COWELL Stanley

COWELL STANLEY (P)

Toledo, Ohio. 5/5/1941.

Figlio di musicisti, all’età di cinque anni ha iniziato a studiare il pianoforte, a sette anni ha incontrato Art Tatum, amico di famiglia, che lo incoraggiato a continuare. A quattordici anni ha suonato in gruppi scolastici e si è esibito come solista con la “Toledo Youth Orchestra”. Ha studiato sotto la guida di Emil Daneberg. Nel 1958 ha suonato con Yusef Lateef e poi con Roland Kirk. Sempre nel 1958 ha frequentato la Oberlin, dove ha studiato composizione con Richard Offman. Nel 1960 ha completato gli studi di pianoforte al Mozarteum di Salisburgo, nel 1962 si è diplomato alla Oberlin e nello stesso anno ha studiato alla University of Wichita, per poi continuare nel 1963 presso l’University of Southern California. Ha studiato composizione con Ingolf Dahl. Ha iniziato a lavorare a Los Angeles con Curtis Amy e Ray Crawford nel 1966. Ad Ann Arbor ha ottenuto il Mastre’s Degree dalla University of Michigan, ha lavorato con Ray Brooks, a Detroit con i “Detroit Contemporary Four” del trombettista Charles Moore. Nel 1966 ha suonato con Gene McDaniels, nel 1967 con Marion Brown. Si è trasferito a New York dove ha incontrato Max Roach, ed ha iniziato a lavorare con il suo gruppo; insieme a Abbey Lincoln ha partecipato al Festival Internazionale della Musica di Shiraz in Iran. Ha registrato con Gary Bartz. E’ rimasto con Roach sino al 1970, avviando contemporaneamente un rapporto con Miles Davis, con il quale ha suonato a Boston ed in alcune città del Canada. Ha collaborato con Herbie Mann, nel 1969 ha suonato con Stan Getz, ha inciso insieme a Jack DeJohnette nell’ambito del gruppo “Concept”. Ha fondato il gruppo “Music Inc” insieme a Charles Tolliver con il quale ha instaurato un rapporto artistico che è durato sino al 1973 ed a livello discografico sino al 1975, partecipando anche alla nascita della Strata-East Records, etichetta discografica gestita dagli stessi musicisti uniti nello sviluppare il new hard-bop. Nel 1970 ha lavorato con la cantante Gloria Lynne, poi con l’orchestra di Jones/Lewis. Ha suonato e registrato con Bobby Hutcherson con il quale è rimasto sino al 1971. Ha organizzato il gruppo “The Piano Choir”, costituito da sette pianisti, tutti legati a Bud Powell. Nel 1973 ha suonato con Donald Byrd, nel 1974 ha collaborato con Clifford Jordan, con Sonny Rollins con il quale ha partecipato anche al Festival di Montreux. E’ entrato nel gruppo dei fratelli Heath, ha suonato con Art Pepper, con Johnny Griffin, con Dave Burrell. Musicista purtroppo sottovalutato, il suo lavoro ha rappresentato uno dei momenti più significativi ed interessanti del new hard-bop. Profondamente legato alla tradizione nero-americana anche se tendente al free, il suo pianismo è dotato di una vena lirica non usuale nel jazz di oggi. Pianista dalla versatilità stilistica che lo pone come uno dei più brillanti esecutori ed interpreti, dallo swing che mischia al lirismo, e con modi virili di affrontare la tastiera. E’ uno dei più brillanti, raffinati ed efficaci compositori del jazz contemporaneo, con il suo linguaggio ritmico ed armonico ricco ed avanzato senza però mai abbandonare il patrimonio tradizionale e la cultura della musica afro-americana.

Discografia:

Stanley Cowell (p-arpa-org) Reggie Johnson (b) Joe Chambers (dr)

Dave’s chant / Ruth-less / Ungano/ The killers.

Londra, Gennaio 1969.

Blues For The Viet Cong.bluesforvietcong

Stanley Cowell (p) Steve Novosel (b) Jimmy Hopps (dr)

Departure / Photon in a paper world / Sweet song / The shuttle / You took advantage of me / Blues for the Viet Cong / Wedding march / Travelin’man.

(Polydor 583 740)

Londra, 2-5 Giugno 1969.

.

Brilliant Circles.brilliantcircles

Woody Shaw (tp-maracas) Tyrone Washington (st-fl-cl-tamb-maracas) Bobby Hutsherson vib) Stanley Cowell (g) Reggie Workman (b-b/el) Joe Chambers (dr)

Brilliant Circles / Earthly Heavens / Boo-Ann’s Grand / Bobby’s Tune.

(Polydor 2383.092)

New York, 25-9-69.

.

Illusion Suite.illusionsuite

Stanley Cowell (p-p/el-marimba) Stanley Clarke (b-b/el) Jimmy Hopps (dr)

Maimom / Ibn Mukhtarr Mustaph / Cal Massey / Mis Viki / Emil Danenberg / Astral Spiritual.

(ECM 1026)

New York, 29-11-72.

.

Musa-Ancestral Streams.musaancestral

Stanley Cowell (p-p/el-african thumb piano)

Absterctions (1970) / Equipoise (1968) / Prayer For Peace (1972) / Emil Danenberg From”Illusion Suite” (1959) / Maimoun From “Illusion Suite” (1972) / Travelin’Man (1967) / Departure n.1 (1958) / Departure n.2 (1965) / Sweet Song (1966)

(Strata East SES 19743)

New York, 10-11 Dicembre 1973.

Regenaration.regeneration

Stanley Cowell (p-synt) Jerry Venable (g) Billy Higgins (dr) Ed Blackwell (waterdrum) Aleke Kanonu (bass/dr) Glenda Barnes, Charles FOwlkes Jr. (vc)

Trying to find a way.

Stanley Cowell (kora) Billy Higgins (gembhre) Bill Lee (b/el) Nadi Quamar (mama-lekimbe-perc)

The gembbre.

Marion Brown (wood/fife) Bill Higgins (snare/dr) Stanley Blackwell (parade/dr) Aleke Kanonu (bass/dr)

Shimmy shewobble.

Stanley Cowell (p) Psyche Wanzandae (arm)

Parlour bleus.

Psyche Wanzandae (fl) Jimmy Heath (ss) John Stubblefield (zuna) Stanley Cowell (kora) Bill lee (b) Charles Fowlkes Jr. (b/el) Billy Higgins, Ed Balckwell (perc) Karrema (vc) Aleke Kanonu (chant)

Thank you my people.

Marion Brown (wood/fl) Jimmy Heath (fl) Stanley Cowell (thumb/p) Nadi Quamar (mama/lekimbe) Bill Lee (b) Bill Higgins (perc) Charles Dowlkes Jr., Kareema (vc)

Travelin’man.

Jimmy Heath (sa-fl) Stanley Cowell (kora) Billy Higgins (gembhre) Nadi Quamar (arpa) Charles Fowlkes Jr., Kareema (vc)

Lullabye.

(Strata East SES 1976/5) White Plains, NY.27-4-75.

Talkin’ ‘Bout Love.talkinaboutlove

Eddie Henderson (tp) Julian Priester (tb) Stanley Cowell (p,p/el,synt) Clifford Coulter (g/el) Keith Hatchel (b/el) Albert Tootie Heath (dr) Kenneth Nash (perc) Loretta Devine, Charles Fowlkes Jr. (vc)

The stoker / I’m waiting / If you let me / What do I do ? / The stoker (vc) / Talkin’ ‘bout love / Let me be me / Here I am

(Galaxy GXY5111)

Berkeley, CA, 1978.

Waiting For The Moment.waitingforthemoment

Stanley Cowell (p-p/el-clav-synt-claps)

Ragtime / Boogie woogie / Parisian thoroughfare / ‘Round midnight / Spanish dancers / Sienna: Waiting for the moment / Coup de grass / Today, what a beautiful day.

(Galaxy)

Berkeley, CA. inizio 1978.

.

Equipoise.equipoise

Stanley Cowell (p) Cecil McBee (b) Roy Haynes (dr)

Equipoise / Lady Blue / Musa And Maimoun / Dr.Jackle / November Mood / Dave’s Chant.

(Galaxy HBS 6087)

Berkeley, CA., 28-30 Novembre 1978.

.

New World.newworld

Eddie Henderson (tp-tp/el-flic) Julian Priester (tb-v/tb-tb/b) Pat Patrick (fl-cl-st) Stanley Cowell (p-p/el-kalimba-org-chimes-vc) Clifford Coulter (g) Cecil McBee (b) Roy Haynes (dr) Kenneth Nash (perc) Nathan Rubin (viol) Terry Adams (cello) Robert Mandolph, Linda Mandolph, Judy Lacey (vc)

Come Sunday / Ask him / I’m tryin’ to find a way / Island of Haitoo / El space-o / Sienna: Welcome to his world.

(Galaxy GXY5131)

Berkeley, CA, Novembre 1978.

Such Great Friends.suchgreatfriend

Stanley Cowell (p) Billy Harper (st) Reggie Workman (b) Billy Hart (dr)

Sweet Song / Destiny Is Yours / Layla Joy / East Harlem Nostalgia.

(Strata East 660.51.008)

New York, 7-7-83.

.

Live At Café Des Copains.liveatcafedescopains

Stanley Cowell (piano solo)

Waltz For Debbie / Evidence / Please Send Me Some To Love / Joy Spring / Love For Sale / My One And Only Love / Equinoise / You Took Advantage On Me.

(Unison DDA 1004)

Live, “Café des Copains”, Toronto, 26-6-85.

.

We Three.wethree

Stanley Cowell (p) Buster Williams (b) Freddie Watts (dr)

Deceptacon / Winter reflections / Enya / Sienna “Welcome, My darling” / Sendaj sendoff / Air dancing / My little Sharif.

(DIW DIW 8017)

Toronto, Canada, 26-6-85.

.

Back The Beautiful. backtobeautiful

Stanley Cowell (p) Santi Debriano (b) Joe Chambers (dr)

Theme For Ernie / Wail / It Don’t Mean A Things / But Beautiful / St.Croix / Prayer For Peace.

Steve Coleman (sa) Stanley Cowell (p) Santi Debriano (b) Joe Chambers (dr)

Sylvia’s Place / Come Sunday / Carnegie Six.

Stanley Cowell (piano solo)

A Nightingale Sang In berkeley Square.

(Concord Jazz CCD 4398) New York, Luglio 1989.

Sienna.sienna

Stanley Cowell (p) Ron McClure (b) Keith Copeland (dr)

Cal Massey / I Think It’s Time To Say Goodbye Again / Evidence / Sylvia’s Place /I Concentrate On You / Sweet Song / Sienna / ‘Dis Place / Celia.

(Steeplechase SCCD 31253 CD)

Klampenborg, Danimarca, 8-7-89.

.

Departure n.2.departure2

Stanley Cowell (p) Bob Cranshaw (b) Keith Copeland (dr)

Departure n.2 / Voice all / Photon in the paperworld / Just one of those things / Little sunny / Placido / Relaxin’at Camarillo / Splintered ice / Prelude to a kiss / Set up.

(Steeplechase SCCD 31275 CD)

Klampenborg, Danimarca, Marzo 1990.

.

Close To You Alone.closetoyou

Stanley Cowell (p) altri da identificare.

D”Basic Blues / Endless Flight / Close To You Alone / Equipoise / Celestial Mood / Serenity / Stella By Starlight.

(DIW 603E CD)

Tokyo, 2 Agosto 1990.

.

Live At Maybeck Recital Hall – Vol.5.maybeck

Stanley Cowell (p)

Softly As In A Morning Sunrise / Stompin’ At The Savoy / Nefertiti / The Jutterburg Waltz / Stella By Starlight / Lament / Out Of This World / Django / Little Sunny / Autumn Leaves / Cal Massey / I Am Waiting / I’ll Remember April / Big Foot.

(Concord CCD 4431 CD/MC)

Live, “Maybeck Hall”, Berkeley, CA. 1990.

Games.games

Stanley Cowell (p) Cheyney Thomas (b) Wardell Thomas (dr)

Sienna Welsome To This New World / Games / New Picture / Today What A Beautiful Day / Four In One / Orientale / Four Harmonizations Of The Blues / From The Rivers Of Our Fathers / Inner Urge.

(Steeplechase SCCD 31275 CD)

Klampenborg, Danimarca, Settembre 1991.

.

Bright Passion.brightpassion

Stanley Cowell (p) Cheyney Thomas (b) Wardell Thomas (dr)

Brilliant Circles / Bright Passion / Dave’s Chant 2 / ‘Round About Midnight / La Danse / I’ll Always Love You My Brother / Piano Concerto n.1: Tribute To Tatum – Serenity – Carl Massey.

(Steeplechase SCCD 31328)

Klampenborg, Danimarca, 4-4-93.

Angel Eyes.angeleyes

Stanley Cowell (piano solo)

The Night Has A Thousand Eyes / Morning Star / Sendai Sendoff / Imagine / Eronel / Angel Eyes / Akua / The Ladder / Abstrections.

(Steeplechase SCCD 31339)

New York, 10 Aprile 1993.

.

Setup.setup

Eddie Henderson (tp) Rick Margitza (st) Dick Griffin (tb) Stanley Cowell (p) Peter Washington (b)

Departure / Setup / Varions / Bright Passion / Bip Bip Bam / Sendai Send Off / Carnegie Six.

(Steeplechase SCCD 31349)

New York, Ottobre 1993.

.

Mandara Blossoms.mandarablossoms

Bill Pierce (st) Stanley Cowell (p) Jeff Halsey (b) Ralph Peterson (dr) Karen Francis (vc)

A Whole New World / Daydream / This Life / Equipoise / I Think It’s Time To Say Goodbye Again / Mandara Blossoms / Rivers Of Our Fathers.

(Steeplechase SCCD 31386)

New York, Novembre 1995.

.

Live Al Copenhagen Kazz House.liveatcopenhagen

Stanley Cowell (p) Cheyney Thomas (b) Wardell Thomas (dr)

Anthropology / Bright Passion / Brilliant Circles / Stella By Starlight / Prayer For Peace / It Don’t Mean A Thing / Autumn Leaves / In Walked Bud.

(Steplechase SCCD 31359)

1995.

.

Hear Me One.hearmeone

Bruce Williams (sa) Stanley Cowell (p) Dwayne Bumo (b) Keith Copeland (dr)

Her Me One / Ruby My Dear / Quartet / Banana Pudding / Anthropology / Tinged / Photon In A Paper World / Ferrell.

(Steeplechase SCCD 31407)

New York, Ottobre 1996.

.

Dancers In Love,dancersinlove

Stanley Cowell (p) Tarus Mateen (b) Nasheet Waits (dr)

A whole new world / Ole Texas / Charleston rag / I never dreamed / St.Croix / Confirmation / Dancers in love / But not for me / As the sun goes down.

(Venus TKJV 19089)

New York, 17 Giugno 1999.chiusura


COWENS KAT HERBERT (DR)

Dallas, Texas. 24/5/1904.

Nato in una famiglia di musicisti, ha iniziato a suonare giovanissimo. Non ha ancora terminato gli studi alla High School che debutta con i “Satisfied Five” di Karl e Fred Murphy, nella “Frenchy’s New Orleans Jazz Band” di Lux Alexander e quindi con i “Jazzlanders” di Charlie Dixon. E’ entrato in una compagnia teatrale e nel 1926 è arrivato a New York con al “Shake Your Feet” di Cleo Mitchell. Nel 1927 ha accompagnato Eddie Heywood Sr. nei “Kansas City Blackbirds”, ha fatto una lunga tournée con i “Black and White Revue” di Jimmy Cooper. Nel 1928 lo troviamo in diverse orchestre: con Dave Nelson, con Lucky Millinder, con Eubie Black, con Charlie Johnson e per breve tempo con Fats Waller. Dal 1938 al 1941 ha suonato con Stuff Smith, poi è andato con Fletcher Henderson. Dopo essersi esibito in “The Pirate” uno show di Broadway, dal giugno del 1943 ha messo su una propria orchestra la “U.S.O.”con la quale ha fatto una lunga tournée in diverse parti del mondo. Negli anni ’60 ha suonato con Louis Metcalf. chiusura

COX ANTHONY, WOODBRIDGE (B)

Ardmore, OK. 24/10/1954.

Ha iniziato a studiare il basso con James Clute della Minneapolis Orchestra e ha frequentato l’Università del Visconsin. Nella sua carriera ha collaborato con: Sam River nel 1981, con Jack Walrath, con Elvin Jones nel 1982, con Jon Faddis nel 1983, con Charlie Persip nel 1984, con Marty Ehrlich, con Fred Nash nel 1985, David Friedman, con Craig Harris nel 1986, Michel Rosewoman, Arthur Blythe, con Gary Thomas nel 1987, con Victor Lewis nel 1988, Kenny Burrell, Stan Getz, John Scofield, con Geri Allen nel 1990, Jerry Granelli, con Joe Lovano nel 1992, Andrew Cyrille, Bobby Previte, Jean Louis Matinier, con Christof Lauer nel 1994, Charles Loyd, con Anthony Cox nel 1996, Ron Miles, Daniel Humair, con Joachim Kuhn nel 1997. Ha diretto un suo trio con Pheeroan Aklaff e Marty Enlrich nel 1986, poi un altro trio con Ronnie Burrage e John Purcell, un quartetto con Michael Cain, Billy Higgins e Dewey Redman, nel 1992 ed un quintetto nel 1993.

Discografia:

Dark Metals.Anthony Cox Dark Metals.

Dewey Redman (st) Michael Cain (p) Anthony Cox (b) Billy Higgins (dr,g,vc)

Conclusion, Beginning / In a way / Malik / Dust / Warlike / Gambre / Molly / Saari / Dark metals / Dark metals II / Dark metals III / Cheryl / Samba je hed.

(Antilles 314-510853)

New York, Giugno 1991.

.

Factor Of Faces.Anthony Cox Factor Of Faces.

