ESKELIN Ellery

ESKELIN ELLERY, LANE. (ST)

Wichita, Kansas. 16/8/1959.

Figlio d’arte, suo padre Rodd Keith un eccentrico compositore e sua madre una organista jazz molto popolare nella zona di Baltimora negli anni ’60, con il nome d’arte di Bobbie Lee. Cresciuto a Baltimora, a dieci anni ha iniziato a suonare il sassofono, flauto e clarinetto studiando alla Towson State University del Mayland nel 1981. Dopo il diploma ha effettuato una tournée negli Stati Uniti ed in Sud America con l’orchestra di Buddy Morrow. Nel 1983 si è trasferito a New York, prendendo lezioni da George Coleman e Dave Liebman. Ha iniziato a lavorare freelance nella metà degli anni ’80, suonando con Brother Jack McDuff, con Donald Byrd e con Terumasa Hino. Nel 1986 ha suonato in trio con Phil Hynes e Drew Gress e in seguito sempre con gli stessi nel “Joint Venture” con i quali è venuto in Europa ed ha registrato vari album. Nella metà degli anni ’90 ha suonato Mark Helias, nel 1997 con Gerry Hemingway, con Phil Haynes, nel “Baron Down” di Joey Baron. Ha registrato con Ray Anderson, con la big band di George Gruntz. Ha diretto il suo trio il “Sun Died”. Sassofonista tenore dalla voce particolare, al primo impatto ha dato l’impressione di una voce che sembrava potersi spingere avanti solo con fatica, invece si è scoperto molto duttile, con accenti ironici e teneri.

Discografia:

Joint Venture.Joint Venture.

Ellery Eskelin (st) Paul Smoker (tr) Drew Gress (b) Phil Haynes (dr)

Lush Life / Just In Time / Chorale And Descendance / Avenue A / Intra-Action n.2 / El-Smoke.

(ENJA 5049 LP)

New York, Marzo 1987.

.

Setting The Standard.Setting The Standard.

Ellery Eskelin (st) Drew Gress (b) Phil Haynes (dr)

I’m Getting Sentimental Over You / Yestredays / Jitterburg Waltz / Witchcraft / I Want To Talk About You / All The Things You Are / East Of The Sun.

(Cadence CJR 1044 LP)

New York, 7 Febbraio 1988.

.

Joint Venture – Ways.Joint Venture – Ways.

Ellery Eskelin (st) Paul Smoker (tr) Drew Gress (b) Phil Haynes (dr)

Roberta’s Changes / Gambol-Irony / DAC / 29 / Fight Or Flight / Ways / Caverns.

(ENJA 6052-2 CD)

New York, Gennaio 1989.

.

Forms.Forms.

Ellery Eskelin (st) Drew Gress (b) Phil Haynes (dr)

Blues / In three / Ballad / Latin / African flower / Vignettes / Be-bop (Dizzy’s fingers) / Forms.

(Open Minds 2403 CD)

New York, 27-3-90.

.

Figure Of Speech.Figure Of Speech.

Ellery Eskelin (st) Joe Daley (tuba) Arto Tuncboyacuyan (bakdav-dr-perc)

N.107 / Short Story / Figure Of Speech / Whispered / It Doesnt’Wait.

(Soul Note 121232 2 CD)

New York, 28-7-91.

.

Knitting Factory Knotes September & October ’91 – Artisti Vari.

Steve Swell (tb) Ellery Eskelin (st) Joey Baron (dr)

Blinky.

(Knitting Factory Works) 1991.

Joint Venture, Mirrors.Joint Venture. Mirrors.

Ellery Eskelin (st) Paul Smoker (tr) Drew Gress (b) Phil Haynes (dr)

Here At The Bottom Of The Sky / Mirrors / Away / Late Expectations / Spikes / Star Flowers – Emerald Agate – Sapphire Cornelian / Dawn On The Gladys Marie.

(ENJA ENJ 7049 2 CD)

1991.

.

Premonition.Premonition.

Ellery Eskelin (st/solo)

Solo n.3 Premotion / Solo n.2 Song Cycle / Solo n.1 Phantasmagoria / Body And Soul / Off Minor / Besame Mucho.

(Prime Source 2010 CD)

New York, 26-7-92.

.

The Songlines Anthology – Artisti vari.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis-org) Jim Black (dr)

Untitled One.

(Songlines SGL 4201) New York, 20-3-94.

Jazz Trash.Jazz Trash.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis-camp) Jim Black (dr)

Jazz Trash / Harmonia / Jargon / Interfaith / Untitled One / Rain / Trip Wire / 100 Days / 40 West.

(Songlines SGL 1506)

New York, 27-28 Ottobre 1994.

.

The Sun Died.The Sun Died.

Ellery Eskelin (st) Marc Ribot (g) Kenny Wollesen (dr)

Twistin’The Jug / The People’s Choice / Canadian Sunset / Out Of It / Seed Shack / Ca’Purange / The Sun Died / Jivin’Around / Precious Memories / The Light.

(Soul Note 121282)

New York, 3-4 Gennaio 1996.

.

Mozg – 5 Lat (artisti vari)

Ellery Eskelin (st) Josh Roseman (tb) Joey Baron (dr)

Unleashing The Dobermans.

Mozg Club, Bydgoszcz, Polonia, 10-2-96.

Green Bermudas.Green Bermudas.

Ellery Eskelin (st) Joey Baron (dr) Rodd Keith (vc)

More Or Less Truth / Mary Jane’s Dilemma / The Cocktail Hour / Flamingo / (With Bells And Drums) / Yummy Love / Sleight Of Hand / Behind The Courtain / Green Bermudas / Scratch / Untitled Two / The Warm Secret Dial.

(CD Eremite 02)

New York, 11-6-96.

.

One Great Day.One Great Day.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis) Jim Black (perc)

One Great Day / Vertical Hold / T64K37B / Too Much Orange / Fallen Angel / The Inflated Tear / Side Effects.

(hatOlogy 502)

Forum, Uppertal, Germania, 30-9-96.

.

Kulak 29 & 30.Kulak 29 & 30.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis) Jim Black (perc)

Departure Lounge / Fifty Nine / Rhyme Or Reason / Organum / Visionary Of The Week / Expubidence.

(CD hatHut 521)

Berikon, Svizzera, 29-30 Ottobre 1997.

.

Five Other Pieces (+2).Five Other Pieces (+2).

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis) Jim Black (perc)

The Dance Of Maya / April / India / Song For Ché / Prelude II / Cause And Effect / Ways And Means.

(hatOlogy 261167)

Berikon, Svizzera, 12-13 Ottobre 1998.

.

Dissonant Characters.Dissonant Characters.

Ellery Eskelin (st) Han Bennink (dr)

Flutter / Dissonant Characters / Incontrario / Oloraz = (Barolo) / Alias / Bud + Shake / Sight Unseen – Brilliant Corners / No Pyrrhula, Pyrrhula (= Bullfinch) / Let’s Cool One / Pro Tanto.

(Hatology 534)

Berikon, Svizzera, 11-12 Dicembre 1998.

III – The Grassy Knoll.ellery eskelyn The Grassy Knoll III

Ellery Eskelin (st) Jane Scarpantoni (cello) Roger Rosemberg (bassoon-ss-cl/b) James Wisniewski (fl) Carla Kihlstedt (viol) Chrsi Grady (tr) David Revelli (dr-perc) Thurnston Moore (g) Nick Sansano (mellotron-hammond) Bob Green (b-p-g)

A Beaten Dog Beneath The Hail / Down In The Happy Zone / Every Third Thought / Blue Vires / Paul Has An Emotional Uncle / Six To Four To Three / Of All possible Words (parte 2) / The Violent Misery Of Everything Lost / A World Reduced To Zero / Safe / III / 112 Green Street / Thunder Ain’t Rain.

(Antilles-Verve May 5 CD) New York, 1998.

Ramifications.Ramifications.

Ellery Eskelin (st) Erik Friedlanmder (cello) Andrea Parkins (fis) Joe Daley (tuba) Jim Black (perc)

Penalty Phase / Ramifications / Museum Piece / Resident Alien / Title Piece / Contact / Transistor.

(hatHut 551)

New York, 24-9-99.

.

The Secret Museum.The Secret Museum.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis) Him Black (perc)

Prelude / You’ll Know When You Get There / Vox Organalis / Paris Swallowtail / We See / Sequence-Consequence (parte 1) / Nymphaliadae / Sequence-Consequence (parte 2) / Mediation / Esphemera.

(hatOlogy 552)

Berikon, Svizzera, 23-24 Novembre 1999.

.

12 (+1) Vanishing Point.Vanishing Point.

Ellery Eskelin (st) Mat Maneri (viola) Erik Frielander (cello) Mark Dresser (b) Matt Moran (vib)

Scatter Brain / Horizon Blue / Terra firma / Inquietante familiaritè / Transient / Still Life / Signal Drift / Paradigm.

(Hatology 577)

New York, 16-12-2000.

.

Imaginary Views.Imaginary Views.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis-p-sampler) Jim Black (dr)

Opener / Four chords / Lowly / Plastiche / Grafik / Hum / Modular / Naked eye / Combulatory / Kicks / Middle C / Magnets / Oska T..

(hatOLOGY 584)

New York, 1-4-2001.

.

Arcanum Moderne.Arcanum Moderne.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis-p-sampler) Jim Black (dr-perc)

It’s a samba / 43 RPM / Five walls / For no good reason / Half a chance / Arcanum moderne.

(hatOLOGY 588)

New York, 31-5-2002.

.

Ten.Ten.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (p-fis-sampler) Marc Ribot (g/el) Melvin Gibbs (B/el) Jim Black (dr-perc) Jessica Constable (vc)

If not now / Tell me when / Anyone’s guess / Say it again / Ask to be / More than that / Anywhere, not here / If so / Ask me why / No illusions / I couldn’t say / Take me.

(hatOLOGY 611)

Brooklyn, NY, 23-24 Gennaio 2004.

Quiet Music.Quiet Music.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (p, org) Jim Black (dr, perc)

Coordinated Universal Time / I Should Have Known / 48 A & B / Read My Mind / Instant Counterpoint / How Do I Know / Quiet Music / Split The Difference / Cuarenta Y Neueve / The Curve / Let’s Change The Subject / Like I Say / La Berceuse D’Angela / Tomorrow Is A New Day.

(Prime Source CD 4010)

Francia, 10-11 Maggio 2006.

As Soon As Possible.As Soon As Possible.

Ellery Eskelin (st) Sylvie Courvoisier (p) Vincent Courtois (cello-slettr)

Sotto voce / Obvious Abtuse / As Soon As Possible / Nocturne / Mesure d’ailleurs / Lexington Market / All’improviste / La fontain de mars / Extended / Sequence / Antiphons.

(Cam Jazz PRM 7809)

New York, 17-18 Settembre 2007.

One Great Night …Live.ellery eskelyn One Great Night ...Live.

Ellery Eskelin (st) Andrea Parkins (fis,p,org) Jim Black (dr)

The Decider [12:24] / For No Good Reason [11:19] / Coordinated Universal Time [9:57] / Split The Difference [7:29] / Instant Counterpoint [11:55] / I Should Have Known [9:16] / Half A Chance [6:46]

(hatOLOGY 683)

Towson University, Baltimora, 9 Dicembre 2007.

.

Every So Often.Every So Often.

Ellery Eskelin (st) Sylvie Courvoisier (p)

Moderato Cantabile / Architectural / A Distant Place / Every So Often / Open Channel / Accidentals / Wave Off / Blind Spot / Processing

(Prime Source 5010)

2008.

