WILLIAMS Mary Lou

WILLIAMS MARY LOU ELFRIEDA WINN SGRUGGS BURLEY (P)

Atlanta, Georgia. 8/5/1910. – Durham, North Carolina. 28/5/1981.

Cresciuta a Pittsburg ha iniziato a suonare l’organo della madre. Musicista molto precoce, difatti a sette anni ha dato già dei concerti in pubblico all’Università di Pittsburgh. Si è diplomata a quindici anni ed ha iniziato a lavorare nel gruppo di vaudeville “Hits ‘n Bits”, poi è entrata nell’orchestra di John Williams, che diventerà il suo primo marito e da cui ha ereditato l’orchestra nel 1928. Intanto nel 1926 è andata a New York, dove ha lavorato per breve tempo con Bubber Miley, Tricky Sam Nanton e Sonny Greer e, come solista, al Connie’ Inn. Nel 1927 ha registrato con i “Sinco Jazzers”. Nel 1931 si è trasferita a Memphis dove è entrata nell’orchestra di Terence Holder, in seguito è passata con Andy Kirk, per il quale ha scritto degli arrangiamenti e vi è rimasta sino al 1942. Ha inciso in trio con Boker Collins e Ben Thigpen, già suoi colleghi con Kirk. Ha diretto un complesso con il secondo marito, il trombettista Harold “Shorty” Baker, ed in seguito ha messo su un quintetto di sole donne. Dal 1944 al 1948 ha suonato spesso al Cafè Society di New York. Ha trascorso due anni in Europa, dove ha suonato con Don Byas. Tornata in patria ha deciso di lasciare la musica impegnandosi in attività religiose e assistenza a musicisti in difficoltà. Nel 1957 è tornata a suonare nei club, incidendo con Dizzy Gillespie, con Bobby Hackett e con Buddy Tate e poco prima di morire ha registrato un album al Festival di Montreaux, considerato uno dei più bei dischi incisi negli anni ’70. Le spetta di diritto il titolo di First Lady del Jazz, una delle poche strumentiste di jazz ad essere paragonate ai grandi solisti maschili di questa musica. Compositrice ed arrangiatrice di notevole spessore, ha firmato arrangiamenti per Duke Ellington, Benny Goodman, Louis Armstrong, Tommy Dorsey, Earl Hines, Red Norvo, Bob Crosby, Glen Gray. Aveva un’arte senza età mai scalfita dalle varie tendenze avvicendatesi nell’arco della sua lunga carriera. Come pianista abbracciava tutta la storia del jazz, dallo stride piano, al jazz modale, un esempio famoso il suo concerto in duo con Cecil Taylor nel 1977.

Composizioni:

Baby bear boogie – Blues (The) – Blues for Peter – Bearcat shuffle – Camel hop – Dirge blues – Froggy botton – In the land of oo-bla-dee – Little Joe from Chicago – Lonely moment – My mama pinned a rose on me – N.G.Blues – Night life – Overhand – Pretty eyed baby – Roll’em – Trumpet no end -Turtle speed blues – Walkin and swinging – What’s your story morning glory – You konw baby -Zodiac suite.

 

Discografia:

Jeannette’s Synco Jazzers.27classics

Henry McCord (tp) Bradley Bullett (tb) John Williams (sa-sb) Mary Lou Williams (p) Joe Williams (bj) Robert Price (dr)

Midnight Stomp.

(Paramount 12470) Chicago, Gennaio 1927.

Mary Lou Williams (p)

Night Life / Drag ‘Em

(Brunswick 7178) Chicago, 24-4-30.

Jazz Pioneers 1933-36.36jazzpioners

Mary Lou Williams (p-cel) Booker Collins (b) Ben Thigpen (dr)

Corny Rhythm / Overhead (New Froggy Bottom) / Isabella,

New York, 7-3-36.

Swingin’Fro Joy / Clean Pickin’/ Mr.Freddie Blues.

New York, 11-3-36.

Mary Lou Williams (p-cel) Ted Robinson ( (g) Booker Collins (b) Ben Thigpen (dr)

Mary’s Special.

(Prestige 7647) New York, 9-4-36.

Mary Lou Williams (p-cel) Booker Collins (b) Ben Thigpen (dr)

The Pearls / Mr.Freddie Blues / Sweet Patootie / The Rocks..

(Decca 2796) New York, 14-9-38.

Mary Lou Williams (piano solo)

Night Life / Drag’Em.

Chicago, 24-4-30.

Little Joe From Chicago.

New York, 12-10-39.

Six Men And A Girl.44andhersix

E.Thompson (tp) E.B.Miller (sa-cl) D.Wilson (st) mary Lou Williams (p) F.Smith (g) B.Collins (b) B.Thigpen (dr)

Mary Lou Williams’Blues / Tea For Two / Scratchin’In The Gravel / Zonky.

New York, 26-1-40.

.

Mary Lou Williams And Her Kansas City Seven.

Harold Baker (tp) Ted Donelly (tb) E.Inge (cl) D.Wilson (st) Mary Lou Williams (p) B.Collins (b) B.Thigpen (dr)

Baby Dear / Harmony Blues.

New York, 18-11-40.

Mary Lou Williams (piano solo)

Blue Skies / Caravan / Yesterdays.

New York, febbraio, 1944.

Mary Lou Williams (p) Al Lucas (b) Jack Parker (dr) 44classics

8th Avenue Express (2 vers) / Limenhouse Blues (3 Vers) / Froggy Bottom (3 vers) / Marcheta (3 vers) / Roll’Em / Taurus Mood / Medley : What’s Your Story Morning Glory – Ghost Of Love – Yankee Doodle Blues.

New York, 7-3-44.

Frank Newton (tp) Vic Dickenson (tb) Edmond Hal (cl) Mary Lou Williams (p) Al Lucas (b) Jack Parker (dr)

Lullaby Of The Leaves / Little Joe From Chicago / Roll’Em / Satchel Mouth Baby.

New York, 12-3-44.

Night And Day.

New York, 1944.

Mary Lou Williams (piano solo)

Mary’s Boogie / St.Louis Blues..

New York, 19-4-44.

And Her Chosen Five.

Frank Newton (tp) Vic Dickenson (tb) Edmond Hall (cl) Mary Lou Williams (p) Al Lucas (b) Jack Parker (dr)

Little Joe / Roll’Em.

(Asch 1002) New York, 12-3-44.

Edmond Hall (cl) Mary Lou Williams (p) Al Lucas (b)

Yesterday’s Kisses.

New York, 12-3-44.

Mary Lou Williams (piano solo)

Mary’s Boogie / Drag’Em / St.Louis Blues.

New York, 19-4-44.

And Her Six.44marylou

Dick Vance (tp) Vic Dickenson (tb) Claude Green (cl) Don Byas (st) Mary Lou Williams (p) Al Lucas (b) Jack Parker (dr)

Gjon Mili Jam Session / Stardust (2 vers) / Man O’Mine..

(Asch 1006) New York, 5-6-44.

Mary Lou Williams (p-arr) Bill Coleman (tp) Al Hall (b)

Night And Day / Persian Rug / Carcinoma / You Know Baby / I Found A New BabyRussian Lullaby / Blue Skies..

(Asch 1007) Estate, 1944.

Charlie Shavers (tp) Trummy Young (tb) Mary Lou Williams (p) Remo Palmieri (g) Al Hall (b) Specs Powell (dr)

Roll’Em / Gjon Mili Jam Session.

New York, 24-11-44.

Mary Lou Williams (p-arr) Bill Coleman (tp) Al Hall (b)

Carcinoma.

Mary Lou Williams (p-arr) Bill Coleman (tp) Coleman Hawkins (st) Eddie Robinson (b) Denzil Best (dr)

Lady Be Good / This And That.

(asch 1007) New York, 15-12-44.

Mary Lou Williams Girl Stars.

M.Hyams (vib) Mary Lou Williams (p) Mary Osborne (g) B.Taylor (b) B.O’brien (dr)

Blues At Mary Lou’s / D.D.T / Rhumba Re-Bop.

New York, 1945.

The Zodiac Suite.45zodiacsuite

Mary Lou Williams (p) Al Lucas (b) Jack”The Bear”Parker (dr)

Aries (2 vers) / Taurus / Gemini / Cancer (2 vers) / Leo / Virgo (2 vers) / Libra / Scorpio (2 vers) / Sagittarius / Capricorn / Aquarius (2 vers) / Pisces.

(Vintage Jazz Classics VJC 1305 CD) New York, primavera, 1945.

Mary Lou Williams (p)

Lonely Moments.

(Remington RLP 1032) New York, 16-2-46.

Mary Lou Williams Girl Star.

Mary Lou Williams (p) Marjorie Hyams (vib) Mary Osborne (g) June Rotemberg (b) Rose Gotesman (dr)

Boogie Misterioso / Conversation.

New York, 24-7-46.

Mary Lou Williams (p) June Rotemberg (b) Bridget O’Flynn (dr)

Humoresque / Hesitating boogie.

New York, 7-10-46.

Mary Lou Williams And Her Orchestra.

Kool.

(Folkways FA 2996) New York 1947.

Idrees Sulieman (tp) M.Glaser (cl/b) A.Feldman (sa-cl) Mary Lou Williams (p) Mundel Lowe (g) George Duvivier (b) Denzil Best (dr)

Tisherome / Knowledge.

New York, 18-3-49.

Mary Lou Williams (p) Mundel Lowe (g) George Duvivier (b) Denzil Best (dr)

Willow Weep For Me / I’m In The Mood For Love.

New York, 3-1-50.

Mary Lou Williams Trio.51trio_atlantic

Mary Lou Williams (p) Carl Pruitt (b) Bill Clarke (dr)

Surrey With The Fringe On Top / Pagliacci / Opus “Z” / From This Moment On / ‘S Wonderful / Mary’s Waltz / You’re The Cream In MY Coffee / In The Purple Grotto.

(Atlantic LP 114) 7-3-51.

.

Mary Lou Williams Trio.

Mary Lou Williams (p) Billy Taylor (b) Willie Guerra (bongo)

Lover Come Back To Me / S’Posin’ / Handy Eyes / Tisherome.

New York, 15-6-51.

Mary Lou Williams (p)

Caravan / Yes We Have No Bananas / Lonely Moments

New York, 16-4-52.

Mary Lou Williams And Her Orchestra.

Harold Baker (tp) Vic Dickenson (tb) Morris Lane (st) Mary Lou Williams (p) Nevell John (g) Eddie Safranski (b) Don Lamond (dr)

Down Beat / Out Of Nowhere / C Jam Blues.

(Coral 9009) New York, 11-7-52.

Mary Lou Williams Trio. 53trio_vogue

Mary Lou Williams (p) Kenny Napper (b) Allan Ganley (d) Tony Scott (bgo)

Titoros / Titoros (alt take) / Lady bird / Don’t blame me / Don’t blame me (alt take) / They can’t take that away from me / They can’t take that away from me (alt take) / Kool bongo /

Perdido / For you / ‘Round midnight / ‘Round midnight (alt take)

(Vogue LDE022)

Londra, 23 Gennaio 1953.

Mary Lou Williams Quartet.53quartet_esquire

Mary Lou Williams (p) Ray Dempsey (g) Rupert Nurse (b) Tony Kinsey (dr)

Melody maker / Musical Express / Sometimes I’m happy / Monk’s tune

(Esquire 304)

Londra, 26 Giugno 1953.

.

Mary Lou Williams Feat. Don Byas.53featdonbyas

Don Byas (st) Mary Lou Williams (p) Buddy Banks (b) Gerard “Dave” Pochonet (dr)

Why / Lullaby of the leaves / Just you, just me / Chicka boom blues / Mary’s waltz / Ow ! / Moonglow / N.M.E.

(Vogue LD186)

Parigi, 2 Dicembre 1953.

.

I Made You Love Paris.54I Made You Love Paris.

Mary Lou Williams (p) Buddy banks (b) Kansas Fields (dr)

Avalon / Memories Of You / Swingin’For The Guys.

Mary Lou Williams (p) Buddy Banks (b) Jacques David (dr) Beryl Bryden (vc)

Freight Train Blues / Rock me.

Mary Lou Williams (p)

I Made You Love Paris / Club Français Blues.

Mary Lou Williams (p) Ray Lawrence (st) Nelson Williams (tp) Buddy banks (b) Kansas Fields (dr) Beryl Briden (vc-wash)

Leg’s Lou / Scratchin’In The Gravel / Nancy Is In Love With The Coloonel / Mary Lou Blues.

Mary Lou Williams (p) Alvin Banks (b) Jean-Louis Viale (dr)

Bethween The Devil And Deep The Blue Sea / There’s A Small Hotel / En Ce Temps-la / Lover / Carioca / Nicole / Tire Tire L’Anguille / Autumn In New York,

(Gitanes 013 141-2) Parigi, 14-1-54.

In London.54inlongon vogue

Mary Lou Williams (p) Lennie Bush (b) Tony Kinsey (dr) Tony Scott (bongo)

Azure Te / Flying Home / Nickels / The Man I Love / The Man I Love / Twilight / Just One Of Those Things / Just One Of Those Things / Why / Yesterdays / Yesterdays.

(Vogue 115162)

Londra, 1954.

.

The First Lady Of The Piano.55The First Lady Of The Piano

Mary Lou Williams (p) Wendell Marshall (b) Osie Johnson (dr)

Fandangle/ Mama Pin A Rose On Me/ Roll’em/ Sweet Sue/ Lullaby Of The Leaves/ Taurus/ Jerico/ I Love Him/ Amy/ Talk Of The Town/ I Love You/ Easy Blues.

(Musidisc 30 JA 5187)

New York, 1955.

.

Black Christ Of The Andes.63Black Christ Of The Andes

Mary Lou Christy (p) Howard Roberts Singers.

Black Christ Of The Andes / The Devil

Mary Lou Christy (p) Ben Tucker (b) Percy Brice (dr)

It Ain’t Necessarily So

Mary Lou Christy (p) Theodore Cromwell (b) George Chamble (dr)

Miss D.D..

Mary Lou Christy (p)

A Fungus Amungus.

Mary Lou Christy (p) Budd Johnson (cl/b-st) Grant Green (g) Larry Gales (b) Jimmy Mitchell, George Gordon Singers (vc) Melba Liston (dir-arr)

Praise The Lord / Anima Christi / Grand Nite For Swinging / My Blue Heaven / Dirge Blues.