Bobby Franceschini (sax) Michael Cain (p) Anthony Cox (b) Ralph Peterson (dr)

Hills / Factor of faces / The black west / The juggla (dedicated to KRM) / With an H / 3729 / V / Crossing paths.

(Minor Music MM801035)

New York, Dicembre 1992.

.

That & This.Anthony Cox That And This.

Anthony Cox (b)

Opening / Mr.Cox High School Band Director / Ronin / Run / New Point Of Wiew / Cadence / Treaty / Rios / Marketplace / The Protector / Ballad One / Midwest Playboy / Bats / Boulder Car / Joy / Movement.

(Sketch SKE 333029)

Pernes les Fountaines, 1-6-2002.chiusura


COX BRUCE, RAYMOND, DUCETER (DR)

Philadelphia, Pennsylvania. 19/9/1959.

Ha frequentato nel 1978 il Philadelphia College of The Performing Arts e ha studiato privatamente con Philly Joe Jones. Nel 1980 ha lasciato gli studi per entrare nell’orchestra di Sun Ra. Nel 1981 ha ripreso gli studi al Berklee College of Music sino al 1983 ed ha studiato anche privatamente con Alan Dawson. In seguito ha iniziato la carriera, lavora con George Adams dal 1988 al 1992, con Fred Wesley, con Maceo Parker nel 1993, con Stanley Turrentine nel 1994, con Jay Jay Johnson dal 1994 al 1996, con Sonny Rollins. Ha registrato con Donald Harrison. Ha anche collaborato con Kenny Barron, Tonhino Horta, Freddie Hubbard, Donald Byrd, Mal Waldron, Woody Shaw, Karl Denson, Pee Wee Ellis, Craig Baile, la cantante Annette Lowman, Peter Madsen e Dwayne Dolphin. Nel 1993 ha partecipato ad un trio cooperativo i “Three of a Kind”, ha suonato con Ravi Coltrane, Dave Kikoski, Essiet Essiet, nel 1996 ha guidato un suo quartetto, ha suonato nel “Quintet X”, insieme al trombettista Kenyatta Beasley, Dan Faulk, il pianista Kelvin Scholar ed il bassista Eric Lemon. Alla fine degli anni ’90 ha insegnato privatamente alla Long Island University ed al Conservatorio di Brooklyn/Queens.

Discografia:

Stick To It.Bruce Cox Stick To It.

Ravi Coltrane (st,ss) David Kikoski (p) Essiet Essiet (b) Bruce Cox (dr) Donald Harrison (sa) Peter Madsen (p) Dwayne Dolphin (b) Jeff Williams (perc) Annette Lowman (vc)

Monkey / Malcolm’s mood / Serenghetti slide / Marie-line / Strode rode / Like someone in love / Happy house / Calaba.

(Minor Music MM801055) New York, 1996.
chiusura


COX IDA PRATHER. (VC)

Toccoa, Georgia. 25/2/1896. – Knoxville, Tennessee. 10/11/1967.

Ha iniziato a cantare nel coro della Chiesa Metodista di Cedartown nella Georgia. E’ andata via di casa per lavorare nelle compagnie itineranti di minstrel. Ha fatto parte dei “Rabbit Foot Minstrells” e di quelli di Silas Green. E’ arrivata a Chicago qui ha ha registrato i suoi primi brani con i “Blue Serenade” di Lovie Austin, nel 1929 ha sposato Jesse Tiny Crump con il quale ha portato in giro negli stati del sud uno spettacolo, ha registrato anche con il banjonista Papa Charlie Jackson. Nel 1939 si è esibita alla Carnegie Hall di New York nei concerti organizzati da John Hammond i famosi “From Spirituals To Swing”. Nel 1945 una crisi cardiaca le ha impedito di continuare l’attività. E’ stata insieme a Ma Raney e a Bessie Smith una delle maggiori interpreti del blues urbano, una forma poetica sviluppatasi dopo l’emigrazione dei neri dagli stati del sud. Ella ha offerto a questo particolare momento della storia del jazz il contribuito della sua sonorità maestosa, legata alla drammaticità ed al dolore legato al grande esodo. Ella ha mantenute vive le espressioni più autentiche del canto del sud, con la sua voce suggestiva e carezzevole, forte comunicatrice di emozioni. Si è esibita anche con Jelly Roll Morton e con Joe Oliver, ed inciso con Fletcher Henderson e Charlie Green.

Discografia:

Ida Cox (vc) Lovie Austin (p)

Any woman’s blues / ‘Bama bound blues / Lovin’s is the thing i’m wild about.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Tommy Ladnier (corn) Jimmy O’Bryant (cl) Arville Harris (sa) Lovie Austin (p) Ida Cox (vc)

Graveyard dream blues / Weary way blues.

Chicago, Giugno 1923.

Ida Cox (vc) Lovie Austin (p)

Blue Monday blues / I love my man better than I love myself.

Chicago, Luglio 1923.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Tommy Ladnier (corn) Jimmy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p) Ida Cox (vc)

Ida Cox’s Lawdy Lawdy Blues / Moanin’Groanin’ Blues.

Chicago, Luglio 1923.

Ida Cox (vc) Lovie Austin (p)

Chattanooga blues / Chicago bound blues / Chicago bound blues / Come right in.

Chicago, Settembre 1923.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Tommy Ladnier (corn) Jimmy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p) Ida Cox (vc)

I’ve got the blues for Rampart Street.

Chicago, Settembre 1923.

Ida Cox (vc) Lovie Austin (p)

Graveyard dream blues.

Chicago, Ottobre 1923.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Tommy Ladnier (corn) Jimmy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p) Ida Cox (vc)

Mama doo shee blues / Worried mama blues / So moon this morning blues / Mailman blues / Confidential blues.

Ida Cox (vc) Jesse Crump (p)

Bear mash blues.

Chicago, Dicembre 1923.

Ida Cox By The Pruit Twins.

Ida Cox (vc) Miles Pruit (bj-g)

Mean lovin’man blues / Down the road bound blues.

Chicago, Febbraio 1924.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Tommy Ladnier (corn) Jimmy O’Bryant (cl) Charles Harris (sa) Lovie Austin (p) Ida Cox (vc)

Last time blues / Worried any how blues / Chicago monkey man blues / Chicago monkey man blues / Mean papa turn your key / Blues ain’t nothin’hand.

Chicago, Febbraio 1924.

Stesso gruppo meno Charles Harris.

Kentuky man blues / Cherry pickin’blues / Wild women don’t have the blues / Worried in mind blues.

Stesso gruppo con più Jimmy O’Bryant (cl-ss)

Death letter blues / My mean man blues.

Chicago, Luglio 1924.

The Moanin’ Groanin’ Blues.

Elmer Chambers (corn) Charlie Green)tb) Don Redman (ss) Fletcher Henderson (p) Charlie Dixon (bj) Kaiser Marshall (dr) Ida Cox (vc)

Those married men blues / Misery blues / groveyard bound blues.

Stesso gruppo con Howard Scott (corn) per Chambers.

Mississippi river blues / Georgia Hound Blues / Blue Kentucky blues.

Chicago, Gennaio 1925.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Jimmy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p) Ida Cox (vc)

Black crepe blues / Fate thee well poot gal / Cold black ground blues / Some day blues.

Chicago, Aprile 1925.

Ida Cox And Papa Charlie Jackson.

Ida Cox (vc) Charlie Jackson (bj)

Mister man (Parte 1) / Mister man (Parte 2)

Chicago, Aprile 1925.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Bob Shoffer (corn) Jimmy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p) Ida Cox (vc)

Mistreatin’Daddy Blues / Long distance blues / Southern woman’s blues / Lonesome blues.

Chicago, Agosto 1925.

How long daddy how long?.

Stesso gruppo con anche Buddy Burton (dr)

How can’t i miss you I’ve got dead aim? / I ain’t got nobody.

Ida Cox (vc) King Oliver (corn) Jesse Crump (org)

Coffin blues / Rambling blues.

Chicago, Settembre 1925.

Ida Cox – Love Austin And Her Blues Serenade.

Bob Shoffer (corn) Jimmy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p-dr) Ida Cox (vc)

One time woman blues.

Chicago, Settembre 1925.

Trouble trouble blues / Do Lawd do / I’m leaving here blues / Night and day blues.

Stesso gruppo più Buddy Burton (dr)

Don’t blame me / Scottle de doo.

Chicago, Febbraio 1926.

Ida cox (vc) Jesse Crump (p)

Fore day creep / Gypsy glass blues / Mojo hand blues / Alphonsia blues / Pleading blues / Lost man blues / Hard oh Lawd / Mercy blues.

Chicago, Luglio 1927.

Seven day blues / Cold and blue.

Chicago, Settembre 1927.

Midnight hour blues / Give me a break blues.

Chicago, Ottobre 1927.

The Moanin’ Groanin’ Blues.

B.T. Wingfield (corn) Jesse Crump (p) Ida Cox (vc)

Bone Orchard Blues / Sobbing tears blues / Broadcasting blues / Western Union Blues / Fogyism / Separated blues / Tree top tall papa.

(Riverside 147) Chicago, Luglio 1928.

Ida Cox (vc) altri non identificati.

Marble stone blues / Crow Jane woman / Worm down daddy blues / L.C.train (Sneaking blues) / You stole my man.

Chicago, Agosto 1928.

Ida Cox (vc, Roy Palmer (tb-p/el)

I’m so glad / Jailhouse blues.

Chicago, Ottobre 1929.

Ida Cox (vc) Buck Clayron (tp) Lester Young (st) Dicky Wells (tb) James P.Johnson (p) Freddie Green (g) Walter Page (b) Jo Jones (dr)

Foru day creep / Low down ditty shame.

Live,”Carnegie Hall”, New York, 24-12-38.

By Her All Stars Band.

Ida Cox (vc) Hot Lips Page (tp) J.C.Higginbotham (tb) Edmond Hall (cl) James P.Johnson (p) Charlie Christian (g) Artie Bernstein (b) Lionel Hampton (dr)

Deep sea blues / Death letter blues / One Hour Mama.

New York, 31-10-39.

Ida Cox By Her All Stars Orchestra.

Ida Cox (vc) Henry Red Allen (tp) J.C.Higginbotham (tb) Edmond Hall (cl) Cliff Jackson (p) Billy Taylor Sr. (b) Jimmy Hoskins (dr)

Last Mile Blues / Last mile blues / I ain’t gonna let nobody break my heart / I’Can’t Quit That Man / I’Can’t Quit That Man / I’Can’t Quit That Man / You got to swing and sway / You got to swing and sway.

New York, 20-12-40.

Blues For Rampart Street.

Ida Cox (vc) Roy Eldridge (tp) Coleman Hawkins (st) Sammy Price (p) Milt Hinton (b) Jo Jones (dr)

Blues For Rampart Street / Wild Women Don’t Have The Blues / Cherry Pickin’Blues / Death Letter Blues / Hard Times Blues  / Fogyism / Ida Cox Lawdy Blues / Hard Oh Lord / Mama Goes Where Papa Goes / St.Louis Blues / Hard Oh Lord..

(Riverside OJC-1578) New York, 11-13 Aprile 1961.chiusura


COX KENNY (P)

Detroit, Michigan. 8/11/1940. – Detroit, Michigan. 19/12/2008.

Pianista del post bop, ha accompagnato negli anni ’60 Etta Jones, ha fatto parte del quintetto del trombonista George Bohannon. Alla fine degli anni ’60 ha messo su il suo “Contemporany Jazz Quartet”. Ha collaborato con Roland Kirk, Eddie Harris, Jackie McLean, Roy Haynes, Ben Webster, Wes Montgomery, Kenny Dorham, Philly Joe Jones, Kenny Burrell, Donald Byrd, Roy Brooks, Charles McPherson e Curtis Fuller. Nel 1980 ha messo su a Detroit la Guerilla Jam Band, nella quale ha ospitato, Regina Carter, James Carter, Tabbal Tani e Craig Taborn.

Discografia:

Introducing Kenny Cox And Contemporary Jazz Quintet.

Charles Moore (tp) Leon Henderson (st) Kenny Cox (p) Ron Brooks (b) Danny Spencer (dr)

Mystique / You / Trance Dance / Eclipse / Number Four / Diahnn.

(Blue Note 4302) Detroit, 9-12-68.

Multidirection.

Charles Moore (tp) Leon Henderson (st) Kenny Cox (p) Ron Brooks (b) Danny Spencder (dr)

Spellbound / Smick In Sojourn / Multidirection / What Other One / Gravity Point.

(Blue Note 4339) Detroit, 26-11-69.

Location: The Contemporary Jazz Quintet.

Charles Moore (tp) Leon Henderson (st) Kenny Cox (p) Ron Brooks (b) Danny Spencder (dr)

Noh word.

New York, 7-6-70.

Nguzo saba (Struggle)

New York, 23-8-71.

Charles Moore (tp) Leon Henderson (st) Kenny Cox (p) Charles Eubanks (p/el) Ron Brooks (b) Buddy Spangler (dr)

Bang.

New York, 17-3-72.

Charles Moore (tp-flic-perc) Kenny Cox (p) Ron English (g) Ron Brooks (b) Buddy Spangler, Danny Spencer (dr-perc)

Tan

(Strata SRI 1001-73) New York, 26-8-72.

Contemporary Jazz Quintet.

Charles Moore (tp-flic-perc) Kenny Cox (p) Ron English (g) Ron Brooks (b) Buddy Spangler, Danny Spencer (dr-perc)

Form kinetic.

(Atlantic SD2-502) Live, “Ann Arbor Blues Fetival”, Ann Arbor, Mich, 7-9-72.

Charles Moore (tp-flic-perc) Ron English (g) Phil Mendelson (sound proc) Ron Brooks (b-b/el) Buddy Spangler, Danny Spencer (dr-perc)

Inner becooning.

(Strata SRI 1001-73) New York, 5-11-72.

The Montreux/Detroit Collection, Vol.3, Motor City Modernists: CJQ.

Struggle.

(Montreux/Detroit, 4007051X-MDR 843)

Live, “Stroh Mainsatge, Hart Plaza”, Detroit, 3-9-83.chiusura


COXHILL LOL LOWEN. (ST-VC)

Portsmouth, Inghilterra. 19/9/1932.

La sua principale attività è stata quella di rilegatore di libri, sino alla metà degli anni ’60, quando ha iniziato ad accompagnare Rufus Thomas. Quindi ha iniziato l’attività nel campo del R&B, accompagnando Otis Spann e Alexis Corner. Ha suonato in gruppi soul e con alcuni bluesmen americani: Sonny Boy Williamson, John Lee Hoocker, Lowell Fulson. Ha iniziato a lavorare da solo usando tutta la gamma delle ance. Ha suonato nel gruppo rock “Delivery”, il “The Whole World” di Kevin Ayres, con i “Brotherhood of Breath”di Chris McGregor, con la “Dance Orchestra” di John Stevens, nel gruppo vaudeville di Mike Westbrook “Brass Band And Cabaret”, nello “Spontaneous Ensemble”, nella “Company” di Derek Bailey. Per circa due anni ha ricoperto l’incarico di direttore musicale del “Welfare State Theatre”, per il quale ha composto diverse musiche di scena. Dal 1978 ha suonato in Italia ed altrove con Andrea Centazzo. Ha suonato con Trevor Watts, ha collaborato poi con Tony Coe, Evan Parker, ha diretto il gruppo “Fingers”. Ha fatto parte del gruppo dei “Melody Four” insieme a Tony Coe e Steve Berensford. E’ considerato un musicista radicale, uno dei personaggi della cosidetta musica creativa europea, in rotta cioè con i musicisti americani. Tecnicamente specie al soprano ha prova di validità e sensibilità, come solista spesso compaiono brevi citazioni tematiche di classici del jazz. Nelle sue incisioni ricorre spesso a strumenti elettronici, rumori vari, cori di bambini.

Discografia:

Spectral Soprano.Spectral Soprano.

Peter Kempster (tp) Lol Coxhill (st) Peter Love (b) Jeff Grifin (bongo)

Perdido.

The HopePole, Aylesbury, 1954.

Lol Coxhill (st) altri non identificati.

Autumn in New York / Out of nowhere.

(Emanen 4204 CD) Londra, 1954.

Ear Of The Beholder.Ear Of The Beholder.

Lol Coxhill (ss)

Hungerford.

Charing Cross Railway Bridge, Londra, 17-7-70.

Lol Coxhill (ss)

Open Piccadilly / Piccadilly with boots / Mango walk / The rhythmic hooter / Zoological fun.

Live, Piccadilly”, Londra, 17-7-70.

Lol Coxhill (ss) David Bedford (org) Mike Oldfield, Kirvin Dear (g-perc)

A collective improvisation.

Lol Coxhill (ss-fl-ring modulator)

Deviation dance.

Live, Hyde Park, Londra, 18-7-70.

Feed back.

Rotterdam, 1970.

Lol Coxhill (ss) David Bedford (org) Mike Oldfield, Dave Dufort, Kirvin Dear (g-perc)

Vorblifa-exit.

Rotterdam, Luglio 1970.

Lol Coxhill (ss) David Bedford (p)

Two little pigeons / Don Alfonso / Dat’s why darkies were born.

Lol Coxhill (ss) Ted Speight (g)

Insensatez.

Lol Coxhill (st-mellotron)

Lover man / Little triple one shot / A series of superbly played melotron codas / I am a walrus.

Wimbleton, Londra, Gennaio 1971.

Lol Coxhill (ss-fl-p-marc-st) Narada Burton Green, Jasper van’t Hof (keyb) Pierre Courbois (dr-perc)

Rosa Moods.

(Dandelion DSD8008) Live, “Rasa”, Utrecht, 13-1-71.

Toverbal Sweet.Toverbal Sweet.

Lol Coxhill (ss) Jasper van’t Hof (p-p/el) Pierre Courbois (dr)

Five to four / Clompen stomp / Spirit of Maasluis / Association / Or alternatively nine / One to three / P C one / Toverbal / Toverbal sweet / Jasper and out / The un-tempered clavier and heavy friends.

