FERRELL Rachelle

FERRELL RACHELLE, STEPHANIE. (VC)

Bala Cynwyd, Pennsylvania. 21/5/1961.

A otto anni ha studiato il violino a scuola e a tredici anni ha iniziato a cantare professionalmente. Nel 1966 ha studiato composizione al Berklee College of Music. Ha insegnato per breve tempo al New Jersey State Council on the Arts. Ha collaborato con molti grandi, come Dizzy Gillespie, Kenny Burrell, la pianista Bertha Hope, Wild Bill Davis, Sonny Fortune, Al Jarreau, Quincy Jones, George Benson e George Duke. Molta parte della sua vita artistica l’ha trascorsa da solista. Profondamente influenzata inizialmente da Nancy Wilson, in possesso di un talento autentico e di una voce dal timbro chiaroscuro messa a disposizione di un vasto repertorio di standards, interpretati con grande spazio jazzistico, con swing ed una fine ironia. Ha ricalcato il percorso della Betty Carter, forse esasperandolo, senza però ottenere gli stessi risultati. Ha registrato con un gruppo comprendente Wayne Shorter e Michel Petrucciani. In seguito è diventata più commerciale, una balladeuse pop-soul.

Discografia:

Rachelle Ferrell. First Instrument.first

Rachelle Ferrell (vc) Eddie Green (p) Tyrone Brown (b) Doug Nally (dr)

You Send Me / You Don’t Know What Love Is / Bye Bye Blackbyrd / Prayer Dance / My Funny Valentine / Don’t Waste Your Time.

Stesso gruppo con Alex Foster (ss)

Inchworm.

Rachelle Ferrell (vc) Terrence Blanchard (tp) Gil Goldstein (p) Kenny Davis (b) Lenny White (dr)

With Every Breath I Take.

Rachelle Ferrell (vc) Doug Nally (dr)

What Is This Thing Called Love.

Rachelle Ferrell (vc-p)

Extensions.

Rachelle Ferrell (vc) Wayne Shorter (st) Michel Petrucciani (p) Stanley Clarke (b) Lenny White (dr)

Autumn Leaves.

(Somethin’else TOCJ 5520) Los Angeles, 16-12-89 & Febbraio 1990.

Rachelle Ferrell.Ferrell 1992.

Rachelle Ferrell (vc) George Bohannon (tb) Oscar Brashear (tr) Alex Brown (vc) Mike Campbell (g) Paulinho Da Costa (congas) Will Downing (vc) George Duke (keyb,p) Barry J.Eastmond (p/el) Kevin Eubanks (g) Vernon D.Fails (keyb) Anthony Jackson (b) Paul Jackson Jr. (g) Ricky Lawson (dr) Doug Nally (dr) Michael J.Powell (g) Carlos Rios (g) Kirk Whalum (st) Buddy Williams (dr)

I’m Special / Welcome To My Love / Waiting / It Only Took A Minute / With Open Arms / ‘Til You Come Back To Me / You Can’t Get (Until You Learn To Start Giving) / Nothing Has Ever Feklt Like This / I Know You Love Me / Sentimental / Could’ve Fooled Me / Too Late / Peace On Earth.

(Manhattan C2-93769) 1992.

Live At Montreux.Live At Montreux.

Rachelle Ferrell (vc-p) Eddie Green (p) Brian Simpson (keyb) Jonathan Butler (g) Tyrone Brown (b) Doug Nally (dr)

Claude Nosb Intro / You Send Me / You Don’t Know What Love Is / Don’t Waste Your Time / My Funny Valentine / I Can Explain / I’m Special / Bye Bye Blackbird / Prayer Dance / With Every Breath I Take / Me Voila Seul / On Se Reveillera.

(Blue Note 38564)

Montreux, 12-15 Luglio 1997.

Individuality.Individuality.

Rachelle Ferrell (vc) George Duke (keyb) Tony Maiden, Jeff Lee Johnson (g) Jonathan Butler (vc-g) Byron Miller (b) Lenny Castro (perc) Lil’John Roberts (dr) Lori Perry, Kenny Lattimore (vc)

Individuality (Can I Be Me) / Sista / Wuill You Remember Me / I Gorgive You / I Gotta Go / Why You Wanna Mess It All Up / Gaia / Run To Me / Reflections Of My Heart / Satisfied / I Can’t Explain.

(Capitol 94980) 15-8-2000.chiusura


FERRELLI ANTONIO “TONINO”. (B)

Chieti, Abruzzo, Italia. 30/9/1930.

Autodidatta, ha debuttato nel 1947 con Piero Piccioni e Pepito Pignatelli. Nel 1953 ha inciso con Nunzio Rotondo, nel 1954 ha suonato con Aurelio Ciarallo, nel 1956 ha partecipato al Primo Festival del Jazz di San Remo. Nel 1960 è entrato a far parte del’American Jazz Ensemble, gruppo composto da Bill Gilmore, Bill Smith, John Eaton, Ralph Ferraro e del Bill Gilmore & Ivan Vandor Combo. Nel 1962 è stato sempre più preso dall’attività di studio e dalla musica da camera ed ha lasciato il jazz. chiusura


FERRER MOSE EDWARD HARRY (P)

Biloxi, Mississippi. 12/2/1894.

Ha iniziato a suonare nell’orchestra del fratello Frank William la “Invincibles String Band”. In seguito con gli stessi amici della Invincibles ha dato vita ai “New Orleans Owls” nel 1922. Dopo il 1925 non si sono avute più sue notizie. chiusura

FERRERI ALBERT (ST-SA)

Parigi, Francia. 27/9/1911.

Il fratello Leon è stato un discreto suonatore di violino e trombone e lo ha aiutato nei primi passi. In seguito Albert sarà partner di Philippe Brun, di Pierre Fouad, Bill Coleman e Arthur Briggs. Nel 1945 dopo qualche anno di prigionia è ricomparso al fianco di Roger Chaput e Charley Lewis. E’ stato nel 1948 uno dei fondatori della casa editrice Vogue.

Partecipazioni “as sideman”:
Harry Flemming Orchestra. (Columbia) 1933.
Gus Viseur. (Swing) 1938.
Luois Bason. (Swing) 1939.
Gaby Wagenheim Et Son Quintette. (Cantonia) 1940.
Roy Eldridge – I Remember Harlem. (Vogue) 1950.chiusura

FERRERO GIOVANNI (VIOL-G)

Torino, Italia. 1912.

Si è diplomato al Conservatorio della sua città, nel 1937 ha debuttato con l’orchestra di Sesto Carlini. Nel 1944 ha suonato con Cosimo Di Ceglie, nel 1945 ha lavora con Bruno Martelli, con Aldo Rossi e Luciano Zuccheri. Nel 1947 ha suonato con Franco Cassano, poi sotto la direzione di Roberto Nicolosi. Nel 1952 è entrato nell’orchestra di Beppe Mojetta. Nel 1955 alla chitarra ha inciso con Gianfranco Intra.chiusura

FERRET PIERRE, BARO CAMAMBERT. (G)

Francia. 1908 – Francia. 1976.

Chitarrista zingaro, ha debuttato con il celebre fisarmonicista Guerino, con il quale ha inciso i primi dischi. Nel 1935 è entra nel Quintet du Hot Club De France e con questo gruppo ha inciso molti dischi. Chitarrista dalla grande musicalità che purtroppo non ha avuto il suo degno riconoscimento, poiché Baro ha vissuto all’ombra di quel gigante della chitarra che era Django Reinhardt, tanto che nelle incisioni fatte con Guerino i suoi assoli anche se brevi sono stati in un primo tempo attribuiti a Django. Inventore dei “valse swing” .chiusura

FERRET SARANNE (G)

Rouen, Francia. 1912. – Francia. 1970.

Terzo fratello del più celebre Baro. Ha inciso insieme ai fratelli.chiusura

FERRIS GLENN (TB)

Los Angeles, California. 27/6/1950.

E’ stato allievo di Don Ellis, con il quale ha studiato teoria ed improvvisazione dal 1941 al 1946, che nello stesso anno lo ha voluto nella sua orchestra. Nel 1970 ha messo sù un suo gruppo i “Revival”, poi ha suonato con Harry James nel 1973, con Billy Cobham, i Beach Boys, Frank Zappa, Stevie Wonder, l’Average Big Band. Dirige la Celebration Orchestra. Nel 1978 è entrato in un complesso Haitiano, con la quale ha girato il mondo, giunto in Europa vi si è stabilito. Nel 1980 a Parigi ha suonato ed ha inciso con vari musicisti ed anche a suo nome e nel 1978 è entrato nell’Orchestra National de Jazz diretta da Antoine Hervè. Ha inciso anche con Jack Walrath nel 1983. Giovane trombonista dal tono vibrante, seguace di Jay Jay Johnson.

Discografia:

Alive In Paris, With Collectif Planete Carree.Alive in paris

Glenn Ferris (tb) Jean-Pierre Debarbat (st,sb) Olivier Hutman (p) Jacques Vidal (b) Donny Donable (dr)

I keem / Lawrence Brown / Ahfra love / If I were a bird / Cyclosis / Raterron / Piment island / Happy daze.

(RCA 37452)

Parigi, Luglio 1980.

.

Face Lift.Face Lift.

Glenn Ferris (tb) Vincent Segal (cello) Bruno Rousselet (b)

Memories / Fce Lift / When The Night Turns Into Day / Blues Nouk / Spring Can Really Hang You Up The Most / After Affair / Creole Blues / Blues Forewer Blues / Mom And Dad / Lord Hanuman.

(ENJA CD 9089)

Parigi, 29-6-95.

.

Flesh & Stone.Flesh & Stone.

Glenn Ferris (tb)  Vincent Segal (cello) Bruno Rousselet (dr)

Neurock N’Roll / Azure / Ahfra Love / Django / Sticky And Fudge / Burning Bush / Flesh And Stone.

(Enja 8088)

1995.

.

Refugees.Refugees.

Glenn Ferris (tb) Vincent Segal (cello)

Hobawhoba / My Heart Stood Still / Reflections In D / Refugees / Lawrence Brown-Master Of Sound / Ruins Of Empire / Qui? / Short Steps.

(Enja 9108)

27-4-97.

.

Skin Me.Skin Me.

Glenn Ferris (tb)

Boy Boy / St.James Infirmary / Memoreez / Femmes, Je Vous Aime / Skin Me / Chimney Sweep / Pastel Blues / When The Night Turns Into Day / Sud-Quest Jump/ Black Trombone / Key Of Blues / Purge.

(Naïve 801711)

25-1-2005.

.

X Actimo.X Actimo.

Glenn Ferris (tb)

X Actimo / Sabbath Prayer / Flying / Qui? / In My Dream / Bluezing In The Blue / Soul Beautiful / You Are So Beautiful / Like That / The Healing Song / Golden Waves / Istanblues.

(Naïve 805811)

22-6-2006.chiusura

FETTIG MARY (SA-FL)

San Francisco, California.

Musicista donna poco conosciuta dalla grande massa. Cresciuta a Concord, ha iniziato a suonare la marimba, passando poi al clarinetto ed al sassofono, che ha suonato nei gruppi scolastici, avendo studiato a alla Ygnacio Valley High di Concord, che aveva un ottimo programma di musica. L’orchestra della scuola sotto la direzione di Billy Burke nel 1971 è stato il primo gruppo scolastico a vincere il Monterey Festival. Questo le ha garantito una borsa di studio al Campus tenuto da Stan Kenton. Conosciuto Kenton a venti anni è entrata nella sua orchestra. In seguito registra con Marian McPartland, ha suonato con Flora Purim, Airto, Tito Puente, Toninho Horta, Joe Henderson ed altri. Ha preso parte a molti tour ed a moltissimi jazz festival. E’ rimasta attiva nell’area di San Francisco, dove anche ha insegnato al Conservatorio della città. Sassofonista piacevole ed eccitante. Suona un jazz genuino.

Discografia:

In Good Company.In Good Company.

Mary Fettig (sa-fl) Marian McPartland (p) Ray Brown (b) Peter Sprague (g) Jeff Hamilton (dr)

Danza / Some Other Time / Alice In Wonderland / We’ll be Together Again / ScrappleFrom The Apple / Morning / All Of You / Young And Foolish / Secret Love.

