WOFFORD Mike

WOFFORD MIKE (P)

San Antonio, Texas. 25/2/1938.

Ha studiato pianoforte classico dai sette anni, ed a quindici anni si è accostato al jazz. Finiti gli studi ha deciso di fare la carriera del musicista, andando a Los Angeles e suonando con Shorty Rogers, Chet Baker, Art Pepper, Maynard Ferguson, Gil Fuller, nell’orchestra di Red Norvo, con Shelly Manne dal 1967 al 1980, Larry Bunker, Gary Burton, Joe Pass, Andy Simpkins, Bob Myers, Charlie McPherson, Mike Barone, Oliver Nelson, Bud Shank, Zoot Sims. Ha accompagnato le cantanti June Christy e Ruth Price. Ha diretto anche un suo trio nel 1966.

Discografia:

Strawberry Wine.Mike Wofford Strawberry Wine.

Mike Wofford (p) John Doling (b) John Guerin (dr)

Kay note / Steeplechase / Moment / I know your heart / Semi gymnopedie no 1 / Night and day / Strawberry wine / Three for all / Whim.

Epic LN24225)

Los Angeles, 1966.

.

Summer Night.Mike Wofford Summer Night.

Mike Wofford (p) Monte Budwig (b) John Guerin (dr)

Bird of paradise / I mean you / Make someone happy / Behind the face / Summer night / Nimrod / Sleep, sweet child / In walked Monk / Slap that bass / Nosey neighbours.

(Milestone 9012)

Los Angeles, 12 Ottobre e 27 Novembre 1967.

.

Scott Joplin: Interpretations ’76.Mike Wofford Interpretations '76.

Mike Wofford (p) Chuck Domanico (b) Shelly Manne (dr)

We will trust you as our leader / I want to see my child / A real slow drag / Prelude to act III / Frolic of the bears.

Los Angeles, 25-26 Novembre 1975.

Mike Wofford (p)

Superstition / We will rest a while / We’re goin’ around.

(Flying Dutchman BDL1-1372) Los Angeles, 2 Dicembre 1975.

Afterthoughts.Mike Wofford Afterthoughts.

Mike Wofford (p) solo

Oblivion / Medley: I’ll see you again, Our waltz / Medley: Monk’s mood, Off minor / Somewhere in the night / I’ve got a crush on you / Afterthoughts / Medley: Cabin in the sky, Nina never knew / What are you doing the rest of your life ? / Struttin’ with some barbecue / What is there to say ?.

(Discovery DS-784)

Los Angeles, 30 Gennaio 1978.

Mike Wofford Plays Jerome Kern, Vol. 1.Mike Wofford Plays Jerome Kern, Vol. 1

Mike Wofford (p) Andy Simpkins (b) Jim Plank (dr)

The song is you / Remind me / In love in vain / I’m old fashioned / Heaven in my arms / Day dreaming / Yesterdays / Nobody else but me.

(Discovery DS-808)

Los Angeles, 6 Febbraio 1980.

.

Mike Wofford Plays Jerome Kern, Vol. 2.Mike Wofford Plays Jerome Kern, Vol. 2

Anthony Ortega (ss,st,fl,cl) Mike Wofford (p,p/el) Tom Azarello (b) Jim Plank (dr,perc,vib)

Why was I born ? / Smoke gets in your eyes / Sure thing / All the things you are / Dearly beloved / You are love / All through the day.

(Discovery DS-816)

Los Angeles, 7 Luglio 1980.

Mike Wofford Plays Jerome Kern, Vol. 3.Mike Wofford Plays Jerome Kern, Vol. 3.

Mike Wofford (p,p/el) Andy Simpkins (b) Jim Plank (dr)

Long ago and far away / The folks who live on the hill / I dream too much / I won’t dance / The waltz in swing time / All in fun / Lovely to look at / Go little boat.

Mike Wofford (p) Andy Simpkins (b) Jim Plank (dr)

Pick yourself up.

(Discovery DS-827) Los Angelse, 5 Gennaio 1981.

Funkallero.Mike Wofford Funkallero.

Paul Sundfor (sa,ss) Mike Wofford (p) Andy Simpkins (b) Sherman Ferguson (dr)

Star traveler / Skippy / Neptune / U ‘n’ I / Isfahan / Funkallero / Blue Serge / Black Forest blues / No more.

(Trend TR552)

Hollywood, CA, 28-29 Settembre 1987.

.

Gerald’s People.Mike Wofford Gerald's People.

Mike Wofford (p) Rufus Reid (b) Carl Burnett (dr) Richie Gajate Garcia (perc)

You better believe it / Triple chase / Latino / Gerald’s people / Lomelin / Aram / Teri / Nancy Jo / El presidente / Jeri / Blues for Yna Yna / Medley: Paco, Moody blue.

(Discovery DS951)

Hollywood, Ca, 9-10 Giugno 1988.

.

All Alone.mike wofford all alone_

Mike Wofford (p) solo

How deep is the ocean ? / Bean and the boys / Little Melonae / Waltz of Joe / Cole Porter / Don’t you know I care ? / Nica’s tempo / I waited for you / Out of the past.

(Americana AMC30-05)

Los Angeles, 30 Settembre 1988.

.

Live At Maybeck Recital Hall.Mike Wofford Live At Maybeck Recital Hall.

Mike Wofford (p)

Introduzione annunciatore / Tonk / Too Marvellous For Words / Stablemates / For Woff – One To One / Rose Of The Rio Grande / Little Girl Blue / Duke’s Place / Topsy / Impresiones Intimas / Lullabny In Rhythm.

(Concord CCD 4514)

Live Berkeley, CA, 29 Settembre 1991.

Synergy.Mike Wofford Synergy.

Mike Wofford (p) Rob Thorsen (b) Joe LaBarbera (dr)

J.P.’s afternoon / Dipper / Taksim Square / My old flame / Sonar / Loose canon / Quietsville (homage to Morton Feldman) / Fame / Great times / Slowly, I turned / Cole Porter / Ancient voices / Coming on the Hudson.

(Heavywood 7891)

Lake Oswego, Oregon, 18-19  Novembre 1997.

Time Cafe.Mike Wofford Time Cafe.

Mike Wofford (p) Darek Oles Oleszkiewicz (b) Duncan Moore (dr)

My heart stood still / A little 3/4 / It one of those things / You go to my head / Precious moments  / Take the Cole Trane / Time on my hands / Time cafe / The cost of living / Cyprus / You and the night and the music.

(Azica AJD-72218)

Cleveland, OH, 15-16 Agosto 2000.

Live At Anthenaeum Jazz.Mike Wofford Live At Athenaeum Jazz.

Mike Wofford (p) Peter Washington (b) Victor Lewis (dr)

My old flame / Take the Coltrane / Macedonia / Dex-mex / Medley: Lucky to be me, I’m just a lucky so and so, It’s probably me / The best thing for you.

(Capri 74067)

Live Neurosciences Institute, Anthenaeum Jazz, San Diego, 8 Novembre 2003.chiusura


WOGRAM NILS (TB)

Braunschweig, Germania. 7/11/1972.

Trombonista tedesco che si è affermato come uno dei migliori jazzisti europei della sua generazione. Ha iniziato a studiare musica classica a dodici anni e nel 1989 ha fatto parte della German Federal Jazz, diretta da Peter Herbolzhweimer. Nel 1992 va negli Stati Uniti e nel 1994 ha registrato il suo primo album, registrato insieme a pianista Simon Nabatov. Ha collaborato con Reggie Workman, con Slide Hampton e con Kenny Werner. Dal 2000 è docente di trombone al conservatorio di Hannover. Musicista dai gusti eterogenei, ha guidato varie formazioni. Solista versatile, dalla ricca forza espressiva e dalle grandi doti tecniche.

Discografia:

New York Conversations.Nils Wogram New York Conversations.

Nils Wogram (tb) Kenny Werner (p) Brad Schoeppach (g) Doug Weiss (b) Owen Howard (dr)

Brazil / Piece of mind / No straight chaser, please ! / Ballad for Samuel / New York conversations / For Eva / R-love / Diving through the meadow moon / Cab dance.

(Mons 874658)

New York, 12 Aprile 1994.

Round Trip.Nils Wogram Round Trip.

Nils Wogram (tb) Simon Nabatov (p) Jochen Rueckert (dr)

Chopsta / Round Trip / Diary Suite, Pt.1 / Diary Suite, Pt.2 / Diary Suite, Pt.3 / Ballade / Fratzen, I Love The Smell Of Garbage / Rock 1.

(Enja 9307)

Monaco, 9-10 Ottobre e 4 Dicembre 1995.

.

Speed Life.Nils Wogram Speed Life.

Nils Wogram (tb) Simon Nabatov (p) Nicolas Thys (b)

Morphing / Hotel Blues / King Of Trash / Circle / Newsed / Alien’s Earworm / The Beauty Of Meat / Annoying Neighborn / Speedlife.

(Enja 9346)

Ludwigsburg, 2-3 Dicembre 1997.

.

Serious Fun.Nils Wogram Serious Fun.

Nils Wogram, Conrad Bauer (tb)

Good morning folks / Right in your face / Are you shy ? / Wild turkey / Standing in the sittingroom / Fat free / The trail / More pie ! / Cookies for the listener / The humming bird / Don’t move / The no no / Northern lights /  Industrial / The three legged cat / Serious fun.