(Mushroom 150MR23)

Live,”De Toverbal”, Maassluis, 4-5-71.

Lol Coxill & Steve Miller.

Lol Coxhill (ss-echo unit) Steve Miller (p (el)

Tourism in crisis.

(Emanen4204 CD) Sussex College, Brighton, 1973.

Frog Dance.Frog Dance.

Lol Coxhill (ss-sopr-electr) Steve Miller (p)

Clapperboard / Liquid reflectios / Scottish eagle & other sounds / Sea lions / Pedestrian infiltrations / Distant slombers / Alto funerale / Fidget / Edit half handclap / Apres / Zoo collective / Chance inc.chocolate field / Archive projections.

Lol Coxhill (ss-sopr-electr) Steve Miller (p) Pierre Schwartz (bagpipes)

Doodle-sop.

Lol Coxhill (ss-sopr-electr) Steve Miller (p) John Rayson, Philip Tomkin, Domini Lipman (viola) Alexandra Robinson (cello) Bill Graham-White (b) Dominique Hackett (perc) Charles Barber (dir)

Confidential report inc.

Lol Coxhill (ss-sopr-electr) Steve Miller (p) Stephen Cochrane (vc-random sound)

Hardly dawn.

Lol Coxhill (ss-sopr-electr) Steve Miller (p) Dave Holland (b) Colin Wood (cello)

Caucasian splinter mystery / Frog dance.

Lol Coxhill (ss-sopr-electr) Steve Miller (p) Roger Turner (perc-electr)

Deju vu-deju vu tu.

Lol Coxhill (ss-sopr-electr) Veryan Weston (p)

End of play.

(Impetus IMP28407) Londra, 1973-1981-1982-1983-1984-1985.

Oh Really ?.Oh Really

Lol Coxill (ss) Steve Miller (p) Archie Legget (b-g) Laurie Allan (dr)

Reprise for those who prefer it slower.

Lol Coxhill (doybled/flexatones-echoed/flexatones)

Tubercular balls.

Lol Coxhill (ss-recorder echoes)

Ph, do I like to be beside the seaside.

Lol Coxhill (ss-org)

In memorian Meister / Eckhart (from the welfare state epic of the same name starring Randolph Scott)

Jamie, Lol, Sue, Diana, Juan ed altri.

A fabulous comedian.

(Caroline C1507) Londra, 1973-1974.

Welfare State.Welfare State.

Phil Minton (tp-vc) Steve Gumbley (tb-perc) Lou Glandfield (tb/v-perc) Liz Lockhart (fl) Cathy Kiddle (cl) Lol Coxhill (ss-st-perc) Jane Durrant (ss) John Chapman, Peter Kiddle (whistle) John Fox (sa) Diana Davies (perc) Colin Wood (viol-viola-g-concer) Penny Glandfield (perc) Boris Howarth (perc) Warner Van Wely, Sue Fox (vc)

Gumbley’s creole trombone / Blossom time / Expedition to the lair of the terrifying spider boy…who fortunately was not at home / An awfull romantic duet for possibly blackbird and definitely saxophone.

Live, Rotterdam, Olanda, 1973.

Arena.

Live”Shaffy Theatre”, Amsterdam, Febbraio 1973.

Lol Coxhill (ss) Kevin Ayers (g) Archie Legget (g/b) Robert Wyatt (perc-vc)

Medley: Soprano derivative – Apricot jam.

(Caroline C1507) Londra, Ottobre 1973.

Phil Minton (tp-vc) Steve Gumbley (tb-perc) Lou Glandfield (tb/v-perc) Liz Lockhart (fl) Cathy Kiddle (cl) Lol Coxhill (ss-st-perc) Jane Durrant (ss) John Fox (sa) Diana Davies (perc) , Penny Glandfield (perc) Boris Howarth (perc-org-viol-g) Warner Van Wely, Sue Fox (vc) Peter Kiddle, John Chapman (whistling)

Mole song / Little German band / Bring out your skeletons / Lady Howard Calypso / Parade / Tribal drumming from the Nim Ram River region / Big German band.

Live, “Welwyn Garden City”, Inghilterra, Maggio 1975.

The first bit / Egal O.K. / Le tombeau de ravel / Rag / Ghosts.

Sheffield, Inghilterra, Agosto 1975.

Lo0l Coxhill (reeds) altri non identificati.

Tuba gallicalis / Egg dance / Mad Tom / Luke jamboree / Skipton march / Children of the evenignm / Anne Marie / W.S samba / Yet another egal O.K.

(Caroline C1514) Data e luogo non identificato.

Fleas in Custard.Fleas in Custard.

Lol Coxhill (ss) G.F.Fitzgerald (g)

Duet for soprano e guitar.

Lol Coxhill (ss-sa-synt-vc) Ken Ellis (vc)

Hiberto unrevealed facts / Hints for beginners / Three AM modulations / Synalto / Hurry along please / Hurry along please-Don’d call us.

(Caroline C1515) Newcastel & Londra, 1975.

Lol Coxhill (ss) Fred Frith (g)

Titolo sconosciuto.

(Rando Radar RRR666) Live, Francia & Inghilterra, 1975-1976.

Diverse.Diverse.

Lol Coxhill (ss)

Diver – Duet for soprano saxophone and loose floorboard (inedito)

Lol Coxhill (ss) Dave Green (b) Colin Wood (cello) John Mitchell (perc)

Divers.

(Ognun OG510) Londra, Gennaio 1976.

Lol Coxhill (reeds) altri non identificati.

Toni verde.

(harvest 3C.064-18239) Londra, 1976.

Murder In The Air.PENTAX Image

Lol Coxhill (reeds) altri non identificati.

Murder in the air, act.one / Murder in the air, act.two.

(Chiltern Sound CS100) Londra, 1977.

Lol Coxhill (ss-p) David Bedford (p)

Pretty little Annie.

(Polydor) Luogo e data non identificati.

The Johhny Rondo Trio.

Lol Coxhill (ss) Dave Holland (p) Colin Wood (cello)

Las bicicletas / Frog dance.

(Rondo) Data e luogo non idenificati.

The Joy Of Paranois.The Joy Of Paranois.

Lol Coxhill (ss) Veryan Weston (p) Michael Garrick (p/el) Ken Shaw, Richard Wright (g) Paul Mitchel-Davison (b/el)

The wakefield capers.

Bretton Hall, Wakefield, 1978.

Lol Coxhill (ss) Veryan Weston (p)

The Cluck variation: 1 st movement: Prelude to familiarity / 2 nd movement: In pursuit of rumble / 3 nd movement: Explanatory passage / 4 th movement: Prelude to paranoia.

Hatfield Music Centre, Wakefield, 1978.

Lol Coxill (sa)

Joy of paranoia waltz.

Londra, 1978.

Lol Coxhill (ss) Michael Garrick (p (el)

Lover man / Perdido.

(Ogun OG525) “Fairway Tavern”, Panshager, 1978.

Digswell Duets: Lol Coxhill & Simon Emmerson.Digswell Duets

Lol Coxhill (ss) Simon Emmerson (eletr)

First encounter part.1 / First encounter par.2 / Firsti encounter part.3 / Side one parte one / Side one parte two / Additional ending.

(Emanen 4052 CD)

Digwell House, Welwyn Garden City, 11-5-78.

Lol Coxhill & Veryan Weston.

Lol Coxhill (ss) Veryan Weston (p)

Side two part three / More substantial piano solo / Side two get started / Side two part two / very short piano solo / Side two part five / Embraceable who? / Enbraceable you / Side two part four.

(Random Radar RRR005) Museum of Modern Art, Oxford, 26-5-78.

Lid.

Lol Coxhill (ss-marim)

Uno / Due / Tre / Cinque / Quattro / The Grigs Og Gabbiano.

(Ictus 0011) Pistoia, Italia, Luglio 1978.

French Gigs: Lol Coxhill & Fred Frith.French Gigs

Lol Coxhill (ss) Fred Frith (g)

Limoges.

Live, Limoges, Francia, 1978.

Poitiers.

(AAA AO2) Poitiers, Francia, 25-10-78.

Remember Mingus.Remember Mingus.

Lol Coxhill (st-ss) Bruce Turner (sa-cl) Michael Garrick (p) Dave Green (b) Alan Jackson (dr)

Anthropology / Mood Indigo / Remember Mingus / Tears Inside / Alice’s Wonderland.

(Spotlite SPJ 521) Hatfield, 29-5-79.

Lol Coxhill (st) Colin Wood (cello) Laurie Allen (dr-cymb)

Verstehen und sprechen.

(Emanen 4204 CD) Londra, fine anni ’70.

Slow Music.Slow Music.

Lol Coxhill (ss-vc) Morgan-Fisher (g-b-p-vc-tape)

Que en paz descanse / Flotsam / Vase / Jetsam / Matt finish / Slow music / Pretty little girl.

(Pipe 1) Londra, Aprile-Maggio 1980.

Lol Coxhill (ss)

An end of the matter.

(Pipe 2) Live, Reims, Francia, Aprile-Maggio 1980.

The Johnny Rondo Duo Plus Mike Cooper.The Johnny Rondo Duo Plus Mike Cooper.

Lol Coxhill (ss) Dave Holland (p) Mike Cooper (g)

Russsian dance / Floz variations IV / Frog dance / Caucasian splinter mystery / Floz variation V / Scales / Floz variation VI / Floz variation VII / Floz variation VIII / Russian dance (reprise)

(FMP SAJ29)

Live, “Floz”, Berlino, Germania, 3-5-80.

.

Chantenay 80.Chantenay 80.

Lol Coxhill (ss) Maurice Horsthuis (sa-viol) Raymond Boni (g)

Chantenay 80 (1 parte) / Chantenay 80 (2 parte)

(Nato 10)

Live, Chantenay-Villedieu, Francia, Settembre 1980.

.

Claws: Hybrid Kids With Lol, COxhill % Maggie Nichols.

Lol Coxhill (ss) Maggie Nichols (vc) altre voci non idnetificate.

We three kings / O come all ye faithful / Deck the halls / Coventry / Holly and Ivy / No st.bernard / Listen the snow is falling / dead ducks / Good King Wenceslas / Happy Xmas (war is over)

(Bred 11) Inghilterra, 1980.

Lol Coxhill (ss) Maggie Nichols (vc) altre voci non idnetificate.

Reims.

(AAA AO2) Reims, Francia, 1981.

Istant Replay.

Paul Rutherford (tb) Lol Coxhill (ss)

B 1.

Live, “Theatre Dunois”, Parigi, Francia, 3-11-81.

Lol Coxhill (ss) Emmanuel Bex (org-p) Xavier Jouvelet (dr)

C 2.

Live, “Theatre Dunois”, Parigi, Francia, 4-11-81.

Lol Coxhill (ss) MIsha Mengleberg (p)

C 1 & Caravan.

(Nato 25/32) Live, “Theatre Dunois”, Parigi, Francia, 5-11-81.

The Dunois Solo.The Dunois Solo.

Lol Coxhill (ss)

Distorted reminiscences / Further devolopments.

(Nato)

Live, “Theatre Dunois”, Parigi, Francia, 6-11-81.

.

Con$con$.

Buck Funk (sax) Rev.Anthony W.Reves (p)

West lawn dirge / Just a closer walk with thee.

(Nato 157) Mew Orleans, LA. Maggio 1982.

Istant Replay.Istant Replay.

Lol Coxhill (ss-vc) Sven-Ake Johanssin (fis-perc-vc) Annick Nozati (voce)

B2 & Embraceable you.

Live, “Theatre Dunois”, Parigi, Francia, 8-5-82.

Lol Coxhill (ss) Christian Rollet (dr)

A 2.

Live, “Theatre Dunois”, Parigi, Francia, 11-5-82.

Lol Coxhill (ss) Joelle Leandre (b)

A 1.

Bibliotheque d’Argenteuil, Parigi, Francia, 13-5-82.

Lol Coxhill (ss) Louis Sclavis (cl/b-ss)

B 3.

Eglise, Longwy, Francia, 14-5-82.

Lol Coxhill (ss) Raymond Boni (g)

C 3.

Ecole des Beaux Arts”, Angouleme, Francia, 22-5-82.

Lol Coxhill (ss) Jacques Berrocal (corn-tp-vc)

D 1.

Maison de la Culture”, Reims, Francia, 23-5-82.

Lol Coxhill (ss) Christian Rollet (dr)

Bagad de Kemperle.

Hotte House”, Quimperle, Francia, 29-5-82.

Lol Coxhill (ss) Tony Coe (cl) Joelle Leandre (b)

D2 / D3 potpourri.

(Nato 25/32) “Chappelle de Villedieu”, Chantenay-Villedieu. Francia, 4-9-82.

Looking Back Forwards.

Lol Coxhill (ss) .

Rather formal.

(Wire 002) Londra, 1983.

Con$con$: The Hot Love Band.

Phil Minton, Jac Berrocal (tp) Alan Tomlimson (tb) Steve Beresford (euph) Lol Coxhill (ss-sax) Peter bennink (sa) Sylvia Hallett, Sue Ferrar (viol) Fred Van Hove, Veryan Weston (p) Mike Cooper (g) George Bom (cello) Joelle Leandre (b) Roger Turner (dr)

West lawn dirge / Just a closer walk with thee / Diversions / Hotlavaband extensions.

Quartetto Chardenay: Lol Coxhill (ss) Steve berenford (p) Georgia Born (cello) Joelle Leandre (b)

Variaitons pour violoncello, contrabasse, sopranino et piano.

The Recedents: Lol COxhill (ss-synt-org-tapes-vc) Mike Cooper (g-electr) Roger Turner (perc)

And Lo! The chapel walls tremble at the voice of the mighty cuckoo.

(Nato 157) Chantenay-Villedieu, Francia, 2-9-83.

Sept Tableaux Phoniques-Eric Satie.Sept Tableaux Phoniques-Eric Satie.

Lol Coxhill (ss) Saboten Trio (musicisti non identidficati)

Faction de Satie (Can’t get no)

(Nato 59) Tokyo, Ottobre 1983.

Lol Coxhill (ss)

Incognito’s ’84.

(Wire 002) Londra, 1984.

1Q: 02.

Lol Coxhill (ss-vc) Daniel Deshays (trat.sonori)

On Golden Flaque / Fromage A Varese Incl.Regardez Edgar / Solitudinette / Ceux Qu’ils Aiment Incl.Keep In On The Island / Cleito Incl.Tap Dancing / Un Homme Au Plafond Incl. Practice Makes / Amies Americaines / Choral A Tchang / Sergent De Ville Tres Occupe / Tea For Two Incl.Fortitude.

(Nato 439) Parigi, Francia, 25-26 Marzo 1985.

The Inimitable Lol Coxhill.The Inimitable Lol Coxhill.

Lol Coxhill (ss-vc) Veryan Weston (p) Steve Berenford (p-euph) Stuart Hall (b-viol-g)

The moon was yellow/ Spring is here / The folks who live on the hill / Little froggies / It never entered my mind / A certain smile / Time after time / Change partners / Requiem major / Cocktauilòs for two / Two sleepy people.

(Chabala OH9) Chantenay-Villedieu, Francia, 8-10 Agosto 1985.

Cafe De La Plage.

Lol Coxhill (ss) Mike Adcock (fis) Mike Cooper (g-vc) Benat Achiary (vc) The Wind Quartet of Tilleuls Cantenus.

Albert et Yves / Fizz harmonique / Frog dance / Hardly classic / Insincerite / Huapamgo tejana / Suittens hour / Murio la cucaracha / Blue saalaplace / Steps / Cachunka.

(Nato 1085) Chantenay, Francia, 30-31 Agosto 1985.

Nato Alternate Cake.

Lol Coxhill (ss)

Grope.

(Nato 824) Live, Festival Chantenay, Francia, 30-31 Agosto 1985.

Lol Coxhill (ss-st-p)

Magico buffalo.

(Emanen 4204 CD) Londra, 1986.

Joyeux Noel-Merry Christmas.

Lol Coxhill (ss-vc) Stuart Hill (viol-b-g)

Romulus & Cumulus / The Christams song.

(Nato 1382) Londra, 1987.

Paul Rutherford (euph) Lol Coxhill (ss) Bruce Turner (sa) Dave Green (b)

Victory walk.

Londra, 1987.

Johnny Rondo trio: Lol Coxhill (ss) David G.Holland (p) Colin Wood (cello)

Experiments with temperatuee.

(Emanaen 4204 CD) Special Arts, Newcastle, fine anni ’80.

Live.

Lol Coxhill (ss) Bruce Turner (sa) Dave green (b)

Three go to Letchworth.

(Emanen 4204 CD) Playhouse, Letchworth, fine anni ’80.

Termite One.Termite One.

Paul Rutherford (euph) Lol Coxhill (ss) George Haslam (sb) Simon H.Fell (b) Paul Hession (dr)

Termite one (one) / Termite one (three) / Termite one (four) / Termite one (two)

(Bruce’s Fingers BP32 CD)

Leeds, Novembre 1989.

Solo East West.

Lol Coxhill (ss)

Incognitose.

(Slam 308 CD) Live, “Tom Allan Centre”, East Stratford, Londra, 1990.

Lol Coxhill (ss)

A brief introduction to sax.

(Emanen 4204 CD) Hull, inizio degli anni ’90.

The Holywell Concert.The Holywell Concert.

Paul Rutherford (euph) Lol Coxhill (ss) George Haslam (sb) Howard Riley (p)

In transit / Half pisced / No how / Bliss / Gliss / Ivory horn / Oxford.

(Slam SLAMCD 302)

Holywell Music Room, Oxford, Inghilterra, 22-2-90.

.

Before My Time.Before My Time.