(MPS CRM 611) New York, 9-10-63.

Music For Peace.70musicforpeace

Roger Glenn (fl) Mary Lou Williams (p) Clarence “Sonny” Henry (g) Chris White (b) David Parker (dr) Mustafa Abdul Rahman (cga) Carl Hall, Milt Grayson, James Bailey (vc)

The Lord says / Kyrie Eleison / In His day / Holy, holy, holy / People in trouble / Praise the Lord

Dave Amram (flic,fl) Mary Lou Williams (p) Leon Atkinson (g) Carline Ray (b,vc) Al Harewood (dr) Eileen Gilbert, Randy Peyton, Christine Spencer (vc)

O.W. / Gloria / Peace I / Leave with you / Allelulia / Credo / Turn aside from evil / Our father / Lazarus / The world

(Mary M102) New York, 1970.

Mary Lou Williams70marylou

Mary Lou Williams (p) Clarence “Sonny” Henry, Leon Thomas (vc)

Let’s do the froggy bottom / Jesus is the best / Willis / Credo / Chief Natoma from Tacoma / Joe / Pittsburg / You know baby

(Takoma TK4M1973)

Concert Carnegie Hall, New York, 1970.

.

Nite Life.71Nite Life

Mary Lou Williams (p)

Anima Christi / Chief / Medley: What’s your story, morning glory ?, Little Joe from Chicago / The scarlet creeper / Scratchin’ in the gravel / Jazzspeak

(Chiaroscuro CR103)

New York, Maggio-Giugno 1971.

.

From The Heart.71From The Heart

Mary Lou Williams (p) solo

Nite life / Cloudy / Little Joe from Chicago / What’s your story, morning glory? / The scarlet creeper / Scratchin’ in the gravel / Offertory / Blues for John / Marnier mood / Gemma / For the figs / Nite Life variations / What’s your story, morning glory ? / Little Joe from Chicago

(Chiaroscuro CR103)

New York, 8-9 Giugno 1971.

.

Zoning.74zoning

Mary Lou Williams, Zita Carno (p) Bob Cranshaw (b) Mickey Roker (dr)

Syl-O Gosm / Olinga / Medi 2 / Gloria / Intermission / Zoning Fungus 2 / Holy Ghost / Medi 1 / Rosa Mae / Ghost Of Love.

Mary Lou Williams (p) Milton Suggs (viol-b) Tony Waters (conga)

Praise The Lord / Gloria / Play It Momma.

(Smithsonian- Folkways SF 40811) New York, Gennaio-Marzo 1974.

Free Spirits.75Free Spirits

Mary Lou Williams (p) Buster Williams (b) Mickey Roker (dr)

Dat There / Baby Man (2 takes) / All Blues / Temptation / Pale Blue / Free Spirits (2 takes) / Blues For Timme / Ode To St.Cecilia / Surrey With The Fringe On Top / Gloria.

(Steeplechase SCS 1043)

New York, 8-7-75.

.

Live At The Cookery.75Live At The Cookery

Mary Lou Williams (p) Brian Torff (b)

Praise the Lord / Blues for Peter / I can’t get started / Roll ‘em / The Jeep is jumpin’ / My funny valentine / Waltz boogie / The surrey with the fringe on top / The man I love / All blues / Mack the knife / A grand night for swinging

(Chiaroscuro CR146)

Live “The Cookery”, New York, Novembre 1975.

Embraced. 77Embraced

Mary Lou Williams, Cecil Taylor (p) Bob Cranshaw (b) Mickey Rocker (dr)

The Lord Is Heavy (A Spiritual) / Fandangle (Ragtime) / The Blues Never Let Me / K.C. 12 th Street (Kansas City Swing) / Good Ole Boogie / Basic Chord (Bop Changes On The Blues ) / Ayizan / Chorus Sud / Back To The Blues / I Can’t Get Started.

(PabloLive 2620 108 2LP)

New York, 17-4-77.

Live At The Keystone Korner.77Live At The Keystone Korner

Mary Lou Williams (p) Larry Gales (b) Eddie Marshall (dr)

Spoken commentary by Mary Lou Williams / The history of jazz according to Mary Lou / A night in Tunisia / The jeep is jumpin’ / It ain’t necessarily so / Gloria / I can’t get started / Mary Lou’s blues / St. Louis blues / Stormy weather / Roll ‘em / ‘Round midnight / The surrey with the fringe on top

(HighNote 7097)

Live “Keystone Korner”, San Francisco, 8 Maggio 1977.

My Mama Pinned A Rose On Me.77My Mama Pinned A Rose On Me

Mary Lou Williams (p)

The Blues / N.G.Blues / Dirge Blues / Baby Bear Boogie / Turtle Speed Blues / Blues For Peter / My Mama Pinned A Rose On Me.

Mary Lou Williams (p) Buster Williams (b) Cyntia Tyson (vc)

Prelude To Prism / Prism / What’s You Story Morning Glory / Prelude To Love Roots / Love Roots / Rhtyhmic Pattewrn/ J.B’s Waltz / The Blues / No Title Blues.

(Pablo 2310 819) New York, 27-12-77.

Solo Recital.78Solo Recital

Mary Lou Williams (piano solo)

Medley (The Lord Is Heavy: Spiritual – Fandangle: Ragtime – Old Fashioned Slow Blues – For The Figs: K.C.Swing – Baby Bear Boogie – Roll’Em) / Over The Raimbows / Offertory Meditation/ Tea For Two / Concerto Alone At Montreux / Little Joe From Chicago / The Man I Love / What’s Your Story Morning Glory / Honeysuckle Rose.

(Pablo Live 2308 218)

Montreux Jazz Festival, Montreux, 16-7-78.

At Rick’s Cafe.79At RicksCafe

Mary Lou Williams (p) Milton Suggs (b) Drashear Khalid (dr)

Autumn Leaves / I Can’t Get Started / You Can’t Take Away From Me / Satin Doll / The Jeep Is Jumping / St.James Infirmary / Surrey With The Fringe On Top / MY Funny Valentine / Mack The Knife / Morning Glory / Without A Song / Caravan / A Grand Night For Swinging.

(Storyville STCD 8285)

Rick’s Caf, Chicago, 14-11-79.chiusura


WILLIAMS MAYO, JAY ”INK”.

Pine Bluff, Arkansas. 25/9/1894. – Chicago, Illinois. 2/1/1980.

E’ stato un pioniere nel campo degli editori afro-americani. Il soprannome “Ink” gli è stato dato per la sua capacità di ottenere le firme di ottimi musicisti per contratti di registrazione. Ha frequentato la Brown University dove eccelleva nel foot-ball americano e dopo la prima guerra mondiale ha giocato da professionista ed ha fatto parte della National Football League. Dopo la laurea nel 1921 si è trasferito a Chicago dove ha continuato a giocare sino al 1926, ma già nel 1924 era entrato nella Paramount Records. Presto è diventato un produttore di successo, ha scoperto grandi artisti come Ma Rainey, Papa Charlie Johnson e ha registrato molti altri grandi del jazz. Nel 1927 ha lasciato la Paramount e ha creato la “Black Patti”, e avendo avuto molta fortuna decide di trasferirsi alla Brunswick Records e alla Vocalion ma, nel 1929 al crollo di Wall Street, ritorna al calcio come allenatore al Morehouse College di Atlanta. Nel 1934 è tornato alla musica nella Decca che ha lasciato poi nel 1945 per lavorare freelance. Ha contribuito in modo notevole alla divulgazione nel periodo successivo alla depressione del ’30 del canto jazz chicagoano. Ha registrato nel corso della sua carriera moltissimi grandi del jazz.chiusura


WILLIAMS MIDGE (VC)

California. 1908. – USA. Nella metà degli anni ’40.

Dal 1925 si è esibito in un quartetto vocale composto da membri della sua famiglia. E’ diventata cantante professionista dal 1927. Come solista ha effettuato delle tournée specie in oriente, in particolare in Giappone dove ha riscosso sempre un grande successo, interpretando anche le canzoni in lingua locale. Nel 1934 è tornata negli Stati Uniti, ha lavorato alla radio di Los Angeles, si è esibita anche con Fats Waller e con Rudy Vallee alla NBC. Dal 1938 al 1941 ha fatto parte dell’orchestra di Louis Armstrong. In seguito a continuato come cantante solista in spettacoli e nei club.chiusura


WILLIAMS NELSON, “CADILAC” (TR)

Montgomery, Alabama. 26/9/1917. – Voorburg, Olanda. 13/11/1973.

Ha iniziato a suonare il pianoforte e poi la tromba. Si è trasferita nel 1931 con la famiglia a Birmingham dove ha debuttato con il pianista Cow Cow Davemport e in compagnie di vaudeville. Ha fatto il direttore artistico delle “Dixie Rhythm Girl”, poi ha suonato nel Trianon Crakerjaks Brown Skin Models. Il primo ingaggio importante lo ha avuto con Tiny Bradshaw nel 1940. Ha suonato per tre anni in orchestre militari in giro per i fronti di guerra del Pacifico. Congedatosi è stato assunto da John Kirby, poi ha suonato con Billy Kyle nel 1948, quindi con Fats Waller ed infine con Duke Ellington nel 1949. Nel 1951 si è trasferito a Parigi dove ha preso dimora, lavorando in vari club ed effettuando diverse tournée. Ha suonato anche con diversi musicisti francesi ed americani di passaggio.

Discografia:

The Duke’s Trumpets.

Nelson Williams, Ray Nance, Harold Baker, Al Killiam, Ernie Royal (tp) Art Simmons (p) Wendell Marshall (b) Butch Ballard (dr)

Five Horne Groove / Big Al / Chumpa Leezy.

Parigi, 15-4-50.

Nelson Williams (tp) Don Byas (st) Art Simmons (p) Pierre Michelot (b) Zutty Singleton (dr)

Casanova / Creole Love Call / Acipco / Marcelle / The Masquerade Is Over (2 vers )/ Just Some Blues (2 vers)

(Jazz Legacy JL 94) Parigi, 9-11-51.

Nelson’s Blues.

Nelson Williams (tp-vc) Fred Trippel (p) Dve Moore (b) Wallace Bishop (dr)

Nelson’s Blues / Hey Little Girl / Coton Tail / Blueberry Hill.

Colonia, 27-1-59.chiusura


WILLIAMS NOLAN, “SHINE” (DR)

New Orleans, Louisiana. 1902. – New Orleans, Louisiana. 1942.

Nel 1926 è entrato nell’orchestra di Sam Morgan, con la quale ha preso parte parte a delle incisioni. In seguito ha fatto parte delle orchestre di Clarence Desdunes e dei Joyland Revelers.chiusura


WILLIAMS NORWOOD ”GIGGY (G)

New Orleans, Louisiana. 1880. – New Orleans, Louisiana. 1970.

Ha suonato con Bill Johnson nella “Original Creole Orchestra”. In seguito decide di dedicarsi al teatro lavorando in compagnie dei vaudeville.chiusura


WILLIAMS PAT PATRICK MOODY. (ARR-COMP)

Bonne Terre, Missouri. 23/4/1939.

Nel 1963 si è diplomato alla Columbia University ed ha continua l’attività di compositore, arrangiatore che aveva già iniziato nel 1961. E’ diventato direttore di studi di registrazione a New York e dal 1968 ha proseguito in questo incarico in quelli di Los Angeles. Ha lavorato molto nelle colonne sonore dei film di varie case cinematografiche. Musicista di cultura classica, ha personalmente effettuato degli studi sulla musica dodecafonica, ha sempre però avuto molta simpatia per il jazz. Ha inciso dei dischi dedicati al jazz con la collaborazione dei vari Calrk Terry, Zoot Sims, Hank Jones.

Discografia:

Treshold.

Patrick Willims (dir-arr) Marvin Stamm, Buddy Childers (tp) Jim Decker (flic) Kenny Shroyer, Chauncey Welsh, Billy Byers (tb) Tom Scott (fl) Mike Melvoin (keyb) Tommy Morrgan (arm) James Getzoff, Jacob Krachmanlick (viol) Dennis Budimir (g) Tommy Johnson (tuba) Gus Klein, Alan Robinson, Gale Robinson (fh) Jim Huggart (b) Gloria Strassner (cello) Milton Thomas, David Schwartz (viola) John Guerin (dr) Larry Bunker (perc)

And On The Sixth Day / The Witch / Threshold / A Lady Beside Me / Mr.Smoke.

(Capitol ST 11242) 1973.

Dreams & Theme.

Patrick Willims (dir-arr) Chuck Findley (tp) Bill Watrous (tb) Tom Scott (fl-sa-sb) Richard Tee (p) Don Frusin, Randy Kerber, Robbie Buchanan (tast) Carlos Rios, Robben Ford (g) Neil Stubenhaus (b) Vinnie Colaiuta, Rick Marotta (dr) Paulinho DaCosta (perc)

Lou’s Blues / Agave /Times / Theme From M*A*S*H / Theme From Devlin Connection / Too Hip For The Room.

(Allegiance Rec. ST-72863) 1983.

10 th Avenue.

Patrick Willims (dir-arr) Eayne Andre (tp-tb) Bill Watrous, David Taylor, Paul Faulise (tb) Alan Rubin, Marvin Stamm, John Frosk, Randy Brecker (tp) Michael Brecker (st) Larry Weshler, Bob Carlise, Peter Gordon, Jerry Peel, Paul Ingraham (hr) Richard Tee (p) Chuck Loeb (g) Jay Gruska, Kenny Ascher (synt) Harvey Phillips (tuba) Nathan East (b) Steve Gadd (dr) Ralph McDonald, Dave Carey, Gordon Gottlieb (perc)

10 th Avenue / Still Crazy After All These Years / Her Song / New York State Of Mind / Jive Samba / The Witching Hour / The Chant / Mull Of Kintyre.

(Vanguard 8243) Dicembre 1986.

Patrick Williams And His Orchestra : Sinatraland.

