MAHOGANY Kevin

MAHOGANY KEVIN, BRYANT. (VC)

Kansas City, Missouri. 30/7/1958.

Cantante che continua la tradizione degli Eckstine e dei Joe Williams. Ha iniziato a suonare il clarinetto e a studiarlo a 14 anni. Poi è passato al pianoforte e con il sax baritono ha suonato in orchestra. Ha iniziato a cantare a 18 anni in un coro, quindi ha studiato musica alla Baker University a Baldwing City nel Kansas. Ha diretto un gruppo vocale di jazz e si è messo in luce verso il 1995. Nei primi tempi ha lavorato nel Montana e ha registrato con l’orchestra di Frank Mantooth. Ha registrato da leader con James Weidman e con Dave Stryker. Nello stesso periodo ha registrato con Elvin Jones e nel 1994 con Roseanna Vitro. Ha partecipato al film di Robert Altman “Kansas City”. Gli studi di musica ed il sassofono lo hanno aiutato ad interpretare quel modello di cantanti, aggiornandolo, restando però fedele alla tradizione quale ottimo interprete del blues e delle ballads. Dalla voce calda di baritono che non dispiace nemmeno nei toni alti, sa muoversi nella melodia con la rapidità e l’agilità di uno strumentista. Passa con molta disinvoltura dal rhythm & blues più intrigante al moderno soul, dal be bop degli anni ’40 al moderno mainstream.

Discografia:

Double Rainbow.Double Rainbow.

Kevin Mahogany (vc) Ralph Moore (st-ss) Kenny Barron (p) Ray Drummond (b) Lewis Nash (dr)

All Blues / Confirmation / Save That Time / Double Raimbow / Our Love Remains / Dat Dere / Little Butterfly / My Dungeon Shook / Since I Fell For You / Three Little Words / Duke Ellington’s Sound Of Love / No One Kinow Just What Love Holds In Store / Bring It On Home.

(ENJA 7097)

Brooklyn, NY, 27 Febbraio 1993.

Songs And Moments.Songs And Moments.

Kevin Mahogany (vc) Michael Mossman (tp) Ribin Eubanks (tb) Arthur Blythe, Styeve Wilson (sa-cl) phil Brenner (fl-ss) Willie Williams (st-cl) Gary Cmulyan (sb-cl/b) John Jicks (p) Kevin Eubanks (g) Ray Drummond (b) Marvin “Smitty”Smith (dr) Slide Hampton (arr)

The Coaster / West Coast Blues / The City lights / Night Flight / Next Time You See Me / Songs And Moments / Caravan / My Foolish Heart / Red Top / Jim’s Ballad / Take The A Train / When I Fall In Love.)

(ENJA 7097)

Brooklyn, 29-30 Marzo 1994.

Pussy Cat Duets, The Music Of Charles Mingus.The Music Of Charles Mingus.

Kevin Mahogany (vc) Charles McPherson (sa) Jimmy Knepper (tb) Dennis Mackrel (dr) WDR Big Band: Rob Bruynen, Andy Aderer, Rick Kiefer, Klaus Osterloh (tp) Peter Feil, Dave Horler, Bernt Laukamp (tb) Oliver Peters, Rolf Romer, Harold Rosenstein, Heiner Wiberny, Jens Neufang (reeds) Frank Chastenier (p) John Goldsby (b) Bill Dobbins (dir)

Eclipse / Pussy Cat Dues / Portrait / Reincarnation Of A Love Bird / MIngus Medley: Boogie Stop Shuffle – Jelly Roll – Goodbye Pork Pie Hat / Tonight At Noon.

(Enja 9316) New York, 3-2-95.

You Got What It Takes.You Got What It Takes.

Kevin Mahogany (vc) Benny Golson (st) James Williams (p) Michael Formarek (b) Victor Lewis (dr) Jeanie Brison (vc)

Baby You Got What It Takes / Stockholm Sweetin’ / Just In Time / Sophisticated Lady / Route 66 / Here’s That Rainy Day / Yardbird Suite / My Funny Valentine / Old Time Sake / BG’s Groove / God Bless The Child / Little Sherri / Please Send Me Someone To Love)

(Enja 9039)

Brooklyn, 19 Marzo 1995.

Kevin Mahogany.Kevin Mahogany.1996

Kevin Mahogany (vc)

Yesterday I Had The Blues / I Love You More Than You’ll Ever Know / Dark End Of The Street / I Can’t Make I Love You / I’m Walkin’ / I Never Dreamed You’d Leade In Summer / Oh! Gee / Still Swingin’ / When October Goes / Little Black Samba.

(Warner Bros)

New York, 29-30 Gennaio 1996.

Big Band.Big Band.

Kevin Mahogany (vc) Roy Hargrove (flic) Bobby Shew, Danny Barber (tp) Paul Mckee (tb) Pat LaBarbera, Kim Park, Craig Treinen, Pete Christlieb, Jon Gordon (reeds) Ramsey Lewis (p)

Moonlight In Vermon / It Don’t Mean A Thing / Centerpiece / In The Evening / One For My Baby / Three Little Words / Dear Ruby / There Will Never Be Another You / It’s Alright With Me / Don’t Get Around Much Anymore.

