LINCOLN Abbey

LINCOLN ABBEY, GABY, ANNA MARIE, LEE, WOOLDRIDGE, AMINATA MOSEKA (VC)

Chicago, Illinois. 6/8/1930.

A ventun anni ha lavorato in Club tra la California e le Haway con il nome di Anna Marie Gaby Lee e Gaby Wooldridge. Cantante molto richiesta negli spettacoli di varietà. Nel 1956 è diventata Abbey Lincoln ed ha registrato per la prima volta con Benny Carter. Il 1960 è l’anno della svolta, ha partecipato alla registrazione di ”Freedam Now Suite” di Max Roach e del poeta Oscar Brown Jr. cosa che le ha cambiato la vita sia musicale che civile, poiché è diventata anche la moglie di Roach. Nel 1961 è stato pubblicato il suo miglior album ”Straight Ahead”. Ben presto si è affermata come una delle cantanti più vicine all’anima nera e l’erede naturale della grande Billie Holiday. E’ stata osteggiata per le sue idee politiche, ha lavorato per il cinema come attrice e regista, per la TV, ha scritto poesie, ha composto musica e ha scritto le parole di diversi brani. Con lo pseudonimo di Aminata Moseka ha insegnato arte drammatica ed è stata molto attiva nella comunità nera. Ha registrato con Kenny Dorham, Archie Shepp, Cedar Walton, Bob Berg, Benny Golson, Eric Dolphy, Stan Getz. Cantante dalla voce molto originale, quindi non dalla presa immediata. Nel suo canto trascinato si tira dietro i rancori e le oppressioni sociali del suo popolo. Il suo canto si collega direttamente a quello dei predicatori ed al folclore neroafricano. Nelle sue composizioni si intrecciano rivendicazioni razziali, sensualità, durezza, espressioni volgari, proprio a dimostrare il rifiuto al perbenismo occidentale.

Discografia:

Abbey Lincoln’s Affair.56affair

Abbey Lincoln (vc) Benny Carter (arr)

Warm valley / You do something to me / Do nothin’ till you hear from me / The answer is no / A lonesome cup of coffee / She didn’t say “yes”, she didn’t say “no”

(Capitol CDP7-81199-2) Hollywood, Luglio 1956.

Affair…A Story Of A Girl In Love.

Abbey Lincoln (vc) Benny Carter (arr-dir) altri sconosciuti.

Would I Love You / Together / Affair / Love Walked In / I Didn’t Know About You / I Wake Up Smiling / Crazy He Calls Me / Take Me In Your Arms / No More / This Can’t Be Love / Two Cigarettes In The Dark / The Masquerade Is Over

(Capitol 81199) Hollywood, 5-6 Novembre 1956.

That’s Him.57thatshim

Kenny Dorham (tr) Sonny Rollins (st) Wynton Kelly (p) Paul Chambers (b) Max Roach (dr) Abbey Lincoln (vc)

Strong Man / Happiness In Just A Thiung Called Joe / My Man / That’s Him / I Must Have That Man (2 takes) / Porgy (2 takes) / When A Woman Loves A Man / Can’t Help Lovin’That Man / Don’t Explain.

(Riverside RLP 251)

New York, 28-10-57.

It’s Magic.58itsmagic

Kenny Dorham (tr) Curtis Fuller (tb) Benny Golson (st) Jerome Richardson (sb-fl) Wynton Kelly (p) Paul Chambers (b) Philly Joe Jones (dr) Abbey Lincoln (vc)

Just For One / An Occasional Man / Music Maestro Please.

Kenny Dorham (tr) Benny Golson (st) Wynton Kelly (p) Paul Chambers (b) Philly Joe Jones (dr) Abbey Lincoln (vc)

T’Ain’t Nobody’s Business If I Do / Exactly Like You.

Art Farmer (tr) Curtis Fuller (tb) Benny Golson (st) Sahib Shihab (sb-fl) Wynton Kelly (p) Sam Jones (b) Philly Joe Jones (dr) Abbey Lincoln (vc)

I’m In Love / Love / It’s Magic / Out Of The Past / Little Niles.

(Riverside RLP 277) New York, 15-8-58.

Session Live.

Abbey Lincoln (vc) Gerald Wilson (tr) Buddy Collette (sa-fl) Al Viola (g) Red Callender (b) Earl Palmer (dr)

Out Of The Past / When A Woman Loves A Man.

(Calliope 3009) Hollywood, 29-9-58.

Abbey Is Blue.59abbeyisblue

Abbey Lincoln (vc) Tommy Turrentine (tr) Julian Priester (tb) Stanley Turrentine (st) Cedar Walton (p) Bobby Boswell (b) Max Roach (dr)

Afro Blue / Let Up / Laugh Clown Laugh (Ridid Pagliaccio) / Long As TìYou’re Living.

Abbey Lincoln (vc) Kenny Dorham (tr) Wynton Kelly (p) Phil Wright (p) Sam Jones (b) Les Spann (g-fl) Philly Joe Jones (dr)

Lonely House / Thursday’s Child / Where Are You / Come Sunday / Softly As In A Morning Sunrìse / Lost In The Stars.

(Riverside 12308) New York, 25-26 Marzo 1959.

Newport Rebels.

Abbey Lincoln (vc) Benny Bailey (tr) Eric Dolphy (sa) Kenny Dorham (p) John ”Peck” Morrison (b) Jo Jones (dr)

Tain’y Nobody’s Bizness If I Do.

(Candid CJM 8022) New York, 1-11-60.

Straight Ahead.61straightahead

Booker Little (tr) Julian Priester (tb) Eric Dolphy (sa-ott-cl/b-fl) Coleman Hawkins, Walter Benton (st) Mal Waldron (p) Art Davis (b) Max Roach (dr) Roger Sanders, Robert Whitley (conga)

Straight Ahead / When Malindy Sings / In The Red / Blue Monk / Left Alone / African Lady 1 / Retribution.

(Candid 79015)

New York, 22 Febbraio 1961.

People In Me.73peopleinme

Abbey Lincoln (vc) Dave Liebman (st-ss) Hiromasa Suzuki (p) Kunimitsu Inaba (b) Al Foster (dr) Mtume (perc)

You And Me Love / Natas / Dorian (The Man With The Magic) / Africa / People In Me / Living Room / Kohjoh-No-Tsuki / Naturally.

(ITM 0039 CD)

Tokyo, 23-6-73.

Painted Lady.80paintedlady

Abbey Lincoln (vc) Archie Shepp (st-ss) Roy Burrowers (tr) Hilton Ruiz (p) Jack Gregg (b) Freddie Waits (dr)

Sophisticated Lady / Golden Lady / Painted Lady On Stage / Throw It Away / What Are Doing The Rest Of Your Life / Caged Lady.

(ITM 0022 CD)

Parigi, 4-2-80.

Talking To The Sun.83Talking To The Sun

Abbey Lincoln (vc) George Coleman (sa) James Weidman (p) Billy Johnson (b) Mark Johnson (dr) Jerry Gonzales (perc) Arken Knox, Bemshee Shirer, Naime Williams (coro)

The River / Whistling Away The Dark / Talhing To The Sun / You And I / People On The Street / You’re My Thrill / Prelude (A Wedding Song)

(ENJA 4060)

New York, 25-26 Novembre 1983.

Abbey Sings Billie.87abbeysingsbillie

Abbey Lincoln (vc) Harold Vick (st) James Widman (p) Tarik Shah (b) Mark Johnson (dr)

What A Little Moonlight Can Do / I Only Have Eyes For You / Gloomy Sunday / Crazy He Calls Me / Strange Fruit / Lover Man / These Foolish Things / I’ll Be Seeing You / Soul Eyes / Ill Wind.

(ENJA 7037)

Universal Jazz Coalition, New York, 6-7 Novembre 1987.

Abbey Sings Billie. vol.2.87Abbey Sings Billie. vol.2

Abbey Lincoln (vc) Harold Vick (st) James Widman (p) Tarik Shah (b) Mark Johnson (dr)

Gimme A Pigfoot / No More / God Bless The Child / Don’t Explain / For Heaven’s Sake / Please Don’t Talk About Me When I’m Gone / For All We Know.

(ENJA 7037)

Universal Jazz Coalition, New York, 6-7 Novembre 1987.

.

The World Is Falling Down.90theworldisfalling

Abbey Lincoln (vc) Clark Terry (tr-flic) Jackie McLean (sa) Jerry Dodgion (sa) Alain Jean-Marie (p) Charlie Haden (b) Billy Higgins (dr)

The World Is Falling Down / First Song / You Nust Believe In Spring And Love / I Got Thunder (And It Rings) / How High The Moon / When Love Was You And Me / Hi Fly / Live For Life.

(Verve 843476)

New York, 21-27 Febbraio 1990.

You Gotta Pay The Band.91yougottapaytheband

Abbey Lincoln (vc) Stan Getz (st) Hank Jones (p) Charlie Haden (b) Mark Johnson (dr)

I’m In Love / You Gotta Pay The Band / Brother? Can You Spare A Dime / You Made Me Funny / And How I Hoped For Your Love / When I’m Called Home / Summer Wishes Winter Dreams / Up Jumped Spring.

Stesso gruppo, più Maxime Roach (viola)

Bird Alone / A Time For Love.

(Verve 511110) New York, 25-26 Febbraio 1991.

Devil’s Got Your Tongue.92Devil’s Got Your Tongue

Abbey Lincoln (vc) Jay Jay Johnson (tb) Stanley Turrentine (st) Rodney Hendrick (p) Maxine Roach (viola) Marcus Mclaurine (b) Grady Tate o Yoron Israel (dr) babatunde Olatunji ed ltri (perc) Staple Sinmgers, Noel Singers (vc)

Raimbow / Evaline Coffey / Story Of My Father / A Child Is Born / People In Me / A Circle Of Love / Jungle Queen / The Merry Dancer / Devil’s Got Your Tongue / Spring Will Be A Little Late This Year / The Music Is The Magic.

(Verve 513574) New York, 24-25 Febbraio 1992.

When There Is Love.92When There Is Love

Abbey Lincoln (vc) Hank Jones (p)

Medley : A Part Of Me – There Are Such Things / When There Is Love / Black Butterfly / Angel Face / The Nearmess Of You / Can’t Help Singing / Close You Eyes / I Should Care / You Came A Long Way From St.Louis / C’Est Si Bon / The Jitterburg Waltz / Time After Time / You Won’t Forget Me / Fiirst Came A Woman.

(Verve 519697)

Parigi, 4-6 Ottobre 1992.

Music Is The Magic.93Music Is The Magic

Abbey Lincoln (vc) Rodney Kendrick (p) Michael Bowie (b) Yoron Israel (dr)

Music Is The Magic / Bird Alone / Throw It Away / How High The Moon / Brother Can You Spare A Dime / Introducing The Band / Spring Will Be A Little Late This Year / Wholly Earth.

(ITM 1489)

Sweet Basil, New York, 1993.

.

A Turtle’s Dream.94aturtlesdream

Abbey Lincoln (vc) con Roy Hargrove (tr) Julien Loureau (st-ss) Kenny Barron, Rodney Kendrick (p) Pat Metheny (g) Lucky Peterson (g-vc) Charlie Haden, Christian McBride, Michael Bowie (b) Victor Lewis (dr) sezione di archi diretta ed arrangiata da Laurent Cugny e Randolph Noel.

Throw It Away / A Turtle’s Dream / Down Here Below / Nature Boy / Avec Le Temps / Should’ve Been / My Love Is You / Storywise / Hey Lord Mama / Not To Worry / Being Me.

(Verve 527382) New York, Maggio-Novembre 1994 e Gennaio 1995.

Who Used To Dance.97whousedtodance

Abbey Lincoln (vc) Graham Haynes (corn) Steve Coleman, Oliver Lake, Frank Morgan, Riley T.Bandy III, Justin Robinson (sa) Julien Lourau (st) Marc Cary, Rodeny Kendrick (p) Michael Bowie, John Ormond (b) Aaron Walker (dre-perc) Alvester Garnett, Turu Alexander (dr) Savion Glover (tip tap) Bazzi Bartholomew, Gray Arthur Green (vc)

Love Has Gone Away / Who Used To Dance / Love Lament / Mr.Tambourine Man / When Autumn Sings / Love What You Doin’ / Street Of Dream / I Sing A Song / The River.

(Verve 533 559) New York, Aprile-Maggio 1996.

You & I.96youandi

Abbey Lincoln (vc) Booker Little (tr) Eric Dolphy (cl-sa) Coleman Hawkins (st) Julian Priester (tb) Mal Waldron (p) Art Davis (b) Max Roach (dr) Jerry Gonzales (perc) Arlene Knox (vc) Tarik Shah (b) Harold Vick (st) James Weidman (p) Naima Williams (vc)

Whistling Away The Dark / You And I / You’re My Thrill / What A Little Moonlight Can Do / These Foolish Things / I’ll be Seeing You / God Bless The Child / Don’t Explain / Please Don’t Talk About Me When I’m Gone / For All We Know / When Malinby Sings / Left Alone / Talkin’To The Sun.

(CD Ujazzfest 2202) 22-4-97.

Live At Iridium.

Abbey Lincoln (vc) Marc Cary (p) Kirby (b) Aaron Walker.

Bird Alone / Throw It Away / Down Here Below / Hey Lordy Mama / I Got Thunder / Love What You Doin’ / I Should Care / Mr.Tambourine Man.

(registrazione privata) NYC 21-6-97.

