JAZZ CRUSADERS …

JAZZ CRUSADERS (THE).

Gruppo nato in California nel 1961. La musica prodotta dal gruppo è stata un misto di jazz, soul e pop. Ha avuto il culmine della notorietà negli anni ’70. Dopo le prime esperienze musicali avute all’inizio degli anni ’60 in orchestre di Houston nel Texas, Joe Sample, Stix Hoper, Wilton Felder e Wayne Henderson si sono trasferiti a Los Angeles in California dove hanno preso il nome di “The Jazz Crusaders”, ottenendo un contratto dalla Pacific Jazz Records. Il gruppo è stato completato da Larry Carlton e da Robert Powell. Anche il loro stile è cambiato, è stato più vicino al jazz ed al funk, ma il successo non è venuto meno. In seguito vi sono stati dei cambiamenti nell’organico.

Discografia:

Freedom Sound.jazz-crusaders-freedom-sound

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb) Joe Sample (p) Roy Gaines (g) Jimmy Bond (b) Stix Hooper (dr)

The geek / M.J.S. funk / That’s it / Freedom sound / Theme from “Exodus” / Coon.

(Pacific Jazz 27)

Los Angeles, Maggio 1961.

Lookin’ Ahead.jazz-crusaders-lookinahead

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb) Joe Sample (p) Jimmy Bond (b) Sticks Hooper (dr).

Song Of India / Big Hunk Of Funk / Tonight / 507 Neyland / Till All Ends / Tortoise And The Hare / In A Dream / Sinnin’Sam / The Young Rabbits.

(Fontana 688.117 ZL)

Los Angeles, 1962.

Tough Talk.jazz-crusaders-tough-talk

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb) Joe Sample (p) Jimmy Bond (b) Sticks Hooper (dr).

Turkish Black / Brahm’s Lullaby / Boopie / Lazy Canery / Tough Talk / No Name Samba / Lonely Horn / Brother Bernard / Moon River / Close Shave / Some Samba / Stix March / Purple Onion / Free Sample.

(Pacific Jazz PJ68)

Los Angeles, Febbraio 1963.

Heat Wave.jazz-crusaders-heat-wave

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Bobby Haynes (b) Stix Hooper (dr)

On Broadway / Greenback dollar / Close shave / Free sample / Mr. Sandman / Heat wave / Sassy theme from the L-shaped room / Some samba / Stix march / Purple onion / You are only sometimes rain.

(Pacific Jazz PJ76)

Los Angeles, 1963.

Stretchin’ Out.jazz-crusaders-stretchin-out

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st,sa) Joe Sample (p) Joe Pass (g) Monk Montgomery (b) Bobby Haynes (b) Stix Hooper (dr)

Long John / Robbin’s nest / You are only sometimes mine / Outback / Bachalillen / I’ll remember tomorrow / Polka dots and moonbeams / Sweetwater.

(Pacific Jazz PJ83)

Luglio 1964.

Chile Con Soul.jazz-crusaders-chile-con-soul

Wayne Henderson (tb) Hubert Laws (fl) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Clare Fischer (org) Al McKibbon (b) Stix Hooper (dr) Carlos Vidal, Hungria Garcia (perc)

Aqua dulce / Soul bourgeoisie / Othem a note / Tough talk / Tacos / Latin bit / The breeze and I / Dulzura.

(Pacific Jazz PJ20092)

2 Luglio 1965.

Live At The Lighthouse 1966.jazz-crusaders-live-at-the-lighthouse-1966

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Leroy Vinnegar (b) Stix Hooper (dr)

Aleluia / Blues up tight / You don’t know what love is / Miss it / Scratch / Doin’ that thing / Milestone.

(Pacific Jazz 20098)

Hermosa Beach, CA, 14-16 Gennaio 1966.

.

The Festival Album.jazz-crusaders-the-festival-album

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb-bomb) Joe Sample (p) Jimmy Bond (b) Nesbert Stix Hooper (dr).

Trance Dance / Summer’s Madness.

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb-bomb) Joe Sample (p) Buster Williams (b) Nesbert Stix Hooper (dr) 

Young Rabbits / Freedom Sound.

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb-bomb) Herbie Lewis (p) Buster Williams (b) Nesbert Stix Hooper (dr) 

Wilton’s Boogaloo / Half And Half.

(Pacific Jazz 20115) 1966.

Uh Huh.jazz-crusaders-uh-huh

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Buster Williams (b) Stix Hooper (dr)

Blue Monday / Night theme / Uh-huh / Air waves / Ice water / Watts happening.

(Pacific Jazz 20124)

15 Maggio 1967.

.

Lighthouse 68.jazz-crusaders-lighthouse-68

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Buster Williams (b) Stix Hooper (dr)

Ooga-boo-ga-loo / Eleanor Rigby / Native dancer / Never had it so good / The emperor / Impressions.

(Pacific Jazz ST20131)

Hermosa Beach, CA, 1968.

.

Powerhouse.jazz-crusaders-powerhouse

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Buster Williams (b) Stix Hooper (dr)

Promises, promises / Hey Jude / Love and peace / Sting ray / Fancy dance / Upstairs / Cookie man / Love is blue / Fire water.

(Pacific Jazz 20136)

Hermosa Beach, CA, 9-11 Luglio 1968.

.

Lighthouse 69.jazz-crusaders-lighthouse-69

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Buster Williams (b) Stix Hooper (dr)

Get back / It’s gotta be real / Willie and Laura Mae Jones / Ruby P’Gonia / It’s your thing / Inside the outside / Reflections / Svenska Flicka.

(Pacific Jazz ST-20165)

Hermosa Beach, CA, 1969.

.

Old Socks, New Shoes…New Socks, Old Shoes.jazz-crusaders-old-socks-new-shoes

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb) Joe Sample (p) Leroy Vinegar (b) Nesbert Stix Hooper (dr).

Tank You Fallettinme Be Mice Elf Again / Funny Shuffle / Why Do You Laugh At Me / Jackson! / Rainy Night In Georgia / Golden Slumbers / Jazz / Time Has No Ending / Hard Times / Way Back Home.

(MoJazz 530307).

Los Angeles, 17 Ottobre 1970.

Pass The Plate.jazz-crusaders-pass-the-plate

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (p) Arthur Adams (g) Stix Hooper (dr) Philemon Hou (tap dancing)

Pass the plate / Tap n’ shuffle / Sing for your keep / Beggin’ / Haggin’ stomp ! / Pennies, nickels and dimes / Young rabbits / Listen and you’ll see / Greasy spoon / Treat me like ya treat yaself / Goin’ down south / Live can’t grow where the rain won’t fall.

(Chisa CS807)

Los Angeles, 1971.

Unsung Heroes.jazz-crusaders-unsung-heroes

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st,b/el) Joe Sample (keyb) Stix Hooper (dr) Larry Carlton, Arthur Adams (g) Max Bennett (b/el)

Unsung heroes / Lay it on the line / Crossfire / Hard times / Let’s boogie / Freedom sound / In the middle of the river / Heavy up / Night theme / Now I lay me down to sleep.

(Blue Thumb BTS6007)

Los Angeles, Ca, Agosto 1973.

Chain Reaction.jazz-crusaders-chain-reaction

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (sax,b) Joe Sample (keyb,synt,p/el) Larry Carlton (g) Stix Hooper (dr,perc)

Creole / Chain reaction / I felt the love / Mellow out / Rainbow visions / Hallucinate / Give it up / Hot’s it / Sugar cane / Soul caravan.

(Blue Thumb BTY-28045)

Hollywood, CA, 1975.

.

Scratch.jazz-crusaders-scratch

Wilton Felder (st) Wayne Henderson (tb) Joe Sample (keyb) Larry Carlton (g) Max Bennett (b) Stix Hooper (dr)

Scratch / Eleanor Rigby / Hard times / So far away / Way back home.

(Blue Thumb BTS6010)

Los Angeles, 1975.

.

Those Southern Knights.jazz-crusaders-those-southern-knights

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (keyb) Larry Carlton, Arthur Adams (g) Robert Pops Popwell (b) Stix Hooper (dr,perc)

Spiral / Keep that same old feelin’ / My mama told me so / ‘Til the sun shines / And then there was the blues / Serenity / Feeling funky.

(Blue Thumb BTSD6024)

Hollywood, CA, 1975.

Southern Comfort.jazz-crusaders-southern-comfort

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Joe Sample (keyb) Larry Carlton (g) Stix Hooper (dr)

Stomp and buck dance / Greasy spoon / Get on the soul ship / Super-stuff / Double bubble / The well’s gone dry / Southern comfort / Time bomb / When there’s love around / Lilies of the Nile / Whispering pines / A ballad for Joe.

(Blue Thumb BTSY9002)

Hollywood, CA, 1976.

Free As The Wind.jazz-crusaders-free-as-the-wind

Wilton Felder (st,ss) Joe Sample (keyb) Larry Carlton (g) Robert Pops Popwell (b) Stix Hooper (dr) Dean Parks (g) Ralph MacDonald (perc) Arthur Adams, Roland Bautista (g) Paulinho da Costa (perc)

Free as the wind / I felt the love / The way we was / Nite crawler / Feel it / Sweet ‘n’ sour / River rat / It happens every day.

(Blue Thumb 68049)

Hollywood, CA, Dicembre 1976.

Images.jazz-crusaders-images

Wilton Felder (sax) Joe Sample (keyb) Bill Rogers (g) Robert Pops Popwell (b/el) Stix Hooper (dr,perc)

Fairy tales / Marcella’s dream / Bayou bottoms / Merry-go-round / Cosmic reign / Convert action / Snowflake.

(Blue Thumb 26211)

Hollywood, CA, 1978.

.

Street Life.jazz-crusaders-street-life

Wilton Felder (sax) Joe Sample (keyb) Stix Hooper (dr,perc) Randy Crawford (vc)

Street life / My lady / Rodeo drive / Carnival of the night / The hustler / Night faces.

(MCA 42057)

Hollywood, CA, 1979.

.

Rhapsody And Blues.jazz-crusaders-rhapsody-and-blues

Wilton Felder (ss,sa,st,b) Joe Sample (keyb,synt) Dean Parks, Roland Bautista, Bob Mann, Phil Upchurch (g) Abraham Laboriel, Alphonso Johnson (b) Stix Hooper (dr,perc) Paulinho da Costa (perc) Bill Withers (vc)

Soul shadows / Honky tonk struttin / Elegant evening / Rhapsody and blues / Last call / Sweet gentle lover.

(MCA 202523)

Hollywood, CA, 1980.

Standing Tall.jazz-crusaders-standing-tall

Wilton Felder (ss,sa,st) Joe Sample (keyb) Stix Hooper (dr,perc) Randy Crawford (vc)

Standin’ tall / I’m so glad I’m standing here today / Sunshine in your eyes / This old world’s too funky for me / Luckenbach Texas / The longest night / Reprise (I’m so glad I’m standing here today).