Inbetween Spaces.Inbetween Spaces.

Ellery Eskelin (st) Gerry Hemingway (dr, perc, vc)

Motion And Thought / Stillness And Flow / Sustain And Footwork / Deft And Bounce / Shaken And Spill / Stars And Treetops

(Auricle Records AUR 11)

Plainsboro, NJ, 10 Agosto 2008.

.

Trio New York I.Trio New York I.

Ellery Eskelin (st) Gerard Cleaver (dr) Gary Versace (org hammond)

Memories Of You / Off Minor / Witchcraft / Lover Come Back To Me / How Deep Is The Ocean

(Prime Source CD 6010)

Brooklyn, 10 Febbraio 2011.

.

Dirigo Rataplan.ellery eskelyn Dirigo Rataplan.

Devin Gray (dr) Ellery Eskelin (st) Dave Ballou (tr) Michael Formanek (b)

Quadraphonically [6:22] / Cancel The Cancel [5:40] / Down Time [9:38] / Prospect Park In The Dark (For Charles Ives) [7:02] / Otaku     5:14 / Talking With Hands [6:09] / Thickets (For Gerald Cleaver) [8:37] / Katahdin [6:33]

(Skirl Records ‎CD 019)

Systems Two, New York, 20 Aprile 2011.

Mirage.Mirage.

Ellery Eskelin (st) Susan Alcorn (steel g) Michael Formanek (b)

Rain Shadow / Meridian / Divergence / Saturation / Absolute Zero / Refraction / Occlusion / Downburst / Mirage.

(Clean Feed CF 271)

Towson University Fine Arts Center Baltimore, 9-11-2011.

.

Trio New York II.Trio New York II.

Ellery Eskelin (st) Gary Versace (org hammond) Gerald Cleaver (dr)

The Midnight Sun / Just One Of Those Things / We See / My Ideal / After You’ve Gone / Flamingo.

(Prime Source 7010)

Systems Two Studios in Brooklyn, 31-1-2013.

.

Solo Live at Snugs / 61 Local.ellery eskelyn solo live at snugs

Ellery Eskelyn (st)

Turning a Phrase [13:52] / State of Mind [11:25] / Unwritten Rule [10:29] / Weave, Warp and Woof [14:40]

(hatOLOGY 731)

Live at 61 Local, Brooklyn, NY, 1 Dicembre 2013.chiusura

ESKIN VIRGINIA (P)

New York.

Ha studiato al Trinity College e alla London University, dove si è laureata in musica. Pianista nota concertista, residente a Boston. Si è esibita come solista negli Stati Uniti, in Europa, in Israele, oltre ad aver partecipato a molti concerti con diverse orchestre sinfoniche, quelle di San Francisco, di Louisville, del New Hampshire, dell’Utah, la Bufalo Philarmonic, la Boston Classical, la Boston Pops, la Israel Sinfonietta, con il Portland String Quartet e con il Guarnieri Quartet. Ha partecipato diverse volte al Newport Festival Music. Ha registrato 20 volumi con diverse etichette. Pianista molto versatile che svaria dal repertorio dei classici standards al ragtime. Si è dimostrata anche un ottimo compositore. Ha ricevuto abche la laurea ad honorem in lettere dall’Human Keene State College nel 1994.

Discografia:

Fluffgy Ruffle Girl.Virginia Eskin Fluffy Ruffle Girl.

Virginia Eskin (p)

Fluffy Ruffle Girls Rag / Novelty Rag / A Totally Different Rag / Possum Rag / The Richmond Rag / Horseshoe Rag / Eatin’ Time / Reflective Rag / That Poker Rag / Sleepy Lou / The Thriller! / Dusty Rag / Red Rambler Rag / Black Feather Two-Step / Red Peppers / Buzzer Rag / Piffle Rag / Hoosier Rag / Dish Rag / Judy’s Rag / Chicken Howder / That Tired Rag / Pickles and Peppers.

(KOCK International 7457)

1985.

American Beautles.Virginia Eskin American Beautles.

Virginia Eskin (p)

Sand Point Rag / Twelve Note Rag / Lost and Found Rag / Jump Cut Rag / Dog Day Rag / Tangled Rag / South End Rag / Rag Bag, Op.19 / Nightmare Fantasy Rag / Calamity Rag / Fits and Starts Rag / That Mysterious Rag-Characteristic Intermezzo / Spring Beauties / Behemoth Two-Step / Anchoria Leland / Maloney Rag / Hesitation Rag / Toccatta Rag.

(KOCK International 7495)

1996.chiusura

ESKOVITZ BRUCE (ST)

Los Angeles, California. 2/2/1955.

Sassofonista poco conosciuto, ma molto apprezzato negli ambienti musicali newyorkesi. Strumentista in possesso di una notevole carica hard che ricorda quella di Don Menza e Lew Tabackin. E’ l’interprete ideale delle musiche di Rollins.

Discografia:

Bruce Escovitz.Bruce Eskovitz Bruce Escovitz.

Steve Rawlins, Rick Baptist (tr) Ralph Rikert (flic) Ira nepus (tb) Bruce Eskovitz (sa-ss-st-fl) Jerry Petersen (st-sb) David Woodford (st) Say Shiragami, Iurika Mok, Fidel Marchena, Josephina Vergara, Anthony Chun, Michelle Kim, Steve Copes (viol) Max Levinson, Trevor Macri (cello) Vin”Vinny”D’Onofrio (g) Stuart Elster (keyb) Bob Feldman (b) Rob Arbour (dr) Jerry Steinholtz (perc)

Now’s The Time / When We Were Kids / Rachel / Miles Away / Ballad For Gabe / King Of Pain / Breakthrough / Child’s Play / Passion / My One Love.

(Cexton CR-3535-D) 6-5-92.

One For Newk.Bruce Eskovitz One For Newk.

Bruce Eskovitz (st) Ernie Watts (st) Bill Mays (p) Charlie Shoemake (vib) Ray Drummond (b) Larance Marable (dr)

Moving Out / No Moe / Airegin / Poor Butterfly / Valse Hot / Paradox / Strode Rode / Pent-Up House / Count Your Blessing / Tenopr Madness.

(CD Koch Jazz 7801)

Hollywood, 18-19 Novembre 1993.

Conversation.Bruce Eskovitz Conversation.

Bruce Eskovitz (st) Bill Mays (p)

Joy Spring / ‘Tis Autumn / Just In The “Hewk”Of Time / Invitation / Tease For Two / Like Someone In Love / Blues For Alice / Only Trust Your Heart / My Romance / “Prez” / I Thought About You /This I Dig Of You.

(Azica 72219)

Los Angeles, 25-26 Settembre 2000.

.

Regions.Bruce Eskovitz Regions.

Bruce Eskovitz (st,ss,fl) Ernie Watts (sa,fl,cl/b) Larry Williams, Bill Churchville (tr,flic) Jacques Voyemont (tb) John Rangel, Shelly Berg (p) Dino Menghin (g) Dan Lutz (b) Angel Figueroa (perc) Marco Menghin (dr)

Nightmoves / Regions / Somalia / Little Sunflower / Peace For Stan / No Fear / Twilight Moon / All For Love / Mob Scene.

(The Bruce Eskovitz Jazz Orch.)

10-7-2006.

Invitation.Bruce Eskovitz Invitation.

Jeff Jarvis (tr) Larry Andre Willima (tr-flic) Andrew Lpiman (tb) Billy Ker (sa-fl) Bruce Eskovitz (st) Jan Robbins (g) Angel Louis Figueroa (perc)

Breackthrough / Damien’s Dance / Invitation / Latin Fever / Detour Ahead / Just In The “Newk”Of Time / Dialogue / A Walk In The Park / Red Clay / One Last Time.

(Pacific Coast Jazz 75100) 14-15 Agosto 2007.chiusura

ESP.

Extra Sensory Perception o anche le prime lettere di “esperanto”, poiché sui contenitori dei dischi compaiono alcune frasi scritte in questa lingua “universale”. Casa discografica fondata a New York nel 1964 da un avvocato Bernard Stollman. Ha orientato la sua produzione sulla New Thing o free jazz. Stolman ha espresso la sua politica nello slogan “You Never Heard Such Sounds In Your Life” (Giammai in vita vostra avete ascoltato suoni simili) Naturalmente con l’evolversi del jazz ha pubblicato anche il rock aggressivo e questo non gli ha mai fatto raggiungere il successo sul piano commerciale. Negli anni ’70 ha pubblicato una serie di ristampe inedite o tratte da registrazioni radio o nei club di Billie Holiday, di Charlie Parker, di Bud Powell. Dopo questa operazione di breve durata Stollman è scomparso con il suo catalogo dalla scena del jazz. Catalogo che resta l’illustrazione più stupenda degli inizi del free jazz. chiusura

E.S.P. TRIO.

Gruppo composto dal pianista Roberto Cipelli, dal bassista Attilio Zanchi e dal batterista Gianni Cazzola. Essi hanno registrato un album insieme al “Modern Ensemble” ed è proprio in questo album che hanno dimostrato la capacità di riuscire a fondere il lessico e la sonorità del jazz con l’ambito accademico, cosa che si è realizzata sopratutto per l’ottimo lavoro di arrangiamento operata da Cipelli e Parrucci del Modern Ensemble.

Discografia:

Confluence.esp-trio-confluence

E.S.O. Trio: Roberto Cipelli (p) Attilio Zanchi (b-g-dr) Gianni Cazzola (dr) Modern Jazz Ensemble: Riccardo Parrucci (fl) Gloria Merani (viol) Alessandro Franconi (viola) Filippo Burchietti (cello)

Esquisse n.1 / Cabçoes por Jobin : Adeus – Inverno inquieto – Retrato em branco e preto – Tua lembrança – Adeus / Esquisse n.3 / Four For Monk : Momk’s Dream – Monk’s Mood – To T. – Misterioso / Esquisse n.2 / Ses movimientos por Astor : Mar del Plata – 11-3-21 – El sueno – New York 5-4 – Volver a Buenos Aires – Por Astor – Une nuit d’ete / Preludio a Encanto / Encanto.

(Splasc(h) 621) Livorno, 21-26 Luglio 1997.

A Reason To Believe.esp-trio-a-reason-to-believe

Roberto Cipelli (p) Attilio Zanchi (b-g-dr) Gianni Cazzola (dr)

A Reason To Believe (A Silvia) / Sha Rock / Over The Raimbow / This Time / Melbourne Night / Playing Love / Blues In The Dark / Variazione 6 / Calasetta / Rue Rivoli / Nature Boy / Terra dio sol (A Milton) / Esinho / Variazione 7 / Moon River / Elisa.

(Philology W 161)

Milano, 30 Aprile, 1 Maggio 1999.chiusura

ESPINOZA DIMITRI GRECHI. (SA)

Mosca, Russia. 1965.

Ha iniziato la carriera come sax tenore ed in seguito è passato al sax alto. Anche se nato in Russia si considera italianissimo. Nel 1999 ha fondato la Dimitri Jazz Folklore, con la quale segue la musica dell’avanguardia storica, a parte certi richiami etnici della sue terre lontane.

Discografia:

Folklore In Black.dinamitri-folklore-in-black

Dinamitri Grechi Espinoza (sa) Mirco mariottini (cl-cl/b) Emanuele Parrini (viol) Pee Wee Durante (org) Andrea Melani (dr) Goma Parfati Ludovic (perc) Tony Scott (cl-st) Aldo Galeazzi (vc)

Danza curda / Folklore / Black / Eric Blues / Blues plues / Game 1 / Zebola goma / Tradizionale tzigano / Ave Maria.

