OATTS Dick

OATTS DICK, RICHARD DENNIS. (ST).

Des Moines, Iaowa. 2/4/1953.

Nato in una famiglia con spiccate inclinazioni musicali, Dick Oatts si è accostato allo studio del sassofono spinto dal padre Jack, anch’egli sassofonista, suo primo maestro. Dal 1971 al 1972 ha frequentato la Drake University, nel 1972 ha iniziato a suonare nell’area di Minneapolis e nel 1977 si è trasferito a New York, dove ha fatto parte della Thad Jones/Mel Lewis Jazz Orchestra ed ha lavorato con Lewis in piccoli gruppi sino al 1990 epoca del decesso di Lewis. L’orchestra di Lewis, diventata Vanguard Jazz Orchestra, è stata diretta nel 1991 da Oatts e John Mosca. Dal 1980 al 1982 ha fatto parte del gruppo fusion “Flim & The Bb’s”, poi ha suonato con Ray Mantilla, dal 1983 al 1984 con Bob Brookmeyer e, dal 1983 al 1986 con l’Euro Jazz Orchestra di Joe Haider. Ha fatto parte del gruppo di Armen Donelian, con il quale ha registrato e fatto un tour in Turchia e, dal 1986 al 1992 è stato con Red Rodney, con Eddie Gomez, con la Carnegie Hall Jazz Band, ha diretto con Gary Dial il “Dial+Oatts” e nel 1993 ha codiretto un gruppo con Dave Santoro. Ha collaborato anche con Vic Juris, Gary Smulyan, Jerry Bergonzi, Fred Hersch, Terell Stafford e David Berkman. Ha fatto parte di numerose importanti formazioni tra cui, quelle di Lester Bowie, Joe Lovano, Sam Jones/Tom Harrell, Paquito D’Rivera, Tito Puente e Gunther Schuller. E’ stato inoltre solista con la Stockholm Jazz Orchestra, la Danish Radio Big Band, l’Orchestra di Roma della RAI, Berlin RIAS Big Band, e la UMO Jazz Orchestra di Helsinki. Dick Oatts ha inoltre accompagnato vocalisti quali Joe Williams, Sarah Vaughan, Ella Fitzgerald, Nneena Freelon, Mel Tormé e Milton Nascimento e ha inciso anche con artisti di musica pop tra cui Luther Vandross, James Taylor e la band Everything But The Girl. Come leader di proprie formazioni ha inciso tre albums per la DMP con una band che ha co-diretto con il pianista Garry Dial, Molto attivo anche sul fronte didattico, ha insegnato dal 1981 al 1984 alla New York University, nel 1989 alla Manhattan School ed al Conservatorio Nazionale di Amsterdam. Dick Oatts si è esibito come solista in numerosi festival jazz e ha tenuto seminari presso scuole di musica e università negli USA, e in Europa, Asia, Canada, Sud America e Medio Oriente. Sassofonista dalle ottime qualità e dallo spiccato senso del ritmo.

Discografia:

To You – A Tribute To Mel Lewis.atributetomellewis

Earl Gardner, Joe Mosello, Glenn Drewes (tp) Jim Powell (tp-flic) Stephanie Fauber (corno) John Mosca, Ed Neumeister (tb) Douglas Purviance, Earl McIntyre (tb/b) Dick Oatts (sa-ss-fl) Ted Nash (sa-ss-fl-cl) Joe Lovano (st-ss-cl) Ralph Lalama (st-fl-cl) Gary Smulyan (sb-cl/b) Kenny Werner (p) Dennis Irvin (b) Dennis Mckrel (dr).

Paper Spoons / 5 ½ Weeks / A Nightingale Sang In Berkeley Square / Nocturne / ABC Blues / Bob Brookmeyer / To You.

(Limelight 820 832)

New York, 10-12 Settembre 1990.

Meru.meru

Dick Oatts (st-ss) Bruce Barth (p) Dave Santoro (b) James Oblan (dr).

Pale Blue / Creeper / Heckle And Jeckle / South Paw / Meru / Lasting Tribute / Osmosis / Leap Of Faith.

(RED RR 123274)

Boston, Maggio 1996.

.

All Of Three.allofthree

Dick Oats (st-ss) Dave Santoro (b) James Oblan (dr).

Barnacle Bill / Gumbo G / Single Line / In Love & Memory / On Dominant / In Light Of / Alone Together / Break Take.

(Steplechase SCCD 31422)

Giugno 1996 e Gennaio 1997.

.

Jam Session Vol. 3.jamsession3

Dick Oatts, Vincent Herring (st,sa) Don Braden (st) Andy LaVerne (p) Jay Anderson (b) Billy Drummond (dr)

Jamboree / Private eye / You are too beautiful / April / I can’t get started / Hat trick / My one and only love / How high the mood / Airegin

(Steeplechase SCCD 31526)

New York, Aprile 1997.

.

Simone’s Dance.simonesdance

Dick Oatts (sa) Bruce Barth (p) Dave Santoro (b) James Oblon (dr).

Indigo Rays / Simone’s Dance / Half Life / Elohim / Mel’s Minor / Reverse Locomotion / Innocent Voice / Public Access.

(Steeplechase SCCD 31458)

New York, Maggio 1998.

.

Jam Session, Vol.18.jamsession18

Dick Oatts (sa) Walt Weiscopf (st) Billy Drewes (st) Andy LaVerne (p) Jay Anderson (b) Adam Nussbaum (dr).

Triplicate / Elusive And Reclusive / Ballad Medley: I Should Care / Ballad Medley: The Things We Did Last Summer / Ballad Medley: Angel Eyes / Have You Meet Miss Jones / A Galant Farewell / I Love Lucidity / You And The Night And The Music.

(Steeplechase 31594)

Novembre 1998.

Standard Issue.standardissue

Dick Oatts (sa) Bruce Barth (p) Dave Santoro (b) James Oblon (dr).

Stella BY Starlight / On Green Dolphin Street / Love Thy Neighborn / Moonight In Vermont / You Stepped Out Of A Dream.

(Steeplechase SCCD 31349)

1997-1999.

.

Standard Issue Volume 2.dick oatts standard issue volume 2

Dick Oatts (sa,st) Harold Danko (p) James Oblon (dr)

Stella by starlight [12:47] / On Green Dolphin Street [13:42] / Love thy neighbor [16:20] / Moonlight in Vermont [3:46] / You stepped out of a dream [12:47]

(Steeplechase SCCD 31482)

1997-1999.

.

South Paw.southpaw

Joe Magnarelli (tp) Dick Oatts (sa) Harold Danko (p) Dave Santoro (b) James Oblon (dr).

King Henry / One For Jack / Reconcile / Raised Nine Ball / South Paw / Totomlane / What’s New / Barbarian.

(Steeplechase 31511)

Westwood, Marzo 2001.

Jam Session vol.13.dick oatts jam session vol 13

Andy LaVerne (p) Billy Drewes (sa) Dick Oatts (sa) Essiet Essiet (b) Jon Gordon (sa) Sylvia Cuenca (dr)

Tenor Madness / Alto Trinity / In A Sentimental Mood / Moonlight In Vermont / Over The Rainbow / Bridgeless / Green Dolphin Street / What Is This Thing Called Love.

(Steeplechase SCCD 31574)

2005.

The Clouds Abovethecloudsabove

Dick Oatts (sa, fl) Soren Moller (p)

Prokofiev’s Balcony Scene / Reflections / The Clouds Above / Wide Open Spaces / June Song / Butterfly

(Audial Records)

2007.

.

Gratitude.gratitude

Joe Magnarelli (tp) Dick Oatts (sa) Gary Versace (p-org) Dave Santoro (b) Tony Reedus (dr).

Organic lady / Owe Joe / Graditude / A Change Will Come / Dues In D Minor / Emphasizing Eric / Horton’s Lament / Tune For T.

(SteepleChase SCCD 31653)

Dicembre 2007.

.

Two Hearts.twohearts

Dick Oatts (sa) Michael Weiss (p) Ugonna Okegwo, David Wong (b) Rodney Green (dr)

If I Should Loose You / We’ll Be Together Again / You Don’t Know What Love Is / Come Sunday / Yesterdays / My Foolish Heart / Darn Thad Dream / Angel Eyes / But Beautiful / Hello Young Lovers

(Steeplechase 31694)

2009.

Lookin’ Up.lookinup

Dick Oatts (sa) Ted Rosenthal (p) David Wong (b) Rodney Green (dr)

One For Benny / Alaina’s Song / Just Us / Mood For Moody / Lookin’ Up/ Brook’s Blues / Tap And Strut / The Auctioneer

(Steeplechase 31738)

Febbraio 2011.

.

Sweet Nowhere.dick oatts sweet nowhere

Dick Oatts (sa) Harold Danko (p)

I Remember April / Summertime / Alone Together / I Should Care / Sweet Nowhere / Solar / My Romance / I Hear A Rhapsody / Con Alma / On Green Dolphin Street / Star Eyes.

(Steeplechase 31778)

Gennaio 2013.chiusura


.

OBERG UWE (P).

Germania, 1962.

Pianista tedesco, attivo quasi esclusivamente nella musica improvvisata europea. Ha collaborato con i migliori musicisti di jazz del continente. Nel 1994 ha diretto un suo trio con Georg Wolf al basso e Jorg Fisher alla batteria. Fautore dell’improvvisazione totale, dal sound scarno e asciutto, ma anche di sobria eleganza.

Discografia:

Olo Olo: Piano Music.Olo Olo Piano Music.

Uwe Oberg (p)

Sic! / Streichen Und Fallen / Shrimps / Was Ich Fand / Sedimnetalisationen / Fleischer’s Fisch / Olo Olo.

(Hybrid Rec.6)

Maggio-Giugno 1993.

.

LO.lo

Uwe Oberg (p) George Wolf (b) Jorg Fischer (dr).

Loco / Lotion / Lontano / Valid, Interim II / Lostloose / At Lot / Loxodrom / Valid, Interim I.

(Leo 030)

5 Giugno 1996.

.

Looking.Looking.

Uwe Oberg (p) Xu Fengxia (vc).

