LEVEY Stan

LEVEY STAN (DR).stanlevey

Philadelphia, Pennsylvania. 5/4/1925. – Van Buys, California. 20/4/2005.

Con il padre attivo nel mondo della box, anche lui ha inizia la noble art come dilettante, ma nello stesso tempo ha studiato il pianoforte e l’arrangiamento. Ha debuttato nella sua città con Dizzy Gillespie nel 1942. Si è trasferito a New York dove ha frequentato assiduamente la 52a strada e dove ha fatto parte di un gruppo guidato da Coleman Hawkins, insieme a Thelenious Monk e Benny Harris. Ha registrato con Barney Bigard e con il gruppo di Art Tatum. Nel 1945 ha fatto parte del gruppo di Oscar Pettiford all’Onix Club. In seguito si è trasferito sulla West Coast, dove è diventato uno dei protagonisti del genere West Coast. Si è dedicato con il passare del tempo sempre più alla sua principale professione che è quella del fotografo. Ha suonato con Joe Albany nel 1944, con Charlie Parker nel 1945, Woody Herman, George Auld, Charlie Ventura, George Shearing, con la grande orchestra di Stan Kenton nel 1952, Howard Rumsey, Ella Fitzgerald, Pat Boone, Brew Moore, Tadd Dameron, Alen Eager, Stan Getz, Frank Rosolino, Lee Konitz, Bob Cooper, Claude Williamson, Bill Holman, Conte Candoli, Tal Farlow, Jimmy Giuffre, Chet Baker, Bill Perkins, Ben Webster, Russell Garcia, Art Pepper, Lou Levy, Sonny Stitt, Herb Ellis, Vic Feldman, con Mel Tormé nel 1957. E’ stato anche un ottimo fotografo ed ha scritto una autobiografia, che riteniamo dovrà risultare interessante poiché egli ha ha fatto parte di un grande periodo della storia del jazz ed ha avuto modo di accompagnare una grande numero di protagonisti di questa musica. E’ stato uno dei primi e probabilmente uno dei migliori batteristi bianchi di bebop, in seguito specie in compagnia dei Californiani il suo stile è diventato più classico, pur non facendo mai mancare una energica base ritmica, fatta di precisione e moderazione.

Discografia:

Plays The Composition Of Bill Holman, Bob Cooper And Jimmy Giuffre.Plays The Composition Of Bill Holman

Conte Candoli (tr) Zoot Sims (st) Jimmy Giuffre (sb) Claude Williamson (p) Max Bennett (b) Stan Levey (dr).

Exactamo / Extraversion / Drum Sticks / Lightnin’ Bug / West Coasting / Fast Clip/ Happy Minor / Long Ago And Far Away / Gone With The Wind / Scrapple From The Apple / Bluesology / Once In A While / Kelly Green.

(Bethlehem, BCP 1017).

Los Angeles, 6 Dicembre 1954.

This Time The Drum’s On me.This Time The Drum’s On me.

Conte Candoli (tr) Frank Rosolino (tb) Dexter Gordon (st) Lou Levy (p) Leroy Vinnegar (b) Stan Levey (dr).

Diggin’For Dix / Ruby My Dear / Tune Up / La Chaloupe / Day In Day Out / Stanley The Steamer / This Time The Dreams On Me.

(Bethlehem, BCP 37).

Los Angeles, 27-28 Settembre 1955.

.

Grand Stan.Grand Stan.

Conte Candoli (tr) Richie Kamuca (st) Frank Rosolino (tb) Sonny Clark (p) Leroy Vinegar (b) Stan Levey (dr).

Yesterdays / Angel Cakes / Why Do I Love You / Grand Stan / Hit That Thing / Blues At Sunrise / A Gal In Calico / Sonny’Tune.

(London LTZ N 150100).

Los Angeles, Novembre 1956.

Drummin’ The Blues. Drummin’ The Blues.

Conte Candoli (tr) Bob Copper (st) Frank Rosolino (tb) Dick Shreve (p) Howard Rumsey (b) Stan Levey (dr).

Milano Blues / Breadline Blues / Bye Bye Blues / Royal Garden Blues.

(Liberty)

Hermosa Beach, Ca, Marzo 1957.

.

Stan Levy Quintet.quintet

Conte Candoli (tr) Richie Kamuka (st) Lou Levy (p) Monty Budwig (b) Stan Levey (dr).

Stan Still / What Can I Say / Lover, Come Back To Me / Ole Man Rebop / Old Folks / One For Joan.

(VSOP 41).

Los Angeles, Giugno 1957.

.

chiusura

LEVI EZIO (P).

Milano, Italia. 1915. – Milano, Italia. 18/12/2005.

Insieme a Giancarlo Testoni è stato il fondatore del Circolo del Jazz Hot di Milano nel 1936. Nell’anno successivo ha scritto insieme a Testoni il primo libro italiano sul Jazz: “Introduzione alla vera musica Jazz”. Nel 1938 per sfuggire alla cattura dei fascisti si è rifugiato negli Stati Uniti. E’stato uno dei primi italiani a fare del jazz, buon pianista, vibrafonista ed arrangiatore. Ha registrato con l’Orchestra del Circolo e con quella diretta da Gorni Kramer. E’ tornato spesso in Italia, dove ha partecipato all’inizio degli anni’60 alla trasmissione radiofonica ”Tempo di Jazz”, guidata e diretta da Roberto Nicolosi e Adriano Mazzoletti. Figura notevole di intellettuale e di artista.chiusura

LEVIEV MILCHO, MILKO (P).

Plovdiv. Bulgaria. 19/12/1937.

Si è diplomato al Bulgarian State Music Accademy di Sofia nel 1960. Nel 1959 era stato premiato al Concorso internazionale di composizione. Ha iniziato a lavorare alla radio TV come compositore, arrangiatore e direttore. Dal 1965 al 1968 ha diretto un quartetto jazz ed in seguito si è trasferito in Germania Occ. dove ha collaborato con Albert Mangelsdorff nel 1970. Nel 1971 è emigrato negli USA, qui ha lavorato con Don Ellis dal 1971 al 1974. Ha suonato con Willy Bobo, Billy Cobham, Carmen McRae, John Klemmer, Airto Moreira, Eddie Harris, con Roy Haynes nel 1977, ­Tommy Vig e Lee Ritenour. Ha registrato come leader insieme ad Art Pepper, al bassista Tony Dumas ed la batterista Carl Burnett nel 1980. Nel 1981 è tornato in patria dove ha collaborato con il gruppo Free Flight. Anche pianista di jazz-rock, egli ha sempre amato inserire nelle sue performance elementi della poliritmia della sua terra.

Discografia:

Piano Lesson.milcho-leviev-piano-lesson

Milcho Leviev (p) John Williams Jr. (b) Douglas Senibaldi (dr) Chino Valdes (perc)

Living for the city / Question / A child’s day / Hoe down / Alone / Two / Air on a blue string.

(Dobre DR1025)

Hollywood, 1977.

.

Blue Levis.milcho-leviev-blue-levis

Milcho Leviev (p) Jimbo Ross (viola) John Williams Jr. (b) Douglas Senibaldi (dr) Chino Valdes (perc)

Blue Levis / Maiden voyage / Just another blues / Sophronica & Virgil / Little John John / Remembrances of tomorrow / Toccatina.

(Dobre DR1039)

Hollywood, CA, 1978.

.

Blues For The Fisherman.milcho-leviev-blues-for-the-fisherman

Art Pepper (sa) Milcho Leviev (p) Tony Dumas (b) Carl Burnett (dr).

Make A List Make A Wish / Sad A Little Bit / Ophelia / Blues for The Fisherman.

(Mole Jazz 1).

Ronnie Scott’s Club, Londra, 27/28 e 29-6-80.

.

True Blues.milcho-leviev-true-blues

Art Pepper (sa) Milcho Leviev (p) Tony Dumas (b) Carl Burnett (dr).

True Blues / Goodbye / Y.I.Blues / Straight Life.

(Mole Jazz 5).

Ronnie Scott’s Club, Londra, 28-29 Giugno 1980.

.

Music For Big Band Synphonic Orchestra.milcho-leviev-music-for-big-band

Milcho Leviev (p) D. Kapitanov (tr) I. Nenov (tb) Lyudmil Georgiev (sa)

Music For……/ Waltz For Maurice / Isaac’s Touchstone / Bulgarian Boogie / Sad A Little Bit.

(Trend 530).

Sofia, Bulgaria, Gennaio 1981.

.

Up And Down.milcho-leviev-up-and-down

Milcho Leviev (p) Dave Holland (b).

Billie’s Bounce / Quiet Fire / Cosmosis / Up And Down / Jumpin’In / Cavatina / Letter To Yana / Once Upon A Time / Von mucho gusto / What Is This Thing Called Love.

(M-A-M002A).

Suntory Hall, Tokio, 5 Settembre 1987.

.

Man From Plovdiv.milcho-leviev-man-from-plovdiv

Milcho Leviev (piano solo).

Sadovsko Horo / Minor’s Boogie / Beep Bop / B Minor / C Blues Suite / Moody Moods / Extemporized Toccata / Dies irae / Polimetric Study n.3.

(M.A.MO18A CD).

Matsumoto, Aprile 1989.

.

Bulgarian Piano Blues.milcho-leviev-bulgarian-piano-blues

Milcho Leviev (piano solo).

King Basie / Ice Cream Truck / Women’s Dance / The Island / Joe / Kaval Melody / B Major / 4 + 3 / N.H. / Oh My Grandpa / Matsumoto / Night Fires.

(M.A.MO12A CD).

Matsumoto, Aprile 1989.

.

When I’m ’64.milcho-leviev-when-im-64

Herbie Mann (fl) Milcho Leviev (p) Claudio Slom (dr-perc).

Get Back / Yesterday / Here, There And Everywhere / Taxman / Hey Jude / The Fool On The Hill / Norwegian Wood / When I’m Sixty-Four.

(Elephant 201).

24-25 Gennaio 1998.

.

A Voyage Again.milcho-leviev-a-voyage-again

Milcho Leviev (p) Kevin Brandon (b) Michel Lambert (dr)

Minor Blues on B a CH / Elegy / A Voyage Again / Valse Assai / JS / Moody Modes / What Is This Thing Called Love / JS 2 / Emy / Pavanne For A True Musical Prince / Bach’s Groove / Black Orpheus / Al Blues / Con Mucho Gusto.