Wholly Earth.99whollyearth

Abbey Lincoln (vc) Nicholas Payton (tr) Bobby Hutcherson (vib-marim) Marc Cary (p) James Hunt (p) John Ormand (b) Michael Bowie (b) Alvester Garnett (dr) Daniel Moreno (perc) Maggie Brown (vc)

And It’s Supposed To Be Love / Midnight Sun / Wholly Earth / Look To The Star / Another World / Conversation With A Baby / If I Only Had A Brain / Another Time Another Place / Caged Bird / Learning How To Listen.

(Verve 314 559 5389) New York, 3-5 Giugno 1998.

Nishoma.

Abbey Lincoln (vc) Rossen Zahariev (flic) Jacques Schwartz Bart (st) Steve Khun (p) Chris Wood (b) Bob Moses (dr)

How Deep Is The Ocean.

New York, 23-24 Luglio 1998.

Abbey Lincoln (vc) Marc Cary (p) John Ormond (b) Rodeny Green (dr)

Another World / And It’s Supposed To Be Love / Midnight Sun / Wholly Eart / Hey, Lord Mama / I Should Care / Down Here Below.

(Registrazione privata) Amburgo, Germania. 24-4-99.

Over The Years.99overtheyear

Abbey Lincoln (vc) Joe Lovano (st) Brandon McCune (p) Jerry Gonzales (tr) John Ormond (b) Jaz Sawyer (dr) Jennifer Vincent (cello)

A Heart Is Not A Toy / Could Sing If For A Song / Windmills Of Your Mind / Lucky To Be Me / What Will Tomorrow Bring / Blackberry Blossom / Somos Novios / I’m Not Supposed To Know / When The Lights Go On Again / Tender As A Rose.

(Verve 549 101) New York, 18-21 Febbraio 2000.

Live At Monmouth County Library.

Abbey Lincoln (vc) Rodney Kendrick (p) Michael Bowie (b) Aaron Walker (dr)

Bird Alone / People In Me / Devil’s Got Your Tongue / Throw It Away / The Merry Dancer / Legend Of Evelina Coffey.

(registrazione privata)

It’s Me.99itsme

Abbey Lincoln (vc) James Spoulding (sa-fl) Julien Lourau (st-ss) Kenny barron (p) Ray Drummond (b) Jaz Sawyer (dr) Laurent Cugny, Alan Broadbent (arr-dir)

Skylark / Love Is Made / Chateau de joux / It’s Me, O’ Lord / They Call It Jazz / Through The Years / Runnin’Wild / The Maestro / The Search / Yellow Bird / Can You Dig It.

(Verve 038 171)

New York, Novembre 2002 e Febbraio 2003.chiusura

LINCOLN ABE ABRAHAM (TB)

Lancaster, Pennsylvania. 29/3/1907. – Culver City, California. 9/6/2000.

Figlio di musicista, è stato invogliato dal padre ad imparare a suonare il trombone sin da piccolo, avendo come modello Jack Teagarden. Sin dal 1925 ha iniziato a lavorare con i “Varsity Eight”, poi con gli “University Six”, con i “Rampart Street Paraders” e con i “California Ramblers”, con i quali ha inciso diversi dischi per la Columbia. Nel 1929 ha suonato con i “Goofus Five”, con Arthur Lange, con Ace Brigode, con Ted Wallace, nel 1931 con Roger Wolfe Kahn e poi con Paul Whiteman. Nel 1934 ha suonato con Ozzie Nelson, poi è andato in California dove ha lavorato con Perry Botkin, con il quale ha accompagnato Hoagy Carmichael e Ella Logan nei locali più esclusivi di Los Angeles. In seguito ha collaborato con Victor Young, con il quale ha accompagnato Bing Crosby, Judy Garland, Johnny Mercer ed altri grandi della canzone. E’ entrato a far parte del gruppo dei dixielanders californiani, ha suonato con Matty Matlock, Eddie Miller, Dick Cary, Stan Wrightsman, Nappy Lamare e Nick Fatool. Ha fatto parte dei gruppi di Bob Crosby, di Bob Scobey, Pete Fountain e Bobby Hackett con il quale nel 1955 ha registrato un ottimo album per la Capitol insieme al suo idolo e modello Jack Teagarden. Ha suonato anche con Wild Bill Davison e con i Village Stompers.chiusura

LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA.

Orchestra fondata nel 1988 dal Lincoln Center di New York, per tenere concerti estivi di Jazz. Essa è stata impiegata in concerti anche fuori di New York, girando il mondo come Jazz At The Lincoln Center. Uno dei suoi ideatori è stato Wynton Marsalis, che ne è anche il direttore.

Discografia:

Wynton Marsalis, Umar Sharif, Marcus Belgrave (tr) Britt Woodman (tb) Charles McPherson, Norris Turney (sa) Todd Williams, Frank Wess (st) Jay McShann (p-vc) Reginald Veal (b) Kenny Washington (dr) David Berger (dir)

Hootie Blues.

(Columbia CK 474348) “Alice Tully Hall”, Lincoln Center, 8-8-91.

Portraits By Ellington.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. Portraits By Ellington.

Wynton Marsalis, Umar Sharif, Lew Soloff (tr) Marcus Belgrave (tr-flic) Art Baron, Britt Woodman (tb) Chuck Connors (tb/b) Norris Turney, Frank Wess (sa) Bill Easley (st-cl) Todd Williams (st) Joe Temperly (sb) Sir Roland Hanna (p-) Reginald Veal (b) Kenny Washington (dr) Milt Grayson (vc) David Berger (dir)

Portrait Of Louis Armstrong / Thanks For The Beautiful Land On The Delta / Self Portrait Of The Bean / Total Jazz (Final Movement Of “Portrait Of Ella Fitzgerlad.

Stesso organico con anche Wycliffe Gordon (tb) e Michael White (cl)

Second Line.

Stesso organico con Paul Myers (g)

Portrait Of Bert Williams / Bojangles.

Wynton Marsalis, Umar Sharif, Lew Soloff (tr) Marcus Belgrave (tr-flic) Wycliffe Gordon, Art Baron, Britt Woodman (tb) Norris Turney, Frank Wess (sa) Bill Easley (st-cl) Todd Williams (st) Joe Temperly (sb) Sir Roland Hanna (p-) Reginald Veal (b) Kenny Washington (dr-perc) Milt Grayson (vc) David Berger (dir) guest star : John Longo (tr) Paul Myers (g) Steve Nelson (vib) Andy Stein (viol)

Liberian Suite: Dance n. 1-2-3-4-5.

(Columbia CK 472814) “Alice Tully Hall”, Lincoln Center, New York, 10-11 Agosto 1991.

They Come To Swing.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. They Come To Swing.

Lew Soloff, Marcus Belgrave, Wynton Marsalis, Joe Wilder (tr) Art Baron, Wycliffe Gordon, Britt Woodman (tb) Jerry Dodgion, Norris Turney (sa) Bill Easley, Todd Williams (st) Joe Temperly (sb) Sir Roland Hanna (p) Reginal Veal (b) Herlin Riley (dr) Milt Grayson (vc) David Berger (dir)

Take The A Train / Multi-Colored Blue.

(Columbia CK 477284) Opera House, Poughkeepsie, New York, 10-10-92.

Black And Tan Fantasy / Boy Meets Horn.

(Columbia CK 477284) “McCarter Theater”, Princeton University, New York, 13-10-92.

Marcus Printup, Wynton Marsalis (tr) Wycliffe Gordon, Ronald Westray (tb) Wess Anderson (sa) Todd Williams (st) Victor Goines (sb) Kent Jordan (ott) Eric Redd (p) Reginal Veal (b) Herlin Riley (dr) Robert Sadin (dir)

Express Crossing.

(Columbia CK 477284) “New York State Theater”, Lincoln Center, New York, 14-1-93.

Marcus Printup, Wynton Marsalis (tr) Ronald Westray (tb) Herb Harris (ss) Wess Anderson (sa) Walter Blanding Jr. (st) Victor Goines (sb) Marcus Roberts (p) Reginal Veal (b) Billy Higgins (dr)

Light Blue.

(Columbia CK 477284) “Alice Trully Hall”, Lincoln Center, New York, 3-8-93.

Wynton Marsalis (tr-dir) Russell Gunn, Roger Ingram, Marcus Printup (tr) Wycliff Gordon, Wayne Goodman, Ronald Westray (tb) Victor Goines (cl-st) Wess Anderson (sa) Robert Stewart (st) James Carter (sb) Eric Redd (p) Reginald Veal (b) Herlin Riley (dr)

Back To Basics.

(Columbia CK 477284) “Alice Tully Hall”, Lincoln Center, New York, 2-4-94.

Blood On The Fields.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. Blood On The Fields.

Wynton Marsalis (tr-dir) Russell Gunn, Roger Ingram, Marcus Printup (tr) Wycliff Gordon (tb-tuba) Wayne Goodman, Ronald Westray (tb) Victor Goines (cl-st) Wess Anderson (sa) Robert Stewart (st) James Carter (sb) Eric Redd (p) Michael Ward (viol) Reginald Veal (b) Herlin Riley (dr-tamburello) Jon Hendricks, Cassandra Wilson, Miles Griffith (vc)

Blood On The Fields: Calling The Indians Out – Mover Over – You Don’t Hear No Drums – The Market Place – Soul For Sale – Plantation Coffle March – Lady’s Lament – Flying High – Oh We Have A Friends In Jesus – God Don’t Like Ugly – Juba And A O’Brown Squaw – Follow The Drinking Gourd – My Soul Fell Down – Forty Lashes – What I Gool I’ve Been – Back To Basics – I Hold Out My Hand – Look And See – The Sun Is Gonna Shine – Will The Sun Come Out – The Sun Is Gonna Shine 2 – Chant To Call The Indians Out – Calling The Indians Out – Follow The Drinking Gourd –Freedom Is In The Trying – Due North.

Stesso organico più Walter Blanding Jr. (ss)

Work Song (Blood On The Fields)

(Columbia C3K 57694) “Alice Tully Hall”, Lincoln Center, New York, 22-25 Gennaio 1995.

Sweet Release.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. Sweet Release.

Wynton Marsalis (tr-dir) Russell Gunn, Roger Ingram, Ryan Kisor, Jamil Sharif (tr) Wycliff Gordon (tb-tuba) Wayne Goodman, Ronald Westray, Bob Trowers (tb) Victor Goines (cl-st) Wess Anderson (sa) Robert Stewart (st) Sherman Irby (sa-cl) Stephen Riley (st) Gideon Feldstein (sb-cl/b) Eric Redd (p) Rodney Whitaker (b) Herlin Riley (dr) Pernell Saturnino (conga-perc) Stefon Harris (perc-dir)

Sweet Release: Home:Beyond This Rage / Church: Rnewing Vows / Church Basement:Party / Street : Make Room For Me / Home : Give Me Your Hand.

(Columbia SK 61690) “Music Hall”, Tarrytown, New York, 11-8-96.

Live In Swing City.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. Live In Swing City.

Wynton Marsalis (tr,dir) Seneca Black, Ryan Kisor, Marcus Printup (tr) Wayne Goodman, Wycliffe Gordon, Ronald Westray (tb) Wessell Anderson, Ted Nash (sa) Walter Blanding Jr. (st) Victor Goines (st,cl) Illinois Jacquet (st) Joe Temperley (sb) Cyrus Chestnut (p) Rodney Whitaker (b) Herlin Riley (dr) Dianne Reeves, Milt Grayson (vc)

Happy go lucky local / Main stem / C jam blues / Multi colored blue / Chinoiserie / Black and tan fantasy / Cotton tail / Mood indigo / Bli blip / Harlem air shaft / Portrait of Louis Armstrong.

(Columbia CK69898) New York, 25-27 Agosto 1998.

Big Train.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. Big Train.

Wynton Marsalis (tr,dir) Seneca Black, Ryan Kisor, Marcus Printup, Riley Mullins (tr) Wayne Goodman, Ronald Westray (tb) Wycliffe Gordon (tb,tuba) Wessell Anderson (sa,ss,cl) Ted Nash (sa,ss,pic,cl,cl/b,fl) Walter Blanding Jr., Victor Goines (st,sa,ss,cl,cl/b) Joe Temperley (sb,ss,cl/b) Farid Barron (p) Doug Wamble (g,bj) Rodney Whitaker (b) Herlin Riley (dr) Roland Guerrero (perc)

All aboard / Oservation car / Union Pacific big boy / Smokestack shuffle / Northbound-southbound / Dining car / Night train / Engine / Bullet train / Sleeper car / Station call / The caboose.

(Sony SNY69860) New York, 20 Dicembre 1998.

All Rise.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. All Rise.

Wynton Marsalis (tr) The Paul Smith Singers, The Northridge Singers of California State University at Northridge, Morgan Stated Choir, Lincoln Center Jazz Orchestra, Los Angeles Philharmonic, Esa-Pekka Salonen (dir)

Movement 1: Jubal step / Movement 2: A hundred and a hundred, a hundred and twelve / Movement 3: Go slow (but don’t stop) / Movement 4: Wild strumming of fiddle / Movement 5: Save us / Movement 6: Cried, shouted, then sung / Movement 7: Look beyond / Movement 8: The halls of erudition and scholarship (come back home) / Movement 9: El ‘gran” baile de la reina / Movement 10: Expressbrown local / Movement 11: Saturday night slow drag / Movement 12: I am (don’t you run from me).

(Sony Classical 89817) Los Angeles, 14-15 Settembre 2001.