(Concord Jazz CJ 273)

San Francisco, Gennaio 1985.

.

Relativity.Relativity.

Mary Fettig (sa,ss,fl) Wayne Fettig (p) Scott Thompson (b) Eric Thompson (dr,perc)

Danza / Rhythm Schmythm / Lonely Dreaming / Bossaaba / Give That Dog A Bone / Sambanique / Humpty Dumpty / Summer Rain / On The Way / Softly As In A Morning Sunrise.

(Lau Lau)

5-10-2004.

.

Brazilian Footprints.Brazilian Footprints.

Mary Fettig (sa-fl) Marcos Silva (p-synt) Chico Pinheiro (g) Michael Spiro (chimes-conga) Celso Alberti (dr)

Take The RR Train / Nova / No Balanço Do Jequibau / Baixixe / Jequie (City In Bahia) / Neguinha / Waterfalls / Inspiraçao Na Esquina / Gliders / The Monster And The Flower.

(F Major 5808)

2008.chiusura

FEW BOBBY ROBERT (P)

Cleveland,Ohio. 21/10/1935.

E’ nato in un famiglia di musicisti, ha studiato armonia e composizione al Cleveland Institute of Music, e con il cugino il bassista Bob Cunningham ha iniziato a lavorare in piccole orchestrine da ballo. Prima scrittura importante l’ha ottenuta con Hyawatha Edmondson, in seguito con Dick Shelton. Si è trasferito a New York dove è entrato nella Free Jazz Workshop di Bill Dixon, ha suonato con Frank Wright, Brooker Ervin, infine ha fondato un trio con il bassista Wilbur Ware ed il batterista Leroy Williams. Nel 1968 è stato direttore musicale del cantante Brook Benton, ha suonato con Frank Foster, Roland Kirk, nel 1969 si è stabilito in Europa e con Frank Wright, Noah Howard, Muhammad Ali, ha messo sù il gruppo “Center of The World”. In seguito si è dedicato all’insegnamento, ha collabora nella “Celestrial Communication Orchestra”, è entrato nel sestesso di Steve Lacy. Pianista free, buon conoscitore della ricchezza di soluzioni del piano jazz, aiutato dal suo virtuosismo è un solista dalla vena inesauribile.

Discografia:

More Or Less Few.More Or Less Few.

Bobby Few (p) Alan Silva (b) Muhammad Ali (dr)

I’ll never be the same again / Chasing the piano / More or less Few / Simone / Few’s blues.

(Sun CN003)

Parigi, 1973.

.

Solos, Duets.Solos, Duets.

Frank Wright (st,cl/b,vc) Bobby Few (p,vc) Alan Silva (b,vl,p,vc)

Grenada / Fondamental blues one / Who got the keys ? / We have found the keys ! / Song for Cyrille / Children of joy / El Torro / Unknown step / Echo send / Sound of A.

(Sun SR-102)

Francia, Gennaio-Novembre 1975.

.

Few Coming Thru.Few Coming Thru.

Bobby Few (p,vc)

Girls, girls, girls / If you were my house / Church people / Donkey dance / Like a water fall / Song for Sebastian / Pelog rhapsody / March of the barbarians / Evening joy / Blues for Moms / Sing Ming sing.

(Sun SEB001)

Parigi, 29 Settembre 1977.

.

Continental Jazz Express.Continental Jazz Express.5

Bobby Few (p-solo)

Continental Jazz Express / Feeling So Alone / Beutiful Africa / The Sleeping Clock / Everybody Has The Right To Be Free.

(Jazz Today JT 2605)

Parigi, 12-3-79.

.

Rhapsody In Few.Rhapsody In Few.

Bobby Few (p) Alan Silva (b) Muhammad Ali (dr)

Music is like rhapsody / Rhapsody in Few / Dance all night / Blues for mums / China / Everybody has the right to be free / Continental Jazz Express / Rhapsody (theme)

(Black Lion 65111)

Parigi, Giugno 1983.

.

Continental Jazz Express: Live At 2000 Vision Festival, NY.Continental Jazz Express.

Bobby Few (p-solo)

Continental Jazz Express / Beautiful Africa / China / The Journey Continues / Like A Waterfall / En Route / Continental Jazz Express.

(Boxholder 026)

27-5-2000.

.

Few And Far Between.Few And Far Between.

Bobby Few (p-solo)

Continental Jazz Express / Chazz / Loss (For Flo) / Nostalgia In Time Square.

(Boxolder 029)

4-6-2000.

.

Lights And Shadow.Lights And Shadow.

Bobby Few (p-solo)

Bells / Flakes / From Different Lands / Enomis / Lights And Shadows / What You Doing / Dreams.

(Boxholder 054)

Novembre 2004.chiusura

FEWELL GARRISON (G)

Charlotteville, Virginia. 14/10/1953.

Ancora giovanissimo ha suonato la chitarra acustica nei bar di Philadelphia ed inizia ad in teressarsi di jazz studiando al Berklee College of Music nel 1977, dove ha avuto come insegnante Lenny Breau. Dal 1981 al 1986 ha studiato con Pat Martino. Ha suonato spesso in Europa insieme a Harvie Swartz e nel 1986 ha guidato un gruppo a Boston. Ha collaborato con Frank Carlberg dal 1986 al 1991, nel 1992 con Fred Hersch, nel 1995 con Laszlo Gardony, nel 1998 con Jim McNeely, ha suonato anche con il gruppo “Ben Street”, poi con Cecil McBee, nel 1998 con Steve LaSpina, con il batterista George Shuller, con Matt Wilson, con Jeff Williams, ha suonato in duo con il pianista Alex Ulanowsky, con Herbie Hancock, con Buster Williams, con Larry Coryell, in duo con Tal Farlow, poi con Disko Goykovich, con Zbigniew Namyslowsli, nel 1997 con Norma Winstone, con George Cables e con Jimmy Owens. Chitarrista americano poco conosciuto, negli ultimi anni egli ha diviso la sua attività tra gli Stati Uniti e l’Italia, dove ha avuto un trio con il sassofonista Tino Tracanna. In linea con il chitarrismo contemporaneo in debito con la grande tradizione storica degli anni sessanta. In possesso di un tocco molto sensibile, pieno di lirismo e melodicamente ben definito. Spesso la sua musica è venata di malinconia che non guasta, di una poesia notturna dal sound caldo e rilassante.

Discografia:

A Blue Deeper Than The Blue.A Blue Deeper Than The Blue.

Fred Hersch (p) Garrison Fewell (g) Cecil McBee (b) Matt Wilson (dr)

Out of the past / Moon over Mt. Sumeru / Simone / U mandara ke / Brazilian breeze / Park Avenue petite / Blues update.

(Accurate AC 4700)

Live Scullers Jazz Club, Boston, 30 Gennaio 1992.

.

Are You Afraid Of The Dark.Are You Afraid Of The Dark.

Laszlo Gardony (p) Garrison Fewell (g) Cecil McBee (b) Matt Wilson (dr)

Are you afraid of the dark ? / X-ray vision / Song of her / Journey to the east: The silk road, Statue / The 3/4 suite: Homage a ravel, Crossing the border / Ten directions / Alto blues / The tower of kazimierz.

(Accurate AC 4701)

Brooklyn, 6-7 Gennaio 1995.

.

Reflection Of A Clear Moon.Reflection Of A Clear Moon.

Laszlo Gardony (p) Garrison Fewell (g)

Dance Of The Moroccan Veil / Reflection (For Duke) / Lotus / Seven Against Four / Moon Over Mt.Sumeru / Blues For No Reason.

(Accurate AC 4702)

Budapest, 5-8-95.

.

Birdland Sessions.Birdland Sessions.

Garrison Fewell (g) Jim McNeely (p) Steve La Spina (b) Jeff Williams (dr)

Sonora / The Wheel-Tuming King / Black Forrest / Insatiable / Caffiend / Beatrice / Dance Of The Maroccan Veil / Hearing Things / Blues For Duke’s New Shoes.

(Koch Jazz KOC 8575)

New York, 17-18 Maggio 1998.

.

City Of Dreams.City Of Dreams.

Tino Tracanna (ss-st) Garrison Fewell (g) George Cables (p) Steve La Spina (b) Jeff Williams (dr)

City Of Dreams / Girl With The Grrovy Hips / Naima / Blues For No Reason / Afternoon At The Souk / Soul Eyes / Walts For The Lonely One / Theme For Doris.

(Splasc(h) CDH 820)

River Edge, 8-9 Dicembre 1999.

.

Red Door Number 11.Red Door Number 11.

Garrison Fewell (g) George Cables (p) Attilio Zanchi (b) Gianni Cazzola (dr)

Hearing Things / Johnny Come Lately / Spookarella / A reason To Believe / You’re MY Everything / ‘Round Midnight / /B red Door Number 11 / Lotus Blossom / How Deep Is The Ocean / My One And Only Love.

(Splasc(h) CDH 857)

Milano, 2-3 Luglio 2002.chiusura

FEYA REQAKU, FENILE. (TP-FLIC)

New Brighton, Port Elizabeth, South Africa.6/6/1962.

Musicista autodidatta, in seguito ha ricevuto lezioni di teoria da diversi musicisti locali. Ha debuttato professionalmente nel 1984 con Zim Ngqawana e con il pianista Buggs Gongco. Ha suonato in seguito con l’altosassofonista Whitey Kulman nel Modern Jazz septet. Nel 1988 si trasferisce a Durban dove completa gli studi diplomandosi alla Università di Natal. Ha suonato con la giovane generazione dei musicisti di jazz del Sud Africa, come Barney Rachabane, Tandie Klaasen, Due Makasi. Dal 1991 ha avuto l’occasione di suonare con Darius Brubeck, Ngquawana, Chris Merz, Winston Mankunku, Bheki Mseleku, con Abdullah Ibrahim. chiusura

FEYAERTS PAUL “POL”. (B-G)

Anversa, Belgio. 10/1/1947.

Ha suonato per diverso tempo come dilettante in gruppi di jazz rock. Poi ha iniziato ad interessarsi al jazz d’avanguardia. E’ stato quindi per cinque anni il bassista del “Full Moon Trio” di André Goudbeek. Ha suonato anche con la “Free Lenssens Corpration” e nella “Werkgroep Improviserende Music”. Ha partecipato a vari Festival Europei con la WIM big band. chiusura

FEZA MONGEZI (COR-TP-FL)

Queenstown, Repubblica Sudafricana. 1945. / Epson, Inghilterra. 14/12/1975.

Ha iniziato a suonare a otto anni ed a 16 anni si trasferisce a Citta del capo dove ha suonato nel gruppo dei “Swinging City Six”guidato dal sassofonista Ronnie Beer. Nel 1960 ha attirato l’attenzione di Chris McGregor con il quale ha messo sù nel 1962 i “Blue Note” insieme al sassofonista Dudu Pukwana, al bassista Johnny Dyani ed il batterista Nikele Mokaye, il gruppo ha preso parte al Festival Jazz di Antibes-Juan-les-Pins in Francia e poi ha continuato un tour europeo. Nel 1964 il gruppo si è spostato in Francia e poi in Inghilterra a Londra. Ha preso parte ad altre iniziative di McGregor come il “Brotherhood of Breath” con il quale ha anche registrato. Ha collaborato anche con il Centipede di Keith Tippett, con il gruppo Assaggi di Dudu Pukwana, poi in Scandinavia è stato membro del gruppo “Music For Zaba” di Johnny Dyani e con Elton Dean.

Discografia:

The Blue Notes.The Blue Notes

Mongezi Feza (tr) Dudu Pukwana (sa) Nick Moyake (st) Chris McGregor (p) Johnny Mbizo Dyani (b) Louis Moholo (dr)

Now / Coming home / I cover the waterfront / Two for Sandl / Vortex special / B my dear / Dorkay House.

(Ogun OGCD007)

Live, Durban, 1964.

.

Facets Of The Universe.Friendship next of kin.