(Mahogany Jazz 54675)

New York, Febbraio 1997.

Another Time Another Place.Another Time Another Place.

Kevin Mahogani (vc) orchestra da identificare.

Big Rub / Free / Goodbye Pork Pie Hat / Cloudburst / I believe She Was Talkin’’Bout Me / Nature Boy / In Wee Small Hours Of The Morning / Another Time, Another Place / Fix In The Mix / Parker’s Mood – Kansdas City.

(Warner Bros 46699)

New York, 4-5 Maggio 1997.

.

My Romance.My Romance.

Kevin Mahogani (vc) Kirk Whalum, Michal Brecker (st) Bob James (p) Charles Fambrough (b) Billy Kilson (dr)

Teach Me Tonight / Everything I Have Is Your / My Romance / I Kone You Know / Don’t Let Me Be Lonely Tonight / Stairway To The Stars / May I Come In / Wild Honey / I Apologize / How Did She Look / Lush Life.

(Warner Bros.)

1998.

Portrait Of Kevin Mahogany.Portrait Of Kevin Mahogany.

Kevin Mahogany (vc) con diverse formazioni nelle quali tra gli altri: Kirk Whalum, Joe Lovano, Michael Brecker (st) Cyrus Chestnut, Brad Mehldau, Bob James, James Weidman (p)

I’m Walkin’ / Don’t Let Me Be Lovely Tonight / Yesterday / Had The Blues / Teach Me Tonight / I Can’t Make You Love Me / Nature Boy / Goodbye Porkpie Hat / I Love You More Than You’ll Ever Know / Wild Honey / The Dock Of The Bay / Laura. 

(Warner Bros)

New York e Montreux, 1996-1999.

Pride & Joy.Pride & Joy.

Kevin Mahogany (vc) Jon Faddis (tp) Todd Johnson, Greg Clark (st) Charles Weidman (p) Dave Striker (g) Peter Eldridge (b-vc) Charles Haynes (dr) Don Alias (perc)

Signed, Sealed, Delivered I’m Yours / Pride And Joy / I Can’t Get Next To You / Neither One Of Us / Tears Of A Clown / Reach Out / My World Is Empty Without You / Never Can Se Goodbye / She’s Out Of My Life / The Hunder Gets Caputured By The Game Just My Imagination.

(Telarc 83542)

New York, 25-27 Ottobre 2001.

To Johnny Hartman.To Johnny Hartman

To Johnny Hartman / If I’m Lucky / Fools Rush In / My Foolish Heart / In The Wee Small Hours Of The Morning / Moonlight In Vermont / Body And Soul / Nature Boy / Kiss And Run / Green Dolphin Street / Satin Doll / Take The A Train / Please Send Me Someone To Love

(Mahogany Music)

2004.

.

The Coltrane Hartman Fantasy Vol.1.The Coltrane Hartman Fantasy Vol.1.

Kevin Mahogany (vc) Tony Lakatos (st) Thomas Rückert (p) Henning Gailing (b) Martijn Vink (dr)

Any Place I Hang My Hat Is Home / Interlude / Come Rain Or Come Shine / I Want To Talk About You / If I’m Lucky / How High The Moon / Satellite / My Little Brown Book

(Skip)

Nuremberg, Germania 20-21 Luglio 2009.chiusura

MAHONES GILDO (P)

New York, 2/6/1929.

Ha debuttato con Joe Morris e poi con Milton Jackson. Dal 1952 ha suonato con Lester Young sino al 1956, nel gruppo ”Les Modes” di Julius Watkins e Frank Foster, poi con Sonny Stitt. E’ diventato il pianista fisso del gruppo di Jon Hendricks. Nel 1966 è andato a Los Angeles dove ha accompagnato O.C.Smith. Ha fatto il direttore musicale di Lou Rawls. E’ stato anche accompagnatore di Bennie Green, Ted Curson, Willis ”Gator” Jackson, Pony Poindexter, Frank Wess, Booker Ervin, Sonny Stitt, James Moody, Abbey Lincoln, Jim Hall, Joe Turner, Benny Carter, Joe Williams, John Collins, Esther Phillips, Jimmy Witherspoon, King Pleasure, Leon Thomas, Lorez Alexandria.

Discografia:

Shooting High.Shooting High.

Larry Young (org) Gildo Mahones (p) Peck Morrison (b) Oliver Jackson (dr)

Bali Ha’i / I’m Shooting High / I Never Knew

Englewood Cliffs, NJ, 4-2-63.

Leo Wright (sa) Gildo Mahones (p) Kenny Burrell (g) George Tucker (b) Jimmie Smith (dr)

Tales Of Brooklyn / Hey Girl / Love Nest / I Never Knew

Englewood Cliffs, NJ, 15-8-63.