Don’t Be Afraid… The Music Of Charles Mingus.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. Don't Be Afraid... The Music Of Charles Mingus

Lew Soloff, Marcus Printup, Ryan Kisor (tr) Wynton Marsalis (tr,dir) Ronald Westray (tb,arr) Vincent Gardner, Andre Hayward (tb) Wess Anderson, Ted Nash, Walter Blanding, Victor Goines, Joe Temperley (sax) Eric Lewis (p) Carlos Henriquez (b) Herlin Riley (dr)

Dizzy moods / Black saint and the sinner lady (part 1) / Black saint and the sinner lady (part 2) / Meditation on integration / Tijuana gift shop / Los mariachis / Don’t be afraid, the clown’s afraid too.

(Palmetto PM2114) New York, 26-28 Agosto 2003.

A Love Supreme.LINCOLN CENTER JAZZ ORCHESTRA. A Love Supreme.

Wynton Marsalis (tr-dir) Lew Soloff, Marcus Printup, Ryan Kisor (tr) Ronald Westray, Vincent Gardner, Andre Hayward (tb) Wess Anderson, Ted Nash, Walter Blanding, Victor Goines, Joe Temperley (sax) Eric Lewis (p) Carlos Henriquez (b) Herlin Riley (dr)

Acknowledgement / Resolution / Pursuance / Psalm.

(Palmetto PM2106) New York, 26 Agosto 2003.
chiusura

LIND NISSE”BAGARN”, NILS (P-FIS)

Stockholm, Svezia. 27/10/1904. – Stockholm, Svezia. 25/10/1941.

Ha iniziato la carriera suonando il pianoforte al Paramountorkestern, nel 1926, ha poi accompagnato il cantante Gosta Jonsson dal 1933 al 1936, poi il sassofonista Frank Vernon e nel 1934 ha fatto il suo primo disco da leader, nel quale ha suonato la fisarmonica. Nel 1936 ha messo su un trio con il bassista Henry Lundin e il chitarrista Birger Larsson, con il quale ha registrato molti dischi e fatto tournée in tutta la Svezia. In seguito ha guidato una orchestra da ballo alla Radio Svedese nel 1938 ed ha lavorato spesso negli studi e in cortometraggi. chiusura

LIND OVE (CL)

Stockholm, Svezia. 29/6/1926. – Stockholm, Svezia. 16/4/1991.

Ha debuttato nel 1949 con l’orchestra di Simon Brehm. Poi ha suonato con il sestetto di Thore Swanerud, con il quale ha anche inciso dei dischi. Dal 1952 al 1954 ha fatto parte del gruppo “Swinging Swedes”,un sestetto cooperativo. Insieme al bassista Gunnar Almsted ha guidato un quartetto del quale ha fatto parte nel 1957 anche Bengt Hallberg e con il quale hanno accompagnato la cantante Alice Babs in diversi tour. Per un certo periodo ha lavorato nella musica popolare tornando al jazz nella metà degli anni ’60. E’ uno dei clarinettisti svedesi più famosi e il maggior esponente della scuola del revival dello swing degli anni ’60 e ’70.

Discografia:

Swing In Swinging Sweden.

Ove Lind (cl) Lars Erstrand (vib) Rolf Larsson (p) Nicke Wohrmann (g) Sture Akerberg (b) Anders Andrew Burman (dr)

Between the devil and the deep blue sea / Mission to Moscow / Say it isn’t so / St. Louis blues / The test flight / Sunday / East of the sun / Rachel’s dream / Nice cat / Old tracks / Pick-a-rib.

(CBS RM52719) Stoccolma, 15 Aprile 1966.

Jazz Pa Stampen.ove lind jazz pa

Ove Lind (cl) Lars Erstrand (vib) Rolf Larsson (p) Egil Johansen (dr)

Tiger rag / Air mail special / As time goes by / Pick-a-rib / Sweet Sue, just you / If dreams come true / Miss Annabelle Lee / Avalon (pt 1) / Avalon (pt 2).

(Gazell GMG1213)

Live Stampen, Stoccolma, 9 Maggio 1968.

.

Swing And Sweat.ove lind Swing And Sweat.

Ove Lind (cl) Lars Erstrand (vib) Rolf Larsson (p) Arne Wilhelmson (b) Egil Johansen (dr)

Liza / Whispering / Fine and dandy / Yours and mine / Jubilee / Undecided / Air mail special / Smiles / Rose room / Time on my hands / AC-DC current.

(Grammofonverket FGLM7336)

Stoccolma, 28 Gennaio 1972.

Remember.ove lind remember

Tore Hallingstrom, Rolf Stappe, Kaj Johansson, Tommy Aurell (tr) Torgny Nilsson, Hans Cedervall, Lee-Roy Ostberg, Gosta Saveman (tb) Ove Lind (cl) Roland Jivelid, Tommy Viklund (sa) Anders Gustafsson, Gunnar Lundberg (st) Ake Franzen (sb) Lars Erstrand (vib) Staffan Broms (g) Red Mitchell (b) Egil Johansen (dr)

Pic-a-rib / Lucky in rhythm / AC-DC current / Smokehouse rhythm / Remember / Air mail special / Big John’s special / Poor butterfly / Christopher Columbus / Moonglow / Flying home.

(Philips 6316041) Stoccolma, 25-26 Marzo 1974.

Swing Party For Dancing Lovers, Vol.1.

Ove Lind (cl,p) Lars Erstrand (vib) Staffan Broms (g,vc) Stefan Landoff (b) Per Hulten (dr)

Med dig I mina armar / Memories of you / I’ve got the world on a string / Cherry / Cute / Love / Ain’t misbehavin’ / Halften sa kar / I’ve heard that song before / Sama de orfeu / You brought a new kind of love to me / A lovely way to spend an evening.

(Polydor 2379083) Stoccolma, 28 Luglio 1974.

One Morning In May.ove lind One Morning In May.

Ove Lind (cl) Lars Erstrand (vib) Bengt Hallberg (p) Egil Johansen (dr)

Just friends / This is the beginning of the end / Tangerine / The sky fell down / Along with me / So would I / Cheek to cheek / I thought about you / Down by the old mill stream / You’re mine, you / Baby, won’t you please come home ? / I’ve got a feeling I’m falling / Emaline / Stay as sweet as you are / Soon / I’ve got my eyes on you / True / One morning in May.

(Phontastic PHONT7501) Sundbyberg, 21 Aprile 1975.

Swing Party For Dancing Lovers, Vol.2.

Ove Lind (cl) Lars Erstrand (vib) Staffan Broms (g,vc) Stefan Landoff (b) Pelle Hulten (dr)

Sonny boy / Seven come eleven / What’s new / ‘Deed I do / Marguerite / Look for the silver lining / Singin’ in the rain / The sunshine of love / Honeysuckle rose / How insensitive / Oomph fah fah / Brother, can you spare a dime ? / Russian lullaby / Wham.

(EMI E062-35223) Stoccolma, 1975.

P.S. I Love You.

Weine Renliden, Lars Hesselgren, Kaj Johansson, Tommy Aurell (tr) Torgny Nilsson, Sven Larsson, Hans Cedervall, Lee-Roy Ostberg (tb) Ove Lind (cl) Roland Jivelid, Tommy Viklund (sa) Anders Gustafsson, Gunnar Lundberg (st) Ake Franzen (sb) Lars Erstrand (vib) Staffan Broms (g) Arne Wilhelmson (b) Egil Johansen (dr)

Scotty / I’ve got the world on a string / Every time we say goodbye / The chirp / But beautiful / Just friends / P.S. I love you / Undecided / Love is here to stay / Sometimes I’m happy / Blue and sentimental / ‘Deed I do.ù

(Philips 6316078) Stoccolma, 12 Febbraio 1976.

Dialogue In Swing.ove lind Dialogue In Swing.

Ove Lind (cl) Bengt Hallberg (p)

A cottage for sale / Have you met Miss Jones ? / Keepin’ out of mischief now / Love walked in / Dream dust / All this and heaven too / Autumn in New York / Annie Laurie / Younger then springtime.

(Phontastic PHON10) Stoccolma, 15 Luglio 1976.chiusura

LINDBERG GORAN (P)

Svezia. 1939.

Pianista e compositore svedese molto famoso in patria, che ha inciso però il suo primo disco di jazz solo dopo oltre venti anni di carriera. La sua fonte d’ispirazione è senz’altro Bill Evans anche se essendo un musicista maturo il suo stile riesce ad apparire completamente personale. Pianista molto lirico, ma senza sdolcinatezze.

Discografia:

Don’t Explain.Goran Lindberg Don’t Explain.

Goran Lindberg (p) Krister Andersson (st) Peter Axelsson (b) Kurt Roxstrom (dr)

Josefines Hemlangtan / Don’t Explain / I Wish I Knew / Life’s For Living / Underbart Ar Kort / Lilla Anna / Christmas Ogon / Piece Of Reminiscing / Farewell.

(Dragon DRLP 71)

Stoccolma, 1-2 Marzo 1984.chiusura

LINDBERG JOHN, ARTHUR III (B)

Detroit, Michigan. 6/3/1959.

Ha studiato al Creative Music Studio di Woodstock diretto da Karl Berger ed ha debuttato professionalmente a 16 anni. Dopo aver compiuto gli studi a Ann Arbor, Michigan, si è trasferito a New York dove ha studiato privatamente con Dave Izenzon e con Dave Holland ed ha iniziato l’attività formando insieme a James Emery e Billy Bang il “String Trio Of New York”, poi ha lavorato e registrato con Frank Lowe, Marion Brown, Joseph Bowie e Charles”Bobo”Shaw negli “Human Arts Ensemble”dal 1977 al 1978. ha lavorato con Anthony Braxton. Spesso ha lavorato in duo con dei pianisti, con Eric Watson, con Hugh Ragin, con John Carter e con Marty Ehrlich. Ha lavorato e registrato in Europa, ha registrato e ha fatto una tournée con Jimmy Lyons e Sunny Murray. Ha guidato un gruppo a Newburgh, New York e nel 1984 ha registrato con il trio di Hugh Ragins e nel 1987 con Sunny Murray. Nel 1988 ha ricostituito il duo con Eric Watson e nel 1994 sempre con Watson in quartetto con Albert Mangelsdorff e Ed Thigpen. Ha anche avuto la collaborazione di Billy Bang, Charles Burnham, Regina Carter e Diane Monroe. Musicista completo, bassista, compositore e direttore d’orchestra.

Discografia:

Unison.Unison.

Marty Ehrlich (fl-cl/b-ss-sa) John Lindberg (b)

Sound Stories : Unison – So Long Long Long / Mellow T / Variation On A Theme By Charles Mingus.

(Cecma 1006 LP)

New England Repertory Theater, Worchester, 19-1-81.

.

Dimension 5.Dimension 5.

Hugh Ragin (tr) Marty Ehrlich (sa-fl) Billy Bang (viol) John Lindberg (b) Thurman Barker (dr)

Eleven Thrice / T’Wixt C And D / Dimension 5.

(Black Saint 120062)

Cami Hall, New York, 27-2-81.

.

Team Work.Team Work.

John Lindberg (b) Hugh Ragin (tr-picc)

Soundstop / My Foolish Heart / Team Work / dada / Dream / Elements.

(Cecma 003)

Firenze, 31 Marzo, 1 Aprile 1982.

.

Give And Take.Give And Take.

George Lewis (tb) John Lindberg (b) Barry Altshul (dr-marim-berim-timpani)

Give And Take / Float / Be Out S’Cool / Shunk Shank / Stick Figures / Drift.

(Black Saint 120072)

Milano, 13-14 Novembre 1982.

.

Haunt Of The Unresolved.Haunt Of The Unresolved.

Marty Ehlrich (cl) Hugh Ragin (tr) John Lindberg (b)

Haunt Of The Unresolved (parte 1) / Haunt Of The Unreselved (parte 2)

(Nato 40 LP)

Wollman Auditorium, Columbia University, New York, 3-4-83.

.

The East Side Suite.The East Side Suite.

Eric Watson (p) John Carter (cl) John Lindberg (b)

The East Side Suite Parte One / The East Side Suite Parte 2.

(SAS 001)

New York, 1983.

.

Trilogy Of Works For Eleven Instrumental.Trilogy Of Works For Eleven Instrumental.

Hugh Ragin (tr) Mike Mossman (tr-tp/picc) Ray Anderson (tb) Vincent Chancey (corno) Marty Ehrlich (sa-fl-cl) J.D.Parran (st-cl) Pablòo Calogero (sb) Alan Jaffe (g) Eric Watson (p) John Lindberg (b) Thurman Barker (dr-xil) Anthony Braxton (dir)

Holler / m To M / Dresden Moods.

(Black Saint 120082)

New York, 8-9 Settembre 1984.

Relative Reliability.Relative Reliability.

Marty Ehrlich (sa-fl-cl/b) John Lindberg (b) Thurman Barker (dr-marim)

Sparkle From Half-Pint / Tones Of Mourning / Common Goal / One For Jerome / Cisse / Flight / Arenas / Multiple Reasons.

(West Wind WW 014)

New York, 1987.

.

Luminosity.Luminosity.

John Lindberg (b-vc)

Eye Implore / Softly As In A Morning Sunrise / In My Mind’s Eye / Hairlines / Utter Sanity / I Am A Leaf For Today / Hydrofoil / Tones Of Mourning / Goofy Nightmares.

(Music & Arts CD 970)

New Jersey, 5-2-92.

.

Dodging Bullets.Dodging Bullets.

Albert Mangelsdorff (tb) Eric Watson (p) John Lindberg (b)

The Horn Is A Lady / Dodging Bullets / Four Father / Sticks And Bones / Shuffle Up / Ceilings (Trio Version) / Hardware / Fersengeld / Ceilings (Piano Solo Version)

(IREC/Black Saint 120108)

Francoforte, 8-9 Giugno 1992.