(MCA 5254)

Hollywood, CA, 1980.

Live In Japan.jazz-crusaders-live-in-japan

Wilton Felder (st) Joe Sample (keyb) Barry Finnerty, Roland Bautista (g) Alphonso Johnson (b) Stix Hooper (dr) Rafael Cruz (perc)

Introduction / Rainbow seeker / The hustler / Sweet gentle love / Drum introduction / Spiral / Melodies of love / Carmel / So far away / Brazos river breakdown / In all my wildest dreams / Put it where you want it.

(GRP GRD-9746)

Tokyo, 18 Gennaio 1981.

Royal Jam.jazz-crusaders-royal-jam

Wilton Felder (sax) Joe Sample (keyb) Barry Finnerty, David T. Walker (g) B.B. King (g,vc) James Jamerson Jr. (b) Stix Hooper (dr) Efrain Logreira (perc) Josie James (vc) The Royal Philharmonic Orchestra Orchestra, Sidney Reginald Garris (cond)

Overture / One day I’ll fly away / Fly with wings of love / Burnin’ up the carnival / Last call / The thrill is gone / Better not look down / Hold on / Street life / I just can’t leave your love alone / Never make a move too soon.

(MCA 2-8017) Londra, Settembre 1981.

The Good And Bad Times.jazz-crusaders-the-good-and-bad-times

Sal Marquez (tr) Joel Peskin (fl) Wilton Felder (st) Joe Sample (keyb) George Shaw, David Ervin (synt) Larry Carlton, David T. Walker, Rick Zunigar, Dean Parks (g) Brad Bobo (b) Sonny Emory, Perry Wilson (dr) Lenny Castro, Paulinho da Costa (perc) Nancy Wilson (vc)

Good times / The way it goes / Sweet dreams / Mischievous ways / Sometimes you can take it or leave it / Three wishes.

(MCA 5781)

Hollywood, CA, 1986.

Life In The Modern World.jazz-crusaders-life-in-the-modern-world

Eddie Davis (tr) Nils Landgren (tb) Wilton Felder (sax) Joe Sample (p,synt) Larry Williams (synt) Michael Landau, David Williams (g) Nathan East (b,b/el) John Robinson (dr) Lenny Castro, Paulinho da Costa (perc) Lamont Dozier, Ivan Lins, Phil Perry (vc)

Passion fruit / Let me prove myself tonight / A.C. Alternating currents / Destiny / Life in the modern world / Coulda’, woulda’, shoulda’ / D.C. / Samplin’ / Some people just never learn / Mulholland nights.

(MCA 42168) Hollywood, 1988.

Healing The Wounds.jazz-crusaders-healing-the-wounds

Wilton Felder (sax) Joe Sample (p,synt) Michael Landau, Steve Lukather (g) Marcus Miller (b,synt) Bubba Bryant (dr) Lenny Castro (perc) Jason Miles (synt)

Pessimisticism / Mercy, mercy, mercy / Little things mean a lot / Cause we’ve ended as lovers / Shake ance / Maputo / Healing the wounds / Running man.

(GRP GRD-9638)

Hollywood, 1991.

Happy Again.jazz-crusaders-happy-again

Donald Byrd (tp) Wayne Henderson (tb) Hubert Laws (fl) Wilton Felder (sa-ss-st) Roy Ayers (vib) Bobby Caldwell (vc-keyb) Bobby Lyle (keyb) Peter White, Brian Price (g) Larry Carlton (g) Craig T.Cooper (g) Johnny Reason (b/el) Larry Kimpel (b) Ray Griffin (dr) Leon Ndugu Chander (dr) Poncho Sanchez, Donal Tavie (perc).

Look It Down / When You’re So Far Away / Elephant Walk / Top Of The World / Fools Rush In / Are You Part Of Me / Slyzzapit / Rock Slide / La Luz Del Dia / Jamaica / Travelin’Inside Your Love / Young Rabbits / Uh-Huh! Oh Yeah!.

(Sin-Drome Rec.8909). Los Angeles, 1994.

Louisiana Hot Sauce.jazz-crusaders-louisiana-hot-sauce

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (sa-ss-st) John Cleary (p) Bobby Lile (p-keyb) Dwigt Sills (g) Bobby Womak (g) Larry Carlton (g) Craig T.Cooper (g) Anthony Dopsie (fis) Leon Askew (keyb) Freddy Coella (viol) Keb’Mo’ (b/el) Larry Graham (b) Willie Green (dr) Noel Crossen (dr) Patrice Banks, Cynthia Bass (vc)

Mumbo Gumbo / Red Beans And Rice / Peachy Pie / Sweet Praline / Crawdaddy / Jam-Balaya / caramel Supreme / Honey & Spice Broule / File Mystique / Cool Brew / Soul Etouffe / Down And Dirty / Catfish Mardi Gras.

(HMO 1077). Los Angeles, 22-8-96.

Break’n Da Rulz.jazz-crusaders-breakn-da-rulz

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Ronnie Laws (st) Bobby Line, Bill Stainway (keyb) Giovanni Antonio Guido, Dwight Sills (g) Nathan East (b) Tony St.James (dr) Kenyatta Simon (perc) Nancy Bender, Philip Ingram, Eloise Laws, Di Coleman, Lunn Davis, Harnold N.Riggs Jr. (vc)

Keep That Same Old Feelin’ / Inherit The Wind / Personality / MMM Bop / Egypstian Nites / Southern Hospitality / Party Joint / Just Beacouse I’ts Jazz / I’ll Make It Up To You / Turn On The Red Light / La Salsa La Kunk / Gloria.

(Eagle Rock 061). Los Angeles, 1-9-98.

Power Of Our Music: The Endangered Soecies.jazz-crusaders-power-of-our-music

Wayne Henderson (tb) Wilton Felder (st) Allen HINds (g) Morris O’Connors, Darrell Crooks (g) David Hughes (b) Bobby Lyle (keyb) Tony St.James (dr).

Stomp And Buck Dance / Inherit The Wind / So Far Away / Keep That Same Old Feeling / Scratch / Life In The City / Always There – Just Becaouse It’s Jazz / Way Back Home / Rockslide / Reprise.

(Indigo Blue 9097)

Los Angeles, 24-10-2000.

Soul Axess.jazz-crusaders-soul-axess

Wayne Henderson (tb,perc) Wilton Felder, Everette Harp, Ronnie Laws (st,ss) Roy Ayers (vib) Bobby Lyle, Noel Closson, Phillip Ingram, Lloyd Tolbert, Darryl Clifton, Herman Jackson, Bill Steinway, Leroy Taylor (keyb) Marlon McLean, Greg Moore, Norman Brown, Brian Price, Dwight Sills (g) Allan Hinds (g,dobro) Larry Kimpel, Nathan East (b) Johnny Reason (b,g,synt) Tony Moore (dr) Alex Acuna, Mayuto Correa (perc) Patryce Chocolate Banks, Earnest Roy Pruett Jr., Kevin Flournoy, Rhoyal Baibe Du Foston, Phillip Ingram, Alex Brown, Jean Carne (vc) Patrice Banks & Choir (vc), Lil’ Rowdy, Jay Potter, E. Dooney Pruett, Denise Hall (vc)

Overjoyed / Clima suave / Trail of the sidewinder / Imagine / Standing tall / Down yonder / Life in the city / All that jazz n razz a ma tazz / Prodigal son / All along the watchtower / Over the rainbow / Never too late / Ya gotta respect ya self / Goin’ bukyld.

(True Life 100152) Hollywood, Los Angeles, New York, 2003.
chiusura

JAZZ CUSSION.

Discografia:

Native Land.jazz-cussion-native-land

Marion Brown, Udo Hagen Zempel (sa) Michael Mohring (g,timbales) Peter Krug (b) Mathias Reh (dr,perc) Wolfgang Kropp (congas,perc)

Nica’s dream / Think on me / The holy euphonic stompers / La cuna / I can’t get started / Native land / Double talk / Bahamian street dance.

(ITM 1471)

Gottingen, Germania, 9-10 Marzo 1990.
chiusura

JAZZ EPISTLES.

Gruppo di musicisti pionieri del jazz sudafricano. Il sestetto comprende Hugh Masekela, il trombonista Jonas Gwangwa, il sassofonista Kippie Moeketsi, Abdullah Ibrahim o Dollar Brand, il bassista Johnny Gertze ed il batterista Makaya Ntshoko. Esso si è formato nell’autunno del 1959. Ha registrato un album “Jazz Epistle : Verse I all’inizio del 1960. In seguito si è sciolto.chiusura

JAZZ FOCUS.

Compagnia discografica ed etichetta nata a Calgary, Alberta, Canada, nel 1993 su iniziativa di Philip Barker. chiusura

JAZZ4EVER.

Compagnia discografica ed etichetta nata nel 1989 a Nuremberg in Germania, fondata da Wolfgang Affner e Alfred Mangold, per dare l’opportunità ai giovani musicisti di poter registrare dei dischi.chiusura

JAZZ HAUS MUSIK.

Compagnia discografica ed etichetta nata nel 1980 a Colonia in Germania, fondata dalla “Initiative Kolner Jazzhaus”. chiusura

JAZZ INSTITUTE OF CHICAGO (JIC).

Organizzazione nata con l’intento di far crescere e preservare il Jazz in tutte le sue forme, in particolare quello dei suoi associati di Chicago. Essa è stata fondata nel 1969 da un gruppo di amatori di jazz locali. Il suo primo presidente è stato Don DeMicheal. Essa è stata sostenuta finanziariamente da concessioni governative, agenzie sociali e quote private. Gli altri presidenti che sono stati in carica : Charlie Weeks, Penny Tyler, Dick Wang, Edward Crilly e Sue Markle. Nel 1997 ha assunto questa carica Lauren Deutsch. Lo scopo principale dell’Istituto è stato quello di finanziare spettacoli, creare un archivio e favorire i musicisti che hanno nella loro musica configurato aspetti della città. Dal 1979 ha fondato il Chicago Jazz Festival in collaborazione con tutta la città, festival diventato il più rappresentativo al mondo del free jazz. Essa organizza e coordina i jazz club, stabilisce gli eventi per tutto l’anno. Organizza spettacoli e films sul jazz, commercializza libri ed altro attraverso il Jazz Heritage Jazz City. La sua biblioteca intestata a Don DeMicheal, morto nel 1982, contiene dischi, fotografie e filmati di tutte le sue manifestazioni. Molto del suo materiale è custodito nella Chicago University. L’istituto pubblica un mensile il “JazzGram”. chiusura

JAZZ JAMAICA.