(N’House).

2006.

Plays The Music Of Don Ellis.milcho-leviev-plays-the-music-of-don-ellis

Milcho Leviev (p)

Pussy Wingle Stomp / Possibilities / Homeless / Invincible / Simple Samba / Requiem For A Friendship / Indian Lady / Blue In Elf / Moondrops / Simple Samba (alt.take) / Pavane For A True Musical Prince / Rain Forest / Sugar’s Lullaby.

(Mighty Quinn 1109).

2002-2003.chiusura

LEVIN ELLIOT (ST-FL).

Philadelphia, Pennsylvania. 23/10/1953.

Musicista e anche poeta, attivo a Filadelfia, ha diretto un gruppo insieme al trombonista Tyrone Hill. Ha studiato alla Oregon University ed in altre scuole con celebri professori. Ha suonato con il celebre gruppo soul “Harold Melvin & The Blue Notes e poi anche con Cecil Taylor. Ora dirige il gruppo “New Ghost”. Tenorista dalla voce ruvida, genuina. Si è fatto notare per la sua originalità ed il suo modo molto graffiante di improvvisare. La sua musica è imperniata sul suo flusso improvvisativo di testi e musica, che ricrea una certa atmosfera beat, ma anche una sorta di free funk nel quale sono chiari i riferimenti alla musica di Ayler e di Sun Ra. Ha partecipato a molte manifestazioni internazionali, collaborando con molti musicisti.

Discografia:

Live Upstairs At Nick’s.elliott-levin-live-upstairs-at-nicks

Elliott Levin (vc-fl-musette-st-ss) Rick Iannacone (g-vc) Steve Testa (b) John Testa (dr).

Subterranean-Phil-Holy-Fest-Of-All / It’s That passing Gleam / IUnivited Guest / Psychopathology Of Everyday Life / Eyewitness / Sunnyday / C.T. (What I’m Saying).

(Epsidisk 4030)

Filadelfia, 23-1-98.

.

Opportunities & Advantages.elliott-levin-opportunities-advantages

Tyrone Hill (tb) Marshall Allen (cl,sa) Elliott Levin (st,ss,fl) Howard Cooper (b) Ed Watkins (dr)

March on Cumberland Street (tk 2) / To see you again / See minor run / Trio number one / Space station / Gruff / High society hill street blues / On in Onondaga / Tone / Day of blowing / March on Cumberland Street (tk 1).

(CIMP 276)

Rossie, NY, 24-25 Settembre 2002.chiusura

LEVIN MARC (CORN-FL).

Bayonne, New Jersey. 6/8/1942.

Ha frequentato la Rutgers and the New School for Social Research di New York e dal 1964 ha fatto parte integrante della comunuità free-jazz della Grande Mela e dal 1965 al 1966 ha studiato con Bill Dixon. Ha suonato con Alan Silva e con lo stesso Dixon nel 1966. Ha registrato con Perry Robinson, con Burton Green. Nel 1977 è venuto in Europa, dove nel 1974 ha collaborato con Annette Peacock, poi nel 1975 con Mal Waldron e ha registrato nel 1976 con Joe McPhee. Nel 1976 ha guidato anche un gruppo con il quale ha inciso dei dischi in Finlandia. Egli ha alternato la cornetta, al flicorno, al mellofono, ad una serie di flauti indiani, alla melodica, alle percussioni ed al canto. chiusura

LEVIN PETE, PETER JASON. (SYNT).

Boston, Massachussetts. 20/12/1942.

Ha frequentato l’Università di Boston e la Julliard School dal 1965 al 1966. Dopo il servizio militare ha iniziato dal 1968 a suonare il corno francese ed a arrangiare, ha anche suonato l’organo in gruppi di rhythm and blues e nel 1970 si è trasferito a New York, dove nel 1972 ha fatto parte dell’orchestra di GIl Evans. Dal 1982 al 1990 ha fatto parte del gruppo di Jimmy Giuffrre, con il quale ha registrato e fatto delle tournée. Ha collaborato con Lenny White, con Lew Soloff, con John Clark e nel 1996 con i fratelli Brubeck. Ha anche registrato con Jimmy Cobb, David Samborn, Jon Scofield, Mark Egan, Rachelle Ferrell ed altri. Musicista che ha contribuito ad esaltare le attrattive del sintetizzatore, contro chi aveva definito questi strumenti semplici attrezzature meccaniche, egli ha creato particolari intrecci sonori dai quali nascono particolari atmosfere. chiusura

LEVIN TONY , ANTHONY CHARLES. (DR-PERC).

Much Wenlock, Inghilterra. 30/1/1940.

Ha esordito con il gruppo di Tubby Hayes nel 1966 e dal 1968 è il batterista fisso al Ronnie Scott’s di Londra, dove ha potuto accompagnare Hank Mobley, Johnny Griffin, Joe Henderson e Lee Konitz. Nel 1969 ha lavorato con Humphrey Lyttelton, con l’orchestra di Alan Skidmore e con Les Condon. Alla fine degli anni ’70 è con il gruppo di John Taylor, con Stan Sulzman, in duo con John Surman al Festival di Moers nel 1975. Suona con gli “Edge Of Time” della cantante Norma Winstone, in Germania suona nella “Third Eye”e nel trio di Rob Van Den Broeck, con il quale registra per la Timeless. Poi con il Ian Carr’s Nucleus, con il Gordon Beck’s Gyroscope e nel 1979 con il “Third Eye” di Ali Haurand. Nel 1980 in trio con Tony Moore ed ha registrato con Chuck Mangione nel 1982. Ha suonato con Paul Dunmal, Paul Rogers, Keith Tippett, con i “Tenor Tonic”, dal 1991 al 1994 con Philip Catherine, ha registrato con Sophia Domancich ed ha fatto parte dell’European Jazz Quartet. Ha anche registrato con: David Torn, Kazumi Watanabe, Mike Mainieri, gli Steps Ahead ed altri. E’ considerato uno dei migliori batteristi inglesi. chiusura

LEVINE BOBBY, LIPS. (ST-CL).

Easton, Pennsylvania. 9/4/1923.

Nel dopoguerra ha fatto parte di diverse grandi orchestre, con le quali ha anche registrato abbondantemente, in particolare per la Capitol. Ha collaborato con Billy Butterfield, Sam Donahue, Tommy Dorsey, Warren Covington, con il quale ha fatto anche una tournée in Inghilterra, con Vaughn Monroe, Sammy Kaye, Tex Beneke e Art Mooney. Ha anche suonato con Chriss Griffin, con Ben Ventura, con Parke Frankenfield e con Bob Crosby. Nel 1974 ha partecipato al tributo tenutosi alla Carnegie Hall per Tommy Dorsey e Sy Oliver. Nel 1985 ha vinto l’All Star Award. E’ stato ancora attivo negli anni ’90. chiusura

LEVINE HENRY, HOT LIPS. (tr).

Londra, Inghilterra. 26/11/1907.

Ha vissuto a New York dall’età di sei mesi. Ha preso lezioni di tromba ancora adolescente. Nel 1926 ha iniziato l’attività sostituendo Nick La Rocca nella Original Dixieland Jazz Band e nel 1927 ha suonato con l’orchestra Ambrose a Londra. Tornato a New York, nel 1940 ha diretto la Chamber Music Society ed una dixieland band alla NBC. Ha inciso con Dinah Shore, con Jelly Roll Morton, con Sidney Bechet ed altri. In seguito ha lavorato alla Radio ed alla Tv, oltre a dirigere dei gruppi a Miami ed a Las Vegas, in particolare la “Barefooted Dixieland Philarmonic”.

Discografia:

Henry Levine (tr) Jaques Epstein (tb) Al Evans (cl) Sideny Bechet (ss) Rudolph Adler (st) Mario Janarro (p) Tony Colucci (g) Harry Patent (b) Nat Llevine (dr).

Muskrat Ramble.

Chicago, 11-11-40.chiusura

LEVINE MARK, JAY (P-TB).

Concord, New Hampshire. 4/10/1938.

Ha iniziato a studiare il pianoforte all’età di cinque anni ed il trombone a dieci. Ha studiato musica all’Università di Boston e privatamente con Jaki Byard, Hall Overton e Herb Pomeroy. Ha iniziato la carriera come pianista in grandi orchestre di Boston e nel 1960 si è trasferito a New York. Ha suonato con Houston Person nel 1966, con Joe Henderson nel 1973, con Gabor Szabo e Ray Pizzi nel 1976. Ha fatto parte delle orchestre latine di Moacir Santos, Mongo Santamaria e di quella di Willie Bobo dal 1971 al 1974. A San Francisco ha suonato con Woody Shaw, ha guidato un suo gruppo, ha suonato spesso con Blue Mitchell e Harold Land, con Stan Getz, con Bobby Hutcherson, ha registrato con Mark Murphy, Moacir Santos, Luis Gasca. Nel 1982 ha accompagnato Carmen McRae, nel 1984 ha collaborato con Cal Tjader. Nel 1996 con un trio di latin jazz “Que Calor”. Ha insegnato al Diablo Valley College, al Mills College di Oakland, , alla Antioch University di San Francisco, al San Francisco Conservatory of Music e alla Jazz School di Berkeley. Per buona parte della sua vita musicale si è dedicato anche al trombone, anche se il suo strumento è il pianoforte, nel quale si è dimostrato un solista di buon livello, essenziale e equilibrato. Spesso nei suoi assoli ha proposto soluzioni divertenti. Musicista molto conosciuto nell’ambiente degli addetti ai lavori, ma non ha mai ricoperto ruoli di rilievo. Pianista di buona qualità, solista asciutto e misurato a volte anche spigoloso.

Discografia:

Up ‘Til Now.Up 'Til Now.

Mark Levine (p).

Something Old, Something Blue / Owed To Joe / Sweet Pea / Ixtlan / Up ‘Til Now.

(Catalyst Records CAT-7614)

San Francisco, CA, 1976.

.

Concepts.Concepts.

Mark Levine (tb) Chuck Clark (st) John Halle (p) Jeff Carney (b) Erik Von Buchau (dr).

Keeper Of The Flame / After You / Greased / Ask Me Now / Black Masque / Skylark / Jitterburg Waltz / Up Jumped Swing.

(Concord Jazz CJ 234).

San Francisco, CA, Giugno 1983.

.

Smiley & Men.Smiley & Men.

Mark Levine (p) Smiley Winters (dr).