Lookinf At Does / Beautiful Mountain, Touched / Volume, Two / Nearley Merely Five / One Of The Elements / Tricky / Same Source / From The Center / Kun Fo / Inside / Sandal Wood / Beautiful Mountain, Calm / Volume, One / Stretched Stroke / Five And Some More / Looking ON.

(Nurnichturn 1021023)

Marzo 2001.

Dedicated.Dedicated.

Mathias Schubert (st) Uwe Oberg (p) Jurgen Wuchner (b) Jorg Fischer (dr).

Elastiche Dinge / Lushsblush / N.o74 / Quartet Ghost / Supreme Loop / Vor-Nach 1 / Huhcks / Der Arumatische Klangbefeuchter / Kelvin & Sophia / VOr-Nach 2.

(Jazzman 1603)

Giugno 2002.

.

After All.After All.

Frank Gratkowski (cl-cl/b) Uwe Oberg (p) Georg Wolf (b) Jorg Fischer (dr).

Starting All / Loose All / Al Dente / All Swing / All Afters / Io! Again / Falling / Before After All.

(KOnnex KCD 5172)

Colonia, Dicembre 2005.

.

Lacy Pool.Lacy Pool.

Christopher Thewes (tb) Uwe Oberg (p) Michael Grieger (b) Lacy Pool (dr).

Stamps / The Crust / Blinks / After Hemline / The Dumps / Flakes / The Whammies / Retreat / Tarte – Art / Raps.

(Hatology 677)

Novembre 2006.chiusura

OCCHIPINTI GIORGIO (P).

Ragusa, 1969.

Ha iniziato a suonare il pianoforte a cinque anni. Ha frequentato il Conservatorio che ha lasciato presto poiché voleva subito fare pratica direttamente. Nel 1989 ha messo su il trio “December Thirty Jazz Trio”. Nel 1992 ha fatto parte del “Sud Ensemble” di Pino Minafra. Nel 1993 ha fondato l’”Hereo Sonetto”. Ha suonato anche nel “Triple Project” ed in duo con Joelle Léandre.

Discografia:

The Kaos Legend.The Kaos Legend.

Alberto Mandarini (tp-flic) Lauro Rossi (tb) Gianni Gebbia (ss-sa) Eugenio Colombo (ss-sa-fl) Carlo Acris Dato (sb-cl/b) Giorgio Occhipinti (p) Renato Geremia (viol) Giovanni Macciocu (cello) Giuseppe Guarrella (b) Vincenzo Mazzone (dr-perc).

Antitango (quadro di un pensiero) / Abaca: danza per Sarajevo.

Ragusa, 18-19 Ottobre 1994.

Sud Est e carrubi.

(Leo Lab CD 012) Ragusa, 15-10-93.

Incandescences, The European Duo.The European Duo.

Giorgio Occhipinti (p) Joëlle Léandre (b)

Part One / Part Two / Part Three / Part Four / Part Five / Part Six / Part Seven / Part Eight / Part Nine.

(Jazz’Halo TS007)

25 Maggio 1997.

.

Global Music And Circular Thought.Global Music And Circular Thought.

Tiziana Cavaleri, Vito Amatulli (cello).

Cellos n.2 / cellos n.1 / Cellos n.3 / Cellos n.4.

Luca Calabrese (tp-flic) Lauro Rossi (tb) Maurizio Maiorana (cl-vc) Carlo Actis Dato (cl/b) Giorgio Occhipinti (p-dir) Paolo Botti (viola) Tiziana Cavaleri (cello) Giuseppe Guarella (b) Francesco Branciamore (dr).

Allegro ibleo con ninna nanna / Canone / Danza del canto supremo / La genesi del Kaos.

(JazzHalo TS 012) Siracusa, 15-26 Marzo 2000.

Free For 3.Free For 3.

Giorgio Occhipinti (p) Giuseppe Guarella (b) Francesco Branciamore (dr).

De Werf Suite: Bruggerie To De Werf – Before The New Street – The New Street In Old City / Mons Inspirations: Ricercare con motto – To Janina Davidovic – Novelle siciliana per piano forte solo in forma di ballata / la Tentation Suite: Basic Music – Hommage – Pyramides.

(Jazz’HALO TS 017)

Mons, Bruxelles, Bruges, 12-15 Settembre 2001.

Histoire.Histoire.

Matteo Gallini, Olivia Bignardi (ss-cl/b) Giorgio Occhipinti (p-dir) Sonia Slany, Joanna Lewis (viol) Nico Ciricugno (viola) Tiziana Cavaleri (cello) Giuseppe Guarella (b) Antonio Moncada (dr).

Cantata perpetuelle et hipnotique / Revolution / Histoire d’un sicilien à Paris.

(Between The Lines BTL 033)

Vienna, 12-14 Ottobre 2001.

Acrobati folli e innamorati.Acrobati folli e innamorati.

Olivia Bignardi (sa-cl-ss-nacchere) Giorgio Occhipinti (p-perc) Giuseppe Guarella (b) Antonio Moncada (dr).

Acrobati folli / Le colmar dans le bassin / Cuscus / Pollution 1 / Acrobati innamorati / Uma onda de musica continua / Four Sounds In The Cage / Pollution 2 / Words Shadow / A Frog’s Rain / Temoignage de proximité / Emualtion / Baobab / A Dead Of Night / loop.

(Nine Winds 0244)

Scordia, Giugno 2002.chiusura

OCCHIPINTI MICHAEL (G-UKULELE).

Toronto, Ontario, Canada. 12/5/1967.

Musicista concentrato sin dall’inizio della sua carriera alla creazione di una musica originale. Nel 1994 insieme al pianista e compositore Paolo Neufeld ha messo su la Neufeld-Occhipinti Jazz Orchestra, che attinge a diverse influenze: musica africana, blues, musica moderna, funk, reggae, ma soprattutto la musica popolare tradizionale siciliana. Ha avuto come ospiti Joe Lovano, Ray Anderson, Kenny Wheeler, Don Byron, Sam Rivers. Ha partecipato con successo a molte manifestazioni internazionali. Chitarrista acustico molto versatile è stato diverse volte candidato all’award.

Discografia:

Who Meets Who ?.

Kevin Turcotte (tr) Stephen Donald (tb) Perry White, Kenny Kirkwood (sax) David Restivo (p) Michael Occhipinti (g) Kieran Overs (b) John Obercian (dr)

Enzo & Flavia / Art to Arthur / Who meets who ? / Long distance / Molln / Song for Olivier / I remember this / Don’t hum / In memoria.

(Auracle AURCD1001)

Toronto, 21-22 Agosto 1994.

Surrealistic Blues.

Mikey Murley (ss-st) Michael Occhipinti (g-ukulele) Andrew Downing (b-b/el) Barry Romberg (dr) Paul Derrick (vc-arm) Darrell Grant (p).

Uke / Big Smoch / Go Fly A Kite / Quirky / So The Story Goes / Cidalia’s Dream / Bar Hopping / Blue Room Hotel / Fathead / Surrealistic Blues / Prayer (For Paulona) / Bobble.

(True North TNSD 0168)

Richmond Hill, Ontario, 3 Gennaio, 4-5 Febbraio 1998.chiusura

OCELLO ME’SHELL NDEGE, MESHEL SUHAILA-BASHIR SHAKER (VC).

Berlino, Germania. 29/8/1968.

Nata Michel Lynn Johnson, figlia di Jacques Johnson, un tenente dell’esercito americano di stanza in Germania. Cresciuto a Washington DC. ha frequentato la Duke Ellington School of The Arts e la Oxon Hill High School. Cantante, rapper, bassista e polistrumentista. La sua musica è un misto di funk, soul, hip hop, reggae, rhythm-and-blues, rock e jazz. Ha avuto diverse nomination per il Grammy Award.

Discografia:

Plantation Lullabies.

Me’Shell Ndege Ocello (vc) Joshua Redman (st) Geri Allen, Bobby Lyle (p) Andre Betts (pro) Luis Conte (con) David Fgiuczynski, Wah Wah Watson (g) David Gamson (dr) Byron Jackson (vc).

Plantation / I’m Diggin’You / If That’s Your Boyfriend / Shoo T’n Up And Gett’n High / Dred Loc / Untitled / Step Into The Projects / Soul On Ice / Call me / Outside Your Door / Picture Love / Two Lonely Hearts (On The Subway).

(Maverick/Sire 45333) 1994.chiusura

OCHS LARRY (ST-VC).

New York. 3/5/1949.

Ha studiato per breve tempo la tromba per passare poi al sax tenore ed al sax soprano. E’ stato co-fondatore del Rova Saxophone Quartet, costituito a San Francisco nel 1977. Ha anche lavorato con Glenn Spearman. Ha fatto anche il produttore discografico e fondato l’etichetta Metalanguage Records nel 1978.

Discografia:

Room: Hall of Mirrors.Room Hall of Mirrors

Chris Brown (p,keyb) Larry Ochs (ss,st,sopranino) William Winant (vibr,perc) Scot Gresham Lancaster (electr)

Three To Two / Still Dance / Wavelength / Hall Of Mirrors.

(Music & Arts)

Agosto 1990, 16 Maggio 1991.

.

The Secret Magritte.The Secret Magritte

Bruce Ackley (ss-st) John Raskin (sa-sb) Steve Adams (sa-sopr) Larry Ochs (st-sopr) Chris Brown (p-sint) Marilyn Crispell (p) Lisle Ellis, Barry Guy (b) William Winant (marim-vib-perc).

Parts 1 And Part 2 / Parts 3 / Parts 4 And 5.

(Black Saint 120177)

Oakland, 23-6-95.

The Neo Truth.The Neon Truth

Larry Ochs (st-sopr) Don Robinson, Scott Amendola (dr).

Wrong Right Wrong / The Neon Truth / Give Me 209 / Finn Crosses Mars / Xadic Rides Again / And Nothing But…/ Red Shift / Blues Keep Calling.

(Black Saint 129217)

San Francisco, Agosto 2000.

.

Fly Fly Fly.Fly Fly Fly

Larry Ochs (st-sopr) Miya Masaoka (koto-elettr) Joan Jeanrenaud (cello-camp).