(CIMP 212)

The Spirit Room, Rossie, NY, 1213 Settembre 1999.

Serious Fun + One.Nils Wogram Serious Fun + One.

Nils Wrogam (tb) Konrad Bauer (tb) Dominic Duval (b)

Dark One / Getting Sttarted / Country Ballad / Beat / Duet K D / Duet N D / Interrupted Repetitions / Thoughful – Furious – Fast / Latin Tap / Guelphian Ballad / Tahw Ew Evirts Rof.

(CIMP 221)

Rossie, NY, 14 Settembre 1999.

.

Construction Field.Nils Wogram Construction Field.

Nils Wrogam (tb) Simon Nabatow (p) Hening Sieverts (b-cello) Jochen Ruckert (dr)

Mysterious Traveller / Trick’s Food / Construction Field / Quiet Place / Ups And Downs / Brainy Bud / The Wave / Source Of Extension / Hostile Moves / Native Language.

(Altrisuoni AS 144)

Colonia, 2000.

.

The Move.Nils Wogram The Move.

Nils Wogram (tb) Simon Nabatov (p)

Fall / Lay Low / The Move / Ballooning / Itapo / Herbie And Pierre / Simple Sentiment.

(Between The Lines 71205)

Dicembre 2002.

.

Swing Moral.Nils Wogram Swing Moral.

Stephan Meinberg (tp) Nils Wogram (tb-melod) Frank Speer (sa) Tilman Ehrhorn (st) Steffen Schorn (sb-cl/b) Claudio Puntin (cl) John Schroder (dr)

Swing Moral / The Storm / Arnoe’s Blues / Pancho / Woods Contemplation / Have You been To The States / Take Me Back / Eccentric Personality / Time Machine.

(Enja 9166)

Bonn, Gennaio 2004.

Daddy’s Bones.Nils Wogram Daddy’s Bones.

Nils Wogram (tb) Florian Ross (org) Dejan Terzic (dr)

Subconscius Photograph / A Flower Is A Lonesome Thing / Quicktime / Snoopy / Lost And Found / Russian Inteligence / Jazz Ain’t What It Used To be / Daddy’s Bones / Nostalgia.

(Intuition INT 3379)

Amburgo, 2004.

.

Fahrvergnugen.Nils Wogram Fahrvergnugen.

Nils Wogram (tb) Hayden Chisholm (sa-cl/b) Matt Penman (b) Jochen Ruckert (dr)

Breathing / The Myth / Bird’s Trip ( Desret / Lost Keys / Lunch Break / The Lake / Time Files / Slow Mill.

(Tuition INT 3397)

New York, Gennaio 2006.

.

Affinity.Nils Wogram Affinity.

Nils Wogram (tb) Florian Ross (org) Dejan Terzic (dr)

Affinity / Flashback / Autobus / Jack-Of-All Trades / Hope / Clash / Blury Moments / Rocky Beach / Where Everything Comes From.

(Intuition 34142)

Gennaio 2007.

.

Portrait Of A Band.Nils Wogram Portrait Of A Band.

Nils Wogram (tb) Florian Ross (org) Dejan Terzic (dr)

Hogwarts / Portrait Of A Band / You’re My Everything / Recyde Or Die / Thinking Of Air.

(Enja/Weber)

22 Giugno 2007.

.

On 52nd Street.Nils Wogram On 52nd Street.

Nils Wogram (tb) Hayden Chisholm (sa) Matt Penman (b) Jochen Rückert (dr)

Immaculate Conception / Wrong Lips / Hyper You / Tight, Out Of Sight / Jilt / The Gift / Ding Dong / Ex / Me, Myself And I / Treatment / Bend Your Branch.

(Intuition 34232)

28 Luglio 2008.

.

Listen To Your Woman.Nils Wogram Listen To Your Woman.

Nils Wogram (tb) Hayden Chisholm (sa-mel) Matt Penman (b) Jochen Rueckert (dr)

Rusty Bagpipe Boogie / One For George / Listen To Your Woman / How Play Blues / Homeland’s Sky / Twenty Four / Hot Summer Blues / Behind The Heart Beat / Erctlie Dysfunction / Precision / Melancholia.

(NWOG 3844213)

Gennaio 2010.chiusura


WOJTASIK PIOTR (TP)

Wroclaw, Polonia. 10/6/1964.

Ha studiato jazz all’Accademia di Katowice dove si è diplomato nel 1987 e nella metà dello stesso anno ha registrato con il gruppo “Young Power”di Krysztof Popek. Nel 1988 ha avuto un successo personale nel gruppo “New Presentation”al Jazz Jambore di Varsavia. Dal 1992 al 1995 ha suonato nel gruppo “Made” di Jan Wroblewski e nel 1994 ha formato il “Traveling Birds Quintet”insieme a Piotr Baron, Kuba Stankiewicz, Darek Oleszkiewicz ed il batterista Cezary Konrad. Nel 1996 ha guidato un quintetto ed ha organizzato un gruppo per accompagnare in tour e registrare con Gary Bartz, Billy Harper, Buster Williams, Ben Riley e Ed Schuller.chiusura


WOLCOTT CHARLES, FREDERICK (COMP)

Flint, Michigan. 29/9/1906. – Haifa, Israele. 26/1/1987.

Compositore è stato arrangiatore per grandi orchestre popolari molto note, come quella di Paul Whiteman. Nel 1937 ha lavorato nel campo cinematografico, collaborando anche con buon esito con Walt Disney, della cui organizzazione è diventato nel 1944 direttore generale. Nel 1950 è passato con la MGM dove ha svolto il compito di direttore generale musicale. E’ stato più volte candidato all’Oscar. chiusura


WOLF THILO (P)

Nuremberg, Germania. 8/9/1967.

Pianista, arrangiatore, batterista e direttore d’orchestra. A otto anni ha iniziato a studiare la fisarmonica, poi il pianoforte, il contrabasso, il sassofono e nella batteria ha avuto come maestro Charly Antolini. A 15 anni è già professionista ed ha iniziato a scrivere degli arrangiamenti. Dopo aver vinto un premio ad un Forum per giovani compositori ed arrangiatori nel 1984 ha messo su la sua prima orchestra, con la quale ha accompagnato Max Greger, la cantante Etta Cameron e Toots Thielemans. Ha diretto anche un suo trio e nel 1990 ha lavorato nella serie televisiva “Swing It”. Ha scritto molti arrangiamenti e ha composto molti brani per la televisione e per il cinema ed ha arrangiato anche per altre orchestre. Il suo idolo era Count Basie.

Discografia:

Swing It !.THILO WOLF Swing It

Felice Civitareale, Claus Reichstaller, Franz Weyerer, Rainer Noth (tr,flic) Erwin Gregg, Gerd Fink, Jurgen Neudert (tb) Uwe Firl (tb/b) Norbert Nagel, Otto Staniloi (fl,cl,sa) Axel Kuhn (fl,cl,st) Max Greger (st) Thomas Zoller (fl,cl/b,sb) Werner Tauber (cl,st) Thilo Wolf (p,dir) Dirk Schweppe (g) Toots Thielemans (arm) Norbert Meyer (b,b/el) Werner Schmitt (dr) Yogo Pausch (perc)

Swing it / Just 4 / I got rhythm / Summertime / A big band drummer’s battle / Hey hey you’ve got it ! / Love for sale / Night train / B.R. boogie / C jam blues / A little jazzy tune for Toots / Falling in love / Exactly like you / Once in a while.

(MDL-Jazz CD1915) Live Stadthalle, Furth, 25 Marzo 1992.

Sternstunden Des Swing.THILO WOLF Sternstunden Des Swing.

Claus Reichstaller, Franz Weyerer (tr) Erwin Gregg, Gerd Fink (tb) Norbert Nagel (cl,sa) Otto Staniloi (sa,sb) Axel Kuhn (st) Thilo Wolf (p) Richard Kleinmaier (g,vc) Peter Cischek (b) Werner Schmitt (dr) Clarissa Poschel (vc)

White Christmas / Winter wonderland / Jingle bells / Medley: Susser die Glocken nie klingen, King glockchen king / Rudolph the red-nosed reindeer / Frosty the snowman / Medley: Leise rieselt der Schnee, Stille nacht / Santa Claus is coming to town / Sternstunden lied / Medley: Maria durch einen dornwald ging, Zu Bethlehem geboren.

(MDL-Jazz CD27768) Monaco, 18-19 Ottobre 1993.

Gospel Faces.THILO WOLF Gospel Faces.

Felice Civitareale, Claus Reichstaller, Franz Weyerer (tr) Erwin Gregg, Gerd Fink, Bob Bones (tb) Norbert Nagel, Klaus Graf, Otto Staniloi, Axel Kuhn, Thomas Zoller (sax) Thilo Wolf (p) Peter O’Mara, Andreas Bluml (g) Christian Diener (b) Wolfgang Haffner (dr) Joan Faulkner, The Expressions (vc)

He’s got the whole world in his hands / Swing low, sweet chariot / Joshua fit the battle of Jericho / Together / Elijah rock / Oh happy day / Nobody knows the trouble I’ve seen / Sometimes I feel like a motherless child / Wade in the water / Glory hallelujah / God bless the child / Amazing grace / Gratitude / Come Sunday / He’s allright.

(MDL Jazz CD1927) Monaco, Settembre 1994 e Febbraio 1996.