(Caligola 2043)

Pisa, Aprile 2002.

Tutto quello che avreste voluto sentire dal jazz e che non avete mai osato chiedere.dinamitri-tutto-quello-che-avreste-voluto-sentire-dal-jazz-e-che-non-avete-mai-osato-chiederr

Pierluigi Bastioli (tb/b) Dinamitri Grechi Espinoza (sa-p) Alessandro Ricucci (st) Rossano Emili, Beppe Scardino (sb) Gabrio Baldacci (g) Emanuele Parrini (viol) Paolo Butti (viola) Antonio Borghini (b) Filippo Monico (dr)

Take 1 / Take 2 / Take 3 / Take 4 / Take 5 / Take 6 / Take 7 / Take 8 / Requiem per un pianeta.

(Rai Trade Tracce RTPJ 0004) Roma, 22-3-2005.chiusura

ESPOSITO GIANLUCA (SS-ST)

Atri,Teramo, Italia.1972.

Musicista che si ispira al modern mainstream. Egli guarda alla tradizione con una visione contemporanea. Solista fornito di ottima tecnica e di talento, mai protagonista ma la sua visione è nel collettivo.

Discografia:

Little Groove.gianluca-esposito-little-groove

Fabrizio Bosso (tr-flic) Gianluca Esposito (ss-st) Paolo Di Sabatino (p) Rodolfo Fiorini (b) Roberto Desiderio (dr-perc)

Bye Bye Blackbyrd (2 vers) / One Blues / Little Groove / Tenderly / Latin For Paolo / Half Nelson / Song For My Lady / Black Funky / Per caso / After Midnight.

(Wide WD 105)

Nepezzano, Novembre 2000.chiusura

ESPOSITO JOHN (P)

Brooklyn, New York. 1953.

Cresciuto a Hudson Valley, il nonno nel 1920 ha fatto parte dell’orchestra di Paul Whiteman. Ha frequentato la State University di New York ad Albany. Ha studiato composizioni e pianoforte jazz ed ha iniziato a suonare in piccoli gruppi di blues. Nel 1980 si è trasferito a New York, dove ha iniziato a lavorare con il sassofonista Arthur Rhames, musicista ritenuto il successore di Coltrane, se non fosse stato stroncato a 32 anni dall AIDS. In seguito ha suonato anche con Dave Douglas, Jeff Siegel, Thurman Baker, Nick Brignola, Roy Campbell, Santi Debriano, Carter Jefferson, John Lindberg, Joe Lovano, Erica Lindsay, JR Monterose, David Newman, Roswell Rudd ed altri. Ha inoltre registrato anche con Rashied Ali, Dave Holland, Kiermyer Franklin, Jeff Marx, Sam Rivers, Pharoah Sanders, John Stubblefield ed altri. Dal 1990 ha iniziato anche la carriera di docente.

Discografia:

Flying With The Comet.

John Esposito (p) Dave Douglas (tr) Jeff Marx (sax) Allen Murphy (b) Jeff Siegel (dr) Frederick Berryhill (perc)

Flyng With To Comet / Barbara / Song For A New Life / Discoverers / Birthright.

(Sun-Jump Records SJR01 LP) 1986.chiusura

ESQUIRE.

E’ stata la più famosa rivista americana degli anni’40, per pubblicazioni ed articoli sull’attività del jazz. Ha promosso dei referendum fra i suoi lettori sui maggiori personaggi di questa musica. Organizza gli Esquire All Stars, gruppo composto dai vincitori del referendum ai quali faceva registrare dei dischi. Sovraintendeva questa attività il critico Leonard Feather. chiusura

ESQUIRE.

Compagnia discografica ed etichetta nata in Inghilterra nel 1947 su iniziativa di Carlo Krahmer e Peter Newbrook. La sua prima pubblicazione è stato una registrazione di Hemphrey Lyttleton di un concerto fatto a Birmingham. In seguito ha seguito il panorama del jazz inglese sino ai notabili del bop. Presto è arrivato anche il jazz americano e dal 1950 al 1964 riceve anche la licenza dalla Prestige di pubblicare il suo catalogo. Alla morte di Krahmer nel 1976 è stato sostituito dalla sua vedova Greta.chiusura

ESQUIRE ALL STARS.

Termine generico per indicare orchestre messe su in occasione di un concerto o di una registrazione che negli anni ’40 riunivano le star del jazz. Quasi sempre venivano scelti i jazzmen votati come migliori dell’anno dai lettori della rivista Esquire.

Discografia:

Esquire All American Award Winner.

Discografia:

Charlie Chavers, Buck Clayton (tr) Jay Jay Johnson (tb) Coleman Hawkins (st) Harry Carney (sb) Teddy Wilson (p) John Collins (g) Chubby Jackson (b) Shadow Wilson (dr)

Buckin’The Blues.

New York, 4-12-46.

Esquire All American Band.

Discografia:

Roy Eldridge (tr) Coleman Hawkins (st) Art Tatum (p) Al Casey (g) Oscar Pettiford (b) Sideny Catlett (dr)

For Bass Faces Only.

Metropolitan Opera House”, New York, 18.1.44.

Esquire All American – All Stars Jazz Concert.

Introduction 3°parte.

Esquire Bounce.

Full Band.

Tea For Two

Mildred Bailey.

Rockin’Chair / Squeeze Me.

Oscar Pettiford

For Bass Faces Only

Benny Goodman quartet.

Rachelìs Dream

Billie Holiday

I’ll Get By

Red Norvo & Lionel Hampton

Jammin’The Wibes

Esquire Bounce (finale)

New York, 18 e 26-1-44.chiusura

ESS GENE, ICHITA SHIMOSATO. (G)

Taipei, Taiwan. 31/7/1965.

A meno di un anno di età si trasferisce con i genitori in Giappone a Tokyo, qui è cresciuto in una Base Americana a Okinawa. A 17 anni va in Virginia negli Stati Uniti e frequenta il Berklee College of Music di Boston dal 1984 al 1989. Nel 1991 và a New York dove partecipa al primo concerto insieme a Rashied Ali, Reggie Workman, Eddie Henderson, Antonie Roney e Sonelius Smith. In seguito in giro per il mondo ha suonato con Carlos Santana, Ravi Coltrane, Danilo Perez, Ray Appleton, Santi Debriano, Gene Jackson, Al Foster, Reggie Workman, Slide Hampton, Greg Tardy, Archie Shepp, Kenny Davis, Yosuke Yamashita ed altri.chiusura

ESSENCE ALL STARS.

Sotto questa titolazione sono nati dei gruppi da sala di registrazione, organizzati da diversi musicisti e nella maggior parte dei casi per omaggiare o un loro celebre collega o un particolare strumento. Così è nata l’occasione capeggiata da Joey De Francesco, per un omaggio all’organo , nella circostanza sono stati messi insieme a lui altri tre organisti: Lonnie Smith, Doug Cam e Reubin Wilson. In un’altra una parata di sassofonisti ha reso omaggio a Jackie McLean. Nelle diverse registrazioni i gruppi sono completati da altri musicisti scelti tra i migliori del momento.

Discografia:

Jackie’s Blue Bag.essence-all-stars-jackies-blue-bag

LamOnt Johnson (p) Rodney Whitaker (b) Idris Muhammad (dr) con Justin Robinson (sa) Branford Marsalis (st)

Bluesnick.

LamOnt Johnson (p) Rodney Whitaker (b) Idris Muhammad (dr) Donald Harrison (sa) Craig Handy (st)

Blue Fable.

LamOnt Johnson (p) Rodney Whitaker (b) Idris Muhammad (dr) Branford Marsalis (ss)

Dr.Jackie.

LamOnt Johnson (p) Rodney Whitaker (b) Idris Muhammad (dr) Vincent Herring (sa) Javon Jackson (st)

Midtown Blues.

LamOnt Johnson (p) Rodney Whitaker (b) Idris Muhammad (dr) Abraham Burton (sa)

A Ballad For Doll.

Idris Muhammad (dr) Joe Lovanp (st)

Blues Inn.

LamOnt Johnson (piano solo)

Dr.MacJackie.

(Hip Bop Essence B015) Londra, Ottobre 1996.

Bongobop.essence-all-stars-bongobop

Josh Roseman (tb) Jorge Silvester (sax) Bob Franceschini (cl) Michal Urbaniak (viol) Joey De Francesco, Lonie Smith, Doug Carn, Reuben Wilson (org) Idris Muhammad (dr) Papo Pepin (perc)

Uptown Blues / Raoul / Enchantement / Bong Bop / The Lady Sings The Blues / 125 th Street Congress / Super Jet.

(Nup Bop HIBD 8017) Inghilterra, 1997.chiusura

ESSEN REINER VON. (CL)

Amburgo, Germania. 31/10/1940.

Ha iniziato la carriera suonando con i “Beale Street Seven” nel 1957 e nel 1958 ha fondato i suoi “Blue Washboard Five”. Nel 1959 ha suonato con i “Blue Note Jazzboys”. Nel 1962 ha assunto la direzione della “Barellhouse Jazz Band”, con la quale ha registrato ed ha accompagnato molti solisti americani. In seguito ha fondato la “Geselschaft zur Forderung des New Orleans Jazz”. Nel 1975 guida i “Ragtime Society Frankfurt and Jazz Classics”. Gira l’Europa con il trio di Hart Hodes e ha guidato anche un suo trio. Nel 1992 và negli Stati Uniti dove registra con la sua “New Jazz Wizards”e con il “Two Clarinet Stompers”, con il Ralph Sutton International Trio ed il “New Orleans Four Plus One”. Nel 1995 a Francoforte sul Meno ha partecipato con la Barellhous Jazzband ad un workshop dedicato alla musica di King Oliver. Ha scritto numerosi saggi sul jazz. chiusura

ESSIET ESSIET, OKON. (B)

Omaha, Nebraska. 1/9/1956.

Bassista dalle origini nigeriane. Ha imparato a suonare il violino classico per due anni e il contrabasso ed il basso elettrico mentre frequenta la high school a Portland, nell’Oregon. Continua a studiare al Mount Hood Community College e studia anche privatamente. Dopo il diploma a Portland, trascorre tre anni a Los Angeles e quindi nel 1982 con il quartetto di Don Moye è venuto in Europa. Successivamente vive a New York dove nel 1988 suona con Abdullah Ibrahim e con i Jazz Messengers di Art Blakey sino al 1990. Ha collaborato con Mary Cook, con Ralph Peterson Jr., negli anni ’90 con gli “Horizon” di Bobby Watson, nel 1994 con Jim Hartog, con Ron Affif, con Bruce Cox, ha registrato con il “Victor Jone’s C.A.F.E’ Trio”nel 1996, con Joe Loke e nel 1998 con David Hazeltine. Ha lavorato freelance con Paul Bollenback, Benny Golson, Freddie Hubbard, Cedar Walton, Kenny barron, Donald Brown, George Adams, Kenny garrett, Kevin Mahogany e Kurt Elling. Nel 1996 va in tournè ed ha registrato con la “Blue Note All Stars”. Ha registrato con la sua I.B.O.Band (Intercontinental Bush Orchestra) fondata nel 1995 con elementi della musica della Nigeria, hard-bop ed altri elementi del jazz moderno.chiusura

ESTES GENE PAUL (VIB)

Amarillo, Texas. 3/10/1931.