.

Quartet Afterstorm.Quartet Afterstorm.

Albert Mangelsdorff (tb) Eric Watson (p) John Lindberg (b) Ed Thigpen (dr)

Frozen Ropes / Quartet Afterstorm / Question To Go / Punchin Paich Patch / Soaring Hawk / Elongate / Fling / Flam-A-Dam.

(Black Saint 120162)

Milano, 18-20 Marzo 1994.

.

Resurrection Of A Dormant Soul.Resurrection Of A Dormant Soul.

Albert Mangelsdorff (tb) Eric Watson (p) John Lindberg (b) Ed Thigpen (dr)

Resurrection Of A Dormant Soul / Quartet Pluckin’ / Dots Ditches And Scratches / Conspiracy / Birds Of A Feather / X 1.

(Black Saint 120172)

Milano, 9-10 Febbraio 1995.

.

Luminosity.

John Lindberg (b-vc)

Sophie’s Lullaby / Luminosity.

(Music & Arts CD 970) New Jersey, 23-8-96.

Bounce.Bounce.

Dave Douglas (tr) Larry Ochs (st) John Lindberg (b) Ed Thigpen (dr)

Firewood Duet / The Terrace / Bounce / Fortune On A Sphere / Common Goal / Eleven Thrice / Off Right.

(Black Saint 120192)

Milano, 24-2-97.

.

John Lindberg Ensemble.John Lindberg Ensemble.

John Lindberg (b) Dave Douglas (tr) Ed Thigpen (dr) Larry Ochs (sax)

Firewood Duet / The Terrace / Bounce / Fortune On A Sphere / Common Goal / Eleven Thrice / Off Right.

(Black Saint 120192)

Milano, 24-2-97.

.

The Catbird Sings.The Catbird Sings.

Wadada Leo Smith (tr) Larry Ochs (st-ss-sopran) John Lindberg (b) Andrew Cyrille (dr)

Float-ing Fanfare / Waltz Four / Hydrofoil (Fro Fred Hopkins) / Ascendent / Nostalgia In Times Square / Ground Multiple / Area 6 / Sophie’s Lullaby / The Catbird Sings.

(Black Saint 120198)

Milano, 12-13 Aprile 1999.

.

Two By Five.Two By Five.

Gabriel Bolkosky, Rbecca Ansel (viol) Wendy Richman (viola) Miriam Bolkosky (cello) John Lindberg (b)

The Arrival / Basement Of Desires.

(Between The Lines BTL 019)

Ann Arbor, Michigan, 3-4 Giugno 2001.chiusura

LINDBERG NILS (P)

Usala, Svezia. 11/6/1933.

Ha studiato musica alla Uppsala University dal 1952 al 1956 e composizione alla Kungliga Musikhogskolan di Stoccolma. Ancora studente ha suonato con Benny Bailey nel 1957, con Anders Burman nel 1958, con Ove Lind nel 1959, con Lars Gullin e con Putte Wickman. Presto si conquista una ottima fama di pianista, ma soprattutto come compositore e arrangiatore. Musicista non molto conosciuto all’estero, ma quotatissimo in patria, dove è diventata una specie di eminenza grigia del jazz svedese. E’ stato il direttore artistico della cantante Alice Babs e nel 1973 ha collaborato con la Babs e Duke Ellington nei concerti tenuti a Malmoe ed a Copenhagen. Ha guidato anche un suo gruppo. Musicista influenzato dalla musica folcloristica e dalla classica egli spesso ha coinvolto sezioni di archi, cori e solisti di jazz in modo elegante, senza fronzoli. Egli suona per il piacere di suonare e di comunicare.

Discografia:

Jazz In Studio Nine.Nils Lindberg Jazz In Studio Nine

Markku Johansson (tr,flic) Erik Nilsson (sb) Nils Lindberg (p) Sture Nordin (b) Rune Carlsson (dr) Bernt Rosengren (st)

I can’t get started / Falling in love with love / Bluebell blues / Bud’s blues / Reveries / Tangerine / As you are / Night and day / Tattoo.

(Bluebell BELL135)

Stoccolma, 28 Novembre 1981.

Movements.Nils Lindberg Movements.

Markku Johansson (tr) Hector Bingert (st) Erik Nilsson (sb) Johnny Olsson, Peter Bjork, Magnus Jegermain, Martin Lundberg, Ast Bostrom (tr) Anders Evaldsson, Hans Backman, Anders Wiborg, Stefan Hjelmberg, Mats Lundberg (tb) Jan Levander, Hendrik Blome, Annica Carlsson (sa) Michael Trense, Patrick Edgren (st) Hans Olofsson (sb) Nils Lindberg (p) Hans Larsson (b) Birger Thorelli, Martin Eriksson (dr,perc) Lana Jansson (vc)

Movements pt 1 / Movements pt 2 / Movements pt 3 / The more I see you / Lost in the stars / Warm valley / Lady in blue.

(Bluebell BELL150) Stoccolma, 19-20 Aprile 1983.

Big Band Galore.Nils Lindberg Big Band Galore.

Jan Allan, Jan Kohlin (tr) Markku Johansson (tr,flic) Torgny Nilsson (tb) Sven Larsson (tb,tuba) Herb Geller (sa,fl) Bernt Rosengren (st,fl) Krister Andersson (st,cl) Lennart Aberg (st,ss,fl) Erik Nilsson (sb,cl/b) Nils Lindberg (p) Jesper Lundgaard (b) Rune Carlsson (dr)

Fool’s paradise / At daybreak / Contradictions / Bridal tune / Birdland / Day dreaming / Joker.

(Bluebell BELL176)

Stoccolma, 31 Ottobre, 1 Novembre, 31 Ottobre 1983.

Shall I Compare Thee To A Summer’s Day.Nils Lindberg Shall I Compare Thee To A Summer's Day.

Putte Wickman (cl) Nils Lindberg (p,org) Jesper Lundgaard (b) Rune Carlsson (dr) Lars Fresk, Hans-Erik Westberg (vl) Lars-Gunnar Bodin (viola) Per Goran Skytt (cello) Staffan Schein (vl)

Shall I compare thee to a summer’s day / Reflections / My ship / Blues in tempo presto / Polska with all my love / Bride and groom / Ballad / Lover man.

(Bluebell BELL200)

Stoccolma, 26-27 Settembre 1985.

How ‘Bout It.Nils Lindberg How ‘Bout It.

Markku Johansson (tr-flic) Torgny Nilsson (tb) Joakim Milder (st) Herb Geller (sa-ss) Nild Lindberg (p) Jesper Lundgaard (b) Rune Carlsson (dr)

How ‘Bout It / Shall I Compare Thee Yo A Summer’s Day / Blues For Bill / Waltzing The Cat / Mayreh / Melody In Blue / When Lights Are Low / Taboo / Otto der Film (Main Title)

(Bluebell 197)

Stoccolma, 11 Novembre 1985.

Melody In Blue.Nils Lindberg Melody In Blue.

Anders Paulsson (ss,st) Johan Horlen (sa) Joakim Milder, Krister Andersson (st) Charlie Malmberg (sb) Nils Lindberg (p) Jan Adefelt (b) Bengt Stark (dr)

For absent friends / In a Latin-American way / Melody in blue / Blues in tempo presto / Shall I compare thee to a summer’s day / Little Willie leaps / Vall-lat / Vals Fran Enviken / Polska with all my love / Blue bop / Vaggvisa-lullaby / Cotton tail.

(Dragon DRCD245) Stoccolma, 27-28 Maggio 1993.
chiusura

LINDE ULF (VIB)

Svezia. 1925.

Ha suonato con varie orchestrine tra cui quelle di Thore Jeberdy e Simon Brehm. Ha partecipato alle prime registrazini del quintetto di Reinhold Svensson. E’ reputato il miglior vibrafonista Svedese ed è pure un autorevole critico di Jazz. chiusura

LINDENMAJER LUKAS, H.HEINRICH (DR)

Basilea, Svizzera. 5/3/1946.

Ha studiato alla Kunstakademie di Monaco di Baviera in Germania, dove si è laureato in belle arti e scenografia teatrale ed ha iniziato a lavorare come fotografo. Ha iniziato a imparare a suonare la batteria da solo seguendo dei workshop tenuti da Doug Hammond, Max Roach, John Tchicai ed altri. E anche continuando a fare il fotografo ha fatto parte della Eric Dolphy Memorial Band nel 1984, del John Tchicai Ensemble nel 1986, Irene Schweizer nel 1994, con il Cecil Taylor Ensemble nel 1988-1990-1992, con Markus Strass ed altri. Ha collaborato con attori, balletti e partecipato a molti festival in giro per l’Europa. Ha collaborato anche con Buddy Collette, Peter Kowald, Tomasz Stanko, Steve Lacy. chiusura

LINDSAY ARTO (VC-G)

New York. 28/5/1953.

Nato da genitori presbiteriani, ha trascorso l’infanzia in un monastero brasiliano. Si è stabilito a New York dove ha svolto l’attività di autore, cantante, chitarrista, traduttore, produttore ed attore cinematografico. Ha ottenuto un certo successo e spesso durante la sua carriera ha incrociato musicisti come John Zorn, Heiner Goebbels, Bill Frisell, Marc Ribot, Uri Caine, oltr ai brasiliani Gateano Veloso ed altri.

Discografia:

Aggregates 1-26.

Arto Lindsey (vc-g) Melvin Gibbs (b) Dougie Bowne (dr) Paul Alexander (vc)

Be Great / Recognize / In Love / GTR.Drums.2 / Stitches / Imbue / Tap.GTR / Tap / Absurd Children / Noise / Flag On Friendship / Venus / Looks Like You / Flourish / Awful Short / Voice & Lips / GTR.Bass / Founder / Two / Bag Pipes / Drug Finger / DTR.Drums,n.1 / Head In A Paper Bag / Very Good.

(Knitting 164) 1995.

Mundo Civilizado.

Roy Natanson (sax) Don Byron (cl) Andres Levin (p) Bernie Worrell (org) Arto Lindsey (vc-g) Amedeo Pace, Marc Ribot, Romero Lubambo, Vinicius Cantauria (g) Camus Mare Celli (fis) Marcus Rojas (tuba) Jaques Morelembaum (cello) Melvin Gibbs (b) Doogie Bowne (dr) Gustavo De Dalva (perc)

Complicity / Q Samba / Simply Beautiful / Mundo Civilizado / Titled / Horizontal / Mar Da Gavea / Ibassai / Pleasure / Erotic City / Clown.

(Bar/None 82) 1996.

Subtle Body.

Arto Lindsey (vc-g) Ryurichi Sakamoto (p) Bill Frisell, Vinicius Cantauria, Romeo Lubambo, Amedeo Pace, Marc Robot (g) Melvin Gibbs (b) Towa Tey (dr) Joey Baron (dr) Cyro Baptista (perc)

Four Skies / Child Prodigy / Anima Animale / Este Seu Olhar / My Mind Is Going / Enxugar / No Meu Sotaque / Umbearacle / Nobody In Bed / Astronauts / Sovereign.

(Bor/Nove 978) 1996.

Noon Chill.

Arto Lindsay (vc) Melvin Gibbs (b-surdo-g) Andres Levin (g-progr-keyb) Davi Moraes (g-surdo) Peter Scherer (p) Nana Vasconcelos (conga-dr-cimb) Gustavo de Dalva (str/vari) Ryuichi Sakamoto (p-keyb) Sussan Deyhim (vc) Fernanda Torres (vc) Mitchell Froom (clav) Vinicius Cantuaria (g) Vincent Chancey (fh) Marty Ehrlich (cl/b) Josh Roaseman (tb) Ravi Best (corn-tp)

Noon Chill / Whirlwind / Simple Are / Blue Eye Shadow / Mulata Fuzarqueria / Ridiculousy Deep / Anything / Gods Are Weak / Take My Place / Daily Life / Light Moves Away / Why Compare / Reentry / Auguri / untitled.

(Gut FLCG 3031 CD) New York e Rio, 1997.

Price.

Michael Leonhart (tr-mel) Bob Malach (cl-st) Micag Gaugh, Casey Benjamin (sax) Peter Scheer (p) Alan J.Stepansky, Eyvind Kang, Sandra Park, Robert Rinehart (viol-cello) Arto Lindsay (vc-g) Vinicius Cantauria, Andre Levin (g) Dougie Bowne (dr-keyb) Melvin Gibbs (b) Roderick Gross, Scooter Warner (dr) Dari Moraes (perc) Kazu Makino, Vinia Mojica (vc)

Ficar / Prefeelings / Modos / Ex-Preguica / Unsure / Resemblance / O Nome Dela / Tone / Interior Life / E Ai Esqueco.

(Rykodisc 10498) 19-10-99.

Ecomixes.

Takuya Nakamura (tr-keyb) Arto Lindsay (vc-g) Davi Moraes (g) Melvin Gibbs (b) Toni Lewis (dr)

Prefeelings / The Prize / Prode Ficar / Modos / Ondina / Counting The Roses / Tone / Prode Ficar / Ex-Preguiça / Interior Life / Unsure.

(Avex Trax 11830) 12-10-2000.

Invoke.

Stephen Barber (cl-org-viol) Bob Lalach (cl) Arto Lindsay (vc-g) Vinicius Cantauria, Lucio Maia (g) Melvin Gibbs (b) Marc Batson (keyb) Dari Moraes (dr) Nanni Assis (perc) ed altri.