A Swinging Hour In New York.THILO WOLF A Swinging Hour In New York.

Randy Brecker (tr,flic) Thilo Wolf (p) Chuck Loeb (g) Christian Diener (b) Wolfgang Haffner (dr)

The last blues / Late summernight / Fascinating rhythm / When I fall in love / Another sunburn / Teach me tonight / Rififi / The first step / Sizzle whizzle / Days in Paris / They can’t take that away from me / Nice toys / Little white lies / In the wee small hours of the morning / Sing, sing, sing.

(Mons MR874801) Stamford, CT, Febbraio 1997.

Swing It !, Vol. II.THILO WOLF Swing It II

Felice Civitareale, Lennart Axelsson, Claus Reichstaller, Franz Weyerer (rp) Erwin Gregg, Gerd Fink, Hans-Heiner Bettinger, Eberhard Budziat (tb) Norbert Nagel (sa) Otto Staniloi (sa,st) Thomas Faist (sa) Axel Kuhn (st) Werner Tauber (st) Thomas Zoller (sb) Thilo Wolf (p,dr) Dirk Schweppe (g) Peter Cischek (b) Christian Diener (b) Wolfgang Haffner (dr) Yogo Pausch (perc) Etta Cameron, Allan Harris (vc)

Mr. Grooverix / Gumbo hump / Swinging fingers / For once in my life / ‘S wonderful / Yardbird suite / It’s all right with me / Looking to the world through rosecoloured glasses / The girl from Ipanema / My one and only love / On a clear day / Makin’ boom boom.

(Mons MR874-315) Furth, 2000.

That’s My Band.THILO WOLF That's My Band.

Felice Civitareale, Thomas Vogel, Claus Reichstaller, Franz Weyerer (tr) Jurgen Neudert, Erwin Gregg, Gerhard Fink, Hans-Heiner Bettinger (tb) Norbert Nagel, Felix Sapotnik (sa,fl,cl) Axel Kuhn, Thomas Faist (st,fl,cl) Otto Staniloi (sb) Thilo Wolf (p) Andreas Blumi (g) Christian Diener (b) Holger Nell (dr) Yogo Pausch (perc)

Hangin’ around / I got it bad / The butler / Captain Hook / No no blues / Yogo’s cute / Blues on Sunday / Sweet Georgia Brown.

 Furth, 23 Marzo 2000.

Felice Civitareale, Thomas Vogel, Axel Schlosser, Torsten Maass (tr) Jurgen Neudert, Erwin Gregg, Gerhard Fink, Hans-Heiner Bettinger (tb) Norbert Nagel, Felix Sapotnik (sa,fl,cl) Axel Kuhn (st,fl,cl) Mark Wyand (st) Otto Staniloi (sb) Thilo Wolf (p) Andreas Blumi (g) Christian Diener (b) Holger Nell (dr) Yogo Pausch (perc)

It’s de-lovely / Medley: Blues, An American in Paris / Pepi’s funk / Sing, sing, sing / That’s my band.

(MDL Jazz MR874366) Furth, 14 Marzo 2002.

chiusura


WOLFE BEN, BENJAMIN JONAH (B)

Baltimore, Maryland. 3/8/1962.

Cresciuto a Portland nell’Oregon, ha suonato la tuba e il trombone nel gruppo della scuola ed il basso elettrico in piccoli gruppi pop. Bassista autodidatta, anche se ha preso qualche lezione da Ray Brown. Nel 1985 è andato a New York dove ha debuttato professionalmente con Dakota Stanton. Ha suonato poi con Duke Jordan, con Junior Cook e nel 1988 con Harry Connick’s prima in duo ed in seguito in trio e con la grande orchestra nel 1993. Nel gennaio del 1994 ha collaborato con Wynton Marsalis, poi con la Lincon Center Jazz Orchestra. Ha anche fatto parte dei gruppi di Brandford Marsalis, di Marcus Roberts, ha registrato con Frank Kinbrough, con Carl Allen, con David Schumacher, con Mary Stallings, nel 1996 di nuovo con Brandford Marsalis con il “Buckshot LeFonque, con Mark Turner, con James Moody, con ned Goold nel 1998. Ha diretto un suo gruppo e nel 1997 ha fatto dei tour con Diana Krall e con Benny Green.

Discografia:

13 Sketches.ben Wolfe 13 Sketches.

Joe Magnarelli (tr) Wynton Marsalis (tr) Avi Lebovich (tb) Ned Goold (sax) Eric Reed (p) Benjamin Wolfe (b) Daniel Freedman (dr) Amos Hoffman (oud)

The poet / Bad bellows / Blind seven / Ursula’s dance / Charlie Cool Charles / Who was left / Sweet beautiful / 888 Montgomery / Albert’s no / Bronzed blue  / The waiter / Dr. Jack and Mr. Hylen / Bonnie and Bonnie / Morgan’s soundtrack.

(Mons MR874791)

New York, 5 Agosto 1996.

Bagdad Theater.ben Wolfe Bagdad Theater.

Joe Magnarelli (tr,flic) Avi Lebovich (tb) Ned Goold (st) David Schumacher (sb) Benny Green (p) Benjamin Wolfe (b) Gregory Hutchinson (dr)

Agent Jones / Bagdad theater / Part 111 / Tristano / Three for Mags / Rufus T. Firefly / Luke and Leonie / Like a two-step / Interlude 1 / Frauds, phonies, and ballhogs / Another poet / Tuesday past / Old A flat / Host Orion.

(Mons MR874827)

New York, 23 Dicembre 1997.

My Kinda Beautiful.ben Wolfe My Kinda Beautiful.

Paul Mazio (tr,flic) Jeff Uusitalo, Stan Bock, Dave Bryan (tb) Ned Goold (st,sa) Steve Christofferson (p) Margaret Bichetler, Janet Dubay, Janet George, Kathleen Follett (vl) Shauna Keyes, Brenda Liu (viola) Pansy Chang, Dieter Ratzlaf, Phil Hanson (cello) Ben Wolfe (b) Ron Steen (dr)

Intro / Through and through / The doctor in December / Interlude / Americano / My kinda beautiful / F minor / String quartet / Tune for T / Interlude / Stone / Wild west / You, me, them / Interlude / Death / Three like / The many and the one / Americano / Outro.

(Planet Arts 200222) Portland, OR, 4-5 Gennaio 2003.

chiusura


WOLFF MICHAEL, BLIEDEN MIKE (P)

Victorville, California. 31/7/1952.

La sua infanzia l’ha trascorsa tra Menphis e Berkeley in California nel 1961. A otto anni ha iniziato a studiare il pianoforte, che poi ha continuato a studiare alla Università della California di Los Angeles, a Berkeley dal 1970 al 1971 e alla Manhattan School of Music. Ha debuttato nel 1972 con Cal Tjader, nel 1974 con Airto Moreira, nel 1975 per breve tempo con il quintetto di Cannonball Adderley. Ha registrato con Tom Harrell, ha collaborato con Sonny Rollins, dal 1978 al 1983 ha accompagnato Nancy Wilson ed ha diretto un suo trio insieme ai bassisti John Williams, John Heard o Rufus Reid e Dick Berk o Roy McCurdy alla batteria. Ha fatto parte dei gruppi del quintetto fusion “Answerign Service”di Alex Foster ed in tempi diversi John Abercrombie, John Scofield, Barry Finnerty, Lincoln Goines, Charles Frambrough, Ron McClure, Andy Narrell e Billy Hart e nel 1982 con Art Farmer e Benny Golson al Playboy Jazz Festival di Los Angeles. Negli anni ’80 si è dedicato al teatro, in programmi televisivi ed ha diretto un suo trio del quale hanno fatto parte Christian McBride, Tony Williams, Kenny Davis, Clarence Penn, John Williams e Roy McCurdy. Nel 1997 di nuovo insieme a Alex Foster, è tornato a comporre per la televisione e per il cinema ha prodotto insieme alla moglie l’attrice Polly Draper. Ha lavorato tra New York e Los Angeles.

Discografia:

Jumpstart !.Michael Wolff Jumpstart !.

Michael Wolff (p) Christian McBride (b) Tony Williams (dr)

Pinocchio / Ballade noir / Cannonblues / Little M / Fall / Shades of gray / Nefertitti / Jump start / I fall in love too easily / All of you.

(Jimco JCD9501)

Berkeley, Ca, 1995.

.

2 AM.Michael Wolff 2 AM.

Michael Wolff (p) Christian McBride (b) Johnny Williams (b) Tony Williams (dr) Terri Lyne Carrington (dr)

U’n’I / The conversation / Jamaican turnaround / Mama tell me / 2 AM / Nat is here / Poppy / Thanatos / The mews / Nita.

(Cabana Boy CAB9605)

Berkeley, Ca, 1996.

The Blues Period.Michael Wolff The Blues Period.

Michael Wolff (p) Ben Rodefer (g) Johnny Williams (b) Roy McCurdy (dr) Kenny Rankin (vc)

The blues period / Sonnymoon for two / On Green Dolphin Street / ‘Round midnight / Jean Pierre / In a silent way / Portraiture / Goodbye pork pie hat / Fallin’ down.

(Fuel 2000 FLD-1004)

Hollywood, Ca, 1997.

Impure Thoughts.Michael Wolff Impure Thoughts.