Gruppo formato in Inghilterra da Gary Crosby nel 1991. Esso è costituito da musicisti jamaicani che vivono in Gran Bretagna. Esperti in musica latina, ska, reggae e rhythm and blues, che hanno fuso il jazz e la musica tradizionale jamaicana. Hanno fatto parte del gruppo il trombettista Eddie”Tan Tan”Thornton, il trombonista Emanuel”Rico”Rodriguez, in seguito sostituito da Tennis Rollins, il sassofonista MIchael”Bammi”Rose, Clifton”Bigga”MOrrison al keyboard, il percussionista Tony Uter e il chitarrista Alan Weekes, che ha fatto parte del gruppo i “Jazz Warriors”. Il loro repertorio è fatto di standards e di musica popolare. Si è esibito in varie tournée in Europa ed in Africa. chiusura

JAZZ LAB.

Serie di incisioni della Decca Americana che ha continuato la serie “Jazz Studio”, completata alla fine del 1955.

Discografia:

Jazz Lab n.1.jazz-lab-n-1-decca

Bob Enevoldsen (tb) John Graas (fhr) Herb Geller (sa) Dave Pell (st) Claude Williamson (p) Howard Roberts (g) Curtis Counce (b) Larry Bunker (dr)

Minor Call [5:02] / Canon Ball [3:46] / Jazz Sections from Symphony No 1 in F Minor: Andante [2:57] / Jazz Sections from Symphony No 1 in F Minor: Allegretto [4:39] / Lighthouse 6/4 [3:06]

(Decca) Los Angeles, 28 Novembre 1955.

Don Fagerquist (tr) John Graas (fhr) Herb Geller (sa) Dave Pell (st) Jimmy Giuffre (cl,sb) Red Norvo (vib) Claude Williamson (p) Howard Roberts (g) Curtis Counce (b) Larry Bunker (dr)

Mozartesque [2:39] / Softly the Horn Blows [2:41] / Be My Guest [5:02]

(Decca) Los Angeles, 12 Dicembre 1955.

jazz-lab-n-2-deccaBob Enevoldsen (tb) John Graas (fhr) Herb Geller (sa) Dave Pell (st) Ronnie Lang (sa,sb,fl) Marty Paich (p) Howard Roberts (g) Curtis Counce (b) Larry Bunker (dr)

Le Chasse [2:56] / Friar Tuck [2:20] / Pick Yourself Up [2:42]

(Decca) Los Angeles, 9 Gennaio 1956.

John Graas (fhr) Jack Monterose (st) Gerald Wiggins (p) Buddy Clark (b) Larry Bunker (dr)

Love Me or Leave Me [3:33] / Three Line Blues [6:33] / Chuggin’ [2:51] / Trio [3:05] / Lady Like [2:46] / Sequence [3:34] / Blue Haze [3:55]

(Decca) Los Angeles, 19 Giugno 1956.

John Graas (fhr) Jack Monterose, Bill Perkins (st) Paul Moer (p) Paul Chambers (b) Philly Joe Jones (dr)

Cluster [6:07] / Mood [3:22] / Canon-Friar [5:32]

(Decca) Los Angeles, 21 Gennaio 1957.

Jazz Lab.donald-byrd-gigi-gryce-jazz-lab

Donald Byrd (tp) Benny Powell (tb) Julius Watkins (fh) Sahib Shihab (sb) Gigi Gryce (sa) Tommy Flanagan (p) Wendell Marshall (b) Don Butterfield (tuba) Art Taylor (dr).

Speculation / Nica’s Tempo.

New York, 4-2-57.

Donald Byrd (tp) Gigi Gryce (sa) Tommy Flanagan (p) Wendell Marshall (b) Art Taylor (dr).

Over The Raimbow / San Souci.

Donald Byrd (tp) Benny Powell (tb) Julius Watkins (fh) Gigi Gryce (sa) Tommy Flanagan (p) Wendell Marshall (b) Don Butterfield (tuba) Art Taylor (dr).

Smoke Signal.

New York, 5-2-57.

Donald Byrd (tp) Gigi Gryce (sa) Wade Legge (p) Wendell Marshall (b) Art Taylor (dr).

Blue Concept / Love For Sale / Geraldine / Minority.

New York, 27-2-57.

Donald Byrd (tp) Jimmy Cleveland (tb) Gigi Gryce (sa) Wade Legge (p) Wendell Marshall (b) Art Taylor (dr).

Little Miles / I remember Clifford.

Donald Byrd (tp) Gigi Gryce (sa) Wade Legge (p) Wendell Marshall (b) Art Taylor (dr).

Zing Went The Strings Of My Heart / Straight Ahead /  Wake Up.

New York, 7-3-57.

Blue Concept

New York, 13-5-57.

Donald Byrd (tp) Gigi Gryce (sa) Hank Jones (p) Paul Chambers (b) Art Taylor (dr).

Blue Lights GG / Union Head / Isn’t Romantic / Batland Gga / Bangoon / Imagination/ Xtasy.

1957.

Donald Byrd (tp) Gigi Gryce (sa) Hank Jones (p) Wendell Marshall (b) Osie Johnson (dr).

Splittin’ / Batland / Love For Sale.

Newport Jazz Festival, 5-7-57.chiusura

JAZZ MAN.

Editrice discografica ed etichetta. Lester Koenig e David Stuart hanno registrato la Yerba Buena Jaz Band di Lu Watters nel 1941, come Jazz Man Record. Etichetta indipendente gestita da Stuart come Jazz Man Record Shop a Hollywood in California, che ha rilanciato l’interesse del pubblico sul revival ed il New Orleans. Nel 1952 il suo catalogo è passato alla *Good Time Jazz Record, che in seguito lo ha venduto alla Fantasy.chiusura

JAZZ MANIACS.

Gruppo nato nel 1934 in Sud Africa, fondato e diretto dal sassofonista Solomon (Zuluboy) Cele. Nato come un trio nel 1936 è diventato un sestetto, nel 1939 i musicisti sono 9 e nel 1944 sono diventati 11. Quando Cele è stato misteriosamente assassinato il suo posto è stato preso da Wilson Silgee. I musicisti più importanti del gruppo sono stati : i trombettisti Ernest Sililo, Palm Mocumi e Antonio Saude, il trombonista Vai Nkosi, i sassofonisti Cele, Silgee, Zacks Nkosi e Mackay Davashe, il pianista Jacob Moeketsi, il bassista Tennison Masole ed il batterista Zakes Seabi. L’orchestra ha lavorato spesso nel ghetto e nelle rivendite illegali di liquori. Dal 1930 al 1950 è stata la più importante orchestra da ballo del Sud Africa. Il suo stile è sul modello dei gruppi swing americani che erano diventati familiari attraverso i dischi ed i films e del marabi, musica della loro terra. Difatti Cele ha iniziato la carriera come pianista di marabi. chiusura

JAZZ MESSENGERS.

I Jazz Messengers di Art Blakey, ha rappresentato uno dei gruppi più attivi di hard bop nello scenario del jazz moderno. Nato al Birdland di New York nel 1953 è stato composto originariamente da Kenny Dorhan, Lou Donaldson, Horace Silver, Gene Ramey e Art Blakey. Nel 1956 Silver ha lasciato il gruppo nelle mani di Blakey che ne è stato il leader per oltre 30 anni. Guidato dalla foga percussionista di Blakey, è stato una fucina di talenti, avendo però sempre nelle sue fila un elemento che avesse profondi legami con l’hard bop, come Benny Golson, Bobby Timmons, Wayne Shorter, Bobby Watson, Cedar Walton e George Cables. Gruppo che ha rappresentato il passaggio da una antica classicità hardbop ad una musica più rischiosa con punte di astratto furore. Tutti i musicisti che si sono alternati negli anni hanno creato un jazz moderno, nella sua espressione più forte.chiusura

JAZZ MODES (LES).

Questo è stato uno dei gruppi più originali degli anni ’50. E’ stato anche uno dei gruppi meno conosciuti, anzi misconosciuti e meno reclamizzati. La grande originalità del gruppo è stato il suo sound originalissimo. L’incontro del sax tenore di Charlie Rouse e il corno francese di Julius Watkins hanno dato vita ad impasti sonori particolarmente esaltanti ed originali. L’artefice principale negli arrangiamenti è stato Julius Watkins coadiuvato da Gildo Mahones. Il gruppo è rimasto attivo per 4 anni. Stilisticamente ha ricordato certi esperimenti fatti sulla West Coast anche se molto diverso poichè profondamente radicato nel bop newyorkese.

Discografia:

Les Jazz Modes.les-jazz-modes

Julius Watkins (fhr) Charlie Rouse (st) Gildo Mahones (p) Paul West (b) Art Taylor (dr).

Dancing On The Ceiling / Legend / Temptation / Episode / Dancing In The Dark / Goodbye.

New York, Febbraio 1956.

Julius Watkins (fhr) Charlie Rouse (st) Gildo Mahones (p) Paul Chambers (b) Ron Jefferson (dr) Janet Putman (arpa) Eileen Gilbert (vc).

Town And Country / When The Blues Come On / Blue Modes / You Are Too Beautiful / So Far / Jazz Garden Suite: idle Evening – Garden Delights – Strange Tale – Two Songs / Stallion.

(Dawn DCD 104) New York, 12-6-56.

Mood In Scarlet.mood-in-scarlet

Julius Watkins (fhr) Charlie Rouse (st) Gildo Mahones (p) Martin Rivera (b) Ron Jefferson (dr).

Baubles Bangles And Beads / Autumn Leaves.

Più Chino Pozo (bongo).

The Golden Chariot / Let’s Try / Bohemia / Catch Her.

Più Eilen Gilbert (vc).

Hoo Tai / Mood In Scarlet.

Julius Watkins (fh) Charlie Rouse (st) Gildo Mahones (p) Martin Rivera (b) Ron Jefferson (dr).

Linda Delis / I’ve Got You Under My Skin / We Can Talk It Over.

(Dawn DCD 105) New York, 4-12-56.chiusura

 

JAZZ PASSENGERS (THE).

Gruppo condotto da Roy Nathanson e Curtis Fowlkes, formato nel 1986. Il loro intento è stato sempre quello di portare nuovo pubblico alla loro musica, rinnovandola continuamente. Gruppo dell’avanguardia newyorkese, la loro fusion si muove tra il jazz ironico e quello dissacrante. Ne scaturisce una miscela gradevole ed avvincente. Hanno in sostanza ridato in modo gradevole ed intelligente senso e vivacità alla forma della canzone così poco praticata nel jazz contemporaneo.

Discografia:

Individually Twisted.jazz-passengers-individually-twisted

Curtis Fowlkes (tb) Roy Nathanson (sa-st-ss) Robn Thomas (viol) Bill Ware (vib) Brad Jones (b) E.J.Rodriguez (dr) Deboarh Harry (vc).