Rick Baptist, Wayne Bergeron, George Graham, Warren Leuming, Frank Szabo (tp-flic) George Bohannon, Charles Loper, Phil Teele, Bill Watrous (tb) Eddie Daniels, Bob Efford, Gary Foster, Dan Higgins, Hubert Laws, David Sanborn, Tom Scott, Bob Sheppard, Bob Tricarico, Phil Woods (reeds) Mitchel Forman (p) Chuck Berghofer (b) Peter Erskine (dr) Patrick Williams (dir-arr)

All Or Nothing At Hall / I’ll Bee Seing You / I’ve Got You Under My Skin / You Make Me Feel So Young / The Song Is You / All The Way / I’ve Got The World On A String / I Hadn’tAnyone ‘Til You / Saturday Night / In The Still Of The Night / Where Or When / Just One Of Those Things.

(Capitol 21045) 4-6 Agosto 1997.

Jesus : The Epic Mini-Series (Original Score)

Patrick Willims (dir-arr) Sarah Brightman (vc) Orchestra.

Main Title / Joseph Dies / Searching For Jesus / Temple, The Early Day / Healing The Sick / Zealots / Walking On Water / Raising Lazarus / Jesus Arrives / The Last Supper / Satan / Gethsemane / Taken To Pilate / Pie Jusu / The Passion / The Crucifixionj / Jesus Has Risen / I Am With You.

(Sparrow Rec. 1709) 2000.

Bring Me Sunshine.

Patrick Willims (dir-arr) Rick Baptost, Chuck Findley, Warren Luening, Larry McGuire (tp) Alex Iles, Charley Loper, Charlie Morillas (tb) Pete Christlieb, Gene Cipriano, Dann Higgins, Greg Huckins (reeds) Mike Lang (p) Chuck Berghofer (b) Jeff Hamilton (dr) Eric Bradley, Fletcher Sheridan, Roseanna Vitro, Merv Warren (vc/back)

Goody Goody / Bring Me Sunshine / Have A Good Time / A Lovely Way To Spend An Evening / Around The World / I’m In Love / Why Don’t You Believe Me / I Don’t Care / When You Smile / I Wish I Love / Dansero / A Lot Of Livin To Do / Rhode Island Is Famous For You / I’ve Heard That Song Before / Sea Cruise.

(Time Out Media 61015) 21-22 Maggio 2010.chiusura


WILLIAMS PAUL, HUCKLEBUCK (BS-SA)

Lewisberg, Tennessee. 13/7/1915.

Si è trasferito con la famiglia a due anni a Bowling Green nel Kentucky e a 13 a Detroit. Nel 1941 è entrato nella Boogie band del trombettista Lloyd”Chainey”Henderson che si esibisce al Morris Cafè in Michigan Avenue. Nella seconda guerra mondiale ha militato nella difesa civile, facendo parte della banda. Nel 1945 ha suonato con l’orchestra di Clarence Dorsey al Sensation Club e con quella di King Porter allo “Sportree”sempre a Detroit e con lui ha registrato per la prima volta. In seguito con elementi dell’orchestra di Porter ha effettuato delle registrazioni per la Savoy nel 1947. Con lo stesso gruppo si è esibito al Roayl Theater di Baltimore nel 1948. Nel 1955 è stato il gruppo fisso nella serie televisiva “Showtime at the Apollo”e nellq metà del 1958 ha accompagnato la cantante Ruth Brown allo Small’s Paradise di New York. Ha lavorato anche con l’artista soul James Brown. Nel 1968 ha aperto l’Entertainment Bureau, una agenzia di viaggi a New York. Ha inciso inoltre insieme a Wild Bill Davison, con Blue Mitchell, con Sam Jones, Richie Powell, Milt Martin e con George Washington.

Discografia:

Paul Williams Sextet.

John Lawton (tp) Walter Cox (sa-st) Paul Williams (sa-sb) T.J.Fowler (p) Hank Ivory (b) Clarence Stamps (dr) Alex Thomas (vc)

Hastings Street Bounce / Paradise Valley Walk / T.J.’s Boogie / Way Late.

(Savoy) Detroit, 5-9-47.

Bouncing With Benson / Come With Me Baby / Swinging For Pappy / Thirty Five Thirty.

(Savoy) Detroit 4-10-47.

Paul Williams Sextet.

King Porter (tp) Wild Bill Moore (st) Paul Williams (sb) altri sconosciuti.

Brown Derby Jump / Walkin’Around / Sweet Lucy / Mainstem Blues.

(Savoy 680) Detroit, 20-11-47.

Paul Williams Sextet.

Philip Gilbeaux (tp) Wild Bill Moore (st) Paul Williams (sb) T.J.Fowler (p) Herman Hopkins (b) Reetham Mallett (dr)

Boogie Ride / Just Swing / Blues Swing / Hoppin’John.

(Savoy) Detroit, 20-12-47.

Paul Williams And His Hucklebuckers.

Philip Gilbeaux (tp) Wild Bill Moore (st) Paul Williams (sb) Floyd Taylor (p) Herman Hopkins (b) Reetham Mallett (dr)

The Twister (Parteb 1) / The Twister (Parte 2) / Waxie Maxie (BouncingWith Buddy, Parte 1) / Spider Sent Me (Bouncing With Buddy, Parte 2) .

Detroit, 2-3-48.

Tuttle Rocks / brani senza titolo.

(Savoy MG 15046) Detroit, 4-3-48.

Paul Williams And His Hucklebuckers.

Philip Gilbeaux (tp) Miller Sam (st) Paul Williams (sb) Floyd Taylor (p) Herman Hopkins (b) Reetham Mallett (dr)

Free Dice / The Hucklebuck / Pickles.

(Savoy) New York, 15-12-48.

Paul William Sextet.

James Poe (tp) Louis Barrell, Billy Mitchell (st) Paul Williams (sb) Floyd Taylor (p) John Holydy (b) Bill Benjamin (dr) Joan Shaw (vc)

Rompin’ / Brown Derby Boogie / Popcorn / Jelly Roll Boogie / House Rocker / He Knows I How To Hucklebuck / Back Bender.

(Savoy) Detroit, 13-1 e 7-6-49.

Paul William Sextet.

Phil Guilbeau (tp) Fred Jackson, Cranford Wright (st) Paul Williams (sa-sb) Lee Anderson (p) Pete Glover (b) Bill Benjamin (dr)

Juice Bug Boogie / Booty Green / Cranberries.

(Savoy 721) New York, 2-11-49.

Paul William Sextet.

Phil Guilbeau (tp) Joe Alexander, Miller Sam (st) Paul Williams (sa-sb) Lee Anderson (p) John MUrphy (b) Bill Benjamin (dr)

Jeep’s Blues / Rye Boogie / Weasel Swing / Kugel Head.

(Savoy) New York, 18-5-50.

Rock And Roll.

Paul Williams (sb) ed altri.

Scratch’n’Shuffle / When Baby When / Rooster Boogie / Night Fall.

(Reg.MG 6015) 26-2-51.

Paul Williams Hand His Orchestra.

Blue Mitchell (tp) Curtis Porter (st) Paul Williams (sa-sb) Lee Anderson (p) Sam Jones (b) Joe Booker (dr) Danny Cobb (vc)

Rockin’Chair Blues / Honey Hop / Big Dick / Summer Hop (Parte 1) / Summer Hop (parte 2)

(Savoy 814) New York, 25-7-51.

Paul Williams Hand His Orchestra.

Blue Mitchell (tp) Lee Pope (st) Ted Butler (sb) Paul Williams (sb) Lee Anderson (p) Sam Jones (b) Joe Booker (dr) Danny Cobb (vc)

Blowin’The Boogie / I Nedd Your Love / It’s All Over Baby / I’m So Happy.

(Savoy) New York, 13-12-51.chiusura


WILLIAMS PEARLIS (DR)

Gloucester, Massachussetts. 14/5/1909. – Kansas City, Kansas. 11/3/1999.

Ha debuttato con gene Ammons. Nel 1936 si è trasferito a Chicago dove sino al 1938 ha registrato con Herb Morand negli “Harlem Hamfats”. Dopo è andato a St.Louis dove ha suonato con Cootie Williams, con il quale è andato a New York. In seguito si è stabilito a Kansas City dove agli inizi degli anni ’50 ha suonato con Miles Davis. chiusura


WILLIAMS PINKY (SB)

Tuscaloosa, Alabama. 6/10/1914.

Fratello di Skippy, ha debuttato al sax alto con Earl Hines. Nel 1944 ha suonato con Claude Hopkins e in seguito ha accompagnato il duo Billy Eckstine/Sarah Vaughan. Nel 1947 è entrato nell’orchestra di Lucky Millinder e poiin quella di Earl Bostic. Ha suonato anche nell’orchestra diretta dal fratello. Ha inciso con Rex Stewart, con Cootie Williams.chiusura


WILLIAMS RICHARD, GENE, NOTES (TP)

Galveston, Texas. 4/5/1931. – New York. 5/11/1985.

Ha iniziato a suonare nel gruppo locale “Gulf coast of Texas”e nel 1951 si è diplomato in musica al Wiley College. E’ stato per quattro anni in aeronautica e nel settembre 1956 è stato ingaggiato da Lionel Hampton per una tournée in Europa. Tornato negli Stati Uniti a New York ha conseguito un master alla Manhattan School of Music. Dal 1959 al 1962 ha suonato con Gigi Gryce, dal 1960 al 1961 ha registrato con Charles Mingus, poi con Lou Donaldson, Quincy Jones, con Slide Hampton a Parigi, con Yusef Lateef, con l’Orchestra USA nel 1964, nel 1965 con Duke Ellington, con il quale ha registrato ancora negli anni successivi. Poi con Leo Wright, Booker Erwin, Red Garland, Randy Weston, ha guidato un suo quintetto, ha girato l’Europa ed il Giappone e ha registrato con la Thad Jones-Mel Lewis Orchestra. E’ stato in Europa con Gil Evans, con Clark Terry e di nuovo con Hampton. Ha suonato nelle orchestre nei teatri di Broadway e negli anni ’70 è venuto in Europa con un suo quartetto. Ha registrato anche con Ernie Wilkins, Sam Jones, John Handy, Oliver Nelson, Max Roach, Quincy Jones, Duke Ellington, Roland Kirk, Charles McPherson, George Russell, la Mingus Dinasty nel 1982.

Discografia:

New Horn In Town.Richard Williams New Horn In Town.

Richard Williams (tp) Leo Wright (sa-fl) Richard Wyands (p) Reggie Workman (b) Bobby Thomas (dr)

I Can Dream Can’t I / I Remember Clifford / Ferris Wheel / Raucus Notes / Blues In A Quandary / Over The Raimbow / Renita’s Bounce.

(Candid 9003) New York, 27-9-61.chiusura


WILLIAMS ROBERT, PETE (VC-G)

Zachary, Louisiana. 14/3/1914. – Rosedale, Louisnana. 31/12/1980.

Condannato all’età di 20 anni all’ergastolo per omicidio, ha trascorso 30 anni in carcere dove è stato scoperto dall’etonologo del folklore Harry Oster che gli ha fatto registrare dei blues. Graziato nel 1964 è entrato nel mondo della musica. Ha dato prova delle sue grandi capacità quando nel 1959 ha registrato “Prisoner’s Talking Blues”, che rimane uno dei capolavori della poetica blues di tutti i tempi. Partecipa al Festival di Newport nel 1964 ed è un trionfo. Trionfo che si ripeterà nel 1965 all’Università di Chicago. Partecipa in seguito a molte manifestazioni che diventano dei piccoli successi personali. Dal 1971 al 1975 è stato al massimo della notorietà. In seguito le sue performance hanno perso lo smalto precedente e la sua attività si è adagiata ad una tranquilla routine. Bluesmen dalla originale poetica, chitarrista dalla tecnica straordinaria. Riesce ad unire originali scelte melodiche ad improvvisazioni vocali molto valide. Cantante dalla voce triste ed emozionante dal tono suggestivo.

Discografia:

Free Again.Robert Pete Williams Free Again.

Robert Pete Williams (vc-g)

Free Again / Almost Dead Blues / Rolling Stone / Two Wings / A Thousand Miles From Nowhere / Thumbing A Ride / I’ve Grow So Ugly / Death Blues / Hobo Worried Blues / Hay Cutting Song.

(Prestige 7808)

Baton Rouge, Los Angeles, Novembre 1960.

.

I Blues Di Robert Pete Williams.Robert Pete Williams I Blues Di Robert Pete Williams

Robert Pete Williams (g-vc)

Wrong / Big Fat Mama / Chicoago / Must Be Another Man / Promise Land / Louise / Gamblin’Man / Talking Blues / Matchbox Blues / Watch Youirself Boy / Monologo improvvisato da R.P.W. / Greyhound Blues.

(Dischi Della Qercia Q 28004)

Milano, 19-9-77.chiusura


WILLIAMS ROD (P)

Detroit, Michigan. 15/4/1954.

Ha studiato alla Eastern Michigan University e all’Università del Michighan. Ha suonato nella big band di David Murray, nelle sue esibizioni allo Sweet Basil nel 1984. Poi con i “Tailgaters Tale” di Craig Harris, con il quale ha registrato nel 1986. Ha fatto parte dei gruppi di Butch Morris, Henry Threadgill, Dewey Redman e Warren Smith. Dal 1987 al 1991 ha registrato ed ha suonato sia il pianoforte che il sintetizzatore con Cassandra Wilson. Di nuovo con Murray al JVC Jazz Festival di New York ed ha guidato un suo piccolo gruppo al “What Is Jazz? Festival”del 1991. Ha lavorato in Giappone per il cinema e nella musica pop e nel 1998 al 1999 è andato in tour con il quartetto di Nao Takeuchi. Musicista dal profondo senso melodico, dal fraseggio molto sobrio. Musicista che si ricollega all’ormai celebre movimento “M-Base”.

Discografia:

Hanging In The Balance.Rod Williams Hanging In The Balance.

Graham Haynes (tp-corn) Marty Ehrlich (ss-sa-fl) Rod Williams (p) Kevin Harrismì (b) Tani Tabal (dr) Sadiq (perc)

Three Corner World / Beige / Tryst.

Stesso gruppo, meno Sadiq.

Home Sweet Home / Options / Hanging In The Balance / It’s Me You Know.

(Muse MCD 5380) New York, 1-5-89.

Destiny Express.Rod Williams Destiny Express.

Marty Ehrlich (sa-ss-fl-cl) Rdo Williams (p) Jaribu Shahid (b) Tani Tabbal (dr-perc) Cassandra Wilson (vc)

Closet Romantics / Middle Way / Edge / Blanche’s Wedding / The Far West Woman / Destiny Express.