Alex Foster (fiati) Michael Wolff (p) Johnny Williams (b) Victor Jones (dr) Frank Colon (perc) Cafe de Silval (perc) Badal Roy (tablas)

Eritrea / Papa was a Rolling Stone / Euphoria / Bengal / Thank you / In a silent way / Impure thoughts / Mama tell me.

(Indianola Music Group 7930185500)

New York, 2000.

Intoxicate.Michael Wolff Intoxicate.

Alex Foster (sax,vc) Michael Wolff (p,keyb,vc) Charlie Hunter (g) John B. Williams (b) Victor Jones (dr) Frank Colon (perc) Badal Roy (tabla)

Badd Al / Witchhunt / Bells / Kempta / Sidewinder / Cool / Pandora’s box / Sexual healing / Witchhunt.

(Indianola)

Hollywood e New York, 2001.
chiusura

WOLF WARREN (VIB).

Discografia:

Incredible Jazz Vibes.warren-wolf-incredible-jazz-vibes

Warren Wolf (vib) Mulgrew Miller (p) Vicente Archer (b) Kendrick Scott (dr)

I Hear a Rhapsody [4:54] / Overjoyed [5:31] / I Want More [6:24] / Masquerade Is Over [7:05] / Four on Six [4:25] / Why Is There a Dolphin on Green Street [5:01] / Reflections [2:42] / Howling Wolf [6:47] / Lake Nerraw Flow [5:55] / Chan’s Song [5:19]

(Pony Canyon MYCJ 30338)

2005.chiusura


WOLFSON RICHARD (P-KEYB-G-ORG-B-KEYB)

Solihul, Inghilterra. 25/4/1955. – Inghilterra. 1/2/2005.

Nato in una famiglia greco-ortodossa. Ha studiato pianoforte e chitarra e a diciassette anni ha messo su un’orchestra insieme a Andy Saunders. Seguaci della storia e del folclore dell’Europa Centrale e Orientale. La loro musica è un misto di canzoni popolari ungheresi, canti ebrei e drammatici effetti elettronici. In seguito è diventato anche un giornalista di successo, critico musicale del Daily Telegraph e del Financial Times.

Discografia:

Kaddish.

Richard Wolfson (comp-polis) Andy Saunders (comp-polis) Marta Sebestyen, Endre Szkarosi, Malcom Miller, Anya Kubrick, David Pearl, Theo (vc) Rabbi Tamas Raj (kaddish) Steve Kellner, Gaspar Lawal, John Marshall, Chris Cutler (dr) Etlon Dean (sa-saxello) Tim Hodgkinson (sb) Tim Roseman (tp) Alexander Kolkowski, Rick Koster (viol) Glyn Perrin (viola) Choral Cymry Llundain (vc)

Rose / Prayer / Dachau / 4 By 2 / Edvard Kiraly / Memory / Not Me / Reverse Field / Occupation / Sdto Mondo Rotondo / Organ Loop / Toll (1) / Tool (2) / Ruin / Juden / Pogrom / Partisan / Modern Times / Rose (II) bell / Kaddish / Weaver.

(TI Records 1993 CD) Budapest, 1993.chiusura


WOLLESEN KENNY, KENNETH GEOREG (DR)

Farmington, New Mexico. 9/4/1966.

Cresciuto a Santa Cruz in California, a 12 anni ha iniziato a suonare la batteria a scuola e nel gruppo del sassofonista Donny McCaslin. Ha frequentato il Cabrillo Junior College di Santa Cruz dove si è diplomato nel 1983. Ha debuttato professionalmente con Jessica Williams nel 1987 e con lei è rimasto sino al 1993, anno nel quale si è trasferito a New York dove ha lavorato con John Zorn, con Drew Gress, con Wayne Horvitz, con Steven Bernstein, con Andy Laster, con Bill Frisell e John Scofield, nel 1994 con Dominique Eade, poi con Steve Beresford, con Elley Eskelin, nel 1999 in tournée con Jim Hall, il gruppo “Lan Xang”, con Ilhan Ersahin, Myra Melford, Tom Waits, il New Klezmer Trio, con Marty Ehrlich, Brad Shepik e Wolfgang Muthspiel. Nel 1997 ha avuto un suo gruppo i”Wollesen”.chiusura


WOLLNY MICHAEL (P)

Schweinfurt, Germania. 1978.

Pianista che fà parte della nuova generazione di musicisti di jazz tedeschi. Dalla tecnica impeccabile, dal pianismo che risente della lezione contemporanea senza però tralasciare quella lasciataci dai grandi maestri del piano trio del passato. Ha studiato alla scuola di musica della sua città, al Conservatorio Wurzburg con Hermann Zilcher e nel 1997 alla Hochschule di musica di Wurzburg dove si è diplomato nel 2002. Ha studiato anche con John Taylor e Walter Norris. Dao 1998 al 2002 ha fatto parte dell’Orchestra Federale di Jazz. Nel 2001 ha collaborato con Heinz Sauer, poi in trio con la bassista Eva Kruse ed il batterista Eric Schaefer. Ha registrato anche con Hans-Peter Salentin e com Nils Landgran.

Discografia:

All It (Em).

Michael Wollny (p) Eva Kruse (b) Eric Shaefer (dr)

Wakey Wakey / The Mean Spider Of Tandorine / Thursday Is The Last Day / What Wright Left / Bells / Ictus / Es Sind Berge Nicht Langer Berge / Mehr als einmal / Tale / Fatigue.

(ACT 9650)

Gotheborg, 9-10 Febbraio 2004.chiusura


WOLVERINES (THE)

E’ stato uno dei più famosi gruppi bianchi degli albori del jazz. Il gruppo era formato da studenti, in esso ha debuttato un Bix Beiderbecke giovanissimo che con lo stesso è entrato per la prima volta in sala di registrazione. Il gruppo è nato su iniziativa di Jimmy Hartwell e vi hanno suonato Bob Conselman, Ole Vangsness, Bob Gillette, George Johnson, Dick Voynow oltre a Bix. In seguito ne hanno fatto anche parte Bill Moore, Wilford”Min”Leibrook, Al Gandee e Jimmy McPartland è entrato a farne parte per sostituire Bix. Il gruppo si è sciolto nel 1925. chiusura


WOLVERINES ORCHESTRA.

Orchestra messa su da Dick Voynow nel 1922. E’ stata molto attiva sui battelli fluviali sul Mississippi ed in seguito nei dancing di New York: il Cinderella e il Roseland. Ha inciso per la Gennett e per la Brunswig. Nel 1927 si è rinnovata quasi completamente ed ha assunto il nome di”The Original Wolverines”.chiusura


WOMACK BOBBY (VC)

Cleveland, Ohio. 4/3/1944.

Cantautore e soul singer. Ha seguito le orme del padre cantante gospel e con i suoi fratelli ha messo su un gruppo. E’ stato per diverso tempo il chitarrista di Sam Cooke, che lo ha anche scoperto musicalmente. Ha avuto il suo momento di popolarità negli anni ’70 e ‘80. Il brano più celebre del suo repertorio è “It’s All Over Now”. chiusura


WONDER STEVIE, STEVELAND MORRIS (VC)

Saginaw, Michigan. 13/4/1950.

Boy Wonder, Little Stevie sono i vari nomignoli dati all’enfant prodige del gospel di Detroit. Artista particolare, pieno di fantasia, eccitante ed estroverso e molto ingegnoso. Dalla voce di tenore piena di lirismo, di melodia. Ha avuto la sua consacrazione nel 1967. Anche se ancora giovane egli ha rivisitato tutta la musica popolare nera, nella sua pura emotività. Partito dal gospel e passato al soul oggi ed è essenzialmente una voce pop.chiusura


WONG FRANCIS, MING (ST-FL-VIOL)

San Francisco, California. 1957.

Musicista americano di origine orientale, cinese. Nel 1975 ha iniziato a studiare chimica alla Stanford University, ha conosciuto Jon Jang e Glenn Horiuchi ed ha iniziato a suonare il sassofono. Nel 1985 si è laureato in economia alla Stafford ed ha studiato il jazz alla San Josè State University. Nel 1983 ha fatto parte del gruppo di Jang il “4-in-One” ed della Pan-Asian Orchestra. Ha collaborato anche con Horiuchi nella “Fred HO’s Afro-Asian Music Ensemble” e nell’”Asian American Art Ensemble”. Insieme Jang ha fondato la Asian Improv Arts, associazione benefica di cui è stato il direttore artistico sino al 1992. Ha lavorato con Tatsu Aoki, con lo “Spirit Complex” del pianista Vijay Iyer. Ha fatto approfonditi studi sulla musica cinese e giapponese ed è stato membro fondatore a San Francisco della Gagaku Society. Ha insegnato alla San Francisco State University e alla Università della California di Santa Cruz. Musicista attivo nell’area di New York e Los Angeles, egli è uno dei musicisti più legato alle sue origini etniche.

Discografia:

Great Wall.Francis Wong Great Wall.

Francis Wong (st,fl) Hafez Modirzadeh (st) Jon Jang (p) Mark Izu (b) E.W. Wainwright Jr. (dr)

Great wall / I want to talk about you / Prayer for Melvin Truss / Autumn moon reflected on the peaceful lake / Alishan / Conversations / Doll of the bride.

(Asian Improv AIR0015)

Sausalito, Ca, 21 Luglio 1993.

Ming.Francis Wong Ming.