Victor Brox (corn-hr-p-g-vc) Paul Rutherford (tb-euph) Bruce Turner (sa-cl) Lol Coxhill (ss-st-sopr) Stan Greig (p-dr) Dave Green (b)

Victory walk / Baby, won’t you please come home? / HUggin’girl / Liberty bodice / Buddy Bolden’s Blues / Blues as they come / What a friend we have in / Jesus / Down the line / Sidewalks of New York / Burgundy Street blues / I wish I could shimmy like my sister Kate / Struttin’with some barbecue / pass the apceo / Monk’s Hill.

(Chabada OH17) Luogo non identificato, 1990.

Lol Coxhill (ss)

T A ’90.

(Wire 002) Londra, 1990.

Lol Coxhill (ss)

Senza titolo track 1 / Senza titolo track 2.

(Shock 33) Luogo non identificato, 1991.

The Saxophone Phenomenon.

Lol Coxhill (ss)

The wayward balladeer.

(Slam CD401 CD) “Jackson’s Lane Community Centre”, Londra, 11-11-91.

Vol Pour Sidney (Aller)

Lol Coxhill (ss) Pat Thomas (tast-perc)

Petit Fleure.

Lol Coxhill (ss) Pat Thomas (tast-perc) Muddy Greene (vc)

Petit-Fleure – Version Non Contrainte.

(Nato 53001) Londra, Parigi, New York,

Kapaa Kavai (Haway) Losanna, Ivry-sur-Seine, 1991-1992.

Shopping For Melodies.

Lol Coxhill (ss-vc) Tony Coe (cl-st) Steve Berensford (p-tast)

Surfing Sausage / The Viennese Adventure Waltz / Johnny Staccato / Les Vacances De M.Hulot / (Let Me Hear That) Cheesy Organ (Play) / Touch Of Evil / Charangalila / Shopping For Clothes / The Melody Four? Si Senor / Melodious Fours / Mission Impossible / I’m Insane / Clopin / Scifi Hifi / I’m Henry The Eighth I Am / La Maison De La Melodie / Porque Me Dejaste / Allegri Spirituoso / Papa N’a Pas Voulu / Astronaut Girl / Lonely Dreamer / This Is My lovely Day / Sidewalk Of New York, Working Is A Job.

(Nato-Chabada 53016) Londra, 1992.

Halim: Lol COxhill & Pat Thomas.Halim

Lol Coxhill (ss) Pat Thomas (synt)

That old black magic / Halim / On with the show / Updown Sidney / Tremble / I can’t get started / All clear / That’s it / King Edward’s mambo.

(Nato DK018-53031.2 CD)

Londra, 1992.

.

One Night In Glasgow: Lol Coxhill & Pat Thomas.One Night In Glasgow

Lol Coxhill (ss-vc) Pat Thomas (p-electr)

Wai & see / Glasgow before dark / Shake well / Tea dance / Lucky’s dream / Forty question / Where is Johnny / Baker’s choice.

(Scatter 03CD)

Kamshorn Kirk, Glasgow Jazz Festival, Scozia, 2-7-94.

Les Films De Ma Ville.

Lol Coxhill (ss) Michel Godard (tuba)

Mon oncle.

(Nato 777718 CD) Parigi, Francia, 20-30 Luglio 1995.

Lol Coxhill (ss)

Strictly legal.

Lol Coxhill (ss) Paul Schutze (electr)

Vermillion sands.

Londra, 1996.

Lol Coxhill (ss) Steve Miller (p)

Not the north.

Welwyn Garden City, 1996.

Lol Coxhill (slide/sax)

Aquaslide.

(Emanen 4204 CD) Copenhagen, Danimarca, 1996.

Lol Coxhill (ss) Marcio Mattos (cello-electr)

Les folies d’ossette.

(Emanen 4034 CD) Concert “Dolly Fossett’s”, Londra, 14-4-96.

Lol Coxhill & Veryan Weston.

Lol Coxhill (ss-vc) Veryan Weston (keyb) Rik Rue (sampler)

Murder in the air / Medley: Embraceable you – Quasimodo.

Café Douze, Ginevra, Svizzera, 4-5-97.

Lol Coxhill (ss) Veryan Weston (p) Olly Blanchflower (b) Sto Butterfield (dr-cymb)

I thought about you.

King Head, Londra, 1997.

Lol Coxhill (ss) Pat Thomas (keyb-samples)

Union dues.

(Emanen 4204 CD) Londra, 20-11-97.

Toverbal Sweet Plus.Toverbal Sweet Plus.

Lol Coxhill (ss-vc)

Five To Four / Clompen Stomp / Spirit Of Maasluis / Association / Or Alternatuvely Nine / One To Three / P.C.One / Toverbal / Toverbal Sweet / Jasper And Out / The Un-Tempered Klavier And Heavy Friends / Toverbal Revisited.

(CD See For Miles 480)

1997.

Boundless: Lol Coxhill & Veryan Weston.Boundless

Lol Coxhill (ss) Veryan Weston (p)

School test / Slurry / Flying by St.Fred’s / Straight on / Blues in suspense / Coxhill’s major demand / Jabs & rings / Grey day at mumbles / Different from the rest / Should fit in well with the rest / Sneeze / Weston lingers longer / Jaunts & meanders / Slightly tipsy turvy / Epilogue.

(Emanen 4021 CD) Welwyn Garden City, 29-1-98.

Lol Coxhill & John Edwards: Lol Coxhill (ss) John Edwards (b-vc)

Resonance.

Londra, 12-6-98.

Lol Coxhill & Dave Green: Lol Coxhill (ss) Dave Green (b)

Two out of three.

Vortex, Londra, 19-8-98.

Lol Coxhill & Lu Edmonds: Lol Coxhill (ss) Lu Edmonds (string-b)

Turned out nice again.

Benny’s Bar, Londra, 25-8-98.

Lol Coxhill (ss) Pat Thomas (keyb-samples) Johyn Edwards (b) Steve Noble (perc)

Uptown top ranking.

Londra, 1999.

Lol Coxhill (ss) Kurt Aufermann (electr-sampler) Michael Kosmides (Theremins)

C.A.K.

(Emanen 4204 CD) Londra, 1999.

Lol Coxhill (ss)

The festival solo / A little bit more.

(Emanen 4034 CD) Concert, The Queen Elizabeth Hall”, Londra, 28-5-99.

Lol Coxhill (ss) Mike Walter (st)

Entropy.

(Resonance S 1 CD) Londra, Gennaio 2000.

More Together Than Alone.

Lol Coxhill (ss)

Alone at the Vortex.

(Emanen 4136 CD) Live, “Vortex”, Londra, 4-7-2000.

Worms Organising Archdukes.

Lol Coxhill (ss) Veryan Weston (org)

Organ interlude.

(Emanen 4074 CD) Londra, 21-8-2000.

Lol Coxhill % Pat Thomas.

Lol Coxhill (ss) Pat Thomas (keyb-samplers)

Together with PT.

(Emanen 4136 CD) Live,”Red Rose”, Londra, 18-2-2001.

Lol Coxhill (ss) Veryan Weston (p)

The first duet of worms / The second duet of worms.

The Worm, Rotterdam, Olanda, 17-3-2001.

The First archduke duo / The second archduke duo.

(Emanen 4074 CD) L’Archiduc, Bruxelles, Belgio, 18-2-2001.

Out To Launch.Out To Launch.

Ian Smith (tp) Paul Rutherford (tb) Lol Coxill (ss) Alex Ward (cl) Neil Metcalfe (fl) Veryan Weston (p) Michel Kosmides (theremin) Knut Aufermann, St6eve Beresford, Pat Thomas (elettr) Lu Edmonds (bj/b) Olly Blanchflower (b) Steve Noble (perc)

The Unlaunched Orchestra.

Londra, 31-10-2001.

Lol Coxhill (ss)

Relaunch One / Realunch Two.

Sound 323, Londra, 16-3-2002.

Music For Feathery Fronds.

(Emanen 4086) Lincoln Park Conservatory Fern Room, Chicago, IL.27-4-2002.

Freedom Of The City 2002: Small Groups.Freedom Of The City 2002

Ian Smith (tp) Paul Rutherford (tb) Lol Coxhill (ss)

For the second time / Minute solo sequence.

Emanen 4210 CD) Conway Hall, Londra, 5-5-2002.

Lol Coxhill & Henry Lowther: Henry Lowther (tp) Lol Coxhill (ss)

Together with HL.

Live, “Red Rose”, Londra, 15-6-2003.

Lol Coxhill (ss) Hughe Davies (strumenti inventati)

Together with HD.

Live, Red Rose”, Londra, 17-8-2003.

Lol Coxhill (ss) John Russell (g)

Together with JR.

(Emanen 4136 CD) Live, “Red Rose”, Londra, 29-2-2005.

Freedom Of The City.

Neil Mecalfe (fl) Lol Coxhill (ss)

Providence points south / A right in phoenica.

(Emanen 4217 CD) Live, “Red Rose”, Londra, 1-5-2005.chiusura


COYCAULT ERNEST “NENNY”. (CORN)

Vilet, Louisiana. 1890.

Fratello maggiore di Phil, si è trasferito subito a New Orleans dove ha debuttato nel 1908 nella “Peerlees Orchestra” di Bab Frank. Nel 1910 è entrato nella “Superior Orchestra” di Billy Marrero in sostituzione di Bunk Johnson passato alla “Eagle Band” di Frank Dusen. E’ passato quindi alla “Superior” una delle più quotate brass-bands di New Orleans e qui si è conquistata una grossa reputazione e una vasta popolarità. E’ passato poi con l’orchestra dei fratelli Gaspard, con i quali ha lavorato sino al 1914 epoca nella quale ha lasciato New Orleans per Los Angeles dove ha raggiunto la “Plantation Orchestra” di Sonny Clay, con la quale ha suonato in diversi locali della città, registrando anche diversi dischi per la Vocalion tra il 1925 ed il 1928. Ha suonato anche nei “California Poppies” nel 1923. chiusura

COYCAULT PHILL PILL. (CL)

Violet, Louisiana. 1895 circa. – Detroit, Michigan. 1940.

Mentre il fratello Ernest si è trasferito a New Orleans nel 1908, egli ha deciso di trasferirsi nel 1920, e sino a quell’epoca ha suonato in vari locali della sua città natale. Quindi è arrivato a New Orleans molto dopo il fratello, anche perché aveva perso una gamba in un grave incidente. Il primo ingaggio importante a New Orleans lo ha ottenuto con Pete Bocage che suonava in Rampart Street. In seguito è entrato nella “New Orleans Creole Jazz Band” di Amos White. Ha suona poi con Buddy Petit, con il quale ha collaborato per diversi anni e con il quale ha effettuato una lunga tournée nel Texas.

chiusura

COZZI PIERO (SA-SB-SS-VC)

Udine, Italia.

Sassofonista che ha iniziato a studiare il sassofono da autodidatta ed in seguito studia privatamente. Si trasferisce a New York dove per sei mesi studia alla New School of Music, dove ha come insegnanti, Kenny Werner, Jim Snidero, Ken McIntyre, Hal Galper e Joanne Brackeen. In seguito frequenta anche la Manhattan School of Music sempre a New York. Ha partecipato a diversi Festival ed ha collaborato con Lee Konitz, Jack Walrath, Tony Scott, Claudio Roditi, Enrico Rava, Paolo Fresu, Gianni Basso, Bruno Tommaso, Flavio Boltro, Paolo Birro ed altri. Egli ha dimostrato di avere la stoffa del leader, sia come compositore che come solista. Un mainstream nostrano di raffinata modernità ed un sassofonista efficace, che ben rappresenta quanto espresso da ben più illustri contemporanei.

Discografia:

Passi felpati.

Piero Cozzi (sa-sb-ss-vc) Paolo Birro (p) Giovanni Maier (b) Massimo Manzi (dr) U.T.Ganchi (dr) Francesco Lo Cascio (vib)

Passi felpati / Regreso / Cavere / Spoon River / Bivio per Maputo / Nice To Meet You / Menuet-C / Call U.T. / No mas Iluvia.

(Artesuono ART 022) Cavalicco, Udine, 13-15 Aprile 2003.chiusura

CRABTREE RICHIE (P)

Montana. 1934.

Pianista non molto conosciuto, cresciuto nel Montana ha iniziato la carriera tra il 1950 ed il 1960 nella famiglia Montgomery, ha inciso il primo disco con i Mastersounds, con i fratelli Montgomery ed il batterista Benny Barth. Sempre con i Montgomery si trasferisce a San Francisco e firma insieme a loro un contratto con l’etichetta Jazz Pacific. Ha spesso accompagnato il solo Wess Montgomery. chiusura

 

CRACCHIOLO SAL, SALVATORE WILLIAM. (TP)

Long Beach, California. 3/10/1954.

Figlio di due insegnanti di musica, ha iniziato a studiare la tromba sotto la guida della madre a dodici anni. Ha frequentato il Cerrito College dove ha fatto parte della banda. Ha anche studiato privatamente con Jimmy Stamp, Claude Gordon, Don Ferrara e Bobby Shew. Già a 15 anni lavora nei locali e nel 1970 ha incontrato Poncho Sanchez al quale si è legato da profonda amicizia e nel 1977 è entrato a far parte della sua orchestra e con il quale ha registrato diversi album. Nel 1980 è entrato a far parte della “Pasadena City College Jazz Band”diretta dal sassofonista Gary Foster e con la quale ha accompagnato: Warne Marsh, Lee Konitz e Peter Erskine. Tornato con Poncho alla fine del 1980 ha girato in tournée con lui tutto il mondo. Ha anche registrato e suonato con Dizzy Gillespie, Freddie Hubbard, Cal Tjader, Stanley Turrentine, Tito Puente, Mongo Santamaria, Clare Fisher, Gary Foster, Arturo Sandoval, Chick Corea, Eddie Harris, Joey DeFrancesco, Dianne Reeves, Terence Blanchard, Alex Acuna, Andy Martin, Celia cruz ed altri. Ha partecipato a molti festival internazionali, ha fatto colonne sonore per film ed in spettacoli televisivi. Ha anche lavorato accompagnando celebri artisti della pop music. Ha guidato un suo gruppo che ha come vocalist la moglie Melanine Jackson ed è membro della Associazione Internazionale dei Maestri di Jazz. chiusura


CRACOW KLEZMER BAND (THE)

Gruppo di musicisti polacchi nato nel 1997. Essi vanno alla ricerca della fusione tra musica klezmer, l’improvvisazione jazzistica ed un tessuto radicato nella musica europea. L’arrangiatore del gruppo è Jaroslaw Bester, che ha creato per il gruppo una musica sontuosa nei colori strumentali e ritmicamente molto varia. Emozionante nella semplicità dell’organico, esemplare per come l’improvvisazione ispirata al jazz si unisce con molta naturalezza a una espressività in una ben precisa tradizione culturale.

Discografia:

Sanatorium Under The Sign Of The Hourglass:

Jaroslaw Tyrala (viol) Jaroslaw Bester (bayan) Oleg Dytak (bayan-cl-perc) Wojciech Front (b)

Meshakh / Galgalin / Yesod / Pagiel / Adithaim / Hamadah / Regalim / Demai.

Stesso gruppo con anche Grazyna Auguscik (vc)

Trizah / Meholalot.

(Tazdik TZ 7349) Cracovia, Gennaio 2005.chiusura

CRAIG AL, ALFIE (DR)

Londra, Inghilterra. Luglio, 1907. – Nizza, Francia. 25/10/1991.

Ha iniziato a studiare la batteria all’età di 15 anni e ha debuttato nell’orchestra dello show “Blackbirds of 1934”, ha suonato poi con una sua orchestra allo Shim Sham Club di Londra. Nel 1939 ha partecipato al film “Calling All Stars”, ha suonato con musicisti americani di passaggio: Garland Wilson, Benny Carter e Fats Walzer. Ha suonato con Jack Davis, ha guidato il suo gruppo i “Rhythm Singers”. Dopo la seconda guerra mondiale, ha registrato a Parigi con Django Reinhardt nel 1947 e nel 1949 si è spostato a Nizza e qui ha lavorato sulla Costa Azzurra, tra gli altri con Jimmy Rena. Negli anni ’60 si è stabilito a Dussendorlf in Germania, ha lavorato anche in Svizzera, Francia e Danimarca, dove ha suonato con Benny Waters nella “New Orleans Middle Jazz Quartet”. Ha celebrato la sua carriera registrando nel 1980 un album intitolato “The Golden Jubilee Drummer”.chiusura

CRAIN SAM. (G-B)

Springfield, IL. 10/8/1954.

Figlio di un trombonista jazz a dodici anni ha iniziato a studiare la chitarra ed ha suonare a 14 anni nel gruppo di Bob Graham. Ha frequentato per un semestre il Berklee College of Music di Boston e ha studiato privatamente composizione con John Webber. Si è diplomato nel 1980 al Peabody Conservatory of Music di Baltimora. Nel 1984 ha insegnato la chitarra al Lincoln College, di Lincoln nell’Illinois. Dal 1984 al 1986 ha accompagnato molti artisti nei club e nei casinò, negli Stati Uniti, in Canada ed in Messico. Nel 1998 ha guidato anche un suo gruppo. chiusura


CRAIS BILL WILLIAM J. (TB)

New Orleans, Louisiana. 1928.

Ha suonato con Al Hirt, Pete Fountain e con Sharkey Bonano. E’ stato un popolare musicista dixieland tra gli anni ’50 e ’60. chiusura


CRANE RIVER JAZZ BAND.

Banda tradizionale molto popolare in Inghilterra. Nata nel 1949 soprattutto su iniziativa del trombettista Ken Cloyer, insieme a Sonny Morris, Ben Marshall e Bill Colyer. Il suo nome è stato scelto poiché il gruppo spesso si riuniva a provare sulle rive del fiume Crane, vicino Cranford nel Middlesex.

Discografia:

Ken Colyer, Sonny Morris (tp) Ray Orpwood (tb) Monte Sunshine (cl) Pat Haves (p) Ben Marshall (g) Den Coffee (b) Bill Colyer (dr)

I’m Traveling.