Fly Fly Fly / Mystery Street / Heart Of The Matter / It Happened One Night.

(Intakt CD 092)

Oakland, 9-10 Ottobre 2002.

.

The Mirror World.The Mirror World

Darren Johnson (tp) Jen Baker (tb) Toyoji Tomita (tb-didjr) Bruce Akley (cl-ss-st) Larry Ochs (st-sopr) John Raskin (sb) John Schott (g) Lisle Ellis (b) Joan Janrenaud (cello) Gino Robair (dr) William Winant (dr-perc).

Disco 1: The Marks / Palm / Fable / That Hunts / Full House / 14 Fingers / Itself Now Corresponding TO Sand.

Disco 2: Hit / Hung / Radar / Sonor / Pulsar / Screen / Reflector / Ruin / Omens / Wall.

(Metalanguage 2007) 10-11 Giugno 2005.

Spiller Alley.Spiller Alley.

Peggy Lee (cello) Larry Ochs (st,ss,sopranino) Miya Masaoka (koto)

Nobody Knows / NeoNawi / Micro-mirror / Spiller Alley / Last Llight.

(RogueArt ROG-0016)

Venezia, Teatro Fondamente Nuove, Aprile 2006.

.

On Trios Vol.5: UP From Under.Up From Under

Larry Ochs (st-sopr) Donald Robinson (dr).

Up From Under / Dragons Fly / X-10 / And Nothing But… / Neonawi / Poporfa / X-09 / Finn Passes Pluto.

(Atavistic Rec.61182)

9-4-2007.

.

Stone Shift.Stone Shitf

Donald Robinson, Scott Amendola (dr) Satoko Fujii (p,synt) Larry Ochs (ss,st) Natsuki Tamura (tr)

Across From Over / Abstraction Rising / Stone Shift (For Kurosawa) / Finn Veers For Venus.

(Rogueart ROG-0025)

Teatro Fondamente Nuovo, 12-13 Novembre 2007.

.

We All Feel The Same Way.We All Feel The Same Way

Mark Dresser (b) Vladimir Tarasov (perc) Larry Ochs (st,ss)

In Jones We Trust / Type Jones Positive / Jones Zones / Have You Met Miss Microtonal Jones? / We All Feel The Same Way.

(SoLyd Records SLR 0396)

27-30 Giugno 2008.

.

Unauthorized Caprices.Unauthorized Caprices

Joan Jeanrenaud (cello) Scott Amendola (dr,electr) Fred Frith (g) Larry Ochs (st,sopranino) Liz Allbee (tr,electr) Dohee Lee (vc)

Slat / Nothing Stopped But A Future / DeeHyak / Weightless.

(Not Two Records MW 831-2)

2009.chiusura

ODDI GIANNI (SA).

Genova, Italia. 5/2/1946.

Ha inizia a studiare il pianoforte a 12 anni e a 18 si è diplomato al Conservatorio di Genova. Ha esordito con la Louisiana Jazz Club. Nel 1970 si è trasferito a Roma, dove ha lavorato negli studi di registrazione, ha studiato il sax contralto e nel 1973 su è diplomato in questo strumento al Conservatorio dell’Aquila. Nel 1977 è entrato nella orchestra della RAI e nel 1978 ha collaborato con la “Saxes Machine” di Bruno Biriaco. Nel 1980 ha fatto parte della big band diretta da Maurizio Majorana. L’anno dopo è stato tra i fondatori del Bop Gentlemen.chiusura

ODEON.

Compagnia discografica ed etichetta, dal nome di un teatro di Parigi è stato usato dalla International Talking Machine Company, quando è stato acquistata nel 1910 da Carl Lindstrom. Dall’inizio del 1920 ha contradistinto una importante produzione di jazz pubblicata dalla Okeh in Francia, Belgio, Germania, Spagna, Italia, e Scandinavia ed una parte del Sud America. Ha avuto questo uolo sino al 1925 epoca nella quale Lindstrom ha venduto alla Columbia International Ltd. e dopo il 1931 quando la società si è unita alla Gramophone Company dando vita alla EMI. Negli USA questa etichetta è stata usata dalla general Phonograph Corporation prima per la musica classica e dal 1929 per altre produzioni. chiusura

ODERIGO NESTOR R.ORTIZ.

Buenos Aires, Argentina.

Giornalista e scrittore, grande appassionato della musica afro americana. Ha collaborato a molte pubblicazioni etnologiche e musicali sul jazz in riviste sia americane che europee. Per molti anni ha tenuto una rubrica dedicata al jazz su “La Prensa”. Ha anche scritto dei libbri come “Panorama della musica afroamericana”, l’”Historia del Jazz” e “Perfiles del Jazz”.chiusura

ODETTA, HOLMES, GORDON FELLONS (VC-G).

Birmingham, Alabama. 13/12/1930. – New York. 2/12/2008.

Cantante che si è messa in evidenza negli anni’50 nella zona di San Francisco. Ha ottenuto un grande successo al Folk Festival di Newport ed ha partecipato a molte manifestazioni in tutte le parti del mondo. Ha inciso con Buck Clayton, con Vic Dickenson, Buster Bailey, Dick Welstood. Più che una cantante jazz, è una star del folk, con la sua voce molto potente, ma priva di swing. Cantante cresciuta a Los Angeles, essa fà parte di quella schiera di folksinger afroamericani fuori del sistema influenzati da Leadbelly. Dalla voce maestosa nello stile ora serio ora scherzoso, il suo eclettismo spazia dallo spiritual al genere comico.

Discografia:

The Tin Angel.

Odetta (vc-g) Larry Mohr (bj-vc).

John Henry / Old Cotton Fields At Home / The Frozen Logger / Run, Come See Jerusalem / Old Blue / Water Boy / Santy Ana / I Was Born About 10.000 Years Ago – The Biggest Thing / Riding In My Car / No More Cane On The Brazos / Payday At Coal Creek / ‘Buked And Scorned / Rock Island Line / Another Man Done Gone / Children Go Wher Send Thee / I Know Where I’m Going / He’s Got The Whole World In His Hands / Timber / Wade In Water.

(Fantasy OBCCD 565) 1954.

Sings Ballad And Blues.

Odetta (vc-g)

Santy Anno / If I Had A Ribbon Bow / Mule Skinner Blues / Anither Man Done Gone / Shame And Scandal / Jack O’Diammonds / ‘Buked And Scorned / Easy Rider / Joshua / Hound Dog / Glory, Glory / Alabama Bound / been In The Pen / Deep Blue Sea / God’s Gonna Cut You Down / Spiritual Trilogy: Oh Freedom – Come And Go With Me – I’m On My Way.

(Rykodisc 1004) Settembre 1956.

Odetta At The Gate Of Horn.

Odetta (vc-g).

He’s Got The Whole World In My Hands / Sail Away Ladies, Sail Away / The Gallows Pole / Lowlands / The Fox / Maybe She Go / The Lass From The Low Countree / Timber / Deep River / Chilly Winds / Greensleeves / Devilish Mary / All The Pretty Little Horses / The Midnight Special / Take This Hammer.

(Empire 508172) 1957.

My Eyes Have Seen

Odetta (vc-g) Bill Lee (b) Milton Okum (coro).

Poor Little Jesus / Bald Headed Woman / Motherless Children / I Know Where I’m Going / The Foggy Dew / I’ve Been Driving On Bald Mountain – Water Boy / Ox-Driver Song / Down On Me / Saro Jane / Three Pigs / No More Cane On The Brazos / Jumpin’Judy / Battle Hymn Of The Republic.

(Vanguard 2046) 1-10-59.

Christmas Spirituals

Odetta (vc-g) Bill Lee (b) Lincoln Goines (b) Carol Steele (perc).

Rise Up, Shepherd, And Follow / What Mointh Was Jesus Born In / Mary Had A Baby / Somebody Talking ‘Bout Jesus / Virgin Mary Had One Son / GO Tell It On The Mountain / Shout For Joy / Poor Little Jesus / O Jerusalem / Ain’t That A-Rockin’ / If Anybody Asks You / Beautiful Star / Children Go Where I Send Thee.

(Vanguard 79079) 1960.

At Town Hall.

Odetta (vc-g) Bill Lee (b).

Let Me Ride / The Fox / Santy Anno / Devilish Mary / Another Man Done Gone / Children’s Trilogy He Had A Long Chain On / He’s Got The Whole World In His Hands / Take This Hammer / Ox Driver / Hound Dog / Carry It Back To Rosie / What Month Was Jesus Born In / The Frozen Logger / Timber / Freedom Trilogy: Oh Freedom – Come And GO With Me – I’m On My Way.

(Vanguard 2109) 1962.

Odetta And The Blues.

Odetta (vc-g) Buck Clayton (tp) Vic Dickenson (tb) Herb Hall (cl) Dick Wellstood (p) Ahmed Abdul Malik (b) Shep Shepard (dr).

Hard, Oh Lord / Believe I’ll Go / Oh, Papa / How Long Blues / Hogan’s Alley / Leavin’This Morning / Oh, My Babe / Yonder Comes The Blues / Make Me A Pallet On The Floor / Weeping Willow Blues / Go Down, Sunshine / Nobody Know You When You’re Down And Out.

(Legacy 354) 11-12 Aprile 1962.

One Grand Of Sand.

Odetta (vc-g) Bill Lee (b).

Sail Away, Ladies / Moses, Moses / Midnight Special / Rambler-Gambler / Cotton Fields / Roll On, Buddy / Ain’t No Grave / Special Delivery Blues / Rambling Round Your City / Boll Weevil / Come All Ye Fair And Tneder Ladies / She Moved Through The Fair / Cool Water / One Grain Of Sand.

(Vanguard 2153) 1963.

Odetta Sings Dylan.

Odetta (vc-g) Peter Child (g) Les Grinage (b) Bruce Langorne (g-tamb).

Baby, Ain’t The Mood For You / Long Ago, Far Away / Don’t Think Twice, It’s All Right / Tomorrow Is A Long Time / Masters Of War / Walkin’Down The Line / The Times They Are A Changin’ / With God On Our Side / Long Time Gone / Mr.Tambourine Man / Blowin’In The Wind / Paths Of Victory.