Babble A La Roy / Maybe I’m Lost / Li’l Darlin’ / Angel Eyes / Aubergine / Ole /Imitation Of A Kiss / It Came From Outer Space – Sat Dust.

Stesso gruppo con Marc Ribot (g).

Doncha Go ‘Way Mad.

Stesso gruppo con Chris Stein (g).

The Tide Is High.

Stesso gruppo con Adam Dorn (perc) Elvis Costello (vc).

Jive Samba (Part 2).

Sstesso gruppo con Elvis Costello (vc).

Pork Chop.

(Castle ESSCD 578). New York, 1996.chiusura

JAZZERIE.

Gruppo composto dal sassofonista Roberto Ottaviano, dal chitarrista Nico Stufano, dal bassista Maurizio Quintavalle, bassista e leader del gruppo e dal batterista Mimmo Campanale. Originariamente un trio al quale è stato aggiunto in sala di registrazione Ottaviano. La musica prodotta è quella tradizionale, quella che strutturalmente rispetta certe regole. Non è banale anzi creano atmosfere di una certa suggestione, piene di inventiva e fantasia.

Discografia:

Another Day.jazzerie-another-day

Roberto Ottaviano (ss) Nico Stufano (g) Maurizio Quintavalle (b) Mimmo Campanale (dr)

Winter sky / Another day / Routine / Daily scraps / Prima donna / Infant eyes.

(Splasc(H) H156)

Bari, 15-16 Marzo 1988.

.

Future Memories.jazzerie-future-memories

Roberto Ottaviano (ss) Nico Stufano (g) Maurizio Quintavalle (b) Mimmo Campanale (dr).

Much Ado About Nothing / Giza / Girasoli / The Dust / Effetti personali / Rough Distance / Clarnece / Future Memories.

(Splasch H 156)

Bari, 8-9 Gennaio 1990.chiusura

JAZZISTI ITALIANI.

Vi è stata una serie di incisioni dedicata a musicisti italiani di jazz, ideata e realizzata da Roberto Nicolosi e con il Sig. Rognoni, direttore artistico della casa discografica Odeon-Parlophon. Ogni singolo disco ha avuto la sua titolazione in “Jam Session”. La serie è stata incisa da jazzisti italiani della prima generazione, la maggior parte dei quali in seguito ha abbandonato il jazz o ha limitato di molto la sua frequentazione.

Discografia:

Jam Session A.

Nino Culasso (tp) Piero Cottiglieri (cl) Jesus Pia (st) Eraldo Romanoni (p) Giuseppe Barenghi (g) Ubaldo Beduschi (b) Claudio Gambardelli (dr) Roberto Nicolosi (arr).

El Blues Del Domm / Exactly Like You.

(OD H 18158). Milano, 13-2-46.

Jam Session B.

Nino Culasso (tp) William Righi (cl) Sandro Bagalini (sa) Bruno Giannini (p) Franco Cerri (g) Antonio De Serio (b) Enrico Cuomo (dr) Gorni Kramer,William Righi (arr).

Fissazione/ Passeggiata Notturna.

(OD H 18112).Milano 25-11-46.

Jam Session C.

Enzo Ceragioli (p-arr) Cosimo Di Ceglie (g) Michele D’elia (b) Giuseppe Redaelli (Pippo Starnazza) (dr).

Vecci Ruder / Quattro In Minore / It Hat To Be You / The Man I Love.

(OD H 18159). Milano, 2-12-46.

Jam Session D.

Baldo Panfili (tp) Franco Mojoli (sa-arr) Eraldo Volontè (st) Enzo Ceragioli (p) Giovammi Ferrero (g) Mario Santolini (b) Pagni (dr).

Happy Band / I Surrender Dear.

(OD H 18160). Milano, 7-3-47.

Jam Session E.

Nino Impallomeni (tp) Athos Ceroni (tb) Glauco Masetti (sa) Carlo Donida (p) Mario Santolini (b) Sereni (dr).

Oh Lady Be Good / Body And Soul.

(OD H 18161). Milano, 12-6-47.

Jam Session F.

Bezzi (tp) Bergonzi (cl-st) Mario Bertolazzi (p-arr) Sergio Nardi (g) Filippo Francesconi (b) Vincenzo Greci (dr).

Clips / Together.

(OD H 18162). Milano 17-2-48.

Jam Session G.

Nino Impallomenu (tp) William Lockwood (st) Gorni Kramer, Elvio Favilla (fisa) Giorgio Gaslini (p) Battista Pezzaglia (b) Armand Molinetti (dr) Nicolosi e Kramer (arr).

What Is Thing Called Love / Open The Door Richard.

(OD H 18175). Milano, 25-3-48.

Jam Session H.

Pino Maoschini (tp) Marcello Boschi (cl-sa) Tullio Tilli (st) Armando Roelens (p) Otello Canapa (g) Baldo Rossi (b) Mario Vinciguerra (dr).

Things Ain’t What They Used To Be / Which Who Which.

(OD H 18186). Milano 12-6-48.chiusura

JAZZKERHO BREAK (JAZZ SOCIETY BREAK).

Società fondata nel 1968 da Matti Poijarvi e Juhani Lehto a Tampere in Finlandia. E’ diventata presto la maggiore organizzazione di divulgazione del jazz del paese, organizzando concerti e festival, tra i quali il Finnish National Days dal 1978 al 1981 e nel 1982 il Tampere Jazz Happening. Ha prodotto programmi alla radio e attraverso il management di Hieronymus Oy ha importato molti dischi in Finlandia. Ha pubblicato anche un trimestrale il Break Bulletin dal 1978 al 1981 e dal 1982 ha informato attraverso il periodico “Rytmi”. Dalla fine degli anni ’80 è stata guidata da Jari-Pekka Vuorela presidente e Aila Mannin direttore. chiusura

JAZZLINE.

Editrice discografica ed etichetta fondata nel 1961 da Fred Norsworthy, Duke Pearson e Dave Bailey. Inizialmente si è chiamata Jazztime con uffici a Pekin nell’Illinois.chiusura

JAZZLINE.

Editrice discografica e etichetta nata in Germania nel 1987. I suoi primi dieci album pubblicati sono stati titolati “Jazz Line And Rare”dal ’20 al ’50. La produzione nella metà degli anni ’80 è stata inframezzata anche da registrazioni di musicisti tedeschi poco noti. Dopo tre anni di inattività è stata riattivata dalla AMM (Alex Merck Music).chiusura

JAZZMOBILE.

Organizzazione dedicata all’insegnamento ed alle performances jazzistiche. Su iniziativa di Billy Taylor, nel 1964, dopo aver diretto la sua orchestra in un concerto in strada, ha fondato l’Harlem Cultural Council, per organizzare concerti in estate nel quartiere di Harlem. Dal 1965 egli ne è stato il presidente, mentre il batterista Dave Bailey ne è stato il direttore esecutivo negli anni ’80. In seguito l’organizzazione si è occupata anche di organizzare concerti in altre parti della città, come il Bronx e a Brooklyn. Hanno collaborato in vari periodi : George Benson, Art Blakey, Duke Ellington, Dizzy Gillespie, Lionel Hampton, Herbie Hancock, Jimmy Heath, Tad Jones e Mel Lewis. Nell’insegnamento ha realizzato diversi programmi. All’inizio del 1974 Taylor ha dato conferenze e concerti in diverse scuole pubbliche di New York, questo è diventato un programma di istruzione del Department of Health, Education and Welfare and the United States Office Education. L’organizzazione ha fornito insegnati per la musica, il balletto, il teatro, la poesia e per le arti figurative. Jimmy Heath e Mel Lewis sono stati tra i musicisti più impegnati come insegnanti. La sua attività è stata attiva nella zona di New York, anche se associazioni similari sono sorte anche altrove con lo stesso nome. chiusura

JAZZOLOGY.

Casa editrice ed etichetta fondata da George Buck. In occasione del 44°anno di attività della editrice Geroge Buck ha realizzato diversi album con del materiale inedito. Il valore di queste incisioni sta nel fatto che sono state trasferite dal vinile al CD con un accurato lavoro di pulitura.

World Greatest Jazz Concert.

Muggsy Spanier, Johnny Windhurst (tp) Jack Teagarden (tb-vc) George Brunies (tb) Sidney Bechet (ss) Bob Wilber (cl) Hank Duncan, Dick Welstood (p) Cyrus St.Clair (tuba) Baby Dodds (dr).

Fidgety Feet / Sweet Lovin’Man / Muskrat Ramble / Basin Street Blues / China Boy / Lord / Hell Down Yonder / Original Jelly Roll Blues / I Found A New Baby / Baby Won’t You Please Come Home / St.James Infirmary / Jazz Band Ball / Up A Lazy River / Sweet Georgia Brown / Ungly Child / Panama / Dippermouth Blues.

(Jazzology JCD 302) New York, 26-4-47.chiusura

JAZZPOINT.

Casa editrice ed etichetta discografica fondata a Stoccarda, in Germania nel 1974. Dal 1979 è stata diretta da Jan Jankeje e sua moglie Gertraud Jankejova, che ne sono stati anche i proprietari. Nonostante il nome ha pubblicato anche altre generi musicali oltre al jazz.chiusura

JAZZRECORD.

Etichetta discografica attiva dal 1946 per opera di Art Hodes e sotto gli auspici del periodico dallo stesso nome. Con tale etichetta sono stati pubblicati dei dischi realizzati da Hodes. Ha cessato di operare nel 1947 ed il materiale è passato nel 1980 alla Jazzology di George H.Buck.chiusura

JAZZ-ROCK.

Stile musicale nato negli anni ’60, nel quale sono combinati le risorse armoniche e la tecnica improvvisativa del jazz moderno con la strumentazione (molto amplificata) i ritmi e l’idioma della musica rock e funk. Stile funk che è diverso dal jazz funk, noto anche come il jazz soul che ha le radici nell’hard-bop. Alla fine degli anni ’70 il termine “jazz-rock”è stato sostituito dal termine “fusion”, che si riferisce alla miscela musicale di jazz e musica folk, etnica e classica, comunque questo termine viene spesso riferito anche alla mistura di jazz rock e funk, dove il termine jazz-rock e fusion sono intercambiabili. chiusura

JAZZ SERVICES.

Società inglese per la promozione del jazz. Essa è nata nell’aprile del 1983 come Jazz Centre Society, dedicata allo sviluppo della musica jazz e composta in larga parte dall’Arts Council of Great Britain. Durante il suo periodo di attività ha operato nella organizzazione di tour e spettacoli in tutto il Regno Unito, ha incoraggiato l’insegnamento del jazz nelle scuole e nelle università, servizi ai musicisti e rapporti con la stampa. chiusura

JAZZ SOCIETY.