Francis Wong (st,fl,vl) Glenn Horiuchi (p,vc) Elliot Humberto Kavee (dr,cello)

An imbalance in our times / Journey of a thousand Li / Autumn moon revisited / Persistence of vision (I) / Persistence of vision (II) / Persistence of vision (III) / Glenn leaps out / Lovers embrace…then dance / Hanging in the distance / An urgency in our insurgency / Prelude, postlude.

(Asian Improv AIR0020)

San Francisco, Ca, 29 Luglio 1994.

Chicago Time Code.Francis Wong Chicago Time Code.

Francis Wong (st,fl,vc,perc) Tatsu Aoki (b,perc,vc) Bradley Parker-Sparrow (p,perc)

Sound check / 12:45 / Spirits / 1:03 / 1:08 / 1:22 / 1:32 / 1:49 / Chicago time code / End credits.

(Asian Improv AIR0019)

Chicago, IL, 6 Settembre 1994.

.

Pilgrimage.Francis Wong Pilgrimage.

Francis Wong (st-shinobue-fl-viol) Glenn Horiuchi (p-shamisen) Eliot Humberto Kavee (perc-cello) Royal Hartigan (perc)

Pilgrimage / Pigeons (Fro Genny Lim) / Taikoism / Bipolar Improvisation / Miniatures.

(Music&Arts CD 974)

San Jose, Ca, 18 Novembre 1994.

.

Devotee.Francis Wong Devotee.

Francis Wong (sax,vl,erhu,fl,cl) Glenn Horiuchi (p) Elliot Humberto Kavee (dr,cello) Genny Lim (vc,perc)

La Chine Africaine / Prelude / Arkaeology / Who are you ? / The sea that carried me / Postlude.

San Francisco, 14 Aprile 1996.

Devotee / Echo / Lament / Moon over the Ganges / Life on the Ganges / Diaspora tale.

(Asian Improv AIR0030) San Francisco, 7-8 Dicembre 1996.

Legends & Legacies.Francis Wong Legends & Legacies.

Francis Wong, Hafez Modirzadeh (fiati) Kevin Mingus, Mark Izu (b) William Roper (tuba) Anthony Brown (dr) Elliot Humberto Kavee (dr,cello) Glenn Horiuchi (shamisen) Miya Misaoka (koto) Lawson Fusao Inada (recitazone)

Persistence of vision / Instructions to all persons / Something grand / Soran bushi / I’m getting sentimental over you / Denver union station / Soran bushi / Pariah / I’m getting sentimental over you (reprise).

(Asian Improv 60) San Francisco, Dicembre 1997.

Gathering Of Ancestors.Francis Wong Gathering Of Ancestors.

Francis Wong (st,fl) Carlos Perea (fl,vc) Elliot Humberto Kavee (perc)

Peji Olowan / Alishan / Blue horse special / Blues for my blood quantum / Lullaby / The great wall / Robert / Lullaby 2 / Soran bushi / Robert’s reprise.

(Asian Improv AIR0041)

San Francisco, 24 Marzo 1998.chiusura


WONSEY ANTHONY, JR. (P)

Chicago, Illinois. 21/9/1971.

Ha iniziato a studiare musica a sei anni con la madre maestra di pianoforte ed in seguito ha frequentato i corsi di Zilmer Randolph e di Mulgrew Miller. Ha ottenuto un borsa di studio che gli ha permesso di frequentare il Berklee College Of Music di Boston, dove nel 1994 si è diplomato, nel contempo ha avuto modo di suonare con Roy Hargrove e con Anthonio Hart e nello stesso periodo ha partecipato con un suo trio a delle jam sessions a Chicago nell’estate del 1990. E’ andato in tournée con Christopher Hollyday, con Nenna Freelon e con Kenny Garrett. In seguito nel 1993 ha suonato con Carl Allen, poi con Nicholas Payton, con Christian McBride ed ha registrato con Adonis Rose, con Jim Rotondi.

Discografia:

Anthonyology.Anthony Wonsey Anthonyology.

Anthony Wonsey (p) Christian McBride (b) Carl Allen (dR)

Inception / In the blue of the evening / Faces of a clown / Temperance / Conception / Black fairy tales / Autumn nocturne / Hey Jimmy / Daahoud / Medley: It might as well be spring, Sweet Lorraine.

(Evidence ECD22151)

New York, 20-21 Giugno 1995.

Another Perspective.Anthony Wonsey Another Perspective.

Anthony Wonsey (p) Christian McBride (b) Carl Allen (dr)

Blue pearl / Lover / Song for Constance / Wise man Willis / I’ll keep loving you / Marmalade / Herbie’s hands / We’re all together / Who can I turn to ? / Duid deed.

(Evidence ECD22188)

New York, 14-15 Giugno 1996.

.

Open The Gates.Anthony Wonsey Open The Gates.

Nicholas Payton (tr) Ron Blake (st) Anthony Wonsey (p) Gerald Cannon (b) Freddie Waits (dr)

Xavier’s arrival / My heart is with you / A song for Audrey / Open the gates / Into the blacklight / My heart is with you (II) / Blues for Russell and Polly

(Criss Cross Jazz 1162) Brooklyn, 31 Maggio 1998.

Nicholas Payton (tr) Ron Blake (st) Anthony Wonsey (p) John Webber (b) Willie Jones (dr)

Invitation / Big Bertha.

(Criss Cross Jazz 1162) Brooklyn, 22 Dicembre 1998.

Blues For Hiroshi.Anthony Wonsey Blues For Hiroshi.

Anthony Wonsey (p) Richie Goods (b) Tony Reedus (dr)

Damn that reality / Waltz for Debby / Brother Hiroshi / Just in time / The peacocks / Just you, just me / Black fairy tales / Nobody else but me / Relaxin’ at Camarillo.

(Sharp Nine 1030)

Brooklyn, 27 Febbraio 2004.

.

The Thang.Anthony Wonsey The Thang.

Eric Alexander (st) Anthony Wonsey (p) Nat Reeves (b) Joe Farnsworth (dr)

All the things you are / The thang / Pamela / Hey Jimmy / The paper chase / Speak low / Overjoyed / Billy boy.

(Sharp Nine 1035)

Brooklyn, 8 Giugno 2005.

 

Partecipazioni come Sideman:
Eijiro Nakagawa, Babe. (Paddle Wheel) 1994.
Carl Allen, Testimonial. (Atlantic) 1994.
Eddie Allen, R ‘N’ B. (Enja) 1995.
Phil Woods, Vincent Herring, Antonio Hart, Alto Summit. (Milestone) 1995.
Nicholas Payton, Gumbo Nouveau. (Verve) 1995.
Adonis Rose, Song For Donise. (Criss Cross) 1997.
Curtis Lundy, Against All Odds. (Justin Time) 1999.
Adonis Rose, The Unity. (Criss Cross) 1999.
Eddie Allen, Summer Days. (Enja) 1999.
Scott Wendholt, What Goes Unsaid. (Double Time) 1999.
Jim Rotondi, Reverence. (Criss Cross) 2000.
Carmen Lundy, This Is Carmen Lundy. (Justin Time) 2001.
Curtis Lundy, Purpose. (Justin Time) 2001.
Vincent Herring, All Too Real. (Highnote) 2002.
Eric Wyatt, The Blueprint Family Business. (EW) 2003.
Carmen Lundy, Something To Believe In. (Justin Time) 2003.
Steve Davis, Update. (Criss Cross) 2005.
Earth Jazz Agents, Plan A. (Earth Jazz Agents) 2006.
Louis Hayes, Maximum Firepower. (Savant) 2006.chiusura


WOOD BOOTY, BOOTIE MITCHELL (TB)

Weedowee, Alabama. 27/12/1919. – Dayton, Ohio. 10/6/1987.

Deve il suo primo ingaggio ottenuto Dayton all’età di quattordici anni, al suo amico trombonista Snooky Young. Mentre frequenta la Dumbar High School ha suonato con Porkchops Curry, con Walter Johnson e con Chick Carter. Diplomatosi nel 1940, ha lavorato con Jimmy Rashell, con Tiny Bradshaw nel 1942 e con Lionel Hampton dal 1943 al 1947. Dopo il servizio militare ha ripreso l’attività con Arnett Cobb, poi con Erskine Hawkins dal 1947 al 1951. Tornato a Dayton, si è impiegato alle Poste e la sera ha suonato con Snooky Young dal 1952 al 1959. In occasione di concerti suona con Duke Ellingto nel 1959, con Cat Anderson nel 1978 e con Count Basie nel 1979. Per motivi di salute la sua carriera ha avuto delle lunghe pause e nel 1980 ha abbandona definitivamente, per insegnare alla Central State University. Eccellente trombonista, che della carriera non ne ha fatto mai una ragione di vita.chiusura


WOOD BILL, VISHNU, WILLIAM CLIFFORD (B)

Wilkesboro, North Carolina. 7/11/1937.