I primi rudimenti su come suonare la batteria gli sono stati impartiti dal padre. Ha debuttato professionalmente sul finire degli anni ’40 con il cantante Will Osborne. Ha suonato durante il servizio militare nella banda dell’Air Force di stanza a Washington e con la stessa alternando alla batteria il vibrafono ha avuto modo di esibirsi con molti jazzmen famosi come : Jack Teagarden, Paul Horn, Fred Katz, Harry Babasin ed altri. Ha preso parte a show in TV nella West Coast dove si è trasferito e qui ha anche avuto modo di registrare con Conte Candoli, con Bill Bean e con John Pisano e per la Decca. Comunque non ha svolto l’attività di musicista a tempo pieno. chiusura

ESTES JOHN ADAMS “SLEEPY”. (VC-G)

Ripley, Tennesseee. 25/1/1899. – Brownsville, Tennessee. 5/6/1977.

Il soprannome datogli è stato “Sleepy” (assonnato) Sino al 1920 la sua principale attività è stato il football. Ha subito un infortunio nel quale ha perso l’uso dell’occhio sinistro, questo fatto lo indotto a dedicarsi completamente alla musica. Insieme a Hammie Nixon un buon armonicista ha lavorato in molti Stati del Sud sino al 1934. E’ entrato in un gruppo di medecine show con il suo trio, al gruppo si è aggiunto Yank Rachell. John purtroppo ha perso progressivamente anche l’uso dell’altro occhio, fino a diventare completamente cieco nel 1949. Ha lasciato la musica ed è scomparso dalla scena. E’ stato riscoperto nel 1961 dal cineasta David Blummenthal che lo ha portato a Chicago e gli ha fatto girare un film con Samuel Charters. In seguito ha preso parte a molti Festival anche in Europa ed ha inciso diversi dischi. Bluesman dei più importanti del canto rurale, dallo stile molto personale sia nel canto che nel suonare la chitarra, Voce dallo stile essenziale e severo, dai testi poetici, molto umani tra i più probanti della storia del blues. Cantante dalla voce velata di tristezza molto autobiografica e dal lirismo accorato.

Discografia:

Sleepy John Estes (g-vc) Jab Jones (p) James Rachel (mand)

Broken Hearted.

Menphis, 16-9-29.

Sleepy John Estes (g) Tee (arm) James Rachel (mand)

Black Mattle Blues.

Menphis, 2-10-29.

Stack O’Dollars/ My Balck Gal Blues.

Menphis. 30-5-30.

Sleepy John Estes (vc-g) Noah Lewis (arm)

Someday Baby Blues.

9-7-35.

Jailhouse Blues.

4-6-40.

Workin’Man Blues.

1941.

Tennessee Blues vol.4.

John Estes Sleepy (vc-g) Hammie Nixon (arm) ed altri.

Lord Have Mercy/ Clean That Home/ When You Love Your Evesight/ I Wanna Tear It All The Time/ Poor Man’s Friend/ I’m Twist/ Broke And Hungry/ She Was A Dreamer/ Someday Baby Blues/ Mailman/ Kansas City Blues/ Need More/ President Kennedy/ I Came For Do It/ John & Hammie’s Blues/ The Girl I Love.

(Albatros VPA 8285) Menphis dicembre 1972.chiusura

ESTRIN RICK (VC-ARM)

San Francisco, California. 5/10/1949.

Dopo Mose Allison è il cantante bianco di blues più convincente. Di origine ebrea, è cresciuto a San Francisco. E’ stato molto sollecito ad apprendere la lingua e la cultura nera. Cantante dalla voce pastosa, piena di accenni al gospel e di umorismo nero-ebraico ed un gusto del racconto da bar del ghetto. Mago dell’armonica, songwriter i suoi punti di riferimento sono Sonny Boy Williamson e Willie Dixon, è uno dei rari bluesmen contemporanei a rimarcare quale importanza abbiano avuto i diversi toni di umorismo nell’equilibrio del linguaggio tradizionale americano. Con la sua voce snodata, dalle svolte strane, dai sussulti liquidi e ubriacanti, il suo irreprensibile, incisivo e misurato timing. Una versione clawonesca del blues, col suo porgere i suoi ilari quadretti, giocati sui conflitti sentimentali o sulla complicità erotica.

Discografia:

Twisted.rick-estrin-twisted

Rick Estrin (vc) Bob Welsh (p-org) Chris”Kid”Andersen (org-g-vc) Rick Estrin (arm-vc) Lorenzo Farrell (b) J.Hansen (dr-perc-vc)

Big Time / Back From The Dead / UBM / Walk All Day / Catchin’Hell / Hearthquake / P.A.Slim Is Back / A Ton Of Money / Take Iy Slow / I’m Takin’Out My In-Laws / Cool Breeze / You Can’t Come Back / Someone, Somewhere / Bigfoot.

(Alligator 514930) 6-6-2009.chiusura

ETHRIDGE JOHN (G)

Londra, Inghilterra. 12/1/1948.

Chitarrista autodidatta. Nel 1971 ha iniziato a suonare con gruppi di jazz rock a Londra e dal 1975 al 1978 ha suonato nei “Soft Machine”. Dal 1977 al 1981 ha fatto parte del gruppo di Stephane Grappelli e ha diretto anche un suo gruppo i “Secon Vision”. Nel 1982 ha tenuto concerti da solista in Australia, in duo con Gary Boyle nel 1985 negli USA, ha diretto anche un suo quartetto. Dal 1989 al 1993 ha suonato con il violinista Nigel Kennedy, nel 1994 con il chitarrista Andy Summers, ha messo su un gruppo rock i”Police”. Ha insegnato in corsi di chitarra. Chitarrista fine e nello stesso tempo robusto, abile sia con la chitarra elettrica che con quella acustica. Buon compositore e conduttore di piccoli gruppi.

Discografia:

Ash.john-ethridge-ash

Steve Franklin (p-keyb) John Ethridge (g) Dudley Phillips (b) Henry Thomas (b) Mark Fletcher (dr)

In / Ash / Venerable Bebe / In Your Own Sweet Way / Baiere / Chips / Infant Eyes / Ugetsu / You Don’t Know What Love Is / Little Wing / 81 / Out.

(Jazzprint 102)

1992.

Chasing Shadow.john-ethridge-chasing-shadow

John Ethridge (g)

Chasing Shadow / Do You Know What It Means To Miss New Orleans / Someone To Watch Over Me / Lacuna / Nothing Personal / I’m Throught With Love / Blue Moon / Django / Maryon Muse / Lover Man / Giant Steps / Moment’s Notice / Gentle Rain / Some Other Time / Jaguar / Mood Indigo.

(Dyad UK 23)

1-1-2003.

I Didn’t Know.john-ethridge-i-didnt-know

John Ethridge (g)

Guitar Makossa / God Bless The Child / I’ll Take Les / Now’s The Time / Motherless Child / Mercy. Mercy, Mercy / Lullaby Of Birdland / I Didn’t Know / My Romance / Outline / Come Sunday / Can’t Help Lovin’Dat Man / Strange Conforts / With The Wind / Goodbye Porkpie Hat / Swing Slow Sweet Chariot.

(Diad Music 024)

14-6-2004.

Stitched Up.john-ethridge-stitched-up

John Etheridge (g)

Turnaround / Will You Still Love Me Tomorrow / Stitched Up / Sealed With A Kiss / St.May’s Loch / Simbel / Softly As A Morning Sunrise / Fire And Rain / Tempura / From Time To Time / Distant Voice JC Blues.

(New Tone 111)

26-2-2007.

In House.john-ethridge-in-house

John Etheridge (g)

Infinite Distance / Pump Room / A Song I Used To Play / Distance Voice / Siderburn / Dans / Moreover / I Didn’t Know / In House / The Day.

(Dyad Music 025)

8-10-2007.chiusura

ETHIOPIAN MINSTRELS.

E’ stato uno dei pochi gruppi che aveva come vedette un negro, il famoso William Lane Juba. chiusura

ETHNIC HERITAGE ENSEMBLE.

Gruppo fondato a Chicago dal percussionista Kahil El Zabar e dal sassofonista Edward Wilkerson nella metà degli anni ’70. Nel 1976 El Zabar è entrato a far parte dell’AACM ed ha ridootto il suo gruppo iniziale che era un sestetto in un trio. Profondamente influenzato dalla musica della africa nera, ha trascorso diverso tempo in Ghana. Musicista aperto alle armonie modali ed altre nuove esplorazioni solistiche. Ha incluso nel suo gruppo Kalaparusha Maurice McIntyre ed Henry”Light”Huff, ha fatto una lunga tournée in Europa, dove ha anche inciso diversi dischi per case editrici europee. Nel 1986 è entrato nel gruppo Joseph Bowie, fratello del più famoso Lester.

Discografia:

Welcome.ethnic-heritage-ensemble-welcome

Kalaparusha Maurice McInyre (st-perc) Edward Wilkerson (st-sa-cl-fl-p-perc) Kahil El’Zabar (dr-perc-vc)

One Love One People / Moment’s Opening / Search Inside / Fly / Welcome Defda / Welcome To Our Love.

(Leo Records Leo 014)

Helsinki, Ottobre 1982.

.

Freedom Jazz Dance.ethnic-heritage-ensemble-freedom-jazz-dance

Joseph Bowie (tb-perc) Ernest Khabeer Dawkins (sa-st-perc) Ferred Haque (g-perc) Kahil El’zabar (dr-perc-sanza)

Freedom Jazz Dance / Katon / Catch Me / Mama’s House / So Low But Not Alone / This Little Light Of Mine / Barundi.

(Delmark DE 517)

Chicago, 8-9 Marzo 1999.chiusura

ETRI BUS ANTHONY (G)

New York. 1917. – Los Angeles, California. 21/8/1941.

Ha debuttato con una orchestra commerciale quella di Hudson De Lange e nel 1938 è entrato nell’orchestra di Charlie Barnet, dove è rimasto ininterrottamente sino al 1941 e con il quale ha avuto modo di mettersi in luce attraverso varie registrazioni. Purtroppo è rimasto ucciso in un incidente d’auto insieme al suo collega cantante Lloyd Hunding. Musicista dalla carriera brevissima, ma che secondo i cronisti dell’epoca avrebbe potuto avere una splendida carriera. chiusura

ETTING RUTH (VC)

David, Nebrasca. 23/11/1896. – Colorado Springs. 1978.

Lascia la famiglia a diciassette anni per andare a studiare in una scuola d’arte di Chicago. Ha fatto la costumista e la corista. Ha sposato nel 1922 Martin”Moe Gimp”Snyder, famoso gangster. In seguito ha iniziato la carriera di cantante ed ha fatto un contratto con la Columbia Records. Ha debuttato nel 1927 nelle Follie di Zigfield e dal 1929 ha girato una serie di cortometraggi a Hollywood. Nel 1937 ha divorziato da Snyder, si è innamorata del pianista Myril Alderman, che è stato in seguito ferito per gelosia dal suo ex marito. Nel 1938 ha sposato ha sposato Alderman. Popolarissima alla radio negli anni ’30. Interprete lirica e delicato in profondo contrasto con le interpretazioni rozze e volgari del vaudeville imperante all’epoca. Anche se infiorava le sue interpretazioni con qualche vezzo e singhiozzo di troppo, resta una cantante garbata e lineare dalla dizione vaporosa e chiara.

Discografia:

Ten Cents A Dance.

Ruth Etting (vc) altri non identificati.