Royal Festival Hall, Londra, 14-7-51.chiusura


CRANE ROY (TP)

Skegness, Lincolnshire, Inghilterra. 31/10/1930. – Londra, Inghilterra. 29/6/1944.

Ha cominciato a suonare nel 1963 con la “Bruce Turner’s Jump Band”. In seguito si è trasferito a Londra, dove ha lavorato in piccoli gruppi, trai quali quello con Brian Lemon. Nel 1970 ha suonato nella “Stan Greig’s London Jazz Big Band”, con un suo trio insieme a Guy Barker e Martin Taylor. Ha lavorato poi con la “Trevor Swale’s Dixie Syncopators”, la “Dick Laurie Elastic Band”, con il sassofonista Trevor Whiting. Ha lavorato durante le loro tournée in Inghilterra con Red Allen, Don Byas, Ben Webster, Ray Nance, Bill Coleman. Le sue ultime collaborazioni, ancora con Turner nel 1993. E’ considerato uno dei migliori trombettisti middle jazz inglese. chiusura

CRANSHAW BOB MELBOURNE ROBERT. (B)

Evanston, Illinois. 10/12/1932.

Figlio di un batterista, ha studiato pianoforte ma in seguito è passa al contrabasso, che alterna al basso tuba. Si è trasferito a Chicago e qui ha debuttato con Eddie Higgins. Insieme a Walter Perkins ha messo su il “Modern Jazz Two + 3” al quale man mano si sono aggiunti altri elementi, tra i quali il pianista Richard”Muhal”Abrams che è diventato la guida del gruppo, il successo li ha portati a New York nel 1960. Qui ha suonato con Johnny Griffin nel 1960, ha accompagnato Carmen McRae nel 1961, poi con Sonny Rollins, con Junior Mance nel 1962, con Barry Harris, con Bobby Scott, con Quincy Jones, con Mary Lou Williams, con Billy Taylor, con Donald Byrd nel 1965, con Wess Montgomery, con Coleman Hawkins nel 1966. Ha diretto anche un suo trio con il quale si è esibito all”Hoper’s” al Greenwich Village, con Erroll Garner nel 1974, con Bobby Hutcherson nel 1981, con Benny Wallace nel 1986. Musicista particolarmente richiesto per accompagnare dei cantanti: è stato al fianco di Josh White, Lesley Gore, Charles Aznavour, ha fatto parte della JATP, ha suonato con George Shearing, con Joe Williams, ha accompagnato Ella Fitzgerald in una tournée in Giappone e poi con Oscar Peterson. Bassista molto preparato, richiestissimo nei studi di registrazione essendo un musicista molto duttile, dall’ottimo tempismo e dal suono agile e potente, sia al basso tradizionale che con quello elettrico dal riesce anche a trarne un suono più morbido, all’occorrenza si esibisce anche al pianoforte ed alla batteria. chiusura

CRAP.

Gruppo attivo tra il 1997 ed il 1999. Esso è composto da Edoardo Ricci, figura storica della musica improvvisata fiorentina, fondatore anche del gruppo Neem, da Roy Paci che ha fatto parte degli As Sikilli di Stafano Maltese, divenuto popolare anche per altri progetti extra jazzistici, da Helmut Cipriani, musicista free e da Jacopo Andreini, batterista sulla scia di Han Bennink. La musica del gruppo è una musica con repentini cambi di atmosfera, dalle esplosioni orgiastiche a grovigli ritmici in ricordo dell’Art Ensemble, all’improvvisazione radicale olandese.

Discografia:

Crap.

Roy Paci (tp-vc) Edoardo Ricci (sa-cl/b-vc) Helmut Cipriani (b/el-digeridu) Jacopo Andreini (dr-pentolini-digeridu)

(Megaplomb MPL 005) Livorno, 19-10-98.chiusura


CRAWFORD DAVELL (P-ORG-VC)

New Orleans, Louisiana. 1977.

Il nonno James “Sugar Boy” Crawford, è stato uno dei grandi del R&B di New Orleans, ed il giovane nipote ne ha seguito le tracce nel classico pianismo da locale di periferia e nell’eredità del gospel. Cantante versatile, dinamico, dalla voce chiara e dura. Naturalmente non è ancora nel pieno dello spessore. E’ stato indicato come l’Harry Connick di colore.

Discografia:

Let Them Talk.

Davell Cvrawford (vc-p-org) Charlie Miller (tp) Mark Mullins (tb) Red Tyler, Fred Kemp (st) Sammy Berfect (org-p) Renard Poche (g) Chris Severin (b/el) Herman V.Ernest III (dr) Sugar Boy Crawford (vc) Wardell Quezergue (arr)

Something You Got / Medley: A Closer Walk With Thee – Amazing Grace / I Bowed On My Knees / She’s Got A Wobble When She Walks / Still In Love / Keep It Rollin’/ You Gave Me Love / Can’t Nobody Do Me Like Jesus / Gumbo Piano / Let Them Talk / No More Heartaches / Lovely Dovey / Walk Around Heaven.

(Rounder CD 2139) New Orleans, Febbraio-Marzo 1995.chiusura


CRAWFORD FORREST (ST-CL)

St. Louis, Missouri. 1908.

Ha debuttato nel 1934 con una orchestra locale quella di Joe Gill. Nel 1936 si è trasferito a New York dove ha lavorato nei club e ha registrato con Bunny Berigan, poi con i “Red McKenzie and his Rhythm Kings” e con i “Mound City Blue Blowers”. Le cattive condizioni di salute lo hanno indotto a lasciare l’attività e tornare a St. Louis nel 1937. Nel 1939 ha tentato di riprendere con un suo gruppo, con il quale ha lavora per un pò di tempo.chiusura


CRAWFORD HANK BENNIE ROSS JR. (SAX-P)

Menphis, Tennessee. 21/12/1934. – U.S.A. 29/1/2009.

Ha iniziato a quattordici anni a studiare il pianoforte all’Università del Tennessee e si è diplomato poi in sassofono alto alla Università di Nashville, mentre al TSU si è diplomato anche in teoria e composizione. Ha iniziato l’attività con un gruppo di rock e nel 1958 è stato ingaggiato da Ray Charles, della cui orchestra è divento anche il direttore musicale. Nel 1963 ha lasciato Charles per svolgere attività indipendente soprattutto nel campo della musica soul, con un suo sestetto ed ha registrato diversi album con l’Atlantic Records. Sassofonista efficace profondamente immerso nello spirito del blues, al sax alto ha cercato di emulare Parker. Ha collaborato anche con David Newman nel 1982, con Ronnie Cuber, B.B.King. E’ stato l’arrangiatore di Etta Jones, di Lou Rawls e di altri. Nel 1983 è andato con la Milestone Records, anche come arrangiatore e compositore e ha diretto piccoli gruppi con il chitarrista Melvin Sparks, l’organista Jimmy McGriff e il Dr.John. Parkeriano dalla buona originalità espressiva, dalla grande tecnica e dotato di una vena melodica non comune, molto ispirata al blues nelle sue forme più moderne. Molto espressivo nelle ballad dove esprime appieno le sue doti solistiche. E’ senz’altro un esponente del soul jazz, anche se non è ha adottato i moduli più tipici, preferendo esprimersi con più contenuta eleganza. Suona indifferentemente i diversi tipi di sax anche se predilige quello alto. Dimostra anche una buona personalità al pianoforte. Negli ultimi tempi è andato musicalmente verso il mainstream.

Discografia:

More Soul.Hank Crawford More Soul.

Hank Crawford (sa-p) David Newman (st) Leroy Hog Cooper (sb) Phillip Guildbeau (tp) John Hunt (flic) Edgar Wilis (b) Milt Turner (dr)

Boo’s Tune / Angel Eyes / Four Five Six / The Story / Dat Dere / Misty / Sister Sadie / What a difference a day made / Bye bye blackbyrd.

(Atlantic 1356)

New York, 7-10-60.

The Soul Clinic.Hank Crawford Soul Clinic.

Hank Crawford (sa-p) David Newman (st) Leroy Hog Cooper (sb) Phillip Guildbeau (tp) John Hunt (flic) Edgar Wilis (b) Bruno Carr (dr)

Me and my baby / Easy living / Please send me someone to love.

New York, 24-2-61.

Playmates / Lorelei’s lament / Blue stone.

(Atlantic LP 1372) New York, 2-5-61.

From The Heart.Hank Crawford From The Heart.

Hank Crawford (sa-p) David Newman (st) Leroy Hog Cooper (sb) Phillip Guildbeau (tp) John Hunt (flic) Edgar Wilis (b) Bruno Carr (dr)

Sweet cakes / What will II tell my heart / Baby let me hold your hand.

New York, 8-11-61.

Stesso gruppo con anche Sonny Forrest (g)

The peeper / Don’t cry baby / You’ve changed / Sherry.

New York, 13-4-62.

Stesso gruppo senza Forrest.

But on the other band / Stoney lonesome.

(Atlantic LP 1387) New York, 16-5-62.

Soul Of The Ballad.Hank Crawford Soul Of The Ballad.

Hank Crawford (sa-st) con grande orchestra diretta da Marty Paich (arr)

I’m getting sentimental over you / If I didn’t care / Whispering grass / Blueberry Hill / Stormy weather / Sta dust.

Los Angeles, 16-2-63.

I left my heart in San Francisco / Anytime / There goes my heart / Sweet alumber / Time out for baars / Have a good time.

(Atlantic LP 1405) Los Angeles, 20-2-63.

True Blue.Hank Crawford True Blue

Phil Guilbeau (tp) John Hunt (tp-flic) Hank Crawford (sa) James Clay (st) Leroy Cooper (sb) Sonny Forriest (g) Edgar Willis (b) Bruno Carr (dr)

Read’em and weep / Ywo years of torture / Skunky green / Don’t go to stranger / Save your love for me.

(Atlantic LP 1423) New York, 7-6-63.

Charlie Patterson, John Hunt (tp) Hank Crawford (sa) Wilbur Brown (st) Alex Nelson (sb) Lewis Worrell (b) Carl Lou (dr)

Shooby / Got you on my mind / Shake a plenty.

New York, 9-10-63.

Julius Brooks, John Hunt (tp) Hank Crawford (sa) Wilbur Brown (st) Leroy Cooper (sb) Charles Green (b) Milt Turner (dr)

Melloow down / Merry Christmas baby / Blues in bloom.

(Atlantic LP 1423) New York, 19-3-64.

Dig These Blues.Hank Crawford Dig These Blues.

Julius Brooks, John Hunt (tp) Hank Crawford (sa) Wilbur Brown (st) Leroy Cooper (sb) Edgar Willis (b) Bruno Carr (dr)

Hollywood blues / H.C.Blues / News blues.

New York, 13-4-64.

Phil Guilbeau, Oliver Beener (tp) Hank Crawford (sa-p-arr) Wendell Harrison (ST) Leroy Cooper (sb) Ali Mohammed (b) Bruno Carr (dr)

These tears / Dig these blues / The crazy saloon / untitled blues.

New York, 10-12-64.

Marcus Belgrave, Jimmy Owens (tp) Hank Crawford (sa-p-arr) Abdul Baari (st) Howard Johnson (sb) Charles Green (b) Milt Turner (dr)

Baby won’t you please come home / Bluff City blues / Don’t get around much anumore.

New York, 11-2-65.

John Hunt, Fielder Floyd (tp) Hank Crawford (sa-p-arr) Wendell Harrison (st) Lonnie Shaw (sb) Charles Green (b) Milt Turner (dr)

Special 2426 / Smoky city / When did you leave heaven? / Fly me to the moon.

New York, 17-10-65.

Stesso gruppo con Wilbert Hogan per Turner.

Someday you’ll want me / Hush puppies / Mud island blues.

New York 29-10-65.

Route 66 / Teardrops / Makin’whoopee.

New York, 17-11-65.

After hours.Hank Crawford After Hours

John Hunt, Fielder Floyd (tp) Hank Crawford (sa-p-arr) Wendell Harrison (st) Howard Johnson (sb) Willie Jones (g) Ali Mohammed (b) Joe Dukes (dr)

After hours / The back slide / Next time you see me things won’t be the same.

New York, 7-1-66.

John Hunt, Fielder Floyd (tp) Hank Crawford (sa-p-arr) Wendell Harrison (st) Howard Johnson (sb) Sonny Forriest (g) Charles Lindsay (b) Wilbert Hogan (dr)

Lonely Avenue / Junction / The turfer.

New York, 14-1-66.

John Hunt, Fielder Floyd (tp) Hank Crawford (sa-p-arr) Wendell Harrison (st) Howard Johnson (sb) Charles Dungey (b) Joe Dukes (dr) vibrafonista sconosciuto.

Soul shoutin’ / Who can I turn to / Danger zone.

New York, 19-1-66

John Hunt, Fielder Floyd (tp) Hank Crawford (sa-p-arr) Wendell Harrison (st) Lonnie Shaw (sb) Sonny Forriest (g) Charles Green (b) Isaac Walton (dr)

Mr Blues / On a clear day / I wish you love (inedito)

(Atlantic) New York, 21-3-66.

Double Cross.Hank Crawford Double Cross.

Joe Newman, Melvin Lastie (tp) Tony Studd (tb) Hank Crawford (sa) David Newman (st) Pepper Adams (sb) Carl Lunch (g) Jimmy Tyrell (b/el) Bruno Carr (dr)

Double Cross / Jimmy Mack / Glue Fingers / I Can’t Stand It / In The Heat Of The Night / The Second Time Around / untitled blues.

(Atlantic 1503)

1968.

Mr.Blues Plays Lady Soul.Hank Crawford Mr.Blues Plays Lady Soul.

Ernie Royal, Joe Newman, Snooky Young, Bernie Glow (tp) Jimmy Cleveland, Benny Powell (tb) David Newman (fl-st) Hank Crawford (sa-p) Frank Wess (sa) Sheldon Powell (st) Pepper Adams (sb) Paul Griffin (org-p) Eric Gale (g) Ron Carter o Jerry Jennott (b) Bernard Purdie (dr) Richard Tee (p-p/el) Charles Rainer (b) sezione di archi.

Groovin’ / I Can’t See Myself Leaving You / Never Let Me Go / Baby I Love You / Lady Soul / Soul Serenade / Ain’t No Way / Since You’ve Been Gone (Sweet Sweet Baby) / Take A Look / Going Down Slow.

(Atlantic 1523) New York, 12-13 Febbraio 1969.

It’s A Funky Thing To Do.Hank Crawford It’s A Funky Thing To Do.

Hank Crawford (sa) Richard Tee o Pee Wee Ellis (p) Eric Gale, Cornell Dupree (g) Chuck Rainey, Ron Carter (b) Bernard”Pretty”Purdie (dr)

Sophisticate soul I ever I should leave you / King size man / You’re the one / Parker’s mood / Souful Susie / Hills of love / Itìs a funky thing to do.

(Cotillon SD18003)

New York, 10-12-70.

Help Me Make It.Hank Crawford Help Me Make It.

Al DeRisi, Snooky Young (tp) Wayne Andre (tb) Hank Crawford (sa) Grover Washington Jr. (st) Pepper Adams (sb) Richard tee (org-p) Phil Kraus (vib) Eric Gale (g) Ron Carter (b) Idris Muhalmmad (dr) Airto Morena (perc) sezione di archi diretta da Pee Wee Ellis (arr)

Ham.

(Kudu KU06) New York, agosto, 1971.

Hank Crawford (sa) Phil Kraus (vib) Richard Tee (org-p) Cornell Dupree (g) Ron Carter (b) Bernard Purdie (dr) Margarett Ross (arpa) sezione di archi diretta da Don Sebensky (arr)

Help me make it through the night / Brian’s song / Uncle funky / In the wee small hours of the morning / Go away little girl / Image / The sun died.

(Kudu KU 06) New York, Gennaio 1972.

We Got A Good Thing Going.Hank Crawford We Got A Good Thing Going.

Hank Crawford (sa) Phil Kraus (vib-bells) Richard Tee (org-p) George Benson (g) Ron Carter (b) Bernard Purdie (dr) Arthur Jenkins Jr. (conga-tamb) Margarett Ross (arpa) sezione di archi diretta da Don Sebensky, Bob James (arr) Max Ellen, Paul Gershman, Emanuel Gree, Harold Kohon, Harry Lookofsky, Joe Malin, David Niaden, Elliott Rosoff, Irvin Spice (viol) Al Brown, Harold Coletta, Ted Israel (viola) Charles McCracken, George Ricci (cello)

Imagination / Down to earth / I’m just a lucky so and so / A little tear.

Stesso organico con Bob James (p/el) e Cornell Dupree (g) per Tee e Benson.

The Christmas song / Alone again naturally.

Stesso organico con Gordon Edwards per Carter.

We got a good thing going / I don’t know.

(Kudu KU 08) Englewood Cliffs, NJ. Settembre-Ottobre 1972.

Windflower.Hank Crawford Windflower.

Bernie Glow (tp-flic) Alan Rubin, Marvin Stamm (tp) Wayne Andre, Paul Faulise (tb) Tony Studd (tb-tb/b) Jimmy Buffington, Brooks Tilltson (fh) Hank Crawford (sa) Richard Tee (p-org) Joe Beck (g) Bob Cranshaw (b) Idris Muhammad (dr) Rubens Bassini, George Devens, David Friedman, Arthur Jenkins Jr., Peter Kraus, Ralph MacDonald (perc) William Eaton, Hilda harris, Randy Peyton, Maeretha Stewart (vc) Bob James (arr-dir)

Corazon / Wildflower / Mr.Blues / You’ve got it bad girl / Good morning heartache.

(Kudu KU.15) Englewood Cliffs, NJ., Giugno 1973.

Don’t Worry I Bout A Thing.Hank Crawford Don’t Worry I Bout A Thing.