Gildo Mahones (p) George Tucker (b) Jimmie Smith (dr)

Water Blue Fall / Good Morning Heartache / The Sweetest Sounds / Stormy Monday Blues.

(Prestige) Englewood Cliffs, NJ, 3-9-63.

The Soulful Piano Of Gildo Mahones.The Soulful Piano Of Gildo Mahones.

Gildo Mahones (p) George Tucker (b) Gerald Sonny Brown (dr)

Something Missing / I Should Care / Blues For Yna Yna / I Wish You Love / I Wonder What Become Of Your Love / Mambesi / Oye Ami Piano / Walkin’ / Alone Together / Rainy Day Love.

(Prestige 7339)

Englewood Cliffs, NJ, 4-6-64.

.

Summertime.Summertime.

Gildo Mahones (p) Bob Maize (b) Johnny Kirkwood (dr)

If dreams come true / Summertime / Yardbird suite / Estate / Gee baby, ain’t I good to you ? / Strollin’ / Sounds of time / Danielle / For all we know.

(Venus TKCZ-79066)

Hollywood, 14-16 Agosto 1990.
chiusura

MAIDEN VOYAGE.

Orchestra di sole donne, composta da diciassette elementi. E’ stata diretta dalla batterista Bonnie Janofsky e dalla sassofonista Ann Paterson, già nota per la collaborazione avuta con Don Ellis. Questa orchestra nata nel settembre del 1979 a Los Angeles è diventata presto il gruppo leader del genere, per la sua musica chiara e stimolante si è dimostrata all’altezza di altre orchestre prescindendo dal sesso o dalla razza dei musicisti. Tra le scritture più importanti quella ottenuta al “Donte’s” di Los Angeles e la partecipazione al Women’s Jazz Festival di Kansas City. Nella formazione oltre alle citate Bonnie Janofsky e Ann Paterson, spiccano la prima tromba Louise Berk (moglie del batterista Dick Berk) Nan Schwartz (figlia di Wilbur Schwartz) la trombonista Betty O’Hara, alle ance Fostina Dixon, la tromba Stacy Rowles (figlia di Jimmy Rowles) il basso Valerie Sullivan, la pianista Janet Jones, la vibrafonista Judy Chilnick, l’altra tromba Ruth Kissante. Completano la formazione: Marty Awkerman (tp) Beth Carver, June Satin, Sherri Wright (tb) Leslie Dechter, Kay Blanchard, Jamie MacEwing (ance).chiusura

MAIDEN WILLIE, WILLIAM RALPH. (SAX)

Detroit, Michigham. 12/3/1928. – Los Angeles, California.29/5/1976.

Ha iniziato a suonare il pianoforte a cinque anni e le ance a 11. Ha iniziato la sua opera di arrangiatore con Mainard Ferguson nel 1952, nella stessa ha avuto anche un ruolo importante come sassofonista. Ha collaborato anche con Charlie Barnett nel 1966. Dal 1969 al 1973 ha composto, arrangiato e suonato il sax baritono. Ha anche insegnato all’University of Maine, di Augusta. chiusura

MAIER GIOVANNI (B)

Staranzano, Gorizia, Friuli-Venezia Giulia, Italia. 26/8/1965.

Ha studiato e si è diplomato al Conservatorio G.Tartini di Trieste nel 1988. Ha preso parte a diversi seminari e workshop tenuti da Roscoe Mitchell e Muhal Richards Abrams. Ha collaborato con Butch Morris, Enrico Rava, Gianluigi Trovesi, Cecil Taylor, Han Bennink, Franco D’Andrea, Tim Berne, Willem Breuker, Tristan Hsninger, Massimo Urbani, Giancarlo Schiaffini, Carlo Actis Dato, Antonello Salis, Maria Pia De Vito, Claudio Roditi, Richard Galliano, Roberto Gatto, Tony Scott, Roberto Ottaviano e molti altri. Ha partecipato a moltissime manifestazioni internazionali in tutto il mondo. Bassista friulano che molte volte ha dato l’impressione di essere tra jazz e la musica accademica. Ha fatto parte dell’Electric Five” di Enrico Rava. Musicista di formazione classica, dalla grande padronanza dello strumento, al limite del virtuosismo. Jazzista istintivo, tratta il suo strumento in modo molto melodico, facendolo cantare e decantare, con una grande vena melodica.

Discografia:

Due.due

Giovanni Maier (b) Claudio Cojaniz (p)

Pupui [7:30] / Ida Lupino [7:31] / Gaia [6:30] / Monk Medley: Little Rootie Tootie, Off Minor, Bolivar Blues [6:35] / Cipperi [9:35] / Naima [6:50] / Leonardo C [6:22] / La Lunga Marcia [12:35] / Caino E Abele [7:02]

(CMC 9932)

Teatro Comunale, Monfalcone, 31 Ottobre 1991.

.

Hasta Siempre.Hasta Siempre

Giovanni Maier (b) U.T.Ghandi (dr) Claudio Cojaniz (p)

African Flower [10:55] / Misterioso [15:02] / Ugly Beauty [11:07] / Monk’s Dream [11:03] / Siesta [8:02] / Hasta Siempre [17:08]

(CMC 9940)

Live Bourbon Street Italy, Settembre 1993.