(DRG 19503) Gennaio 1965.

Odetta. (1967).

Odetta (vc-g)

Give Me Your Hand / Strawberry Fields Forever / Love Song Of The Nile / Oh,My Babe / Little Red Caboose / Child Of God / Hogan’s Alley / Little Girl Blue / African Prayer / Oh Papa / Turn Me ‘Round.

(Verve FTS-3014) 1967.

Odetta Sings.

Jimmy Haskell (horn) Carole King (p) Odetta (vc-g) Barry Becket (keib) Bernie Leadon, Eddie Hinton, John Boylan (g) Bob West, David Hood (b) Russell Kumkel, Rogers Hawkins (dr) Merry Clayton, Venetta Fields, Clydie King, Sherlie Matthews (vc/back).

Take Me To The Pilot / Mama Told Me / Every Night / Hit Or Miss / Give A Damn / MY God Ane I / Lo And Behold / Bless The Children / No Expectations / MOvin’It On.

(Polydor 24-4048) Dicembre 1970.

Women In (Emotion).

Odetta (vc-g).

Rambler And Gambler / Before I Can Change My Clothes – Alabama Bound / Another Man Had Gone – C / Until It’s Time For You To Go / Carry It Home To Rosie / Many Of Miles / Why Don’t We Go / Black Woman / God’s Gonna Cut You Down.

(Traditiuon & Moderne 101) 12-9-90.

To Ella.

Odetta (vc-g)

Black Women / The Fox / Suite: Ancestors – 900 Liles – Red Clay Country – Another Man Done / Oh’Lady Sally / Amazing Grace.

(SIlverwolf 1012) 6-10-98.

Blues Everywhere I Go.

Tom Bones Malone (st) Dr.John (p) Seth Farber (p) Odetta (vc-g) Paul Ossola (b) Swan Pelton (dr) Larry Eagle (dr).

Blues Everywhere I Go / Please Send Me Someone To Love / Dink’s Blues / Unenployment Blues / TB Blues / Trouble Everywhere –I’ve Been Living With The Blues / Can’t Afford To Lose My Man / Homeless Blues / Oh, Papa / Look The World Over / Careless Love – St.Louis Blues / Hear Talking To You / Rich Man Blues / W.P.A.Blues / You Gotta Know How.

(M.C.Records 38) 22-3 & 21-6-99.

Looking For A Home.

Odetta (vc-.g)

Goodnight Irene / You Don’t Know My Mind / Mother’s Blues / When I Was A Cowboy / In The Pines / How Long / Bourgeois Blues / Alabama Bound – Boll Weevil / Roberta / New Orleans / Jim Crow Blues / Rock Island Line / Julie Ann Johnson – Whoa Black Buck / Easy Rider / Midnight Special.

(M.C.Record 44) 2000-2001.

Gonna Let It Shine: A Concert For The Holydays.

Set Farber (p) Odetta (vc-g) Sherman Holmes (vc)

Intro / This Little Light Of Mine / Rise Up Shepherd / Mary Had A Baby / What Month Was Jesus Born In / Shout For Joy / Virgin Mary Had One Son / Down Be The Riverside / Poor Little Jesus / Freedom Trilogy: Oh Freedom – Come & Gone With Me – I’m On My Way / Somebody Talking ‘Bout Jesus / Keep On Movin’It On / O Jerusalem / If Anybody Ask You / Midnight Special / This Little Light Of Mine.

(M.C.Records 0055) 18-10-2005.chiusura

ODIN.

Compagnia discografica ed etichetta fondata nel maggio del 1981 dalla “Norsk Jazzforbund”, per produrre dischi di jazz norvegese. In particolare la musica che non era pubblicata dalle compagnie commerciali.chiusura

ODORICI PIERO (SA)

Bologna, 28/02/1962

Si dedica allo studio del sassofono dall’età di dieci anni e, dopo avere compiuto studi classici, si appassiona alla musica Jazz sotto la guida di Sal Nistico e Steve Grossman.

Discografia:

First Play.First Play.

Piero Odorici (sa) Marcello Tonolo (p) Marc Abrams (b) Salvatore Tranchini (dr)

Domino / Old folks / My little red nose / Sweet love of mine / The song is you / Barbara song / Alone together / First play.

(Red RR123239-2)

Milano, Ottobre 1989.

.

Play Kurt Weill.Play Kurt Weill.

Eddie Henderson (tr,fr horn) Piero Odorici (sa,st,ss) Marcello Tonolo (p) Piero Leveratto (b) Luigi Bonafede (dr)

Anstatt dass song / This is new / Alabama song / Grabschrift / Mr. E.J. / September song / Green up time / DreigroschernOper / Song for my wife / My ship.

(Nelmondo NLM0941)

Milano, Dicembre 1993.

.

Panarea.Panarea.

Piero Odorici (sa,ss,st) Marc Abraham (b) Paolo Birro (p) Steve Ellington (dr)

Detour / To Ela / É Preciso Perdoar / All God’s Chillun Got Rhythm / Ev’ry Time We Say Goodbye / Beatrice / Neon / Panarea / Luise / All God’s Chillun Got Rhythm.

(Jazz Today 66962)

1997.

.

Estate.Estate.

Piero Odorici (st) Marcello Tonolo (p) Sandro Gibellini (g) Marco Micheli (b) Fabio Grandi (dr)

Reza / Estate / Gingerbread boy / Limehouse blues / I thought about you.

(Red 123298)

Trenzano, 11 Luglio 2002.

.

Cedar Walton Presents Piero Odorici.Cedar Walton Presents Piero Odorici.

Piero Odorici (st) Cedar Walton (p) David Williams (b) Willie Jones III (dr)

Cesadilla / For Someone So Beautiful / Over The Rainbow / Tin Tin Deo / My One And Only Love / Native Son / Willie’s Groove / If I Should Lose You.

(Savant)

2012.

.

Conversation.Conversation.

Piero Odorici (st) David Hazeltine (p) John Webber (b) Joe Farnsworth (dr)

Bewitched / Blues For Friend / Hindsight / La Fiesta / Le Tue Mani / Mood For Joe / Soul Eyes / The Man I Love.

(Odorici)

2013.chiusura

ODRICH RON (CL)

Blackstick.

Ron Odrich (cl,cl/b) Harry Leahey (g) Gene Bertoncini (g) David Odrich (g) Marc Odrich (p) George Duvivier (b) Grady Tate (dr) Bobby Rosengarden (dr) Steven Odrich (dr) Leopoldo Fleming (perc)

Afro-disco / Expresso / Summer day / How insensitive / Line for Lyons / Jaunt / Brazilian wood / Bisque-o-bop / Waltz / Wood on wood / Idol gossip.

(Classic Jazz 35)

New York, 1978.

Visions.

Lew Soloff (tr,flic) Ron Odrich (ss,cl,cl/b) Marc Copland (p) John Corbert (synt) John Basile (g) David Finck (b) Dave Ratajczak (dr) Sammy Figueroa (perc) Larry Fallon (arr,cond)

Daphne’s vision / Highway vision / My foolish heart / Adagio from oboe concerto in do minore / Street of dreams / Only trust your heart / It might as well be spring / Leonardo’s vision / I love you just the way you are / El Cahon / Two for the road / Visions of Nina Marie / A vision of the Hamptons.

(Marniste MNS4710) New York, 1994.chiusura

ODWALLA.

Gruppo composto di soli percussionisti. Il gruppo ha conseguito un certo successo, è stato organizzato da Massimo Barbiero, già collaboratore nel gruppo Enten Eller. Altri componenti il gruppo sono Luca Vitali, Alex Rolle, Andrea Stracuzzi e Alex Quagliotti.

Discografia:

Schiuma D’onda.odwalla Schiuma D'onda.

Luca Vitali (vib,perc) Luca Femmino, Alex Quagliotti (dr,perc) Alex Rolle (cga,bgo,perc) Davide Gamba (cga,perc) Andrea Stracuzzi (timbales,perc) Massimo Barbiero (mar,xyl,gongs,perc)

Effetti collaterali / Coitus interuptus / Pippi / Laddowe / Ragno rosso / Il Bacio / Il sale sulla coda.

(Splasc(h) 305)

Torino, 5-7 Febbraio 1990.

Prima che il gallo canti.odwalla Prima che il gallo canti.

Massimo Barbiero, Luca Vitali, Alex Rolle, Andrea Stracuzzi, Alex Quagliotti (marim-xil-vib-timb-dr-perc).

Il cappellaio matto / La Bella e La Bestia / La Lamia / Il figlio della mugnaia, tramite dei lavori / Il Balrog / Risveglio / La via del ritorno / Esercizi di stile.

(Splasc(h) 369)

Cirié, Torino, 3-6 Gennaio 1992.

Minotauro.odwalla Minotauro.

Massimo Barbiero, Luca Vitali, Alex Rolle, Andrea Stracuzzi, Alex Quagliotti (marim-xil-vib-timb-dr-perc).

Guai ai vinti / Per Emanuela / Tempus Fugit / L’ultima strega / Yavonna / Le Sabbion / Rehat Lukum.

(CMC 9942)

9-10 Ottobre 1994.

Live At Musica sulle Bocche.odwalla Live At Musica sulle Bocche.

Matteo Cigna (vib-perc-dum dum) Massimo Barbiero (marim-perc) Stefano Bertoli (dr) Alex Quagliotti (dr-perc) Andrea Strabuzzi (perc) Lamine Sow (dijmbé-tamà) Dudu Kwateh (perc-digeridu-djime-tama) Cristina Ruberto, Cristiana Celadon (danza).

Il cappellaio matto / Cerbero / Per Emanuela / Cumana / Magnificamente malato / La bella e la bestia / Pippi / Yankadi.

(Splasc(h) 401) Santa Teresa Gallura, 26-8-2006.chiusura

OFFER CULLEN (ST)

The Swingin’ Texas Tenor.offer The Swingin' Texas Tenor.

Cullen Offer (st) John Sheridan (p) Jack Wyatt (b) Joel Offer (dr)

I would do anything for you / Teach me tonight  / Tickle toe / It’s a wonderful world / Billie’s bounce / Whispering / Travisimo / On the Alamo / Smiles / On a slow boat to China / Just friends / I had the craziest dream / Red door / Star dust / I never knew / Opus No. 1.