Casa editrice ed etichetta discografica fondata a Parigi nel 1950 dalla Sofradi (Societé Francais du Disque). Il suo catalogo consiste nelle riedizioni del jazz classico dal 1920 al 1930, attinte dai 78°dell’epoca.chiusura

JAZZ SISTERS.

Orchestra composta da sole donne nata a New York negli anni ‘90, diretta dalla pianista Jill McManus. L’elemento di spicco dell’orchestra è stata la trombonista Janice Robinson.chiusura

JAZZ STUDIO.

Sotto questa denominazione la casa discografica Decca americana ha pubblicato dalla fine del 1953 alla fine del 1955 una serie di LP, comprendenti incisioni di jazz moderno, con molti musicisti che in quel periodo erano sulla cresta dell’onda.

Discografia:

Jazz Stufio n.1.

Joe Newman (tp) Benny Green (tb) Frank Foster, Paul Quinichette (st) Hank Jones (p) Johnny Smith (Jonathan Gasser) (g) Ed Jones (b) Kenny Clarke (dr).

Tenderly / Let’s Split.

(Decca DL 8058). 10-10-53.

Jazz Studio n.2.

Don Fagerquist (tp) Milt Bernhart (tb) John Grass (fh) Herb Geller (sa) Jimmy Giuffre (st-sb) Marty Paich (p-arr) Courtis Counce (b) Larry Bunker (dr).

Laura / Here Come The Lions / Paichek / Graas Point / Darn That Dream / Do It Again.

(Decca DL 8079). Los Angeles, 3-4 Giugno 1954.

Jazz Studio n.3.

Don Fagerquist (tp) John Graas (fh) Gerry Mulligan (sb) Marty Paich (p) Howard Roberts (g) Red Mitchell (b) Larry Bunker (dr).

Mulliganesque/ 6/4 And Even.

John Graas (fh) Gerry Mulligan (sb) Red Mitchell (b) Larry Bunker (dr).

My Buddy.

Los Angeles, 16-12-54.

Conte Candoli (tp) John Graas (fh-arr) Charlie Mariano (sa) Zoot Sims (st) Jimmy Giuffre (sb) Andre Previn (p) Howard Roberts (g) Curtis Counce (b) Larry Bunker (dr).

Scherzo / Sonata Allegro / Charleston.

Los Angeles, 6-1-55.

Stesso gruppo, meno Sims e Giuffre, Marty Paich per Previn.

Rogeresque / Twelft Street Rag.

(Decca DL 8114).Los Angeles, 8-1-55.

Jazz Studio n.4.

Jack Millman (fh-dir) Tiger Brown (tb) Buddy Collette (sa) Jack Montrose (st) Bob Gordon (sb) Gerald Wiggins (p) Curtis Counce (b) Chico Hamilton (dr).

Ballad For Jeanne.

Tiger Brown (tb) Buddy Collette (sa) Jack Montrose (st) Frank Flynn (vib) Barney Kessel (g) Chico Hamilton (dr).

Bambi.

Frank Flynn (vib) Gerald Wiggins (p) Curtis Counce (b) Chico Hamilton (dr) Mike Pacheco (bongo) Artie Anton (conga) Fred Aguirre (timpani).

The Turk.

Buddy Collette (sa) Jack Montrose (st) Bob Gordon (sb) Frank Flynn (vib) Curtis Counce (b) Chico Hamilton (dr) Mike Pacheco (bongo) T.Brown (clave) Artie Anton (conga) Johnny Mandell (arr).

Cathy Goes South.

Los Angeles, 18-5-55.

Lin Halliday (st) Don Anderson (vib) Don Overberg (g) Ralph Pena (b) Gary Frommer (dr).

When You’re Near.

Ray Vasquez (tp) Don Anderson (vib) Don Friedman (p) Ralph Pena (b) Gary Frommer (dr) Bill Holman (arr).

So Goes My Love.

Lil Halliday (st) Don Friedman (p) Ralph Pena (b) Gary Frommer (dr) Jack Montrose (arr).

Too Much.

Lil Halliday (st) Don Friedman (p) Don Overberg (g) Ralph Pena (b) Gary Frommer (dr).

Tom And Jerry.

Los Angeles, 25-5-55.

Bob Enevoldsen (tb) Bert Herbert (Herb Geller (sa) Jimmy Giuffre (st-arr) Bob Gordon (sb) Claude Williamson (p) Howard Roberts (g) Red Mitchell (b) Shelly Manne (dr).

Groove Juice.

Collette Buddy (fl) Bob Gordon (fl/b) Ken Kennedy (vib) Claude Williamson (p) Red Mitchell (b) Shelly Manne (dr).

Pink Lady.

Collette Buddy (fl) Bob Gordon (fl/b) Jimmy Giuffre (cl) Herb Geller (sa) , Claude Williamson (p) Red Mitchell (b) Shelly Manne (dr) Bob Enevoldsen (gourd) Mike Pacheco ( (bongo) Jack Costanzo (perc) Pete Rugolo (arr).

Bolero de Mendez.

Bob Enevoldsen (tb) Buddy Collette (cl) Jimmy Giuffre (st-arr) Bob Gordon (sb) Claude Williamson (p) Ken Kennedy (vib) Red Mitchell (b) Shelly Manne (dr).

Just A Pretty Tune.

(Decca DL 8156). Los Angeles, 1-6-55.chiusura

JAZZ STUDIO ORCHESTRA.

Orchestra fondata nell’Associazione Jazz Studio del Comune di Villarbasse, provincia di Torino, ad opera e sotto la direzione di Gianni Grossi. Giovane big band che si avvale nelle sue performance di ospitare degli ospiti di un certo rilievo come Romano Mussolini e Gianni Basso. Tra i giovani componenti si segnalano il pianista Palmino Pia, le trombe Dario Brussino e Roberto Pregnolato e le ance Marco Pezzuti, Valerio Signetto, Luciano Bertolotti e Renato Donadio. chiusura

JAZZOLA SIX.

Gruppo capitanato da Johnny Bayersdoffer, nato nel 1918 a New Orleans e composto alla nascita dal trombonista Paul Cinquemano, dal clarinettista Johnny Benimate, dal pianista Bill Braun, dal bassista Roscoe Legnon e dal batterista Buster Klein. In seguito nel 1924 l’orchestra ha preso il nuovo nome di Jazzola Novelty Orchestra ed ha cambiato l’organico e si è esibita per diverso tempo al Tokyo Garden di Spanish Fort. Vi sono anche delle registrazioni fatte dal gruppo nel 1924 per la Oken che hanno avuto una importanza storica. chiusura

JAZZ QUATTER QUARTET.

Gruppo sorto ed attivo nell’area jazzistica milanese. Esso è nato all’inizio del 1980 e le sue origini stilistiche sono in un hard bop rivitalizzato dal free. Musica in equilibrio tra arrangiamento scritto e libera improvvisazione. E’ un recupero dell’improvvisazione collettiva, una sintesi tra un certo free degli anni ’70 e le nuove proposte dell’ultima generazione chicagoanoa ed il radicalismo europeo, molto di moda in questo periodo. Il gruppo è composto da due fiati che sono il trombettista Mario Fragiacomo ed il sassofonista Marco Lasagna, che sono collaborati dal bassista Roberto Del Piano, ed il percussionista Enrico del Piano. Il gruppo si è affermato per la sua intelligenza e per il salto di qualità e di creatività fatto rispetto ad altri gruppi similari italiani.

Discografia:

Ali.

Mario Fragiacomo (tp) Marco Lasagna (st-sa) Roberto Del Piano (b) Enrico Del Piani (perc).

Tema / Ali / Per Quattro / Habitat / Sprazzo / Beauty Is A Rare Thing / Tutankhamun / Liberamente / Fine.

(Bull LP 0002)

Milano, 27 Febbraio, 6 Marzo 1983.

Les Bois La Voix…

Marco Lasagna (st-sa) Massimo FalasconeRoberto Del Piano (b) Enrico Del Piani (perc).

Prestissimo / Lila / Capitan Cocorico / Dilghima / Largo estremo / Prelude ff To A Coda / Plusieurs / T.Fur Vier / Azure / Duet With B. (EE) / Rubato.

(C.M.C.9933)

Milano, Ottobre 1992.chiusura

JAZZ STANDARD (THE).

Uno degli ultimi jazz club di New York. E’ stato aperto il 28 ottobre 1998 al 116 East della 27a strada di New York. Il proprietario è James Polsky, che lo ha reclamizzato con lo slogan: “tra i locali quello con il prezzo più basso e la carica musicale più alta”. chiusura

JAZZ TRIBE (THE).

Gruppo nato nel 1990 messo su da Bobby Watson e Ray Mantella, con il quale hanno proposto un misto di hard bop e di musica latina. Questo gruppo nato in sala di registrazione produce un jazz vario, pieno di fantasia, che riporta alla ribalta nel migliore dei modi anche il jazz latino.

Discografia:

Live At Laspezia.

Jack Walrath (tp) Bobby Watson (sa) Walter Bishop Jr. (p) Cahrles Fambrough (b) Joe Chamners (dr) Ray Mantilla (perc).

Valley Land / Pamela / The Straight Caballero / Synergy / Six For Kim / Bird’s Poem / Mantilla’s Blues.

Stesso gruppo più Styeve Grossman (st).

Star Eyes.

(Red Records RR 123254) La Spezia, 17 Dicembre 1990.

The Next Step.

Jack WalrathTp) Bobby Watson (sa) Ronnie Matthews (p) Curtis Lundy (b) Victor Lewis (dr) Ray Mantilla (perc).

Mantilla’s Jam / Karita / River Jordan / Camino al cielo / Ella Dunham / Percussion Piutpourri / Chili Plaza Suite / Good Bait / Know One Has To Know / Los apolypticanos.

(Red RR 123285)

New York, 2 Febbraio 1999.

Everlasting.

Bobby Watson (sa) Jack Walrath (tr) Xavier Davis (p) Curtis Lundy (b) Victor Lewis (dr) Ray Mantilla (perc)

Pecado Primero / Hello Albert / Donna Lee / Gesualdo’s tango / Temples of Gold / Ay Caramba / Everlasting / Eeeyyeess / El Color de mi Rythmo

(RED Records) Europa, Aprile 2008.chiusura

JAZZTET (THE).

Gruppo fondato da Art Farmer e Benny Golson nel 1960. Il gruppo è stato attivo per due anni registrando dei dischi per la Argo. Si è ricostituito per un breve periodo nel 1980. Con i Jazz Messengers di Art Blakey è stato uno dei grandi gruppi di art-bop degli anni ’60.

Discografia:

Meet The Jazztet.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) McCoy Tyner (p) Addisson Farmer (b) Lex Humphries (dr).

Serenata / It Ain’t Necessarily So / Avalon / I Remember Clifford / Blues March / It’s All Right With Me / Park Avenue Petite / Mox Nix / Easy Living / Killer Joe.