Figlio di un sassofonista. A dieci anni è andato a Detroit dove ha studiato teoria ed armonia al Detroit Institute of Music Arts ed ha preso delle lezioni private da John Matthews dell’Orchestra Sinfonica di Detroit. Ha debuttato professionalmente nel 1957 con Dorothy Hasby, poi con Yusef Lateef, con Joe Henderson. Nel 1962 è arrivato a New York dove ha lavorato freelance con Kenny Dorahm, Carmen McRae, Terry Gibbs, Leo Wright, Gloria Lynne, Roy Haynes, Archie Shepp. Con Gibbes ha registrato con Gibbs, con Robert de Cornier e con Alice McLeod, futura moglie di John Coltrane. Ormai è un bassista affermato, ha incide con Randy Weston, con il quale ha fatto una tournée in Africa. Dopo aver vissuto per breve tempo in Marocco, ha registrato nel 1970 con Alice Coltrane. In seguito ha suonato con Sathima Bea Benjamin nel 1979, nella metà dell’80 con Walter Bishop Jr, ha fatto parte degli “Harlem Blues and Jazz Band”e con Shepp nel New Hampshire. Ha fondato la Safari East Cultural Preservation Inc. dove ha diretto dei workshop dimostrativi delle varie musiche e dei strumenti delle varie culture. Ha insegnato all’Hampshire College del Massachussetts e al SUNY-Purchase. chiusura


WOOD CHRIS, BARRY (B)

Pasadena, California. 25/11/1969.

Musicista che ha iniziato nell’ambito del folk e del rock come chitarrista. In seguito passa al contrabbasso con il quale collabora con John Zorn, con Marc Ribot. Ora fa parte del “Mm&w” trio.chiusura


WOOD GUY (COMP)

Manchester, Inghilterra24/7/1911. – New York. 23/2/2001.

Nel 1930 si è trasferito negli Stati Uniti ed ha avuto subito molto successo come compositore di canzoni popolari.

Composizioni:

Till Them – Shoo-Fly Pie And Apple Pan Dowdy – Vanity – Faith Can Move Mountains – French Foreing Legion – My one and only lovechiusura


WOOD HAYDN (COMP)

Huddersfield, Inghilterra. 1885. – Londra, Inghilterra. 12/3/1961.

Violinista e compositore noto soltanto per aver composto una popolarissima canzone, spesso frequentata da jazzmen, come “Roses Of Picardy”nel 1916.chiusura


WOOD LEO (COMP)

San Francisco, California. 2/9/1882. – New York. 2/8/1929.

Ha lavorato molto come autore di musica di riviste musicali a Broadway.

Comp.

Wang Wang Blues – Nicket in the slot – Somebody stole my gal – You broke my heart.chiusura


WOOD MARK (G)

Newcastle-upon-Tyne, Gran Bretagna. 29/8/1954.

Musicista autodidatta, il suo primo impegno lo ha avuto con Joe Harriott. In seguito è andato in giro per il mondo, suonando un po’ dappertutto e con diversi musicisti. Ha suonato con Dudu Pukwana, Johnny Dyani, Charlie Mariano, Chriss McGregor, Neil Ardley. Nel 1981 ha messo su un suo gruppo il ”Sunwind” che è stato premiato dalla Great London Arts Association’s Young Musicians Award nel 1982. In questo anno ha fondato il ”Nucleus”, con il quale ha partecipato a molti festival e nel 1984 ha vissuto in Sud America per due mesi. Ha scritto e prodotto film per la TV.chiusura


WOOD ROBERT (VIB)

Bournemouth, Inghilterra. 1949.

Ha suonato il basso in gruppi di blues e di jazz, a diciotto anni ha lasciato il contrabasso per il vibrafono. Nel 1971 si è trasferito a Parigi, qui è entrato in contatto con musicisti di jazz di avanguardia. Ha suonato con l’orchestra di Alan Silva e con Frank Wright. Musicista free, ma dal tono moderato e senza eccessi.

Discografia:

Tarot.Robert Wood Tarot.

Robert Wood (vib) Steve Potts (sa-fl) Kent Cartert (b) Ron Pittner (dr)

The Sun (Rain And Good Weather) / The Hanged Man (To Lose The Day) / The High Priester (Vibrana)

(Edici ED 61020)

Parigi, 24 Giugno 1971.

.

Sonabular.Robert Wood Sonabular

Robert Wood (vib) Gilbert Artman (dr)

Inspiration / Shades of Mu / Words for a Tunisian song / Woodlands / Edwige.

(Edici ED0061030)

Parigi, 1973.chiusura


WOODARD RICKEY, D. (SA-ST)

Nashville, Tennessee. 5/8/1950.

Ha iniziato a suonare rhythm-and-blues nel gruppo di famiglia e ha frequentato la Tennessee State University e nel 1980 ha debuttato nell’orchestra di Ray Charles, con il quale ha fatto anche diverse tournée. Ha suonato con Jimmy Smith e con Horace Silver. E’ stato attivo nell’area di Los Angeles, ha fatto parte della “Sweet Baby Blues Band” di Jimmy e Jeannie Cheatham, della Clayton-Hamilton big band e della “Juggernaut” di Frank Capp. In seguito come freelance ha suonato con Nennne Freelon nel 1995 e con John Leitham dal 1996 al 1997 ed ha guidato anche un suo gruppo. Sassofonista che ha respirato del blues ed ha assimilato lo swing ed il bob nei vari contesti nei quali ha operato. Ha fatto parte della scuderia della Concord dove ha registrato il suo primo disco da leader. Strumentista dal timbro caldo al sax tenore e dal fraseggio torrenziale al sax alto.

Discografia:

California Cooking !.Rickey Woodard California Cooking.

Rickey Woodard (sa,st) Dwight Dickerson (p) Tony Dumas (b) Harold Mason (dr)

Wilbur’s idea / When I fall in love / This I dig of you / Jeannine / Jet lag / Day by day / Sashay / Jake’s place / My one and only love / Take your pick.

(Candid CCD79509)

Los Angees, 27 Febbraio 1991.

.

Night Mist.Rickey Woodard Night Mist.

Rickey Woodard (st,sa) Eric Reed (p) Tony Dumas (b) Roy McCurdy (dr)

I remember Clifford / Thou swell / Secret love / Good morning heartache / Billie’s bounce / My shining hour / Teaneck / Gentle rain / Night mist.

(Fresh Sound FSR-CD190)

Hollywood, Ca, 22 Ottobre 1991.

.

The Tokyo Express.Rickey Woodard The Tokyo Express.

Rickey Woodard (sa,st) James Williams (p) Christian McBride (b) Joe Chambers (dr)

Recorda-me / The very thought of you / Just friends / Sand dance / Easy living / Groovy samba / Polka dots and moonbeams / The Tokyo express.

(Candid CCD79527)

Birdland, New York, 22-23 Giugno 1992.

.

Yazoo.Rickey Woodard Yazoo.

Ray Brown (tp) Rickey Woodard (sa-st) Cedar Walton (p) Jeff Littleton (b) Ralph Penland (dr)

Icicle / Fried Bananas / Abell / Turbulence / Portrait Of Jennie / Holy Land / 14 th & Jefferson / Tadd’s Delight / September In The Rain / Yazoo City Blues.

(Concord Jazz 4629)

Hollywood, 14-15 Luglio 1994.

The Silver Strut.Rickey Woodard The Silver Strut.

Oscar Brashear (tp) Rickey Woodard (st) Cedar Walton (p) John Clayton (b) Jeff Hamilton (dr)

The Silver Streut / Grizzly / Quick Flash / Kerstin / Take Your Pick / Stardust / Lover Man / Firm Roots / Sashay.

(Concord CCD 4716)

Los Angeles, 29-30 Agosto 1995.

California Cooking 2.Rickey Woodard California Cooking 2.

Rickey Woodard (sa,st) Danny Grissett (p) Jeff Littleton (b) Gerryck King (dr)

Blue top / Flamingo / Lover man / Speak low / But not for me / You go to my head / Water jug / Mambo inn / Bloomdido.

(Candid 79762)

Hollywood, 7-8 Febbraio 2001.
chiusura


WOODBURY BRIAN (B/EL-BJ)

Musicista molto talentuoso, eccellente arrangiatore. Egli è maturato nel musical di Tom Lehrer, seguendo il cinema indiano, nelle colonne sonore dei cartoni animati. Nel 1987 ha fatto duettare con un accorgimento tecnologico John Coltrane e Julie Andrews in una sua versione di My Favorite Things. Le sue principali fonte d’ispirazione sono: Carla Bley, gli Oregon, Henry Threadgill e Fred Frith.

Discografia:

Variety Orchestra.

Frank London, Jim O’Connor (tp-flic) Dan Levine (tb-tb/b) Aaron Heick (sa-st-ss-cl) Will Connell (sa) Kurt Hoffman (st) Steve Nelson (sb-ss) Peter Lurye, David Witham (p) Elma Mayer (org-vc) Michael Webster (vib) Nick Oriondo, Guy Klucevsek, Tom Massucci (fis) Mark Feldman, Dana Friedli, Sarah Parkins (viol) Marty Cutler (bj) Marc Muller (bj-g-pedal/steel) Oren Bloedow (b/el) Conrad Korsch (b-b/el) Sue Willoiams (b) Dan Morris (dr) Jonathan Feinberg (dr-perc) Kory Grossman, Kristina Kanders, Bill Ruyle (perc) Brian Woodbury (bj,p/el) Stephanie Courtney, Deb Hiett, Dudley Saunders (vc)

Take The J Train / Mom / Garbanzo Beans / Venice, Italy / Jesus Christ Alrighty / Long May She Wave / Therenody For Kennedy And Connally / Shenandoah-Innsbruck.

(RER BW1/Some PHIL 7) New York, Neptune, Hollywood, Los Angeles, 1990-2003.chiusura


WOODCHOPPERS.