Mongezi Feza (pocket-tr) Mike Osborne (sa) Kenneth Terroade (st,fl) Harry Miller, Earl Freeman (b) Selwyn Lissack (dr)

Facets of the universe / Friendship next of kin.

(Goody GY30006)

Londra, Settembre 1969.

.

Rejoice.Rejoice.

Mangezi Feza (tp-vc) Johnny Dyani (b-vc) Okay Temiz (dr-perc)

Mad High.

(Cadillac SGC 1017)

Museo d’arte Moderna, Stoccolma, 21-10-72.

.

Free Jam.free jam

Mangezi Feza (tp-vc) Johnny Dyani (b-vc) Okay Temiz (dr-perc)

Theme Of The Day I / Group Notes I / Group Notes II / Theme Of The Day II / Mong’s Reseach I / Group Notes III / Mong’s Reseach II / Mong’s Reseach III / Mong’s Reseach IV / Group Notes IV.

(Ayler 048)

Stoccolma, 15 e 24 Novembre, 5 Dicembre 1972.chiusura

FEZ COMBO.

Gruppo che prende il nome dalla omonima associazione culturale che ha sede in Bari. Il responsabile artistico è Nicola Conte, che ha fondato e diretto il gruppo ed ha collaborato con Pippo Foglianese nella stesura degli arrangiamenti. Il campo d’azione del gruppo è il blues, il gospel. il funky.

Discografia:

Follow The Spirit.

Pippo Foglianese (tp-vc-perc) Claudio De Paola (sa) Federico Dammacco (st) Marco Magno (p-org) Marcello Piarulli (b) Fabio Accardi (dr) Alessandro Piscitelli (perc) Cinzia Farchi, Tiziana Felle, Francesca Leone, Gabriella Schiavone, Stefania Di Pierro, Mariella Carbonara (vc)

So Tiured / Amba Nami / Inner Sunrise / The Gizmo / Ra / The Opinion / Freedom Jazz Dance / Blues For Abraham / Grace For Libra / Gospelito / Zulu Swing / Follow The Spirit.

(Right Tempo RTCD 403) Bari, agosto, 1995.chiusura

FIDELITY.

Termine che nella registrazione di un suono indica l’accuratezza con la quale il suono originale è stato riprodotto sull’incisione del disco. chiusura

FIELD BOB, ROBERT. (ST)

Newark, New Jersey. 6/5/1947.

Ha iniziato a studiare il clarinetto e poi il sax tenore ispirato da Lester Young. a studiato con Lawrence Feldman dal 1973 al 1974, con Lee Konitz nel 1986, Lenny Popkins dal 1991 al 2000 e con Connie Crothers nel 2001. Ha frequentato dal 1974 al 1976 il City College di New York, ha studiato jazz ed improvvisazione con John Lewis. Ha partecipato a molte manifestazioni per il mondo. Ha composto ed arrangiato per la Big Band di Dizzy Gillespie, con Richard Davis, con Bob Norden e Ed Summerlin. Ha partecipato a trasmissioni radiofoniche, produzioni teatrali e nei migliori club.

Discografia:

Real Lawier.

Bob Field (st) altri non identificati.

Overture / Real Lawier / Docket Blues / What About Me / Hey Donna / Society’s Crimes / New York City / MY World Is One / Trust / Gonna Be A Judge / Talk Harder / Change The World / Time For Trial / The Life I Left Behind / Why Do I Do What I Do / Thousand Ways To Die / Halfway Home / That’s Life My Friend / Why DO You Do (Reprise)

(Robert Field & Stephen Smith) 24-5-2005.

Royal Blue The Symphonic Collection.

Bob Field (st) altri non identificati.

Royal Blue / Just Give Me Love / On A Wing On A Prayer / Like A Pauper Looking In / Two Thirds In Chase Of A Third / Variations On The Life Of A Sophisticated Cowboy / Verrazzano Narrows / Res Ipsa Loquitor / Why Do I Do What I Do / The Birth Of Asong For Orchestra And Jazz Band / The Quiet Musings Of The Monk’s Business / March Of The Workers.

(Sasco) 29-9-2005.chiusura

FIELD HOLLER.

Forma di musica che precorre il jazz. “Richiami” modulati secondo un semplice ritmo e una semplice melodia che gli schiavi negri cantavano nelle piantagioni degli Stati del Sud e che si ricollegavano direttamente a modelli dell’Africa Occidentale.chiusura

FIELD KANSAS (DR)

Chapman, Kansas.5/12/1915. – Chicago, Illinois.3/8/1995.

Batterista attivo soprattutto negli anni ’40, nel periodo delle grandi orchestre swing, spesso insieme a Roy Eldridge. Egli riusciva a disimpegnarsi indifferentemente sia nel genere swing che in quello dixieland, anzi era quasi una sintesi dei due stili. Nel dixieland ha fatto parte del gruppo di King Kolax. Ha suonato con Sidney Bechet nel 1958.chiusura

FIELD KEN (ST-FL)

Red Bank, New Jersey. 26/1/1953.

Ha iniziato a studiare privatamente con Fred Caruso il clarinetto a nove anni. Ha iniziato a suonare nelle orchestre scolastiche. Si è laureato in informatica nel 1974 ed ha continuato a studiare il flauto ed il sassofono alto nel 1976 con John Viola. Ha frequentato il Berklee College of Music a Boston e nel 1988 ha suonato nei Birdsong of The Mesozoic, mentre continua a studiare privatamente improvvisazione con Charlie Banchos e sassofono con Jerry Bergonzi. Ha avuto una carriera che lo ha portato a suonare in tutto il mondo ed impegnarsi anche in altri generi musicali.

Discografia:

Subterranea.

Kent Field (st-fl) Michael Rivard (b) Ken Winokur (perc-timb) Karen Aqua (perc) John Feagle (vc)

A Space In A Place / Om ON The Range / Takuskanskan / Five Saxophones In Search Of Meaning / Sanity / Perpetual Motion / Thoughts Unspoken / Berrendo / Sympathetic Magic / The Missing Soul / When I Fall In Love.

(O.O.25) 1988 & 11-7-95.

Tokyo In F.

Kent Field (st-fl) Kido Natsuki (g) Katsui Juyi (viol)

First Set / Second Set.

(Sublingual 002) 27-8-98.

Pictures Of Motion.

Kent Field (st-fl) Jessica Lurie, Amy Denio (sa) Michael Rivard, John Stiklunas (b) Ethan Meyer, Eric Paul (dr) Wild Down (dr-perc)

Pictures Of Motion / Canned Chicken / Corteo / Plitvice / Tensleep / Pass Along / Some Things Reconsidered / Parade / Book Of Balance / Road To Reduse / Confluence Suite / Time Remembered / Bells Of Balance.

(Orchard 801273) Aprile 1997 & Aprile 1999.

Under The Skin.

Kent Field (st-fl) altri non identificati.

Under The Skin / Streaming / Dressing Part.1 / Five Saxophones In Search Of Meaning / Downpour / Om On The Range / Dressing Part.2 / Slits In The Curtain.

(Innova 208) 28-11-2006.

Forket Tongue.

John Fraser (tp) Lennie Peterson (tb) Kent Field (st-fl) Andrew Hickman (st) Jesse Willimas, Kimon Kirk (b) Andy Pikham (b/el)

Just A Closer Waltz / Slots / Brown Skin Girl / Little Liza Jane / The Large S. / Chippie / Give Me Jesus / Down By The Riverside / Que Sera Sera / White Wedding / Minor Wee / Under The Skin.

(Cuneiform 269) 13-5-2008.chiusura

FIELDER ALVIN, LEROY JR. (DR)

Meridian, Mississippi. 23/11/1935.

Ha lasciato la farmacia di famiglia per la musica. Ha ricevuto delle lezioni da Ed Blackwell, ha studiato alla Texas Southern University di Houston, continuando a studiare anche la musica. Ha debuttato nell’orchestra di Duke Otis nel 1951, ha collaborato con Pluma Davis, Jimmy Harrison, Al Grey, Slide Hampton, John Browning, con i cantanti Bobby Blue Bland e Billy Brooks, ha accompagnato dei gruppi gospel, poi con Big Joe Turner, Ivory Joe Hunter e Amos Milburn. Nel 1955 è entrato nel gruppo di Eddie Vinson, nel 1958 è con Sun Ra, poi Muhal Richard Abrams, Maurice McIntyre e Roscoe Mitchell. E’ stato uno dei fondatori dell’AACM, ha suonato con Fred Anderson e nel 1968 ha lasciato tutto per ritornare nella farmacia di famiglia. E’ ricomparso raramente sulla scena musicale, partecipando a registrazioni di Charles Brackeen, Dennis Gonzales. Solista fragoroso per il modo di usare i piatti, pur non dimenticando gli insegnamenti dati da Max Roach suo ispiratore. chiusura

FIELDER WILLIAM, BUTLER. (TB)

Meridian, Mississippi. 2/7/1938.

Fratello di Alvin, ha iniziato a suonare la cornetta come terapia per I polmoni indeboliti dall’asma contratta da bambino. Nella banda della scuola ha suonato anche il corno francese ed ha iniziato a suonare la tromba. Anche se si è laureato in fisica e chimica egli è deciso a non lasciare la musica. Nel 1956 ha conosciuto a Dizzy Gillespie che lo ha presentato a Lee Morgan e Booker Little con il quale è andato a Chicago. Ha suonato nella locale orchestra sinfonica, con Ray Charles, B.B.King, Dinah Washington, Abbey Lincoln, Redd Foxx, Diahan Carroll, ha suonato con Morris Ellis al Robert’s Show Club, con John Neely, Slide Hampton, George Coleman. Ha partecipato a concerti con Philly Joe Jones, Norris Turney, Donald Byrd, Herbie Hancock, Marcus Belgrave ed altri. Tornato a Chicago ha codiretto con il sassofonista Eddie Williams un gruppo, poi ha lavorato con Eddie Harris, con Aretha Franklin, nel 1963 ha sostituito Lee Morgan nei Jazz Messengers di Art Blackey. Ha ricevuto la laurea all’American Conservatory of Music, e dal 1965 al 1972 ha insegnato all’Alabama State University ed in molte altre scuole. Ha suonato anche con Mercer Ellington, ha avuto fra i suoi alunni Wynton Marsalis. Ha continuato l’attività con Frank Foster, David Newman, Charlie Rouse, Kenny Barron, nel 1981 con Mulgrew Miller, Kenny Garrett e David Eubanks. In seguito ha rallentato l’attività per dedicarsi quasi completamente all’insegnamento nel quale è diventato una leggenda, lo testimoniano tanti suoi allievi che sono diventati protagonisti del jazz della fine del XX°secolo, come Wynton Marsalis e Terence Blanchard. chiusura

FIELDING JERRY JOSHUA FELDMAN. (ARR-LEAD)

Pittsburgh, Pennsylvania. 17/6/1922.

Ha iniziato a lavorare come arrangiatore a diciassette anni. Si è trasferito in California dove ha lavorato per Alvino Rey, per Tommy Dorsey, per Charlie Carnet e Kay Kyser. Nel 1954 ha messo sù anche una sua orchestra che però ha suonato poco jazz e molta musica da ballo commerciale. E’stato anche direttore musicale di show per la TV di successo in cui erano protagonisti Graucho Marx e Mickey Rooney. Musicista dotato di una ottima preparazione musicale.

Discografia:

Music Soundtrack:The Gauntlet.

John Faddis (tp) Art Pepper (sa-sb) Jerry Fielding (arr-comp-dir) altri componenti del gruppo sconosciuti.

Bleak Bad Big City Dawn/ The Pick-Up/ Exit Tunnel Roaning/ The Gauntlet/ The Box Car Incident/ Closer Look At A Closer Walk/ The Black Sedan/ Manipulation On The Center Divider/ The Delivery/ Postlude.

(Warner Bros. K 56445) Burbank, California, 13/15-9-77.

Bit Of Ireland.