(Chess 91550 – Argo LP 664) New York, 6-19 Febbraio 1960.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) McCoy Tyner (p) Addisson Farmer (b) Lex Humphries (dr).

It Ain’t Necessatily So / A Portrait Of Jennie / Bean Bag / Killer Joe / Mox Nix.

(Radio). Newport Jazz Festival, 30-6-60.

Blues On Down.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Tom McIntosh (tb) Cedar Walton (p) Tommy Williams (b) Albert Heath (dr).

Hi-Fy / Blues On Down / Five Spot After Dark / My Funny Valentine / Wonde Why / Con Alma / Bean Bag.

(Chess GAP 18022) New York, 16 e 19-9-60.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Tom McIntosh (tb) Cedar Walton (p) Tommy Williams (b) Albert Heath (dr).

Mox Nix / You’re Mine You / Hi-Fly / Killer Joe.

(Radio). Birdland, New York, 15-10-60.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Tom McIntosh (tb) Cedar Walton (p) Tommy Williams (b) Albert Heath (dr).

La Cool One.

(Radio). Birdland, New York, 22-10-60.

Jazztet & John Lewis.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Tom McIntosh (tb) Cedar Walton (p) Tommy Williams (b) Albert Heath (dr) John Lewis (dir).

Django / Milano / Bel (Aka Belkis) / Two Degrees East, Three Degrees West / New York 19 / Odds Against Tomorrow.

(Argo LP 684). New York, 20 e 21-12-60 & 9-1-61.

Blues On Down.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Tom McIntosh (tb) Cedar Walton (p) Tommy Williams (b) Albert Heath (dr).

Junction / Farmer’s Market / ‘Round Midnight / A November Afternoon.

(Chess GAP 18022) “Birdhouse”, Chicago, 15-5-61.

Another Git Together.

Art Farmer (tp-flic) Grachan Moncur III (tb) Benny Golson (st) Harold Mabern (p) Herb Lewis (b) Roy McCurdy (dr).

This Realy Was Mine / Reggie / Space Station (aka Garvey’s Ghost).

(Mercury MG 20373) New York, 28-5-61.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Tom McIntosh (tb) Cedar Walton (p) Tommy Williams (b) Albert Heath (dr) John Lewis (dir).

Time / Junction / Django.

(Radio). Newport Jazz Festival, 1-7-61.

Art Farmer (tp) Benny Golson (st) Tom McIntosh (tb) Cedar Walton (p) Tommy Williams (b) Albert Heath (dr) John Lewis (dir).

Bel (aka Belkis) / ‘Round Midnight.

(Radio). Birdland, New York, 29-7-61.

Her And Now.

Art Farmer (tp-flic) Grachan Moncur III (tb) Benny Golson (st) Harold Mabern (p) Herb Lewis (b) Roy McCurdy (dr).

Just In Time / Rue Prevail / Ruby My Dear / In Love In Vain.

(Mercury LP 69698). New York, 28-2-62.

Her And Now.

Art Farmer (tp-flic) Grachan Moncur III (tb) Benny Golson (st) Harold Mabern (p) Herb Lewis (b) Roy McCurdy (dr).

Tonk / Sonny’s Back / Whisper Not / Richie’s Dilemna / Tonk.

(Mercury LP 69698). New York, 2-3-62.

Another Git Together.

Art Farmer (tp-flic) Grachan Moncur III (tb) Benny Golson (st) Harold Mabern (p) Herb Lewis (b) Roy McCurdy (dr).

Reggie / This Nearly Was Mine.

New York, 28-5-62.

Domino / Another Git Together / Space Station / Along Came Betty.

(Mercury MG 20373) New York, 28-5 e 21-6-62.

Voice All.

Art Farmer (flic) Curtis Fuller (tb) Benny Golson (st) Cedar Walton (p) Buster William (b) Albert Heath (dr).

Whisper Not / Voice All / Killer Joe / Mox Nix / I Remember Clifford / Evermore / Park Avenue Petit.

(East World). Tokyo, 24-25 Aprile 1982.

The Jazztet.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Mike Wolff (p) John B.Williams (b) Roy McCurdy (dr) Nancy Wilson (vc).

Stablemates / I Remember Clifford / Save Your Love For Me / I Thought About You / Teach Me Tonight.

(Elektra) Playboy Jazz Festival, Hollywood, 19-20 Giugno 1982.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Mickey Tucker (p) Rufus Reid (b) Albert”Tootie”Heath (dr).

I Remember Clifford City Bound.

(Radio) North Sea Jazz Festival, Den Haag, Olanda, 18-7-82.

The Jazztet : Moment to moment.

Art Farmer (flic) Curtis Fuller (tb) Benny Golson (st) Mickey Tucker (p) Ray Drummond (b) Albert Heath (dr).

Moment to moment / Along came Betty / Farmer’s market / Fair weather / Yesterday’s thoughts / Ease away walk.

(Soul Note SN 1066) Milano, 30-31 Maggio 1983.

The Jazztet.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Mickey Tucker (p) Rufus Reid (b) Billy Hart (dr).

Autumn Leaves / Jam’n’Boogie / Caribbean Runabout / Dark Eyes / Aka Tombo / Solstice / From Dream To Dream.

(Baystate). New York, 22-23 Novembre 1983.

The Jazztet.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Mickey Tucker (p) Ray Drummond (b) Marvin”Smitty”Smith (dr).

The Berliner / From Dream To Dream / Write Soon / Vas Simeon / Speak Low/ Without Delay / Time Speacks / Whisper Not / Sad To Say / Are You Real / Autumn Leaves / Along Came Betty.

(Contemporary CD 14034). Sweet Basil, New York, 21-22 Febbraio 1986.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Mickey Tucker (p) Ray Drummond (b) Billy Hart (dr).

Vas Simeon / Whisper Not / Write Soon / Along Came Betty / Jam’n’Boogie.

(Radio). Jazzclub Fasching, Stoccolma, Svezia, 31-5-86.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Mickey Tucker (p) Todd Colman (b) Marvin ”Smitty” Smith (dr).

Whisper Not / Are You Real / Write Soon / From Dream To Dream.

(Radio) Terrace Ballroom, Newark Symphony Hall, Newark, NJ.8-5-87.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Michael Weiss (p) Buster Williams (b) Carl Allen (dr).

Whisper Not / Are You Real.

(private) Cirkusbygningen, Copenhagen, Danimarca, 14-7-95.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Michael Weiss (p) Buster Williams (b) Carl Allen (dr).

Titolo sconosciuto.

(private rec) Congresgebouw, The Hague, Olanda. 15-7-95.

Art Farmer (flic) Benny Golson (st) Curtis Fuller (tb) Geoff Keezer (p) Dwayne Burno (b) Joe Farnsworth (dr) Jon Hendricks (vc).

Out Of The Past / Blues March / I Remember Clifford / Whisper Not.

(TV). Berlino, Germania. Ottobre 1996.chiusura


JAZZTONE.

Casa editrice ed etichetta discografica. Come etichetta è stata costituita nel marzo del 1955 dalla Concert Hall Society, una editrice che è stata attiva per corrispondenza già nel 1946, specialista in dischi di musica classica. Articoli del suo catalogo sono stati distribuiti con selezioni mensili, dalla Jazztone Society e più tardi anche al dettaglio. Un catalogo di incisioni originali di vari tipi di jazz è stato creato su iniziativa di George T.Simon, il direttore artistico. Molto del suo materiale è stato disponibile in Germania della stessa etichetta, ed in Francia sul Guilde du Jazz. Le ultime registrazioni sono state fatte nel 1957, epoca nella quale ha cessato di operare. Molto materiale del suo catalogo è stato ristampato nel 1970 su etichetta “Hall of Fame”.chiusura

JAZZ WARRIORS.

Gruppo formatosi nella metà degli anni ’80. Esso è composto da giovani musicisti inglesi, riunitisi per divulgare la cultura e la musica nera. Il leader del gruppo è Courtney Pine e esso ha raggiunto il massimo della notorietà nel 1987, insieme anche al loro cantante Cleveland Watkiss. La formazione base è costituita dal sassofonista Steve Williamson, dal basso utba Andy Grappy, dal flautista Rowland Sutherland, dai bassisti Ike Leo e Gary Crosby, dal vibrafonista Orphy Robinson, oltre a Pine stesso ed a Joe Harriott.

Discografia:

Out Of Many One People.

Courtney Pine (sa-ss-sopran-clar-fl) Jeff Gordon (fl-sa-ss) Ray Carless (st-ss) Andy Harewood (sb-cl) Brian Edwards (sa-ss) Philp Bent (fl) Harry Beckett, Kevin Robinson, Claude Deppa (tp-flic) Trevor Edwards, Robin Walker (tb) Andy Grappy (tuba) Adrian Reid (p) Alain Weekes (g) Gary Crosby, Val Maniks (b) Orphy Robinson (vib-marim) Mark Mondesir (dr) Mamadi Kamura (perc) Cleveland Watkiss (vc).

Warriors / In Reference To Our Forefathers’ Fathers’Dreams / Minior Groove / Saitn Maurice (Of Aragon) / Many Pauses.

(Antilles 8712) Londra, 13-14 Marzo 1987.chiusura

JAZZ WEST.

Casa editrice ed etichetta discografica fondata da Herbert Kimmel a Los Angeles nel 1954, associata alla etichetta “Score and Intro”. Un catalogo molto ristretto sul Jazz West, molto apprezzato nell’Ovest dai collezionisti. Nel 1980 alcuni dischi sono stati ristampati dalla King in Giappone, dalla Fresh Sound in Spagna e nuove edizioni su CD dalla Blue Note. chiusura

JAZZ WEST COAST.

Etichetta sussidiaria della Pacific Jazz, creata per distribuire delle serie antologiche sugli LP. chiusura

JAZZ WORKSHOP.

Nome di gruppo pubblicitario ed etichetta associata a Charles Mingus. Egli ha guidato nel 1955 un gruppo con questo nome. Nel 1957 quando la American Federation of Musicians, lo ha costretto a cessare l’operazione con la Debut per difficoltà finanziarie, Mingus ha iniziato ad usare questo nome per la sua editrice, usandolo anche come etichetta discografica. Nel 1960 la Fantasy ne ha acquistato i diritti. chiusura

JAZZ WORLD SOCIETY (JWS).

Organizzazione nata a New York, per la diffusione di informazioni riguardanti tutto ciò che ruota intorno al Jazz. Essa è stata fondata da Jan A.Byrczek nel 1977. Nata come ramo della International Jazz Federation, all’inizio è stata titolata International Jazz Federation Inc. ed ha assunto il nome di Jazz Work Society nel 1983, diventando indipendente. Ad essa hanno aderito : musicisti, compositori, agenti, organizzatori, giornalisti ed altri professionisti di jazz. Pubblica un bimestrale il “Jazz World”, l’annuale “Jazz World Directory”, l’European Jazz Directory, il “Jazz Festival”ed l’”Interantional Directory”. Il JWS nelle sue pubblicazioni tiene conto di aree specifiche, contatti con agenti, clubs e anche ricerche sui dischi.chiusura

JAYE P.MORGAN, MARY MARGARET (VC).