.

Masut.masut

Giovanni Maier (b) Gianluigi Trovesi (cl/b,piccolo,sa,cl) Hermes M.Ghirardini (dr,perc) Massimo De Mattia (fl) Giorgio Pacorig (p)

Tarantella-Nino [7:39] / Richard’s Rumba [7:08] / Emoke [11:31] / Chicago [6:40] / Masut [5:15] / Due Cellule [9:06] / Marzo [4:15] / Candelo [8:30] / New Home [5:37] / Angelina [2:00]

(NOTA CD 220)

Slovenia, Ottobre 1994.

Polaroid. Bass Solo.polaroid

Giovanni Maier (b)

Slam [4:28] / Open String [3:07] / Tristano [4:06] / Malachi [4:06] / Invenzione A Due Voci N.1 [2:08] / Morning Blues [4:23] / Polaroid [4:02] / Scargataniza [2:27] / Ballad [2:57] / Radio Bagdad [2:30] / Brain Storm [3:37] / Invenzione A Due Voci N.2 [2:07] / Inno [4:02] / Aulós [5:00] / Home Blues [2:43]

(NOTA CD 260)

November 1994, Febbraio 1997.

We Are.We Are.

Giovanni Maier (b) Michele Rabbia (p-perc)

Stone Alis / We Are / Triplum / Dialog / Gelbe Kuss / Radio Seattle / Two Other Stories / Chant / Utensili / Prima pagina / Dance For Mr.D. / Wood Song / Antenne / L’invenzione della ruota / Goodbye.

(Symphonia SY 02711)

Udine, 6-10-2002.

.

The Face Of The Bass.The Face Of The Bass.

Giovanni Maier (b/el)

Villa Santina / Beauty Is A Rare Thing / Dee Dee / Grandi speranze / Him & Her / Irene / Law Years / Manarola Song / Mr.Pip / San Giovanni / The Face Of The Bass / Ballad / Lutati / Job Mob / Turriaco.

(Palomar 05)

Turriaco, Gorizia, 2003.

.

Mosaic Orchestra n.1.Mosaic Orchestra n.1.

Luca Calabrese (tp) Lauro Rossi (tb) Enrico Sartori (sa-cl) Umberto Petrin (p) Saverio Tasca (vib) Giovanni Maier (b) Zeno De Rossi (dr)

Genetic Deficit / Prayer / Akabikalibi / Gn-Eh / Circus / Red / Summertime / Il burattino / Per Caio / Black Bottom Stomp.

(Artesuono ART 008)

Cavalicchio (Udine)

Mosaic Orchestra n.2.Mosaic Orchestra n.2.

Luca Calabrese (tp) Lauro Rossi (tb) Enrico Sartori (sa-cl) Giorgio Pagoric (p) Saverio Tasca (vib) Giovanni Maier (b) Zeno De Rossi (dr)

Kitai / Friedrich / Panwang / Velika Pricakovanja / Vel / Homo Sapiens / Megales Prosdokies / Heartquake / Ballad.

(Artesuono ART 025)

Cavalicco (Udine) 2004.

Drops.Drops.

Guido Mazzon (tp) Giovanni Maier (b)

Drops: Parts 1 – 13.

(Palomar 10)

Turriaco, 27-9-2005.chiusura

MAINA NINNI CESARE. (VC)

Foggia, Puglia. Italia. 25/2/1932. – Foggia, Puglia. Italia. 17/3/2008.

Cantante che ha percorso gran parte della sua carriera in gruppi giramondo, complessini di musica leggera di una certa qualità nei quali egli riusciva a passare da Johnny Ray ad altri cantanti in auge negli anni 60’, avendo modo di mettere in mostra le sue indubbie qualità vocali. Con il trascorrere degli anni queste qualità sono state orientate verso un repertorio più jazzistico. Egli ha gradito interpretare ballad famose, che ha fatto con molta professionalità, senza alcun timore di confronti che potrebbero sembrare impari e non lo sono, poiché con la sua bella voce calda le interpreta con molta personalità, non facendo per nulla rimpiangere i grandi che lo hanno preceduto nell’interpretarle. Voce che avrebbe potuto avere molta più fortuna e successo. Ha fondato una big band composta di giovani diplomati del Conservatorio di Foggia, la “Nuova Orchestra Taverna del Gufo”, intitolata ad un locale storico della sua città. Vanta varie collaborazioni ben riuscite, con Franco Cerri, Sante Palumbo, Tullio DePiscopo, Gianni Basso e Franco D’andrea e con Cinzia Gizzi.

Discografia:

Classic With Swing.

Ninni Maina (vc) Sergio Fanni (tp) Ettore Righello (p) Marco Ratti (b) Giancarlo Pillot (dr)

My One And Only Love / Love Walked In / Lush Life / Body And Soul / Out Of Nowhere / Bye Bye Blackbird / You Go To My head / The Days Of Wine And Roses / There Will Never Be Another You / My Foolish Heart / As Time Goes By.