Our Delight / Smoke Gets In Your Eyes / Stablemates / Daydream / Stompin’At The Savoy / My Little Brown Book / Social Call / Now.

(Concord Jazz CJ 352).

San Francisco, Novembre 1985.

.

One Notch Up.One Notch Up.

Mark Levine (p) Eddie Marshall (dr) John Wiitala (b).

I Didn’t Know What Time It Was / Up Jumped Spring / If There Is Someone Lovelier Than You / Ask Me Now / Pensativa / Low Key Lightly / Linda Chicana / One Notch Up / You Know I Care / After You.

(CD Heavywood 7890).

1-5-97.

Exact Change.Exact Change.

Mark Levine (p) Peter Barshay (b) Mike Clark (dr)

Exact Change / I Hear Rhapsody / Have You Met Miss Jones / I’ve So Exited By You / One Notch Up / Mirror, Mirror / I Didn’t Know What Time It Was / Black Nile / If There Is Someone Lovelier Than You / Isotope.

1997.

.

Hey It’s Me.Hey It’s Me.

Mark Levine (p) Peter Barshay (b) Paul VanWageningen (dr).

You And The Night And The Music / Jean Marie / Airegin / Hey It’s Me You’re Talkin’To / Lil’s Paradise / Without A Song / My One And Only Love / Second Thougts / Small Portion / Voce Nao Gosta De Mim / On Green Dolphin Street.

(CD Indipendent 2005).

17-10-2000.


Serengeti, The Latin Tinge.Serengeti, The Latin Tinge.

Mark Levine (p) Peter Barshay (b) Paul van Wageningen (dr) Michael Spiro (perc)

Airegin / Hey, It’s Me You’re Talkin’ To / Lil’s Paradise / Without A Song / My One & Only Love / Second Thoughts / Small Portion / Voce Nao Gosta De Mim / Green Dolphin St. / You & The Night And The Music / Jean Marie.

(7 Bridges Rec PRO2585)

2001.

Isla.Isla.

Mark Levine (p) Peter Barshay (b) Paul van Wageningen (dr) Harvey Wainapel (ss,cl) Sheila Smith (vc)

Black / Ain’t Nothing But the Blues / Corta Ese Bonche / A Free Man / Seis Pa’ Chuito / Hindsight / Con Alma/Don’t You Go Away, My Friend (Introduction and Interlude) / Te Para Dos (Tea for Two) / You Don’t Know What Love Is / You Know I Care / Isla.

(Left Coast)

2002.

Off & On.Off & On.

Mark Levine (p) Mary Fettig (sax) Michael Spiro (perc) Paul van Wageningen (dr) John Wiitala (b)

Nana / Early Morning Love / Off and On / April Child (Aka Maracatu) / Suk-Cha / Kathy / Jequié / Tomorrow Is Mine / Haply Happy / What’s My Name (Aka Odudua) / Luanne (Aka Sou Eu) / A Saudade Mata a Gente.

(Left Coast)

13-15 Aprile 2009.chiusura

LEVINE ROZANE. (SA-FL).

New York. 19/10/1945.

Ha studiato alla New York University, poi si è laureata in psicologia al New York University’s College of Arts and Sciences nel 1972. Intanto ha studiato clarinetto che ha suonato nell’orchestra della scuola. Ha iniziato a fare jazz con William Parker e Patricia Nicholson con il Parker’s Centering Music – Dance Ensemble nella metà degli anni ’70. Nel 1993 ha partecipato alla fondazione del Collective Improvisators. Ha Diretto il Clarinet Corus ed il Clarinetti Crystal. Ha anche collaborato con Anthony Braxton, Jason Kao Hwang, Jackson Krall, Theo Jorgesmann, Blaise Siwula, Chris Kelsey, Steve Swell ed altri. Si è rivelata anche una ottima fotografa. chiusura

LEVINOSKY, NIKOLAY, YAKOVLEVICH (P).

Saratov, Russia. 14/12/1944.

Ha iniziato a studiare il pianoforte classico all’età di sei anni, invogliato dai genitori entrambi cantanti lirici. Ha frequentato dal 1959 al 1963 il Saratov Music College ed il Conservatorio di Stato dal 1968 al 1974. Ascoltato un giorno il jazz trasmesso per radio dalla Voice Of America ha deciso di fare il jazzman. Dopo il servizio militare ha messo su un quartetto, che è diventato subito famoso a livello nazionale. Ha avuto l’opportunità di suonare in India con Don Cherry. Nel 1990 è emigrato negli Stati Uniti, a New York ha suonato con Rafael Cruz, Wade Barnes, Major Holly, Tom Harrell ed ha debuttato con un suo trio. Ha sposato la cantante Kathy Jenkins ed ha anche collaborato con lei. Si è esibito nei migliori club ed ha partecipato a molte manifestazioni, nelle quali ha presentato anche delle sue composizioni molto originali. chiusura

LEVINSON DAN (CL-C/MEL).

Los Angeles, California. 8/7/1965.

Clarinettista tradizionale ha suonato all’inizio della carriera con Leon Redbone e con Vince Giordano. Musicista a capo della ”Dan Levinson’Roof Garden Jass Band” da lui fondata nel 1987. Gruppo che si è esibito in molte occasioni in giro per gli Stati Uniti suonando soprattutto musica dei primi anni ’20. Ha collaborato durante la sua carriera ventennale con Dick Hyman, Mel Tormè, Wynton Marsalis, Ed Polcer, Howard Alden, Joe Ascione, Dan Barrett, Jon-Erik Kellso, Randy Reinhardt, Mark Shane, Kevin Dorn, Dick Sudhalter, Frank Vignola, Randy Sandke e Joe Cacuzzi. Ha suonato in Brasile con un gruppo organizzato da Woody Allen, in Italia con la Manhattan Rhythm King, in Scozia con la David Ostwald’s Centennial Louis Armstrong Band, in Germania con la Barrelhouse Jazz Band, a Parigi al Bilboquet Jazz Club, in Giappone con la New York Ragtime Orchestra e a Los Angeles alla Playboy Mansion. Ha anche accompagnato cantanti come Darryl Sherman, Janet Klein, Cynthia Sayer e la futura moglie Molly Ryan, che ha sposato nel 2008. Levinson insieme al pianista Tom Roberts ed al trombonista David Sager si sono impegnati a curare la trascrizione di moltissime vecchie incisioni. Grande estimatore e seguace di Benny Goodman

Discografia:

Blue Roses Of Far And Near.

Jon-Erik Kellso (corn) Dan Levinson (cl-c/mel) David Sager (tb) Tom Roberts (p) Kevin Dorn (dr).

Blues My Naughtly Sweetie To Me / MY Baby’s Arms / Rose Of Bombay / Ahake It And Break It / Send Back My Honeyman / Snakes Hips / Bluin’ The Blues / Military Mike / Broadway Rose / Really A Pain / When My baby Smiles At me / Virginia Blues / Rose Of Spain / Moumin’Blues / My Sweet Lovin’Man / I’m Just Wild About Harry / Society Blues / The Grass Is Always Greener (In The Other Fellow’s Yard) / Steady Roll Blues / Gypsy Blues / Rose Of Washington Square / Jacksonville Gal (A Red Hot Tune) / The Yankee Doodle Blues / ‘Lasses Candy / Leam To Smile.

(Stomp Off Records 1361). 2000.chiusura

LEVISTER ALONZO (P).

Greenwich, Connecticut.1/11/1925.

Conosciuto più come compositore. Ha studiato al Conservatorio di Boston, a Parigi ed alla Julliard. Ha iniziato la carriera esibendosi al pianoforte che ha suonato in giro per il mondo, ma ha avuto successo con l’album “Manhattan Monodrama”, che comprende un brano “Slow Dance”registrato in seguito da John Coltrane. Ha fatto lo scrittore, l’arrangiatore ed il produttore a New York per le case discografiche Motown e la MGM-Verve, poi si è dedicato al teatro musicale ed ha scritto anche un libro. Si è dedicato ad ogni genere di musica, dal jazz, alla sinfonica, agli spot pubblicitari. Ha creato un linguaggio innovativo, una miscela di classico europeo e jazz radicale americano che lui ha chiamato “Jazz’d Opera”e “Jazz Opera’d.

Discografia:

Manhattan Monodrama.

Jackson Wiley (con) Alonzo Levister (st-p) John LaPorta (cl) Louis Mucci (tr) Arne Gold (x-perc) Teddy Charles (vib-perc) Lorin Bernsohn (vc) Morris Lang (timp).

Conclave / Leap Frog / Black Swan / Sugar Hill Strut / Slow Dance / Manhattan Monodrama (first movement) Manhattan Monodrama (second movement) Mnhattan Monodrama (final movement).

(Debut LP 12” DEB 125). Audiofonic Studio, New York, 1956.chiusura

LEVITT ALAN (DR).

New York. 11/11/1932. – Parigi, Francia. 18/11/1994.

Discepolo di Irv Kluger e di Lennie Tristano, ha esordito con Chuck Wayne. Ha suonato poi con Barbara Carroll nel 1951, con Stan Getz, Lennie Tristano, con Charles Mingus nel 1952, Lee Konitz, Teddy Charles e Paul Bley. Si è trasferito nel vecchio continente, ha suonato in Olanda, con Pia Beck e poi a Parigi. Nel 1958 è tornato negli USA ed ha suonato con Toshiko Akiyoshi, Jackie McLean, Chris Connor, Lionel Hampton, George Auld, Joe Albany e Teddy Edwards. Ha sposato la cantante Stella Levitt ed ha inciso un disco con vari componenti della sua famiglia intitolato ”We Are The Levitt”. Ha accompagnato Lee Konitz, Zoot Sims nel 1971 e Lou Bennett. Nel 1975 è tornato in Europa per restarvi e qui ha suonato con molti colleghi che vi dimorano o sono di passaggio, come Slide Hampton, Peter Ind, Chet Baker e Warne Marsh. Ha scritto su varie riviste specializzate. Nella sua carriera ha inciso anche con:Bobby Scott, Sidney Bechet, Martial Solal, Stephane Grappelli, René Urtreger, Barney Willen, Bobby Jaspar, Alain Jean Marie, Jean Pierre Gebler, Jef Gilson, Bob Dorough. Batterista pieno di swing, molto tecnico, superbo con le spazzole. Da diversi anni viveva a Parigi. chiusura

LEVITT ROD, RODNEY CHARLES (TB/B).