(Progressive PCD-7086)

San Antonio, Texas, 3 Agosto, 29 Settembre 1988.

Feather Merchant.offer Feather Merchant.

Cullen Offer (st,cl) Fred Salas (p) Darrel Tidaback (b) Steve Glaeser (dr)

Feather merchant / Please / You’ve changed / 9:20 special / St. Thomas / Bye bye blues / Lester leaps in / Limehouse blues / Don’t be that way / Body and soul / Bernie’s tune / ‘Deed I do.

(Progressive PCD-7091)

San Antonio, Texas, 1 Aprile 1992.

.

Strike Up The Band!.offer Strike Up The Band!.

Cullen Offer (st) George Oldziey (p) Dan Hall (b) Ernie Durawa (dr)

Strike up the band / I thought about you / My old flame / The buzzard song / Gee baby, ain’t I good to you ? / I’m getting sentimental over you / On the trail / New Orleans / Pecado / Don’t be afraid / You’re blase / Cherry / Groovin’ high.

(Progressive PCD-7104)

San Antonio, Texas, 27 Agosto 1995.

.

The Best Thing for You.offer The Best Thing for You.

Cullen Offer (st) Morris Nelms (p) Darrel Tidaback (b) Ernie Durawa (dr)

The Best Thing for You / Willow Weep for Me / It’s Sad, Man! / Black and Blue / Broadwa / Dear Old Stockholm / Georgia on My Mind / Zootcase / With Someone New / Wave / My Ideal / Scrapple from the Apple

(Progressive Records PCD-7114)

Dicembre 1999.chiusura

OFFMAN AL (COMP).

Minsk, Russia. 25/9/1902. – New York. 21/7/1960.

All’età di sei anni è emigrato negli Stati Uniti e si è stabilito a Seattle, Washington. Si è laureato alla High School ed ha iniziato a suonare la batteria nelle orchestrine da ballo. Nel 1928 si è trasferito a New York, dove ha alternato l’attività di batterista alla vendita porta a porta delle ciambelle. Ha iniziato a scrivere canzoni e nel 1934 si è trasferito a Londra dove ha lavorato per il teatro e per il cinema. Nel 1937 è rientrato negli Stati Uniti. Dal 1984 è membro della Songwriter’s Hall of Fame. Le sue composizioni sono state interpretate da tutti i grandi del jazz.

Composizioni:

Heartaches – I Saw Stars – I Apologize – Goodnight Wherever You Are – If I Knew You Were Comin I’d Have Baked A Cake – Close To You.chiusura

OFWERMAN ANDERS IVAR RUNE (P).

Stoccolma, Svezia. 24/12/1932.

Ha debuttato con Rolf Ericson nel 1952. Nel 1954 ha suonato con Carl-Henrik Norin, nel 1956 con Hacke Bjorksten e nel 1957 con Ove Lind. Ha collaborato anche con Ernie Englund nel 1958, ha inciso con Lars Gullin, Tony Scott, Leonard Feather e con Eric Dolphy nel 1961.

Discografia:

Gavern.Rune Ofwerman Gavern.

Rune Ofwerman (p) Sture Nordin (b) Egil Johansen (dr)

La ronde / Autumn in New York / Love for sale / Dinah / Manteca / Gavern / Over the rainbow / Jordu / Little girl blue / You go to my head.

(RCA LPM9805)

Stoccolma, 17-18 Dicembre 1957.

.

Triopus.Rune Ofwerman Triopus.

Rune Ofwerman (p) Sture Nordin (b) Egil Johansen (dr)

Triopus (pt 1) / Triopus (pt 2) / Triopus (pt 3) / Triopus (pt 4)

(Gazell EPGE17)

Stoccolma, 14 Aprile 1958.

.

Funky Festival.Rune Ofwerman Funky Festival.

Rune Ofwerman (p) Sture Nordin (b) Egil Johansen (dr)

Old spice / Topsy.

(Gazell GMC1200) Stoccolma, 28 Gennaio 1959.

Funky festival / Willow, weep for me / It’s only a paper moon / Softly, as in a morning sunrise / Laverne walk.

(Gazell GMC1200) Stoccolma, 4 Novembre 1959.

Rune Ofwerman (p) Jimmy Woode (b) Jack Noren (dr)

Jack’s back / Satin doll / I’ll never smile again / Back with me.

(Gazell GEP39) Stoccolma, 13 Settembre 1960.

Cool.SAMSUNG CSC

Allan Botschinsky (tr) Rolf Billberg (sa) Rune Ofwerman (p) Erik Moseholm (b) Bert Dahlander (dr) coro,  Gunnar Lunden-Welden (dir)

Gospel walk / Helen’s theme / Amen / Watcha gonna do ? / Bobsled / Mellow cool.

(Argo LP752) Copenhagen, 17 Gennaio 1961.

Rune Ofwerman (p) Jimmy Woode (b) Art Taylor (dr)

King’s men / Sunday morning movement / The man from Potter’s Crossing.

(Argo LP752) Stoccolma, 15 Febbraio 1961.

Rune Ofwerman (p) Sture Nordin (b) Egil Johansen (dr)

M-83 / Stoten / Komplex 5.

(Argo LP752) Stoccolma, 21 Novembre 1961.

Ett ! Tu ! Tre !.Rune Ofwerman Ett ! Tu ! Tre !.

Rune Ofwerman (p) Sture Nordin (b) Egil Johansen (d)

What’s new ? / But not for me / Happening / Jeepers creepers / Sous le ciel de Paris.

(Gazell GMC1202) Stoccolma, 9 Novembre 1962.

Rune Ofwerman (p) Sture Nordin (b) Egil Johansen (d) Rune Gustafsson (g) Bjarne Nerem (perc)

Ortega bossa nova / Bossa nova sueca / Ett ! tu ! tre ! / Nya hotorgscity.

(Gazell GMC1202) Stoccolma, 12 Novembre 1962.

Little twister / Between the devil and the deep blue sea.

(Gazell GMC1202) Stoccolma, 17 Novembre 1962.

Glenn Miller Is Missing.Rune Ofwerman Glenn Miller Is Missing.

Rune Ofwerman (p) Mads Vinding (b) Ed Thigpen (dr)

In the mood / Glenn Miller is missing / At last / Johnson rag / American patrol / Moonlight serenade / I know why / Little brown jug / Chattanooga choo choo.

(Sonet SLP2606)

Lidingo, 23 Settembre 1977.chiusura

OGERMAN CLAUSS, OGERMANN KLAUS (ARR).

Ratibor, Germania. 29/4/1930.

Autorevole direttore ed arrangiatore non proprio appartenente alla famiglia del jazz, ma è stato sempre vicino alla stessa. Ha studiato pianoforte classico e teoria. Nel 1952 ha lavorato con Kurt Edelhagen e dal 1952 al 1957 ha lavorato e registrato con Max Greger. Nel 1959 è andato negli Stati Uniti dove a New York ha avuto un successo commerciale ed ha composto della musica classica. Nelle occasioni nelle quali si è accostato al jazz con la collaborazione del produttore Tommy Lipuma ha prodotto delle ottime cose. Ha ottenuto un grande successo anche di critica il suo lavoro in diversi l’album di jazz con Antonio Carlos Jobbin, sotto la sua direzione Stan Getz nel 1963 ha inciso l’album “Reflection”, in seguito ha inciso “Symbiosis” con Bill Evans nel 1965 e con Oscar Peterson nel 1969. Ha fondato una compagnia per pubblicare la produzione della cantante Caterina Valente. In seguito si è impegnato nella produzione di musica popolare europea e la pubblicazione di un album di Michael Brecker. Musicista che privilegia i colori drammatici e le forti tensioni.

Discografia:

Soul Searchin’.

Clauss Ogerman (arr-dir)

Soul Searchin’/ What I’d Say / House Of The Risin Sun / Cpmin’Home Baby / The End Of The Line / Tell It As It Is / Green Orions / The Sidewinder / Fever / Menphis / Watermelon Man / Shindig.

(RCA Victor 3366) 1965.

Saxes Mexicanos.

Clauss Ogerman (arr-dir)

King Of The Road / Dardanella / St.James Infirmary / Bewitched / My Honey’s Lovin’Arms / Apples And Bananas / Nightmare / Nancy’s Theme / Always / You And I / Come Thursday / Just Friends.

(RCA Victor 3640) 1966.

Music From The Broadway Hit Zorba.

Clauss Ogerman (arr-dir)

Zorba / Happy Birthday To Me / Goodbye Canavaro / The Butterfly / For The First Time / NO Boom Boom / Why Can’t I Speak / The Top Of The Hill / The Crow / Better Than Nothing / I Am Free.

(Capitol ST 119) 1968.

Claus Oegrman Featuring Michael Brecker.

Claus Ogerman (arr-dir) Randy Brecker (tp) Michael Brecker (st) Alan Pasqua (tast) Robben Ford (g) Marcus Miller, Abraham Laboriel, Eddie Gomez (b) Vinnie Colaiuta, Steve Gadd (dr) Paulinho Da Costa (perc) orchestra di Los Angeles e New York.

Corfu / Lyricosmos / After The Fight / Adonia / Boulevard Tristesse.

(GRP 9632-2) Dicembre 1989 – Aprile 1990.

chiusura

OGUN.

Compagnia discografica ed etichetta nata a Londra nel 1973 per opera di Harry Miller, sua moglie Hazel Miller e Keith Beal. Sino al 1998 ha pubblicato 30 LP e 13 CD. Nel suo repertorio free jazz e musica improvvisata. Molto del suo materiale è andato in Sud Africa. chiusura

OHMS FREDDIE (TB).

New York. 1918 – New York. 5/5/1956.

Ha debuttato nei “Fred Waring Pennsylvanians” e nel 1938 è entrato nell’orchestra di Les Brown. Nel 1939 ha suonato con Jan Savitt. Nel 1946 ha lavorato con Eddie Condon, poi con Muggsy Spanier, con Bobby Haggart nel 1947, nel 1948 con Billy Butterfield e poi con Gene Krupa nel 1956. Ha fatto parte anche di gruppi tradizionali ed ha lavorato negli studi di registrazione dove ha inciso dei dischi con le Andrews Sister ed Eddie De Lange.chiusura

OHNO SHUNZO, ONO (TP).