(Gaia G 1303 LP) 1989.

Nuova orchestra La Taverna del Gufo.

Ninni Maina (dir-vc) Potito Porrari, Mimmo Marasco, Matteo Magiacotti (tr-flic) Dino Marasco, Orlando Rignanese, Vincenzo Albore (tb) Gino Sannoner, Salvatore Papa, Nunzio Prencipe, Alberto Mione, Giacinto Barbone (reeds) Roberto Rubino (p) Vincenzo Ciffo (b) Lorenzo Sannoner (dr-perc) Matteo Salvatore (narr)

Let The Good Times Roll / The Lady Is A Tramp / When Joanna Loved Me / The Summer Wind / Let’s Face The Music And Dance / September Morn / Something / I’ve Got A Crush On You / Little mama / The Girl From Ipanema / Medley: Tea For Two – Tequila – Mambo n.5- Brazil / May Way / New York New York.

(Bravo BR 128333822-2) chiusura

MAINI JOE JOSEPH JR. (SA)

Providence, Rodhe Island. 8/2/1930. – Los Angeles, California. 8/5/1964.

Musicista di origine italiana. Ha debuttato come professionista nel 1948 con Alvino Rey. Ha poi lavorato con Johnny Botwell, con Jimmy Zito nel 1949, con Claude Thornhill nel 1950 e con Dan Terry. Stabilitosi in California a Los Angeles, ha suonato con Herb e Lorraine Geller, Jack Sheldon, con Shelly Manne nel 1953, Louie Bellson, Terry Gibbs, Clifford Brown, Red Mitchell, Shorty Rogers, Gerald Wilson, Onzie Mathews. E’ deceduto ferendosi accidentalmente con un’arma in casa di Ray Graziano, giocando alla roulette russa.

Discografia:

Bird’s Eyes – Last Unissued, Vol. 13.

Jack Sheldon (tr) Joe Maini (sa) Zoot Sims (st) Kenny Drew (p) Bob Burteaux (b) Gary Frommer (dr)

I’ll remember April / Indian summer / The theme / Long ago and far away / A night in Tunisia / Broadway.

(Philology W843)

Hollywood, CA, 1956.

Joe Maini Memorial.

Joe Maini (sa) Richie Kamuca (st) Victor Feldman (vib) Lou Levy (p) Buddy Clark (b) Mel Lewis (dr)

Allen’s Alley / Blooz (take 1) / Blooz (take 2) / Sweet Georgia Brown (take 1) / Sweet Georgia Brown (take 2) / Auld Lang Syne.

(Fresh Sound FSR408)

Hollywood, CA, 19 Novembre 1962.

chiusura

MAINIERI MIKE MICHAEL T. JR. (VIB)

New York. 24/7/1938.

Musicista di origini italiane. Si è dedicato allo studio del vibrafono dopo aver ascoltato Lionel Hampton in un concerto all’Apollo di Harlem. Ha messo su un trio, poi ha fatto parte dell’orchestra di Paul Whiteman, ha suonato con Buddy Rich, Erroll Garner, Coleman Hawkins, Wes Montgomery, Sonny Stitt, Joe Beck, Jeremy Steig e Jim Hall. Nel 1965 ha mette su un trio con Gordon Beck ed il bassista Midget Pike. E’ entrato nel 1967 nel gruppo dei ”Satyrs”. E’ nata in lui la passione per gli strumenti elettronici ed inizia a sperimentare nuovi metodi di amplificazione per il vibrafono. Ha diretto anche un’orchestra di 17 elementi la ”White Elephant”. Si è trasferito a Woodstock, e qui ha fondato il gruppo ”Image” nel 1972. Ha suonato in duo con Steve Gadd e con Warren Bernhardt. Nel 1981 insieme a Steve Gadd, Mike Breker, Eddie Gomez negli ”Steps Ahead”. Ha registrato con gli artisti più diversi, da Billy Joel, Dire Strais, Mark Knopfler, Linda Rostand, Paul Simon a Peter Herskine e Ben Sidran. Ha usato anche lui la tecnica dei due battenti per mano e lo strumento amplificato. Anche sé della stessa generazione di Milton Jackson, ha assunto una sua particolare personalità. E’ stato uno dei pochi musicisti di questo strumento ad interessarsi anche al jazz-rock ed alla musica fusion.

Discografia:

Blues On The Other Side.Blues On The Other Side.

Mike Mainieri (vib) Bruce Martin (p) Julius Ruggiero (b) Joe Porcaro (dr)

Blues On The Other Side / If I Were A Bell / Tenderly / B.R.Blues / When I Fall In Love / Waltzin’ In And Out.

(Argo 706)

New York, 5-9-62.

.

Insight.Insight.

Mike Mainieri (vib) Joe Beck (g) Lyn Christie (b) Donald McDonald (dr)

Autumn leaves / Skating in Central Park / Rain child / On the trail / Instant garlic / Minnesota things / La plus que lente.