Portland, Oregon. 16/11/1929. – Wardsboro, Vermount. 8/6/2007.

Trombonista ed arrangiatore che non ha avuto la notorietà che avrebbe meritato. Egli ha studiato composizione all’Università di Washington DC ed ha iniziato la carriera nel 1956 con l’orchestra di Dizzy Gillespie, nel 1957 ha registrato con Ernie Wilkins, nel 1958 con Kai Winding, nel 1959 con quella di Gil Evans al Birdland di New York, poi anche con Sy Oliver e con Oliver Nelson. Ha fatto parte della Radio City Music Hall dal 1957 al 1963, poi della Gerry Mulligan’s Concert Jazz Band nel 1960. Musicista molto richiesto negli studi di incisione. Nel 1960 ha messo su un suo gruppo, un ottetto del quale hanno fatto parte i trombettisti Rolf Ericson e Bill Berry ed il pianista Sy Johnson. Gruppo dal sound raffinato che ottiene un buon successo sia discografico che nella partecipazione a dei festival. Ha inciso anche con Quincy Jones nel 1961, con Mundell Lowe, nel 1970 ha collaborato con Chuck Israel’s National Jazz Ensemble. E’ stato anche un bravo arrangiatore, in tale ruolo ha lavorato per Cedar Walton e per Blue Mitchell. Nel 1989 ha diretto anche una compagnia di registrazioni commerciali. Ha insegnato alla Fairleigh Dickinson, alla Hofstra University e al CUNY and Hunter College. E’ stato uno strumentista raffinato ed un ottimo arrangiatore e compositore.

Discografia:

The Dynamic Sound Patterns Of The Rod Levitt Orchestra.red-levitt-the-dynamic-sound-patterns-of-the-rod-levitt-orchestra

Rolf Ericson (tr) Rodd Levitt (tb) George Marge (cl-st-pic) Buzz Renn (cl-sa) Gene Alen (cl/b-sb) Sy Johnson (p) John Beal (b) Ronnie Bedford (dr).

Holler / AH;Spain / Jelly Man / Upper Bay / El General / His Master’s Moice.

(Riverside RLP 471).

New York, Luglio 1963.

.

Insight.rod-levitt-insight

Rolf Ericson (tr) Rodd Levitt (tb) George Marge (cl-st-pic) Buzz Renn (cl-sa) Gene Alen (cl/b-sb) Sy Johnson (p) John Beal (b) Ronnie Bedford (dr).

Fugue For Tinhorns / Oh You Beautiful Doll / Cherry / All I Do Is Dream Of You.

New York, 9-12-64.

Vera Cruz / Stop Those Men.

New York, 10-12-94.

Holler Nr. 3 / Insight / The Major Of Vermount Village.

(RCA Victor LSP 3372).New York, 11-12-64.

Solid Ground.rod-levitt-solid-ground

Rolf Ericson (tr) Rodd Levitt (tb) George Marge (cl-st-pic) Buzz Renn (cl-sa) Gene Alen (cl/b-sb) Sy Johnson (p) John Beal (b) Ronnie Bedford (dr).

Greenup / San Francisco / I Wanna Stomp.

New York, 7-7-65.

Morning In Montevideo / Rio Rita / Mr.Barrelhouse.

New York, 8-7-65.

Borough Hall / Levittovn.

(RCA Victor LSP 3448). New York, 9-7-65.

Forty Second Street.rod-levitt-forty-second-street

Rodd Levitt (tb) George Marge (cl-st-pic) Buzz Renn (cl-sa) Gene Alen (cl/b-sb) Sy Johnson (p) John Beal (b) Ronnie Bedford (dr).

Forty-Second Street / Shuffle Of The Buffalo / Twilight On The Trail / About A Quarter To Nine.

New York, 9-3-66.

We’re In The Money / Alone / Please / I’m Shootin’High.

New York, 10-3-66.

When Did You Leave Heaven / Lulu’s Back In Town / Here Lies Love / Paramount On Parade.

(RCA Victor LSP 3615). New York, 11-3-66.chiusura

LEVY HANK, HENRY J. (SB-COMP-ARR).

Baltimore, Maryland. 27/9/1927.

Ha studiato alla US Navy School of Music, al College of William & Mary, al Peabody Conservatory, alla Catholic University of America e alla Twson State University. Nel 1953 ha debuttato nell’orchestra di Stan Kenton, per il quale ha scritto anche degli arrangiamenti. Dal 1960 al 1962 ha composto per Sal Salvador. Ha lavorato poi con Don Ellis e nel 1969 è tornato con Kenton. Ha diretto la Baltimore Synphony Orchestra nel 1971. Ha lavorato alla facoltà della Towson State, dirigendo anche la sua orchestra ed ha partecipato attivamente ai Kenton’s jazz workshop. chiusura

LEVY HOWARD. (P-ARM-COMP).

Brooklyn, New York. 31/7/1951.

Nato e cresciuto a New York, dove ha studiato pianoforte e teoria alla Manhattan School of Music per quattro anni. Ha frequentato anche la Northwester University di Evanston e privatamente ha studiato l’organo con Carl Lambert. Si è trasferito a Chicago dove alla fine degli anni ’70 ha collaborato con Steve Goodman, John Prine ed altri. Ha scritto musica per la televisione e per documentari. Ha costituito il quintetto NBV. Egli ha suonato oltre al pianoforte, l’armonica, i sax, il mandolino, le percussioni. Ha lavorato per il teatro, per colonne di films e per i balletti ed ha compiuto diverse tournée. Ha collaborato con Kenny Loggins, Ken Nordine, Jerry Garcia, Rabih Abou Khalil, Michael Riessler, Trilok Gurtu, Art Lande, Mark Murphy, Glen Velez e molti altri. chiusura

LEVY JED, ALAN. (ST).

Bryn Mawr. Pensylvania. 12/8/1958.

Ha frequentato il New England Conservatory dal 1976 al 1980 ed ha iniziato a suonare con vari gruppi locali, soprattutto nel New Jersey. Nel 1979 ha fatto parte degli Jaki Byard’s Apollo Stompers, con i quali si è rivelato un ottimo improvvisatore. Nel 1983 ha collaborato con i Brother Jack McDuff e quindi una lunga collaborazione con Peter Leitch, con il quale ha registrato diversi album. Ha anche suonato con Kiyoto Fujiwara, con Don Patterson, ha diretto un gruppo insieme a Eliot Zigmund e Jack Walrath, ha suonato poi con Bill Mays. Per un certo periodo ha lavorato freelance con Cedar Walton, Curtis Fuller, Miroslav Witous, Tom Harrell ed altri. Ha insegnato alla McGill University, al William Paterson College di Wayne, nel New Jersey e al berklee College of Music. In diverse occasioni si è esibito in vari jazz club italiani.

Discografia:

Sleight Of Hand.jed-levy-sleight-of-hand

Jed Levy (st) George Colligan (p) Ron McClure (b) Gerry Gibbs (dr).

Sleight Of Hand / Zinno / There In Me / Bird’s Mother / Desert Church / Did I Remember / Bright Lights / Nice And Easy / Indigeneous.

(Steeplechase SCCD 31383). 

Novembre 1995.

.

Round And Round.jed-levy-round-and-round

Jed Levy (st) Bill Gerhardt (p) Mike McGuirk (b) Jeff Brillinger (dr).

Round And Round / Subtle Rebuttal / Holiday / People Time / Hillside / Cherokee / These Are My Dreams / Buck’s County Blues / Projectile.

(Steeplechase SCCD 31529).

Marzo 2002.

.

Mood Ellington.jed-levy-mood-ellington

Jack Walrath (tr) Jed Levy (st,fl) Bill Mays (p) Martin Wind (b) Jeff Brillinger (dr)

New world a-comin’ / Action in Alexandria / Mood indigo / Dancers in love / Haupe / Blue rose / The neo-hip cool-kiddies community / Race / Ad lib on Nippon / The lake / Cycle of fourths.

(Steeplechase SCCD31579)

New York, Dicembre 2004.

.

Evans Explorations.jed-levy-evans-explorations

Jed Levy (st-fl) François Moutin (b) Eliot Zigmund (dr).

Blue In Green / Vary Early / Jazz Samba / Time Remembered / The Dolphin / Laurie / Twelwe Tone Tune / Interplay / Re: Person I Knew / I’m Getting Sentimental Over You.

(Steplechase SCCD 312648).

New York, Gennaio 2007.chiusura

LEVY JOHN (B).

New Orleans, Louisiana. 11/4/1911.

E’ arrivato a Chicago con la famiglia ed a otto anni ha iniziato a studiare il violino. Poi ha studiato il pianoforte a 15 anni ed infine a diciotto anni si dedica al contrabasso. Ha iniziato a lavorare con Earl Hines, suona poi con Tiny Paran, con Red Saunders, nel 1943 ha fatto parte del trio di Stuff Smith, e nel 1944 ha registrato con Pete Brown. Con Smith si trasferisce a New York, dove ha suonato e registrato con Ben Webster, Erroll Garner, Don Byas, Charlie Ventura, Rex Stewart, Billy Taylor, nel 1947 con Lennie Tristano, con Billie Holiday e nel 1948 con George Shearing. Nel 1951 ha lasciato l’attività per diventare manager di musicisti, lo è stato per Shearing, Sarah Vaughan, Nancy Wilson e Roberta Flack. Nel 1998 ha presentato un tributo a Levy al JVC Festival di New York. chiusura

LEVY L. D. (SA-CL/B-FL).

Milwaukee, Wisconsin. 28/3/1955.

Ha suonato con Beaver Harris, con Don Pullen e Joe Conti. Ha fatto parte dell’orchestra sinfonica della sua città. Sassofonista americano, uscito dall’anonimato per le sue ottime incisioni in duo con il bassista Richard Davis. E’ evidente nella qualità degli strumenti principali che impiega, il suo punto di riferimento in Eric Dolphy. Strumentista dalla particolare sonorità, dallo stile originale, che ricorda anche altri grandi, come Johnny Hodges per la sinuosità del fraseggio e Oliver Nelson per la ricerca di preziosismi timbrici. Mentre al sax tenore la virilità di Coleman Hawkins. Pertanto musicista d’avanguardia con profonde radici nella tradizione.

Discografia:

Caldron.l-d-levy-caldron

L.D.Levy (cl/b-sa-fl) Richard Davis (b).