Illuminated / Predigo / Ultra Privileged / Over-Run / Invoke / You Decide / In The City That Reads / Delegada / Ulma / Clemency / Unseen / Bejia-Me.

(Rightouse Bebe 27) 25-6-2002.

Salt.

Arto Lindsay (vc-g) Dari Maoraes, Vernon Reid (g) Stephen Barber (keyb) Micah Gaugh (synt) Marcos Matias (perc) ed altri.

Habite Em Mim / Kamo / Personagem / Twins / Into Chade / Jardim Da Alma / De Lama Lamina / Combustivel / Make That Sound / Salt.

(Righteous Babe 035) 11-5-2004.

Reentry.

Arto Lindsay (vc) Nana Vasconcelos (dr) Vinicius Cantuaria (g)

Reentry / Ambassador Jr. (Blue Eye Shadow Remix) / 3348 / Size / Channel 17.

(Cycle) chiusura

LINDSAY ERICA (ST)

San Francisco, California. 1955.

E’ cresciuta a Monaco in Germania all’età di cinque anni e a studiato il pianoforte a 11, anche con Mal Waldron. A tredici anni ha iniziato a suonare il clarinetto, poi il sassofono alto nell’orchestrina della scuola ed a 17 anni il sassofono tenore. Si è trasferito a Boston dove ha frequentato il Berklee College of Music nel 1973. Nel 1974 è tornata a Monaco per sposarsi ed ha suonato sporadicamente. Nella metà degli anni ’70 ha studiato letteratura alla Università del Maryland, nella sede di Monaco ed ha iniziato a suonare da professionista. Ha accompagnato molti musicisti americani di passaggio ed ha lavorato con l’”Unique Munich Saxophone Choir”. Nel febbraio del 1980 è tornata a Boston dove ha studiato con Andy McGhee. Ha collaborato con Melba Liston, McCoy Tyner, e a New York ha fatto parte della Liston’s Company, del Newman Taylor Baker dal 1980 al 1984, con Francesca Tanksley, Ted Curson, Clifford Jordan e nel 1998 si è esibita nel programma della NPR, “Piano Jazz”condotto da Marian McPartland. Ha registrato con Baikida Carroll. Musicista che ha fatto tesoro di tutto quello che hanno fatto i maestri del sax tenore. Di lei Leonard Feather ha detto: è un’eccitante nuova solista dalla possente personalità. Comunque ci troviamo di fronte ad una musicista rispettabile, in possesso di buone doti tecniche e dalle ottime possibilità. Il futuro ci dirà se avrà confermato quanto di buono si spera.

Discografia:

Dreamer.Erica Lindsay Dreamer.

Erica Lindsay (st) Howard Johnson (tuba-sb-flic) Robin Eubanks (tb) Francesca Tanksley (p) Anthony Cox (b) Newman Baker (dr)

First Movement / Day Dream / Walking Together / Dreamer / At The Last Moment / Gratitude.

(Candid CCD 79040 CD)

New York, Marzo 1989.

.

Yes (Live At The Rosendale Cafè).Erica Lindsay Yes

Erica Lindsay (st) Francesca Tanksley (p) Otto Gardner (b) Bob Braye (dr)

Yes / Dusk-Fall / Dance Of The Elves / Gently / Blues Up / Gotta Get To It / Night Of Roses / Seriouly.

(Arc 2215)

New York, 29-9-2001.

.

Jeff Siege Siegel: Live In Europa.Erica Lindsay Live In Europa.

Erica Lindsay (st) Francesca Tanksley (p) Danton Boller (b) Jeff Siegel (dr)

Elvin’s Circle / Rag Tag / Dance In The Question / Shifting Sands / Atealth / Remembering Shirley.

(Arc.2055)

Brema e Monaco. 13-3 e 16-11-2005.chiusura

LINDSAY JOHN, JOHNNY (B)

Algiers, Luisiana. 23/8/1894. – Chicago, Illinois. 3/7/1950.

Ha inizia a suonare il basso a dieci anni in gruppi composti solo da famigliari, per passare poi a piccoli gruppi locali. Dopo la guerra lo troviamo al trombone con John Robichaux nel 1920, con Armand Piron nel 1924, con King Oliver nel 1925, con Dewey Jackson nel 1926, Willie Hightower, Carroll Dickerson, con Jimmy Bell nel 1929, con Louis Armstrong nel 1931 ed al basso con i ”Red Hot Pepper”di Jelly Roll Morton. In seguito ha abbandonato completamente il trombone per dedicarsi solo al basso con il quale ha collaborato con Jimmy Noone, Richard M. Jones, gli Harlem Hamfats di Herb Morand nel 1936, Darnell Howard e Bob Tinsley. Ha diretto anche un suo quartetto negli anni ’40. chiusura

LINDSKOG ANDERS (ST)

Svezia. 1940. – Svezia. Agosto. 2008.

Ha iniziato ad avere interesse per la musica a dieci anni, sollecitato dalla madre pianista e nel jazz ascoltando i dischi. Ha iniziato l’attività con l’orchestra di Alan Botschinsky in Danimarca. Ha suonato poi in Svezia con la “Big Blues Band”di Gregge Hedrenius e con Bert Rosengreen. Freelance con Ted Curson e con la Swedish Radio Big Band. Ha registrato con Rolf Ericson, con Alice Babs. Sassofonista che ricalca nello stile i grandi sax tenori americani, da Lester Young a Stan Getz. Ha proposto una musica ben costruita ed altrettanto ben suonata. Ha inciso con il trio di Ake Johansson.

Discografia:

Anders Lindskogs Kvartett.Anders Lindskogs Kvartett.

Anders Lindskog (st) Lars Sjosten (p) Ove Stenberg (b) Rune Carlsson (dr)

Blues pa inedalsgatan / It’s got my name on it / It’s you or no one / Oleo.

(Amigo AMLP817)

Stoccolma, 30 Giugno 1975.

.

Cry Me A River.Anders Lindskog Cry Me A River.

Anders Lindskog (st) Ake Johansson (p) Kjell Jansson (b) Magnus Gran (dr)

Blues changes / Old folks / Time after time / Falling in love with love / Cry me a river / Tickle toe / The masquerade is over / Israel / Angel eyes / The man I love.

(Touche Music TMCD005)

Kungalv, 26-27 Agosto 1995.
chiusura

LINDVALL LARS (tr)

Eksjo, Svezia. 28/5/1962.

Ha iniziato a studiare la tromba a otto anni. Durante l’adolescenza ha suonato in piccoli gruppi e in orchestra. Ha studiato e si è laureato nel 1989 a Graz in Austria. Ha ottenuto un abrosa di studio per frequentare il Berklee School of Music, dove ha studiato con Herb Pomeroy, Greg Hopkins e Bob Freeman e nel 1992 si è diplomato. Ha collaborato con Bobby McFerrin, Mel Lewis, Jay Clayton ed altri. Ha suonato nelle chiese, nei jazz club, in eventi artistici, in spettacoli alla radio ed alla televisione. Ha anche insegnato tromba, composizione ed arrangiamento alle scuole di jazz di Basilea e Lucerna.

Discografia:

1-10.

Lars Lindvall, Corrado Bossard (tr) Robert Morgenthaler (tb) Daniel Blanc (sa) John Voirol (st) Otmar Kramis (sb) Christoph Stiefel (p,synt) Roberto Bossard (g) Hami Hammerli (b) Fabian Kuratli (dr)

Apple / Komya / Longing / Trilla ej ned fran berget / Phuh ! / Newland / This one too ! / Min visa / Medley for the lost authority: Got it ?, So what you say ! / Min visa / Nasenflotenknzert / Rally fun, T ! / Apple.

(Altrisuoni AS136) Zurigo, 23 Marzo 2002.
chiusura

LINEA C.

Gruppo nato alla fine degli anni ’80 su iniziativa di Massimo Colombo, Stefano Cerri (padre di Franco) e Walter Calloni. Questi tre musicisti docenti alla scuola di jazz milanese, il Centro Professione Musica, hanno voluto attuare un programma di ricerca da loro avviato già da qualche tempo. Questa ricerca consiste nello stabilire i confini del jazz rispetto altri generi musicali. Ne è scaturita una musica elegante, piena di influssi e di effetti, nella quale però prevale la composizione sull’impprovvisazione.

Discografia:

Linea di confine.

Massimo Colombo (p-tast) Stefano Cerri (b/el-tast) Walter Calloni (dr) con Paolo Fresu (tr-flic) Giulio Vicibelli (fl-ss) Ruben Diaz (g) Naco (parc) Barbara Casini, Carole McGrath (vc) Quartetto D’Archi Atauffer.

Linea di confine / Porto nella sabbia / Sahara / Doctor Faustus / El Malo / Colibri / Encantado: Ostinato / Kenya / Il brutto anatroccolo.

(DDD 16355) Milano, Aprile 1993.chiusura

LINGLE PAUL (P)

Denver, Colorado. 3/12/1902. – Honolulu, Hawaii. 30/10/1960.

Ha iniziato a studiare il pianoforte a sei anni ed ha iniziato la professione nel 1920. E’ stato attivo nella zona di San Francisco, dove ha accompagnato il cantante Al Jolson, anche nelle colonne dei flms. Nel 1930 ha lavorato alla radio con l’orchestra diretta da Al Zohn. E’ stato molto attivo come solista nei club, dove ha anche accompagnato i cantanti Leadbelly e Bunk Johnson. Nel 1952 si è trasferito nelle Hawaii, a Honolulu. Musicista che ha registrato pochissimo.

Discografia:

They Tore My Playhouse Down…

Paul Lingle (p) Bob Short (b) Monte Mountjoy (brush)

Yellow Dog Blues / Pastime Rag, No. 3 / London Blues / Blame It on the Blues / Memphis Blues / Sweet Substitute / Sidewalk Blues / Black Bottom Stomp.

(Good Time Jazz GTJCD 12025-2) Los Angeles, CA, 11-13 Febbraio 1952.chiusura

LINGOMANIA.

Gruppo italiano molto festeggiato e premiato. E’ stato due volte vincitore del referendum indetto dalla rivista “Musica Jazz”, è stato premiato anche da Rai Uno. Al suo primo album “Riverberi”hanno preso parte i soci fondatori del gruppo, che in seguito ha ospitato anche altri musicisti.

Discografia:

Riverberi.LINGOMANIA Riverberi.

Flavio Boltro (tr) Maurizio Giammarco (st-ss-p-sint) Umberto Fiorentino (g) Furio Di Castri (b) Roberto Gatto (dr)

Riverberi / Morning Mood / Assegn-azione / Esosfera / Monomania / Lingo’s Fanfare / Rassegn-azione.

(Gala GLLP 91009)

Roma, Gennaio-Agosto 1986.

Grr…Expanders.LINGOMANIA Grr…Expanders.

Maurizio Giammarco (st-ss) Danilo Rea (tast) Umberto Fiorentino (g) Enzo Pietropaoli (b) Roberto Gatto (dr)

The Groove After / Mokambo / Amore a prima vista / Rising Wings / Shops / First Take / Flags / Overtalk.

(Gala CDGLP 91012)

Roma, 23-24 Marzo, 1-4 Aprile 1987.

Camminando.LINGOMANIA Camminando.

Maurizio Giammarco (st-ss) Danilo Rea (p-tast) Umberto Fiorentino (g) Enzo Pietropaoli (b/el) Alberto D’Anna (dr)

Camminando / Rain Squash / Terra / Sale For Love / Backwards / Vision Of The Master On A Foggy Road.

(Gala 91027)

Roma, Dicembre 1988.chiusura

LINK HARRY, LINKEY (COMP)

Philadelphia, Massachussetts. 25/1/1896. – New York. 5/7/1956.

Ha studiato alla Wharton School of Business, ma si era già cimentato nella composizione già nella tarda adolescenza. Nel 1914 ha scritto “Along Came Ruth”insieme a Irving Berlin. Ha tentato anche di fare l’attore, cose che non gli è riuscita. La sua carriera si è interamente svolta in varie case editrici di musica di New York. Dopo il 1937 si è dedicato quasi completamente agli affari editoriali. Ha scritto anche per diverse commedie musicali.

Composizioni:

Animal cracker – I’ve got a feeling i’m falling – These foolish things – Gone – I hate to leave you now – By my side – Until we met again sweetheart. chiusura

LINKA RUDY (G)

Praga. Rep.Ceca. 29/5/1960.

A sei anni ha iniziato a suonare il violino e a tredici la chitarra Dopo aver studiato al Conservatorio di Praga, si è trasferito in Svezia dove ha studiato composizione all’Istituto Musicale di Stoccolma. Ha iniziato a collaborare con Red Mitchell e nel 1985 si è trasferito negli Stati Uniti dove ha frequentato a Boston il Berklee College of Music e nel 1986 si è trasferito a New York, dove ha studiato con John Abercrombie e Jim Hall. Ha proseguito gli studi alla New School. Ha organizzato un suo piccolo gruppo, ha collaborato con George Mraz, con Marvin ”Smitt” Smith, con il quale nel 1996 ha fatto una tournée in Europa. Egli passa con disinvoltura dalla chitarra acustica a quella elettrica, alla synth.

Discografia:

Live It Up.Rudy Linka Live It Up.

Rudy Linka (g) Gil Goldstein (p) Mike Formarek (b) Adam Nusbaum (dr)

Waltz For Stephanie / Swing Tune / I Wish I Knew / Live It Up (2 vers) / To Be Named Later / Outside The City / Someday My Prince Will Come / Somewhere Someday / Beautiful Friendship / The Very Last.