Mancos, Colorado. 3/12/1931.

Nel 1940 ha frequentato la Verdugo Hills High School a Tujunga, Los Angeles, California, dove si è trasferita con la famiglia. Ha iniziato a cantare nelle riunioni scolastiche accompagnata con la chitarra dal fratello. Nel 1950 ha firmato un contratto con la RCA Victor, con la quale ha registrato dischi che hanno avuto molto successo, poi ha lavorato dal 1954 alla televisione e nel 1970 ha avuto anche successo come attrice.

Discografia:

Sing’s Frank De Volf’s Orchestra.

Morgan P.Jaye (vc)

Have You Ever Been Lonely / Just A Cigolo / Life Is Just A Bowl Of Cherries / Wasted Tears / I Ain’t Go The Man / Baby Don’t Do It / Nobody Met The Train / Life Is Made For Living / It Gets You / Operator 299 / Don’t Tell Him / Ring Thelephone Ring.

Data non identificata.chiusura

J.C.O.A.

Organismo nato dalla Jazz Composer’s Guild, la Jazz Composer’s Orchestra Association. Essa è nata su iniziativa di Michael Mantler e Carla Bley per favorire il lavoro degli improvvisatori contemporanei. L’Associazione si propone di favorire nelle esecuzioni le creazioni dei propri associati. Per difficoltà economiche però ha dovuto presto cessare l’attività. Tra i vari associati, oltre a Carla Bley e Mantler, Roswell Rudd, Paul Motian, Charlie Haden, oltre a Gato Barbieri, Cecil Taylor, Pharoah Sanders, Karl Berger ed altri.chiusura

J CURVE.

Casa editrice ed etichetta discografica fondata a Cincinnati nel 1997 da Dale Rabiner e Barbara Gould. Nata come affiliata alla “J Seven”, ha registrato musicisti locali emergenti. chiusura

JEAN-MARIE ALAIN (P).

Pointe-à-Pitre, Guadalupa. 29/10/1945.

Musicista autodidatta, ha debuttato con musicisti locali e nel 1968 ha lavorato per tre anni in Canada. Tornato in patria ha guidato un suo trio nel 1973. E’ andato a Parigi dove ha suonato a La Cigale insieme a Robert Mavouzny. Quando nel 1975 il club è stato chiuso è rimasto a Parigi dove ha lavorato freelance, collaborando con Bill Coleman, Joe Newman, Harry Edison, Clark Terry, Sonny Stitt, James Moody, Barney Willen, Archie Shepp e Max Roach. Ha avuto un trio con Riccardo del Fra e Alan Levitt e poi nel 1980 ha collaborato con Hal Singer e Al Levitt. Nel 1980 ha fatto parte della ”Swing Machine” di Gerard Badini e nel 1986 ha accompagnato Dee Dee Bridgewater nello show “Lady Day”. Ha formato un trio con Patrice Caratini e Marc Fosset, ha suonato in duo con MIchel Graillier. Nel 1990 ha registrato con Abbey Lincoln a New York e nel 1996 ha accompagnato Jeri Brown a Parigi. Musicista che si è dedicato in particolare modo anche alla musica delle sue Antille. Nel 1979 ha vinto il premio Django Reinnhardt.

Discografia:

Grand Prix Django Reinhardt 79.alain-jean-marie-grand-prix-django-reinhardt-79

Alain Jean-Marie (p) Gus Nemeth (b) Al Levitt (dr)

Al’s groove / Skylark / Cosmaunaute dance / By the lake / Short play / Bongo bop / Jeanine / Resignation.

(Debs HDD661)

Parigi, Novembre 1979.

.

Piano Biguines.alain-jean-marie-piano-biguines

Alain Jean-Marie (p) T. Faisans (b/el) J. Dandele, S. Landre (dr)

Mi belle journee / Tu me disais / Amour a Montreal / Tu peux compter sur moi / Travail raide / L’amour la creole / C’est ou meme qui l’amou / Souvenir de mon ile / On bon joune / Choucoune.

(Debs HDD514)

Parigi, 1978.

.

Latin Alley.alain-jean-marie-latin-alley

Alain Jean-Marie (p) Niels O.H.Pedersen (b).

I Hear Rhapsody / Old Folks / Italian Sorrow / Babrados-Au Privave / On It Berceuse / Swingin’ The Samba / No Tears / Samba Petite / Haiti.

(IDA 015 CD)

Yeres, Francia, 17-18 Dicembre 1987.

.

Biguine Reflections.alain-jean-marie-biguine-reflections

Alain Jean-Marie (p) Eric Vinceno (b) Serge Marne (dr).

Begonia / Doudou Pa Pleré / Ta Ta Ta / Tou Sa Sé Pou Doudou / Tieri An Lan Demil / Ka I Fe-w / Bonè An Mwen Pati / Haitian Child / Pa Ban Mwen Kou / Gwadloup An Nou / Driv / Chofé Bigin La.

(OMD/Karac KC 0651)

Parigi, 1992.

.

Lazy Afternoon.alain-jean-marie-lazy-afternoon

Alain Jean-Marie (p) Gilles Naturel (b) John Betsch (dr)

Lazy afternoon / Arioso / Reincarnation of a love bird / Agadir / Relaxin’ at Camarillo / U.M.M.G. / Valse pour A.J.M. / Lili / Placid blues / Thanks to you.

(Shai) Parigi, 20-21 Aprile 1999.
chiusura

JEANNEAU FRANCOIS (ST).

Parigi, Francia. 15/6/1935.

Dopo aver frequentato studi classici al Conservatorio si è appassionato al Jazz ed ha iniziato a frequentare le jam session dello Chat Qui Peche e di altri club parigini. Ha iniziato a suonare del neworleans nel 1959. Nel 1960 è entrato nel gruppo di George Arvanitas ed ha suonato inoltre con Martial Solal, René Urtreger ed Eddie Louiss. Viene attirato dal freejazz e quindi ha iniziato a seguire degli studi di armonia e di analisi. Nel 1962 ha fatto parte del ”Triangle”, gruppo che suona una musica mista di jazz, rock e folk ed ha iniziato ad interessarsi di musica elettronica. Ha fatto parte di due gruppi molto importanti, quello con Aldo Romano, Jean-Francois Jenny-Clarke e Michel Grailler nel 1962, poi di quello di Christian Escoudè ed anche in trio con Henri Texier e Daniel Humair. Ha Suona anche con Francois Tusques, Michel Portal, Bernard Vites, Charles Saudrais, Bob Guerin, Jeff Guilson. Ha fatto parte del Saxophone Quartet, ha fondato il “Quatuor de Saxsophones” nel 1978 e lo stesso anno ha messo su la grande orchestra “Pandemonium”. Ha collaborato con Jacques Thollot, Chris McGregor, Paul Mefano, Vinco Globokar, Joachin Kuhn, John McLaughlin, Philip Catherine, Katia Labeque, Bernard Lubat, Carolyn Carlson. Ha suonato con K. Labeque, nel 1986 ha diretto la prima Orchestra Nationale del Jazz. Musicista free dalla visione totale della musica, legato alla tradizione del la musica afroamericana.

Discografia:

Tecnique Douces.francois-jeanneau-tecnique-douces

Francois Jeanneau (st-fl-synt-arr) Michel Graillier (p) Jean-Francois Jenny Clarke (b) Aldo Romano (dr-perc).

Autrefois Les Baleines / En Marge / O’Kunide / Tecniques Douces / Heliodanse / Le Lynx / Pour Quelques Arbres / Tecnique Douces.

(Owl Records 982459).

Parigi, Giugno 1976.

.

Ephemere.francois-jeanneau-ephemere

Jacques Bessot, Ivan Jullien (tp) Noel Alain, Patrick Nicoleau (fh) Hamid Belhochine (tb) Marc Steckart (tb/b) Francois Jeanneau (st-fl-synt-arr) Michel Graillier, Ran Blake (p) Philip Catherine (g) Didier Lockwood (viol) Pierre Louis, Jean-Yves Rigaud, Pierre Linares (viol) Harve derrier (cello) J.F.Jenny Clarke, Patrice Caratini, Henry Texier (b) Andre Ceccarelli, Daniel Humair, Aldo Romano (dr)

Aurore / Fables / Conplicite / Sortileges / Ephemere / Effervescence / Quietude / Crepuscule.

(Owl Records 07 LP) Parigi, 23-6 & 14 e 18-10 & 16-11 & 6-12-77.

Pandemonium.francois-jeanneau-pandemonium

Francois Chassagnite (tr) Jean-Jacques Justafre, Gilles Mahaud (corn) Denis Leloup (tb) Michel Godard (tuba) Philippe Mate (ss,sa,st,fl) Jean-Louis Chautemps, Jacques Di Donato (ss,st) Philippe Mace (vib,synt,perc) Francois Couturier (p,synt) Dominique Pifarely (vl) Marc Ducret (g) Jean-Paul Celea (b) Francois Laizeau (dr) Timna Brauer (vc)

Arfia / Palabres / Mini largo / Pourpre / Collages / 09-27 / Tango / Travelling.

(Carlyne CARC12) Dunois, Francia, Dicembre 1985.

Taxiway.francois-jeanneau-taxiway

Francois Jeanneau (st,ss) Andy Elmer (p) Michel Benita (b) Aaron Scott (dr)

Taxiway / Sequence 4 / Miss Jude / Calypso facto / Valse / Lassitude / Wysiwyg / Golf.

(Label Bleu 6518)

Parigi, 24-26 Maggio 1988.

.

Rencontre.francois-jeanneau-rencontre

Francois Jeanneau (ss) Jean-Paul Celea (b) Bertrand Renaudin (dr)

Majunga / L’un / Souhait / L’autre / Dakla / Melodious Tonk / Mouvement eventuel / Tu veux pas compter, Francois ?.

(C.C. Productions CC004)

Parigi, 10-11 Gennaio 1991.

.

Maloya Transit.francois-jeanneau-maloya-transit

Francois Jeanneau (st,ss) Andy Emler (p) Michel Benita (b) Joel Allouche (dr) Christian Daffreville (perc) Nicolas Moucazambo (perc,vc) Gilbert Mariapin (perc)

Trio / Sweet Bazil / Le rwa dans le boi / Boucan canot / Tine blouz / Romanze / Tir malol / Bernica / Ote la renyon.

(Label Bleu LBLC6546)

Amiens Cedex, Francia, Giugno 1991.