Stesso gruppo con Junko Ohasi (koto)

False Face.

Stesso gruppo con Rasul Siddik (tp)

Mama Laura.

(Muse MCD 5412) New York, Luglio 1990.chiusura


WILLIAMS ROY (TB)

Salford, Lancashire, Gran Bretagna. 1/3/1937.

Dopo aver suonato il pianoforte a 18 anni lo ha cambiato per il trombone. Dopo il servizio militare ha esordito a Londra con l’orchestra del trombettista Mike Peters nel 1960. Nel 1961 ha suonato e registrato con Terry Linghfoot, nel 1965 ha fatto parte dell’orchestra di Alex Welsh, con la quale ha fatto delle trournè ed ha accompagnato dei musicisti americani come Bud Freeman, Wild Bill Davison e Ruby Braff. Ha registrato con Tom Barnes nel 1975, ha suonato con Hemphrey Lyttleton, con il quale ha preso parte a moltissime manifestazioni in giro per il mondo. Nel 1980 è stato uno dei fondatori dell gruppo “Pizza Express All Stars”, ha registrato con Benny Waters e ha fatto parte del gruppo “Slide-a-Slide”con il quale ha registrato nel 1981. Dal 1983 ha lavorato freelance in giro per il mondo con Doc Cheatham, con Jim Galloway, con Buddy Tate in Olanda, con la “Harlem Blues and Jazz Band”, la “World’s Greatest Jazz Band”, con Peatus Hucko, con Bent Persson a New York, con Bob Rosengarden, con Bob Wilber, con Stan Barker, con Digby Fairweather, con la Welsh Reunion Band nel 1994 per il ricordo “Salute to Satchmo”, con la Great British Jazz Band, con Keith Smith, con Peter York, fà parte della”European Jazz Giants”nel 1994, con la Tom Saunder’s Wild Bill Davison Band, nel 1995. Ha lavorato in trio con il figlio il chitarrista Andrew Williams ed il bassista Leon Clayton.

Discografia:

Royal Trombone.Roy Williams Royal Trombone.

John McLevy (tp) Roy Williams (tb) Arne Domnerus (cl-sa) Nisse Sandstrom (st) Bengt Hallberg (p) Rune Gustaffson (g) Len Skeat (b) Rune Carlsson (dr)

I’m Old Fashioned / Jazz Me Blues / Georgia In My Mind / In A Little Spanish Town / Gone With The Wind / Little Hurricane / All Od Me / Accurately Like You / Blue And Sentimental / Nisse’s Blues.

(Phontastic 7556 CD) Stoccolma, Dicembre 1983.chiusura


WILLIAMS RUBBERLEGS, HENRY WILLIAMSON (BALLERINO-VC)

Atlanta, Georgia. 14/7/1907. – New Yok. 17/10/1962.

Rubberlegs (gambe di gomma) soprannome derivato dal fatto che Williams aveva come ballerino una grande flessuosità. Sin da bambino cantava e ballava nei bordelli della sua città, poi ha lavorato in compagnie teatrali negli Stati del Sud. Nel 1933 è arrivato il salto di qualità a New York con la scrittura al Cotton Club di Harlem. Nel 1934 è stato ingaggiato da Chick Webb, poi da Ftetcher Henderson ed ha registrato il suo primo disco con Oscar Pettiford nel 1945 e poi con Clyde Hart. Ha raccontato Dizzy Gillespie che nella seduta di incisione con Hart della sua violenta reazione ad uno scherzo di Charlie Parker che aveva messo nel suo caffè della droga. Ha lavorato anche con Duke Ellington nel 1952 ed in seguito è scomparso dalla scena musicale. Muore per infarto al miocardo. Ballerino eccezionale e cantante nella grande tradizione del blues.

Discografia:

Rubberlegs Williams (vc) Dizzy Gillespie (tp) Trummy Young (tb) Don Byas (st) Charlie Parker (sa) Clyde Hart (p) Mike Bryan (g) Al Hall (b) Specs Powell (dr)

That’s The Blues / I Want Every Bit Of It / What’s The Matter Now / F.Blues.

New York, Gennaio 1945.chiusura


WILLIAMS RUDY, LOONEY (BS)

Newark, New Jersey. 1909. – Cape Cod, Massachussetts. Sett. 1954.

Nel 1937 ha suonato con i “Savoy Sultans” di Al Cooper. Lasciato Cooper ha suonato nel 1943 con Hot Lips Page, poi con Luis Russell, con Chris Columbus, con Charlie Christian e con Eddie Lockjaw Davis nel 1943 e nel 1945. Nel 1944 ha messo su la sua orchestra che però, non trovando lavoro ha dovuta sciogliere subito. Ha ripreso a lavorare con Henry Jerome, nel 1944 con Dub Bascomb, nel 1945 con John Kirby. In seguito ha diretto un suo gruppo al “Minton’s” di New York ed in una tournée organizzata dall’USO in Asia. Ha lavorato poi con Babs Gonzales, ha diretto un suo gruppo, con il quale ha lavorato a Boston, allo Spotlite, al Minton’s Palyhouse e con Tad Dameron al Royal Roost sempre a New York. Ha ripreso a lavorare a Boston, poi nel 1951 ha suonato con Dizzy Gillespie, poi in California con Illinois Jacquet e con Gene Hammons, con Oscar Pettiford, con Jay Jay Johnson e ha registrato con Howard McGhee. In seguito dirige suoi gruppi, ha lavorato freelance con Eddie”Cleanehad”Vinson, Bennie Green e con Johnny Hodges. E’ morto annegato.chiusura


WILLIAMS SAMUEL ( VIOL/EL)

Chicago, Illinois.

Violinista nero, in arte “Savoir Faire”. Ha studiato per oltre dieci anni in diverse scuole importanti. Ha iniziato ad esibirsi in pubblico all’età di cinque anni. Dopo aver ascoltato dei musicisti di jazz ha deciso di lasciare il suo impegno nella musica classica e darsi all’improvvisazione del jazz. Ha collaborato con Wynton Marsalis, Milt Jackson, Kenny Burrell e Roy Hargrove. Strumentista che segue la scia dei suoi colleghi nell’uso nero del violino, cioè lontano dalla tradizione accademica, con timbro acerbo, con frasi aeree, irregolari e con sempre la carica blues. La sua maestria tecnica è a scapito di una certa identità, spesso lo swing canonico si mescola con la fusion.

Discografia:

Running Out Of Time.

Savoir Faire (viol) Bill Mickay (g) Ben Patterson (p) Kurt Schweitz, Kyle Hernandez (b) Corey Radford (dr)

Running Out Of Time / One Inchs Angels / Room For More / Martitha / Pendulum / Surazal / Interlude / Timetable / Sommer’s Ashes / Aspen’s Woes.

(Delmark DE 562) Chicago, 8-6 & 10 e 15-7-2004.chiusura


WILLIAMS SANDY, ALEXANDER BALOS (TB)

Sommerville, South Carolina. 24/10/1906. – New York. 25/3/1991.

Cresciuto a Washington DC. Ha iniziato a suonare la tuba in orchetsre di teatri e nel 1929 ha debuttato con l’orchestra di Claude Hopkins, dal 1929 al 1930 ha suonato con Horace Henderson e con Fletcher Henderson e Cliff Jackson. Ha suonato con i “Red Hot Peppers” di Jelly Roll Morton, con Chick Webb dal 1933 ed è rimasto con l’orchestra anche sotto la direzione di Ella Fitzgerald sino al 1940. Ha fatto parte dei “New Orleans Feetwarmers”, ha suonato poi con Benny Carter, con Coleman Hawkins, con Lucky Millinder, è tornato con Fletcher Henderson dal 1941 al 1942, con Sidney Bechet, con Cootie Williams. Per due mesi ha fatto parte dell’orchestra di Duke Ellington in sostituzione di Lawrence Brown. In seguito ha suonato con Don Redman, Hot Lips Page, Roy Eldridge, Claude Hopkins, con Rex Stewart nel 1946, con Art Hodes nel 1947. Ha lavorato al Jimmy Ryan’s di New York con diversi gruppi. Le sue pessime condizioni di salute gli hanno imposto molte pause nella carriera ed infine dei disturbi alla bocca lo hanno costretto a ritirarsi all’inizio degli anni ’50.

Discografia:

Sandy Williams’Big Eight.

Pee Wee Irwin (tp) Sandy Williams (tb) Tab Smith (sa) Cecil Scott (st-sb) Jimmy Jones (p) Brick Fleagle (g) Sid Weiss (b) Denzil best (dr)

Tea For Two / Sandy’s Blues.

New York, 3-6-46.chiusura


WILLIAMS SKIPPY (ST-CL)

Tuscaloosa, Alabama. 27/7/1916. – New York. 28/2/1994.

Ha frequentato la Cleveland’s Central High School, nella quale ha studiato il sax soprano ed ha iniziato a suonare nelle orchestrine scolastiche. In seguito ha messo su un suo gruppo del quale facevano parte anche Tadd Dameron e Freddie Webster. Nel 1933 ha suonato con Chester Clark, nel 1934 con Frank Terry ed a Chicago dal 1936 al 1939 con Eddie Cole. Ha collaborato con Fletcher Henderson e nel 1939 ha fatto parte dell’orchestra di con Count Basie. Ha preso parte agli USO show, ha suonato poi con Jimmy Mundy, con Duke Ellington, con Bob Chester e con Tommy Reynolds. Negli anni ’40 ha preso lezioni di sax tenore da Pepper Adams a Rochester, New York. Nel 1946 ha lavorato con Thelonious Monk, oltre che con Art Tatum, Count Basie, Bob Chester, Lucky Millinder. Ha diretto anche una sua orchestra e dei piccoli gruppi.chiusura


WILLIAMS SPENCER (P)

New Orleans, Louisiana. 14/19/1889. – Flushing, New York. 14/7/1965.

E’ cresciuto a Birmingham in Alabama. Si è trasferito a Chicago nel 1906 dove per guadagnarsi da vivere ha suonato in un parco di divertimenti. Per diversi anni ha fatto il fattorino su una linea di autobus e poi è passato a lavorare nelle ferrovie. Ha iniziato a comporre canzoni alcune delle quale sono diventate dei classici del Jazz, come : Basin Street Blues, Blues, Royal Garden Blues, Mahogany Hall Stomp, Thishomingo Blues ecc. Ha suonato con Fats Waller, è venuto in Europa al seguito di Josephin Baker dal 1925 al 1928. Nel 1931 è tornato in Europa per stabilirsi a Londra e dal 1950 vive in Svezia. Ha inciso alcuni dischi come pianista e cantante nel 1930. Egli è uno dei grandi compositori neri tra gli anni’10 e gli anni ’30. Ha composto una grande quantità di brani molti dei quali sono diventati dei classici del jazz.

Composizioni:

Arkansas blues – Blues – Careless love – Everybody loves my baby – I ain’t got nobody – I ain’t gonna give nobody nome o’this Jelly Roll – I found a new baby – Mississippi – Mohagany hall stomp – Shimme-sha-wabble – Snake hips – Squeeze me – Tishomingo blues – When lights are low.chiusura


WILLIAM TODD, MAXWELL (SAX)

St.Louis, Mussouri. 16/7/1967.

Ha iniziato a dieci anni a studiare i vari strumenti ad ancia. Si è fermato al sax tenore ed al soprano e negli ultimi anni di scuola ha diretto un suo quintetto, con Jeremy Davemport, Peter Martin, Christopher Thomas, con il quale nel 1983 ha preso parte al Festival Jazz di Montreux. Dal 1986 al 1988 ha studiato musica classica alla Eastman School e lo stesso anno è entrato nel gruppo di Wynton Marsalis e ha aftto parte della LINcoln Center Jazz Orchestra dal 1989 al 1992. Ha registrato con Marcus Roberts e ha fatto parte del progetto “Tough Young Tenors”. Lasciato Marsalis ha composto, diretto delle orchestre ed ha insegnto alla Time Square Church Musical Ministry. Nel 1997 si è laureato alla Manhattan School of Music. chiusura


WILLIAMS TOM, TOMMY, THOMAS WHITAKER JR. (TP)

Baltimora, Maruland. 4/12/1962.

Ha frequentato la Towson State University dal 1980 al 1982 e ha debuttato professionalmente con Ray Charles nel 1983 e fino al 1987 ha fatto parte della Duke Ellington Orchestra diretta da Mercer Ellington. Ha registrato con Jimmy Heath e durante il servizio militare ha fatto parte della “Jazz Ambassadors and Army Blues” dell’esercito americano di stanza a Washington. Nel 1991 ha ottenuto il secondo posto nel concorso annuale del Thelonious Monk Institute’s Louis Armstrong International Trumpet Competition e nello stesso anno ha registrato il suo primo disco da leader. Ha fatto parte della Smithsonian Jazz Masterworks Orchestra dal 1992 al 1996, della Carnegie Hall Jazz Band nel 1995, della Vanguard Orchestra nel 1996. Ha suonato con Steve Turre, con Gary Bartz, Dizzy Gillespie, Hank Jones, Charlie Rouse, Curtis Fuller, Steve Wilson, Rob Borgad, Donald Brown, Jackie McLean, Larry Willis, con la “A la Cart Brass Ensemble”, con il sassofonista Mike Tomaro, gli Heath Brothers, con l’alto sassofonista Marty Nau. Ottimo musicista che dichiara la sua profonda ammirazione per Kenny Dorham. Quindi musicista legato al bop.

Discografia:

Introducing Tom Williams.Tom Williams Introducing Tom Williams.

Tom Williams (tp) Javon Jackson (st) Kenny Barron (p) Peter Washington (b) Kenny Washington (dr)

Thursday The Twelfth / The End Of A Love Affair / The Pursuit Of Happiness / There Goes My heart / peace / Windmill / Let’s Wait…And See / Aggression.

(Criss Cross 1064)

New York, 27-12-91.

.

Straight Street.Tom Williams Straight Street.

Tom Williams (tp-flic) Gary Thomas (st-ss) Kevin Haynes (p) Peter Washington (b) Kenny Washington (dr)

If / Straight Street / Jitterburg Waltz / Duke Ellington’s Sound Of Love / Nefertiti / Short Story / To Wisdom The Prize / Do Nothing Till You hear From Me.