Piccola formazione di solisti dell’orchestra di Woody Herman.chiusura


WOODE JIMMY, JAMES BRYANT (B)

Philadelphia, Pennsylvania. 23/9/1928. – Lindelwold, New Jersey. 23/4/2005.

Ha studiato all’Accademia della Musica della sua città ed al Conservatorio di Boston. Nel 1945 si è esibito come pianista e cantante con il gruppo vocale “The Velvetaires”. Nel 1946 ha messo su un suo trio, con il quale ha lavorato allo Storyville di Boston. Ha suonato con Plip Philips nel 1949, con Sarah Vaughan, con Ella Fitzgerald nel 1950, Nat Pierce, con Charlie Parker nel 1953, nell’orchestra di Duke Ellington nel 1955. Nel 1960 lasciato Duke si è trasferito a Stoccolma dove ha lavorato per la radio locale, ha accompagnato Eric Dolphy nel 1961, ha fatto parte dell’orchestra di Clarke/Boland, ha collaborato con Mal Waldron nel 1971, con Stephane Grappelli nel 1979 e con la Paris Reunion Band nel 1985. La sua carriera ha avuto la svolta decisiva quando è entrato nell’orchestra di Duke Ellington. Bassista diventato molto noto in Europa, per aver partecipato a moltissime tournée, con vari gruppi. E’ stato uno dei bassisti più interessanti dell’hard bop.

Discografia:

The Colourful Strings Of Jimmy Woode.The Colourful Strings Of Jimmy Woode.

Clark Terry (tr) Mike Simpson (fl) Porter Kilbert (sa) Paul Gonsalves (st) Ramsey Lewis (p) Jimmy Woode (b,vc) Sam Woodyard (dr)

Falmouth recollections / The way you look tonight / Foody for president / The man from Potter’s Crossing / Dance of the reluctant drag / Empathy for Ruth.

(Argo LP630) Chicago, 2 Settembre 1957.
chiusura


WOODEN NICKEL JASS BAND.

Il WNJB gruppo nato ed attivo a Sacramento nel novembre del 1992 e che ha esordito pubblicamente nel febbraio del 1993. Tra le numerose band che si rifanno al modello classico del jazz tradizionale questo gruppo nel suo repertorio oltre ad interpretare brani di jazz tradizionale in modo canonico ne interpreta altri in modo del tutto originale e personale, senza però mai allontanarsi dall’essenza del jazz che per loro resta l’invenzione, la comunicazione ed il divertimento.

Discografia:

Way Down ON Buffalo Bay.

Dave Johnson (tp) Bob Williams (tb) Otis Mourning (cl) Mike McMullen (sax) Bonnie Otto (p) Eric Klevin (tuba-sb) Brian Simpson (dr) Brady McKay (vc)

Hindustan / Chimes Blues / Alabamy Bound / Boogie Woogie Bugle Boy / Oatsie Doatsie Sister / Organ Grinder’s Swing / My Cutie’s Due / Canal Street Blues / The Mooch / Some Of These Day / Panama / Lovelei / Way Down On Bomeo Bay / Jass Me Blues / Precious Lord Take My Hand.

(Ivory Music Production 020) 1994.

Shuffle Off The Buffalo.

Dave Johnson (tp) Bob Williams (tb) Otis Mourning (cl) Mike McMullen (sax) Bonnie Otto (p) Eric Klevin (tuba-sb) Brian Simpson (dr) Brady McKay (vc)

Copenhagen / That Da Da Strain / You Can Always Count On me / Mississippi Mud / All That Jaz / Way Down Yonder In New Orleans / Once In A While / Sister Kate / Weary Blues / Apex Blues / You Is Or Is You / Ain’t / Rhum Boogie / Melancholy Blues / Hey Good Lookin’/ Fidgety Feet / Wang Wang Blues.

(Ivory Music Production 020) 1995.

Look Out She’s Gonna Blow.

Dave Johnson (tp) Bob Williams (tb) Otis Mourning (cl) Paul Edgerton (cl-sax) Bonnie Otto (p) Eric Klevin (tuba-sb) Brian Simpson (dr) Brady McKay (vc)

San / Sugar Foot Strut / Bei Mir Bist Du Schon / Lonesome Mama / Blues / Oriental Strut / If I Had You / Can’t Help Lovin’That Man / Creole Song / Delta Bound / Gonna Meet My Sweetie Now / Let’s Fall In Love Tonight / Wabash Blues / Jelly Roll / Look Out She’s Gonna Blow.

(Ivory Music Productions 020) 1997.

Yeah – We Got Your Dixieland.

Dave Johnson (tp) Bob Williams (tb) Otis Mourning (cl) Paul Edgerton (cl-sax) Bonnie Otto (p) Eric Klevin (tuba-sb) Brian Simpson (dr)

Stuff Like That There / Georgia Bobo / Radio / Menphis Blues / Banana Boat / Honky Tonk Town / Bye Bye Blues / Billy-a-Dick / Rhythm King / The Chant / Caribee / Riverboat Shuffle / Old Cape Cod / Cakewalkin’Babies / Farewell Blues.

(WNJB) 1998 & 1999.chiusura


WOODING SAM, SAMUEL DAVID (P-LEAD)

Philadelphia, Pennsylvania. 17/6/1895. – New York. 1/8/1985.

Ha trascorso l’infanzia ad Atlantic City dove ha iniziato anche la carriera. Nel 1914 si è trasferito a New York, dove ha lavorato come trombettista. Tornato ad Atlantic City ha fondato i “Society Syncopators”, con i quali ha girato diverse città. Nel 1923 ha ottenuto un ingaggio al famoso Club Albam. Nel 1925 ha accompagnato in una tournée Europea lo spettacolo “Chocolate Kiddies”. Finita la tournée ha lasciato la rivista per suonare ed incidere in Francia ed in altre nazioni Europee. E’ rimasto per il resto della sua carriera nel vecchio continente insieme alla moglie la cantante Rae Harrison, svolgendo attività nel campo musicale. Ha avuto tra i suoi solisti Tommy Ladnier, Doc Cheatham, Jimmy Harrison, Frank Newton, Albert Nicholas.

Discografia:

Bicentennial Jazz Vistas.aqaq-1

John Malcolm, Eddie Robinson, Francis Williams (tr) Jimmy Wright, Ben Richardson (st,cl) Pat Patrick (sb,cl) Sam Wooding (p) George Baker (g) Bob Bushnell (b/el) Clay Burt (dr) Ralph Dorsey (perc) Rae Robertson (vc)

Sam’s jam / Either you do, or else you don’t / Blah blah / Funky Joe / Love is a pretty thing / Echoes of the republic.

(Twin Signs TS1001) New York, 1976.
chiusura


WOODMAN BRITT, BINGHAM (TB)

Los Angeles, California. 4/6/1920. – Howthorne, California. 13/10/2000.

Ha debuttato nella “The Woodman Brothers”, l’orchestra di famiglia. Nel 1938 ha suonato con Phil Moore, poi con Floyd Turham, con Les Hite dal 1939 al 1942. Dopo aver adempiuto al servizio militare, ha suonato con Boyd Raeburn nel 1946, con Eddie Heywood e con Lionel Hampton. Ha deciso di continuare gli studi al Westakle College dal 1948 al 1951. Nel 1951 entra nell’orchestra di Duke Ellington per restarvi sino al 1960. Ha suonato poi con Count Basie. Si è trasferito a New York, dove ha lavorato molto negli studi di registrazione, ha preso parte alla registrazione dell’album “Africa” con Coltrane, poi ha collaborato con Oliver Nelson, Ernie Wilkins, Frank Foster, Duke Pearson e Howard McGhee. Ha fatto parte delle orchestre nei teatri di Broadway. A Los Angeles è stato con la “Bill Berry Big Band”, poi la big band di Akiyoshi/Tabackin e con Benny Carter nel 1977. Ha accompagnato Lena Horne nello show “Pal Joe”, ha suonato anche nella New York Jazz Repertory Company nel 1979. Ha collaborato anche con Miles Davis, Gerald Wilson, Jimmy Smith, Philly Joe Jones, Teo Macero. Trombonista dalla magnifica voce e dalla grande tecnica soprattutto nel registro acuto. Tra i suoi allievi ha avuto Charles Mingus, che aveva iniziato a studiare il trombone ed è stato proprio Woodman che gli ha consigliarlo di cambiarlo con il contrabasso.

Discografia:

Britt Woodman In L.A..Britt Woodman In L.A..

Britt Woodman (tb) Kenny Mann (st) Dan Micheli (p,p/el) Jimmy Gannon (b) Will Bradley Jr. (dr)

Walking true / Together in April / Outer space / Ken’s A flat blues / Forever my love / Minor 76 / Lament in E / Flash gorgeous / Good news.

(Falcon FJP100)

Hollywood, Ca, 12 Gennaio 1977.

Playing For Keeps.Britt Woodman Playing For Keeps

Joe Wilder (tp) Britt Woodman (tb) John LaPorta (st,cl) Jack Wilkins (g) Ed Schuller (b) George Schuller (dr)

While you were out / Isfahan / Love for sale / Just the way you are / Britt’s blues / Body and soul / U-dopea / Chazz / J.B. blues / Sweet Lorraine.

(GM Recordings GM3026)

New York, 4 Gennaio 1992.