Gifu, Giappone. 22/3/1949.

Si è trasferito a Tokyo per suonare nel gruppo “Lobsters”del sassofonista Keiichiro Ebihara nel 1968. Ha fatto parte in seguito del gruppo “Sound Limited” di Takeshi Inomata e dei “Soul Media”del sassofonista tenore Jiro Inagaki. Dal 1971 al 1973 ha suonato con il quintetto di George Otsuka e dal 1973 al 1975 a New York ha fatto parte dei Jazz Messengers di Art Blakey. Ha anche lavorato con Roy Haynes, con Norman Connors e ha registrato con Machito nel 1982, con il quale ha anche partecipato al North Sea Jazz Festival in Olanda. Nel 1983 è stato con Gil Evans e dal 1985 al 1987 ha fatto parte dei “Super Sounds”, con Herbie Hancock, Wayne Shorter e Larry Coryell. Un brutto incidente stradale lo ha costretto a stare fuori dalla musica per quasi un anno. E’ ritornato nel quintetto di Buster Williams al Village Vanguard di New York alla fine dell’estate del 1990. Ha continuato a collaborare con Williams per altri anni. In seguito ha dovuto spendere l’attività per curarsi da un brutto male. Saltuariamente ha collaborato con Junko Onichi al club “Body And Soul” di Tokyo nel dicembre del 1997, nel novembre del 1998 ha girato con i “Fantastic Five”di Shorter e nel 1999 con gli “Eleventh House”di Coryell.

Discografia:

Falter Out.Shunzo Ohno Falter Out.

Shunzo Ohno (tr,flic) Mikio Masuda (p,p/el) Mitsuaki Furuno (b) Arihide Kurata (dr)

Alfa / A moanful scene / Falter out / Once again.

(Victor MJ-7144)

Tokyo, 28 Agosto 1972.

.

Something’s Coming.Shunzo Ohno Something's Coming.

Shunzo Ohno (tr) Masabumi Kikuchi (org) Cedric Lawson (p/el,org,clav) Reggie Lucas (g) Don Pate (b/el) Roy Haynes (dr)

Something’s coming / You dig that / I remember, that it happened / But it’s not so.

(East Wind EW-7011)

New York, 20-21 Febbraio, 6 Marzo 1975.

.

Bubbles.Shunzo Ohno Bubbles.

Shunzo Ohno (tr,melodica) Sam Johnson, Ronald Brockett Jr. (keyb) Reggie Lucas (g) Roy Haynes (dr) Neil Clarke (perc)

Bubbles / Don’t get down / Bullfight / Song for my kid / Bubbles.

(East Wind EW-8028)

New York, 13-15 Luglio 1975.

.

Quarter Moon.Shunzo Ohno Quarter Moon.

Shunzo Ohno (tr) Carter Jefferson (st,ss) Onaje Allan Gumbs, Kenny Kirkland (keyb) Jeff Layton (g) T.M. Stevens, Marcus Miller (b/el) Victor Lewis (dr) Sue Evans (perc) Vivian Cherry, Yvonne Lewis, Yolanda McCullough (vc)

Fatback / May / Jeff / In the sky / Autumn rain / The dawn / Quarter moon / We will.

(Inner City IC1108)

New York, 4-6 Giugno 1979.

Antares.Shunzo Ohno Antares.

Shunzo Ohno (tr,flic) Onaje Allan Gumbs (p/el,p) Kenny Kirkland (p,p/el,keyb) Kelvyn Bell (g) Marcus Miller, Wayne Brathwaite (b/el) 

Bright side / You first / Lower East Side / Rainbow lovers / Antares / Don’t be there / Remember / Rum raisin.

(Electric Bird K28P-6013)

New York, 21-29 Febbraio 1980.

Manhattan Blue: Shunzo O’no.Shunzo Ohno Manhattan Blue

Shunzo Ohno (tr,flic) Kenny Kirkland (p,synt) Gil Goldstein, Pete Levin (synt) Mike Stern (g) Darryl Jones (b) Victor Louis (dr) Steve Thornton (perc)

Soho / Summertime / All at once / Musashi / Ringo Oiwake / Blue bossa.

(Electric Bird K28P-6454)

New York, 5-7 Novembre 1986.

.

Take Off !.Shunzo Ohno Take Off

Shunzo Ohno (tr,flic) Gil Goldstein (p,synt) Adam Rogers (g) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr)

Medley: Earth, Autumn rain / Bubbles / First step / Summertime / He said so / Musashi.

(Ninety-One CRCJ-9128)

Giappone, Giugno 1994.chiusura

OHTA KEISUKE (VIOL-G-MAND-VC).

Kumamoto, Giappone.1956.

Ha iniziato a suonare il violino a cinque anni. Ha studiato e si è laureato in chimica alla Università di Kagoshima. Nel 1983 si è trasferito a Tokyo per iniziare la carriera di compositore e arrangiatore. Ha studiato la musica etnica di diverse parti del mondo e l’improvvisazione. Ha lavorato anche per il cinema e per la televisione. Musicista giapponese ancora poco conosciuto da noi in Europa. Egli spesso ha suonato in duo con il suo connazionale Yasuhiko Tachibana. Insieme perseguono una corrente musicale che vuole svincolarsi dal modello americano. La sua musica fa parte del filone folkloristico.

Discografia:

Toy.

Keisuke Ohta (viol-g-mand-vc) Yasuhiko Tachibana (b/el-b-vc) Yasuhiro Yoshigaki dr-perc-tp-vc).

Nemurenu yoruno tameni / Kitano umi / Introduction – Better Get Hit In Your Soul / Yumeno youni / Kodomono Toy / Tea Fgor Two / Gondora no uta / Rabo de nube / Otanano Toy.

(Ty R 9820634) Tokyo, 14-16 Luglio 1997.chiusura

OIDA TOSHIO (VC).

Berlino, Germania. 21/2/1925.

Si è affermata come la migliore cantante giapponese dopo la seconda guerra mondiale. Ha raggiunto il massimo della popolarità con l’orchestra “Blue Coats”nel 1949. Ha lavorato anche nel cinema ed in teatro. Nel 1962 ha lavorato con Chico Hamilton, ha registrato con Al Grey e con Bobby Tucker. E’ rimasta in attività sino agli anni ’90. Ha guidato la “Japan Just Jazz All Stars”a New York nel 1994 e si è esibita a Los Angeles nel 1997.

Discografia:

It Was A Very Good Year.

Toshio Oida (vc) Kohji Fujika (cl) Taketoshi Igarashi (sa) Akira Miyazawa (st) Norio Ohsawa (p) Shoji Yokouchi (g,arr) Ikuo Shiozaki (g) Kunimitsu Inaba, Takashi Gon Mizuhashi (b) Hiroshi Sunaga (dr)

Dream a little dream of me / If / The way you look tonight / Basin Street blues / Alone again (Naturally) / It was a very good year / I get a kick out of you / They can’t take that away from me / Body and soul / Mountain greenery.

(Three Blind Mice TBM-64) Tokyo, 17-18 Marzo 1976.

The Longest Dream.

Toshio Oida (vc) Toots Thielemans (arm) Chikara Ueda (keyb,arr)

52nd Street of New York / Master blaster / Reunited / My longest dream / Anything goes / Simon / The sidewinder / Love handle / Don’t get around much anymore.

(Express ETJ-85020)

Tokyo, Luglio 1981.

.

Forever.

Toshio Oida (vc) Hidehiko Sleepy Matsumoto (sax) Shoji Suzuki (cl) Sakurako Ogyu (p) Tomoya Tsukahara (g) Isoo Fukui (b) Takaaki Nishikawa (dr)

Blue sky / I left my heart in San Francisco / I’m just a lucky so and so / You’re my everything / Mona Lisa / Love is a many splendored thing / My funny valentine / The days of wine and roses / It was a very good year / The man I love / Day by day / On a slow boat to China.

(Carnival RKL-8803) Tokyo, Dicembre 1984.

Goodnight Sweetheart.

Toshio Oida (vc) Al Grey, Joel Helleny (tb) Bobby Tucker (p) Paul West (b) Grady Tate (dr) Crusher Bennett (cga)

Sentimental journey / There’s no you / You came a long way from St. Louis / Where can I go without you ? / Will you still be mine ? / Among my souvenirs  / I’m a fool to want you / Let’s fall in love / But beautiful / By myself / Mood indigo / Goodnight sweetheart.

(All Art 292E-6047) New York, 7-8 Settembre 1989.

chiusura

OISHI MANABU (P).

Yokohama, Giappone. 2/4/1963.

Ha iniziato a otto anni a suonare l’organo elettrico e a 18 anni l’ha sostituito con il pianoforte. Ha suonato e registrato con molti gruppi: nel 1990 con l’alto sassofonista Hidefumi Toki, dal 1994 al 1996 con Motohiko Hino, nel 1995 con Yoshio Suzuki, poi con Kimiko Itoh. Ha accompagnato con la cantante Yasuko Agawa, la cantante brasiliana Joyce ed altri. Ha diretto un suo trio dal 1996. chiusura

OISEAUX.

Gruppo di musicisti attivi nella musica klezmer. Essi eseguono questa musica con molta perizia e con tecnica consumata. Gruppo che riesce a cogliere lo spirito di questa musica traducendolo in composizioni originali e di ottima fattura. Musicisti molto affiatati fra loro e ciascuno partecipa per la sua parte alla buona riuscita dell’esperimento.

Les Artistes du Cirque.

Piergiorgio Miotto (tp) Marco Tardito (cl-cl/b) Saverio Miele (b) Marco Puxeddu (dr).

Gli artisti del circo: Elefanti – Pantere – Barboncini – Trapezisti / I cavalieri del Don / Zingari / Lo scheletro / Gli orologi di Praga / Lima sorride / La danza del Pollicevo / Il porto di Danzica / Santorini / Le Nozze.

(Splash (H) CDH 719) Biella, 9-10 Luglio 1998.chiusura

OKEGWO UGONNA (B).