(Criss Cross Jazz 1091)

New York, 18-12-93.chiusura


WILLIAMS TONY, TILLMON ANTHONY (DR)

Chicago, Illinois. 12/12/1945. – Daly City, San Francisco, California. 23/2/1997.

Indiscusso ed ecclettico protagonista della batteria moderna, purtroppo il destino ha privato troppo presto il mondo del jazz di questo grande musicista. Egli ha iniziato a studiare musica in tenera età, trascorsa a Boston. Ha debuttato a otto anni nel gruppo del padre sassofonista. Ha studiato con Alan Dawson e ha debuttato nel gruppo di Akiyoshi/Mariano. Ha suonato poi con Sam River che lo ha fatto partecipare ancora adolescente ad una serie di concerti sperimentali della Boston Improvisational Orchestra. Ha suonato in trio nei club con Johnny Hammond Smith. Nel 1962 è arrivato a New York dietro invito di Jackie McLean ed ha suonato e registrato con lui. Nel 1963 è entrato nel nuovo quintetto di Miles Davis, con il quale he rimasto sino al 1969. Quindi a 17 anni era già arrivato alla celebrità. Ha suonato e registrato con Herbie Hancock, Kenny Dorham, Eric Dolphy, Andrew Hill, Cecil Taylor, John Coltrane. Nel 1965 i suoi primi dischi da leader e nel 1969 ha fondato il gruppo “Liftime”insieme a John McLaughlin, gruppo che in seguito è diventata la Mahavishnu Orchestra. Ha accompagnato Stan Getz a Montreaux, ha registrato “Living Time” con George Russell e Bill Evans, ha collaborato con Gil Evans, McCoy Tyner, Sonny Rollins e i Weather Report. Per due anni ha fatto parte della VSOP, poi nel Great Jazz Trio con Ron Carter e Hank Jones e ancora in trio con McLaughlin e Jaco Pastorius. Nel 1979 in trio con il tastierista Tom Grant ed il bassista John O’Hearn. Ha registrato inoltre con Grachan Monchur III e Wynton Marsalis. Alla sua comparsa nel firmamento jazzistico la critica fù impressionata dal suo batteristismo nuovo, singolare, giovane, ponderato, ma capace di interpretare in un modo perfetto la libertà poliritmica ed il giusto spazio che la batteria deve occupare nella musica moderna. Salvo una parentesi rock non ha mai perso di vista le sue origini e negli anni’70 è diventato una specie di super star. Percussionista ai limiti del free, ma sempre rigorosamente entro il tempo. Batterista dallo straordinario uso dei piatti e della cassa, un vero e proprio architetto dei suoni. Un senso assoluto del ritmo, dall’architettura libera ed al contempo rigorosa nei soli e soprattutto quella perfetta empatia con i molti suoi partner.

Discografia:

LifeTime.LifeTime.

Sam Rivers (st) Gary Peacock (b) Tony Williams (dr)

Tomorrow Afternoon.

Englewood Cliffs, NJ.21-8-64.

Sam Rivers (st) Richard Davis (b) Tony Williams (dr)

2 Pieces Of One:Red/ 2 Pieces Of One (Green)

(Blue Note 99004) Englewood Cliffs, NJ. 24-8-64.

Sam Rivers (st) Bobby Hutcherson (vib-mar) Herbie Hancock (p) Richard Williams, Gary Peacock (b) Tony Williams (dr)

Two Pieces Of One: a)Red – b)Green/ Tomorrow Afternoon/ Memory/ Barb’s Song To The Wizard.

(Blue Note 4180) Englewood Cliffs, NJ.1964.

Spring. Spring.

Sam Rivers, Wayne Shorter (st) Herbie Hancock (p) Gary Peacock (b) Tony Williams (dr)

From Before.

Stesso gruppo senza Hancock.

Extras.

Sam Rivers (st) Herbie Hancock (p) Gary Peacock (b) Tony Williams (dr)

Echo / Love Song / Tee.

(Blue Note 7 46135 2) Englewood Cliffs, NJ.12-8-65.

Spectrum: The Anthology.Spectrum

Tony Williams (dr) John McLaughlin (g) Larry Young (org)

Emergency / Where / Vashkar / Spectrum / Sangria For Three.

Tony Williams (dr) John McLaughlin (g) Larry Young (org) Jack Bruce (b/el)

To Whom It May Concerm – Them / To Whom It May Concern – Us / Big Nick / Right On / Vuelta Abajo / A Famous Blues / Allah Be Praised / One Word.

Larry Young (org) Ted Dunbar (g) Ron Carter (b-cello) Son Allias, Warren Smith (perc) Tony Williams (dr) Jack Bruce (vc)

There Comes A Time / Circa 45 / Two Worlds / Some Hip Drum Shiy / Lonesome Wells (Gwendy Trio) / Mom And Dad / The Urchins Of Shermese.

Tillmon Williams (st) David Horowitz (p-vib-sint) Webster Lewis (rog) Herb Bushler (b/el) Tequila Lewis (vc-g-perc) Tony Williams (dr)

You Make It Easy / Whatcha Gonna Do Today / The Mystic Knights Of The Sea / The Boodnag / The old Bum’s Rush.

(Verve 537 075) New York, Boston, dal 1969 al 1972.

Believe It.Believe It.

Alan Pasqua (p-tast) Tony Newton (b) Tony Williams (dr)

Snake Oil / Fred / Photo-Cosmos / Red Alert / Wildlife / Mr.Spock.

(Sony 2120)

1975.

.

Million Dollar Legs.Mllion Dollar Legs.

Aalan Pasqua (atst) Allan Holdsworth (g) Tony Newton (b-vc) Tony Williams (dr)

Sweet Revenge / You Did It To Me Baby / Milion Dollar Legs / Joy Filled Summer / Lady Jade / What You Do To Me / Inspirations Of Love.

(Sony 9388)

1976.

.

The Joy Of Flying.The Joy Of Flying.

Jon Faddis, Randy Brecker (tp) Michael Brecker (st) Ronnie Cuber (sb) Brian Auger (org) Paul Jackson (b/el) Stanley Clark (b) Ralph MvDonald (perc) Tony Williams (dr)

Going Far / Hip Skip / Hittin’On 6 / Open Fire / Tony / Eris / Coming Back Home / Morgan’s Motion.

(Reel Music 78031)

1978.

.

Foreing Intrigue.Foreing Intrigue.

Wallace Roney (tp) Donald Harrison (sa) Bobby Hutcherson (vib) Mulgrew Miller (p) Ron Carter (b) Tony Williams (dr)

Foreing Intrigue / My Michele / Life Of The Party / Takin’My Time / Clearways / Sister Ceryl / Arboretum.

(Blue Note BT 85119)

New York, 18-19 Giugno 1985.

.

Civilization.Civilization.

Wallace Roney (tp) Bill Pierce (ss-st) Mulgrew Miller (p) Charnett Moffett (b) Tony Williams (dr)

Geo Rose / Warrior / Ancient Eyes Soweto Nights / The Slump / Civilization / Mutants On The Beach / Ciradel.

(Blue Note 85138)

New York, 1986.

.

Angel Street.Angel Street.

Tony Williams (dr) Wallace Roney (tr) Billy Pierce (ss,st) Mulgrew Miller (p) Charnett Moffet (b)

Angel Street / Touch Me / Red Mask / Kiss Me / Dreamland / Only With You / Pee Wee / Thrill Me / Obesession.

(Blue Note B2-48494)

4-6 Aprile 1988.

.

Native Heart.Native Heart.

Tony Williams (dr) Wallace Roney (tr) Billy Pierce (ss,st) Mulgrew Miller (p) Ira Coleman (b)

Native Heart / City Of Lights / Extreme Measures / Juiey Fruit / Two Worlds / Crystal Palace

(Blue Note B2-93170)

11-13 Settembre 1989.

.

The Story Of Neptune.The Story Of Neptune.

Wallace Roney (tp) Bill Pierce (ss-st) Mulgrew Miller (p) Ira Coleman (b) Tony Williams (dr)

Neptune (Overture) / Fear Not / Creatures Of Coscience / Blackbird / Crime Scene / Poinciana / Birdlike.

(Blue Note B21Y 98169 CD)

New York, 29 e 30-11 e 1-12-91.

.

Tokyo Live.Tokyo Live.

Wallace Roney (tp) Bill Pierce (ss-st) Mulgrew Miller (p) Ira Coleman (b) Tony Williams (dr)

Geo Rose / Blackbird / Ancient Eyes / Citadel / Warriors / Angel Street / Sister Ceryl / The Slump / Mutants On The Beach / Civilization / Crystal Palace / Life Of The Party / The Announcements.

(Blue Note 7 99031 2CD)

Tokyo, 2 e 8-3-92.

.

Wilderness.Wilderness.

Michael Brecker (st) Herbie Hancock (p-tast) Pat Metheny (g) Stanley Clarke (b) Tony Williams (dr)

China Road / The Night You Were Bom / China Moon / Cape Widerness.

Stesso gruppo con Lyle Workman (g)

Machu Pichu.

Stesso gruppo con David Garibaldi (perc)

China Town.

Stesso gruppo con John Van Tongeren (tast)

Wilderness Island.

Stesso gruppo con l’Orchestra composta da 29 elementi diretta da Jack Smalley

Wilderness Rising / Infant Wilderness / Harlem Mist / Wildernest Voyager / Gambia.

(ARK 21) Los Angeles, 6-12 Dicembre 1995.

Young At Heart.Young At Heart.

Mulgrew Miller (p) Ira Coleman (b) Tony Williams (dr)

Promethean / Young At Heart / On Green Dolphin Street / Farewell To Dogma / How My Heart Sings / Fool On The Hill / Neptune: Fear Not / You And The Night And The Music / Body And Soul / This Here / Summer Me Winter Me.

(Columbia 487313)

Tokyo, 24-25 Settembre 1996.chiusura


WILLIAMS VICTORIA (VC-G)

Shreveport, Louisiana. 23/12/1958.

Con la collaborazione del marito Peter Case ha esordido nel 1986 con un suo primo album. Nel 1993 la sua vita ha avuto una triste svolta colpita dalla sclerosi mulitpla. Purtroppo non avendo l’assicurazione sanitaria ha avuto l’aiuto di molti artisti che si sono riuniti ed anno registrato alcune sue canzoni, progetto chiamato : Sweet Relief : A Benefit For Victoria Williams. Progetto che portò alla istituzione dello Sweet Relief Fund, in favore di artisti bisognosi. In seguito ha pubblicato altri album ed ha lavorato per la TV.

Discografia:

Happy Come Home.

Lamar Alsop, Amy Berger, Peter Blegvad, Carla Bley, Alfred Brown, T-Bone Burnett, Ralph Carney, Greg Cohen, Tony Conniff, Bob Cranshaw, Anton Fier, Irwin Fisch, Danny Frankel, Jody Harris, Fats Kalpin, Jesse Levy, Hugh McCracken, Tony Maimone, Lou Ann MONtessi, Bobby Previte, Hans Reumschuellel, Stevens Soles, Steve Swallow, David Van Tieghem, Victoria Williams, Bernie Worrell, Stephen Croce, Angel Dean, Lisa Herman, Syd Satraw.

Shoes / Frying Pan / Merry Go Round / Happy / TC / I’ll Do His Will / Big Fish / Animal Wild / Main Road / Lights / Opelousas / Statue Of A Bum / Poetry.

(Geffen Rec.GHS 24140 LP) 1987.chiusura


WILLIAMS WILLIE (DR-VC)

Lonoke, Arkansas. Marzo 1922.

Nel 1937 è arrivato a Chicago dove oltre a fare il bluesmen ed il ballerino ha svolto anche dei mestieri modesti. Nel 1945 si è trasferito in California dove ha imparato a suonare la batteria. Nel 1956 ha suonato con Ike Turner. Nel 1961 è tornato a Chicago dove ha suonato al fianco di Little Walter, di Earl Hooker e Howlin’Wolf. Nel 1970 ha lavora come camionista e nella stesso tempo ha inciso dei dischi con Huber Sumlin, con Eddie Taylor, con Little Mac.

Discografia:

House Calls.

Willie Williams (st) Ronnie Mathews (p) Curtis Lundy (b) Kenny Washington (dr)

House Calls / Philly Syndrome / Osai Light / Nomad / City Slicker / Snow White / Figure Ten.

New York, 23-2-85.

Willie Williams (st) Cornell Rochester (dr) Bob Conga, Puntilla Rios, Miguel Fuentes, Michael Carillo, Olufemi Mitchell (perc)

Nomad.

New York, Aprile 1984 e Marzo 1985.

Willie Williams (st) Rakif Rahim (p) Billy Johnson (b) Mark Johnson (dr)

There Will Never Be Another You.

(New Note NN 1005) New York, 2-7-84.chiusura


WILLIAMS WILLIE (ST-SS)

Wilmington, North Carolina. 1/11/1958.

Cresciuto a Philadelphia ha ricevuto da bambino lezioni di musica classica al clarinetto e a dodici anni ha avuto come insegnante Odean Pope. Ha iniziato a lavorare in gruppi locali, in particolare negli organ trio, tra i quali quello di Dan Paterson e ha lavorato negli studi con musicisti pop. Nel 1982 è andato a New York dove ha lavorato freelance con Rashied Ali, con Sam Rivers, Art Blakey, Max Roach, Woody Shaw, Ronnie Matthews, Bobby Watson ed in orchestre dei teatri di Broadway. Dal 1989 al 1995 ha fatto parte degli Art Taylor’s Wailers, della big band di Clifford Jordan, del sestetto di T.S.Monk e ha partecipato a delle registrazioni della Enja fatte allo Sweet Basil di New York nel dicembre del 1992. Ha registrato anche con i Cornell Rochester, con Gerald Veasley, Gary Bartz, Kevin Mahogany. Ha fatto parte della Carnegie Hall Jazz Orchestra ed ha insegnato al Jazzmobile, al New School for Social Research, alla Harlem School of the Arts, al CUNY e alla Settlement Music School di Philadelphia. chiusura


WILSON MATT (DR-PERC)

Knoxville, Illinois. 27/9/1964.