Ten Cents A Dance / Button Up Your Overcoat / Funny,Dear, What Love Can Do / You Know I Do / Mean To me / I’m Yours / If I Colud Be With You / Don’t Tell Him What Happened To Me / Body And Soul / Sam, The Old Accordion Man / Dancing With Tears In My Eyes / Hello, Baby / What Wouldn’t I Do For That Man / Could I? Certainly Could! / The Kiss Waltz / Shaking The Blues Away / You’re The Cream In My Coffee / Lonesone And Sorry / Laughing At Life / Love Me Or leave Me.

(ASV-Living Era 5008) 14-4-26 & 29-9-30.

Love Me Or Leave me (Living Era).

Ruth Etting (vc) Manny Klein, Charlie Spivak (tr) Fred Farrar, Walter Khan, Dave Klein (corn) Tommy Dorsey, Charlie Butterfield, Harry Raderman, George Brunis (tb) Jimmy Dorsey, Benny Goodman (cl) Louis Alter, Abel Baer, Rube Bloom, So Klein, Dick Reynolds, Philip Schwartz, Frank Signorelli (p) Murray Kelner, Ben Selvin, Joe Venuti (viol) Gilberto Torres, Eddie Lang (g) Mario Perry (fis) Tony Gerhardi (bj) Harry Barth (tuba) Ward Ley, Joe Tarto (b) John Lucas (dr) Ted Lewis and his band – Jay Wilburn and his Orchestra.

Love Me Or Leave Me / Lonesome And Sorry / But I Do, You Know I Do / ‘Deed I Do / What Do We Do On A Dew Dew Dewy Day / It’s All DependsOn You / I’m Nobody’s Baby / Sam, The Old Accordion Man / Shaking The Blues Away / The Song Is Ended, But The Melody Lingers On / Keep Sweeping The Cobwebs Off The Moon / Back In Your Own Back Yard / When You’re With Somebody Else / Ramona / Happy Day Are Lonely Nights/ Because My Baby Don’t Me Maybe Now / Beloved / Sonny Boy / My Brackbirds Are Bluebirds Now / You’re Are The Cream In My Coffee / I’ll Get By As long As I Have You / Button Up Your Overcoat / Mean To me / More Than You Know / Cryin’For The Carolines / Ten Cents A Dance / Funny, Dear What Love Can Do / Dancing With Tears In My Eyes / Don’t Tell Him What Happened To Me / Just A little Closer / If I Could Be With You One Hour Tonight / Body And Soul / Love His Like That, What Can You Do / Nevertheless I’m Shine On In Love With You / Shine On, Harvest Moon / Guilty / Me / A Faded Summer Love / Cuban Love Song / It Was So Beautiful / I’ll Never Be The Same / Linger A little Longer In The Twilight / Close Your Eyes / Smoke Gets In Your Eyes / Riptide / Easy Come, Easy Go / Life If Is A Song, Let’s Sing It Together / You / It’s A Sin To Tell A Lie / There’s A Lul In My Life / Goodnight Sweetheart.

(ASV-Living Era 2012) 14-4-26 & agosto 1936.

More That You Know.

Ruth Etting (vc) Helen Morgan (vc) Frank Signorelli (p) Jay Wilbur, Leonard Joy, Constantin Bakaleinikoff (dir)

More That You Know / I’ve Got A Invitation To A Dance / Things Might Have Been So Different / Mrch Winds And April Showers / Lost / It’s Been So Long / You / It’s Love Again / In The Chapel In The Moonlight / There’s Something In The Air / May I Have The Next Romance With You / On A Little Dream Ranch / There’s A Lull In My Life / A Message From The Man In The Moon / More That You Know / Who Cares What You Have Been / Mean To Me/ Why Was I Born / Don’t Never Leave me / Body And Soul / Give Me A Hart To Sing To / It’s Home / Song Of A Dreamer / I See Two Lovers / The Little Things You Used To Do / I Was Taken By Storm.

(Encore 1595) 6-3-29 & 5-4-37.

Glorifier Of American Song.

Ruth Etting (vc) altri non identificati.

Were You Sincere / Me! / All Of Me / Home / Without That Gal / Can’t We Talk It Over / I’m Still Without A Sweetheart-With Summer Coming On / Lazy day / I’ll Never Have To Dream Again / How CanI Got Without You / Linger A Little Longer In The Twilight / Hold Me / Tomorrow Who Cares / Whose Honey Are You / It’s A Sin To Tell A Lie / Holiday Sweetheart / There’s Something In The Air / On A Little Dream Ranch / There’ll Be Some Chanced Made / After You’ve Gone.

(Take Two 422) 13-4-31 & 11-1-58.chiusura

EUBANKS CHARLES, CARLO ANDREA EUBANKS III. (P)

Detroit, Michigan.. 26/7/1948.

Si è laureato alla Cass Technical High School. Nel 1970 si è trasferito a New York, ha suonato con il quintetto di Bobby Hutcherson, Harold Land, Dewey Redman, i Messengers di Art Blakey, con Frank Foster, con Pharoah Sanders, con Oliver Lake, con Max Roach, con Archie Shepp, con David”Fathead”Newman, con Sonny Fortune, con Pony Poindexter, con il James Blood Hunter Quartet e la David Murray’s Big band. Ha lavorato come accompagnatore di danza moderna alla Wayne State University di Detroit. Ha insegnato in diverse scuole. Ha suonato con David Redman nel 1982 é stato per diversi anni nel gruppo di Rashied Ali, incidendo con lui molti dischi. Ha anche collaborato con il cantante Royal Blue, con Jimmy Vass e Marvin Blackman. Con Dexter Gordon nel 1982, con Kirk Lightsey nel 1983, Wendell Harrison, Butch Morris. Pianista non molto conosciuto in Italia, si è esibito da noi solo a Verona nel 1993, dove aveva sostituito l’annunciato Anthony Peterson alla chitarra. Pianista competente e sensibile, buon accompagnatore dall’apporto armonico pieno, con un neobop disinvolto.

Discografia:

New Beginnings.New Beginnings.

Charles Eubanks (p)

Nocturnal falls / Sand prints / Ra-shied / Cops-spots / Ask me now / Heart strong / Count down / Donna Lee / Slippin’ at bells / Fortune teller / Time out / Tiago / Ants.

(CIMP 250)

Canton, NY, 19 Giugno 2001.

.

Birds Og Baghdad.Birds Og Baghdad.

Charles Eubanks (p)

Landscape / Making Overtures: My Motives, Pensiveness, Solace / Trinkle Tinkle / Dig / How Deep Is The Ocean / Cup Bearers / Birds Of Baghdad / Roadmap To Swing / Landscape.

(CIMP 290)

Canton, NY, 24 Giugno 2003.

.

Partecipazioni “as sideman”
Wendell Harrison – An Evening With The Devil. (Tribe) 1972.
Kenny Cox – Location. (Strata) 1972.
Wendell Harrison & Phillip Ramelin. (Tribe) 1973.
Rashid Ali – New York Ain’t So Bad. (Survival) 1975.
Rashid Ali – In Touch, But Out Of Reach. (Kharma) 1978.
Archie Shepp – My Man. (Impro) 1981.
Dewey Redman – The Struggle Continues. (ECM) 1982.
Kevin Eubanks – Guitarist. (Discovery) 1982.
DEwey Redman – African Venus. (Venus) 1992.
Oliver Lake – Edge-ing. (Black Saint) 1993.
Luther Thomas – Don’t Tell. (CC Music) 1994.chiusura

EUBANKS DUANE (tr)

Philadelphia, Pennsylvania. 24/1/1969.

Fratello minore e meno noto di Robin. Ha fatto parte del gruppo del fratello, di quello di Mullgrew Miller, nella Mingus Big Band, con Cindy Blackman. Ha iniziato con l’orchestra di Illinois Jacquet. Solista brillante, dalla tecnica fluida, il suo punto di riferimento è Lee Morgan.

Discografia:

My Shining Hour.My Shining Hour.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb) Antonio Hart (sa) Orrin Evans (p) Havisay Cohen (b) Ralph Peterson (dr)

Blues For Duane / Clairvoiance / Can’t Waith Til Dawn / Taylored By Louis / My Shining Hour / Dear Old Stockholm / Lonelyism / High Fly / I Love You.

(TCB 90202)

Birdland, New York. 24-25 Novembre 1997.

Duane Eubanks.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb) Antonio Hart (sa) Orrin Evans (p) Reid Anderson (b) Ralph Peterson (dr)

Blues For Duane / Dear Old Stockholm / Can’t Wait ‘Till Dawn / Clairvoyance / Taylored By LOUis / I Love You / Two And One / Diva Black / My Shining Hour / Slew Footed / The Theme.

(reg.privata) Birdland, New York. 2-6-99.

Second Take.Second Take.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb) Antonio Hart (sa) JD Allen (st) Orrin Evans (p) Dwayne Burno (b) Ralph Peterson (dr)

Two And One / Little B’s Poem / The Enemy Within / In Yout Own Sweet Way / Too Late / Red Black And Green Blues / Stopstart / Ebony Slick / Slew Footed.

(The Montreux Jazz Label TCB 20602)

New York, 30-11 e 1-12-99.

Partecipazioni “as sideman”
Robin Eubanks – Wake Up Call. (Sirocco) 1997.
Amos Hoffman – The Dreamer. (Fresh Sound) 1999.
Orrin Evans – Listen To The Band. (Criss Cross) 1999.
Robin Eubanks – Get 2 It. (REM) 2000.
Dave Holland – What Goes Around. (ECM) 2001.
Lenora Zenzalai Helm – Precipice. (Baoule) 2001.
Mulgrew Miller – The Sequel. (Maxjazz) 2002.
Dave Holland – Overtime. (Dare2) 2002.
Lenora Zenzalai Helm – Voice Paintings. (midlantic) 2002.
Russell Gunn – Ethnomusicology Volume 3. (Justin Time) 2003.
Oliver Lake – Cloth. (Passin’ Thru) 2003.
Eric Revis – Tales Of The Stuttering Mime. (Eleven) 2004.chiusura

EUBANKS HORACE (CL-SX)

East St. Louis, Illinois. 1900.

Ha debuttato con Jelly Roll Morton a Vanouver in Canada nel 1920 ed è di nuovo con lui nel 1923 a Chicago ed in questa occasione ha avuto modo di registrare insieme a Morton per la Okeh. Ha lavorato in seguito con Doc Watson, poi si è trasferito a St. Louis dove è entrato nella “Jazz-O-Maniacs” di Charlie Creath. Nel 1927 a Chicago con i suoi “Dixie Strutters” con i quali ha lavorato molto nel South Side. Nel 1928 ha suonato con il violinista Wilson Robinson e poi nell’orchestra di Benton Peyton con il quale nel 1929 è venuto anche in Europa. E’ rimasto in Europa per diversi anni senza realizzare quanto aveva sperato quindi nel 1934 è rientrato negli States dove ha suonato nell’orchestra di Caroll Dickerson e poi in quella di Zutty Singleton, con il quale ha registrato una serie di dishi per la Decca. Nel 1936 è tornato a St. Louis dove ha suonato con Fate Marable e Charlie Creath sui battelli fluviali. Dal 1944 ha accusato dei disturbi nervosi che lo hanno costretto a lasciare l’attività per curarsi. Ha trascorso gran parte degli anni ’50 al Missouri State Mental Hospital. Clarinettista tecnicamente molto dotato, ma soprattutto in possesso di una grande fantasia creativa. chiusura

EUBANKS KEVIN TYRONE. (G)

Philadelphia, Pennsylvania. 15/11/1957.