Jerry Fielding (arr-dir-comp) Jimmy Zito, Maurice Harris, John Audino (tp) Richard L.Noel, Joe Howard, Nick DiMaio, George Roberts (tb) Dominic Fera (cl) Martin Ruderman, Arthur Gleghorn (fl) Gene Cipriano, Arnold Koblentz (oboe) Vincent DeRosa, Herman Lebow, Richard Perissi (fh) Arnold Belnick, Erno Neufeld, George Berres, Benny Gil, Doris Cheney Albert, Ralph Shaeffer, Eudice Shapiro, Cyril Towbin, Sam Albert, Anatol Kaminmsky, Marvin Limonik, Alfred Lustgarden, Nathan Kaproff, George Kast (viol) Alan Harshman, Joseph DiFiore, Robert Ostrowsky, Alvin Dinkin (viola) Catherine Gotthofer (arpa) Victor Godlieb, Ray Kramer, Edgar Lustgarden (cello) Milton Kestembaum, George Callender, Red Callender (b) Ralph Hansell, Larry Bunker (perc)

Kerry Dance-Irish Washerwoman / Believe Me, If All Those Endearing Young Charms- I Know Where I’m Goin / MacNamara’s Band- Stack O Barley / If I Were A Blackbyrd-When Irish Eyes Are Smiling / Too-Ra-Loo-Ra-Loo-Ral (That’s An Irish Lullaby) / Wearing Of The Green-Minstrel Boy / Where The River Shannon Flows / The Rose Of Tralee / Killarney / Molly Malone / Dear Old Donegal / Londonderry Air / Galway Bay.

(Bainbridge BCD-1020) 1980.

Film Music 2.

Jerry Fielding (arr-dir-comp)

Parisian Connection / Reunion In Washington / On The Plane From Paris / Two Ways To Walk / Wag Of A Tail / Hello And Farewell / Vienna Wheel / Lincoln Brigade / Imperial Vaults / Russian Wags His Tail / In The Vinter Garden / Flowers / Hide And Seek / All Fall Down / Johnny Got His Gun-Suite / War Of Children-Suite.

(Bay Cities 4003) 1991.

The Wild Bunch.

Jerry Fielding (arr-dir-comp)

Song From Wild Bunch / Wild Bunch (Main Title) / Aurora Mi Amor / Assault On The Rain And Escape / Drinking Song / Adelita / Adventures On The High Road / Bodega El Bodega De Bario / Dirge And Finale / End Credits (La Golondrina)

(WEA International 9362462952)

Swingin’In HI-Fi.

Jerry Fielding (arr-dir-comp)

Smack Dab In The Middle / If I May / Razzle-Dazzle / Fish Roll / The Boss In Home / Ooo Wee / Burn That Candle / Look-Out / Turkish Torture / Heavy Henry’s First Flirtation / Doll Face / Southwind.

(Decca 8371) chiusura

FIELDS BRANDON, REY. (SA-ST)

Marion, Indiana. 26/12/1957.

E’ cresciuto a Santa Ana in California e a cinque anni ha iniziato ad imparare a suonare il pianoforte e verso i dieci anni a suonare il sassofono alto. Nel 1975 ha frequentato l’Università di Stato della California di Fullerton. Ha iniziato a suonare in orchestre commerciali ed ha frequentare i musicisti di Los Angeles. Nel 1985 ha fatto una tournée con George Benson, ha fatto parte dei gruppi dei “Rippingtons”, nei “Tower of Power” ed ha guidato un suo quintetto, con il quale ha partecipato nel 1990 al North Sea Jazz Festival, del gruppo “Undercover”, negli “Anonymous All Stars”, nei “Stray Voltage”. Ha anche suonato con Bob Sheppard, Rob Locilart, Walt Fowler, Mitchel Forman, John Patitucci, Jimmy Johnson, Gary Novak, Vinnie Colaiuta, Tom Brechtlein. In seguito ha prediletto il lavoro freelance.

Discografia:

The Traveler.

Walt Fowler (tp-flic) Bruce Fowler (tb) Brandon Fields (st-fl-sa-ss-sb) Albert Wing (st) David Whitham (p-org) David Garfield (p) Mike Mikker (g-synt) Michael O’Neil (g) Don Palmer, Meg Zivahl, Joe Goodman, Wladimir Plomatidi, Diana Halprin, Pamela Henderson, Arne Garabedian, Berj Carabedian, Tanja Bavaird (viol) Jimbo Ross, Robin Ross, Marilyn Baker (viola) John Patitucci, John Pena, Maurizie Larry Corbett, Ernest Ehernhardt, Bob Stone, Cuck Domanico (b) Vinnie Colaiuta, Sonny Emory (dr) Louis Conte (perc-conga) Lennie Castro (perc) Phil Perry (vc)

Smooth As Glass / The Traveler / Equinox / Finders Keepers / Nearts And Numbers / Stuidio Cafe Blues / Down Home / Butterflies Talk / Ballad Fo A Wing / I Heard It Through The Grapevine / Keeper Of The Flame.

(Nova 8811-1) 1988.

Other Place.

Walt Fowler (tp-flic) Brandon Fields (ss-sa-st) Billy Child (p) Mike O’Neil, Michael Landau, Russ Freeman (g) Jimmy Johnson (b) Carlos Vega, Tom Brechtelin, (dr) Kate Markowitz (vc)

Undercover / Gina / Old San Juan / The Face On Mars / You Go it / Know-Now / Marie / Other Place.

(Nova 9025-2) 24.3.92.

Caffehouse Christmas.

Brandon Fields (ss-sa-st) Steve Cardenas (g) Dave Carpenter (b) Louis Conte (perc)

Let Is Now? Let Is Now? Let Is Now? / We Three Kings / White Christmas / It Came Upon A Midnight Clear / O Christmas Tree / Carol Of The Bells / Silver Bells / Sleigh Ride / Winter Wonderland / Silent Night.

(Positive 78026) 2-11-94.

Brandon Fields.

Lee Thornburg (tp-tb) Brandon Fields (fl-ss-sa-st) Greg”Frosty”Smith (sb) David Witham, David Godblatt (p) Mike Miller, Steve Cardenas (g) Billy Childs (clav) Jimmy Johnson, Melvin Davis, Dave Carpenter (b) Greg Bissonette, Vinnie Colaiuta (dr) Louis Conte (perc-conga) Lenny Castro (perc) Gina Cronstadt (vc)

Looking Glass / Big Top / Quiet Eyes / Gone But Not Forgotten / Aurora / Last card Dance / Part Human / The Wag / Voice Of The First Day / Bleuage.

(Positive 77781) 1994.

Fields & Strings.

Brandon Fields (ss-sa-st) Bob Sheppard, Dan Higgins (cl) Gona Cronstad (viol-dir) Susan Chatman, Joel Derouin, Kristy Fine, Norman Hughes, Ruth Johnson, Don Palmer, Mark Sazer, John Wittemberg, Leslie Woodbury (viol) Darry McCann, Novi Novog, Lynn Grants (viola) Peter Kent, John Acosta, Larry Corbett, Maurice Grants (cello) Dave carpenter (b) Peter Erskine (dr) George Calandrelli (dir-arr)

Little Sunflower / When Sunny Gets Blue / Misty / The Look Of Love / Summertime / I’ll Remember / Lover Man / Stolen Moments / Angel Eyes / Old Devil Moon / Half And Half / What A Wonderful Wor.

(Paras 1102) 3 e 30-1-98.chiusura

FIELDS DOROTY (PAROLIERE)

Allenhurst, New Jersey. 15/7/1905. – New York. 28/3/1974.

Ha collaborato alla stesura dei testi di molte canzoni popolari americani. Ha collaborato spesso con il compositore Jimmy McHugh. E’ stata in sostanza la prima donna a scrivere le liriche ed adattare felicemente ai suoi versi i ritmi ed i colori dei maggiori compositori della musica americana. Fra le più conosciute: I Can’t Give You Anything But Love-On The Sunny Side Of The Street-Exactly Like You-Don’t Blame Me-I’m In The Mood For Love. chiusura

FIELDS ERNIE, ERNEST LAWRENCE (TB)

Nacogdoches, Texas.26/8/1905. – Tulsa, Oklahoma. 11/5/1997.

E’ cresciuto a Taft in Oklahoma dove ha preso le prime lezioni di pianoforte e a 17 anni ha iniziato a suonare il trombone mentre frequent ail Tuskegee Institute. Ha iniziato la carriera a Tulsa nella metà degli anni ’20 in una territory band, con la quale ha girato diversi stati del sud dal 1934 al 1939. E’ stato ascoltato da John Hammond che gli ha fatto registrare diversi brani per la Vocalion. Nel 1959 è stato assunto da Plas Johnson. Nel 1966 si è ritirato dall’attività.

Discografia:

In The Mood.

Ernie Fields (sa-sb) altri non identificati.

In The Mood / The Huddebuck Twist / Ernie’s Tune / Workin’Out / Chattanooga Cho Cho / Honky Tonk / Thing’s Ain’t What They Used To Be / Christopher Columbus / Begin The Beguine / Teen Flip (Texas Twister) / Tuxedo Junction / The Honeydripper / Knocked Out / The Dipsy Doodle / Fallin’ / The Boot.

(Collectables 5579) 25-3-97.chiusura

FIELDS HERBIE HERBERT. (SA-CL)

Elizabeth, New Jersey. 24/5/1919.

Giovanissimo si dedica allo studio del pianoforte ed in seguito ha studiato il flauto, l’oboe e vari sassofoni. Ha iniziato l’attività in varie orchestre da ballo, ma il. vero debutto nel jazz lo ha fatto nel gruppo di Slam Stewart mentre ancora frequenta la Jiuliard School di New York. Nel 1940 ha suonato nell’orchestra di Raymond Scott, con Leonard Ware e Hot Lips Page, sino alla chiamata alle armi, qui ha continua l’attività dirigendo varie bande militari. Congedato nel 1943 è entrato nel gruppo di Fats Waller. Nel 1944 ha suonato nell’orchestra di Woody Herman. Poi nell’orchestra di Lionel Hampton alla Carnegie Hall nel 1945. Nello stesso anno è stato indicato come la new star dall’Esquire ed ha registrato con Miles Davis. Ha suonato con Roy Eldridge oltre a dirigere un proprio gruppo.

Discografia:

Swingsters.

Snooky Young (tp) Al Hayes (tb) Herbie Fields (st-sa) Manny Alban (sb) Milt Buckner (p) Bill Mackel (g) Charlie Harris (b) Fred Radcliffe (dr)

Jumpin’For Savoy / How Herbie Feels / Mel’s Riff / Buck’s Boogie Woogie.

(Savoy) New York, 12-1-45.

Herbie Fields Hot Five.

Herbie Fields (cl-st-sa) Johnny Mehegan (p) Al Casey (g) Slam Stewart (b) Lionel Hampton (dr-vib) Al Hayes (dr)

O.K.S. Sarge / Comin’Home / Stardust / Talk Of The Town / Run Down / Nuts To Notes.

(Savoy 654) New York, 4-5-45.

Just Relaxin’.

Dave Page (tp) Herbie Fields (cl) Jay Peters (st) Lionel Hampton (p) Billy Mickel (g) Charles Harris (b) George Jones (dr)

Just Relaxin’ / It Had To Be You / Camp Meeting / Four O’Clock Blues.

(Savoy) New York, 30-5-45.

His Orchestra And Quintet.

Al Aarons, Jack Eagle, Bernie Glow, Neal Hefti, Ron Snyder (tp) Eddie Bert, Milt Gold, Bert Prager (tb) Herbie Fields (sa-ss-st-cl-vc) Lçeonard Green, Bill Hitz (sa) Buddy Arnold, Ed Caine (st) Manny Alban (sb) Ijìhon Irving (vib) Rudy Cafaro (g) Marty Napoleon (p) Martin Marino (b) Tiny Kahn (dr)

Moon Nocturne / Out Of Nowhere / Blue Fields / A Huggin’And A Chalkin’.

(Vintage Music Prod. CD VMP 0051) New York, 19-10-46.

His Orchestra And Quintet.