Incoraggiato dai genitori a fare l’artista e dopo aver visto Buddy Rich in un concerto ha deciso di fare il batterista. Ha imparato a leggere la musica ed ha fatto parte di gruppi scolastici da ballo. Ha frequentato la Wichita Statev University e nel 1984 si è trasferito a Boston avendo ottenuto un master per il New England Conservatory e qui ha avuto anche l’opportunità di far parte della Either-Orchestra e di collaborare con Bevan Manson e con John Medeski. Ed infine il trasferimento a New York, dove è iniziato il suo successo. Batterista molto fantasioso e molto creativo.

Discografia:

Going Once Going Twice.

Andrew D’Angelo (sa-cl/b) Lee Konitz (sa) Joel Frahm (st-ss) Yosuke Inoue (b) Matt Wilson (dr-perc)

Batleboro / Land Of Lincoln.

(Palmetto 2032) 1997.chiusura


WILLIAMSON BRUCE (SA)

Portland, Oregon. 14/9/1951.

Cresciuto a Oakland in California e dopo aver studiato alla Università di Miami sino al 1973, ha iniziato a suonare nell’area di San Francisco. Nel 1990 è andato a studiare anche composizione all’Hunter College di New York. Ha collaborato con Art Lande, con Brother Jack McDuff e nel 1990 nel Manhattan New Music Project. Dal 1989 al 1993 ha diretto un suo gruppo in sieme a Randy Brecker e Tim Haggans. Ha insegnato al SUNY, all’Hunter College, al Bennington Callege nel Vermont e al Eilliams College in Massachussetts. Ha anche collaborato con diversi musicisti a Osaka in Giappone.

Discografia:

Big City Magic. Bruce Williamson Big City Magic.

Ed Neumeister (tb) Bruce Williamson (sa-ss-st-fl-cl-synt) Chuck Clark (sxt) Mark Soskin (p) Michael Formanek (b) Jeff Hirshfield (dr)

Freddie’s Night Out / Moonwatch / Open Wings / Slice.

New York, 7-12-90.

Randy Brecker (tp-flic) Ed Neumeister (tb) Bruce Williamson (sa-ss-st-fl-cl-synt) Billy Drewes (st) Art Lande (p) Jay Anderson (b) John Riley (dr)

You Say You Care / View From The East / Arts And Leisure / A Growing Concern / Sime / Missing Rose.

(Timeless CD SJP 413) New York, 24-1-92.chiusura


WILLIAMSON CLAUDE BERKELEY JR. (P)

Brattleboro, Vermont. 18/11/1926 – Los Angeles, 16/7/2016.

Nato in una famiglia di musicisti a sette anni ha iniziato a studiare il pianoforte classico e per il jazz ha fatto esperienza nell’orchestra del padre. Ha frequentato per tre anni il New England Conservatory of Music di Boston. Nel 1947 si è trasferito ad Hollywood e ha debuttato ufficialmente con Charlie Barnet, ha suonato poi con Red Norvo, ha accompagnato Robert Clary e June Christy. Dopo il servizio militare durante il quale ha suonato in varie bande, è entrato nella Lighthouse All Stars di Howard Rumsey, ha suonato con Les Brown, ha registrato con Barney Kessel, Art Pepper, Conte Candoli, Frank Rosolino, Tal Farlow. Nel 1956 ha diretto un quartetto insieme a Bud Shank. Preso da altre attività sempre nel campo della musica ha diradato le sue presenze nell’ambiente del jazz. Per diversi anni ha lavorato per una casa cinematografica come pianista guida per i cantanti interpreti di film. Alla fine degli anni ’70 è ricomparso nel jazz come protagonista, presentandosi di nuovo al lubblico al Club Donte’s di Hollywood. Ha suonato anche con Chet Baker, Maynard Ferguson e Pete Rugolo. Musicista che ha lavorato soprattutto nella costa occidentale o west coast. Pianista molto influenzato da Bud Powell e Hampton Hawes.In possesso di una grande tecnica,condita da raffinatezza ed una buona dose di swing.

Discografia:

Key West.Claude Williamson Key West.

Claude Williamson (p) Buddy Clarke (b) Mel Lewis (dr)

My Heart Stood Still / Between The Devil And The Deep Blue Sea / Spring Is Here / Of Thee I Sing / Don’t Get Around Much Anymore / Kerry Dance / On The Atchison, Topeka And The Santa Fe / Get Happy / Yesterdays / Like Someone In Love.

(Bethlehem)

2 e 19 Maggio 1955.

Have Piano Can’t Travel.Claude Williamson Have Piano Can’t Travel.

Claude Williamson (p) Don Prell (b) Chuck Flores (dr)

June Bug / Jersey Bounce / Moonlight In Vermont / I’ll Remember April / The Last Time I Saw Paris / Blue Notoriety / Embraceable You / Have You Met Miss Jones / Hallelujah.

(Bethlehem, BCP 54)

Los Angeles, 19-1-56.

.

Round Midnight.Claude Williamson ‘Round Midnight.

Claude Williamson (p) Red Mitchell (b) Mel Lewis (dr)

Stella By Starlight / Somebody Loves Me / I’ll Know / Surrey With The Fringe On Top / Polka Dots And Moonbeams / Hippy / Tea For Two / Stompin’At The Savoy / Just One Of Those Things / Love Is Here To Stay / The Song Is You.

Claude Williamson (piano solo)

Round Midnight.

(Bethlehem, BCP 69) Los Angeles, Dicembre 1956.

Claude Williamson Mulls The Mulligan Scene.Claude Williamson Mulls The Mulligan Scene.

Claude Williamson (p) Howard Roberts (g) Red Mitchell (b) Stan Levey (dr)

Walkin’Shoe / Limelight / Westwood Walk / Ballad / Utter Chaos / Bark For Barksdale / Simbah / Blue At The Roots / Apple Core / Line For Lyons / Ontet.

(Fresh Sound 54)

Los Angeles, 1958.

.

In Italy.Claude Williamson In Italy.

Giulio Libano (tp) Claude Williamson (p) Franco Cerri (g-b) Don Prell (b) Jimmy Pratt (dr)

Time After Time / The Best Thing For You / Heart And Soul / All The Things You Are / Nice Work If You Can Get It / All Of You / Blues Italiano / The Nearmess Of You / Collard Green And Black-Eyed Peas / There Will Never Be Another You.

(Broadway B 3001)

Milano, 1-4-58.

The Fabulous.Claude Williamson The Fabulous.

Claude Williamson (p) Duke Morgan (b) Chuck Flores (dr)

Witchcraft / A Foggy Day / Young At Heart / You Make Me Feel So Young / Nancy / The Lady is A Tramp / Anything Goes / All The Way / You Can’t Take That Away From Me / While We Were Young / Let There Be Love.

(Fresh Sound)

Los Angeles, 1961.

Stella By Starlight.Claude Williamson Stella By Starlight.

Claude Williamson (p) Bob Magnusson (b) Chuck Flores (dr)

All God’s Chillun Got Rhythm / Stella By Starlight / Polka Dots And Moonbeams / Amherst ’76 / Hallucinations / Willow Weep Fro Me / Es Tiempo / Blues FOr All Reasons.

(Interplay Rec.)

28-2 e 9-3-77.

.

Blues In Front.Claude Williamson Blues In Front.

Claude Williamson (p) Sam Jones (b) Roy Haynes (dr)

Blues In Front / If You Could See Me Now / So What / Steeplechase / ‘Round About Midnight / Blues The End / Hamp’s Blues.

(Storyville 4163)

New York, 22 Marzo e 7 Giugno 1978.

.

New Departure.Claude Williamson New Departure.

Claude Williamson (p) Sam Jones (b) Roy Haynes (dr)

Cleopatra’s Dream / Dusk In Sandi / 29 Green Street / Filthy Mc Nasty / Sonora / Blues Limited.

New York, 22-3 e 8-6-78.

Cleopatra’s Dream (Take 2) / Relaxin At Camarillo / Confirmation / So Wath / Glass Enclosure / I’ll Keep Loving You.

(Interplay Rec.IP 7717) New York, 8-6-78.

La Fiesta.Claude Williamson La Fiesta.

Claude Williamson (p) Sam Jones (b) Roy Haynes (dr)

La Fiesta / The Love Of A Child / First Trip / In Your Quiet Place / Nica’s Dream / Black Forest.

(Discovery DS 862)

New York, 6-8-79.

.

Tribute To Bud.Claude Williamson Tribute To Bud.

Claude Williamson (p) Roy Brown (b) Roy Haynes (dr)

Tribute To Bud / The Last Time I Saw Paris / Embraceable You / Bud’s Blues / Parisian Thoroughfare / Oblivion / I Should Care / Un Poco Loco.

(East World 90009)

Hollywood, 25 Giugno 1981.

.

Claude Reigns.

Claude Williamson (p) John Heard (b) Roy McCurdy (dr)

Claude Reigns / You’d Be So Nice To Come Home To / The Shadow Of Your Smile / Scorpio / Straight, No Chaser / Who Can I Turn To / Charnion / Matrix.

(Inter 2507) 26-2 e 28-5-83.

Live! The Sermon.Claude Williamson Live! The Sermon

Claude Williamson (p)

The Sermon / My Romance / Sonora / Stella By Starlight / Blue ‘N’Boogie / All The Things You Are / Hamp’s Blues / I Can’t Get Started / The Sermon (closing)

(Fresh Sound 105)

Barcellona, Spagna, 17 Maggio 1987.

.

Standards.Claude Williamson Standards.

Claude Williamson (p) Chuck Berghofer (b) Steve Houghton (dr)

No Problem / St.Thomas / Dolphin Dance / O Grande Amor / Monk’s Mood / Autumn Leaves / A Child Is Born / Recorda Bossa Nova / Manha de Carnaval.

(Interplay Rec.)

Hollywood, 29 Aprile 1988.

.

Standards. Vol.2.

Claude Williamson (p)

Stella By Starlight / The Way You Look Tonight / Yesterdays / Softly, As In A Morning Sunrise / Autumn In New York / You And The Night And The Music / Star Eyes / My Funny Valentine.

(Interplay Rec.) Hollywood, 15 Gennaio 1990.

Memories Of West Coast.Claude Williamson Memories Of West Coast.

Claude Williamson (p) Bob Magnusson (b) Chuck Flores (dr)

Speak Low / I’m Old Fashioned / All The Things You Are / Green Dolphin Street / Long Ago (And Far Away) / A Night In Tunisia / The More I See You / Billie’s Bounce / Lullaby Of The Leaves.

(Interpley Rec.00302)

Hollywood, 17 Dicembre 1990.

.

As Time Goes By.Claude Williamson As Time Goes By.

Claude Williamson (p)

Shoeless Joe Is Back / As Time Goes BY / Lus Ramplus / La Cantina / Sidewalks Of New York / It’s All Right With Me / Slow Boat To China / Detour Ahead / So In Love – This Is Always – That’s All.

(Interplay Rec.)

Hollywood, 22 Settembre 1991.

.

South The Border, West Of The Sun.Claude Williamson South The Border, West Of The Sun.

Claude Williamson (p) Andy Simpkins (b) Albert”Tootie”Heath (dr)

South Of The Border / Star Crossed Lovers / Robbin’s Nest / Embraceable You / Pretend / Corcovado / As Time Goes By / West Of The Sun.

(Japanese Imp.TKCV-35109)

Hollywood, 15 Febbraio 1992.

.

Song For My Father.Claude Williamson Song For My Father.

Claude Williamson (p) Andy Simpkins (b) Albert”Tootie”Heath (dr)

My Romance / Easy Living / Feelin ‘Fine / Work Song / Alone Together / There Will Never Be Another You / Song For My Father.

(Tokuma Rec. 79034)

Hollywood, 15 Maggio 1993.

.

Hallucinations.Claude Williamson Hallucinations.

Claude Williamson (p) Dave Carpenter (b) Paul Kreibich (dr)

Hallucinations / Bud’s Bubble / John’s Abbey / Blues In The Closet / Parisian Thoroughfare / Reets And I / Embraceable You / Star Eyes / Bouncing With Bud / Polka Dots And Moonbeams / Bud’s Blues / Sub City.

(VSOP 95)

28-2 e 1-3-95.

.

Live At The Jazz Bakery.Claude Williamson Live At The Jazz Bakery.

Claude Williamson (p) Dave Carpenter (b) Paul Kreibich (dr)

The Song Is You / Blue Pearl / I’m Old Fashioned / Sub City / Sure Thing / Bud’s Blues / The Last Time I Saw Paris / Reets & I / Blues In The Closet / Yesterdays / Allucinations.

(Fresh Sound FSR CD)

Los Angeles, 22-3-95.

.

Autumn In New York.Claude Williamson Autumn In New York.

Claude Williamson (p) Bill Crow (b) David Jones (dr)

Linear motion / Autumn in New York / Samba Lhasa / Manhattan / News from Blueport / I want to be happy / Moonlight in Vermont / Crow’s other nest / How about you ? / Over the rainbow.

(Venus TKCV-79099)

Englewood Cliffs, N.J., 22-23 Aprile 1995.

.

52Nd St. Revisited.Claude Williamson Live At The Jazz Bakery.

Claude Williamson (p) Tom Warrington (b) Paul Kreibich (dr)

52nd Street theme / Bean and the boys / A night in Tunisia / It never entered my mind / Hot house / Manteca / Now’s the time / Laura / 52nd St. revisited.

Interplay NOCD-5625)

Englewood Cliffs, N.J., 20-22 Febbraio 1996.

.

Collaboration 93.

Claude Williamson (p) altri non identificati.

Tutti i nove titoli sono in giapponese.

(Inter 2506) 18-4-2001.

Blue Minor.Claude Williamson Blue Minor.

Claude Williamson (p)

Blue Minor / Sonny’s Crib / Cool Struttin’ / Minor Merting / No More Clark Bars.

(Pony Canion Rec.30376)

15-3-2006.chiusura


WILLIAMSON JOHN, LEE “SONNY BOY” (ARM-VC)

Jackson, Tennessee. 30/3/1914. – Chicago, Illinois. 1/6/1948.

Bluesinger che meglio di altri ha saputo fondere le libere espressioni caratteristiche del blues meridionale a quello della metropoli. E’ giunto a Chicago nel 1937, dove dieci anni più tardi morirà di morte violenta. Si è affermato nonostante una sua naturale balbuzie. Per superare la stessa si è inventa un suo modo di cantare che è diventato il suo stile originale, dando all’armonia diatonica una sua loboriosa tecnica. Riusciva ad emettere dei suoni meravigliosi dalla sua armonica.