(Timeless CD SJP 407)

New York, Maggio 1991.

Lucky Southern. Rudy Linka Lucky Southern.

Rudy Linka (g/el-g) John Abercrombie, John Scofield (g/el-g) Dan Fabricatore (b) Kenny Wollesen (dr)

Getting started / The last second line / Killer John / Golden earrings / What does size have to do with it? / Now we sing / Rimini / September days / Now we dance / Crossroads / Back on the front porch / Lucky southern.

(Quinton 303 CD)

New York, Dicembre 2001.chiusura

LINKOLA JUKKA (P)

Helsinki, Finlandia. 21/7/1955.

Musicista di formazione classica, ha studiato alla Sibelius Accademy e questo ha avuto molto peso sulla sua musica. Come compositore ha un grande predilezione per i particolari senza peraltro perdere di vista l’improvvisazione. chiusura

LINN RAY, RAYMOND SAYRE (tr)

Chicago, Illinois. 20/10/1920. – Columbus, Ohio. 4/11/1996.

Ha iniziato la carriera con Tommy Dorsey nel 1938, dal 1941 al 1942 ha suonato e registrato con Woody Herman. Dal 1942 è stato attivo negli studi di registrazione di Los Angeles dove ha inciso con Jimmy Dorsey, Benny Goodman, Artie Shaw, Boyd Raeburn nel 1946, Dave Barbour, Eddie Miller, Bob Crosby, Eddie Miller, Shorty Rogers, Maynard Ferguson, Buddy De Franco, nel 1959 con Les Brown, Pete Rugolo, Chet Baker e Bunny Berigan. Musicista molto versatile, è stato ambasciatore del bop nella West Coast. Nel 1973 ha guidato anche un suo gruppo i “Chicago Stompers”. Ha suonato anche con Matty Matlock, Abe Lincoln, Mahlon Clark, Jack Sperling, Bob Havens e Leroy Vinegar. chiusura

LINNET ANNE (VC-P-G-CL)

Arhus, Danimarca. 30/7/1952.

Dal 1970 ha lavorato con il gruppo di jazz rock i ”Tears”. Nel 1972 ha inciso un album del quale è autrice della musica e del testo. Nel 1973 ha diretto un complesso rock composto di sole donne lo ”Shit and Chanei”, con il quale ha anche incide. Ha insegnato musica e dal 1977 ha seguito anche i corsi di composizione al Conservatorio della sua città. Ha lavorato anche per il cinema e la televisione. chiusura

LINSKY JEFF (G)

Southern California. 1952.

Ha iniziato a suonare la chitarra a dieci anni, ha poi studiato privatamente con Vincent Gomez e con Joe Pass. A 17 anni ha iniziato a lavorare, impegnandosi a combinare la sua tecnica classica con l’improvvisazione jazz. Ha girato il mondo come solista, sempre sperimentando le diverse culture e influenze musicali. Ha incontrato e suonato con molti grandi musicisti dalle culture musicali più diverse. Ha duettato con Jim Hall, con Markus Reinhardt e con il maestro brasiliano Carlos Barbosa-Lima.

Discografia:

Up Late.Jeff Linsky Up Late.

Steve Kujala (fl) Jeff Linsky (g) John Leitham (b) Gary Cardile, Chris Trujllo, Louis Conte (perc)

Up Late / Besame Mucho / I Didn’t Know What Time It Was / Lanikai / Wave / Carlos / Hermosa / Berimbau / Monterey / Armony.

(Concord 2363)

Los Angeles, Maggio 1988.

Simpatico.Jeff Linsky Simpatico.

Alex Murzyn (fl-sa) Jeff Linsky (g) Jim Nichols (g) Weber Drummond (keyb) Alphonso Johnson (b) Alex Acune (perc)

Simpatico / I Will Wait For You / Chico’s Paradise / Verde Brazil / Mr.Mitty / Festival / What Is This Thing Called Love / Pelago / Le Metro / Sonhando Com Voce.

(Cames KR-7001CD)

San Francisco, 1991.

Rendezvous.Jeff Linsky Rendez Vous.

Jeff Cressman (tb) Steve Kujala (fl) Jeff Linsky (g) Kevin Gibbs (keyb) Alphonso Johnson (b) Karl Perazzo, Michael Spiro (perc) Claudia Villela (vc)

Aprez Vous / Au Cinema / Beverly / Hermanos / Voce Nao Quiz Me Amar / Kailuum / Rendezvous / Chorinho / Exotica.

(GPS Recordings 2230)

San Francisco, 1992.

Solo.Jeff Linsky Solo.

Jeff Linsky (g)

Lamento / Senza fine / Dindi / Autumn In New York / Jennifer’s Waltz / Manha De Carnaval / Yesterdays / Like A Lover / Someone To Watch Over Me / No Comment / Nature Boy / God Bless The Child.

(GSP Recordings 2217)

Belmont, CA, 1992.

Angel’s Serenade.Jeff Linsky Angel’s Serenade.

Kenny Sthal (fl) Jeff Linsky (g) Sevard McCain (b) Karl Perazzo (perc) Claudia Vllela (vc)

Later / Black Sand / Angel’s Serenade / Bop Bop / In Our Hearts / Leo / Over The Raimbow / Can’t Dance / Beautiful Love / Speak Low.

(Concord Jazz 4611)

Hayward, CA, 2-3 Marzo 1994.

California.Jeff Linsky California.

Jeff Linsky (g) Scott Steed (b) Paul VanWageningen (dr) Michael Spiro (perc) Claudioa Villela (vc)

The Crossing / Murietta’s Farewell / Samba Cruz / For Elsa / Casa Miguel / Second Street / Pacifica / On The Strand / Sonoma / Highway One / Nightfall.

(Concord Jazz 4708)

8-9 Giugno 1996.chiusura

LINX DAVID (VC-MULTIS.)

Bruxelles, 22/3/1965.

Figlia di un musicista e produttore radiofonico, ha iniziato a studiare il pianoforte, il flauto ed altri strumenti a sette anni. Ha studiato anche la batteria con Kenny Clarke. Ha accompagnato molti musicisti, come Harry Edison, Johnny Griffin, Slide Hampton, Horace Parlan, con il quale ha cantato. Ha collaborato con James Baldwin. Nel 1988 è andata negli Stati Uniti per un tributo a Baldwin. Nel 1992 ha lavorato in duo con Diederik Wissels. Ha composto ed arrangiato per il cinema ed ha insegnato al Conservatorio Royal di Bruxelles. chiusura

LION ALFRED.

Berlino, Germania. 21/4/1908. – San Diego, California. 2/2/1987.

Produttore discografico. Ha iniziato ad interessarsi di jazz dopo aver ascoltato nel 1924 a Berlino l’orchestra di Sam Wooding. Nel 1938 è emigrato negli Stati Uniti e dopo aver ascoltato il concerto il 23 dicembre, dello stesso anno lo “Spiritual To Swing”, organizzato da John Hammond, ha deciso di fondare una editrice e una etichetta discografica, ed è nata il 6 gennaio 1939 la Blue Note.chiusura

LIPPA JAZZ BAND.

Complesso nato nel 1989 a Torino su iniziativa di musicisti veterani come Mallen, Dutto e Rigazio, che hanno fatto parte di gloriose formazioni. Essi sono stati coadiuvati da musicisti giovani e promettenti dell’hot jazz piemontese. Gruppo che ha partecipato a moltissimi concerti e Festival internazionali. Riesce a riproporre con molta disinvoltura vecchi cavalli di battaglia di La Rocca e di Beiderbecke. Purtroppo in determinate interpretazioni incontra delle difficoltà quando deve proporre una musica più rilassata, più bluesy senza perdere ritmo e swing.

Discografia:

Livery Stable Blues.

Andrea Vitali (tr) Vittorio Pilone (tb) Paolo Dutto (cl) Paolo Volante (p) Lorenzo Caresana (bj) Maurizio Mallen (tuba) Luca Rigazio, Carlo Sola (dr)

Livery Stable Blues / Jazz Me Blues / West End Blues / Since My Best Gal / The Sheik Of Araby / Apex Blues / Fidgety Feet / Avalon / Buddy Bolden Blues / That’s A Plenty / Big Butter And Egg Man / Nobody Knows /12 th Street Rag.

(La Citta Del Jazz CDJ 002) Torino, Maggio 1997.chiusura

LIPPMAN JOE (P-ARR)

U.S.A. 23/4/1915.

Ha lavorato per diverse grandi orchestre come pianista ed arrangiatore, per Benny Goodman, per Artie Shaw, per Bunny Berigan nel 1937 e con Jimmy Dorsey dal 1939 al 1941. In seguito ha diretto una sua orchestra.

Discografia:

Great Names In Jazz.

Jimmy Maxwell, Carl Pool, Al Porcino, Bernie Privin (tr) Bill Harris, Lou McGarity, Bart Varsalona (tb) Charlie Parker, Harry Terrill, Murray Williams (sa) Flip Phillips, Hank Ross (st) Danny Bank (sb) Oscar peterson (p) Freddie Green (g) Ray Brown (b) Don Lamond (dr) Joe Lippman (arr-dir)

What Is This Thing Called Love.

(Verve PR 23) New York, 25-3-52.chiusura

LIPPMAN SIDNEY, SID (COMP)

Minneapolis, Minnesota. 1/3/1914. – North Bergen, New Jersey. 11/3/2003.

Ha studiato e si è laureato in scienze all’Università del Minnesota. Durante il conflitto mondiale è stato marinaio sulle navi mercantili. Finita la guerra si è trasferito a New York a Manhattan, dove ha studiato composizione alla Julliard School. Ha iniziato a lavorare nel campo della musica e delle sue composizioni sono state portate al successo ed hanno anche costituito il successo per Nat King Cole, con la celebre “Too Young”. Ha fatto per molti anni anche l’arrangiatore per le case editrici musicali e per spettacoli teatrali. Nel 1937 è stato premiato con il Julliard per la composizione.chiusura

LIPSCOMB MANCE, BEAU DE GLEN (VC-G)

Navasota, Texas. 9/4/1895. – Navasota, Texas. 30/1/1976.

Cantante americano interprete di un vasto repertorio che spaziava dal blues alle ballads ai canti religiosi. Nato in una famiglia musicalmente molto impegnata, ha cantato e suonato la chitarra per le strade di Dallas e nelle feste private. Nel 1956 si è trasferito a Huston e per qualche anno ha smesso di esibirsi. Ha ripreso l’attività nel 1960 sollecitato da Chris Starchwitz e Mack McCormick, che gli fanno anche incidere diversi dischi. E’ diventato un protagonista, ha preso parte ai maggiori Festival Americani e a numerosi film musicali.chiusura

LIPSTICK.

Compagnia discografica ed etichetta, fondata a Colonia, in Germania nel 1990 per opera del musicista Joachim Becker. Nel 1992 vi è stata la fusione tra Becker ed il chitarrista Alex Merck ed è nata la AMM (Alex Merck Music) e nel 1994 è servita anche come la sede sociale della Jazzline.chiusura

LIRVAT ALBERT (TB)

Point-a-Pitré, Guadaloupe. 12/2/1916. – Parigi, Francia. 30/6/2007.

Ha imparato a suonare il banjo e si è trasferito in Francia dove ha imparato a suonare il trombone. Nel 1935 va a Parigi a studiare ingegneria e la sera suona la chitarra in gruppi di musica tradizionale delle Indie Occidentali. Durante la guerra è stato con l’esercito francese in Martinica. Nel 1941 ha fatto parte dell’orchestra di Felix Valvert. Balza alla ribalta con l’orchestra di Robert Mavounzy, ha suonato e registrato con Leo Chaullac e Hubert Rostaing. In seguito ha interpretato preferibilmente la musica della sua terra ed ogni tanto del jazz. Negli anni ’40 è stato uno dei migliori trombonisti francesi.

Discografia:

Albert Lirvat Et Son Orchestre.

Albert Lirvat (tb) Benny Waters (cl,ss,st) Childebert Mourinet (sa) Pierre-Jean Louis (p) Rene James (b) Harold Smith (dr) Georgia Smith (vc)

Summertime / Give over the cheat / Route 66 / Don’t blame me / No work today / It’s wonderful to be in love / Two baboons / Blues in the groove / Yes the cigal sings again / Original dixieland one-step / When the saints go marching in / I’m in the mood for love.

(Urania UJLP801) Parigi, 17 Febbraio 1955.

Later.

Albert Lirvat (tb) Emilien Antile (sa) Marcel Louise-Joseph, Raymond Leblond (st) Alain Jean-Marie (p) Eddie Atangana, Henri Tischitz (b) Philippe Faurien, Lucien Dobat (dr)

The darktown strutters’ ball / Blues for Madeleine / Work and play / Madame Becassine / Later / In the mood.

(DEBS HDD555) Parigi, 1974.
chiusura

LIST GARRETT (TB-VC)

Phenix, Arizona. 1943.

Nel 1950 si è trasferito con la famiglia nella California del Sud e a sedici anni ha iniziato ad esibirsi ed a comporre musica. Nel 1965 ha lasciato la California per stabilirsi a New York. Nel 1970 ha iniziato a interessarsi di free jazz ed ha collaborato con John Cage, Steve Lacy e Frederic Rzewiski. Si è interessato anche di musica elettronica. Ha inciso con Anthony Braxton nel 1976, con l’United Patchwork nel 1977, con Steve Lacy, con Alvin Curran. Ha fatto parte dello storico gruppo “Musica Elettronica Viva”. Nel 1978 ha registrato un un album come leader a Roma. Musicista che cerca di uscire dalla routine sforzandosi di trovare nuove vie, anche se lo fa con molto poco ordine e raziocinio.