Londra, Inghilterra. 15/3/1962.

Ha studiato privatamente il contrabbasso con Jay Oliver e con Walter Norris dal 1987 al 1988. Nel 1988 ha debuttato ed ha registrato con Charles Tolliver a Berlino. Ha studiato alla Long Island University di New York diplomandosi nel 1994. Ha suonato con Leon Parker, con Jacky Terrasson, con Tom Harrell nel 1996. Ha fatto diverse tournée internazionali ed ha anche suonato con Jon Hendricks dal 1992 al 1994.

Discografia:

Uoniverse.

Sam Newsome (ss) Xavier Davis (p) Ugonna Okegwo (b) Donald Edwards (dr)

Introducing the uoniverse / Never let me go / Three views of a secret / Back to zero / Elasticity / Let’s call this / Suspended memory / Cherokee / The whirl / Infant eyes.

(Satchmo 53) Barcellona, 27 Marzo 2002.
chiusura

OKEH.

Compagnia discografica ed etichetta fondata dalla General Phonograph Corporation. Ha iniziato l’attività a New York nel 1916 come Otto Heinemann Phonograph Corporation gestita dalla Compagnia Oden della Carl Lindstrom’s German dal settembre del 1918. Le sue prime pubblicazioni su rulli hanno riguardato il jazz di New Orleans ed in seguito nel febbraio del 1920 è iniziata la produzione su dischi e nello stesso mese Perry Bradford ha convinto Fred Hagar a organizzare una sessione di incisione con la cantante Mamie Smith. Queste registrazioni sono state un primato per la Okeh. Ad esse sono seguite altre altrettanto rare sino al passaggio alla Columbia nel 1926, quando Heinemann ha creato una Okeh sussidiaria, la Okeh Phonograph Corporation, mantenendo separati i due programmi. In seguito il nome è stato cambiato in CBS che ha acquistato la compagnia nel 1938 ed essa ha rivissuto nelle serie emesse sotto l’etichetta Vocalion. chiusura

OKI ITARU (TP).

Kobe, Giappone. 9/9/1941.

L’ambiente familiare composto di musicisti ha senz’altro favorito la sua predisposizione a questa arte. Ha studiato la tromba con Fumio Nanri celebre tromba di jazz giapponese ed in seguito con Kenny Dorham in occasione di una serie di concerti in Giappone. Si è trasferito a Tokyo dove ha suonato con il Kanno Group nel 1969, poi con Masahiko Togashi, Masahiko Sato, Tsutomu Yamashita. Dal 1974 ha soggiornato a Parigi, dove si è esibito con i “Message From Japan”, la “Celestrial Communication Orchestra”. Ha suonato inoltre con Maynard Ferguson, Art Farmer, Lee Konitz, Sam Rivers, Alan Silva, Steve Lacy, Steve McCall, Tchangodei.

Discografia:

One Year-Afternoon & Evening.Itaru Oki One Year-Afternoon & Evening.

Itaru Oki (tr,flic,fl) Michel Pilz (cl/b) Ralf Hubner (dr)

Nasu no hana / One year (afternoon) / Genji / Warten auf / One year (evening)

(FMP 0720)

Berlino, 13 Ottobre 1978.

.

Opera Night.Itaru Oki Opera Night.

Itaru Oki (tr,flic) Alain Jean Marie (p) Jean-Jacques Avenel (b) Oliver Johnson (dr)

I remember Clifford / The night has a thousand eyes / Sombre dimanche / In a sentimental mood / Opera night / The days of wine and roses / Like someone in love.

(Paddle Wheel K28P-6409)

Parigi, 6 Dicembre 1984.chiusura

OKKA DISC.

Compagnia discografica ed etichetta fondata a Chicago nel 1993 da Bruno Johnson. Il primo disco pubblicato è stato del duo Fred Anderson e Steve McCall registrato nel gennaio del 1980. La sua produzione è riferita al free jazz di Chicago.chiusura

OKOSHI TIGER TORU,”BAKU” (TP).

Ashita, Giappone. 21/3/1950.

Autodidatta, ha iniziato a suonare la tromba all’età di 11 anni, quindi ha frequentato la Kansei Gakuin University e ha suonato con Terumasa Hio e con Sadao Watanabe. Nel 1971 ha suonato in diversi club con un suo quinto. Dopo la laurea si è sposato ed ha girato in luna di miele gli Stati Uniti ed è arrivato nella East Coast si è fermato a Boston per studiare al Berklee College of Music. Nel 1975 si è laureato ed è andato in tour con l’orchestra di Buddy Rich. Nel 1976 ha insegnato al Berklee e ha accompagnato Tony Bennett. Ormai si è stabilito negli USA. Ha suonato con Gary Burton, George Russell, Dave Liebman, poi con Bob Moses. Ha diretto anche un suo gruppo, il “Tiger’s Baku”con il quale ha registrato nel 1980 e dal quale gli viene il soprannome di ”Baku”, che si riferisce ad una creatura mitica crudele. Ha collaborato inoltre con Mike Stern, Bill Frisell, Vinnie Colaiuta, Tommy Campbell, Kermit Driscol, Dave Grusin e con Pat Metheny dal 1990 al 1992. Musicista che oltre al jazz rock ed alla fusion suona anche il jazz tradizionale. Buon solista e buon compositore.

Discografia:

Tiger’s Baku.Tiger Okoshi Tiger's Baku.

Tiger Okoshi (tr) Gerry Etkins (keyb) Mike Stern (g/el) Tim Landers (b/el) Quinous Johnson, Vinnie Colaiuta (dr) Robbie Gonzales, Steve Forman (perc)

Rooster / Merci Baku / Could be good again / From time to time / Robot / Kemi lona / Casa Llena / Little tiger.

(JVC VIJ-28009)

Rhode Island, Novembre 1980, Aprile 1981.

Echoes Of A Note.Tiger Okoshi Echoes Of A Note.

Tiger Okoshi (tr) Gil Goldstein (p,p/el) Mike Stern (g/el) Bela Fleck (bj) Jay Anderson (b) Peter Erskine (dr,perc)

Hello Dolly / Basin Street blues / I get ideas / St. James infirmary / Rockin’ chair / St. Louis blues / When it’s sleepy time down south / On the sunny side of the street / When the saints go marching in / What a wonderful world.

(JVC VICJ-166)

New York, 14-16 Marzo 1993.

Two Sides To Every Story.Tiger Okoshi Two Sides To Every Story.

Tiger Okoshi (tr) Gil Goldstein (p) Mike Stern (g/el) Dave Holland (b) Jack DeJohnette (dr)

On Green Dolphin Street / What it was / Wiz or wizout / Monday blues / Yuki no furu machi o  / Yesterdays / Finders keepers / My old Kentucky home, goodnight / In your bones / Two sides to every story / How long is forever ?

(JVC VICJ-204) New York, 21-22 Giugno 1994.chiusura

OKOUN MIKHAIL, MOISEEVICH (P).

Mosca, Russia. 4/4/1946.

Dopo aver completato gli studi da ingegnere meccanico al Moscow Textile Institute nel 1969 si anche diplomato alla scuola di musica ed ha diretto dal 1964 al 1967 il gruppo degli studenti, partecipando anche all’attività della Moscow Association of Musical Ensemble dal 1967 al 1975. Ha anche lavorato in Germania al Luk’yanov jazz studio, ha fatto concerti con la Moscow Studio of Musical Improvisation e dal 1971 al 1977 ha diretto un quartetto insieme a Nikolay Panov. Ha anche fatto parte della State Variety Orchestra della Federazione Russa guidata da Leonid Ttyosov e del gruppo “Kadans”dal 1978 al 1982. Nel 1983 ha insegnato al Gnesin Institute, ha suonato con l’orchestra di Oleg Lundstrem ed ha continuato ad accompagnare solisti ed alla fine degli anni ’90 ha diretto un suo trio, chiusura

OKUCHI JUNICHIRO (P).

Tokyo, Giappone. 5/7/1949.

Ha studiato il pianoforte dall’età di cinque anni sino a 19 anni. Ha iniziato a suonare del jazz e della musica brasiliana e si è diplomato al Tokyo Institute of Tecnology. Nel 1979 ha registrato il suo primo disco da leader ed ha suonato con Frank Wess. Dal 1989 al 1990 ha guidato un suo quintetto e nel 1992 ha avuto un suo trio ed ha collaborato con Kosuke Mine. E’ stato l’accompagnatore e l’arrangiatore della cantante Lisa Ohno. chiusura

OKUDAIRA SHINGO (DR).

Tokyo, Giappone. 11/8/1966.

Ha iniziato a suonare a tre anni una batteria in miniatura avuta in regalo per il suo compleanno. E’ cresciuto in Kenya dall’età di cinque anni e a otto anni ha esordito professionalmente al Teatro Nazionale di Nairobi. Tornato in patria ha studiato privatamente dal 1975 al 1978 ed ha partecipato a molti programmi alla radio ed alla TV nei quali sono protagonisti i bambini prodigio ed ha fatto un suo recital a Tokyo a 11 anni registrando anche un album. Nel 1978 ha accompagnato Dizzy Gillespie, poi con Sonny Stitt ha partecipato al Festival Jazz di Monterey in Giappone. Dal 1978 al 1984 ha suonato con Toshiyuki Honda, dal 1984 al 1987 con Mikio Masuda e dal 1987 al 1991 con Fumio Karashima. Nel 1987 si è laureato alla Hosey University e nel 1991 è andato a New York dove ha collaborato con Kenny Garrett, Don Friedman e con Ron McClure. Nel 1995 ha fatto parte del gruppo di Carlos Garrett, nel 1996 è stato con il sassofonista Tim Armacost ed in seguito ha avuto un suo quartetto “Shungo”.

Discografia:

Kilifi.

Mark Gross (ss,sa) Tim Armacost (ss,st) Gerald Cannon (b) Shingo Okudaira (dr)

Silver sands / Ayiko ayiko / Kilifi / Cabin in the sky / An old house in Mambrui / Quick pick / On Green Dolphin Street / If only you knew / Tea for two / The tabla master.