Fly Distance / Criterion / Raven Street / Little Ahe-Bear / Limbs.

(Corvo Rec.8001).

Milwaukee, 13-1-79.

.

The Eagle And The King.l-d-levy-the-eagle-and-the-king

L.D.Levy (cl/b-sa-fl) John Kruger (perc).

Don’t Quibble Sybil / Angel / Haunt / So Low / Rune / Daisy / Skull / Blodenweed.

(Corvo Rec. 8002).

Milwaukee, Febbraio 1980.

.

Invisible Man.l-d-levy-invisible-man

L.D.Levy (cl/b-sa-fl-cello-p-perc).

Eight Steps / Heart / Nick And Nora / Where Is That / Three Little Kittens.

(Corvo Rec. 8003).

Milwoukee, Giugno-Luglio 1980.chiusura

LEVY LOU, LOUIS ABRAHAM. (P).

Chicago, Illinois. 5/3/1928. – Dana Point, California. 23/1/2001.

Ha esordito all’età di dieci anni con Jay Burkhart, un’orchestra della sua città. In seguito è arrivata una scrittura con Boyd Raeburn, poi ha accompagnato Sarah Vaughan, George Auld, Chubby Jackson, con Woody Herman nel 1948, con Tommy Dorsey nel 1950. Per un paio di anni ha abbandonato la musica per fare il pubblicista. E’ tornato alla musica nel 1952 con Stan Getz, con il quale ha instaurato una ottima intesa musicale. Ha suonato come pianista solista al Blue Note di Chicago. Ha collaborato poi con Conte Candoli, Shorty Rogers, ha accompagnato Peggy Lee, è diventato il pianista di fiducia di Ella Fitzgerald, che ha accompagnato dal 1957 al 1961. Ha fato parte della JATP di Norman Granz, ha suonato con Zoot Sims, Nancy Wilson, Terry Gibbs, Lee Morgan, Warne Marsh, i Supersax, i Los Angeles Voices, Lena Horn, Tony Bennett e Frank Sinatra nel 1987. Pianista molto abile tecnicamente, passato con disinvoltura dalla esperienza bop a quella della West Coast. I suoi modelli sono stati Art Tatum e Bud Powell.

Discografia:

Lou Levy Trio.Lou Levy Trio.

Lou Levy (p) Harry Babasin (b) Larry Bunker (dr).

The Gentleman Is A Dope / Serenade In Blue / Woody’N’You / Without You / All The Things You Are / Tiny’s Other Blues / Like Someone In Love / Blue Denin.

(Nocturne NLP 10).

Los Angeles, 23 Settembre 1954.

.

Solo Scene. Solo Scene.

Lou Levy (p).

Ding Dong The Witch Is Dead / Lullaby Of The Leaves / Making Whoopee / It Ain’t Necessarily / Violets For Your Furs / Get Happy / That Old Black Magic / I’ll Take Romance / Nice Work If You Can Get It / Black Coffee / Cheek To Cheek.

(BMG 2045).

Los Angeles, 29 Febbraio 1956.

Jazz In 4 Colors.Jazz In 4 Colors.

Lou Levy (p) Larry Bunker (vib) Leroy Vinegar (b) Stan Levey (dr).

Tune Up / Without You / Wail Street / Stra Eyes / The Lady Is A Tramp / The Gray Fox / Button Up Your Overcoat / Imagination / Gal In Calico / Indiana.

(RCA Rec. 74401).

Los Angeles, 31 Marzo, 2 Aprile 1956.

.

Most Musical Fella.Most Musical Fella.

Lou Levy (p) Max Bennett (b) Stan levey (dr).

How About You / Apartment 17 / Lou’s Blues / Yesterdays / Baubles Bangles And Beads / Angel Eyes / Night And Day / Woody’N’You / We’ll be Together Again / I’ll Remember April.

(RCA 1491).

Los Angeles, 15 Novembre 1956.

.

Lou Levy Plays Baby Grand Jazz.Plays Baby Grand Jazz.

Lou Levy (p) Max Bennett (b) Gus Johnson (dr).

Little Girl / I’ll never Smile Again / Undecided / Lover Man / The Gypsy / A Sunday Kind Of Love / Sleepy Serenade / The End Of A Love Affair / Under Paris Skies / Comme Ci Comme Ca / You Don’t Know What Love Is / I’ve Found A New Baby.

(Jubilee SDJP 1101).

Los Angeles, 1957.

The Hymn.The Hymn.

Lou Levy (p) Max Bennett (b) Stan Levey (dr).

The Hymn / The Piccolino / My Favorite Things / How Hig The Moon / Of Thee I Sing / By Myself / Davana / My Old Flame / Comin’Thru The Rye / Won’t You Please Let Me In.

(Phillips 200 056).

Los Angeles, Aprile 1963.

.

Tempus Fugue-it.Tempus Fugue-it.

Lou Levy (p) Fred Atwood (b) John Dentz (dr).

Tempus Fugit / Shining Sea / Emily / AR to Three To / Countdown / Very Early / Oh Lady Be Good / Freedom Jazz Dance.

(Inter 7711).

Hollywood, CA, 2 Settembre 1977.

.

Touch Of Class.Touch Of Class.

Lou Levy (p) Fred Atwood (b) John Dentz (dr).

I’ve Never Been In Love Before / Trolley Song / If You Could See Me Now / My Old Flame / Old Devil Moon / Gentle Rain / Gal In Calico / Love Walked In.

(LP Dobre 1042).

Hollywood, CA, 1978.

.

Kid’s Got Ears.Kid’s Got Ears.

Lou Levy (p) John Heard (b) Shelly Manne (dr).

High On You / I Won’t Dance / I’m Old Fashioned / Limenhouse Blues / Take The A Train / Estate / I’m All Smiles / You Say You Care / Wait Till See Her / Ding Dong! The Witch Is Dead.

(Jazzizz 4002).

Hollywood, CA, 27-28 Novembre 1982.

.

Lunarcy.Lunarcy.

Pete Christlieb (fl) Lou Levy (p) Eric Von Essen (b-cello) Ralph Penland (perc-dr).

Lunarcy / Pathetique / Suddenly It’s Spring / The Dolphin – Carnival / The Shadow Of Your Smile / Zoot / I Hadn’t Anyone Till You / A Beautiful Friendship / Ah Moore.

(Verve CD 514 317).

Los Angeles, 10-12 Febbraio 1992.

.

Ya Know.Ya Know.

Lou Levy (p) Eric Von Essen (cello) Pierre Michelot (b) Alvin Queen (dr).

This Heart Of Mine / Paradise / Ya Know / Dancing In The Dark / Lunarcy / No More / Quarter’s Fever / Davana / ‘T’Ain’t No Use / The Hymn.

(Polygram 519700).

Parigi, 30 Marzo, 1 Aprile 1993.

.

As Long As There Is Music.As Long

Lou Levy (p) Pinky Winters (vc).

As Long As There Is Music / I Wish I Knew / My Old Flame / Flyng Down To Rio / The Hymn / The Dreamer / I’m Old Fashioned / Sure Thing / Carnival / All Through The Night.

(Koch Rec. 369232).

1994.

.

My Old Flame.My Old Flame.

Lou Levy (p) altri da identificare.

I’ve Never Been In Love Before / The Trolley Song / If You Could See Me Now / My Old Flame / Old Devil Moon / Gentle Rain / A Gal In Calico / Love Walked In.

(Fresh Sound 312).

2004.
chiusura

LEVY MORRIS, MOSHE.

Bronx, New York. 27/8/1927. – New York. 21/5/1990.

Proprietario dell’etichetta Roulette Records, anche famoso per aver fondato e gestito per un certo periodo il Birdland di New York. E’ rimasto agli onori della cronaca per aver avuto una condanna a venti anni di carcere per estorsione ed attività malavitosa. Ha avuto la libertà provvisoria dopo aver versato una cauzione di ben 5 miliardi di lire. Ora sta cercando di vendere la casa discografica.chiusura

LEWIS ART, “SHAKI”, ARTHUR MERRIAN, “SHARKEY”. (DR).

New Orleans, Louisiana. 31/7/1936.

Nel 1941 si è trasferito con la famiglia a Los Angeles, poi a San Francisco e a Seattle. I primo insegnati sono stati i genitori ed in seguito ha studiato privatamente con Philly Joe Jones. Ha debuttato con Dexter Gordon, ha suonato poi con Harold Land e con Bud Powell. Insieme a Monty Waters e Dewey Redman ha guidato un gruppo a San Francisco. Lascia la California al seguito di Jon Hendricks nel 1966 e approda a New York nel 1968. Si inserisce subito nell’ambiente musicale della Grande Mela, ha lavorato con Sunny Murray, James Spaulding, Jackie McLean, Sam Rivers, Clifford Jordan, Noah Howard, Earl Cross e Joe Lee Wilson. Ha ricostituito un gruppo con Waters, ha partecipato a festival con Andrew Hill. E’ andato in Africa ed in Europa e dal 1979 al 1985 ha fatto parte del gruppo New York Group Explosion di Marty Cook e sempre con Cook ha registrato a Monaco in Germania. Tornato in California continua a collaborare con Cook. Ha anche collaborato con Charles Brown, nei club con Novella Nelson, con Bobby Hutcherson, John Handy, Sonny Simmons e Charnett Moffett. Batterista molto inventivo, dalla ritmica potente. Egli ha sviluppato una tecnica originale, l’uso continuo del rullante. chiusura

LEWIS BRONZEVILLE FOUR.

Gruppo vocale di Chicago che agiva nei locali del South Side, ironicamente chiamato Bronzeville, negli anni’30. chiusura

LEWIS CAPPY (tr).

U.S.A.1918. – U.S.A. 23/11/1992.

Ha suonato con Woody Herman sia nel 1939 ed anche nel 1946. E’ stato colto da malore in seguito ad un infarto, durante un omaggio al clarinettista Gus Bivona ed è deceduto poco dopo. chiusura

LEWIS CHARLIE, LOUIS CHARLES, DIZZY. (P).

Chattanooga, Tennessee. 16/10/1903.