Vince Badale, Jimmy Maxwell, Carl Poole, Ron Snyder (tp) George Arus, Bert Prager, Sy Zelden (tb) Herbie Fields (ss-sa-st) Arthur Baker, Paul Ricci (sa) Al Klink, Stan Webb (st) Serge Chaloff (sb) Rudy Cafaro (g) Marty Napoleon (p) Martin Marino (b) Tiny Kahn (dr)

Years And Years Ago / Connecticut

New York, 11-12-46.

Baby Made A Change In Me / Misirlou / Cherokee.

(Vintage Music Prod.CD VMP 0051) New York, 12-12-46.

Herbie Fields : Unissed And Rare.

Doug Mettone (tp) Frank Rosolino (tb) Herbie Fields (st) Rudy Cafaro (g) Joe Gatto (p) Max Bennett (b) Tiny Kahn (dr)

Ow / Back Home Again In Indiana / Zing! Went The Strings Of My Heart / Tiny’s Blues / The Way You Look Tonight / For Betty Sake / Lover / Lemon Drop / Unknown Title.

(IAJRC CD 1014) Flame Club, St.Paul, MN, novembre, 1949.chiusura

FIELDS FRANK (B-TUBA)

Plaquemine, Louisiana. 2/5/1914.

Ha debuttato con Claiborne Williams, una delle prime orchestre della zona. Ha suonato poi con Oscar Papa Celestin. Negli anni’60 ha collaborato con il banjonista Albert French e con W. Brunious nel 1986. chiusura

FIELDS GEECHIE JULIUS. (TB)

Georgia. 1903.

E’ cresciuto in orfanotrofio, qui ha imparato a suonare il trombone facendo parte della banda dell’istituto. Dei vari gruppi nei quali ha suonato, l’unico conosciuto è stato quello di Bill Belford. Trombonista conosciuto soprattutto per aver partecipato con i Red Hot Peppers di Jelly Roll Morton alle famose registrazioni effettuate tra il 1928 ed il 1930. Registrazioni nelle quali egli ha dato un valido contributo con la sua grande tecnica e con il suo avvenieristico swing. Deluso poichè pensava di poter aspirare ad un successo maggiore, ha lasciato la musica per diventare preparatore atletico.chiusura

FIELDS GENE EUGENE F. (G)

Georgia. 1908. – Long Island. 1965.

Ha fatto parte di diverse grandi orchestre degli anni’30, tra le quali quella di Benny Carter, Fletcher Henmderson, Bron Lee e Danny Logan. Ha suonato ed inciso inoltre con James P. Johnson nel 1939, con Coleman Hawkins nel 1940, con Eddie South nel 1941 e con Billie Holiday nel 1942. chiusura

FIELDS KANSAS, CARL DINNELL. (DR)

Chapman, Kansas. 5/12/1915. – Chicago, Illinois. 7/3/1995.

A tredici anni si è trasferito a Chicago dove ha suona in vari Club. In seguito ha suonato con Jimmie Noone, Walter Fuller, King Kolax, Johnny Long e nel 1940 è stato ingaggiato da Roy Eldridge. Ha accompagnato Ella Fitzgerald, Benny Carter, Edgar Hayes, Charlie Barnet, nel 1945 con Cab Calloway, dopo con Claude Hopkins, con Sidney Bechet nel 1947, con Dizzy Gillespie nel 1949 e con Eddie Condon. Con un suo gruppo si è esibito per qualche tempo al Cafè Society di New York. Nel 1953 è venuto in Europa con Milton Mezzrow, qui ha accompagnato Babs Gonzales. E’ rimasto a vivere in Francia per oltre dieci anni, suonando con vari gruppi europei e musicisti americani di passaggio come Albert Nicholas, Peanuts Holland e Bill Coleman. Al suo ritorno in America si è stabilito a Chicago ed incentra la sua attività negli studi di registrazione. Batterista dinamico ed energico. chiusura

FIELDS SCOTT (G)

Chicago, Illinois. 30/9/1952.

E’ cresciuto nel quartiere di Hide Park, dove è nata l’AACM. Ha acquistato la sua prima chitarra a dodici anni ed ha iniziato a suonare in gruppi di blues e a 19 anni in gruppi rock. Ha messo sù un trio di free jazz insieme al trombettista ed organista Stan White, attivo sino al 1973, anno della prematura scomparsa di White. La perdita dell’amico lo ha scosso al punto da lasciare l’attività, che ha ripreso a suonare nel 1989. Si è diplomato in tecnologia elettronica, si è laureato in economia ed ha vinto un master nella comunicazione.

Discografia:

48 Motives.

Scott Fields (g) Joseph Jarman (sa) Marilyn Crispell (p) Matt Turner (ce) John Padden (b) Hans Sturm (b) Geoff Brady, Vincent Davis (perc) Stephen Dembski (dir)

48 Motives.

(Cadence CJR 1064) Madison, 11-1-96.

Five Frozen Eggs.

Scott Fields (g) Marilyn Crispell (p) Hans Sturm (b) Hamid Drake (perc)

Nada Que Ver Juarez / Loagai / The Archaeoperytx And The manatees / Little Soldiers For Science / Teaching Rats Hope / When It Comes Time To Hang The Capitalists They Shall Be Found Bidding On The Rope / Five Frozen Eggs.

(Music & Arts 987) Madison, 13-10-96.

Stephen Demski’s Sonotropism.

Scott Fields (g) Larry Ochs (st-ss) Marilyn Crispell (p) Matt Turner (ce)

Sonotropism.

(Music & Art 1007) Madison, 17-10-96.chiusura

FIELDS TED, EDWARD. (DR)

Cleveland, Ohio.1905. – U.S.A. marzo, 1959.

Nel 1927 ha iniziato a lavorare con Paul Craig a Buffalo. Nel maggio del 1928 è venuto in Europa con Sam Wooding e vi è rimasto sino al 1931 registrando diversi dischi. E’ tornato a New York nell’autunno del 1938 ed in seguito ha suonato con Benny Carter al Savoy sino alla metà del 1939. In seguito ha avuto una attività molto discontinua. Nel 1944 ha suonato con il pianista Sammy Stewart. chiusura

FIERSTONE GEORGE. (DR)

Londra, Inghilterra. 5/11/1917. – Londra, Inghilterra. 13/3/1984.

Dopo aver girato molti piccoli centri è arrivato a Londra dove ha cominciato a lavorare con nel 1938 con Sid Millward, poi nel gruppo dei “Herald Of Swing”nel 1938, con Harry Roy nel 1940, nel 1942 con Bert Ambrose, nel 1944 con Frank Weir, con Harry Hayes. Durante la seconda guerra mondiale ha fatto parte della dance band della RAF. Ha suonato nell’orchestra del London Palladium dal 1946 al 1952 e qui ha avuto modo di accompagnare Ella Fitzgerald e Frank Sinatra. In seguito ha lavorato da freelance, suonando però sempre più di rado. chiusura

FIGUEROA SAMMY, MARDOQUEO. (PER)

New York. 16/11/1948.

Il padre è il cantante di rumba Charlie Figueroa. Egli ha studiato alla Università di Porto Rico. Ha codiretto un gruppo il Brazilian jazz-funk band Raices. In seguito si è trasferito a Miami e poi a New York, dove è stato molto richiesto da molti gruppi in ogni genere musicale. Ha suonato con Herbie Mann, nella Mahavishnu Orchestra, nella Average White Band, con i fratelli Brecker, Quincy Jones, Charles Mingus, Paul Wimter, Earl Klugh, Bette Midler, Chaka Khan. Negli anni ’80, M,Farber, Ronnie Cuber, con Michel Camino, poi con Stanley Jordan, Paquito D’Rivera, nel 1989 con Eddie Daniels, Chuck Loeb, Joey DeFrancesco, Bob Mintzer, Johnny Lytle, Houston Person, Lorez Alexandria, Etta Jones, Mark Murphy, Jimmy Ponder. Nel 1996 in tournée con Tania Maria. Ha continuato ad essere uno dei leader del percussionismo mondiale, ha fatto anche parte dell’Heart of Thunder ed ha prodotto anche dei dischi.

Discografia:

And Sammy Walked In.

John Lovell (tp-flic-perc) Tyler Kueber (sax) John Michalac (fl-sax) Michael Orta (p-keyb) Nicky Orta (b) Sammy Figueroa (perc) Carlos Averhoff (arr)

Syncopa O No / Niko’s Dream / Bebe / And Sammy Walked In / Eugenology / Mirage / Bolivia / Swimming Gaia / Mambo Influenciado / Duermete My Cielito.

(Savant 2066) 7-6-2005.

The Magician.

John Lovell, Alex Norris (tp) John Michalac (sax) Michael Orta (p) Silvano Monasterios (p) Nick Orta (b) Gabriel Vivas (b) Ludwig Alfonso (dr) Norman Negroni (dr) Sammy Figueroa (perc)

Together / The Three Marias / The Magician / Firm Roots / Crossroad / Seven Steps To Heaven / Fiestas Do Norte / Healing Man / Gregory Is Here.

(Savant 2079) 13-3-2007.chiusura

FILHE GEORGE (TB)

New Orleans, Louisiana. 13/2/1872. – Chicago, Illinois. 1954.

Trombonista di New Orleans che nei primi del’900 si è trasferito a Chicago, come molti altri suoi colleghi e concittadini. Autodidatta, ha debuttato con la Cousto-Desdunes Orchestra nel 1892. Nel 1893 è entrato nella Onward Brass Band e vi è rimasto sino al 1911. Ha anche suonato con la Bab Frank’s Peerless Orchestra, con l’Imperial Orchestra di Manuel Perez e nel 1910 è stato ingaggiato da Oscar Papa Celestin, con il quale è rimasto sino al 1913, anno nel quale si è trasferito a Chicago. Qui ha avuto modo di suonare con King Oliver, Sidney Bechet e Lawrence Duhè. Alla fine degli anni’20 ha fatto parte del gruppo di Dave Peyton. Ha avuto unl ruolo molto attivo alla fine dell’800 proprio agli albori del jazz. chiusura

FILA ALEX (TP)

Trombettista di origine italiana. Ha suonato con Jack Teagarden nel 1939, con Benny Goodman nel 1941, con Will Bradley, con Glenn Miller nel 1941. Ottimo elemento di sezione. chiusura

FILIANO KEN, KENNETH S. (B)

Patchougue, New York. 27/10/1952.

Ha iniziato a studiare la tromba alla Syracuse University nel 1970 e nel 1974 ha cambiato strumento e studia il contrabbasso. Nel 1979 si sposta a Boston dove nel 1980 ha suonato con il trombettista Mark Harvey, ha suonato in duo con Steve Adams, poi anche con il sassofonista Arnie Cheatham sino al 1985. Nel 1991 ha registrato con la Harvey’s Aardvark Orchestra. Ha insegnato in diverse scuole nell’area di Boston. A Los Angeles ha suonato in duo con Vinnie Golia. Ha suonato nel gruppo di Hafez Modirzadeh ed ha iniziato a dare lezioni privatamente ed in diverse università della California. Ha suonato con Rob Brakeslee, con Tina Marsh, con Bob Rodriguez, con John Rapson, con Richard Grossman, con Kim Richmond, con la cantante Bonnie Barnett, con Tad Weed, con Don Preston, nel 1989 con JImmy Cleveland, con Barre Phillips, con Babby Bradford, con Marty Ehrlich. Nel 1994 si è trasferito a New York ha studiato privatamente con Michael Moore, ha suonato con Steve Swell, Roswell Rudd, Chriss Chalfont. Nel 1997 ha acompagnato a Boston Sheila Jordan. In seguito lavora freelance con Frank Morgan, James Newton, Milcho Leviev, John heard, Warne Marsh e Kenny Barron. Ha lavorato per il cinema, per il balletto e per orchestre sinfoniche.

Discografia:

Subvenire.

Ken Filiano (b-bells)

Water Down Stone / Breathing Dreaming / Relay / Lucerne / Non Sequitur / Tangram / Without Words / Crucible-Woman / Danding Shadow.

(Nine Winds 0223) 26-1-2002.

The Other Side Of This.

Ken Filiano (b) Steve Adams (bells)

Exoid / Kleesh / Tinver / Rumon / Senfui / Yowns / Mauhn / Ingope / Yataph / Droove / Larmin / Ossue.