(Solid State USS7006)

New York, 1968.

.

Journey Through An Electric Tube.Journey Through An Electric Tube.

Jeremy Steig (fl) Mike Mainieri (vib) Warren Bernhardt (org) Sam Brown (g) Joe Beck (g) Chuck Rainey (b) Donald McDonald (dr) Sally Warring (vc)

It’s All Becoming So Clear Now / The Wind / Connecticut Air / We’ll Speak Above The Roar / The Bush / I’ll Sing You Softly Of My Life / Yes, I’m The One / Allow Your Mind To Wander.

(Solid State 18049)

New York, 1968.

White Elephant.White Elephant.

Lew Soloff, Nat Pavone, Jon Faddis, Randy Brecker (tp) Jon Pierson, Barry Rodgers (tb) George Young (sa) Mike Brekcker, Frank Vicari (st) Mike Mainieri (vib) Nick Holmes, Sam Brown, Joe Beck, David Spinozza, Bob Mann, Hugh McCraken (g) Warren Bernhardt (keyb) Tony Levin (b) Donald McDonald, Steve Gadd (dr) Susan Manchester, Annie Sutton (vc)

The Jones / Battle Royal / White Elephant / Easy On / Monkey / Broadway Joe / Animal Fat / More To Love / Gunfighter / Peace of Mind / Sunshine Clean / Dreamsong / Right Back / Look In Is Eyes / Auld Lang Syne / Save The Water.

(Nagel Eyer 60082) 1969-1972.

Loveplay.Loveplay.

Mike Mainieri (vib,marimba,,cowbells,perc) Don Grolnick (p,p/el David Spinozza, John Tropea (g) Will Lee (b) Steve Gadd (dr) Mike Holmes (perc) Rubens Bassini (congas) Leata Galloway (vc)

High life / Magic Carpet / Latin Lover / I’m Sorry / Silkworm / Easy To Please / Sara Smile / Love Play.

(Arista AL4133)

New York, 1977.

.

Free Smiles.Free Smiles

Mike Mainieri (vib,synt) Warren Bernhardt (p,p/el,clavinet,synt)

Praise / Song to Seth / Instant garlic / I’ll sing you softly / Stella by starlight / Free smiles  / Mediterranean waters calling.

(Arista Novus AN3009)

Montreaux, 22 Luglio 1978.

.

Wanderlust.Wanderlust.

Randy Brecker (tp) Mike Brecker (st) Jeremy Steig (fl) Mike Mainieri (vib) Don Gronlick, Ed Walsh, Warren Bernardt (p-tast) Kazuni Watanabe, Steve Khan (g) Tony Levin, Marcus Miller (b) Peter Erskine (dr) Sammy Figueroa, Manolo Badrena, Roger Squitero (perc)

Bullet Train / Bamboo / Flying Colours / L’Image / Pep’s / Crossed Wires / Sara’s Touch / Wanderlust.

(Nagel Heyer 60022)

New York, 25-26 Febbraio 1981.

Live At Seventh Avenue South.Live At Seventh Avenue South.

Bob Mintzer (st-ss-cl) Mike Mainieri (vib) Warren Bernardt (p-tast) Eddie Gomez (b) Omar Hakim (dr)

Tee Bag / Flying Colours / Song For Seth / Bullet Train / Sara’s Touch / Bamboo/ Crossed Wires.

(NYC 6622)

New York, 1981.

.

An American Diary: The Dreamings.An American Diary

Mike Mainieri (vib-marim-p-xil-gong-camp) Joe Lovano (st-ss-cl) Eddie Gomez (b) Peter Erskine (dr-perc)

Somewhere / King Kong / Piano Sonata Vivace / Piano Sonata n.1 / Town mmeting / Overture To The School For Scandal / Hudson River Valley / Sometimes I Feel Like A Motherless Child / Song Of My People / In The Gloaming / Out Of The Cage / In The Universe Of Ives.

(Nagel Heyer 60152)

New York, 1-2 Ottobre 1994.

Man Behind Bars.Man Behind Bars.

Mike Mainieri (vib)

Esp / Trinary Motion / Push-Pull / Equinox / Satyr Dance / Momento No. 1 / Nearness Of You / Momento No. 2  / All The Things You Are / Binary Motion.

(NYC Records ‎NYC6019)

New York, 27 Settembre 1999.

.

Northern Lights.Northern Lights.

Niels Petter Nolvaer (tp) Bendik Hofseth (sax) Bugge Wesseltoft (p-keyb-synt) Mike Mainieri (vib) Eivind Arset (g) Joyce hamman (viol) Roland Carbone (viola) Lars Danielsson (b) David Eggar (cello) Anders Engen (dr) Paolo Vinaccia (perc)

Nature Boy / Poochie Pie / I’ve Seen It All / Vertigo / Flamenco Sketches / Naima / Dance Of Ran / Bang / Remembrance.

(NYC Music 6037)

21-11-2006.

Leucasia.Leucasia.