Discografia:

Fire And Ice.

Garrett List (tb-vc-p) Yousseff Yancy (tr-flic-theremon-str/elt) Byard Lancaster (sa-ss-fl-picc) Ronald Shannon Jackson (dr-perc) Genie Sherman (vc)

Fire And Ice / Dialogue Of The Angels / Now And How / Passion Of Miles / Rib Crib / Fly Hollywood / Oleo – Tune UP / My Mother’s Belly / You Are More Beautiful Than The Sky And The Sea / Sweetness.

(Lovely Music VR 1201) New York, 1980.chiusura

LISTON LONNIE SMITH, JR. (P)

Richmond, Virginia. 28/12/1940.

Nato in una famiglia di musicisti, il padre fè parte di un gruppo Gospel. Ha imparato a suonare il pianoforte, la tuba e la tromba alla High School e si è laureato alla Morgan State University in scienze e musica. Ha suonato con suoi coetanei come Gary Bartz, Grachan Moncur e Mickey Bass. Ha accompagnato Betty Carter e Ethel Ennis ed ha fatto parte dell’orchestra del Teatro Royal di Baltimore. Nel 1963 è andato a New York dove ha accompagnato Betty Carter sino al 1964. Nel 1965 ha collaborato con Roland Kirk, poi con i Jazz Messengers di Art Blakey, per un anno con Max Roach, poi con Pharoah Sanders, ha accompagnato il cantante Leon Thomas, nel 1969 con Gato Barbieri, con il quale ha registrato molti album e nel 1972 è alle tastiere elettriche con Miles Davis. Nel 1973 ha il suo “Cosmic Echoes”, con il quale ha girato il mondo

Discografia:

Expansions.Lonnie Liston Smith Expansions.

Dave Hubbard (ss) Donald Smith (fl) Lonnie Liston Smith (p-keyb) Cecil McBee (b) Art Gore (dr) Michael Carvin, Lawrence Killian (perc)

Expansions / Desert Night / Summer Days / Voodoo Woman / Peace / Shadows / My Love.

(RCA Records 66612)

New York, 25-26 Novembre 1974.

.

Live!.Lonnie Liston Smith Live.

Dave Hubbard (ss-st) Donald Smith (fl) Lonnie Liston Smith (p-keyb) Ron Miller (g) Al Anderson (b) Michael Carvin, Hollywood Barker (perc)

Sorceress / Prelude / Expansions / MY Love / Vision Of New World (Phase I) / Vision Of New World (Phase II) / Watercolors / Sunset.

(Camden 82876585772)

New York, 19-21 Maggio 1977.

Rejuvenation.Lonnie Liston Smith Rejuvenation

Premik (sa) Lonnie Liston Smith (p) Daniel Carillo (g) Cecil McBee (b) Steve Thornton (perc)

Rejuvenation / Island In The Sun / London Interlude / The Eternal Quest / A Frozen Lake / Girl In My Dreams

(Collectable Rec.6660)

New York, 26-27 Febbraio 1985.

Make Someone Happy.Lonnie Liston Smith Make Someone Happy.

Lonnie Liston Smith (p) Cecil McBee (b) Al Foster (dr)

Satin Doll / Make Someone Happy / Close Your Eyes / I Can’t Get Started / Speak Low / Wives And Lovers / Cary Paul And Louisa / Duke’s Place.

(Doctor Jazz 40512-2)

New York, 27-10-86.chiusura

LISTON MELBA, DORETTA (TB)

Kansas City, Kansas. 13/1/1926. – Los Angeles, California. 23/4/1999.

Ha iniziato a studiare il trombone a sei anni. In seguito si è trasferita con la famiglia a Los Angeles all’età di undici anni ed ha debuttato in una orchestra teatrale. Ha iniziato a scrivere anche i suoi primi arrangiamenti. Ha suonato con Gerald Wilson dal 1944 al 1947, con Count Basie dal 1948 al 1949, con Billie Holiday, con Dizzy Gillespie nel 1950. Nel 1958 ha diretto un quintetto composto da sole donne, scrive arrangiamenti sia per il jazz che per la musica pop ed insegna. Ha fatto una tournée in Europa con Quincy Jones, poi ha collaborato con Randy Weston. Nel 1974 si è trasferita in Giamaica dove ha insegnato all’Università, poi nel 1979 è tornata a New York dove ha continuato le sue attività. Ha fatto valere la sua abilità di arrangiatrice con Johnny Griffin nel 1961, poi con Milt Jackson, Mary Lou Williams (1963) i Double Six, Elvin Jones, Archie Shepp (1979) Ha suonato con Ernie Wilkins, Dexter Gordon, Ernie Henry, con Art Blakey dal 1957 al 1966, con Ray Charles nel 1959, con Charles Mingus nel 1962, Betty Carter, Sam Jones Ray Brown, Billy Byers, con Shirley Scott nel 1966 e con Randy Weston. Ha preso parte al film colossal “I dieci comandamenti” come suonatrice di arpa. E’ rimasta inattiva dal 1985 a seguito di un grave infarto. Oltre ad essere una buona trombonista e soprattutto una ottima arrangiatrice. Da diversi anni vive su una sedia a rotelle, cosa che non le impedisce di comporre ed arrangiare.

Discografia:

Melba Liston And Her Bones.

Melba Liston (tb-arr) Bennie Green, Al Grey, Benny Powell (tb) Kenny Burrell (g) Jamil Nasser (b) Charlie Persip (dr)

The Trolley Song / Blues Melba / You Don’t Say.

(Metrojazz LP E/ES 1013) New York, 22-12-58.

Melba Liston, Jimmy Cleveland, Frank Reahk (tb) Slide Hampton (tb-tuba) Ray Bryant (p) George Tucker (b) Frankie Dunlop (dr)

Pow / Wonder Why / Christmas Eve / What’s My Line Theme / The Dark Before The Dawn.

(Metrojazz LP E 1013) New York, 24-12-58.chiusura

LISTON VIRGINIA (VC)

U.S.A. 1890. – St.Louis, Missouri. giugno 1932.

Si conosce molto poco della sua infanzia. Ha iniziato l’attività nel 1912, trascorso gran parte della sua carriera nel vaudeville nero, tra Washington e Philadelphia nel circuito TOBA. Ha debuttato al Segal Theatre di Philadelphia nel 1912. In seguito si è esibita in duo con il marito Sam H.Grey. Il duo “Liston & Liston” si è esibito al Lyric Theatre di New Orlenas, al Monogram Theatre di Philadelphia e al Rafe’s Paradise di Atlantic City. Nel 1923 è arrivata a New York qui ha registrato diversi dischi accompagnata da Clarence Williams al piano e anche da i suoi Blue Five. Nel 1925 ha fatto parte della rivista Eliza Scandals, ha inciso con il Pianista Perry Bradford e ancora con Clarence Williams e la sua Washboard Band. Dal 1930 si è ritirata dalle scene per cantare solo in chiesa. E’stata la prima cantante nera a registrare dei dischi.

Discografia:

Louis Armstrong (corn) Charlie Irvis (tb) Sidney Bechet (ss-cl) Clarence Williams (p) Buddy Christian (bj)

Early In The Morning / You’ve Got The Right Key But The Wrong Keyhole.

(Oken) 17-10-24.chiusura

LITTLE BOOKER, JR. (tr)

Memphis, Tennessee. 2/4/1938. – New York. 5/10/1961.

La sua formazione musicale è stata precocissima, anche perché favorita dall’ambiente familiare, il padre suona il trombone, la madre l’organo ed una sorella è corista. Ha iniziato studiando per poco tempo il clarinetto per passare poi alla tromba che ha studiato presso la Manassas High School di Menphis e poi frequentando il Conservatorio di Boston. Il primo impatto con il mondo professionale lo ha avuto nel gruppo di Johnny Griffin e poi in quello di Walter Perkins. Nel 1958 viene presentato a Max Roach dall’amico Sonny Rollins ed è entrato nel gruppo di Roach e qui ha iniziato la scalata al successo. Ha lavorato anche con la ”Menphis All Stars” gruppo che comprende Frank Strozier e Phineas Newborn. Si è trasferito a New York nel 1959, dove ha collaborato con Eric Dolphy, con il quale registra dal vivo al Five Spot, poi con Mal Waldron. Con John Coltrane ha diretto un quintetto che si è esibito al Five Spot nel 1961. Purtroppo a 23 anni è ucciso dall’uremia, è morto all’ospedale Mt.Sinai di New York. Ha avuto una carriera brevissima, anche se molto intensa. Musicista dalla preparazione ampia e completa, dal grande talento, il vero erede di Clifford Brown. Tromba dal suono caldo profondamente lirica, dagli attacchi decisi e dalle improvvisazioni controllate piene di calore e swing. Musicista dallo stile personale, se ne avesse avuto il tempo sarebbe stato anche un apprezzato compositore ed arrangiatore.

Discografia:

Booker Little 4 And Max Roach.Booker Little 4

Booker Little (tr) George Coleman (st) Tommy Flanagan (p) Art Davis (b) Max Roach (dr)

Milestones / Sweet And Lovely / Rounders Mood / Dungeon Waltz / Jewel’s Tempo / Moonlight Becomes You.

(Blue Note BNP 25107) New York, Ottobre 1958.

Booker Little 4 And Max Roach.

Booker Little, Louis Smith (tr) Frank Strozier (sa) George Coleman (st) Phineas Newborn (p) Calvin Newborn (g) George Joyner (b) Charles Crosby (dr)

Things Ain’t What They Used To Be / Blue’n Boogie.

(Blue Note CDP 7 84457) New York, 1958

Booker Little (tr) George Coleman (st) Ray Draper (tuba) Art Davis (b) Max Roach (dr)

Deeds Not Worlds / Conversation.

(Riverside REP 145) New York, 4-9-58.

Young Man From Menphis – Down Home Reunion.Down Home Reunion.

Booker Little, Louis Smith (tr) Frank Strozier (sa) George Coleman (st) Phineas Newborn (p) Calvin Newborn (g) George Joyner (b) Charles Crosby (dr)

Things Ain’t What They Used To Be [10:43] / Blue ’n’ Boogie [9:09] / After Hours [8:22] / Star Eyes [10:23].

(United Artist UAS 5029)

New York, 1959.

.

Booker Little.Little. time.

Booker Little (tr) Tommy Flanagan (p) Scott La Faro (b) Roy Haynes (dr)

Opening Statemen / Minor Sweet / The Grand Valse / Who Can I Turn To.

(Time M 52011) New York, 13-4-60.

Little.

Booker Little (tr) Wynton Kelly (p) Scott La Faro (b) Roy Haynes (dr)

Bee Tee’s Minor Plea / Life’s A Little Blues.

(Time 52012) New York, 15-4-60.

Jazz Percussion / Booker Little & Donald Byrd – The Third World.The Third World.

Mike Belgrave, Donald Byrd, Booker Little (tr) Mal Waldron (p) Addison Farmer (b) Ed Shaugnessy (dr) Armando Perazza (conga)

Chasin’The Bird / Weeting / Call To Arms.

Don Ellis, Booker Little (tr) Curtis Fuller (tb) Mal Waldorn (p) Addison Farmer (b) Ed Shaugnessy, Philly Joe Jones (dr) Armando Perazza (conga)

Witch Fire / November Afternoon / Construction Crew.

(Worwich W 5003) New York, 1960.

Sound Of The Inner City.

Booker Ervin (st) Booker Little (tr) Teddy Charles (vib) Mal Waldron (p) Addison Farmer (b) Ed Shaugnessy (dr)

Stardust.

(TBC 1003) New York, 25-8-60.

Newport Rebels.

Booker Little (tr) Julian Priester (tb) Walter Benton (st) Peck Morrison (b) Max Roach, Jo Jones (dr)

Cliff Walk.

(Candid CJS 9022) New York, 1-11-60.

25 Years Of Prestige.

Booker Little (tr) Eric Dolphycl/b) Jaki Byard (p) Ron Crater (b) Roy Haynes (dr)

Serene.

(Prestige 2LP 24046) New York, 21-12-60.

Out Front.Out Front.

Booker Little (tr) Julian Priester (tb) Eric Dolphy (sa-cl/b-fl) Don Friedman (p) Art Davis (b) Max Roach (dr)

We Speack / Quiet Please / A New Day.

New York, 17-3-61.

Stesso gruppo, Ron Carter per Davis.

Strenght And Sanity / Moods In Free Time / Man Of Words / Hazy Blues.

(Candid CJS 9027) New York, 4-4-61.

Booker Little And Friends.Booker Little And Friends.

Booker Little (tr) Julian Priester (tb) Geroge Coleman (st) Don Friedman (p) Reggie Workman (b) PetebLa Roca (dr)

Victory And Sorrow / Forward Flight / Looking Ahead / If I Should Lose You / Calling Softly/ Booker’s Blues / Matilde.

(Bethlehem BCP 6061)

New York, Agosto-Settembre 1961.chiusura

LITTLE MILTON, CAMPBELL (VC)

Inverness, Mississippi. 7/9/1934.

Cresciuto a Greenville a dodici anni ha iniziato a suonare la chitarra e a 15 anni ha iniziato a lavorare nei bar e nei club e nel 1953 è entrato nel gruppi di Ike Turner e nel 1958 si è trasferito a St.Louis ed è iniziata la scalata al successo sino ad ottenere nel 1988 il W.C.Handy Blue Award of the Entertainer of the Year. Cantante di blues dall’energico vigore, dalla voce maschia, personale. Ha un modo di modularla con genuina eleganza, con il suo tono di baritono riesce a passare dal brio, al lirismo ed al umorismo pieno di volgare erotismo.