(Paddle Wheel KICJ-252) Stamford, Connecticut, 6-7 Giugno 1995.chiusura

OLATUNJI MICHAEL BABATUMBE (PER).

Nigeria. 1927. – California. 6/4/2003.

E’ stato il primo percussionista africano a calcare le scene del jazz negli anni’60. Ha collaborato con John Coltrane ed ha registrato come leader insieme a Clark Terry, Yusef Latef e George Duvivier. Ha partecipato alla registrazione dell’album di Max Roach “We Insist-Freedom Now Suite”del 6-11-1960. E sempre nel 1960 ha registrato la sua celebre composizione”Uhuru” (Libertà) su parole di un famoso poeta nigeriano, che è diventata un inno per gli intellettuali negri impegnati sul fronte dell’apparteid.

Discografia:

Level of Intent.

Jon Faddis (tp) John Purcel (ww) Frank Lacy (tb) Kanny Barron (p) Hilton Ruiz (p) Charnett Moffett (b) Santi Debriano (b) Marvin Horn ( ) Tommy James ( ) Frankie Colon ( ) Babatunde Olatunji (perc).

Billie’s Bounce / Father Of Dreams Daughter Of Destiny / Ask Me Now / I’m Back / Little Girls / Fools And Babies / Level Of Untent / Offering.

(Diaspora Records) 1996. chiusura

OLAY RUTH (VC).

Los Angeles, California, 1924.

Cantante bianca di origine ebraica, figlia di un rabbino. Attiva all’ambiente jazzistico ed in quello hollywoodiano. Voce intensa di soprano, tecnicamente controllata, dalla dizione rilucente. Il suo mentore è stato Benny Carter che la ha introdotta nell’ambiente musicale e con lui ha partecipato a diversi spettacoli a San Diego. Ha iniziato la scalata al successo con l’orchestra di Jerry Fielding. Famose le sue interpretazioni di “Round Midnight” e di “Don’t Explain” rese in una atmosfera cameristica. Anche nelle parentesi scat ha un sapore dotto, solenne. E’ stata la classica cantante di cabaret.

Discografia:

Soul In The Night.

Ruth Olay (vc) Victor Feldman (p,vib) Al Hendrickson, Herb Ellis (g) Ray Brown (b)

I ain’t got nothin’ but the blues / Street of dreams / I loves you Porgy / When a woman loves a man / Senza fine / Then you’ll know / Rockin’ chair / God bless the child / All yours / Willow, weep for me / Blues for the weepers / I’m getting sentimental over you.

(ABC-Para ABC573) Los Angeles, 1966.chiusura

OLD AND NEW DREAMS (GRUPPO).

Gruppo di ex ornettiani riunito nel 1976 da su iniziativa di Don Cherry in occasione di tournée e in sala di registrazione. Composto da Don Cherry, Dewey Redman, Charlie Haden e Ed Blackwell. La musica prodotta in larga parte è jazz fusion. Il gruppo ha fatto tournée ed ha registrato all’inizio degli anni ’80 e si è riunito nel 1987 al festival di Attlanta in onore di Blackwell.

Discografia:

Old And New Dreams.Old And New Dreams. bs76

Don Cherry (tp-p) Dewey Redman (st) Charlie Haden (b) Ed Blackwell (dr).

Handwoven / Dewey’s Tune / Chairman Mao / Next TO The Quiet Stream / Augmented / Old And New Dream.

(Black Saint)

Ottobre 1976.

.

Old And New Dreams.Old And New Dreams.ecm79

Don Cherry (tp-p) Dewey Redman (st) Charlie Haden (b) Ed Blackwell (dr).

Lonely Woman / Togo / Guinea / Open Or Close / Orbit Of La-Ba / Song For The Whales.

(ECM 1154)

Agosto  1979.

.

Playing.Playing.

Don Cherry (tp-p) Dewey Redman (st-musette) Charlie Haden (b) Ed Balckwell (dr).

Happy House / Mopti / New Dream / Rushour / Broken Shadow / Playing.

(ECM 1205)

1980.

.

A Tribute To Blackwell.A Tribute To Blackwell

Don Cherry (tp-p) Dewey Redman (st-musette) Charlie Haden (b) Ed Balckwell (dr).

Happy House / Law Years / Togo / Dewey’s Tune / Street Woman.

(Black Saint 120113)

Atlanta, 7-11-87.chiusura

OLD METROPOLITAN BAND.

Gruppo di jazz tradizionale sorto a Cracovia nel 1968, il suo leader è Andrzey Yakbiec. Gruppo che ha primeggiato in molti concorsi europei ed ha inciso diversi dischi. Nel suo repertorio spesso negli ultimi tempi comparivano composizioni del suo leader di musica etnica polacca.chiusura

OLD TIMERS.

Gruppo di jazz tradizionale, fondato a Varsavia da Henryk Mayewski (Papa) nel 1966. Molto legato al dixieland tradizionale all’inizio, nel corso degli anni è diventato più un complesso swing. Si è esibito in tutta Europa, ha accompagnato Benny Waters, Albert Nicholas, Wild Bill Davison, Sandy Brown. Dal 1977 fà parte del gruppo anche il pianista Tomasz Ochalski.chiusura

OLDHAM BILL WILLIAM (B-TUBA).

Chattanooga, Tennessee. 1/6/1909.

Si è trasferito a Chicago con la famiglia e nel 1925 ha debuttato con la “Chicago Defender Boys’Band”. In seguito ha suonato con i Midnight Revellers e nel 1931 è con Louis Armstrong. Mentre lavora con Armstrong a Chicago si è diplomato al Conservatorio e quindi si è dedicato alla composizione.chiusura

OLESZKIEWICZ DAREK, OLES. (B).

Wroclaw, Polonia. 20/2/1963.

Bassista che si è creato una ottima reputazione. Prima di andare nel 1988 a Los Angeles ha collaborato con Zibgniew Namyslowski, con Tomasz Szukalski e Jan Wroblewski. Ha studiato al California Institute of The Arts nel 1989 e si è laureato nel 1992. Per facilitare gli approcci ha abbreviato il suo nome in Oles ed ha preso parte alla creazione del gruppo cooperativo l’”L.A.Jazz Quartet”con il quale ha anche fatto una tournée in Francia nel 1998. Ha inoltre collaborato con James Newton, con Kei Acagi, con Gerry Gibbs. Nella sua attività freelance ha lavorato negli studi e nei club con Joe Lovano, Bennie Maupin, Ravi Coltrane, Scott Hamilton, Marcus Printup, Bryan Linch, Tim Hagans, Art Farmer, Arturo Sandoval, Billy Childs, Joe LaBarbera, Larance Marable, Terry Lyne Carrington, Albert Heath. Nel gennaio del 1999 si è esibito con il connazionale Wroblewski al “West Hollywood”. Dal 1997 al 1999 è andato in tour con Brad Mehldau in USA e in Europa. Ha suonato con Charles Lloyd dal 1998 al 2000 e con lo stesso ha lavorato per la PBS television. chiusura

OLGIATI TARCISIO (ST).

Sassofonista allievo di Paolo Tomelieri e Luigi Tognoli. Strumentista dall’articolazione fluida, armonicamente molto ricercata, dalla bella sonorità levigata, di fondo denso, senza eccessi e una inventiva ricca.

Discografia:

Hidden Colors.

Tarcisio Olgiati (st) Michele Franzini (p) Marco Mistrangelo (b) Narco Castiglioni (dr) con: Tiziana Ghiglioni (vc) Fabrizio Bosso (tp).

Non si può mai dire / Tough Just Enough / Dietro l’angolo / My Life Outside / ‘Round Midnight (2 vers) / Blues / Mas que nada / Simply A Ballad / Nutty / I Tought About You.

(Abeat JZ 016) Milano, 6-6-2001.chiusura

OLIPHANT GRASSELLA (DR).

Aliquippa, Pennsylvania. 1/9/1929.

Inizia l’attività di programmatore meccanografico sulla costa del Pacifico. Suona con musicisti locali incontra e suona con il gruppo di Ahmad Jamal, poi con Stanley Turrentine e Joe Kennedy. Nel 1954 si trasferisce a Washington dove diventa direttore del Abart’s International, un club molto alla moda. Nel 1958 lavora con Sarah Vaughan, poi con Gloria Lyne a Newport (1961). Ha registrato con Harold Ousley, con Bobby Hutcherson, con Ray McKinney.

Discografia:

The Grass Roots.Grassella Oliphant The Grass Roots.

Harold Ousley (st) Bobby Hutcherson (vib) Ray McKinney (b) Grassella Oliphant (dr).

One For The Masses / The Descendant / Stardust / Uptown Hours / Mrs.O / Haitian Lady / Shiny Stockings / Grandfather’s Waltz / Step Lights / Mood Indigo.

(Atlantic 1438)

New York, 19-20 Gennaio 1965.

.

The Grass Is Greener.Grassella Oliphant The Grass Is Greener.

Clark Terry (tp-flic) Harold Ousley (st) John Patton (org) Grant Green (g) Major Holley (b) Grassella Oliphant (dr).

Get Out Of My Life Woman / Ain’t That Peculiar / Peches Are Better Down The Road / The Yodel / The Latter Days / Rapid Shave.

John Patton (org) Grant Green (g) Grassella Oliphant (dr).

Soul Woman / Cantaloupe Woman.

(Atlantic LP 1494) New York, 1-3-66.chiusura

OLIVA HERNAN (VIOL).

Valparaiso, Cile. 4/7/1913. – Buenos Aires, Argentina. 17/6/1988.

Violinista autodidatta, ha suonato musica popolare del suo paese prima di andare in Argentina nel 1935 dove è entrato a far parte dell’orchestra di Renè Cospito dal 1935 al 1940. Intanto nel 1937 ha preso lezioni private dal famoso violinista classico Jascha Bergoski. Ha lavorato anche con Ernique Villegas, Oscar Aleman e nel 1944 nell’orchestra di Ray Ventura. Nel 1945 fa parte del gruppo di Louis Vola, gruppo sul modello del “Quintette du Hot De France. In seguito ha lavorare a suonare in piccoli gruppi ed ha diretto anche un suo quintetto swing. chiusura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...