Nato e cresciuto in una famiglia di musicisti, la madre musicista gospel e gli zii il pianista Ray Bryant ed il bassista Tommy Bryant, oltre al fratello trombonista. Dopo aver ascoltato il chitarrista James Brown ha deciso di studiare la chitarra e si è esibito nei primi concerti già all’età di tredici anni. Ha studiato alla Berklee School dal 1976 e nel 1980 si è diplomato. Inizialmente è attirato dal rock-funk e dalla fusion. A 22 anni ha ascoltato dischi di Oscar Petterson, di Sonny Stitt, di Wess Montgomery, di George Benson, di Jimmy Smitt e si innamora del jazz. Nel 1980 ha avuto l’opportunità di entrare nei Jazz Messengers di Blakey, ha suonato poi con Roy Haynes nel 1981, con McCoy Tyner, con Slide Hampton, con Ronnie Mathews, con Sam River nel 1982, con il quale ha il primo contatto con il free jazz. Ha messo su un trio con il bassista Rael Grant ed il batterista Gene Jackson, continuando a collaborare e registrare con altri, come con Oliver Lake nel 1984, con Ray Borrough, con James Williams nel 1985 e con Meredith D’Ambrosio. Il suo modello è Wes Montgomery, è stato il primo chitarrista ad instaurare un nuovo modo di suonare, battendo il pollice sulle corde, che già Montgomery aveva iniziato. Musicista molto ecclettico, il suo stile è un misto di jazz acustico, di jazz elettrico, di rock e di swing, di funk e di free.

Discografia:

Guitarist.Guitarist.

Kevin Eubanks (g)

The Novice Bounce / Blue In Green.

Kevin Eubanks (g) Ralph Moore (st) David Eubanks (b) Ronnie Burrage (dr)

Inner-Vision.

Kevin Eubanks (g) Robin Eubanks (tb) David Eubanks (b) Ronnie Burrage (dr)

Yesterdays / Untitled Shapes.

Kevin Eubanks (g) Robin Eubanks (tb) David Eubanks (b) Roy Haynes (dr)

Evidence.

Kevin Eubanks (g) Ralph Moore (st) David Eubanks (b) Tommy Campbell (dr)

Urban Heat.

Kevin Eubanks (g) David Eubanks (b)

The Thumb / Blues For Wess.

(Discovery/Elektra 71996) New York, Maggio-Agosto 1982.

Sundance.Sundance.

Gerry Etkins (keyb) Kevin Eubanks (g) Barry Brown (b/el) Tommy Campbell (dr)

The sting / Everblue / Who knows? / It’s all the same to me / The sundance began / Mellow fellow / Farm in my heart / Distant focus.

(GRD 9506 CD)

New York, Dicembre 1984.

.

Opening Night.Opening Night.

Branford Marsalis (st) Kevin Eubanks (g/el) David Eubanks (b) Marvin “Smitty” Smith (dr)

Opening nights.

Kevin Eubanks (g) Big Black (tumba/dr)

Shades of black.

Branford Marsalis (st) Kenny Kirkland (p) Kevin Eubanks (g/el) Buster Williams (b) Marvin “Smitty” Smith (dr)

The navigator.

Kevin Eubanks (g)

Thought about thinking / To be continued

Kent Jordan (fl) Kevin Eubanks (g) David Eubanks (b) Tommy Campbell (dr)

In flight from Omelas / Vera’s isle.

Kenny Kirkland (p) Kevin Eubanks (g/el) Buster Williams (b) Marvin “Smitty” Smith (dr)

A place before you’ve been.

(GRD9520) New York, 1985.

Face To Face.Face To Face.

Dave Grusin (synt) Marcus Miller (b/el) Ralph MacDonald (perc) Paulo Braga (perc) con sezione di archi.

Face to face.

Dave Grusin (synt) Kevin Eubanks (g/el) Marcus Miller (b/el) Buddy Williams (b) Ralph MacDonald, Crusher Bennett (perc) con sezione di archi.

That’s what friends are for.

Kevin Eubanks (g) Marcus Miller (b/el) Ralph MacDonald, Crusher Bennett (perc) con sezione di archi.

Essence.

Kevin Eubanks (g) Ron Carter (b)

A silent waltz.

Dave Grusin (synt) Kevin Eubanks (g) Marcus Miller (b/el) Buddy Williams (dr) Ralph MacDonald, Paulo Braga (perc) con sezione di archi.

Moments aren’t moments.

Kevin Eubanks (g) Ron Carter (b) Dave Grusin, Paulo Braga (perc) con sezione di archi.

Wave.

Kevin Eubanks (g/el) Ron Carter (b)

Relaxin’ at Camarillo / Ebony sunrise / Trick bag.

(GRD9539) New York, 1986.

The Heat Of Heat.The Heat Of Heat.

Onaje Allan Gumbs (keyb-b) Patrice Rushen (keyb) Kevin Eubanks (g) Rael Wesley Grant, Ron Carter (b) Gene Jackson (dr) Don Alias (perc)

The heat of heat / Palace of the seven jewels / First things first / Nardis / In a few / Sorrir / Smile / Sojourn / Third interior / Receipt, please.

(GRD9552)

New York, 1987.

.

Shadow Prophets.Shadow Prophets.

Onaje Allan Gumbs (keyb) Kevin Eubanks (g-g/synt-vc) Victor Bailey, Rael Wesley Grant (b) Tommy Campbell, Gene Jackson (dr) Mark Ledford (vc)

Songhouse / Village dance / Twilight tears / Eve spy / Mice mobsters / He smiled the sea / Shadow prophets / Jenna’s dream / Forbidden romance / Poem for a sleeping child.

(GRD9565)

New York, 15-24 Gennaio 1988.

The Searcher.The Searcher.

Edward Simon (p) Kevin Eubanks (g) Rael Wesley Grant, Victor Bailey (g/b) Gene Jackson, Dennis Chambers (dr) Mark Ledford (vc) Kenny Davis (b/el-b) Dwayne Cook Broadnax (dr)

The story teller / Cookin’ / Straitjacket / Sandra / In search of the searcher / Forgotten future / Breeze / Blue woven dreams.

(GD9580)

New York, 18-23 Novembre 1988.

.

Promise Of Tomorrow.Promise Of Tomorrow.

Edward Simon (keyb) Kevin Eubanks (g/el-g-keyb-synt) Kenny Davis (b/el-b) Gene Jackson (dr)

Angel with the blues / This place in time / Cullerton Street / Hope / Haze / He smiled the sea / Passage of the prince / In a sentimental mood / Eyes of a lost child.

Stesso gruppo con Marvin “Smitty” Smith per Gene Jackson.

Promise of tomorrow / Eyes of a lost child.

(GD9604-2) NewYork, November 13-19,1989

Turning Point.Turning Point.

Kevin Eubanks (g)

Lingering Destiny.

Kevin Eubanks (g) Kent Jordan (fl) Dave Holland (b) Marvin Smitty Smith (dr)

Turning Point (parte 1) / Aftermath (parte 2) / Initiation (parte 3) / Spiral Way.

Kevin Eubanks (g) Kent Jordan (fl) Charnett Moffett (b) Mark Mondesir (dr)

New World Order / Colors Of One / Freedom Child / On My Way To Paradise.

(Blue Note CDP 798170) New York, Gennaio 1992.

Spirit Talk.Spirit Talk.

Robin Eubanks (tb) Kent Jordan (fl) Kevin Eubanks (g/el-g) Dave Holland (b) Marvin Smitty Smith (dr-perc-vc) Mark Mondesir (dr)

Landing / Contract / Union / Spirit talk / Earth party / Inside / Going outside / Journey / Livin’.

(Blue Note 7-89286-2)

New York, 19-23 Aprile 1993.

.

Live At Bradley’s.Live At Bradley’s.

Kevin Eubanks (g) James Williams (p) Kevin Eubanks (g) Robert Hurst (b)

Speak Love / Sometimes I Feel Like A Motherless Child / June In January / In A Sentimental Mood / Alter Ego / Red Top / Mercy Mercy Mercy.

(Blue Note CDP 8 30133)

Live “Bradley’s”, New York, 21-5-94.

.

Spiritalk 2.Spiritalk 2.

Robin Eubanks (tb) Kent Jordan (fl) Kevin Eubanks (g) Gerald Moore (g) Dave Holland (b) Marvin “Smitty” Smith (dr) Gene Jackson (dr)

Faith / Like the wind / Whispers of life / Revelations / Earth / Sun / Moon / Being / Passing.

(Blue Note 8-30132-2 CD)

New York, 25-28 Giugno 1994.chiusura

EUBANKS ROBIN, DERRICK. (TB)

Philadelphia, Pennsylvania. 25/10/1955.

Ha iniziato a studiare il trombone classico all’età di nove anni, suona nell’orchestra della scuola ed ha studiato armonia. Ancora ragazzi insieme al fratello Kevin forma un gruppo funk. Ha studiato alla Temple University ed al Philadelphia College of Performing Arts. Si diploma nel 1978 ed ha esordito con Phily Joe Jones, ha suonato poi con Odeann Pope, Archie Shepp, Sunny Murray, Sun Ra, Ray Charles e Stevie Wonder. Nel 1979 studia a New York con Slide Hampton e suona con la “Hampton’s World of Trombones”. Lavora per tre anni a Broadway, diventa il direttore musicale dei Jazz Messengers di Art Blakey, con i quali viene in tournée in Europa. Nella sua attività freelance ha suonato con Woody Shaw, Jimmy McGriff, Boddy Watson, Roy Barretto ed il fratello Kevin. Nel 1982 suona con John Hicks, con la Mel Lewis’s Vanguard Orchestra. Ha suonato con orchestre a Broadway ed ha preso parte al film di Francis Ford Coppola del 1984 “The Cotton Club”. Ha suonato ed ha inciso con Alvin Queen, con Evan Parker nel 1985, con Steve Coleman nel 1986, ha fatto parte del gruppo di Dave Holland, con Marvin Smitty Smith nel 1987, con la big band di McCoy Tyner, nella quale ha dato anche il suo contributo di arrangiatore, con Abdullah Ibrahim, con Don Gronlick. Nel 1990 entra nella Philip Morris Superband diretta da Gene Harris. Ha suonato con Bobby Previte nel 1991, con la Liberation Orchestra di Charlie Haden, con i “Sanctified Shells di Steve Turre, con la Jazz Machine di Elvin Jones e la Mingus Big Band. Ha fatto parte del movimento M-Base e della “Spirit Talk” Nel 1997 è tornato nel gruppo di Dave Holland. Ha inoltre registrato durante la sua carriera con Bradford Marsalis, Ronald Shannon Jackson, Alvin Queen, Geri Allen, Herb Robertson, Hank Roberts, Bill Hardman, Erica Lindsay, Lonnie Plaxico, Craig Handy, Antonio Hart, Freddie Hubbard, Chip White, Sonny Fortune, Greg Osby, Jay Jay Johnson ed altri. Ha diretto anche dei suoi gruppi, il Mental Images, il Mass Line. Ha insegnato alla University Of The Arty di Filadelfia, alla Manhattan School of Music di New York, al Banff Centre di Alberta in Canada e all’Oberlin College dell’Ohio. Musicista molto ecclettico, aperto al jazz classico ed al free, alla musica di Led Zeppelin ed a quella di Frank Zappa.

Discografia:

Different Perspective.Different Perspective.

Robin Eubanks (tb-tast-perc) Michael Mossman (flic) Slide Hampton, Clifton Anderson, Douglas Purviance (tb) Steve Coleman (sa) James Weidman (tast) Kevin Eubanks (g) Pter Washington (b) Rael Wesley Grant (b/el) Terri Lyne Carrington (dr) Jerry Ginzales (perc)

Midtown / The Night Before / Taicho / You Don’t Know Whet Love Is / Overjoyed / Walkin’ / Different Perspectives.