(Clean Feed 058) 2006.chiusura

FILIPE LAURENT, WAEGELI. (TP)

San Paolo, Brasile. 1962.

Figlio di un attore famoso portoghese Jose Phindi Filipe e da madre svizzera. Da bambino con la famiglia ha girato l’Europa, stabilendosi nel 1974 in Portogallo. A Lisbona ha iniziato a suonare e registrare a 15 anni e nel 1981 si è laureato in letteratura a filosofia. Nel 1982 ha guidato un suo gruppo in diversi club ed ha preso parte a diversi Festival Internazionali in tutto il Mondo. Ha registrato con Jimmy Mosher, tete Montoliu, Aldo Romano, Maceo Parker e Walter Perkins. E’ andato a studiare musica, composizione e teoria negli Stati Uniti, all’Università del Kansas e nel 1985 si è diplomato al Berklee College of Music di Boston nel 1987. Ha seguito i seminari di Wynton Marsalis. Ha ricevuto diversi pregevoli riconoscimenti.chiusura

FILIPPINI CLAUDIO (P)

Pescara, Abbruzzo, Italia. 1982.

Pianista dalla tecnica impeccabile, messa completamente al servizio di idee musicali di classe, fresche ed originali. Non ha un punto preciso di riferimento, ma l’intera storia del piano jazz tradizionale sono presenti nella sua musica. Nel 2003 ha vinto il premio Massimo Urbani. Ha ricevuto i complimenti da Kenny Barron e da George Cables, che hanno pronosticato per lui un brillante avvenire. Pianista che maturando ha conservato le doti iniziali e ha coltivato la sua visione del jazz.

Discografia:

Love Is The Thing…And The Blues Too.

Claudio Filippini (p) Massimo Moriconi (b) Massimo Manzi (dr)

St.Louis Blues / Besame mucho / Free Love Blues / I Love You / There’s No Greater Love / I Fall In Love Too Easily / Anato-love / You Don’t Know What Love Is / Cool Blues / Beautiful Love / Secret Love.

(Philology W 716) Milano, 9-11-2003.chiusura

FINA JACK (P-LEAD)

Passaic, New Jersey. 13/8/1913.

Dopo aver completato gli studi di pianoforte e di composizione ha iniziato a lavorare come pianista in orchestra da ballo. In seguito ha messo sù una sua orchestra con la quale ha raggiunto una certa popolarità nell’area di New York. Questa popolarità è dovuta soprattutto per essere stato per un lungo periodo l’orchestra stabile del Waldorf Astoria. Tra i motivi da lui composti quello che ha avuto maggiore popolarità è stato “Bumble Boogie”. Nelle file della sua orchestra ha avuto come clarinettista ed altista un giovanissimo Paul Desmond.chiusura

FINCH CANDY, OTIS JR. (DR)

Detroit, Michigan.5/9/1933. – Seattle, Washington. 13/7/1982.

Figlio del sassofonista Otis C.Finch Sr., egli ha iniziato a suonare nei club della sua città. In seguito ha registrato nel 1961 con Shirley Scott, ha suonato nel 1962 con Stanley Turrentine, nel 1965 con Milton Jackson, nel 1966 con Dizzy Gillespie, con Billy Mitchell, con Al Grey, nel 1971 con Gene Ammons, con Hugh Masekela. Ha lavorato per un certo periodo negli studi a Los Angeles e nel 1978 si è trasferito a Seattle dove ha diretto un suo gruppo. chiusura

FINCH OTIS C. (TS)

Detroit, Michigan. nov. 1912.

Ha suonato con l’orchestra di Lucky Millinder, con Fletcher Henderson nel 1945 ed ha accompagnato il sala di registrazione il cantante Jimmy Rushing nel 1947 e John lee Hoker nel 1951.chiusura

FINCK DAVID, E. (B)

Rochester, New York. 26/8/1958.

David Finck è uno dei contrabbassisti più richiesti di New York, con una solida reputazione in generi musicali che spaziano dal jazz, al pop, Broadway, e la musica classica. Egli proviene da una famiglia di musicisti, e ha iniziato lo studio del piano a sei anni, passando al basso verso i dieci anni e proseguendo sotto la guida di Samuel Goradetzer e Michael Shahan. Finito il liceo prosegue gli studi alla Eastman School of Music di New York e in seguito, dopo essersi diplomato nel 1980 si unisce per un anno all’orchestra di Woody Herman. Successivamente ha modo di suonare con Dizzy Gillespie, Phil Woods, Aretha Franklin, Joe Williams, Ivan Lins, Andre Previn, Kenny Rankin, James Moody, Clark Terry, Gilberto Gil, Roberta Flack, Linda Ronstadt, The Orchestra of Saint Lukes, e la Carnegie Hall Jazz Band. Nel 1986 David inizia la collaborazione con Steve Kuhn, nel corso della quale ha modo di incidere sei albums con alla batteria Lewis Nash, Joey Baron, Billy Drummond e Al Foster. Con il trio di Steve Kuhn si è esibito negli USA, Europa, Canada, e Giappone. Nell’87 si unisce allo Havana – New York Ensemble di Paquito De Rivera, col quale effettua tournée in USA, Europa, Giappone e Sud America. Ha registrato con The Empire Brass Quintet nel 1987, con Carly Simon nel 1997, con Natalie Cole nel 1996, con Barry Manilow nel 1995, con Peter, Paul, and Mary nel 1995, con Rosemary Clooney dal 1991 al 1992, con Ivan Lins nel 1995, con Phil Woods nel 1996, con Lee Konitz dal 1995 al 1996, con George Michael nel 2000. Si è inoltre esibito in molti festival tra cui: Free Jazz Festival a Rio e San Paolo, The Santa Fe Chamber Music Festival, The New Jersey Chamber Music Society, The LaJolla Chamber Festival, Tanglewood, e il Lincoln Center.

Discografia:

Future Day.

Jeremy Peit (tp) Bob Sheppard (st) Tom Ranier (p) Joe Loke (vib) David Finck (b) Joe La Barbera (dr)

I Know / New Valley / Nature Boy / Four Flags / Ballad For A Future Day / Black Eyes / Look At You / For All We Know / If Not For You / Appointment In Orvieto / Transparency / Firm Roots.

(Soundbrush 1012) 2007.chiusura

FINDLEY CHUCK, CHARLES BENTOS. (TP)

Johnstown, Pennsylvania. 13/12/1947.

E’ cresciuto a Cleveland in una famiglia a cui piace la musica ed egli ha iniziato a studiare la tromba a quattro anni e a undici il trombone. Dopo essersi diplomato ha fatto parte dell’orchestra di Tommy Dorsey diretta da Leo Castle nell’estate del 1965. Ha studiato al Cleveland Institute sino al 1966. Nel 1967 è entrato nell’orchestra di Buddy Rich con la quale fa una tourne e ha registrato diversi dischi. Si stabilisce a Los Angeles, ha lavorato negli studi della NBC e con diverse orchestre. Ha suonato con Paul Williams nel 1975, con Freddie Hubbard nel 1979, con Don Menza con il quale è venuto in germania ed in Italianel 1987.chiusura

FINE MILO (DR)

Minneapolis, Minnesota. 22/1/1952.

Polistrumentista che ha iniziato a suonare il clarino nel 1956, nel 1962 è passato al pianoforte e nel 1968 alla batteria. Ha inizia a lavorare con i Blue Freedom, orchestrina rock che si esibisce soprattutto in sala da ballo. Nel 1970 ha fondato il Free Jazz Ensemble, con i sassofonisti Curtis Wenzel e Scott Newell ed il chitarrista Steve Gnitka ed ha inciso su proprio marchio. In Europa ha suonato con Joe McPhee, Z. W. Armstrong nel 1982, in seguito è scomparso dalla scena musicale. Musicista free fino all’anarchia, la sua musica è un miscuglio di avanguardia e di nostalgie tradizionali. chiusura

FINEGAN BILL WILLIAM. (P)

Newark, New Jersey. 3/4/1917. – Bridgeport, Connecticut. 4/6/2008.

E’ nato in una famiglia di musicisti ed ha organizzato il suo primo gruppo nel College ed in seguito con un trio ha iniziato a lavorare nei locali pubblici. Ha approfondito il suo patrimonio musicale al Conservatorio di Parigi. Tornato in America è stato scritturato da Glenn Miller, che era rimasto colpito dalla efficacia dei suoi arrangiamenti. E’ rimasto con Miller sino al 1942. Ha poi lavorato come arrangiatore per Horace Heid, poi per Les Elgart nel 1946. Ha ripreso a studiare a Parigi e in Inghilterra. Ritornato negli USA è stato ingaggiato da Tommy Dorsey con il quale è rimasto fino al 1952, epoca nella quale insieme a Eddie Sauter ha messo sù la Sauter/Finegan Orchestra, che resterà in attività sino al 1957, e che ha destato molta curiosità fra gli addetti ai lavori per gli arrangiamenti originali, nei quali si faceva molto uso di strumenti a percussione, una novità per l’epoca. In seguito ha lavorato per la televisione, la radio e per il teatro. Ha contribuito notevolmente al grande successo di Glenn Miller. E’ stato un valido arrangiatore, considerato un innovatore per l’uso di strumenti poco usati e per le combinazioni sonore. chiusura

FINESCHI LUCIANO (TB-VIB)

Torino, Italia.26/3/1925. – Contursi Terme, Salerno, Italia. 18/1/2006.

Figlio di gente di spettacolo e nipote dell’attore Carlo Campanini, dal quale ha avuto in regalo il suo primo pianoforte sul quale ha imparato a suonare. E’stato uno dei fondatori della Roman New Orleans Jazz Band, la prima banda tradizionale italiana. Nata a Roma nel 1949 e egli vi è rimasto sino al 1953. Ha fondato anche la Nuova Banda New Orleans. All’inizio degli anni’60 ha anche messo sù un gruppo di musica leggera. chiusura

FINISTERRAE.

Gruppo composto da musicisti di origini pugliesi che alla tradizione musicale della loro terra, hanno mescolano il linguaggio del jazz, con un discorso allargato anche più in generale alle influenze mediterranee ed etniche.

Discografia:

Finisterrae.

Fabio Pignataro (g) Pierluigi Balducci (b/el) Pippo D’Ambrosio (dr) Gabriella Schiavone, Terri Vallarella (vc) con Rino Mazzilli (fis) Davide Viterbo (cello) Cesare Pastanella (perc)

Idrait / Eluard Part 1 – Part.ii / Abism / Silenzi / The Sense Of Life / Canto d’Irlanda / Macondo / Svandea / Abism Part.2.

(Equipe EQ 98J005) Bari, 1998.chiusura

FINNERTY BARRY, MICHAEL. (G)

San Francisco, California. 3/12/1951.

Autodidatta, ha iniziato a cinque anni a suonare il pianoforte classico ed in seguito da giovanotto la chitarra rock, il suo modello è stato Paul Butterfield. Ha studiato pianoforte al Conservatorio di Musica di San Francisco nel 1967 e teoria alla Università della California di Berklee. Nel 1971 ha frequentato anche la Berklee School of Music di Boston. Tornato a San Francisco ha guidato il gruppo “Beefy Reed”. Nel 1973 ha iniziato a lavorare nella zona di New York, è entrato nel gruppo di Chico Hamilton con il quale è venuto anche in Europa. Nel 1974 ha fatto parte dell’orchestra diretta da Airto Moreira e ha partecipato con Flora Purim al Festival di Monterey. Nel 1975 ha collabora con Joe Farrell, ha inciso con Michael Urbaniak e con il trombonista brasiliano Raul de Souza.

Discografia:

2 B Named Later.

Barry Finnerty (g)

Unh / Tune 2 B Named later / Juan For The Road / Could It be / Jackhammer / Syncopation Situation / Roller Skates / Finnergetic / Melon Balls / Giulia.

(Cheetah CH-22223) Mar.1988.

Straight Ahead.

Barry Finnerty (g)

Count Up / Straight Ahead / Outness / I Can’t Make You Love Me / Sheer Lunacy / O.D. / Inner Urge / Elvinesque / Carnaval / Bells.