Ancora studente alla Fisk University ha suonato con Jimmy Lunceford ed in seguito in diverse formazioni nell’area di Nashville. Nel 1925 si è trasferito a New York. Sempre con Lunceford ha suonato al Belmar, nel New Jersey e nel 1927 ha suonato con il gruppo di Elmer Snowden, con Reddy Hill e con Clarnece Williams. Nel 1928 è andato a Parigi con Noble Sissle, con Leon Abbey nel 1935 in India. E’ tornato a Parigi per restarci, è stato uno dei pochi musicisti americani a restare a Parigi durante la guerra, anche perché ha studiato il francese e nel 1940 lo parla così bene da cambiare il nome in Charles Louis, essere scambiato per francese ed evitare di essere internato dalle truppe di occupazione naziste. Nel 1939 va a suonare in Danimarca, nel 1943 ha registrato in Belgio con André Ekyan. Ha suonato al Jimmy’s di Montparnasse con Django Reinhardt, con il quale incide diversi dischi, poi con Alix Combelle, Philippe Brun, con Hubert Rostaing e nel 1941 con Maceo Jefferson, altro jazzmen nero rimasto a Parigi. Con il suo “Piano Swing”un trio con il quale ha registrato in jazz sia canzoni popolari francesi che standards americani. Ha suonato con il fisarmonicista Emile Carrara, con il quale ha suonato un misto di jazz e musica dialettale francese. Ha suonato anche con Emmanuel Soudieux, con Jerry Mengo, con André Jourdan, Harry Cooper, Christian Bellest. Nel 1949 con Buck Clayton, con Sidney Bechet e si è esibito nei migliori club europei. Nel 1975 è tornato in patria, ha preso la residenza a Montpellier nel Vermont dove ha insegnato pianoforte ed ha ricevuto una onorificenza dalla Università del Vermount per una serie di conferenze su lo scrittore francese Marcel Proust.
chiusura

LEWIS ED, BIG EDWARD. (tr).

Eagle City, Oklahoma. 22/1/1909. – Blooming Groove, New York. 18/9/1985.

Ha iniziato a suonare nelle bande a Kansas City dove si era trasferito con la famiglia quand’era ancora bambino. Ha debuttato al corno con Jerry Westbroocks nel 1924. In seguito alla tromba con il pianista Paul Banks, nel 1926 con Laura Rucker, poi con Benny Moten dal 1926 al 1931, con Thamon Hayes dal 1932 al 1934, con Harlan Leonard dal 1934 al 1937, con Jay McShann e con Count Basie dal 1937 al 1948. Si è ritirato dall’attività musicale per fare il tassista e l’impiegato nella metropolitana. Nel 1954 ha ripreso a suonare nell’area di New York con diversi gruppi. Nel 1984 è venuto in Europa con i suoi “Countsmen”. chiusura

LEWIS ERIC. (P).

Camden, New Jersey. Aprile, 1974.

Sua madre insegnante di musica è stata la sua prima maestra. A dodici anni ha conosciuto Wynton Marsalis ed ha deciso di continuare gli studi e poi fare la professione di jazzista. Ha studiato alla Overbrook Senior High School di Pine Hill e si è laureato alla Manhattan School of Music. Ha lavorato con Cassandra Wilson e con Mardalis. Preferisce lavorare freelance. chiusura

LEWIS FRANK (CL).

New Orleans, Louisiana. 1870. – Bogalusa, Louisiana. 1924.

Musicista emerso nella mitica formazione di Buddy Bolden, con essa ha suonato per molti anni e ne ha curato anche gli arrangiamenti, vi è rimasto anche quando la banda è passata sotto la direzione di Frankie Dusen. Nel 1917 ha lasciato New Orleans per suonare in giro ed infine si è stabilito a Bogalusa dove è entrato nel gruppo di Dan Moody.chiusura

LEWIS FURRY, WALTER. (VC-G).

Greenwood, Mississippi. 6/3/1893. – Menphis, Tennessee. 14/9/1981.

Si è stabilito a Menphis nel Tennessee dal 1899. Dal 1913 ha iniziato a lavorare per le strade della città, nelle feste e nei club . Nel 1916 anche se ha perso una gamba in un incidente, ha continuato a lavorare. Ha collaborato con Gus Gannon, con Jim Jackson, ha inciso diversi dischi. Come la maggior parte dei suoi colleghi ha avuto un lungo periodo di anonimato. E’ stato riscoperto nel 1959 da Samuel Chartes ed è ritornato in auge. Ha registrato diversi dischi, ha partecipato a diversi Festival ed ha preso parte a dei film. Voce dall’enfasi sottile, graffiante e chitarrista molto versatile.

Discografia:

Furry Lewis (g-vc).

Kassie Jones / Dry Land Blues / I Will Turn You Money Green.

1928-1030.

Back On My Feet Again.

Furry Lewis (vc-g).

John Henry / When My Baby Left Me / Sheke’em On Down / Big Chief Blues / Old Blue / I’m Going Back To Brownsville / Back On My Feet Again / White Lightin’ / Roberta / St.Louis Blues.

(Prestige 7810). New York, 3-4-61.chiusura

LEWIS GEORGE, ZENON, JOSEPH FRANÇOIS LOUIS (CL).

New Orleans, Louisiana. 13/7/1900. – New York, Louisiana. 31/12/1968.

Autodidatta, ha imparato a suonare il clarino prima su uno strumento di latta e finalmente nel 1916 su un vero clarino. A Manderville nel 1917 è entrato nella Black Eagle Band, poi ha suonato in quella di Buddy Petit nel 1920, poi con Lee Collins e con Punch Miller. Nel 1923 ha costituito un gruppo insieme a Henry Red Allen, poi ha suonato con Kid Rena, con Evan Thomas nel 1929, dal 1930 ha fatto parte prima della ”Tulane Brass Band”e poi della ”Tuxedo Brass Band”. Cerca di arrotondare le magre entrate di musicista facendo lo scaricatore di porto. Nel 1942 è entrato nell’orchestra di Bunk Johnson con il quale ha effettuato delle registrazioni che hanno avuto molto successo. Nel 1943 ha messo su un gruppo insieme a Kid Howard e nel 1945 è ritornato con Johnson per una buona scrittura al Stuyvesant Casinò di New York. Si è ritirato definitivamente a New Orleans, lasciandola solo in occasione di qualche remunerativa tournée. E’ stato il modello dei clarinettisti di New Orleans, dal suono pieno di calore e di senso del blues. E’ senz’altro uno dei musicisti che meglio incarna lo spirito del New Orleans Revival.

Discografia:

George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b).

Ice Cream.

New Orleans, 27-7-40.

And His New Orleans Stompers Vol.2.

Jim Robinson (tb) Sidney ”Little Jim” Brown (tuba) George Lewis (cl-fl) Lawrence Marrero (bj) Edgar Mosley (dr).

Don’t Go ‘Way Nobody / Two Jim Blues.

New Orleans, 15-5-43.

Avery ”Kid” Howard (tr-vc) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Chester Zardis (b) Edgard Mosley (dr).

Climax Rag / Dauphine St.Blues / Just A Closer Walk With Thee / Fidgety Feet (2 takes) / Milemburg Joys / Deep Bayou Blues / Don’t Go ‘Way Nobody / Just A Little While To Say Here / Careless Love Blues.

New Orleans, 16-5-43.

Kid Edward (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Chester Zardis (b) Edgard Mosley (dr).

Careless Love / Climax Rag / Dauphine St.Blues / Just A Closer Walk With Thee / Fidgety Feet / Milemburg Joys / Deep Bayon Blues.

16-5-43.

Bunk Johnson (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau, Baby Dodds (dr).

Clarinet Marmalade.

New Orleans, 5-7-44.

George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (dr).

Burgundy Street Blues.

27-7-44.

The Perennial.

Tom Jefferson (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Joe Robinchaux (p) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Ace In The Hole / It’s A Long Long Way To Tipperary / West And Blues / Jambalaya / Wolverine Blues / Take My Hand / Precious Lord / Mack The Knife / Yaaka Hula Hicky Dula / Careless Love / Hindustan.

(Verve 8277). 1944.

Kid Madison (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau, Baby Dodds (dr).

High Society / Sheik Of Araby / San Jacinto Blues n.2 / Bucket’s Got A Hole In It / Dumaine Street Drag / Gloryland / Margie / Ice Cream / San Jacinto Blues n.1.

New Orleans, 5-8-44.

George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Richard Alexis (dr).

Hindustan.

New Oreleans, 17-5-45.

George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (dr).

Over The Waves/ New Orleans Hula/ This Love Of Mine/ St.Philip Street Breakdown/ The Old Rugged Cross/ Lead Me Savior.

New Orleans, 21-5-45.

Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau, Baby Dodds (dr).

San Jacinto Stomp.

New Orleans, 31-7-45.

George Lewis With The Original Zenith Brass Band.

Kid Howard, Peter Bocage (tr) Jimmy Robinson (tb) George Lewis (cl) Isadore Barbin (mellop) Harrison Barnes (sb-corno) Joe Howard (tuba) Baby Dodds, Lawrence Marrero (dr).

Fidgety Feet / Snake It And Break It / Bugle Boy / Salutation March / If I Ever Cease To Love / Ain’t Nobody Biz-ness If I Do.

(Riverside REP 148). New Orleans, 26-2-46.

George Lewis Eclipse Alley Five.

George Lewis (cl) Jim Robinson (tb) Alcide Pavageau (b) Baby Dodds (dr) Sister Berenice Philips, Harold Lewis (vc).

I Couldn’t Hear Nobody Pray / Far Away Blues / God Leads His Dear Children Along/ Bill Bailey / The Royal Telephone / I Just Can’t Keep It To Myself Alone.

(Riverside OJC 1739). New Orlenas, 27-2-46.

Jazz Funeral In New Orleans.

Kid Howard (tr) George Lewis (cl) Jim Robinson (tb) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Walkins (dr).

Ice Cream / Down By the Riverside / Burgundy Street Blues / Just a Closer Walk With Thee / Panama / Doctor Jazz / When The Saints Go Marching In / Lou-easy-an-i-a.

(Tradition Records 1049). 1949.

George Lewis And His New Orleans Music.

Elmer Talbert (tr-vc) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide “Slow Drag” Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Willie the Weeper / Mama Don’t Allow / Yaaka Hula Hickey Dula / BUrgundi Street Bles.

New Orleans, LA, 6 Giugno 1950.

Leading The Eureka Brass Band.

Percy Humphrey, Willie Pajeaud , Eddie Richardson (tr) Sonny Henry, Albert Warner (tb) Geroge Lewis (cl) Reuben Roddy (sa) Manuel Paul (st) Joseph Clark (tuba) Arthur Ogle, Robert Lewis (dr).