Hank Crawford (sa) Pepper Adams, Romeo Penque (sb) Gary King, Rob Carter (b) Bernard Purdie, Idris Muhammad (dr) Hugh McCracken (g) Jerry Dodgion, Joe Farrell (fl,st) Bob James, Richard Tee (keyb) Ralph MacDonald (perc) Dave Taylor (tb) Alan Rubin, Jon Faddis, Randy Brecker (tr,flic)

Don’t worry I bout a thing / Jana / All love is fair / Sho is funky / Groove junction.

(Kudu KU 19)

New York, Giugno 1974.

I Hear A Symphony.Hank Crawford I Hear A Symphony.

Jon Faddis, John Frosk, Bob Millikan, Alan Rubin (tp-flic) Barry Rogers, Fred Wesley (tb) Paul Faulise, Tom Studd, David Taylor (tb/b) Hank Crawford (sa) Leon Pendaris (p) Gary King (b) Steve Gadd (dr) Ralph Mac Donald (perc) Eric Gale (g) Harry Cykman, Lewis Eley, David Nadlen, John Pintavalle, Raoul Pollakin, Max Pollikoff, Richard Sortomme (viol) Seymour barab, Charles McCraken, Alan Shulman (cello) Patti Austin, Frank Floyd, Hilda Harris, Debbie McDuffie, Maeretha Stewart (vc) David matthews (arr)

I hear a symphony / Madison (Spirit-The power) / Hang it on the ceiling / The stripper / I’ll move you no mountain.

Stesso organicocon Richard Tee (p) Bernard Purdie (dr) per Pendarvis e Purdie.

Sugar free / Baby! This love I have.

(Kudu KU 26) Englewood Cliffs, NJ., Giugno-Luglio 1975.

Hank Crawford Back.Hank Crawford Back.

Fred Wesley (tb) Jeremy Steig (fl) Hank Crawford (sa) Richard Tee (p/el) Eric Gale (g) Anthony Jackson (b/el) Steve Gadd (dr) Nicky Manero (perc) Frank Floyd, Zack Sanders, Raymond Simpson (vc/back)

Canadian sunset / Midnight over Manphis.

Stesso gruppo con Gary King (b/el) e Andy Newmark (dr) per Jackson e Gadd.

Funky pigeon / I can’t stop loving you / You’ll never find another love like mine.

(Kudu KU 33) New York, 1976.

Tico Rico.Hank Crawford Tico Rico.

Randy Brecker, John Faddis (tp) Jeremy Steig (fl) Hank Crawfrod (sa) Michael Brecker (st) Cliff Carter (keyb) Eric Gale (g) Gary King (b/el) Steve Gadd (dr) Nick Marrero, Sue Evans (perc) Frank Floyd (vc) David Matthews (arr-dir) altre voci back.ed archi.

Toco rico / Lady soul / Lament / Funky rooster / Lullaby of love / Teach me tonight / I’ve just seen a face.

(Kudu KU 35)

New York, Novembre 1976.

Cajun Sunrise.Hank Crawford Cajun Sunrise.

Randy Brecker (tp) Fred Wesley (tb) Hank Crawford (sa) Ronnie Cuber (sb) Clifford Carter, Steve Ronnins (keyb) Hiram Bullock, Joe Caro (g) Ckiff Morris (bj) Will lee (b/el) Steve Gadd (dr) Sue Evans (perc) Vivian Cherry, Lani Groves, Yolanda McCullogh (vc)

What a difference you’ve made in my life / I don’t want no happy songs / New York’s one souful it / Just the way you are / Daytime friends / Evergreen / Cajun sunrise.

(Kudu KU 39)

New York, Febbraio-Marzo 1978.

Centerpiece.Hank Crawford Centerpiece.

Joe Shepley, Mike Lawrence (tp) Janice Robinson (tb) Hank Crawford (sa-p/el) Alex Foster (st) Howard Johnson (sb) Warren Chiasson (vib) Mario Sprouse (synt) Calvin Newborn (g) Flip Greene (b) Billy Kave (dr) Crusher Bennett (perc)

Centepiece / Gee baby ain’t I good to you/ Brrezin’ / I had a dream / I can’t stand it / Frame for the blues.

(Buddah BDS 5730)

New York, Ottobre-Novembre 1978.

Hank Crawford/Jimmy McGriff.

Hank Crawford (sa) Eddie Daniels (st) Jimmy McGriff (org) Jimmy Ponder (g)

Outside looking in.

(Denon DC 8520 CD) Luogo non identificato, 1980.

Midnight Ramble.Hank Crawford Midnight Ramble.

Waymond Reed, Charlie Miller (tp) Dick Griffin (tb) Hank Crawford (sa-p/el) David”Fathead Newman (st) Howard Johnson (sb) Dr.John (org-p) Calvin Newborne (g) Charles”Flip”Greene (b) Bernard”Pretty”Purdie (dr)

Midnight ramble / Forever mine / Theme for Basie / Mister C / Street of dreams / Next time you see me / Deep river.

(Milestone M 9112)

New York, 4-10 Novembre 1982.

Indigo Blue.Hank Crawford Indigo Blue.

Danny Moore, Martin Banks (tp) Hank Crawford (sa) David Fathead Newman (st) Howard Johnson (tuba) Dr.John (org-p) Melvin Sparks (g) Wilbur Bascomb Sr. (b) Bernard Pretty Purdie (dr)

All Alone And Blue / The Very Thought Of You / Things Aren’t What They Used To Be / Funny / Indigo Blue / Just For A Thrill.

(Milestone MCD 9119)

22-23 Agosto 1983.

Down On The Deuce.Hank Crawford Down On The Deuce.

Danny Moore, Martin Banks (tp) Hank Crawford (sa) David Fathead Newman (st) Howard Johnson (sb) Cedar Walton (p) Jimmy Ponder, Melvin Sparks (g) Wilbur Dud Bascomb Sr. (b) Bernard Pretty Purdie (dr)

Down on the dance / Used to be love / Down home blues / Through the years / Survival / When a man loves a woman.

(Milestone M 9129)

New York, 18-19 Giugno 1984.

Roadhouse Symphony.Hank Crawford Roadhouse Symphony.

Hank Crawford (sa) Dr.John (p-org-vc) Melvin Sparks (g) Wilbur Bascomb Jr. (b) Bernard Purdie (dr) Randy Brecker (tp) Alan Rubin (tp) Jhoward Johnson (sb) Houston Person, David Newman (st)

Roadhouse Symphony / Sugar Ditch / Tragick Magick / Jubilee / Say It Isn’t So / Time Is On Our Side / Precious Lord.

(Milestone M 9140)

New York, 5-12 Aprile 1985.

Soul Surviors.Hank Crawford Soul Surviors.

Hank Crawford (sa) Jimmy McGriff (org-synt) George Benson, Jim Pittsburg (g) Mel Lewis, Bernard Pretty Purdie (dr)

Because Of You / Frim Fram Sauce / The Peeper / One Mint Julep / The Second Time Around / After Supper.

(Milestone M-9142)

N.Y., 29-30 Gennaio 1986.

Mr.Chips.Hank Crawford Mr.Chips.

Randy Brecker, Alan Rubin (tp) Hank Crawford (sa) David Fathead Newman (st) Howard Johnson (sb) Cedar Walton (p) Richard Tee (keyb) Cornell Dupree (g) Wilbur Dud Basconb Jr. (b/el) Bernard Pretty Purdie (dr) Leon Thomas (vc)

You send me / Endless love / Mr.Chips / Stand by me / Let’s fall in love all over again / Bedtime (Sleep baby sleep) / Robbin’s nest.

(Mielstone M-9149)

New York, Novembre 1986.

Steppin’ Up.Hank Crawford Steppin’ Up.

Hank Crawford (sa) Jimmy McGriff (org) Jimmy Ponder (g) Billy Preston (org-p)

River’s Invitation / The Real Deal / Tippin’In / Vicki / Be Anything / Steppin’Up / Lift Every Voice / Something For Bubba.

(Milestone M-9153)

New York, 15-16 Giugno 1987.

.

Night Beat.Hank Crawford Night Beat.

Lew Soloff, Alan Rubin (tp) Hank Crawford (sa) David Fathead Newman (st) Howard Johnson (sb) Mac Dr.John Rebennack (p-org) Melvin Sparks (g) Wilbur Dud Bascomb Jr. (b) Bernard Pretty Purdie (dr)

For the love of you / Mobile bay / Midnight fantasy / K.C.Blues / What a wonderful world / Sleepin’on the sidewalk / Trouble in mind.

(Milestone M-9168)

Englewood Cliffs, NJ. Settembre-Ottobre 1988.

On The Blue Side.Hank Crawford On The Blue Side.

Hank Crawford (sa) Jimmy McGriff (org) Jimmy Ponder (g) Vance James (dr)

Any Day Now / Jimmy’s Groove / The Glory Of Love / You’re The One / Tuff / Jumpin’With Synphony Sid / Gee Baby Ain’t Good To You / Hank’s Groove.

(Milestone M-9177)

Englewood Cliffs, New Jersey, Agosto 1989.

.

Groove Master.Hank Crawford Groove Master.

Lew Soloff, Alan Rubin (tp) Hank Crawford (sa-p/el) Lou Marini (st) Howard Johnson ( (sb) Mac Dr.John Rebennack (p-org) Gloria Coleman (org) Wilbur Dud Bascomb Jr. (b) Bernard Pretty Purdie (dr)

Grown and gone / There is a way / Blues for the red boy / Saving all my love for you / Bluebird / A toast for lover / Holy moly / Canadian sunset.

(Milestone M-9182)

New York, Gennaio-Marzo 1990.

Portrait.Hank Crawford Portrait.

Hank Crawford (sa) Johnny Hammond (org) Jimmy Ponder (g) Vance James (dr)

Count Every Star / Planting The Blues / Send For Me / To Love Again / Since I Fell For You.

Hank Crawford (sa) Johnny Hammond (org) Jimmy Ponder (g) Vance James (dr) David Fathead Newman (sa-st)

Don’t Know Much / Tanja / Happy Faces.

(Milestone M-9192) New York, 19-20 Marzo 1991.

South Central.Hank Crawford South-Central

Lew Soloff, Alan Rubin (tp) Hank Crawford (sa-p/el) Lou Marini (st) Howard Johnson (sb) Mac Dr.John Rebennack (p-org) Gloria Coleman (org) Melvin Sparks (g) Wilbur Dud Bascomb Jr. (b) Bernard Pretty Purdie (dr)

O holy night.

New York, Febbraio 1990.

Hank Crawford (sa) Stan Hope (p) Melvin Sparks (g) George Caldwell (strings) Peter Martin Weiss (b) Grady tate (dr)

Falling in love with love / I should care / South central / I wantto talk about you / In a mellow tone / Conjunction mars / Fool that I am / Splanky.

(Milestone M-9201) New York, 11 e 27 Agosto 1992.

Tight.Hank Crawford Tight.

Earl Gardner, Halan Runin (tp) Hank Crawford (sa) David Newman (st) Howard Johnson (sb) Danny Nixon (p-org) Malvin Sparks (g) Stanley Banks (b) Idris Muhammad (dr)

I Had A Dream / If It’s The Last Thing I Do / Breezin’ / Don’t Start Nuttin’/ Mona Lisa / Little Sunflower / Everything / I Have Is Yours / Manhattan Blues.

(Milestone M-9259)

Englewood, Aprile-Maggio 1996.

Road Tested.Hank Crawford Road Tested.

Hank Crawford (sa) Jimmy McGriff (org) Wayne Boyd (g) Bernard Pretty Purdie (dr) Debra Dobkins (perc)

Peanuts / I Only Have Eyes For You / Happy Feet / For Sentimental Reason / Caravan / Road Tested / Hope That We Can Be Together Soon / Mr.P.C. / Summertime / A Little Bit South Of East St.Louis.

(Milestone M-9274)

Englewood Cliffs, NJ. 30-6 e 1-7-97.

After Dark.Hank Crawford After Dark.

Hank Crawford (sa) Danny Mixon (p-org) Melvin Sparks (g) Stanley Banks (b) Bernard Pretty Purdie (dr)

Shane you love with me / ‘Tain’t nobody’s business if I do / That’s all / St.Louis blues.

Hank Crawford (sa) Danny Mixon (p-org) Melvin Sparks (g) Wilbur Bascomb (b) Bernard Pretty Purdie (dr)

My babe / Git it / Our day will come / Mother nature / Beale Street after dark / Amazing Grace.

(Milestone M-9279) Englewood Cliffs, NJ. 23-24 Febbraio 1998.

Crunch Time.Hank Crawford Crunch Time.

Hank Crawford (sa) Jimmy McGriff (org) Melvin Sparks (g) Bernard Pretty Purdie (dr)

It’s all good / Sandu / Crunch time / The preacher.

Hank Crawford (sa) Jimmy McGriff (org) Cornell Dupree (g) Bernard Pretty Purdie (dr)

Bow legs / Don’t deceive me (Please don’t go) / What’s goin’on / Without a song.

(Milestone M-9278) Englewood Cliffs, NJ. 16-17 Novembre 1998.

The World Of Hank Crawford.Hank Crawford The World Of Hank Crawford.

Marcus Belgrave (tp-flic) Hank Crawford (sa) Ronnie Cuber (sb) Danny Mixon (p-org) Melvin Sparks (g) Stanley Bank (b) Kenny Washington (dr)

Grab the world / Way back home / Good bait / Trust in me / Back in the day / Love for sale / Come Sunday / Sonnymoon for two / Star eyes.

(Milestone M-9304)

Englewood Cliffs, NJ. 8-9 Febbraio 2000.chiusura


CRAWFORD JIMMY JAMES STRICKLAND. (DR)

Menphis, Tennessee. 14/1/1910. – New York. 28/1/1980.

Nel 1928 è stato ingaggiato da Jimmy Lunceford, con il quale è rimasto fino al 1943. Sodalizio che è stato proficuo per entrambi e con il quale ha registrato il suo primo disco. La sua fonte d’ispirazione sono i batteristi di New Orleans e poi i due maestri: Sideny Catlett e Chick Webb. Egli però ha assunto subito una sua personalità. Lasciato Lunceford ha continuato l’attività in tanti piccoli gruppi. Nel 1943 è andato con Ben Webster, in seguito si è esibito al “Three Deuces” con un suo gruppo. Durante il servizio militare ha suonato nella banda dell’esercito, congedato è entrato nel gruppo di Edmond Hall con il quale rimane dal 1945 al 1949, ha suonato con Illinois Jacquet, con Milton Mezzrow, in seguito è stato nelle orchestre che accompagnano musical a Broadway. Ha suonato con la grande orchestra di Lionel Hampton, ha accompagnato Lena Horne in tournée nel 1958, ed in gruppi di studio. Purtroppo le precarie condizioni di salute lo hanno costretto nei primi anni’70 a lasciare l’attività. Batterista dall’intenso swing, potente e preciso, il suo “two beat” lo situa tra i grandi batteristi. Percussionista molto adatto a sostenere lo swing delle orchestre degli anni ’30. Ha anche partecipato nel 1970 ad un film di Pabassie, “L’aventure du jazz”.chiusura

CRAWFORD PAUL (TUBA-B-TB)

Atmore, Alabama. 16/2/1925.

Conosciuto soprattutto come trombonista, ha iniziato la carriera nei primi anni’50. Nel 1957 ha registrato per la prima volta con i Lackefront Loungers per la GBH, con Punch Miller spesso ha suonato alla Preservation Hall di New Orelans. Ha codiretto la “Crawford/Ferguson Night Owls”. In seguito ha svolto l’attività di archivista, del settore jazz della Tulane University.

Discografia:

New Orleans Originals.

Jack Bachmann (tr) Paul Crawford (tb) Henry “Hank” Kmen (cl) Edmond “Doc” Souchon (g,bj,vc) Bill Humphries (bj) Chink Martin (tuba) Sherwood Mangiapane (b,vc) Len Ferguson (dr)

Moose march / Ida / Badelia / Bogalusa Street / Bill Bailey / Doctor Jazz / Just a little while to stay here / Working man blues / And they called it Dixieland / Melancholy / Once in a while.

(New Orleans Originals JM65-2/2092) New Orleans, LA, 7 Giugno 1965.

Sounds Of The River.

Jack Bachmann (tr) Paul Crawford (tb) Raymond Burke (cl) Henry “Hank” Kmen (cl,st) Nat Krasnoff (fis) Bob Lee (bj) Chink Martin (b) Len Ferguson (dr)

Little Orphan Annie / Emaline / Taps Miller / Roamin’ / San Antonio shout / Chinatown, my Chinatown / Corrine Corrina / Tuck me to sleep in my old Kentucky home / Underneath Hawaiian skies / My baby’s arms.

(Audiophile AP109) New Orleans, LA, 1967.

chiusura

CRAWFORD RANDY, VERONICA (VC)

Macon, Georgia. 18/2/1952.

Ha inizia a cantare insieme ai genitori in una chiesa di Cincinnati nel locale gruppo gospel. In seguito oltre a studiare si è esibita ancora quindicenne nei locali e nei club. Nel 1967 si è trasferita a New York, dove ha lavorato in giro in piccoli gruppi ed in vari club. Ha inciso con Cannonball Adderley e nel 1975 ha partecipato al concerto della World Jazz Association insieme ai grandi del jazz, ottenendo un personale successo. Ha lavorato con i Crusaders, in un tour in Africa ospite di Nelson Mandela, si è esibita con la London Synphony Orchestra, ha cantato con Herbie Hancock alla Vienna Opera House. Ha collaborato con Fats Domino, e con Ray Charles. Ha inciso dischi di grande successo e concerti nei migliori teatri del mondo.

Discografia:

Everything Most Change.

Randy Crawford (vc) The World Jazz Association All Star Band: Bobby Bryant, Snooky Young, Bill berry, Buddy Childers (tp-flic) Jack Rains, Dick Nach, Britt Woodman, Garnett Brown (tb) Maurice Spears (tb/b) Jerome Richardson, Dick Spencer (sa) Ray Pizzi, Lew Tabackim (st-fl) Bill Hood (sb-cl-fl) Don Grusin (p) Mundell Lowe (g) Johnny Williams (b-b/el) Ralph Humphrey (dr) Jimmy Jones (dr)

Everything must change / Gonna give lovin’a try.