Discografia:

Giulio Libano (tp) Franco Cerri (g) Claude Williamson (p) Don Prell (b) Jimmy Pratt (dr)

Blues Italiano/ The Nearmess Of You/ There Will Never Be Another You.

Milano, Aprile 1958.

The Blues Of Sonny Boy Williamson.

Sonny Boy Williamson (arm-vc) Matt Murphy (g) Menphis Slim (p) Bill Stepney (dr)

Why Are You Crying/ Girl Friends/ Movin’Down The River Rhine/ I’m So Glad/ Chicago Bounce/ Movin’Out/ Once Upon A Time/ When The Lights Went Out/ Same Girl/ On My Way Back Home.

(Storyville 671.170) Copenhagen, 1-11-63.chiusura


WILLIAMSON PATRICE (VC)

Menphis, Tennessee. 22/10/1967.

Ha studiato violino, pianoforte dall’età di sette anni e flauto a 11 anni. Ha iniziato a esibirsi al flauto in orchestre sinfoniche, sino a quando non è stata ascoltata dal direttore della Jazz Studio Orchestra in una sua esibizione scat durante una pausa nelle prove e le è stata pronosticata una buona carriera come cantante. Incoraggiata dal pianista Donald Brown ha frequentato il New England Concervatory a Boston sotto la guida di Dominique Eade. In precedenza ha frequentato anche l’Università del Tennessee dove ha studiato scienza della comunicazione. Ha iniziato a lavorare nei club di Boston ed ha partecipato al Tanglewood Jazz Festival insieme a Tony Bennett, James Moody e Cassandra Wilson. Ormai è avviata al successo. Cantante dalla voce di contralto, dalla quieta eleganza, dalla improvvisazione fatta con grazia e nello stesso tempo con momenti in cui dimostra un carattere maestoso, quasi autoritario. Sembrerebbe una speranza per la vocalità femminile nel jazz. Molto versatile nell’interpretazione di brani moderni, meno negli standards.

Discografia:

My Shining Hour.

Patrice Williamson (vc) Phil Grenadier (tp) Helen Sung (p) Christian F.Bausch (b) Ron Savage (dr)

My Shining Hour (2 vers) / Blue Skies / Overjoyed / If You Could See Me Now / Fascinatin’Rhythm / Perfect Stanger / Good Enough / Sayang / Wail / P.S.I Love You / Our Love Is Here To Stay.

(River Lily 22662) 1998.chiusura


WILLIAMSON ROBIN (VC-G-ARPA-MAND)

Edimburgo, Scozia. 24/11/1943.

All’età di 15 anni ha lasciato gli studi del Collegio George Watson per fare il musicista professionista. Ha iniziato a suonare con bande locali e nel 1961 si è trasferito a Londra. Ha fatto parte negli anni della “Incredibile String Band”tra il 1966 ed il 1974. Egli svolge la sua attività sia riproponendo musica della sua terra, sia mettendo in musica poesie. Strumentista dalla ricca scelta timbrica. chiusura


WILLIAMSON SONNY BOY, II ALEX “RICE”MILLER (ARM-VC)

Glendora, Mississippi. 5/12/1897. – Helena, Arkansas. 25/5/1965.

A sette anni suona l’armonica, ma il suo vero impegno è il lavoro nei campi e solo nel 1929 ha pensato di poter intraprendere il mestiere di bluesmen viaggiante. Si esibisce nelle campagne e nei piccoli paesi del Missouri. Le notizie sulla sua attività sono frammentarie. Si sà che negli anni’30 è stato attivo nell’area del Delta e che qui abbia inciso i suoi primi dischi. Nel 1937 ha collaborato con Elmore James, ha lavorato alla Radio KFFA di Helena in Arkansas. Il suo gruppo si annunciava come i “King Bisquit Entertainers” o i “Bisquit Boys”. Non si conoscono nemmeno le regioni per le quali prima si fà chiamare Little Boy Blue e poi Sonny Boy. Nelle esibizioni radiofoniche di solito si faceva accompagnare dal pianista Dudlow Taylor, dal batterista Peck Curtis e dai chitarristi Joe Willie e Houston Stackhouse ed in altre occasioni dai pianisti Willie Love e Pinetop Perkins. Nella seconda metà degli anni’40 ha avuto una pausa nel suo vagabondare ad Helena, qui ha lavorato nei club con il pianista Driftin’Slim, con Elmor James e con Big Boy Crudup. Negli anni ’50 dopo un periodo di miseria è tornato alla ribalta con il pianista Willie Lowe. Nel 1954 si è esibito nei locali di Detroit e nel 1955 in quelli di St.Louis. Nel 1960 si stabilisce a Milwaukee nel Wisconsin, lavora anche spesso nei locali di Chicago ed in questi anni ha effettuato delle torunèe in Europa che hanno avuto molto successo. Bluesmen dal canto malinconico e contenuto, dalla genuina vena satirica dei suoi testi. Armonicista superbo, dalla grande gamma espressiva.

Discografia:

The Real Folk Blues.

Sonny Boy Williamson (arm-vc) In diversi gruppi comprendenti: Otis Spann, Lafayette Leake (p) Robert Lockwood, Buddy Guy (g) Fred Bellow (dr)

One Way Out/ Too Young To Die/ Trust My Baby/ Checkin’Up On My Baby/ Sad To Be Alone/ Got To Move/ Bring It On Home/ Down Child/ Peach Tree/ Dissatisfied/ That’s All I Want/ Too Old To Think.

(Chess-Vogue 515010) Chicago, 1957-1963.

Sonny Boy Williamson (arm-vc) Matthews Murphy (g)

Why Are You Crying ( Onec A Upon A Time

Sonny Boy Williamson (arm-vc) Menphis Slim (p)

Same Girl.

Sonny Boy Williamson (arm-vc)

Movin’Down The River Rhine/ When The Lights Went Out.

Sonny Boy Williamson (arm-vc) Matthews Murphy (g) Billie Stepnet (dr) .

On My Way Back Home

Sonny Boy Williamson (arm-vc) Menphis Slim (p) Matthews Murphy (g) Billie Stepnet (dr) .

Girl Friend/ I’m So Glad/ Chicago Bounce/ Movin’out.

Copenhagen, 11-11-63.

Sonny Boy Williamson (vc-arm) Memphis Slim (p)

The Skies Are Crying/ Your Funeral And My Trial/ Explain Yourself To me/ Nine Below Zero/ Fattening Frogs For Snakes/ My One Room Cabin/ Getting Out Of Town.

Parigi, 1-12-63.chiusura


WILLIAMSON STEVE (SS-SA-ST)

Londra, Inghilterra. 28/6/1964.

Ha studiato clarino e i vari sassofoni ed ha completato i suoi studi alla Guidhall School of Music nel 1985. Nel 1988 ha lavorato con Courtney Pine, nel 1988 ha registrato con Louis Moholo e ha suonato al Ronnie Scott’s con i Jazz Messengers di Art Blakey. Nel 1989 ha registrato con Wayne Bachelor, è stato legato da contratto con la Verve e nel 1990 ha inciso il suo primo disco da leader. Ha fatto parte dei “Brotherhood of Breath. Sassofonista dal suono asciutto, molto chiaro e con grande senzo del ritmo.

Discografia:

A Waltz For Grace.

Steve Williamson (st-sa-ss-perc) Hawi Gondwe (g) Julian Koseph (p) Gary Crosby (b) Mark Mondesir (dr) Kevin Haynes (perc)

Down (Slang) / Awakening / Grrove Thang / How High The Bird.

Londra, senza data.

Steve Williamson (st-sa-ss-perc) Dave Gilmore (g) Julian Koseph (p) Lonnie Plaxico (b) Mark Mondesir (dr)

Mandy’s Mood / Soom Come / Straight Ahead / Mandela / Sybthesis / Humming Bird / Words Within Words.

Stesso gruppo con Abbey Lincoln (vc)

A Waltz For Grace.

(Verve 843 088) New York, senza data.chiusura


WILLIAMSON STU, STUART LEE (TP-TB)

Brattleboro, Vermont. 14/5/1933. – Studio City, California. 1/10/1991.

Fratello minore del pianista Claude. Stabilitosi anche lui in California al seguito della famiglia, nel 1951 ha suonato con Stan Kenton e l’anno dopo con Woody Herman. Poi con Billy May, Charlie Barnet e Skinnay Ennis. Ha registrato con Charlie Mariano, Lennie Niehaus, Bill Perkins, Bud Shank, con Zoot Sims nel 1954 e negli studi con l’orchestra di Marty Paich. Anch’egli coinvolto nella Lighthouse All Stars, poi con Pepper Adams nel 1957, dal 1959 al 1962 con la Dream band di Terry Gibbs, con Shelly Manne, Clifford Brown. Per un certo periodo ha alternato alla tromba il trombone a pistoni. Problemi personali lo hanno costretto ad abbandonare la musica. Tromba in possesso di una buona tecnica,dal suono chiaro e dalle idee molto lucide e precise.

Discografia:

Stu Williamson Plays.Stu Williamson Stu Williamson Plays.

Stu Williamson (tp) Charlie Mariano (sa) Claude Williamson (p) Max Bennett (b) Stan Levey (dr)

Slugger / There Will Never be Another You / Sunday / Sapphire / Don’t Get Around Much Anymore.

Los Angeles, 18-1-55.

Stesso gruppo con Mel Lewis per Levey.

The Lady Is A Tramp / Yardbird Suite / The Things We Did Last Summer / Stu’s Dues Blues.

(Bethlehem BCP 31) Los Angeles, 20-1-55.

Stu Williamson.Stu Williamson london

Stu Williamson (tp) Charlie Mariano (sa) Bill Holman (st) Jimmy Giuffre (sb) Calude Williamson (p) Leroy Vinegar (b) Mel Lewis (dr)

Pee Jai / Just Friends / Darn That Drean / Hongry Child / Big red / Red Cross / Talk Of The Town / Oomph’s Tune / Rosebud.

(London LTZ N 15123) Los Angeles, 13-1-56.chiusura


WILLIGAN JIM (DR)

New Orleans, Louisiana. 1902. – New Orleans, Louisiana. 1930.

Ha suonato con i “Towles’Creole Harmony Kings”, nella “Original Tuxedo” di Oscar Celestin, con i”Jazzola Eight” di Louis Dumanine nel 1927, con il quale anche incise. Ha suonato anche con Lee Collins. chiusura


WILLIS CHICK ROBERT L.WILLIS. (G-VC)

Atlanta, Georgia. 21/9/1934.

Nel 1958 ha debuttato in un gruppo di R&B diretto dal cugino Chuck Willis. Ha partecipato a diversi spettacoli con Big Joe Turner, con Etta James, Fats Domino, Lowell Fulson, Little Ester Phillips. Fino al 1968 è rimasto senza lavoro ed ha vissuto in miseria. In seguito ha ripreso a lavorare nei locali ed a incidere qualche disco senza però raggiungere grandi traguardi.chiusura


WILLIS CHUCK (VC)

Atlanta, Georgia. 1928. – Atlanta, Gerogia. 1958.

Nella prima metà degli anni ’50 è stato il fiore all’occhiello della Okeh/Savoy ed in seguito dell’Atlantic. E’ stato autore di canzoni molto raffinate e nel 1957 inventò lo “Stroll” un ballo che ebbe molta presa sui giovani dell’epoca. Ha inciso una serie di motivi di successo. La sua maturità artistica è completa, diventa un balladeur di successo, ma la sua carriera viene interrotta bruscamente da un mortale incidente stradale che mette fine alla sua esistenza ed al suo successo.

Discografia:

The Chuck Willis Collection.

Reggie Obrecht (dir) King Curtis (st) Al Caiola, George Barnes (g) Lloyd Trotman (b) Sam Proce (p) Teddy Charles (vib) Joe Marshall (dr) Chuck Willis (vc) .

You’ll Be My Love / What Am I Living ForHang Up My Rock And Roll Shoes / Keep A-Drivin’.

(United Artists LP 12” UAL 4073-5073) New York, 14-2-58.chiusura


WILLIS JACK JOSHUA G. (TP)

Galena, Illinois. 15/4/1920. – New Orleans, Louisiana. 1/10/1991.

Nel 1950 ha suonato con George Williams, poi nella “Young Tuxedo Brass Band” nel 1964. Ha anche fatto parte del gruppo di George Lewis alla Preservation Hall ed alla Dixieland Hall. Ha anche accompagnato il pianista cantante Paul Gayten.chiusura


WILLIS LARRY, LAWRENCE ELLIOTT. (P)

New York. 20/12/1940.

Ha inizia gli studi da cantante ed in seguito si è applicato al pianoforte e si è diplomato alla Manhattan School of Music ed ha esordito con Jackie McLean nel 1963. Ha poi suonato con Hugh Masekela nel 1964, con Kai Winding dal 1965 al 1967, con Stan Getz nel 1969 e Robin Keniatta. IN seguito spesso ha suonato il pianoforte elettrico ed il sintetizzatore con il quale ha collaborato con Joe Henderson, con Cannonball Adderley, con Earl May nel 1971 e dal 1972 al 1978 ha fatto parte del gruppo “Blood Sweet and Tears”e ha registrato con Alphinse Mouzon, con Ryo Kawasaki, con Sonny Fortune e nel 1973 da leader. Ha accompagnato la tromba pop Herb Alpert, ha registrato con David”Fatehad”Newman, ha collaborato con Nat Adderley, Carla Bley, Woody Shaw, Chico Freeman, Leni Stern, Dave Liebman, Brandford Marsalis, Steve Swallow, Cindy Blackman, Jimmy Heath, Jerry Gonzales. Ha registrato con Carmen McRae a San Francisco, con Valery Ponomarev, Bobby Battle e Datevik Hovansian, Louis Hayes e Eddie Henderson, Dave Bargeron, Norris Turney, Gary Bartz, Attila Zoller, Hamiet Blujiett, Ray Hargroove, George Mraz, Ron Holloway. E’stato un pianista molto richiesto come accompagnatore di cantanti ed ha svolto molta parte della sua carriera nei migliori club d’America. E’ stato il piansta ufficiale dell’etichetta Mapleshade, ha scritto molti arrangiamenti. Pianista ecclettico, che passa con molta disinvoltura dall’hard bop, al free jazz, alla fusion. Pianista dal tocco nitido e possente.