(Arabesque 116) 4-12-94.

Trazz! (Trance Jazz)

Dave Kikoski (p) Barry Finnerty (g) Mike Richmond (b) Victor Lewis (dr) Chuggy Carter (perc)

Skies Above / 2003 Miles / Dissbadd / Smoothride / Seggway 13 / A Love Supreme / No Jeve Five / Gimme Da Luv / Run Don’t Stop / Techno Corner / Trazzit / Bubble Up.

(Birdland) 27-10-2003.chiusura

FIORAVANTI ETTORE (DR)

Roma, Italia. 18/5/1958.

Ha studiato composizione ed arrangiamento con Bruno Tommaso, Alan Dawson ed altri e nel 1987 si è diplomato in percussioni classiche al Conservatorio A. Casella dell’Aquila. Ha collaborato nel trio di Nino De Rose, con Paolo Damiani nel 1982, con Antonello Salis, con Danilo Terenzi, nel 1983 con Paolo Fresu, con Gianluigi Troversi, con Roberto Ottaviano, nel 1990 con il Meditango di Bruno Tommaso, in trio con Piero Bassini nel 1995, con Mimmo Cafiero e con Tino Tracanna. Ha diretto i suoi gruppi come il “Zetema Ensemble” e il “Belcanto”. Ha collaborato con molti grandi come Dave Liebman, Steve Swallow, Kenny Wheeler, Gunther Shuller, Steve Lacy, Ernst Reijseger, nel 1999 con Tim Berne. La sua musica è impostata su un intreccio di una cantabilità tipicamente italiana ed un impianto di derivazione mingusiana, rielaborate con spirito nuovo. Batterista dal drumming mai invadente.

Discografia:

Sette Canzoni.

Doriano Beltrame, Cicci Santucci (tp-flic) Stefano Scalzi (tb) Stefano Mastrangelo (corno) Fiorenzo Gualandris (tuba) Roberto Ottaviano (ss-sopran) Gianni Oddi (sa-fl) Roberto Ottini (sb) Stefano Battaglia (p) Riccardo Bianchi (g) Steve Swallow (b) Ettore Fioravanti (dr)

Cabiria’s Twist / Radio / Cinque guappi / Rosa marina / Tyson / Isidore / La donna cannone.

(Phares ZL 74530) Roma, ott. – nov.1989.

Canzoni non cantate.

Stefano De Bonis (p) Fabio Zeppetella (g) Dario Deidda (b-b/el) Ettore Fioravanti (dr)

Introduzione / Syndrome / Umbertina / Se tu non fossi qui / I baci di Lesbia / Ah Matilde / When I Fall In Love / Pulsar / Neruda / Io e te da soli.

(MM 43021) Parma, dal 1 al 3-7-93.

Belcanto.

Gianluigi Trovesi (sa-cl) Franco D’Andrea (p) Ernst Reijseger (cello) Ettore Fioravanti (dr)

Siciliana / Ma l’amore no / Oscillando / Angeli a tre facce / E la chiamano estate / Favole / Ricciulina / Amore baciami / Cerra il giorno / Isola di sughero.

(Ram RMCD 4528) Parma, settembre, 1995.

Ricercar scintille.

Pietro Tonolo (st-ss-sopr) Stefano Battaglia (p) Steve Swallow (b) Ettore Fioravanti (dr)

Play Ball / Girotondo / Soqquadro / New Folk Song / Peter Herzpg / Istria / Boreas / Polka Ioca / Kiem.

(Splasc(h) 627) Capodistria, Slovenia, 13 e 14 e 15-10-97.

Florilegium.

Beppe Caruso (tb-tuba) Achille Succi (sa-cl/b) Tino Tracanna (st-ss) Stefano De Bonis (p) Giovanni Maier (b) Ettore Fioravanti (dr-perc-arr)

Nino / Suite Pinocchio : Intro – Pinocchio – Coda / La signora dei fiori / Si suonava meglio quando si suonava peggio / Gardenie e pansé / Suite canzoni : Due note – In un palco della Scala –Vengo anch’io no yu no / Fiore del mio giardino / Tema del vento.

(Splasc(h) CDH 734) Vigatto, Parma, 30-9 e 1-10-2000.

Più.

Beppe Caruso (tb) Tino Tracanna (ss-st) Achille Succi (sa-cl/b) Stefano De Bonis (p) Giovanni Maier (b) Ettore Fioravanti (dr)

Sorgente / Bacigalupo / Isonzo / Da che parte stò / Mirò / Alento / Sento / Le nozze dlle principessa / Tiepido / Cacciavite / Resta cu’mme.

(Splasc(h) CDH 794) Cavalicco (Udine) 19 e 20 e 21-5-2003.chiusura

FIORAVANTI RICCARDO (B)

Milano, Italia. 23/2/1957.

Ha iniziato a suonare nel 1973 e nel 1975 lavora già negli studi di registrazione e nel 1976 la sua prima tournée con una banda rock. Sin dall’inizio è attratto dal jazz, studia contrabasso al Conservatorio G.Verdi di Milano, mentre si esibisce al Capolinea. Musicista di grande versatilità. Ha lavorato con Giorgio Gaslini, Franco Cerri, Gianni basso, Renato Sellani, Tony Scott, Gorni Kramer, Enrico Intra, Franco D’Andrea, Mario Rusca, Paolo Tomelleri, Sergio fanni, Galuco Masetti, Gil Cuppini, Sergio Rigon, Gianluigi Trovesi, Gianni Coscia, Sante Palumbo ed altri. Nel 1980 è entrato nell’Orchestra Ritmica della RAI, e con la stessa ha partecipato a molti concerti e registrazioni. Ha anche collaborato con molti musicisti stranieri come Bob Mintzer, Lee Konitz, Phill Woods, Clark Terry, Toots Thielemans, Slide Hampton, Charlie Mariano, Bob Mower, Barney Kessel, Ronnie Kuber, Jimmy Owens, Jessie David, George Gruntz, Bruce Forman, Francis Boland ed altri. Bassista molto richiesto sulla scena nazionale del jazz, per la sua versatilità e per la sua ampia conoscenza del linguaggio moderno e contemporaneo e del suo repertorio. Nella sua musica vi è qualcosa di cameristico, anche se sempre di un impatto corposo ed una vivace dimensione ritmica, che evitano il rischio di una lettura senza nerbo.

Discografia:

Bill Evans Project.

Bebo Sferra (g) Andrea Dulbecco (vib) Riccardo Fioravanti (b)

Interplay / Funkallero / We Will Meet Again / Conrad Conrad / Epilogue / Funny Man / Time Remembered / Peace Piece / Very Early / B Minor Waltz / Turn Out The Stars / Re:Person I Knew / In April.

(Abeat AB JZ 031) Bergamo, febb. 2003.chiusura

FIORILLO MARK, MARCUS. (G)

U. S. A. 1951.

Nel 1974 si è diplomato al Conservatorio New England. Egli ha legato il suo nome a delle ricerche da lui fatte sugli assoli del chitarrista di Duke Ellington Fred Guy, in occasione della sua partecipazione con l’orchestra del conservatorio diretta da Gunther Shuller ad un omaggio a Duke. Nel 1975 ha lavorato con Roy Haynes, con il quale è venuto anche in Europa. In seguito si è dedicato completamente alle registrazioni ed alla musica funky. chiusura

FIORITO TED (LEAD)

Newark,New Jersey. 20/12/1900.

Ha iniziato la sua attività come pianista presso case editrici di musica. In seguito ha diretto delle sue orchestre, attivo specialmente a Chicago ed a St.Louis. Musicista di origine italiana.

Composizioni:

Charlie my boy – I never knew – King for a day – Toot toot tootsie.

Discografia:

Ted Fiorito And His Orchestra.

Muzzy Marcellino (vc) Donald Rhea, Frank Brandt (tp) Jim Bestick (tb) Victor Green (sa-cl) altri non identificati.

Hot Dogs And Sarsaparilla.

New York, 4-6-34.chiusura

FIREHOUSE FIVE PLUS TWO.

Gruppo tradizionale nato ad Hollywod nel 1945 sù iniziativa del trombonista e anche leader Ward Kimball, tra gli impiegati degli Studios di Walt Disney. Il gruppo comprende oltre a Kimball, il trombettista Johnny Lucas, il clarinettista Clarke Mallory, il pianista Frank Thomas, il banconista Harper Goff, il bassista Ed Penner ed il batterista Jim McDonald. In seguito Danny Alguire e Monte Montjoy sostituirono rispettivamente Lucas e McDonald. Nel 1952 si è aggiunto al gruppo il sassofonista George Probert e saltuariamente il cantante e banconista Clancy Hayes. Il gruppo ha avuto molto successo, ha inciso diversi dischi e si è esibito in televisione nella famosa trasmissione condotta da Bing Crosby. Nato come gruppo folcloristico, ha prodotto del buon dixieland, rifacendosi per la vena umoristica a Spike Jones.

Discografia:

The Firehouse Five Plus Two Story – Vol 1.

Ward Kindall (tb-sir) Ed Penner (tuba) John Lucas (tp) Clarke Mallory (cl) Frank Thomas (p) Harper Goff (bj) Ed Penner (b) Jim McDonald (dr)

Firehouse stomp / Blues My Naughty Sweetie Gives To Me / Fireman’s Lament / San.

Los Angeles, CA, 13-5-49.

Stesso gruppo con Danny Alguire per Lucas e Monte Mountjoy per McDonald.

Brass Bell / Everybody Loves My Baby / Red Hot River Valley / Riverside Blues.

Los Angeles, CA, 8-10-49.

Stesso gruppo con Kimball che suona anche (tb-wash)

The World Is Waiting For The Sunrise / Pagan Love Song /Yes Sir! That’s My Baby / Tiger Rag.

Los Angeles, CA, 18-2-50.

The Firehouse Five Plus Two Story, Vol. 2.

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) Clarke Mallory (cl) Frank Thomas (p) Harper Goff (bj) Ed Penner (b-sax/b) Monte Mountjoy (dr)

Down Where the Sun Goes Down / St. Louis Blues / Frankie and Johnny / Copenhagen.

Los Angeles, CA, 20-7-50.

12th Street Rag / Wabash Blues / Jingle Bells / There’s a Tavern in the Town.

Los Angeles, CA, 10-10-50.

Lonesome Mama Blues / Mississippi Rag / Sobbin’ Blues / Sweet Georgia Brown.

Los Angeles, CA, 9-3-51.

Stesso gruppo con Dick Roberts per Goff.

Just a Stomp at Twilight / Who Walks in When I Walk Out? / Firehouse Chief (Firechief Rag)

Los Angeles, CA, March 12, 1951

The Firehouse Five Plus Two Story, Vol. 3.

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) Clarke Mallory (cl) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Ed Penner (b-sax/b) Monte Mountjoy (dr)

Show Me the Way to the Fire

Los Angeles, CA, 12-3-51.

Stesso gruppo con Harper Goff per Roberts e Jerry Hamm per Mountjoy.

San Antonio Rose / Chinatown, My Chinatown / South / Five Foot Two.

Los Angeles, CA, 3-11-51.

Stesso gruppo con Tom Sharpsteen per Mallory.

Lonesome Railroad Blues / Runnin’ Wild / When You Wore a Tulip / I’ve Been Floating Down the Old Green River.

Los Angeles, CA,20-5-52.

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) George Probert (cl) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Ed Penner (b-tuba) Monte Mountjoy (dr)

Southern Comfort

Los Angeles, CA, 23-1-54.

Stesso gruppo con Harper Goff per Roberts.

Lovin’ Sam

Los Angeles, CA, 30-3-54.

Firehouse Five Plus Two – Plays for Lovers.

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) George Probert (cl) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Ed Penner (b-tuba) Jim McDonald (dr)

What Is This Thing Called Love? / Girl of My Dreams / I Can’t Give You Anything But Love / My Honey’s Lovin’ Arms / Love Nest / I Can’t Believe That You’re in Love with Me / Love Is Just Around the Corner / My Cutey’s Due at Two to Two Today / I Love You Baby / Careless Love / I Love You Truly / Love Songs of the Nile.