Discografia:

If Walls Could Talk.

Donny Hataway (p) Little Minton (vc-g)

If Walls Could Talk / Baby I Love You / Let’s Get Together / The Things I Used To Do / Kansas City / Poor Man’s Song / Blues Get Off My Shoulder / I Play Dirty / Good To Me As I Am To You / Your Precious Love / I Don’t Know.

(MCA Records 9289) 15-10 e 14-11-69.

Tin Pan Alley.

Little Minton (vc-g) accompagnato da vari musicisti.

If That Ain’t A Reason / Mr. Mailman / I’m Living Off The Love You Give / That’s What Love Will Make You Do / I’m Gonna Cry A River / Rainy Day / Lovin’Stick / Tin Pan Alley / Let Me Back In / Let Your Loss Be Your Lesson / If You Talk In Your Sleep / Packed Up And Took My Mind.

(Stax SCD-8582) Menphis, 1971-1975.

Walkin’The Back Streets.

Little Minton (vc-g) Michael Toles, Bobby Manuel (g) Savid Weatherspoon, Willie Murphy (b) Lester Snell (keyb) Willie Hall (dr)

Walking The Back Streets And Crying /Before The Honeynoon / Somebody’s Tears / Blue Monday / Married Woman / Eight Men, Four Woman / Open The Door To Your Heart / Letter Full Of Tears / Bet You I’ll Win.

(Stax SCD-8514-2) 1981.

I’m Galber.

Jim Williamson, Harrison Calloway (tr) Charles Rose (tb) Harvey Thompson (sax) Jim Horn (sb) Clayton Hiwey (keyb) Little Minton (vc-g) Michael Toles, Jimmy Johnson, Milton Campbell (g) Ray Griffin (b) James Robertson (dr) Thomisene Anderson, Jewel Bass, Waleria Kushimiri, Dorothy Moore (vc)

Casino Blues / I’ve Got The Blues / Poke Salad Annie / Like A Rooster On A Hen / Pledging My Love / Love Is A Gamble / That’s What’s All Right / Baby Please / You’ve Been Gone Too Long / A Man Needs A Woman / That’s What A Good Eoman Can Do.

(Malaco 7473) 1994.chiusura

LITTLE RAMBLERS (THE)

Gruppo organizzato e diretto da Adrian Rollini negli anni dal 1924 al 1927. Tale gruppo è stato organizzato per registrazioni effettuate dalla Columbia. Esso era costituito dall’organico dei California Ramblers. In seguito Rollini ha organizzato delle sedute di incisione per la Bluebird nel 1935-36 con un gruppo diverso.chiusura

LITTLE RICHARD, WAYNE PENNIMAN (VC)

Macon, Georgia. 5/12/1932.

Ha cominciato a cantare in un coro all’età di dodici anni, poi è stato accompagnato al piano da Buster Brown. Nel 1951 ha vinto un concorso che gli ha dato l’opportunità di registrare per la RCA. Ha effettuato delle tournée senza ottenere il successo sperato. Una sua incisione arriva a Art Rupe il direttore della Speciality che ne rimane entusiasta e che gli ha fatto registrare diversi dischi tra i quali ”Tutti Frutti” che è diventato un successo mondiale. Seguono altre felici incisioni sino al 1957 quando decide di lasciare la musica per diventare predicatore. Nel 1963 ha cercato di tornare alla musica, ma i tempi e le mode erano cambiati. E’ stato il massimo rappresentante del R&R sino al 1957, la grande vedette internazionale di tanti spettacoli.chiusura

LITTLE SONNY AARON WILLIS (VC-ARM)

Greensboro, Alabama. 6/10/1932.

Ancora bambino ha cantato nei cori in chiesa. In seguito ha iniziato a cantare dei blues. Nel 1953 è andato a Detroit, Michigan, dove diventa giocatore di baseball e la musica è passata in secondo piano. Incontra Sonny Boy Williamson che lo ha invitato a tornare alla musica e nel 1954 ha ripreso l’attività. Ha studiato l’armonica e nel 1955 è entrato nel gruppo di Washboard Willie. L’anno dopo ha messo su un suo gruppo, con il quale si è esibito in vari locali ed ha registrato diversi dischi. Nel 1967 ha ottenuto un grande successo con ”Sonny’s Bag”. Si è esibito a Detroit con gli ”Humgry Five” nei quali suona anche il figlio, Little Sonny Jr..chiusura

LITTLE WALTER, MARION JACOBS (VC-ARM)

Marksville, Louisiana. 1/5/1930. – Chicago, Illinois. 14/2/1968.

Ha iniziato a suonare l’armonica a otto anni e ha debuttato nel 1942 a New Orleans. Si è trasferito poi a Melena, nell’Arkansas e su consiglio di Sonny Boy Williamson ha imparato a suonare la chitarra. Ha suonato con Dudlow Taylor nel 1945 alla radio, nel 1946 a St.Louis con James DeShay, va poi a Chicago nel 1947 e qui ha suonato con Lazy Bill Lucas, con Johnny Young, nel 1948 con Jimmy Rogers ed infine con Muddy Waters con il quale è rimasto sino al 1953. Ha fondato il “Little Walter and his Jukes”, con i quali si è esibito a Chicago e in tournée nel Mid West. Nel 1964 ha sciolto il gruppo, viene in Europa, dove si esibisce da solo. E’ stato uno dei più importanti suonatori di armonica del blues moderno, dal senso melodico molto elegante. chiusura

LITTLE WILBUR, WESTON (B)

Parmele, North Carolina. 5/3/1928. – Amsterdam, Olanda. 4/5/1987.

Ufficialmente ha iniziato la carriera a Washington con Sir Charles Thompson, ha suonato poi con Leo Parker. Ha fatto parte di un trio che accompagna musicisti di passaggio, come Kenny Dorham, John Coltrane e Miles Davis. Nel 1956 ha suonato con Jay Jay Johnson, nel 1966 si è trasferito a New York, dove ha suonato con Elvin Jones, George Coleman, Clark Terry, Tommy Flanagan, Duke Jordan e Roy Haynes. Si è trasferito in Europa, qui ha suona con Al Haig, con Archie Shepp ed altri musicisti americani che venivano in Europa. Contrabbassista hard-bop, ha fatto parte di quel gruppo di musicisti che ha iniziato quello che poi Charlie Haden e Scott LaFaro hanno compiuto. chiusura

LITTLEFIELD LITTLE WILLIE (P-VC)

El Campo, Texas. 16/9/1931.

All’età di sedici anni è già una vedetta nei locali di Huston. Nel 1949 ha registrato “Little Wille’s Boogie”, che ha avuto grande successo, che lo ha portato all’attenzione del famoso impresario californiano Jules Binari, che lo ha voluto a Los Angeles, dove è diventato una importante attrazione. Nel 1970 ha fatto una tournée in Europa e quindi si è stabilito in Olanda. Bluesmen di valore per la sua serietà e sensibilità particolare nell’interpretazione del blues.

Discografia:

K.C.Loving.

Wardell Gray (st) Little Willie Littlefield (p-vc) Jese Irvin (g) Mario Delagarde (b) Bill Douglas (dr)

O-o-o-oh (Please Don’t Go) / Falling Tears / Goofy Dust Blues / Don’t Take My Heart Little Girl.

(K.C.101) Los Angeles, 30-10-53.

Little Willie Littlefield (p-vc)

Dirty.

Maggio 1980.chiusura

LITTLEJOHN ALAN (tr)

Londra, Inghilterra. 4/1/1929.

E’ stato protagonista del jazz inglese per trenta anni. Ha suonato con Eric Silk, è stato coleader di un sestetto con Milliner. Nel 1960 ha accompagnato Earl Hines, Ben Webster e Bill Coleman di passaggio in Inghilterra. Nel 1970 ha diretto i “Littlejohn’s Jazzers”, nel 1980 ha suonato con la ”Laurie Chescoe’s Good Time Band”. Amico di Billy Butterfield, ha cercato di infondere il suo lirismo nel suono della sua tromba. chiusura

LITTMAN PETER (DR)

Medford, Massachusetts. 8/5/1935.

Ha suonato con Chet Baker nel 1956. con Phil Urso.chiusura

LIVING LIFE.

Gruppo di musicisti tutti nati a Torino, con la solo eccezione di Pier Carlo Bettini, nativo di Alessandria d’Egitto. Gruppo che però si è sciolto subito. Nella unica incisione effettuata ha prodotto una musica interessante ed è un vero peccato che non abbiano continuato. Musicisti dalla buona tecnica strumentale.

Discografia:

Let From ExperienceTo Experience.

Walter Negri (fl-sa-st-ss) Pier Carlo Bettini (p) Spooky Quartarone (g) Roby Favarone (b) Nijo Tibet (dr)

Studio In La Minore / Let / Time / From Maroc / Ciopi Ciopi / Straight Down.

(Shirah LL 001) Torino, 1976.chiusura

LIVINGSTON FUD, JOSEPH ANTHONY (ST)

Charleston, Carolina del Sud. 10/4/1906. – New York. 25/3/1957.

Ha debuttato nel 1923 con Talmage Henry. Ha fatto parte poi del gruppo di Ben Pollack e poi con Jean Goldkette, Nat Shilkret, i California Ramblers, con il cantante Joe Candullo, con Don Voorhees nel 1928, Jan Garber e Fred Elizaide. Ha registrato con Red Nichols nel 1927, poi con Miff Mole, Joe Venuti, Eddie Lang, Paul Whiteman, con Frank Trumbauer nel 1927, Benny Goodman, con Louis Armstrong nel 1936 e con Jimmy Dorsey. In seguito si è dedicato sempre più all’attività di arrangiatore, ha scritto per Bob Zurke, Pinky Tomlin, Paul Whiteman e Andre Kostelanetz, nelle colonne dei films. Purtroppo l’abuso di bevande alcooliche lo hanno minato nel fisico e non gli hanno consentito di lavorare con una certa continuità.

Composizioni:

Any old time – I’m trough with love – Feelin no pain – Humpty dumpty – Imagination – Lorraine.chiusura

LIVINGSTON JAY, JACOB HAROLD LEVISON (COMP)

Mac Donald, Pennsylvania. 28/3/1915. – Los Angeles, California. 17/10/2001.

Laureato nel 1937, ha studiato pianoforte e composizione a Pittsburg e mentre ancora studiava ha iniziato a lavorare come pianista nei club locali. Ha frequentato la Wharton Shool presso l’Università della Pennsylvania. Ha incontrato Ray Evans, compagno di studi e nel 1937 è iniziato il loro sodalizio, che li ha portati a vincere per tre volte l’Accademy Award. Nel 1944 si è trasferito ad Hollywood, dove è diventato un’autorità nel campo delle colonne musicali dei film, guadagnandosi più di un premio Oscar.

Composizioni:

Buttons and bows – Go go go – Home cooking – Mona Lisa – To each his own – Whatever will be will be (Que sarà sarà)chiusura

LIVINGSTON JERRY (COMP)

Denver, Colorado. 25/5/1909. – Beverly Hills, California. 1/7/1987.

Ha studiato alla Università dell’Arizona, dove ha iniziato a comporre. Nel 1930 è arrivato a New York come pianista professionista, ha lavorato in diverse orchestre ed ha diretto anche delle orchestre proprie. Dal 1941 ha lasciato questa attività per dedicarsi a quella di songwriter con una propria casa editrice. Ha scritto per il cinema e per commedie di Broadway. Ha avuto diverse nomination agli Oscar.

Composizioni:

Chi baba chi baba – Close to you – Fair tale – Golden earings – Let me beloved – Promises – Under a blanked of blue chiusura

LIVINGSTONE ULYSSES (G)

Bristol, Tennessee. 29/1/1912. – Los Angeles, California. 8/10/1988.

Dopo un apprendistato fatto in piccoli gruppi e negli spettacoli di varietà, ha lavorato con Stuff Smith, Frank Newton, con Benny Carter nel 1938, con Ella Fitzgerald, con Rex Stewart nel 1942 ed ha fatto parte della JATP, di Norman Granz. Si è trasferito a Los Angeles dove ha lavorato con gli “Spirits Of Rhythm”, i “Four Balzers” e con Cee Pee Johnson. Dal 1948 ha adottato il basso elettrico, ha lavorato nei club, ha inciso con Pete Johnson, Joe Sullivan, la cantante Nellie Lutcher, Illinois Jacquet, Jack McVea e con gruppi di R&B. chiusura

LIZANDRA MIGUEL ANGEL (DR-PERC)

Barcellona, Spagna. 1945.

Ha studiato pianoforte e percussioni nel locale conservatorio di musica. Terminati gli studi, ha deciso di dedicarsi alla batteria ma soprattutto alle percussioni. Ha suonato con diversi gruppi spagnoli, ma preferisce lavorare nel Nord Europa. Ha collaborato con Art Farmer, con Slide Hampton, con Poni Poindexter, con Lou Bennett ed altri. Ha compiuto una lunga tournée in Sud America al seguito del cantante Joan Manuel Serrat. Ha suonato con Tete Montoliou, con il quale ha registrato diversi dischi. Per tre anni ha diretto un suo gruppo il “Madera Antillana”, con il quale ha avuto un buon successo. In seguito ha messo su un gruppo di jazz progressivo l’ “Orquesta Mirasol”. Ha registrato con diversi gruppi.chiusura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...