Shrine Auditorium, Hollywood, CA. 1976.

Randy Crawford (vc) Joe Sample (keyb) Larry Carlton (g) Jay Craydon (g/el) Robert Pops Popwell (b/el) james Gadson (dr) Larry Carlton (arr) William Eaton (arr) Alfred Brown, Gene Orloff, Harery Lookofsky, Harry Cykman, Joseph Malignaggi, Sanford Allen, Marvin Morgemstern, Guy Lumis, Max Pollikoff, Selwart Clarke, Jesse Levv, Kermit Moore (strings) Virgil Jones, Joseph James Sheplev (tp) Charles Williams, Wayne Andre (tb) Harold Vick, Seldon Powell, Bill Slapin (reeds) Dave Carey (perc)

I let you walk away.

Hollywood, CA. 1976.

Randy Crawford (vc) Pat Rebillot (keyb) Eric Gale (g/el) Hugh McCraken (g/el-arm) Anthony Jackson (b/el) Rick Marotta (dr) Ralph MacDonald (perc) William Eaton (arr)

I’m easy.

Hit Factory, New York, 1976.

Randy Crawford (vc) Harold Vic (st) Joe Sample (keyb) Larry Carlton, Dean Parks (g/el) Robert Pops Popwell (b/el) James Gadson (dr) più sezione di archi e ottoni.

I had to see you one more time.

Hollywood, CA. 1976.

Randy Crawford (vc) Pat rebillot (keyb) Eric Gale (g) Hugh McCraken (g/el) Anthony Jackson (b/el) Rick Marotta (dr) Ralph MacDonald (perc) William Eaton (arr)

I’ve never been to me.

Hit Factory, New York, 1976.

Randy Crawford (vc) Joe Sample (keyb) Larry Carlton, Jay Graydon (g/el) Robert Pops Popwell (b/el) James Gadson (dr) 

Don’t let me down.

Hollywood, CA. 1976.

Randy Crawford (vc) Joe Sample (keyb) Larry Carlton, Jay Graydon (g/el) Robert Pops Popwell (b/el) James Gadson (dr) più sezione di archi e ottoni.

Something so right.

Hollywood, CA.1976.

Randy Crawford (vc) Hugh Masekela (flic) Joe Sample/keyb) Larry Carlton, Deam Parks (g/el) Robert Pops Popwell (b/el) James Gadson (dr) più sezione di archi e ottoni.

Only your love song lasts / Soon as I touched him.

(Warner Bros, BS 2475) Hollywood, CA. 1976.

Windsong.

Randy Crawford (vc) David Samborn (sa) Leon Pendarvis (keyb) Robbie Buchanan (synt) Steve Lukather, Dean Parks (g) Michael Sembello (g) Buzz Felten (g) Abraham Laboriel (b) Jeff Porcaro (dr) Lenny Castro (perc) Larry Williams, Charlie Loper, Gary Grant (tp) Jerry Hey (tp-arr) Lew McCreary (tb) gary Herbig, Jim Horn (reeds) Larry Williams (arr) Richard Page, Bill Champlin, Carmen Twillie, Steve George, Paulette Brown (vc/back) con sezione di archi diretta da Nick DeCaro.

Look who’s lonely now / I have ev’rything but you / He reminds me / Letter full of tears / This night won’t last forever / Windsong / When I’m gone / Don’t come knockin’ / I don’t want to lose him / We had a love so strong.

Randy Crawford (vc) Robbie Buchanan (p-p/el) Paul Jackson (g) Lenny Castro, Jeff Porcaro, Neil Stubenhaus (perc)

One hello.

(Warner Bros 23678-1) Hollywood, CA. 1982.

Rich And Poor.

Randy Crawford (vc) con orchestra diretta da Robin Miller (arr)

Nockin’on heaven’s door / Every kind of people / Wrap-u-up / This is the love / Separate lives / Believe that love can change the world / Rich and poor / Cigarette in the rain / Love is / I don’t feel much like crying / All it takes is love.

(Warner Bros 926002)

1989.

Through The Eyes Of Love.

Randy Crawford (vc) Coutlen Hale (sax-fh) Lenny Price, David McMurray (sax) Sadao Watanabe (sa) Joe Sample (p) Eddie Howard (p-keyb) Soichi Noriki, Vernon D.Fails (keyb) Niko Marks (arm) Earl J.Wright (org) Michael Marbury, Peter Erskine (dr) Marlon Bebop Crawford, Alex Acuna (perc) Zucchero (vc)

Who’s cryin now / It’s raining / When love is new / If I were (In your shoes) / Rhythm of romance / Shine / Hold on be strong / A lot that you can do / If you’d only believe / Like the sun out of nowhere / Just a touch / Diamante.

(Warner Bros 926736-2 CD) Glendale, CA. 1981-1991.

One Day I’ll Fly Away.

Randy Crawford (vc) Gray Rias (sax-keyb) Leon Risquers (keyb) Roberto Vally (b) Enzo Todesco (dr)

Shine / Wind song / Rainy night in Georgia / Who’s crying now / Knocking on heavens door / One day I’ll fly away / Street life / Imagine.

(P910080 CD)

Live, San Francisco, CA, 1993.

Feeling Good.

Randy Crawford (vc) Joe Sample (p) Christian McBride (b) Steve Gadd (dr) Dean Parks, Ray Parker Jr., Anthony Wilson (g) Luis Quintero (perc)

Feeling good / End of the line / But beautiful / Ruio de Janeiro blue / Lovetown / See line woman / Tell me more and more and then some / Everybody’s talking / When I need you / Save your love for me / Last night at Danceland / All night long / Mr.Ugly.

(Video Arts VACM-1283 CD) New York, 2006.chiusura


CRAWFORD RAY HOLLAND R. (G)

Pittsburg, Pennsylvania. 7/2/1924.

Mentre frequenta le classi superiori ha iniziato a studiare pianoforte e sassofono. Tra il 1940 ed il 1942 ha suonato il sax alto nell’orchestra di Fletcher Henderson, in seguito deve lasciare questo strumento per motivi di salute. Dopo due anni di casa di cura per problemi polmonari, rientra nell’ambiente musicale ed inizia a suonare la chitarra. A Pittsburg è stato ingaggiato nel 1951 da Ahmad Jamal, con il quale è rimasto sino al 1956 e con il quale ha acquistato una buona fama. In seguito si è spostato a New York dove ha suonato con Tony Scott, ha registrato tra il 1959 ed il 1961 diversi album con l’orchestra di Gil Evans. Si è trasferito a Los Angeles, dove ha trovato con l’organista Jimmy Smith il sodalizio ideale sino all’inizio degli anni ’80. E’ rimasto a vivere a Los Angeles, dove ha fatto parte attiva dell’ambiente musicale e ha scritto molte musiche per i film. Il suo stile ha risentito delle abitudini acquisite quando suonava il sassofono, ma questo anziché essere un handicap è diventato un tratto che lo ha distinto dagli altri chitarristi sul piano ritmico, in possesso di doti di contrappunto versatile. Nella sua musica oltre ad un blues moderno si sentono accenni lirici di origine latina.

Discografia:

I Know Prez.

Johnny Coels (tp) Cecil Payne (sb) Junior Mance (p) Ray Crawford (g) Ben Tucker (b) Frankie Dunlop (dr)

The Compendium Suite / Impossible / Miss April / I Know Prez / Smooth Groove.

(Candid 79028)

New York, Febbraio 1961.

.

It’s About Time.

Ronnell Bright (keyb) Ray Crawford (g) Herbie Lewis (b) Donald Dean (dr)

It’s about time / Sometimes I feel like a motherless child / Pick me up (Part I) / Pikc me up (Part II) / I’ll close my eyes / Medley: The way we were – It’s too late now – Feelings – If – Watch what happens.

(Dobre DR1010)

New York, 1977.

One Step At A Time.

Ronnell Bright (keyb) Ray Crawford (g) Nyimbo Henry Franklin (b) Donald Dean (dr)

It ain’t necessarily so / Almost blue / Song for Cookie / One step at a time / But beautiful / One for the money.

(Dobre DR1021)

New York, 1978.chiusura


CRAWFORD ROSETTA (VC)

New Orleans, Louisiana. 1886. – New Orleans, Louisiana. 1941.

Cantante originaria di New Orleans. Sulla sua vita artistica non si hanno molte notizie, ma dalle testimonianze discografiche si evince che è stata ingiustamente trascurata e sottovalutata. Le sue prime incisioni ne 1923 non sono state mai pubblicate. Sempre nello stesso anno ha registrato insieme al trio di Sidney Bechet con Clarence Williams e Buddy Christian. Nel 1926 è stata accompagnata da un’orchestra non identificata, con la quale ha registrato ancora due pezzi. Nel 1939 ha registrato accompagnata da Tommy Ladnier, da Mezz Mezzrow, da James P. Johnson, Teddy Bunn, Elmer James e Zutty Singleton. In seguito spesso ha lavorato insieme con Teddy Bunn. Cantante dalla voce molto seducente e gradevole, in possesso di una grande carica di swing, con la classica vivacità dixieland. chiusura


CRAWLEY WILTON (CL)

Smithfield, VA. 18/7/1900. – U.S.A. Nov.1967.

Nel 1920 si è trasferito con la sua famiglia a Filadelfia dove insieme al fratello ha messo su un’orchestra. Come solista di clarino ha avuto molto successo tra il 1920 ed il 1930. E’ stato una delle figure più bizzarre della storia del Jazz, egli era molto popolare nei music-hall come contorsionista e si divertiva a suonare il clarinetto assumendo anche posizioni assurde. E’ stato convinto dal suo manager un certo Manson Smith ad intraprendere anche la carriera musicale ed era lui a trovargli dei buoni partner. Il noto critico Ken Hulziger ha raccontato di aver assistito al Howard Theatre di Washington ad un numero di Crawley nel quale presentando diverse figure contorsionistiche e reggendo una lampada accesa sulla testa continuava a suonare il clarinetto, ed eseguiva il finale dello spettacolo in equilibrio sui gomiti muovendosi a testa in giù ed eseguendo il celebre Tiger Rag. E’ rimasto anche famoso per aver diretto delle interessanti sedute di incisione avvalendosi della collaborazione dei migliori solisti dell’epoca. Ha registrato con Jelly Roll Morton, Eddie Lang e Louis Russell. A proposito di Morton durante una registrazione durante un suo assolo Crowley si è comportato come faceva sul palcoscenico suscitando le ire di Morton che pretendeva dai suoi orchestrali una disciplina ferrea. Ha diretto anche un suo gruppo i “Wilton Crawley And The Washboard Rhythm Kings”.

Discografia:

Wilton Crawley (cl) Eddie Heywood (p) Eddie Lang (g) John Truehart (bj)

Crawley Blues / Geechie River Blues.

(Okeh) New York, 31-5-27.

Wilton Crawley (cl-vc) Eddie Heywood (p) Eddie Lang (g)

Irony Daddy Blues / She’s Forty With Me.

(Okeh) New York, 4-6-27.

Wilton Crawley (cl-vc) Lonnie Johnson (g) Johnny St.Cyr (bj) pianista non identificato.

She’s nothing but nice / Crawley clarinet moan / Love will drive me crazy / Let’s pretend to be sweetheart.

Chicago,IL.16-12-27.

Jewels of my heart / Diamonds in the rough.

(Okeh) Chicago, 17-12-27.

Wilton Crawley (cl-vc) Eddie Heywood (p) Eddie Lang (g)

Wishing / Old Broke-Up Shoes / I’m Forever Chancing Sweethearts / Put a flavour to love.

(Okeh) New York, 31-5-28.

Tall Tillie’s Too Tight / Snake hip dance..

(Okeh) New York, 4-9-28.

My Perfect Thrill / Shadow Of The Blues.

(Okeh) New York, 6-9-28.

Henry Allen (tp) Wilton Crawley (cl-vc) Charlie Holmes (sa) Luis Russell (p) Will Johnson (g) Pops Foster (b) Paul Barbarin (dr)

Shake Hip Dance / She’s Driving Me Wild.

(RCA) New York, 3-10-29.

Wilton Crawley and his Orchestra.

Henry Red Allen (tp) Wilton Crawley (cl-vc) Charlie Holmes (sa) Jelly Roll Morton, Luis Russell (p) Pops Foster (b) Sonny Greer (dr)

You onghta see my gal / Futuristic blues / Keep your business to yourself / She’s got what I need.

 New York, 2-12-29.

Henry Allen (tp) Wilton Crawley (cl-vc) Charlie Holmes (sa) Jelly Roll Morton (p) Teddy Bunn (g) Bruce Johnson (wash) 

Big Time Woman / I’m her papa, she’s my mama / I’m her papa, she’s my mama / New Crawley Blues / She saves her sweetest smiles for me.

(RCA) New York, 3-6-30.chiusura


CRAY ROBERT (VC)

Columbus, Georgia. 1/8/1953.

Cantante di blues vigoroso e dalla energia attraente della voce profonda di baritono accompagnata dalla sua chitarra che crea i toni di una piccola band dalla intensa pulsione ritmica. Affermatosi nella scena musicale di San Francisco negli anni’80 ha dato uno sbocco commerciale al blues, unendolo al soul e creandone una miscela sofisticata, raffinata.

Discografia:

Don’t Be Afraid Of The Dark.

Robert Cray (vc-g) Peter Boe (tast) Richard Cousins (b/el) David Olson (dr) anche: Wayne Jackson (tp) Andrew Love (st) David Sanborn (sa)

Don’t Be Afraid Of The Dark / Don’t You Ever Care / Your Secret’s Safe With Me / I Can’t Go Home / Night Patrol / Acting This Way / Gotta Change The Rules / Across The Line / At Last / Laugh Out Loud.

(Mercury 834 923) Los Angeles, 1988.chiusura


CRAYTON PEE WEE CONNIE CURTIS. (VC-G-LEAD)

Rockdale, Texas. 18/12/1914. – Los Angeles, California. 1985.

Il soprannome “Pee Wee” gli è stato messo dal padre in omaggio ad un pianista locale che era il suo idolo. Ha trascorso l’infanzia ad Austin dove seguendo un musicista locale Elmor James ha imparato a suonare l’ukelele, a scuola ha imparato a suonare la tromba e la suona alla fine degli anni ’20 nell’orchestra della scuola stessa. Nel 1935 si è trasferito a Los Angeles dove ha lavorato fuori dell’ambiente musicale, nel 1942 un musicista amico Eddie Young gli ha insegnato a suonare la chitarra con la quale nel 1945 ha debuttato allo “Slim Jenkins Club” di Oakland, con un suo trio ed in breve tempo si è creato una buona fama. Nel 1946 ha suonato e registrato con Ivory Joe Hunter, per la Pacific, ha messo su la “Rhythm and Blues Band”, tra le cui file ha esordito Ornette Coleman alle prime armi nel 1949. Con lui dice Coleman, c’era una tale incomprensione che preferiva pagarmi senza farmi suonare, per non ascoltarmi. Ha suonato anche al “Savoy Ballroom” di New York, ma prevalentemente sono attivi nel Texas. Ha lavorato con Joe Turner, con Lowell Fulson, con Roy Milton, con Gatemouth Brown, con Ray Charles, con Big Maybelle e con Dinah Washington. Ha inciso con l’orchestra di Mawell Davis e quella di Red Callender, per la “Modern”, la “Crow”, la “Aladdin” e la “Imperial”. Negli anni ’60 ha molto ridotta la sua attività, sin da esibirsi raramente. E’ riapparso nel 1968 all’”Ash Grove” di Los Angeles e nel 1970 ha partecipato al Festival di Monterey insieme a Johnny Otis, ha registrato per la “Vanguard” e per la “Blue Spectrum”, si è esibito in diversi locali di Los Angeles. Nel 1975 ha lavorato con Jimmy Witherspoon in una serie di trasmissioni alla radio per la KMET-FM ed al memorial show in onore di T-Bum Walzer. Chitarrista scattante, uno dei più efficaci e virtuosi solisti della chitarra a sei corde, dall’attacco preciso e tagliente. Nel suo stile si sente l’influenza di Charlie Christian.chiusura


CRAZY.

Letteralmente: matto. Usato invece anche per: eccellente, ottimo e come segno di assenso.chiusura


CRAZY ART QUINTET.

Quintetto nato nell’ottobre del 1992 tra la Puglia e la Basilicata. Esso è composto da musicisti che hanno partecipato all’attività dell’Onyx Jazz Club e dell’Associazione Zetema di Matera. Musicisti non più giovani dall’età media di 35 anni tra i quali si è distinto il pianista Pasquale Mega, oltre che per il suo lirismo, ma anche per lo spirito di ricerca che ha animato la sua musica. Gli altri componenti sono: in sassofonisti Felice Mezzina e Nicola Pisani, il bassista Paolo Montaruli ed il batterista Antonio D’Ambrosio. I punti di riferimento sono i Messengers di Blakey e di Silver, ma anche Shorter ed Hancock.

Discografia:

Looking Up Looking Down.

Felice Mezzina (st-ss) Nicola Pisani (sb-ss) Pasquale Mega (p) Paolo Montaruli (b/el) Antonio D’Ambrosio (dr-perc)

Combination / Berrycake / Like This / Days / Little One / Muffin / Blu / Pathos.

(YVP Music 3040) Saluzzo, 12-15 Luglio 1993.chiusura

CREACH PAPA JOHN (VIOL)

Beaver Falls, Alabama. 28/5/1917. – Los Angeles, California. 22/2/1994.

Musicista affermatosi nel campo del rock negli anni ’50 e ’60. Si è dedicato marginalmente al jazz dedicandosi al blues, ed in questa veste ha inciso molti dischi. chiusura


CREAMER HENRY (COMP)

Richmond, Virginia. 21/6/1879. – New York. 14/10/1930.