Paolo Iannarella (ss-fl-ottav-ciaramelle) George Garzone (st) Marco Omicini (tast) Fiore Benigni (organetto) Mike Mainieri (vib-marim-perc) Stefano Micarelli (g) Pino Sallusti (b) Marco Ariano (dr-perc) Iginio de Luca, Umbero Papalia (perc-vc) più: Paolo Vinaccia (perc) Barbara Eramo (vc)

Miettece ‘a Mano Toie / Fanni La Grazia / Inno Alla Leggerezza / Le Tre Sorelle / Sette Fimmini / Muntagna Fredda / Leucasia / Tarantella Di  Lacedonia / Fermati Lu Munnu / Nannao’ / Ce Kalanta 

(NYC 6036) Roma, 15 Ottobre 2006.chiusura

MAINSTREAM.

Compagnia discografica ed etichetta nata nel 1964 ad opera di Bob Shad. I primi 25 dischi prodotti sono stati incisi dalla Commodore. Ha cessato nel 1978. Dopo la morte di Shad avvenuta nel 1985, la moglie Tamara Shad ha fatto una nuova emissione del catalogo e negli anni ’90 Humphrey Walwyn ha riesumato l’etichetta e nell’ottobre del 1991 ha ristampato il catalogo in CD. Nel 1993 il catalogo è stato acquistato dalla Legacy, una divisione della Sony, che ha continuato a pubblicare. chiusura

MAINSTREAM JAZZ.

Letteralmente “corrente principale”. Nel jazz questo termine indica dei musicisti, che né bopper né dixielander, sono rimasti fedeli alla tradizione degli anni ’40. Comunque come avviene per tutte le arti anche nel jazz le classificazioni sono sempre arbitrarie, esse servono magari a catalogare anche se in modo vago scuole o stili vari. Esso potrebbe indicare un genere di jazz che ha fatto da ponte tra il jazz tradizionale a quello moderno, una musica che può essere una riedizione moderna dello swing. Comunque pensiamo che sia un genere musicale che raccoglie il plauso maggiore proprio per il suo modo di esprimersi molto semplice e pieno di calore. Questo termine è stato coniato negli anni ’50 dal critico Stanley Dance, per distinguere lo swing della musica di Duke Ellington, di Benny Goodman e di Count Basie, sia come orchestre che come piccoli gruppi, con altre nelle quali lo swing non era presente. Comunque questo termine molte volte è usato anche per il bop e altri stili quando non sono molto distanti dalla tradizione. chiusura

MAIZE BOB, ROBERT. (B)

San Diego, California. 15/1/1945. – Los Angeles, California. 20/11/2004.

Ha iniziato a studiare il pianoforte a sette anni e poi il contrabasso. A tredici anni suona nel gruppo diretto dal padre. Nel 1963 si è trasferito a San Francisco dove ha suonato nei club con Sonny Stitt ed ha fatto un tour con Philly Joe Jones nella West Coast. Ha girato gli USA ed il Canda con Jon Hendricks nel 1966. In seguito ja adottato il basso elettrico e ha suonato con gruppi rock e per diverso tempo a San Francisco come freelance ha suonato con Mose Allison, Herb Ellis, Jerome Richardson, ha fatto un tour con Monty Alexander, nel 1976 in Giappone con Anita O’Day. Ha avuto un contratto con la Concord ed ha accompagnato in sala di registrazione Cal Collins, Dave McKenna, Scott Hamilton, Emily Remler, con la “Concord Jazz All Stars”. Nel 1980 si è trasferito a Los Angeles dove ha lavorato in TV con Buddy DeFranco, Terry Gibbs, Ernestine Anderson. Ha suonato e registrato con Horace Silver dal 1983 al 1984. Dal 1985 al 1986 ha accompagnato in Europa ed in Giappone Sarah Vaughan. Ha collaborato anche con Billy Eckstine, Ross Tompkins, nel 1987 con Mel Tormè. Ha suonato spesso nei club con il trio “Jazz Bakery” di Jon Mayer, con Ernie Watts, Pete Jolly e Lannie Morgan, con Barney Kessel, nell’orchestra Capp/Pierce, nell’orchestra di Woody Herman nel 1983, con il gruppo di Tal Farlow nel 1984.chiusura

MAJEWSKI HENRYK. (TP)

Varsavia, Polonia. 13/4/1936.