(Good Time Jazz 12014) Los Angeles, CA, 23-9 e 19-12-55.

Goes South.

Danny Alguire (tp) Ward Kindall (tb-sir) George Probert (cl) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Ed Penner (b-tuba) Monty Mountjoy (dr)

Basin Street Blues / Tuck Me To Sleep In My Old Kentucky Home / At A Georgia Camp Meeting.

Los Angeles, 23-1-54.

Stesso gruppo con Harper Goff per Roberts.

Alabama Jubilee / I’m Gonna Charleston Back To Charleston / Original Dixieland One-Step.

Los Angeles, 30-3-54.

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb-siren) George Probert (cl-ss-ocarina) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Ed Penner (b-tuba) Jim McDonald (dr)

Swanee River / Birmingham Papa (Your Memphis Mama’s Comin’ To Town) / Milenberg Joys / Tishomingo Blues.

(Good Time Jazz 12018) Los Angeles, 10-11-56.

Plays For Lovers.

Ward Kindall (tb-sir) Ed Penner (tuba) John Lucas, Danny Alguire (tp) Clarke Mallery, Tom Sharpstee, George Probert (cl) Frank Thomas (p) Harper Goff (bj) Ed Pener (b) Jim McDonald (dr)

What Is This Thing Called Love? / Girl Of My Dreams / I Can’t Give You Anything But Love / My Honey’s Lovin’ Arms / Love Nest / I Can’t Believe That You’re In Love With Me / Love Is Just Around The Corner / My Cutey’s Due At Two To Two Today / I Love You Baby / Careless Love / I Love You Truley / Love Songs Of The Nile.

(Good Time Jazz GTJCD 12014) Los Angeles, 1956.

Twenty Years After.

Ward Kindall (tb-sir) George Brums (tuba) Don Kinch (tp) Dany Aguire (cl) George Probert (st-ss) K.O.Eckland, Frank Thomas (p) Bill Newman (bj) Eddie Forrest (dr)

Walk Right In / Yellow Dog Blues / Mame / Petite Fleur / Winchester Cathedral / High Society / Java / Hello, Dolly! / Midnight In Moscow / Martinique / Stranger On The Shore / Barney Google.

(Good Time Jazz GTJCD 10054)

Goes To A Fire.

Ward Kindall (tb-sir) George Brums (tuba) Don Kinch (tp) Danny Aguire (cl) George Probert (st-ss) K.O.Eckland, Frank Thomas (p) Bill Newman (bj) Eddie Forrest (dr)

Fire! / Keep The Home Fires Burning (Till The Boys Come Home) / Flamin’ Mamie / Hot Lips / Smoky Mokes / The Midnight Fire Alarm / Fireman, Save My Child /A Hot Time In The Old Town / Smokey The Bear / I Don’t Want To Set The World On Fire (I Just Want To Start A Flame In Your Heart) / Oh Sister, Ain’t That Hot! / Firehouse Stomp.

(Good Time Jazz GTJCD 10028)

Goes To Sea.

Ward Kindall (tb-sir) George Brums (tuba) Don Kinch (tp) Danny Aguire (cl) George Probert (st-ss) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Ralph ball (b-tuba) Eddie Forrest (dr)

Over The Waves / Peoria / Asleep In The Deep.

Los Angeles, 24-2-57.

Stesso gruppo con George Brunis per Ball.

By The Beautiful Sea / Minnie The Mermaid / She Was Just A Sailor’s Sweetheart / Red Sails In The Sunset.

Los Angeles, 29-7-57.

When My Dreamboat Comes Home / A Sailboat In The Moonlight / On The Good Ship Lollipop / Between The Devil And The Deep Blue Sea.

Los Angeles, 30-9-57.

Anchors Aweigh.

(Good Time Jazz 10028) Los Angeles, 18-11-57.

Firehouse Five Plus Two – Crashes a Party!.

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) George Probert (cl) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Don Kinch (b-tuba) Eddie Forrest (dr)

Button Up Your Overcoat / Mama Inez.

Los Angeles, CA, 29-9-58.

Bill Bailey

Los Angeles, CA, 4-11-58.

You Are My Sunshine / Heart of My Heart / I Want a Girl Just Like the Girl Who Married Dear Old Dad.

Los Angeles, CA, 20-4-59.

When the Saints Go Marching In / At the Jazz Band Ball

Los Angeles, CA, 11-5-59.

Let’s Have a Party / At the Firemen’s Ball / Ballin’ the Jack / Nobody’s Sweetheart Now

(Good Time Jazz GTJCD 10038-2) Los Angeles, CA, 10-11-59.

Firehouse Five Plus Two – Dixieland Favorites

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) George Probert (cl-sa) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Don Kinch (b-tuba) Eddie Forrest (dr)

Come Back, Sweet Papa

Los Angeles, CA, 29-9-58.

Working Man Blues / Jazz Me Blues.

Los Angeles, CA, 4-11-58.

Sister Kate

Los Angeles, CA, 11-5-59.

Muskrat Ramble / Canal Street Blues / That’s a Plenty / Royal Garden Blues

Los Angeles, CA, 14-3-60.

Fidgety Feet / Storyville Blues

Los Angeles, CA, 21-3-60.

Dixieland Favorites.

Ward Kindall (tb-sir) Don Kinch (tuba) Danny Alguire (tp) George Probert (cl) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Ed Pener (b) Jim McDonald (dr)

Fidgety Feet / Storyville Blues / Muskrat Ramble / Canal Street Blues / That’s A Plenty / Doctor Jazz / Working Man Blues / Jazz Me Blues / Royal Garden Blues / Sister Kate / A Hot Time In The Old Town / Come Back, Sweet Papa / Firehouse Stomp / Yellow Dog Blues / Bill Bailey / When The Saints Go Marching In.

(Good Time Jazz 10040) Los Angeles, 1960.

Firehouse Five Plus Two – Around the World!

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) George Probert (cl-ss) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) George Brunis (b-tuba) Eddie Forrest (dr)

Hindustan / Panama / Sheik of Araby.

Los Angeles, CA, 18-11-57.

Stesso gruppo con Don Kinch per Brunis.

Isle of Capri / Japanese Sandman.

Los Angeles, CA, 3-2-58.

When Irish Eyes Are Smiling / Russian Lullaby / Lady of Spain

Los Angeles, CA, 21-3-60.

China Boy / It Happened in Monterey / My Little Grass Shack in Kealakekua / Hawaii / California, Here I Come.

(Good Time Jazz 10044) Los Angeles, 27 Marzo 1960

At Disneyland

Ward Kindall (tb-sir) George Brums (tuba) Don Kinch (tp) Danny Aguire (cl) George Probert (st-ss) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Eddie Forrest (dr)

My Life Will Be Sweeter Someday / Mister Joe / Stevedore Stomp / My Gal Sal (They Called Her Frivolous Sal) / When Your Hair Has Turned To Silver (I Will Love You Just The Same) / Original Jelly Roll Blues / Sweetie Dear / My Journey To The Sky / My Memphis Baby / Jazz Lips / My Home Is In A Southern Town / Blue Bells Goodbye.

(Good Time Jazz GTJCD 10049-2) Golden Horseshoe, Disneyland, 27-28 Luglio 1962.

Firehouse Five Plus Two – Goes to a Fire!

Danny Alguire (cor) Ward Kimball (tb) George Probert (cl-ss) Frank Thomas (p) Dick Roberts (bj) Don Kinch (b-tuba) Eddie Forrest (dr)

Fire! / Keep the Home Fires Burning (Till the Boys Come Home) / Flamin’ Mamie / Hot Lips / Smoky Mokes / The Midnight Fire Alarm / Fireman, Save My Child / A Hot Time in the Old Town / Smokey the Bear / I Don’t Want to Set the World on Fire (I Just Want to Start a Flame in Your Heart) / Oh Sister, Ain’t That Hot! / Firehouse Stomp.

(Good Time Jazz GTJCD 10052-2) Los Angeles, CA, 20 e 26-4 & 18-4 & 1-6-64.

Firehouse Five Plus Two – Twenty Years Later.

Danny Alguire, Don Kinch (tp) Ward Kimball (tb) George Probert (ss) K.O. Eckland (p) Bill Newman (bj-g) George Brunis (b-tuba) Eddie Forrest (dr)

Walk Right In / Stranger on the Shore / Barney Google / Yellow Dog Blues / Petite Fleur / Java.

Los Angeles, 6-7 Ottobre 1969.

Danny Alguire, Don Kinch (tp) Ward Kimball (tb) George Probert (ss) John Smith (ss) Tom Kubis, K.O. Eckland (p) Bill Newman (bj-g) George Brunis (b-tuba) Eddie Forrest (dr)

High Society / Hello, Dolly! / Midnight in Moscow / Martinique.

(Good Time Jazz 10054) Los Angeles, 8-10-69.chiusura

FIRMAN BERT. FEUERMANN HERBERT. (VIOL-DIR)

Londra, Inghilterra. 3/2/1906. – Londra, Inghilterra. 9/4/1999.

Musicista di origine ebrea e con una famiglia nella quale vi sono diversi musicisti, egli ha avuto una parte importante nel nascente jazz inglese degli anni ’20. Ha diretto l’orchestra della BBC, la London Radio Dance Band insieme al fratello Sidney. Nel 1922 ha fatto parte della Midnight Follies Orchestra, ha diretto le orchestre nei migliori hotel di Londra ed ha partecipato a molte registrazioni con la Zonophone, di cui ha ricoperto anche il ruolo di direttore musicale. Nel 1928 si è recato negli USA dove ha diretto un’orchestra alla NBC e negli studi di Hollywood. Ha diretto anche orchestre a Parigi ed a Montecarlo. Durante la prima guerra mondiale ha diretto la British Army, ed alla fine del conflitto ripropone una sua orchestra a Parigi della quale faranno parte anche Stephane Grappelly e Django Reinhardt. chiusura

FIRST GATE SYNCOPATORS.

Gruppo di jazz tradizionale nato a Roma nel 1970, composto dal cornettista Alfonso Scarpato, dal trombonista Roberto Nicolai, dal clarinettista Roberto Fiori, dal sassofonista Francesco Forti, dal pianista Ettore Zeppegno, dal banjonista Giuseppe Pedone, dal bassotuba Carlo Silj e dal batterista Renato Musillo. In seguito hanno fatto anche parte del gruppo: i batteristi Paolo Rossi e Carlo Cibrario, il clarinettista Piero Gori ed il banjonista Enzo Ilgrande. chiusura

FIRST HOUSE.

Gruppo britannico composto dal sax alto Ken Stubbs, dal pianista Django Bates dal bassista Mick Hutton e dal batterista Martin France. Gruppo che si è rifatto agli anni ’50 e ’60, cioè al cool jazz.chiusura

FIRST MODERN JAZZ PIANO QUARTET (THE)

Gruppo di pianisti riuniti in occasione di una registrazione per la Coral, che a turno o a coppia hanno interpretato composizioni di George Gershwin.

Discografia:

A Gallery Of Gershwin.

Eddie Costa, Johnny Costa, Hank Jones, Dick Marx (p) con orchestra, sezione di archi, Manny Albam (arr) Irving Joseph (dir)

The Man I Love / Soon / Clap Yo’Hands / Love Walked In.

New York, 8-1-58.

Mine / Bess You Is My Woman / Liza.

New York, 9-1-58.

Somebody Loves Me / Our Love Is Here To Stay / Someone To Watch Over Me / Fascinatin’Rhythm.

(Coral CRL 759102) New York, 10-1-58.chiusura

FISHER CARL (COMP)

Los Angerles, California. 9/4/1912. – Hollywood, California. 1953.

Ha studiato pianoforte e violino e dopo aver conseguito il diploma ha iniziato subito a lavorare presso gli studi cinematografici di Hollywood. Dal 1946 ha diretto anche delle sue orchestre ed in seguito è diventato l’arrangiatore e l’accompagnatore ufficiale del cantante pop di successo Frankie Laine.

Composizioni:

Fool am i – If spring never comes – Promise – We’ll be together again – You’ve changed.chiusura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...