Durante la sua vita ha svolto molte attività proficuamente, attore e cantante di vaudeville, ha fatto il produttore teatrale, il maestro di ballo e autore di testi di canzoni ed anche compositore. Insieme al compositore J. Turner Layton, ha raccolto fama e successo anche in Europa.

Composizioni:

After you’ve gone – Dear Old Southland – Way – Down Yonder In New Orleans – If i could be with you one hour tonight. chiusura


CREATH CHARLIE CHARLES CYRIL. (TP-SAX-LEAD)

Ironton, Missouri. 30/12/1890. – Chicago, Illinois. 23/10/1951.

Fratello della pianista Margie Creath, moglie del batterista Zutty Singleton e di Pauline Creath anch’essa pianista professionista. Da ragazzo ha iniziato a suonare il sassofono, a quindici anni ha iniziato a studiare la cornetta ed a sedici ha ottenuto la prima scrittura professionale con la “Pop Adam’s Circuì Band”. E’ entrato nel circuito del vaudeville e quindi ha suonato con il “Drake And Walker’s Musical Comedy Show” e la “Hagen Beck-Wallace Circut Band”. Ha messo su una sua orchestra a Seattle, prima di trasferirsi nel 1918 a St. Louis dove ha iniziato a conquistarsi una buona reputazione sia come cornettista che come leader di un ottimo gruppo con la quale per diverso tempo ha rivaleggiato con le migliori band di New Orleans. Ha registrato tra il 1924 ed il 1927 una serie di dischi per la Okeh che hanno fatto conoscere il jazz di St.Louis, che a differenza di quello di New Orleans appare più raffinato e ed elaborato poiché in esso è privilegiato molto l’arrangiamento. Nel 1926 è entrato a far parte della “S.S.Capitol Orchestra” di Fate Marable, con il quale nel 1935 ha diviso la direzione dell’orchestra. All’inizio degli anni ’40 si è trasferito a Chicago dove ha aperto un night-club, che ha gestito per qualche anno, prima di ritirarsi definitivamente dall’attività. La sua carriera è stata saltuaria poiché ha avuto continuamente problemi di salute. Nel 1930 ha cominciato a studiare anche la fisarmonica e ha preso a suonare il sassofono, proprio come sassofonista ha suonato con Harvey Lankford.. Ha anche suonato durante la sua carriera Ed Allen, con Pops Foster, con Lonnie Johnson, ed è stato il leader di una tra le più famose orchestre fluviali, nelle quali ha avuto come solisti Earl Bostic e Lonnie Johnson agli esordi. Classica tromba nello stile New Orleans, da modo di suonare semplice ed insieme robusto e musicale.

Discografia:

Charles Creath’s Jazz.O.Maniacs.

Leonard Davis (tp) Sonny Lee (tb) Sam Long, Horace Eubanks (cl-sa) William Rollins (st) Cranston Hamilton (p) Pete Patterson (bj) Pops Foster (tuba) Zutty Singleton (dr)

Market Street Stomp.

(Columbia 33 QPX 8030) St.Louis, Novembre 1925.chiusura


CREATIVE CONSTRUCTION COMPANY.

Gruppo nato a Chicago nel 1970, ma che ha operato anche a New York. I suoi fondatori sono: Leroy Jenkins, Anthony Braxton, Leo Smith e Steve McCall. Questo gruppo ha lanciato la musica creativa, i dati più salienti di tale genere musicale ci vengono dalle registrazioni del concerto tenuto dal gruppo il 19 maggio del 1971 a New York. In tale concerto al gruppo originario si sono aggiunti Muhal Richard Abrams e Richard Davis. Gruppo stilisticamente molto ben armonizzato e solisticamente autonomo.

Discografia:

Creative Costruction Compay

Leo Smith (tp-corno) Anthony Braxton (fl-clss-sa-cl/b) Muhal Richard Abrams (p-cello-clo) Leroy Jenkins (viol-viola) Richard Davis (b) Steve McCall (dr)

Muhal (parte 1 & 2) / No More With Gloves (parte 1 & 2)

(Muse 5071 – 5097) New York, 19-5-70.

Creative Costruction Compay

Leroy Jenkins (viol) Anthony Braxton (ance) Leo Smith (tp) Muhal Richard Abrams (p) Richard Davis (b) Steve McCall (dr-perc)

Muhal parti 1 e 2.

(Muse 5071) Chiesa Metodista di Washington Square, New York, 1971.chiusura


CREATIVE IMPROVISERS ORCHESTRA.

Orchestra nata in seno al “Creative Musicians Improvisers Forum Inc (C.M.I.F.) organizzazione senza scopo di lucro nata intorno al trombettista di Chicago Leo Smith. Associazione che seguiva altre similari come l’A.A.C.M. di Chicago o la B.A.G. di St.Louis.

Discografia:

The Sky Cries The Blues.

Leo Smith, George Alford, Genghis Nor (tp-flic) Oliver Lake (sa-ss-fl) Marty Ehrlich (sa-cl) Phil Buettner (sb-cl-fl) Cliff White (st-fl-sb) Bill Lowe (tb-tuba) Bobby Naughton (vib) Robert De Sesa (vib-perc) Wes Brown, Mario Pavone, Joe Fonda (b) Gerry Hemingway (dr) Yohuru Ralph Williams (perc) Harrison Buster (perc-vc) Allan Jaffe (g)

Black Fire In Mother-Land My Soul / Return To My Native Land II / The Interstices Of A Dream / Picric Wobble.

(CMIF Rec.I) Southburry, 12-1-81.chiusura


CREATIVE MUSIC ORCHESTRA.

Denominazione di una orchestra diretta da Anthony Braxton. chiusura

CREATIVE MUSIC.

Termine che ha assunto una notevole importanza nell’anbito dell’improvvisazione nero-americana contemporanea. Molti musicisti lo preferiscono al termine jazz che ritenevano limitativo specie dal free in poi. Il Jazz è ritenuto una etichetta per sminuire una forma di cultura non occidentale. La Creative Music, come la Great Black Music o Black Classical Music ed anche l’African-American Music, indicano la cultura dei neri d’America. I teorici della nuova improvvisazione nero-americana, in questo termine, vogliono sintetizzare la libertà dell’esperienza improvvisativa senza prefissarne una gabbia formale, così che il jazz chiunque lo faccia è una forma di Creative Music, così come lo è il soul, certo rhythm and blues, il blues, il gospel, gli spiritual e le opere accademiche di compositori nero-americani.chiusura


CREATIVE MUSIC STUDIO.

Associazione fondata da Karl Berger e Ornette Coleman con sede a New York. chiusura

CREATIVE WORLD. (CREATIVE WORLD OF STAN KENTON)

Compagnia discografica ed etichetta fondata nel 1960. Strumento di promozione della casa discografica Kenton’s Capitol, diventata una etichetta per ristampare le prime incisioni di Kenton con la Capitol, quando Kenton decide di troncare i rapporti con la stessa. Naturalmente questo materiale domina il catalogo, ma in seguito è stato arricchito da registrazioni delle più famose big band ed anche piccoli gruppi. Nel 1983 quattro anni dopo la morte di Kenton la casa è stata acquistata dalla GNP-Crescendo.chiusura


CREGER BILL (CL-SX)

New Orleans, Louisiana. 1900 circa. – New Orleans, Louisiana. 26/7/1927.

Di lui si sà molto poco avendo avuto una breve esistenza, si sà solo che ha avuto una attività molto impegnativa negli anni ’10 e che abbia suonato tra gli altri anche con il trombettista Johnny Bayersdorfer. chiusura

CREMER ROB (COR-P-TP-KAZOO)

Breda, Olanda. 20/6/1947.

Ha studiato privatamente con G.van Art dal 1959 al 1963 e con H.Vreeman dal 1965 al 1969. Mentre ancora studia ha modo di suonare con i “Peat Boat City Seven” nel 1963, con gli “Hot Cat Rhythm Kings” nel 1965, con i “Crescent City Jazzmen” nel 1968, con la “Peat Boat Dixie Jazz Band” nel 1969. Inseguito ha suonato con la “Straatorkest Intercity” dal 1971 al 1973, con i “Scat Cats”, con i “Moisy Oisters” nel 1976 e nel 1977 con i “Musica Dixielandia”. chiusura

CREOLE.

Etichetta discografica il cui catalogo è stato pubblicato nel 1950 dalla Creole Record Exchange di New York. Esso è costituito da 28 ristampe del primo jazz classico.chiusura

CREOLE HARMONY KINGS.

Banda di New Orleans attiva tra il 1922 ed il 1927 diretta dal bassista Not Towles. Tra i suoi musicisti figuravano: Herb Morand alla tromba, Bill Matthews al trombone, Kid Moliere al clarinetto, Wallington Hughes ai sassofoni, Frank Pashley al banjo, Luois Mahier poi sostituito da Bill Willigan alla batteria. chiusura

CREOLE JAZZ BAND.

Gruppo messo su da King Oliver nel 1920. E’ stata tra i primi gruppi di New Orleans a trasferirsi in California. Ha inciso i primi dischi nel 1922 e dopo un lento declino si è sciolta nel 1936. Nelle sue fila ha suonato Louis Armstrong assunto nel 1922. E’ stato una delle prime orchestrine di Jazz ad avere un certo arrangiamento. chiusura

CREOLE SERENADERS.

Orchestra da ballo di New Orleans, fondata e diretta dal cornettista Peter Bocage, negli anni trenta, insieme al sassofonista Louis Warneke, che era stato con lui con Armand Piron. Attiva per dieci anni ha lavorato nei locali più eleganti di Bourbon Street, molto conosciuta anche per molti programmi alla radio ai quali ha partecipato, in particolare quelli della Stazione Radio WWL, che in quegli anni avevano un altissimo indice di ascolto. Insieme a loro vi erano Lorenza Tio Jr, ed il pianista Dwight Newman ed altri che negli anni precedenti avevano fatto parte del clan Piron-Bocage. chiusura

CREOLO.

Termine coniato nel XV secolo, che vuole indicare un figlio di genitori spagnoli nato nelle Indie Orientali, da distinguere da quello che era immigrato. In seguito è passato ad indicare individui nati nell’America Latina da genitori di razza non indigena. A New Orleans i Creoli avevano tradizione francese e grazie ad una legislazione molto tollerante nei confronti di figli naturali di sangue misto dei proprietari di schiavi, si è determinato il fenomeno di mulatti inseriti nella media borghesia della città. Nel 1877 con l’inasprimento del razzismo essi sono stati assimilati ai negri e hanno perso quasi tutti i privilegi, questo ha determinato una stratificazione della società di colore in diverse caste i cui confini erano il colore della pelle e la loro collocazione. Questo spiega l’astio esistente tra musicisti creoli come Jelly Roll Morton nei confronti dei colleghi neri ritenuti “rozzi e ignoranti”. Comunque la società creola di New Orleans ha avuto un grande tradizione musicale che veniva da musicisti stilisticamente eleganti, come le orchestra di John Robichaux, di Armand Piron, oltre al già citato Morton, i cornettisti Manuel Perez e Freddie Keppard, George Baquet, Alphonse Picou, Lorenzo Tio ed i loro eredi come Jimmy Noone, Sideny Bechet, Barney Bigard, Albert Nigholas, Omer Simenon, ed altri. Originariamente il termine era “criollo”.chiusura

CRESCENDO.

Esso viene indicato “cresc” che indica all’interprete di aumentare l’intensità sonora. Il suo contrario è “dim” che indica di diminuirla.chiusura

CRESCENDO.

Gruppo di improvvisatori russi. Il suo componente più noto è il sassofonista e compositore Aleksander Zukov. Essi si sono esibiti un po’ in tutti i paesi dell’Est. Profondamente influenzati dal folclore russo e dal periodo modale di John Coltrane. Il suo leader appunto Zukov specie al sax contralto è riuscito a fondere in modo felice le melodie della sua terra con l’improvvisazione modale coltraniana.chiusura

CRESCENT.

Etichetta discografica fondata da Nesuhi Ertegun ed usata nel 1944-45 dai proprietari della Jazz Man Records Shop di Hollywood per pubblicare le registrazioni della Kid Ory’s Creole Jazz Band. Nei pochi articoli del suo catalogo vi erano fra le più importanti registrazioni del jazz tradizionale, che più tardi sono state acquistate dalla Good Time Jazz.chiusura

CRESCENT CITY.

Tale termine, altro nomignolo di New Orleans, é derivato da “Crescent Moon”, cioè mezzaluna, la forma che ha assunto la città di New Orleans, con le case che seguono la configurazione semicircolare dell’ansa del Mississippi.chiusura

CRESCENT CITY JAZZERS.

Gruppo di musicisti nativi di New Orleans, diretti da Wingy Manone, che nel 1924 sono stati ingaggiati al famoso “Arcadia Ballroom” di St. Louis, che in seguito per motivi pubblicitari ha combiato il nome in “Arcadian Serenaders”. chiusura

CRESCENT THEATRE.

Piccolo teatro di New York sito nella 135 a strada, aperto nel 1905 e chiuso nel 1920, che è stato il primo locale di Harlem a presentare show di artisti di colore. Qui nel 1920 si è esibito un giovanissimo Fats Waller alle prime armi.chiusura

CRESS CURT (DR)

Schierbach-Wachterbasch, Germania. 11/8/1952.

Ha iniziato a suonare la batteria a undici anni e a tredici ha suonato musica soul nei club americani in Germania. Nel 1967 ha fondato il gruppo “Orange Peel”. Sciolto il gruppo nel 1969 Cress ha lavorato con varie formazioni da studio. Nel 1972 ha suonato con il gruppo di jazz rock “Emergency” ed in seguito con gli “Atlantis”ed ha registrato un disco con Peter Trunk a Monaco. Nel febbraio del 1973 con il gruppo “Passport” ha effettuato una lunga tournée nel medio oriente ed ha inciso con essi diversi volumi. Ha anche collaborato con Brian Auger, con Volker Kriegel, con Alexis Corner, con Pete York e con Johnny Griffin. chiusura

CREW CUTS (THE)

Gruppo vocale canadese celebre negli anni ’50 e ’60. Il nome viene da l’acconciatura che i quattro componenti sfoggiavano, il taglio militare letteralmente “Crew Cuts”. Tutti ex alunni della scuola St.Michael Choir School. Nel gruppo spicca la voce di John Perkins che è anche il leader del gruppo. Il gruppo si è sciolto nel 1964, per ricostituirsi solo in occasione dei una esibizione al celebre special televisivo “Magic Moment”. I suoi componenti sono stati: John Perkins (28-8-1931) Rudi Maugeri (21-1-31 & 7-5-2004) Ray Perkins (29-11-1932) e Pat Barrett (15-9-1933.

Discografia:

Music Ala Carte.

Pat Barrett, Rudi Maugeri, Ray Perkins, John Perkins (vc) David Carroll (dir) and his Orchestra.

Love Me Baby / After I Say I’m Sorry / A Nightingale Sang In Berkeley Swuare / Only Forever / The Frim Fram Sause / 9.20 Special / Johnson Rag / Idaho / Candy / Then I’ll Be Happy / The Nite We Called It A Day / Therer I Go.

(Mercury MG 20199) Chicago, 1956.chiusura


CRIMMINS ROY (TB)

Perth, Scozia. 2/8/1929.

Ha studiato prima la tromba nel 1948 e nel 1949 è passato al trombone. Ha debuttato nel 1950 con Dickie Hawdon, Mick Mulligan, poi ha suonato con Freddy Randal, con Freddie Randall nel 1953. In seguito è entrato nel gruppo di Alex Welsh nel quale si dimostra un elemento importante e con il quale ha collaborato sino al 1965. In seguito ha dimorato in Germania, dove ha organizzato il suo gruppo i “Roy King Dixielander” con i quali ha lavorato negli studi sino al 1978. E’ rientrato in Inghilterra dove si è riconguinto a Welsh e con il quale ha suonato sino alla sua morte nel 1982. In seguito ha suonato con Harry Gold e dal 1987 vive a Tel Aviv. chiusura

CRIMSON JAZZ TRIO (THE)

Gruppo che persegue un progetto mainstream,ed il loro intento è riuscito in pieno. La loro musica dalle geometrie eclettiche, innovativa e cerebrale del progressive rock, è diventa una classico del piano trio. Composto da Jody Tardone, pianista che ricorda Corea, Tim Landers, ma soprattutto Ian Fallace, che è il vero motore del gruppo, batterista dalla notevole tecnica e sensibilità.

Discografia:

King Crimson Songbook Volume One.

Jody Nardone (p) Tim Landers (b/el) Ian Wallace (dr)

21 st Century Schizoid Man / Three Of A Perfect Pair / Catfood / Starless / Ladies Of The Road / I Talk To The Wind / Red / Matte Kudasai.

(Voiceprint VP 373 CD) Woodland Hills, California, 2005.chiusura


CRIPPEN KATIE “LITTLE KATE” (VC)

Philadelphia, Pennsylvania. 17/11/1895. – New York. 25/11/1929.

Cantante conosciuta anche con lo pseudonimo di “Ella White”. Ha iniziato ad esibirsi nella prima decade del 1900 a New York dove si era trasferita con la famiglia. Ha lavorato all’”Edmond Cellar”e nel 1921 ha inciso con l’orchestra di Fletcher Henderson per la Black Shawn. E’ entrata nel circuito teatrale con la “Liza And Her Shuffling Sextet Revue”, con il quale lavorava anche Fats Walzer. Nel 1923 ha messo su una sua compagnia di rivista la “Kate Crippen And Her Kids”. Nel 1927 è apparsa in “Rarin’To Go” al “Lafayette Theatre” di New York. Si è esibita anche con Dewey Brown, con il quale forma la coppia “Crippen & Brown”, nella commedia musicale “Shuffle Along JR”, commedia rappresentata poi in tournée negli Stati Uniti ed in Canada.chiusura

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...