Discografia:

Inner Crisis.Inner Crisis.

Dave Bargeron (tb) Harold Vick (ss-st) Larry Willis (p) Roland Price (g) Eddie Gomez (b) Warren Benbow (dr)

Out On The Coast / 153rd Street Theme / Inner Crisis / Bahamian Street Dance / FOr A Friend / Journey’s End.

(P-Vine Rec. 23440).

New York. 1973.

.

My Funny Valentine.My Funny Valentine.

Kenny Garrett (sa) Larry Willis (p) George Mraz (b) Al Foster (dr)

For Opener’s / It Could Happen To You / Blues For Wynton Kelly / Who’s Kidding Who / Rhythm-a-ning / Blood Count / My Shining Hour / Lazy Afternoon / Ethiopia / My Funny Valentine.

(Jazz City 660 53 005)

New York, Febbraio 1988.

.

Heavy Blue.Heavy Blue.

Jerry Gonzales (tp-flic) Joe Ford (sa-ss) Larry Willis (p) Don Pate (b) Jeff Watts (dr)

To Wisdom The Prince / Winther Blue Earthlings / When I Fall In Love / Nightfall / Heavy Blue / Ballad For Drederick / Habiba.

(Steeplechase SCCD 31269 CD)

New York, Dicembre 1989.

.

Just In Time.Just In Time.

Larry Willis (p) Bob Cranshaw (b) Kenny Washington (dr)

Just In Time / Soul Search / T’s Bag Blues / For All We Know / Solar / The Quiero Mi Hermano / The Island / One Finger Snap.

(Steeplechase SCCD 31251)

New York, 7 Luglio 1989.

.

Steal Away.Steal Away.

Gary Bartz (sa) Larry Willis (p) Cecil Mcbee (b)

Valdosta blues / Steal Away / Fallen Hero / “D”Bass-IC Blues / Ethiopia / The Meaninh Of The Blues.

(CD Audioquest AQ-CD-1009)

Upper Marlboro, 23-24 Dicembre 1991.

.

Let’s Play.Let’s Play.

Larry Willis (p) Santi Debriano (b) Victor Lewis (dr)

I Hear A Rhapsody / Who Can I Turn To / Let’s Play / No Blues / Anne / The Children Of Harlem / Bess You Is My Woman Now / Nardis.

(Steeplechase SCCD 31283)

New York, Gennaio 1991.

.

How Do You Keep The Music Playing.How Do You Keep The Music Playing.

Larry Willis (p) David Williams (b) Lewis Nash (dr)

Gloria’s Step / How Do You Keep The Music Playing / All Of You / Northwest / Slick Rick / Missing You / Ezekial Saw The Wheel / Dance Cadaveros / Alone Together.

(Steeplechase SCCD 31312)

New York, 27 Aprile 1992.

.

Solo Spirit.Solo Spirit.

Larry Willis (p)

Take My Hand Precious Lord / Motherless Child / This Little Light Of Mine / Come Suinday / Sweet Hour Of Player / What A Friend We Have In Jesus / Let Us Break Bread Together / The Lord’s Prayer / May The Good Lord Bless And Keep You.

(Mapleshade 01432)

13-14 Aprile 1992.

Every Rung Goes Higher.Every Rung Goes Higher.

Keniotte (reeds) Larry Willis (p) Steve Novesell (b) Steve Barrios (dr)

We Are Climbing Jacob’s Ladder / Sweet Hour Of Prayer / This Little Light Of Mine / Were You There / What A Friend We Have In Jesus / The Story Of Love / Battle Hymn Of The Republic / Who Can I Turn To / Take My Hand, Precious Lord.

(Mapleshade Rec. 8232

Novembre 1992.

Unforgettable.Unforgettable.

Larry Willis (p)

Somewhere Along The Way / Autumn Leaves / Never Let Me Go / Blue Gardenia / Smile / Nature Boy / Answer Me / Unforgettable / For All We Know.

(Steeplechase SCCD 31318)

Copenhagen, Maggio 1992.

.

A Tribute To Someone.A Tribute To Someone.

Tom Williams (tp) Curtis Fuller (tb) John Stubblefield (st-ss) Larry Willis (p) David Williams (b) Ben Riley (dr)

King Cobra / Wayman’s Way / Sensel / A Trinute To Someone / Maiden Voyage / For Jean / Teasdale Place.

(Audio Quest AQ 1022)

New York, 13-14 Luglio 1993.

.

If Trees Could Talk.If Trees Could Talk.

Hamiet Bluiett (fl-sb) Larry Willis (p) Asante (perc)

The African / Straight Ahead-A Day On The Plantation / Uncle Adolf Uncle Aaron / Ask Me Now / Whenever We Could / Ballad For E.K. / cherry Pink And Apple Blossom White / Ballad For Frederick / If Trees Could Talk / Bro’Blues / Nightfall / Some Other (Sophizophrenic)Blues / Auntie Hallie / Run Away.

(Mapleshade 6332)

Upper Marlboro, 1993.

Sunshower.Sunshower.

Larry Willis (p) Steve Novosel (b) Paul Murphy (dr) Steve Berrios (dr)

Summer Serenade / Soul Eyes / Sunshower / Little Melonae / Horizon / Poor Eric / Wah-No-Nahm.

(Mapleshade Rec. 8532)

4-9-2001.

.

The Powers Of Two.The Powers Of Two.

Larry Willis (p) Paul Murphy (dr)

Awakering / Mood Swing / Aftershock / Space Dreams / Interlock East / Dance Of The Equinox / Hi-Jack / And He Never Said A Mumbin’Word.

(Mapleshade Rec.11232)

Upper Marlboro, Agosto 2002.

.

The Power Of Two, vol 2.The Power Of Two, vol 2.

Larry Willis (p) Paul Murphy (dr)

Freefall / Murky Water / Condor’s Flight / Blitzkrieg / Sweet Solitude / Roadmap to Everywhere / Gremlins / Autumn Hue / Jere’s Theme.

(Mapleshade Records 11232)

Upper Marlboro, Agosto 2002.

.

Sanctuary.Sanctuary.

Joe Ford (sax) Larry Willis (p) Steve Novosel (b) mSteve Berrios (dr)

The Maji / Sanctuary / Good Friday / Brother Ed / A Balm In Glead / Thank You Lord /Were You There / Fallen Hero.

(Mapleshade Rec.993)

Leesburg, 29 Gennaio e 24 Settembre 2002.

.

The Big Push.The Big Push.

Larry Willis (p) Buster Williams (b) Al Foster (dr)

The Surrey with the Fringe on Top / Today’s Nights / The Day You Said Goodbye / Just Wait and See / Annika’s Lullaby / I Have a Dream / Everything I Have Is Yours / The Big Push / Poppa Nat.

(Highnote 7144)

Englewood, Gennaio 2006.

.

Blue Fable.Blue Fable.

Steve Davis (tb) Joe Frod (sa) Larry Willis (p) Eddie Gomez (b) Billy Drummond (dr)

Rhythm-a-ning / Indidious Behavior / Nardis / Blue Flame / Never Let Me Go / Landscape / Who’s Kidding Who / Prayer For New Orleans.

(Highnote Rec.7163)

2-10-2006.

.

The Offering.The Offering.

Eric Aelxander (st) Larry Willis (p) Eddie Gomez (b) Billy Drummond (dr)

The Offering / TD’s Tune / Alter Ego / Ethiopia / The Rock / Three-Four Movement / Theme From Star Trek / Melancholia.

(Highnote Rec. 757178)

9-10-2007.

.

Four Hands, One Heart.Four Hands, One Heart

Larry Willis (p) Mike DiRubbo (p)

Introspection / Pristine / The Maji / ‘Round Midnight / Star Eyes / Peace / Milestones / Alone Together.

(Ksanti Records 5637804779)

Luglio 2011.

.

This Time The Dream’s On Me.This Time The Dream's On Me.

Larry Willis (p) Billy Fazioli (p)

This Time the Dream’s On Me / Sanctuary / True Love / Lazy Afternoon / A Single Petal of a Rose / Blues for Marco / It Could Happen to You / Lotus Blossom / Silly Blues / My Ship.

(Highnote 757238)

Italia, 12-13 Novembre 2011.chiusura


WILLIS MARY RUTH (VC)

Cantante di blues attiva negli anno’20 e ’30. Ha inciso accompagnata da Blind Willie McTell e Curtis Weaver alle chitarre. Blues singer vicino al blues georgiano. Ha avuto un momento di popolarità anche per la sua bellezza.chiusura


WILLIS RALPH (VC-G)

Alabama. 1910. – New York. 1957.

Attivo nelle Caroline insieme a Sonny Terry e Blind Boy Fuller. Arriva a New York nel 1944 e registra vari dischi per diverse case editrici compresa la Prestige. Chitarrista disimvolto ed elegante e cantante legato allo stile melodico, misurato e riposante.chiusura


WILLNER HAL.

Philadelphia, Pennsylvania.1957.

Produttore Americano che ha prodotto registrazioni di film, in TV ed eventi dal vivo. Ha lavorato con moltissimi artisti e stili musicali ed il primo album pubblicato da lui è del 1981.

Discografia:

Amarcord Nino Rota.

Wynton Marsalis (tp) Brandford Marsalis, George Admas (st) Kenny Barron (p) Ron Carter (b) Wilbert Fletcher (dr)

Medley : The White Sheik – I Vitelloni – Il Bidone – The Night Of Cabiria.

(Hannibal HNBL 9301) New York, 1981.chiusura


WILLS ALYSE (POLISTR)

Polistrumentista donna, ha fatto parte della famosa orchestra composta da tutte donne diretta da Ina Ray Hutton, “The Melodears”messa dù dall’impresario Irving Mills nella metà degli anni ’30. Famosa soprattutto perché suonava la bellezza di 25 strumenti.chiusura


WILS BOB, JAMES ROBERT (VIOL-VC)

Knosse, Texas. 6/3/1905. – Fort Worth, Texas. 13/5/1975.

Nel 1931 ha fatto parte dei fondatori del gruppo di swing-western il Light Crust Doaughboys, fiore all’occhiello e finanziato dalla Fort Worth Radio. In seguito ha fondato i Texas Playboys che ha diretto dal 1934 al 1942 alla stazione radio KVVO di Tulsa. Ha lavorato con il suo gruppo al “Cain’s Ballroom”, ha preso parte a dei films e dal ’50 al ’60 ha fatto molte tournée. Violinista che ha combinato la musica tradizionale con sfumature di blues. Il repertorio dei suoi gruppi sono stati un misto di musica country, jazz, blues e standards popolari. chiusura


WILLSON BRIAN (PERC)

Inglewood, California. 20/6/1942.

Percussionista raffinato, la cui esperienza è maturata nei contesti più canonici, dal rock’n’roll a Broadway, dal funk alla classica. Il suo modo di improvvisare è tanto preciso e di grande livello artistico da sembrare una geniale scrittura, pensata, discussa e suonata.

Discografia:

Things Heard Unheard.

Yuko Fujiyama (p-perc) Dominic Duval (b) Brian Willson (perc)

Yuko / Birds In The Temple / Fractals / Tibet / To Remember / Dear Charlie (In Memory Of Charlie Perry) / Yuko II / Constellation / Bamboo / Bit By Bit.

(Deep Listening DL 31-2005) Brooklyn, data non identificata.chiusura


WILMER VAL, VALERIE SYBIL.

Ha iniziato a scrivere di jazz a 18 anni e ha studiato fotografia a Londra. E’ diventato cronista del Melody Maker nel 1960 sino al 1970, poi è il corrispondente inglese del Down Beat, del Jazz Journal, del Jazz Monthly, del Crescendo, del Jazz Magazine, dell’Italiana Musica Jazz, di Jazz Forum e The Wire. Ha provveduto sempre a dotare i suoi articoli con delle bellissime e originali fotografie fatte da lui. Ha pubblicato anche dei libbri : Jazz People nel 1970, The Face Of Black Music nel 1976, un album di sole fotografie : As Serious as your Life nel 1977. chiusura


WILSON BERT (SA-ST)

Evansville, Indiana. 15/10/1939.

Cresciuto in una famiglia di artisti del vaudeville e ancora bambino ha recitato con il nonno cantando e ballando. A quattro anni è stato colpito dalla poliomielite e a otto anni delle buone cure gli hanno fatto recuperare l’uso degli arti superiori cosa che gli ha permesso di studiare il pianoforte e musica. A 13 anni ha iniziato a suonare il clarinetto e ha registrato per la prima volta a 15 anni con Charlie Parker. A 18 anni è andato a Chicago e poi a Los Angeles e ha studiato il sax tenore con Sonny Simmons e con il batterista Smiley Winters. Ha iniziato a lavorare con un suo trio insieme a George Morrow e Albert Stinson. Nel 1966 ha suonato con John Coltrane all’It Club e lo stesso anno è andato a New York dove ha collaborato con James Zitro. Dal 1969 vive a Berkeley in California dove ha suonato con Eddie Marshall, con Donald Garrett e Barbara Donald. Dopo aver girato diverse città a Washington ha messo su il gruppo “Rebirth”collaborato da Chuck Stenz, Jack Perciful, Allen Youngblood, Chuck Metcalf, Bob Meyer, Nancy Curtis. chiusura


WILSON BUSTER, ALBERT WESLEY (P)

Atlanta, Georgia. 16/12/1897. – Los Angeles, California. 23/10/1949.

Cresciuto a Los Angeles, ha debuttato nel 1921 sostituendo Lil Hardin nel gruppo di King Oliver al Wayside Park. Nel 1921 ha suonato con i “Five Hounds of Jazz” di Dink Johnson. In seguito ha lavora con Charlie Lawrence. Dal 1923 al 1926 ha fatto parte dell’orchestra cooperativa la “Sunnyland Jazz Orchestra”. Ha suonato in seguito con Muth Carey, Jimmy Nnone, Curtis Mosby, Paul Howard, nel 1935 è entra nell’orchestra di Lionel Hampton e poi in quella di Les Hite. Nel 1941 è stato con il gruppo di Jelly Roll Morton, dal 1944 al 1948 ha suona con Kid Ory, che sarà anche l’ultimo suo datore di lavoro.chiusura


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...