 

partecipazioni come sideman:

Ray Charles, Porgy And Bess. (RCA) 1976.
Bill Berry, Hallo Rev. (Concord Jazz) 1976.
Ernestine Anderson, Live From Concord To London. (Concord Jazz) 1976.
Frank Capp, Juggernaut. (Concord Jazz) 1976.
Toshiko Akiyoshi, March Of The Tadpoles. (RCA) 1977.
Benny Carter, Live And Well In Japan!. (Pablo) 1977.
Benny Golson, Killer Joe. (Columbia) 1977.
Bill Berry, For Duke. (Realtime) 1978.
Frank Capp, Live At The Century Plaza. (Concord) 1978.
Grover Mitchell, Meet Grover Mitchell. (Jazz Chronicles) 1978.
Zoot Sims, Passion Flower. (Pablo) 1979.
Philly Joe Jones, To Tadd With Love. (Uptown) 1982.
Bob Wilber, The Cotton Club. (Geffen 1984.
The American Jazz Orchestra, Central City Sketches. (Music Masters) 1986.
Mercer Ellington, Digital Duke. (GRP) 1986.
Mercer Ellington, Music Is My Mistress. (Music Masters) 1988.
Clark Terry, Squeeze Me. (Chiaroscuro) 1989.
Charles Mingus, Epitaph. (Columbia) 1989.
Ruth Brown, Black And Blue. (DRG) 1989.
The Lincoln Center Jazz Orchestra, Portraits By Ellington. (Columbia) 1991.
Terence Blanchard, Malcolm X. (columbia) 1992.
Louie Bellson, Duke Ellington Black, Brown & Beige. (Music Masters) 1992.
The Lincoln Center Jazz Orchestra, Festival De Jazz De Marciac. (Hors Commerce) 1993.
Steve Turre, Rhythm Within. (Antilles) 1995.
DMP Big Band, Salutes Duke Ellington. (DMP) 1996.
Steve Turre, Steve Turre. (Verve) 1996.
Ann Hampton Callaway, To Ella With Love. (After 9) 1997.
Bob Wilber, A Perfect Match. (Arbors Jazz) 1997.chiusura


WOODS CHRIS, CHRISTOPHER COLUMBUS (SA-FL)

Menphis, Tennessee. 25/12/1925. – Brooklyn, New York. 4/7/1985.

A quindici anni ha suonato già da professionista. Nel 1947 ha lavorato con George Hudson, Jeter Pillars e Tommy Dean. Ha suonato in due diversi periodi con Charlie Parker e nel 1953 ha registrato il suo primo disco da leader. Nel 1962 si è stabilito a New York, lavoramdo con le Supremes nel 1968, con Dizzy Gillespie, con Carla Bley, con Les DeMerle nel 1969, con la Clarke Terry BBB (Big Bad Band) Sy Oliver, con Ted Curson nel 1973 e con Count Basie nel 1983. Nella metà degli anni ’70 ha suonato per diverso tempo in giro per l’Europa. Uno dei Parkeriani degli anni ’50. Solista notevole al flauto ed al sax alto dove è stato chiaramente influenzato da Charlie Parker. Musicista collaudatosi nel grande filone del maistrean. Solista molto personale, il suo stile è fatto di molta dolcezza che viene esaltata specialmente al flauto, ma anche pieno di grinta. Flautista anche molto noto nel campo del jazz-rock.

Discografia:

Somebody Done Stole My Blues.Chris Woods Somebody Done Stole My Blues

Arthur Pete Redford (tb) Chris Woods (sa) Gene Wright (sb) Charles Fox (p) Eugene Thomas (b) Pee Wee Jernigan (dr)

Brazil / Somebody stole my blues / Bobo / You got to move / Where or when / Blues for Lew.

(Delmark DL-434)

Chicago, IL, 24 Febbraio 1953.

.

Chris Meets Paris.Chris Woods Chris Meets Paris.

Chris Woods (sa-fl) George Arvanitas (p) Jacky Samson (b) Charles Saudrais (dr)

Cabaret / Love Theme For A Very Special Friend / Au Privave / My Lady / Monsieur Lesbois In Paris / Dreaming At The Woodside / Lulu’s Back In Town.

(Futura Ger 42)

Biblioteca di Parigi, 23 Ottobre 1973.

.

From Here To Eternuty.Chris Woods From Here To Eternuty.

Chris Woods (fl-sa) Gerry Wiggins (p) Major Holley (b-vc) Ed Thigpen (dr)

From Here To Eternity / Inviation / Smoke Getz In Your Eyes / You Can’t Win None Of Em / Lush Life / Mule Walk / Alone Again (naturally).

(Black And Blue 33100)

Parigi, 27 Marzo 1974.

.

Together In Paris.Chris Woods Together In Paris.

Chris Woods (sa) Marco Di Marco (p) Jacky Samson (b) Charles Saudrais (dr) Yaffa Seydou (congas) Keno Speller (perc)

Bossa with regards / Portrait for a golden angel / Smiling eyes / Scufflin’ along / Theme for Ginevra / Together in Paris.

(Modern Jazz Records MJC0104)

Parigi, 7 Novembre 1974.

Full Space.Chris Woods Full Space.

Chris Woods (sa,fl) Michel Klotchkoff (p,cello,synt,bells) Henri Boiron (b) Bernard Malabre (dr) Jean-Pierre Lochese (bongos)

Full space / Franco is gone but remembered / When lights are low / Criss cross / Waltz for Benjy / 18 Rue de la Passerelle.

(Promophone PROM13)

Parigi, 12 Maggio 1976.

Modus Operandi.Chris Woods Modus Operandi.

Greg Bobulinski (tp) Chris Woods (fl-sa-sb) Jim McNeely (p) Roland Wilson (b) Curtis Boyd (dr)

Modus Operandi / My Lady / Mounsier Le Bois In Paris / Shufflin’ Along / What That.

(Delmark DE 437)

Copenhagen, 19-20 Gennaio 1978.chiusura


WOODS HENRY (COMP)

North Chelmsford, Massachusetts. 4/11/1896.

Agricoltore di professione e musicista dilettante, nel 1926 ha composto “When The Red Red Robin Comes Bob Bob Bobbing Along”che ha ottenuto un grande successo, quindi ha abbandonato il mondo agricolo per dedicarsi completamente alla composizione.

Composizioni:

A little kiss each morning – Come Bob Bob Robin’along – I’ll never say never again – I’m lookin’over a four leaf clover – Just an echo in the valley – Lovable – Man from south – My old man – Pink elephant – River stay away from my door – She’s a great great girl – Side by side – Try little tendermen – Try a little tenderness – What a little moomlight can do – When the moon comes over the mountain – When The Red Red Robin’ -You’re so easy to remember.chiusura


WOODS JIMMY JAMES H. (SA)

St.Louis, Missouri. 29/10/1934.

E’ cresciuto a Seattle ed ha iniziato a studiare il clarinetto a dieci anni. Ha 15 anni ha esordito in un gruppo locale di Ed Blackwell e nel 1951 è entrato nel gruppo di rhythm-and-blues diretto da Homer Carter. Dopo il servizio militare adempiuto dal 1952 al 1956 si è stabilito a Los Angeles, dove ha trovato impiego in un grande magazzino ed incontrato Ornette Coleman che nello stesso magazzino faceva l’ascensorista. Ha continuato ha lavorare in gruppi di rythm-and-blues, tra i quali quello di Roy Milton. Nel 1959 dopo aver studiato ed essersi laureato in sociologia al Los Angeles State College, attirato dal jazz, è entrato nell’orchestra di Horace Tapscot per sostituire Walter Benton. Ha registrato con Joe Gordon nel 1960. Nel 1961 ha firmato un contratto con la Contemporary records di Lester Koenig. Ha continuato l’attività da free lance, collaborando in diverse occasioni con Gerald Wilson nel 1966. Considerato il leader dell’avanguardia moderata della West Coast, soprattutto per l’affiorare continuamente nella sua opera i segni del blues e del R&B.

Discografia:

Awakening.Jimmy Woods Awakening.

Martin Banks, Joe Gordon (tp) Jimmy Woods (sa) Amos Price (p) Gary Peacock, Jimmy Bond (b) Milt Turner (dr)

Awakening / Circus / A New Twist / Anticipation / Love For Sale.

Los Angeles, 13-9-61.

Jimmy Woods (sa) Dick Wittington (p) Gary Peacock (b) Milt Turner (dr)

Not Jet / Roma / Little Jim.

(Contemporary S-7605) Los Angeles, 19-2-62.

Conflict.Jimmy Woods Conflict.

Carmel Jones (tp) Jimmy Woods (sa) Harold Land (st) Andrew Hill (p) George Tucker (b) Pete LaRoca (dr)

Conflict / Coming Home / Aim / Apart Together / Look to Your Heart / Pazmuerte.

(Contemporary 3612)

Los Angeles, 25-26 Marzo 1963.

.

partecipazioni come sideman:
Teddy Edwards, Back To Avalon. (Contemporary) 1960.
Joe Gordon, Lookin’ Good. (Contemporary) 1961.
Gerald Wilson, Portraits. (Pacific Jazz) 1963.
Chico Hamilton, Chic Chic Chico. (Impulse) 1965.
Gerald Wilson, The Golden Sword. (Pacififc Jazz) 1966.
Chico Hamilton, The Dealer. (Impulse) 1966.chiusura

Annunci