Orchestre National De Jazz 86.francois-jeanneau-86

Francois Chassagnite, Michael Delakian, Christian Martinez (tp) Yves Robert, Denis Leloup, Jean-Louis Damant (tb) Francois Jeanneau (st-fl-synt-arr) Richard Foy (cl-fl-ss-st) Pierre Oliver Govin (fl-sa) Jean Louis Chautemps (sa-ss) Eric Barrett (sa-st) Denis badault (synt-p-arr-dir) Andy Emler (synt) Didier Havet (tuba) Marc Ducret, John Scofield (g) Michel Benita (b-b/el) Aaron Scott (dr) Francois Verly (perc).

Jazz Lacrymogene / Sur Les Marches De La Piscine / Fantaisie Be-Bop / Kalimba / Watershed n.1 / Watershed n.2 / Superfrigo / Waltz,

(Label Blue 6503). Parigi, 24-6-97.

Frame Work.francois-jeanneau-frame-work

Francois Jeanneau (ss) Jean-Paul Celea (b) Lorenzio Cherubini (dr)

Wide / Leave / Rosalie / Whispering / Pink / Accent / Insight / Aslope / Comment / Look / Loosely / Writing / Facet / Absence.

(Altri Suoni AS075)

Losanna, Svizzera, 13-14 Aprile 2000.
chiusura

JEDERBY THORE (B).

Stoccolma, Svezia, 15/10/1913. – Stoccolma, Svezia, 10/1/1984.

E’ diventato musicista professionista nel 1931. Ha suonato con Frank Vernon, Macce Berg, Hakan von Eichwald, Arne Hulphers e con Thore Ehrling nel 1938. I due momenti più importanti della sua carriera li ha avuti quando ha suonato insieme a Benny Carter nel 1936 e con Charlie Parker nel 1950. E’ stato direttore musicale di una casa discografica, ha inciso molti dischi nei contesti più diversi, ha scritto anche dei metodi per contrabasso ed articoli sul jazz per varie riviste. Si è anche impegnato in un progetto di ricerca sulle origini del jazz in Svezia. Senz’altro il più celebre bassista di jazz svedese.

Discografia:

Morning Jump.thore-jederby-morning-jump

Thore Jederby (b) con diversi gruppi comprendenti: Gosta Torner, Rolf Ericson (tp) John Bjorling (cl) Gosta Theselius (st) Arne Domnerus (sa) George Vernon (tb) Folke Eriksberg (p) Jack Noren (dr).

I Found A New Baby ( Farewell Blues / Morning Jump (2 vers) / Blue Lou / Jumping For Joy / Bix Ide / Buster Ide / Ev’n Jump / Vid Den Gamla Kvarnen / Irritation Blues / The Object Of Ny Affection / Don’t Let It Mmean Good Bye / Greetings To Sweden / All The Things You Are / Hallelujah.

(Dragon DRLP 51). 1940 – 1948.chiusura

JEFFERS JACK (TUBA-TB/B).

U.S.A.1928.

Ha diretto a otto anni la sua “New York Classics Big Band”, orchestra che stando al giudizio di Hamiett Bluiett è stata una compagine di tutto rispetto ed ha rappresentato la grande orchestra del futuro. Gruppo dal sound molto originale, che predilige i timbri gravi, seguendo un po il suo leader specialista appunto di tuba e trombone basso. Jeffers ha suonato con Budd Johnson, con Lionel Hampton, Count Basie , Dizzy Gillespie, Lena Horn, Thad Jones, Charles Tolliver, Maynard Ferguson, Clark Terry, Charlie Haden. Ha anche fatto parte della Jazz Composer’s Orchestra ed ha inciso con la big band di Anthony Braxton. Ha diretto l’opera di Julius Hemphill “Long Tongues”. E’ stato co-leader della Duke Ellington Orchestra. Ha lavorato spesso in spettacoli a Broadway. Oltre che musicista ha costruito aerei ed è laureato in legge.

Discografia:

New York Dances.jack-jeffers-new-york-dances

Junior Vega, James Zollar, Don McIntosh (tp) Alfred Patterson (tb) Jack Jeffers (tb-tuba-dir) Enrique Fernandez (sa) Bill Easley (st-cl) Mark Shin (st) Pablo Calogero (sb) Sonelius Smith (p) Steve Novesel (b) Warren Smith (dr).

Duof March / Mood Indigo / Say Amen Brother / First Time At Last / Sweet Emma / Corcovado / New York Will Keep You Dancing (Laura’s Little Waltz – No Mas Merengue – Summer Night – Sidewalk Samba – Legs For Days) / Caravan / Goodbye Pork Pie Hat.

(Mapleshade 03632) Upper Mariboro, Maryland, 16-17 Gennaio 1995.chiusura

JEFFERSON ANDREW (DR-VC).

New Orleans, Louisiana. 24/11/1912.

Ha suonato per diversi anni con Peter Bocage. Ha fatto anche parte della Young Tuxedo Brass Band. Fratello della tromba Thomas.chiusura

JEFFERSON BLIND, LEMON (VC-G).

Galveston, Texas. 24/9/1893. – Chicago, Illinois. 12/12/1929.

Cantante e chitarrista che appartiene alla schiera dei bluesman più genuinamente popolari. Mendicante, cieco di nascita, ha imparato a suonare la chitarra verso il 1910. Ha iniziato ad esibirsi nelle feste private, specie nell’area di Dallas tra il 1915 ed il 1916. Ha incontrato Leadbelly e con lui ha costituito un duo e hanno lavorato soprattutto in molte città del Texas. In seguito è emigrato a Chicago come la maggior parte dei bluesmen. Qui ha avuto piu fortuna, ha registrato diversi dischi dal 1920 al 1927. In seguito ha ripreso a girovogare nelle diverse regioni del Mississippi, unendosi ad altri bluesmen. E’ morto in circostanze misteriose. Solo dopo la sua morte i suoi dischi hanno avuto un ottimo mercato presso la gente di colore. Ha senz’altro esercitato notevole influenza su molti cantanti di blues tra i più popolari, come Leadbelly, Josh White e Robert Johnson. Solo nel 1967 su iniziativa di John Lomax Jr. è stata posta una lapide sulla sua tomba, che è stata meta di molti seguaci della sua musica. I pochi documenti che ci ha lasciato rappresentano una ricchezza della poesia popolare neroamericana. E’ stato definito il padre del country blues. Cantore autobiagrafico di versi pieni di una poesia. Interprete dell’animo dei neri d’America. Con la loro drammaticità, con la loro gioia, specchio del ghetto, interpretate con la sua voce commovente e piena di dolore

Discografia:

Blind Lemon Jackson (g-vc).

Jack O’Diamond Blues.

Maggio 1926.

Black Snake Blues.

Atlanta, 14-3-27.

Rising High Water Blues.

Maggio 1927.

King Of The Country Blues.

Blind Lemon Jefferson (g-vc).

Dry Southern Blues / Black Horse Blues / Corinna Blues / Beggin’Back / Booger Rooger Blues / Bad Luck Blues / Hot Dog / He Arose From The Death Lonesome House Blues / Booster Blues / Wartime Blues / Right Of Way Blues / See That My Grave Is Kept Clean / One Dine Blues / Prison Cell Blues / Oil Well Blues / Got The Blues / Broke And Hungry / Rambler Blues / That Crawlin’Baby Blues / Easy Rider Blues / Stocking Feet Blues / Rabbit Foot Blues / Natchbox Blues / Gone Dead On You Blues / Big Night Blues / Long Lonesome Blues / Shuckin’Sugar Blues.

(Yazoo 1069) Chicago, Atlanta, Richmond, 1926-1929.

Blind Lemon Jefferson (g-vc).

Bed Springs Blues.

Richmond, 24-9-29.

Blind Lemon Jefferson (vc-g).

Lemon’s Worried Blues / Prison Cell Blues / Hangman’s Blues / Lock Step Blues / Piney Woods Money Mama / Low Down Mojo Blues / Rabbit Foot Blues / Match Box Blues / Easy Rider Blues / Bootin ’Me ’Bout / Black Horse Blues / Corinna Blues.

Chicago, 1926-1927-1928-1930.

B.L.J.Canto e chitarra.

Blind Lemon Jefferson (vc-g).

The Black Snake Moan / Stocking Feet Blues / Chock House Blues / Broke And Hungry / Chinch Bug Blues / Deceitful Brownskin Blues / Lonesome House Blues / Balky Mule Blues / Blind Lemon’s Penitentiary Blues / That Balck Snake Moan / Long Distance Moan / Bakershop Blues.

(Riverside RLP 12-136) 1926-1929.chiusura

JEFFERSON CARL.

U.S.A.10/12/1920. – St.Helena, California. 29/3/1995.

Prima di entrare nel mercato della musica egli ha venduto auto usate. Nel 1969 ha organizzato un Festival del Jazz a Concord in California, la Concord Summer Festival in seguito diventato il Concord Jazz Festival. Nel 1972 ha fondato e ha gestito la casa discografica “Concord Jazz”. Nel 1994, ha lasciato l’attività dopo aver venduto la sua creatura. chiusura

JEFFERSON CARTER, RANDOLPH JR. (ST).

Washington, 30/11/1945. – Cracovia, Polonia. 9/12/1993.

E’ cresciuto artisticamente nella musica soul e R&B e ha fatto il suo debutto con Little Richards, poi nei Temptations, i Supremes, con Dionne Warwick, con Ike e Tine Turner. Ha iniziato a suonare jazz nell’orchestra dell’università di New York e ha studiato al Jazzmobile Workshop. Ha debutta con Mongo Santamaria, nel 1973 ha fatto parte dei Jazz Messengers di Art Blakey, ha suonato poi dal 1977 al 1980 con Woody Shaw, con Chico Hamilton, Roy Haynes, Eddie Jefferson, Barbara Donald, Cedar Walton, Elvin Jones, Jerry Thompson. Ha suonato ed inciso molto anche in Francia, nel 1987 ha fatto parte del gruppo di Malachi Thompson ed ha inciso con Jack Walrath. Saxtenore da menzionare nella schiera dei musicisti venuti alla ribalta alla ripresa del bop, capeggiata da Dexter Gordon.

Discografia:

The Rise Of Atlantis.jefferson-carter-the-rise-of-atlantis

Terumasa Hino (tp) Carter Jefferson (ss-st) Harry Whitaker (p) Clint Houston (b) Victor Lewis (dr) Steve Thornton (perc) Lani Groves (vc).

Why Am I Treated So Bad ? / The Rise Of Atlantis / Wind Chimes.

Shunzo Ono (tp) Carter Jefferson (ss,st) John Hicks (p) Clint Houston (b) Victor Lewis (dr)

Chancing Trains / Song For Gwen / Blues For Wood.

(Timeless 126). New York, 23 e 27 Dicembre 1978.chiusura


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...