Sing On / Garland Of Flowers / Just A Closer Walk / You tell Me Your Dream / Lady Be Good.

(Cadillac). New Orleans, 25-8-51.

Jazz In The Classic New Orleans Tradition.

Alvin Corn (tr) Bill Matthews (tb) George Lewis (cl) Lester Santiago (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Paul Barbarin (dr).

Weary Blues / Bill Bailey / Tin Roof Blues / Dippermouth Blues / It’s A Long Long Way To Tipperary / Bugle Call Rag.

(Riverside OJC 1736). New Orleans, Agosto 1951.

New Orleans Memories.

George Lewis (cl) Percy G.Humphrey (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawernce Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

At A Georgia Camp Meeting / Chimes Blues / Burgundy Street Blues.

(Ace Of Hearts AH 140). Artisan Hall, New Orleans, 14-12-52.

With The Mustache Stompers.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Slow Drag Pavageau (b) Joe Atkins (dr).

Sweet Sue / Just A Blues / Stompin’ At The Savoy / Nobody’s Sweetheart Now / I Can’t Give You Anything But Love / Rosetta / Jazz Me Blues / I’m Gonna Sit Right Down & Write Myself A Letter / Just A Blues / I Can’t Give You Anything But Love / Blues In B Flat / In The Good Old Summertime.

(Biograph Records 127). 1953.

And His New Orleans Stompers.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Slow Drag Pavageau (b) Joe Atkins (dr).

When You Wore A Tulip (alt.take) / Gettysburg March (alt.take) / Walking With The King / Gettysburg March / Savoy Blues / Nobody Knows The Way I Feel This Morning / Bucket’s Got A Hole In It / I Can’t Escape From You / Mahogany Hall Stomp / Move The Body Over / Lord, Lord, Lord, You Sure Been Good To Me / Gettysburg March (alt.take) / High Society / See See Rider / Heebies Jeebies / When You Wore A Tulip (alt.take).

(Blue Note Records 21261). 1953.

The Beverly Caverns Sessions.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Slow Drag Pavageau (b) Joe Atkins (dr).

The Riverside / Dallas Blues / Four Or Five Times / Walk Through The Streets Of The City / Tin Roof Blues / Lord You’ve Been So Good To Me / Just A Closwer Walk With Thee / Bugle Boy March / Burgundy Street Blues / Darling Nellie Gray / Washington And Lee Swing / WhenThe Saints Go Marcing In.

(Good Time J.GTJ CD 12058). Beverly Cavern, Hollywood, 26-27 Maggio 1953.

Hello Central…Give Me Doctor Jazz.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Lord Lord You Certainly Been Good To Me / Dallas Blues / Just A Closer Walk With Thee / Jerusalem Blues / Ain’t Gonna Give Nobody None Of Jelly Roll / Mama Don’t Aloow / High Society / Ice Cream / Doctor Jazz / Tin Roof Blues / My Old Kentucky Home / Swanee River / Red Wing / Dippermouth Blues.

(Delmar DL 201). 1953.

The Beverly Caverns Sessions – Vol.1.

Avery Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Slow Drag Pavageau (b) Joe Atkins (dr).

Down By The Riverside / Dallas Blues / Four Or Five Times / Walk Through The Streets Of The City / Tin Roof Blues / Lord, You’ve Been So Good To Me / Just A Closer Walk With Thee / Bugle Boy March / Burgundy Street Blues / Darling Nelly Gray / Washin gton And Lee Swing / When The Saints Go Marcing In.

(Good Time Jazz 12058). Maggio 1953.

The Beverly Caverns Sessions – Vol.2.

Avery Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Slow Drag Pavageau (b) Joe Atkins (dr).

In Gloryland / Twelft Street Rag / St.Louis Blues / Dippermouth Blues / Red Wing / Bourbon Street Parade / Panama / Maryland My Maryland / Careless Love / Walk Through The Streets Of The City / Bucket’s Got A Hole In It / High Society / When The Saints Go Marching In.

(Good Time J.GTJ CD 12059). Beverly Cavern, Hollywood, 26-27 Maggio 1953.

Scenes Of New Orleans.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Basin Street Blues / Climax Rag / Mama Don’t Allow / Bugle Call Rag / Bill Bailey / Muskrat Ramble / Basin Street Blues / Basin Street Blues / Dinah / High Society / Old Man Mose / Darktown Strutters Ball / Mahogany Hall Stomp / Basin Street Blues.

(Storyville 6014). Maggio, 1953.

Club Hangover – Vol.2.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Theme: Basin Street Blues / Dippermouth Blues / Salty Dog / Tiger Rag / Chinatown, My Chinatown / Oh, Didn’t He Ramble / Sister Kate / Dinah / Chimes Blues / Waiting For The Robert E. Lee / That’s A Plenty / L’il Liza Jane / Doctor Jazz / Good Man Is Hard To Find / Down By The Riverside / Ice Cream / Theme : Basin Street Blues.

(Storyville 6025). 1953.

The Singing Clarinet.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Jerusalem Blues / Careless Love / Dippermouth Blues / Ain’t Gonna Give Nobody None Of My Jelly Roll / Dallas Blues / Tin Roof Blues

(Delmar 203) San Francisco, Giugno 1953.

For All The Oxford Sessions Series : Clik Here.

Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide”Slow Drag”Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

High Society/ Down By The Riverside / Gettysburg March / Ice Cream / Panama Rag / Carless Love / Red Wing / Just A Little While To Stay Here / My Old Kentuky Home / When The Saints Go Marching In.

(Delmark Records 202). 1953.

Jazz In The Classic New Orleans Tradition.

George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marrero (bj) Alcide Pavageau (b) Doc Souchon (vc).

St.Phillip Street Breakdown / Salty Dog / The Old Rugged Cross / Red Wing / Lou-easy-an-i.a / Careless Love / Dallas Blues / Weary Blues / Bill Bailey / Tin Roof Blues / Dippermouth Blues / It’s A Long Long Way To Tipperary / Bugle Call Rag.

(Riverside OJC 1736). New Orleans, 25-9-53.

Jazz Funeral At New Orleans.

Awery”Kid”Howard (tr-vc) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p-vc) Lawrence Marrero (bj) Alcide”Slow Drag”Pavageau (b) Joe Watkins (dr-vc) Moonette Moore (vc).

Doctor Jazz / Down By The Riverside / Just a Closer Walk with Thee / Lou-Easy-An-I-A / Ice Cream / When the Saints Go Marching In (tk.1) / Panama / Burgundy Street Blues.

Los Angeles, 26-10-53.

Honeysuckle Rose / At Sunsown / Down In Honky Ton k Town / Tiger Rag.

(Quadrifoglio Int. VDS 378).Los Angeles, CA, 26-10-53.

For All The Oxford Sessions Series : Click Here.

Avery Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Down By The Riverside / Gettysburg March / Ice Cream / Panama Rag / Careless Love / Red Wing / Just A Little While To Stay Here / My Old Kentucky Home / When The Saints Go Marching In.

(Delmark Records 202). 1953.

Jazz And Vepers.

Avery Kid Howard (tr) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p) Lawrence Marero (bj) Alcide Pavageau (b) Joe Watkins (dr).

Just A Little While To Stay / Bye And Bye / The Old Rugged Cross / Sometime My Burden Is Hard Tobear / Down By The Riverside / Just A Closer Walk With Thee / Lord You’ve Been Good To Me / Whem The Saints Go Marchin In.

Chiesa Episcopale della, Santissima Trinità, 21-2-54.

And His New Orleans Stompers.

Avery”Kid”Howard (tr-vc) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p-vc) Lawrence Marrero (bj) Alcide”Slow Drag”Pavageau (b) Joe Watkins (dr-vc).

Ice Cream / Red Wing / Mama Don’t Aloow It / Burgundi Street Blues / Bill Bailey / Over The Waves / Just A Closer Walk With Thee / Canal Street Blues / Walking With The King / Gettysburg March.

Springfield, 28-5-54.

And His New Orleans Stompers Vol.1.

Avery”Kid”Howard (tr-vc) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Alton Purnell (p-vc) George Guesnon (bj) Alcide”Slow Drag”Pavageau (b) Joe Watkins (dr-vc).

Walking With The King / Savoy Blues / Gettysburg March / My Bucket Go A Hole / Nobody Knows The Way I Feel This Morning.

Hackensack, NJ. 8-4-55.

High Society / Mahogany Hall Stomp / See See Rider Blues / When You Wore A Tulip / Heebie Jeebie / Lord Lord You Sure Been Good To Me / I Can’t Escape From You.

(Blue Note 1205). Hackensack, NJ.11-4-55.

George Lewis In HI-Fi.

George Lweis (cl) Thomas Jefferson (tr) Jim Robinson (tb) Alcide Pavageau (p) Joseph Robinchaux (p) Joseph Watkins (dr).

Original Dixieland One Step / Four Or Five Times / Struttin’With Some Barbecue / Salty Dog / That’s A Plenty / Move The Body Over / Don’t Give Up The Ship /Didn’t He Ramble / She’s Cryin’g For Me / Tishomingo Blues / Should I / Mecca Flat Blues / Till We Meet Again / The Glory Of Love / Good Morning Blues / Smiles.

(Upbeat Jazz Rec.221). 7-6-56.

Ace In The Hole.

George Leweis (cl) Thomas Jefferson (tr) Jim Robinson (tb) Alcide Pavageau (p) Joseph Robinchaux (p) Joseph Watkins (dr).

West End Blues / Jambalaya (On The Bayou / Wolverine Blues / Jaaka Hula Hicky Dula / Hindustan.

Stesso gruppo, Watkins (vc).

Ace In The Hole / It’s Long Long Way To Tipperary / Take My Hand Precious Lord / Careless Love.

Stesso gruppo, Thomas Jefferson (vc).

Mack The Knife.

(Verve MGV 8277). Hollywood, Dicembre 1957.

In Stockholm 1959.george-lewis-in-stockholm-1959

Kid Howard (tr-vc) Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Joseph Robichaux (p) Slow Drag Pavageau (b) Joe Watkins (dr-vc).

Should I / Royal Garden Blues / Burgundy Street Blues / Red Wing / Lord Lord Lord / Tin Roof Blues / Runnin’Wild / Milemberg Joys / Tishomingo Blues / Nobody Knows / Mahogany Hall Stomp / Over The Waves.

(Dragon DRCD 221).