(JMT 834424)

New York, Giugno 1988.

Dedications.Dedications.

Robin Eubanks (tb/b-tb-keyb) Steve Turre (tb-seashells-synt) Mulgrew Miller (p-synt) Francesca Tanksley (synt) Charnett Moffett (b) Tommy Campbell o Tony Reedus (dr) Jimmy Delgado (perc)

V.O. / Red, black and green blues / Trance dance / Perpetual groove / Especially for you / Koncepts / Victory.

(Polygram 834433-2)

New York, Aprile 1989.

.

Karma.Karma.

Robin Eubanks (tb) Earl Gardner (tr) Greg Osby (sa); Branford Marsalis (st) Kevin Eubanks (g) Renee Rosnes (p-tast) Kenny Werner (tast) Dave Holland (b) Lonnie Plaxico (b/el) Marvin”Smitty”Smith/dr) Mino Cinelu (perc) Cassandra Wilson (vc)

Karma / Mino / Maybe Next Time / Evidently / Send On Your Love / Never Give Up The Yearning / Pentacourse / Resolution Of Love / Remember When.

(JMT 834446)

New York, Maggio 1990.

Mental Images.Mental Images.

Randy Brecker (tr) Robin Eubanks (tb-sint-perc-vc) Antonio Hart (sa-st) Michael Cain (p-sint) Kevin Eubanks (g) Kenny Davis (b) Dave Holland (b) Gene Jackson, Marvin Smitty Smith (dr) ,Kimati Dinizuli (perc) Stefan Winter, Carlos Albrecht, Adrian von Ripka (vc)

Matape / Mental Images / Union 2 – Brotherly Love / Collage / Skin’n’Boogie / For What Might Have Been / X-Base / Egoli (Formerly Johannesburg) / CP-Time.

(JMT 514017)

New York, Aprile 1994.

Jazz A Go-Go.Jazz A Go-Go.

Robin Eubanks (tb) Steve Turre (tb-perc) David Michael Cain (keyb) Peter Herbert (b/el) Kenwood Dennard (dr)

Matatape / Midtown / 4 : JJ / Slide.

(Akwarium A-102)

Live Warsaw, 23 e 25 Giugno 1995.

.

Curtis And Al.Curtis And Al.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb) Antonio Hart (st-sa) Mike Cain (p) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr)

JJ / Shorter Bu / Black Nile / A Child Is Born / Speak Low / Struttin’And Swingin’/ Back In The Day / Sunset In Bahia / Jam One The Spot.

(TCB 97802)

New York, 1-2 Dicembre 1995.

.

Wake Up Call.Wake Up Call.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb) Antonio Hart (sa) Eric Lewis (p) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr)

United / Ceora / Soliloquy / Oriental Folk Song / Wake Up Call / You Are Too Beautiful / Ecrapple From The Apple / Rush Hour.

(Sirocco SJL 1001)

Brooklyn, 13-14 Febbraio 1997.

.

Get 2 It : Robin Eubanks And Mental Images.Get 2 It

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb/el-tb) George Colligan (p) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr) Mino Cinelu (perc)

Metamorphos.

Robin Eubanks (tb/el-tb-vc-handclaps) Dave Holland (b) Billy Kilson (dr-handclaps) Mino Cinelu (perc-handclaps) Maya Azucena (vc) Moka Kilson, Craig Handy (handclaps)

Get 2 it.

Robin Eubanks (tb) Kevin Eubanks (g)

Essie.

Robin Eubanks (tb/el)

REM state.

Robin Eubanks (tb/el) George Colligan (org) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr)

Blues for Jimi.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb-synt) Michael Cain (p) Dave Holland (b) Billy Kilson (dr) Mino Cinelu (perc)

Cross currents.

Robin Eubanks (tb/el-tb) Billy Kilson (dr)

RNB – first take.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb) George Colligan (p) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr) Mino Cinelu (perc)

Sabanna.

Robin Eubanks (tb/el-tb) George Colligan (p-synt) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr)

House of jade.

Robin Eubanks (tb/el-tb) Kevin Eubanks (g) Mino Cinelu (perc)

Reunion.

Duane Eubanks (tr) Robin Eubanks (tb) George Colligan (p) Lonnie Plaxico (b) Gene Jackson (dr)

Indo.

Brooklyn, New York, Marzo 2000.

Robin Eubanks (speaking)

Audio notes

(Robin Eubanks Music REM001) Brooklyn, NY, 16-6-2000.

EB3 Live Vol.1.eb3

Robin Eubanks (tb) Orrin Evans (Keyb) Kenwood Dennard (dr)

Me, Myself and I / Mojo Jojo / Indo / Solo Latin / Pentacourse / Blues For Jimi Hendrix / Jig Saw / House of Jade / X-Base.

(KRM-CD-1136)

2007.

.

Klassik Rock Vol.1.klassik

Robin Eubanks (tb,keyb,perc,vc) Kevin Eubanks (g) Corey Glover (vc) Antonio Hart (sa) Duane Eubanks (tr) Kuumba Frank Lacy (vc) Mike King, Kris Bowers (p,keyb) Boris Kozlov (b) Nate Smith, Bill Kilson (dr) Daniel Sadownick, David Silliman (perc)

Thank You / Kashmir / Fire / Bahian Parade / Shifting Centers / United Vision / Ostinato / The Ocean / Between the Lines.

(Artistshare)

2014.chiusura

EUBEL ELEONORA. (VC)

Buenos Aires, Argentina. 11/12/1951.

Ha conseguito la laurea in scenografia presso l’Università del Salvador di Buenos Aires. Ha frequentato l’Actor Training Studio e ha studiato canto, vocalizzazione e interpretazione ed ha preso lezioni di pianoforte. Ha iniziato la carriera di cantante con gruppi locali di jazz e di rock. In seguito ha lavorato con importanti musicisti argentini in concerti ed in jam session. chiusura

EUELL JULIAN THOMAS (B)

New York. 23/5/1929.

Han studiato dal 1944 al 1949 il contrabasso, studi interrotti solo nel periodo nel quale ha fatto il militare. Ha iniziato l’attività suonando con i gruppi di Sonny Rollins, con Jackie McLean e con Art Taylor. Nel 1949 ha lasciato l’attività musicale per lavorare come impiegato postale. La riprende nel 1952 accettando l’ingaggio di Benny Harris, con il quale ha suonato sino al 1954. Ha studiato con Charles Mingus e Fred Zimmerman, ha approfondito le sue nozioni musicali frequentando l’Università della Columbia. Nel 1955 ha suonato con Joe Roland, con il trio di Freddie Redd e nel 1957 con il quintetto di Gigi Gryce, mentre contemporaneamente studia e si è laureato in sociologia all’Università di New York. Nel 1958 ha ripreso a suonare, ha fatto parte del trio di Mal Waldron sino al 1959 e poi ha suonato con Randy Weston. Ha inciso inoltre anche con John Coltrane nel 1957, con Idrees Sulieman, con Sahib Shihab e con Ed Thigpen. Ottimo bassista di buona cultura musicale e dalle notevoli capacità. Musicista molto valido e molto stimato dai colleghi. chiusura

EUFONIA.

Termine antitetico di cacofonia, proveniente dal greco antico, vuol significare “buon suono”. Nel linguaggio musicale vuol indicare una successione di suoni che danno una piacevole sensazione all’ascoltatore.chiusura

EUGENE HOMER (BJ-TB)

New Orleans, Louisiana. 12/10/1923.

Fratello del più famoso trombonista Wendell Eugene e nipote di Albert Burbank e di Paul Barbarin. Ha debuttato nel 1938 con l’orchestra di Kid Howard ed ha suonato frequentemente nelle orchestre dirette da Peter Bocage. Ha partecipato spesso alle strett parade con la Young Tuxedo Brass Bans. chiusura

EUGENE WENDELL (TB)

New Orleans, Louisiana. 12/10/1923.

Ha iniziato la sua carriera suonando con il gruppo di Kid Howard, ed in seguito ha fatto parte di numerose orchestre tra le quali quelle guidate da Oscar papa Celestin, con George Lewis, con Lucky Millinder e con Buddy Johnson.chiusura

EULAU ANDY, F. (B)

Sleepy Hollow, New York.

Nel 1976 ha frequentato l’Hartt College of Music, poi un master in musica nel 1985 alla North Texas University College of Music a Denton nel Texas. Ha conseguito la laurea nel 1981 al Mercy College, Dobbs Ferry di New York, ed anche il diploma al Conservatorio Westchester, White Plains sempre a New York. Ha collaborato con Anthony Braxton, Kevin Norton, la Village Vanguard Orchestra, nel trio di Bill Charlap. Ha insegnato alla New Jersey City University ed alla Rutgers University ed altre scuole. Ha suonato con Bobby Sanabria, la Nuyokestra, è andato in tour con Ray Barretto, con Barbara Klap, Ralph Williams, Carola Grey e nel dicembre del 1983 con la Glenn Miller orchestra. chiusura

EUREKA BRASS BAND.

Una delle più popolari e decisamente la più longeva brass band di New Orleans, difatti è stata in vita sino agli anni’60. Nata nel 1920 per opera di Willie Wilson, il suo organico iniziale é costituito dal trombettista Tom Albert, dal clarinettista George Lewis, dal trombonista Willie Cornish, dal sassofonista Johnny Wilson, dal suonatore di tuba Alphonse Johnson e dal batterista Willie Parker. In seguito la direzione è passata T-Boy Remy e nel dopoguerra a Percy Humphrey e con lui ha raggiunto il massimo del successo, partecipando a numerosi spettacoli televisivi, a numerosi festival e effettuando moltissime tournée in giro per tutti gli Stati dell’Unione. Ha registrato molti dischi per la Melodisc, la Folkways e la Atlantic. Gruppo dal caratteristico sound delle prime brass band. I migliori dischi sono senz’altro quelli registrato nel 1962.

Discografia:

Jazz At Preservation Hall.eureka-brass-band-jazz-at-preservation-hall

Percy Humphrey (tb-dir) George King Sheik Colar, Peter Bocage (tr) Albert Warner, Oscar Chicke Henry (tb) Willie Humphrey (cl) Emanuel Paul (st) Wilbert Bird Tilman (sous) Robert Lewis (grancassa) Josiah Cie Frazier (tamb)

Just A Little While To Stay Here Bye & Bye/ Whoopin’Blues/ Down In Honky Tonk Town/ Take Your Burden To The Lord/ Joe Avery’s Blues/ Panama.

(Atlantic 1408) New Orleans, Luglio 1963.chiusura

EUROPE JIM JAMES REESE. (LEAD)

Mobile. Alabama. 22/2/1881. – Boston, Massachusetts. 9/5/1919.