Musicista autodidatta, ha iniziato a suonare in gruppi dixieland di dilettanti. Alla fine degli anni ’50 ha esordito nei “New Orleans Stompers”, poi con i “Warsaw Stompers”con il quali ha anche registrato per la prima volta. Nel 1965 ha avuto il suo gruppo gli “Old Timers”, con il quale suona nei club studenteschi di Varsavia e nei Festival. Con il suo gruppo ha accompagnato dei musicisti di passaggio come Beryl Bryden, Sandy Brown, Albert Nicholas, Wild Bill Davison. Nel 1970 ha lavorato con i “Swing Session” ed ha diretto un suo quartetto. Nel 1972 ha firmato un grande successo discografico di jazz della Polonia l’”Hello!Hold The Line”e ha scritto arrangiamenti per molti gruppi. Per molti anni è stato il direttore del Jazz Jamboree e di molti workshop estivi. Nel 1991 ha fondato il jazz dipartimento alla “Fryderyk Chopin School of Music” di Varsavia ed ha continuato ad esserne il direttore. chiusura

MAJORANA MAURIZIO (B-B/E)

Bologna, Emilia Romagna, Italia. 22/9/1938

E’ entrato a 10 anni al Conservatorio di Bologna, dove ha studiato il violoncello ed in seguito il contrabasso. Ha fatto le prime esperienze di jazz con la Criminal Jazz Band. Ha suonato dal 1957 al 1960 con Amedeo Tommasi, poi con la Rheno Dixieland Band, dal 1960 al 1963 con la Roman New Orleans Jazz Band, con Marco Di Marco, con Nunzio Rotondo, con Bill Smith. Ha partecipato a diverse trasmissioni televisive nelle quali ha avuto modo di suonare con Toots Thielemans, con René Thomas, con Mary Lou Williams. Dal 1963 al 1972 ha fatto parte dell’orchestra della televisione di Roma e nel 1974 in quella del Centro di Produzione della RAI. Nel 1968 ha fatto una tournée con Lionel Hampton, ha suonato con Sal Genovese, Carlo Pes, Roberto Podio, Marcello Rosa, Cicci Santucci e Antonello Vannucchi. Ha preso parte alla registrazione con Ralph Burns della colonna sonora del film Cabaret. E’ stato molto attivo negli studi di registrazione.chiusura

MAKEBA MIRIAN (VC)

Johannesburg, Sud Africa. 4/3/1932. – Castelvolturno, Italia, 9/11/2008

Conosciuta anche come “Mama Africa”. Cantante di Jazz e di World Music, nota anche per l’impegno contro l’appartheid ed è stata anche delegato alle Nazioni Unite. Ha iniziato a cantare a livello professionale negli anni ’50 con il gruppo dei “Manhattan Brothers ed in seguito con il proprio gruppo “The Skilarks”. Voce che ha unito il jazz alla musica tradizionale africana. Nel 1959 ha preso parte al musical “King Kong”insieme a Hugh Masekela che è divenuto poi suo marito. Pur essendo una cantante di successo non ricava molto e questo le fece ipotizzare l’idea di andare via dal suo paese. Nel 1960 ha preso parte ad un documentario, è stata invitata al Festival del Cinema di Venezia ed una volta in Europa non è più tornata in Sud Africa. Si è trasferita a Londra dove ha incontrato Harry Belafonte che l’ha aiutata a trasferirsi negli Stati Uniti. Nel 1966 è stata premiata con un Grammy. Dopo varie peripezie e dolori nel 1990 Nelson Mandela l’ha convinta a rientrare in patria. E’ morta in Italia, colpita da un attacco cardiaco durante un concerto contro la camorra dedicato allo scrittore Roberto Saviano. Voce africana, interprete molto intensa e nello stesso tempo equilibrata, dal timbro di voce molto duro che però in certi momenti diventa malleabile. Dalle intonazioni più morbide nelle interpretazioni in lingua inglese, sempre però esprimendo la gioiosità e la decisione del suo ghetto. Quando canta nella sua lingua, fa emergere tutta la solennità della sua lingua ed anche affiora insinuante il tono di preghiera.

Discografia:

Eyes On Tomorrow.

Mirian Makeba (vc) Dizzy Gillespie (tp-vc) Hugh Masekela (flic) Nina Simone, Nelson Lee (vc) Victor Masondo (b) Joey Mabe (prg) Paul Hammer (p) Lawrence Matshiza (g) Damon Duewhite (dr) John Hassane (perc)

I Still Long For You / Eyes On Tomorrow / Don’r Break My Heart / Thina Sizongoba / We Speak Peace / I Shall Be Released / Vukani / Birds / Live The Future.

(Polydor 849 313)

Johannesburg, Bruxelles, New York, 1991.chiusura

MAKELA CHAD (SB).

Discografia:

Flicker.

Brad Turner (tr) Chad Makela (sb) Paul Rushka (b) Jesse Cahill (dr)

Flicker / Comfort level / Secret code / Seventh day rain / Underdog / My ideal / Uprising.

(Cellar Live CL050804)

Vancouver, Canada, Febbraio 2005.

chiusura

MAKHALEMELE RATAU MIKE (ST,SS).

Discografia:

Thabang.

Dan Selsik (tb) Ratau Mike Makhalemele (ss,st,synt,vc) Rashid Lanie (keyb) Kenny Mathaba (g,dr) Victor Masondo (b) Faith Kekane, Beulah Hashe, Veronica Makhalemele, Wings Segale, Zamo Mbuto, Siphon Nxumalo (vc)

Moraladi / Soweto dawn / Hummingbird / The guys / Slow drive / Thabang / Deliberate / Ntjilo Ntjilo.

(Atlantic 7-82147) New York, 1990.

chiusura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...