Ancora bambino ha studiato il pianoforte e il violino a Washington. Si è stabilito a New York nel 1906 dove ha fondato la New Amsterdam Musical Association ed il Clef Club, luogo di raccolta di intellettuali. Un sindacato che tutelava i diritti dei musicisti, poi la Society Orchestra che è stata anche la prima orchestra nera ad entrare in uno studio di registrazione nel 1913. Ha lavorato anche come direttore di commedie musicali. Forse è stato il primo direttore di musica afroamericana. Il suo impegno è stato di riscrivere in una veste musicale nuova il vero folclore negro, in modo da renderlo più accessibile ai bianchi. In seguito ha sciolto il Clef Club e ha fondato il Tempo Club di cui sarà il presidente. Ha diretto il primo concerto nero alla Carnegie Hall nel 1914 e nello stesso anno ha diretto la “369 the Infantry Hell Fighters Band”, una grande orchestra al seguito del corpo di spedizione USA nella prima guerra mondiale. Tornato trionfalmente negli States ha organizzato una nuova tournée ma purtroppo durante un concerto è morto dissanguato dopo essere stato accoltellato, in seguito ad una disputa, da un suo orchestrale un certo Herbert Wright. La sua opera è stata molto importante per la diffusione della musica nera. Sotto il profilo tecnico le sue orchestre hanno fatto da ponte con le orchestre jazz che verranno, i suoi arrangiamenti hanno contribuito alla diffusione delle danze sincopate, come il foxtrot.

Discografia:

Frank De Broit, Russell Smith, Pops Foster, Jake Porter (corn) Dope Andrew, Herb Flemming, Amos Gillard, Rafael Hernandez (tb) Francisco Melendez, Eleuterio Melendez (mellop) Nicholas Vasques, Froilan Himenez (flic) Rafael Duchesme, Antonio Gonzales, Gregorio Felix Delgado, Genaro Torres, Elige Rijos, Jesus Hernandez, Arturo B.Ayala (cl) Pinkhead Parker, Ceferino Hernandez (sa) Piccolo Jones (ott) Calvino Jones (fl) Pablo Fluentes (fag) Jose Rivera Rosas, Sixto Benitez, Lee Perry, Alex Jackson (tuba) Battle Axe Kenny, Herbert Wright, Steven Wright, Whitney Vibey (dr) Noble Sissle, C.Creighton Thompson (vc) Jim Europe, Eugene Mikell, Felix Weir (dir)

Broadway Hit Medley / St.Louis Blues / How Ya Gonna keep’Em Down On The Farm / Arabian Nights / Indianola / At The Darktown Strutter’s Ball.

New York, 2-7 Marzo 1919.

Hesitating Blues / Plantation Echoes / That Moaning Trombone / Memphis Blues / Russian Rag / Ja-Da.

New York, 7-3-19.

Mirandy / On Patrol In No-Man’s-Land / Jazz Baby / All On No-Man’s-Land Is Ours / Jazzola / When The Bees Make Honey.

New York, 14-3-19.

The Dancing Deacon / That’s Got ‘Em / Clarinet Marmalade / Missouri Blues / Dixie Is Dixie Once More / My Choc’late Soldier Sammi Boy.

New York, 7-5-19.chiusura

EUROPEAN ALL STARS.

Gruppo di musicisti tutti europei, scelti tra i migliori dell’epoca, riuniti in occasione di una registrazione storica.

Discografia:

Dusko Gojkovic (tr) Mufay Falay (tr) Albert Mangelsdorff (tb) Arne Domnerus (sa) Hans Koller (st) Ronnie Ross (sb) Martial Solal (p) Tete Montoliu (p) Franco Cerri (g) Sadi (vib) Erik Amundsen (b) William Schiopffe (dr) Monica Zetterlund (vc)

Haitian Fightsong/ Gone With The Wind/ Hittin’The Blues/ Blue Monk/ Am I Blue/ That Old Devil Love/ 3 + 3/ High Notes.

(Telefunken VBLE 14206) Berlino, 21-5-61. chiusura

EUROPEAN DIVISION BAND OF THE AIR TRANSPORT COMMAND.

Orchestra del comando del trasporto aereo, una delle tante costituite nell’ambito delle forze armate americane. Il suo direttore é il sergente Jack Platt e l’arrangiatore è Lonnie Wilfong, che aveva già lavorato per Jimmie Lunceford. Ma ci troviamo soprattutto di fronte a due appassionati di jazz, più che due professionisti. A pochi mesi dalla fine del conflitto mondiale essa è stata trasferita in Europa e la sua base fissata in Inghilterra. Ha suonato spesso in Belgio, Olanda e Francia. A Parigi Wilfong si è messo alla ricerca del suo idolo Django Reinhardt, che aveva ascoltato attraverso i dischi dell’Hot Club de France ed è riuscito anche a combinare una registrazione di Django con l’orchestra.

Discografia:

Swing Guitar.

Lonnie Wilfong (tr-arr) Joe Moser (sa) Larry Mann (p) Bob Decker (b) Red Lacky (dr) Kack Platt (dir)

Swing Guitars / Manoir De Mes Reves / Always / Symphony In Riffs / Perdido / Midriff.

(Jazz J CD 628) Parigi, fine 1945 e marzo 1946.chiusura

EUROPEAN JAZZ ENSEMBLE.

Complesso che riunisce alcuni dei più importanti musicisti dell’Euro-jazz. Partito nel 1976 come un quintetto, nel 1982 è diventata una vera e propria big band.

Discografia:

Live.

Manfred Schoof, Allan Botschinsky/tp-flic) Ernst Ludwig Petrowsky (sa-cl) Gerd Dudek (st-ss-fl) ,Steve Galloway (tb) Rob Van den Broeck (p) Ali Haurand (b) Tony Oxley (dr-perc) Uschi Bruning (vc)

Skizzen.

Stesso organico senza Bruning.

Horizons / Folkmusic Nr. / Duet’s / Ente-ta-ning.

(Ear Rational 1011 CD) Viersen, Germania, 29-8-87.

European Jazz Ensemble 25th Anniversary.

Paolo Fresu, Jarmo Hoogendiijk (tr) Allan Botschinski (flic) Conny Bauer (tb) Charlie Mariano (sa) Jiri Stivin (sa-fl) Alan Skidmore, Stan Lutzmann, Gerd Dudek (st) Joachim Kuhn, Rob van den Broeck (p) Ali Haurand, Adelhard Roidinger (b) Daniel Humair, Tony Levin (dr)

Brother Joe / Fellini / Green Table Speech / Traveller / BOtz / Salinas & Missing A Page / Three In One.

(Konnex KCD 5100) 2001.chiusura

EUROPEAN MUSIC ORCHESTRA.

Orchestra composta da musicisti europei diretta da Claudio Fasoli, per una unica performance in occasione dell’unico album registrato.

Discografia:

Guest.

Caludio Fasoli (dir-ss-st) Kenny Wheeler, Maurizio Scomparin, Andrea Bellotti, Yllich fenzi (tr-flic) Gialuca Carollo (tr-flic-vib) Toni Costantini, Alessandro Azzolini, Stefano Giuliani, Moreno Milanetto (tb) Guido Bombardieri, Rosarita Crisati, Marco Strano, Nicolas Granelli, Maurizio Camardi (ance) Sergio Pietruschi o Paolo Birro (p) Ermanno M.Signorelli (g) Stefano Lionello (b) Aldo Romanoo Enzo Xarpentieri (dr) Luca Palmarin (perc)

The Sweet Yakity Waltz / Lyrical Touch / Horizon / W.W. / Sin Trio / Horn Salut.

Stesso organico con Andrea Dainese (fl)

Alex & Tom.

(Soul Note 121299) Cessalto, dal 30-1 all’1-2-94.chiusura

EUROPEAN JAZZ FEDERATION.

Organizzazione nata nella metà degli anni ’60, per promuovere la cooperazione fra i paesi nel campo del jazz. Nel 1977 è diventata la “International Jazz Federation”.chiusura

EUROPEAN RHYTHM MACHINE.

Gruppo messo su da Phill Woods in Europa. Inizialmente è stato composto dallo stesso Woods, dal pianista George Gruntz, dal bassista Henri Texiere dal battersta Daniel Humair. Ha esordito al club Caméléon di Parigi il 28/4/1968. Il complesso è riuscito ad ottenere una numerosa serie di successi che hanno il loro culmine nell’esibizione al Festival di Newport nel luglio del 1969. Nel 1970 ha ottenuto il premio del Down Beat nella categoria nuovi gruppi. In seguito Gordon Beck ha sostituito Gruntz e Ron Matthewson ha sostituito Texier. Il gruppo si è sciolto nei primi anni’70. La sua musica era una versione particolarmente efficace e nervosa della improvvisazionepost be-bop.Ha svolto un ruolo molto importante nella crescita del jazz europeo. chiusura

EUROPEAN SOUND PROJECT.

Gruppo nato su iniziativa del pianista barese Nicola Marziliano e del sassofonista barlettano Felice Mezzina. I due musicisti hanno acquisito negli ultimi anni una notevole esperienza attraverso la collaborazione con musicisti italiani e stranieri attraverso le varie iniziative nate a Matera. Queste esperienze hanno loro permesso di maturare e di essere in grado di tenersi aggiornati con le attuali tendenze. Fanno anche parte del progetto Caludio Fasoli, Simone Mauri, Pasquale Gataleda e Franco Guarnieri.

Discografia:

Bon Voyage.bon voyage

Felice Mezzina, Claudio Fasoli (ss-st) Simone Mauri (cl/b) Nico Marziliano (p) Pasquale Gataleda (b) Franco Guarnieri (dr)

Twins / Desert Village / Theme For Claudio / Three Fo (u)r / Relax / Winter Song: Wind-Winter / Everybody’s Song But My Own / Pafel Nifram Bon Voyage.

(Philology W 104)

Saluzzo, 15-17 Luglio 1994.

.

Snow.snow

Felice Mezzina (ss) Gianluigi Trovesi (cl-cl/b) Achille Succi (cl-cl/b) Nico Marziliano (p) Pasquale Gadaleta (b) Franco Guarnieri (dr)

Opening Two / Blowing On A Tango Line / Post Lude / Sounds Of The Night / Night Flower / Land Prelude – Land / Aux quatre vents / Snow / From The North / Crepuscule.

(Onyx 015)

Bari, 8-4-2000 & 12-5-2001.chiusura

EUROPLANE ORCHESTRA.

Orchestra fondata e diretta dal triestino Roberto Magris. Orchestra che rappresenta la scena del jazz mittelòeuropeo della fine degli anni ’90. Con la collaborazione di Davide Ronchieri e di Zoo Est, è nata con jazzisti di sei nazionionalità ; Julius Baros di origini zingare e di nazionalità slovacca, Marko Laker austriaco, Castelli, Magri e Centis italiana, Lojze Krajncan sloveno direttore della radiotelevisione di Lubiana, Darko Jurkovic croata e Frantisek Uhlir ceca. Essa è una struttura del jazz tradizionale nell’ambito del jazz moderno. Magris ha tentato di avere l’effetto della big band con un piccolo gruppo.

Discografia:

Live At Zoo Est.

Julius Baros (tr) Lojze Krajncan (tb-bomb) Marco Castelli (ss-st) Marko Lackner (sa) Roberto Magrisp) Darko Jurkovic (g) Frantisek Uhlir (b) Gabriele Centis (dr)

Introduction / The Loner / Back Back / Maliblues / Martin’s Jump / Digital Rain / Standard Life / Una sera a Treviso (con franco Polisseni)

(Zoo Est ZJ 101) Trieste, ottobre, 1998.

Plays Kurt Weil.

Lojze Krajincan (tb) Marco Castelli (ss-st) Roberto Magris (p) Darko Jurkovis (g) Frantisek Uhlir (b) Gabriele Centis (dr) Ines Reiger (vc)

Is It Him Or Is It Me (2 vers) / Thousands Of Miles / September Song / This Is New / Trouble Man / New-Old Dreams / There’s Be Life Love And Laughter.

(PULL 2208) Udine, 13-11-99 e Gorizia, 17-11-99.chiusura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...