Stoccolma, 10 Febbraio 1959.

With Papa Bue’s Viking Jazz Band.george-lewis-with-papa-bues-viking-jazz-band

Papa BUe Jensen (tb) George Lewis (cl) Jorgen Svuare (cl) Bjarne”Liller”Petersen (bj) Mogens Seidelin (b) L.B.Lindshouv (dr).

The Old Rugged Cross / Now His The Our / Martha / In The Sweet By And By / Listen To The Mockingbird / The Old Spinning Wheel / Silver Threads Among The Gold / Isle Of Capri / Mary Wore A Golden Chain / Salutation March / Far Away Blues / You Always Hurt The One You Love / If I Ever Cease To Love / Martha / In The Sweet By And By / You Always Hurt The One You Love / Mary Wore A Golden Chain / If I Ever Cease To Love.

(Storyville). Copenhagen, 24-25 Marzo 1959.

Blues From The Bayou.george-lewis-blues-from-the-bayou

Andrew Anderson (tr) Bob Mielke (tb) George Lewis (cl) Joe Robechaux (p) Alcide “Slow Drag” Pavageau (b) Joe Watkins (dr,vc)

Memphis blues / There’s yes ! yes ! in your eyes / Panama / Beale Street blues / Lou-easy-an-i-a / Salty dog / Second line / Milenberg joys.

(Verve MGV1019)

Chicago, 7 Ottobre 1959.

Doctor Jazz.george-lewis-doctor-jazz

Andrew Anderson (tr) Bob Mielke (tb) George Lewis (cl) Joe Robechaux (p) Alcide “Slow Drag” Pavageau (b) Joe Watkins (dr,vc) Andrew Anderson (vc)

Oh Mary don’t you weep / Doctor Jazz / 2:19 blues / Bugle boy march / Into each life some rain must fall / Royal telephone / Chant of the tuxedos / The old spinning wheel.

(Verve MGV1021)

Chicago, 8 Ottobre 1959.

Jazz At The Preservation Hall.george-lewis-jazz-at-the-preservation-hall

George Lewis (cl) Avery ”Kid” Howard (tr) Jim Robinson (tb) Alcide ”Slow Drag” Pavageau (b) Emanuel Sayles (bj) Joe Walkins (dr).

Salutation March / Salty Dog / Pork Chops / Linger Awhile / In The Sweet By And By / Indian Sauena / Careless Love / Saint Louis Blues.

George Lewis (cl) Alcide ”Slow Drag” Pavageau (b) Emanuel Sayles (bj) Joe Walkins (dr).

Burgundy Street Blues.

George Lewis (cl) Snookum Russell (p) “Papa John” Joseph (b) Joe Watkins (dr).

Down By The Riverside / Listen To The Mockingbird.

George Lewis (cl) “Papa John” Joseph (b) Joe Watkins (dr).

Winin’Boy Blues.

(Atlantic 1411). New Orleans, Luglio 1963.

In Tokyo 1963.george-lewis-in-tokyo-1963

Punch Miller (tr-vc) Louis Nelson (tb) George Lewis (cl) Joe Robichaux (p) Emanuel Sayles (bj-vc) John Joseph (b) Joseph Watkins (dr-vc).

Alexander’s Ragtime Band / Over The Waves/ St.Louis Blues / Somebody Stole My Gal / Just A Closer Walk With Thee / What A Friend We Have In Jesus / You Rascal You  Burgundy Street Blues / Muskrat Ramble / St.James Infirmary / The World Is Waiting For The Sunrise / Ice Cream / Till We Meet Again / When The Saints Go Marchin’ In.

(Telefunken TS 3215).

Kosai Nenkin Hall, Tokyo 21 Agosto 1963.

At Castle Farm.george-lewis-at-castle-farm

Jack Willis (tr) Louis Nelson (tb) George Lewis (cl) Joe Robichaux (p) Emanuel Sayles (bj) Placide Adams (b) Dave Oxley (dr)

Beautiful Ohio / See see rider / Over the waves / Second line / Winin’ boy / Muskrat ramble / Red wing / Down by the riverside / When the saints go marching in / Goodnight ladies.

(American Music AMCD-112)

Castle Farm, Cincinatti, OH, 21 Febbraio 1964.

George Lewis Plays Hymns.george-lewis-plays-hymns

George Lewis (cl) Joe Robechaux (p) Placide Adams (b)

In the upper garden / When I come to the end of my journey / Where he leads me / I shall not be moved / Near the cross / Does Jesus care ? / Rock of ages / Rock of ages / What a friend we have in Jesus / At the cross / His eye is on the sparrow / Sing on / Nearer my God to thee.

(Milneburg LP1)

New Orleans, 10 Marzo 1964.

At The San Jacinto Hall.george-lewis-at-the-san-jacinto-hall

De De Pierce (corn) George Lewis (cl) Jim Robinson (tb) Mike Poland (bj) John Joseph (b) Cie Frazier (dr).

Say Si Si / Say Si Si (unissued) / La Marseillaise / My Old Kentucky Home (unissued) / My Old Kentucky Home / Blues (unissued) / Barking Bull Dog Blues / I Wish I Was In Peoria / One Sweet Letter From You / One Sweet Letter From You (unissued) / Isle Of Capri / Isle Of Capri (unissued) / My Gal Sal / South.

(GHB Records 34). New Orleans, 1-2 Settembre 1964.

For Dancers Only.george-lewis-for-dancers-only

Cuff Bilett (tr) Pete Dyer (tb) George Lewis (cl) Graham Peterson (p) Johnny Coles (bj) Terry Knight (b) Barry Martin (dr).

On The Bajou / In The Evening / South Of The Border / Breeze / Mahogany Hall Stomp / Ciribiribin / Yellow Dog Blues / Glory Of Love / Little Coquette / Smile, Darn You, Smile / Sometimes My Burden Is Hard To Bear / Tishomingo Blues / Burgundy Street Blues / Old Rugged Cross / Closer Walk With Thee / Caldonia / Blugle Boy March / On The Bajou.

(GHB Records 37).

Londra, 4 Maggio 1965.

Reunion.george-lewis-reunion

Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Don Ewell (p) John Joseph (b) Joseph ”Cie” Frazier (dr).

Ida / Of Al The Wrongs / Whispering / Waltz You Saved For Me / Toot, Toot, Tootsie, Goodbye / Yes Yes In Your Eyes / Wabash Blues / Someday Sweetheart / Ole Miss / Bucket’s Got A Hole In It / Ida / Of Al The Wrongs / Whispering / Yes Yes In Your Eyes.

(Delmark 220).

Boyden High School, Salisbury, 5 Giugno 1966.

Lewis / Ewell Big Four.george-lewis-big-four

Jim Robinson (tb) George Lewis (cl) Don Ewell (p) Josiah “Cie” Frazier (dr)

Nobody knows you when you’re down and out / By the light of the silvery moon / All the girls go crazy ‘bout the way I drive /   Under the bamboo tree / Atlanta blues / I may be wrong / Wait ‘till the sun shines, Nellie / How come you do me like you do / Swanee river / Down by the old mill stream / Rose of Washington Square / I wish I could shimmy like my Sister Kate / Avalon / Four or five times.

(GHB 68) Live, Boyden High School, Salisbury, N.C., 6 Giugno 1966.chiusura

LEWIS GEORGE, EMANUEL (TB-SX-TUBA).

Chicago, Illinois. 14/7/1952.

Ha iniziato a studiare il trombone all’età di sette anni ed ha esordito nell’orchestrina della Laboratory School dell’Università di Chicago, mentre nella stessa studia Scienze Politiche. A Yale ha modo di suonare con Anthony Davis, Wes Brown, Gerry Hemingway e Hal Lewis. E’ entrato a far parte nel 1971 dell’AACM. Ha suonato con Muhal Richard Abrams, con Douglas Ewart, con Roscoe Mitchell e Joseph Jarman e quindi nell’Art Ensemble. Per mantenersi agli studi ha lavorato in una fabbrica. Si è laureato all’Università di Yale in filosofia. Ha iniziato la carriera ufficialmente nel 1973. Musicista e strumentista in possesso di una grande tecnica che gli ha consentito di spaziare dal jazz alla musica classica. Ha inciso il suo primo disco “Solo Trombone Records” nel 1975 e nel 1976 è entrato nell’orchestra di Count Basie per sostituire Curtis Fuller. Ha collaborato con Barry Altshull, Sam Rivers, Anthony Braxton, Thad Jones, Marcello Melis, Carla Bley, con Evan Parker nel 1980, Randy Weston, Gil Evans, Marcello Melis, Carla Bley, Daunik Lazro, con Steve Lacy nel 1984, Michel Portal, Joachim Kuhn e la cantante Laurie Anderson. Anche lui si è cimentato in quartetti di soli tromboni, prima con Albert Mangelsdorff, Gunther Christian e Paul Rutherford e poi con Ray Anderson, Craig Harris e Gary Valente. Con Richard Teitelbaum nel 1977 ha prova la musica elettronica. Ha effettuato delle ricerche sul software musicale interattivo a Chicago ed a Parigi. Ha creato il programma Voyager, un modo di improvvisare dialogando con le voci dei musicisti attraverso determinati parametri e nel 1993 ha registrato l’album Chancing With The Tikmes basato su scritti autobiografici suoi e di suo padre. Nell’avanguardia di Chicago è il musicista più audace, confortato come è da una tecnica superba che gli consente di esprimersi con facilità sia nel dixieland, nel bop e nel free. Compositore molto originale dal pensiero musicale vastissimo. Si interessa anche attivamente di suoni elettronici. Il suo desiderio sarebbe quello di riuscire a manovrare un sintetizzatore come padroneggia il suo trombone.

Discografia:

The George Lewis Solo Trombone Record.Solo Trombone Record.

George Lewis (tb).

Piece From Three Trombones Simultaneously / Phenomenology / Untitled Dream Sequance / Lush Life.

(Sackville 3012).

Toronto, 21 Novembre 1976.

.

Chicago Slow Dance.Chicago Slow Dance.

George Lewis (tb-str/elt) Douglas Ewart (mus-fag-fl-cl-perc) J.D.Parran (nagaswaram-sb-ott) Richard Teitelbaum (sitn).

Chicago Slow Dance.

(Lovely Mus.VR 1101).

New York, 1977.

.

Shadowgraph 5.Monads-Shadowgraph 5.

George Lewis (tb-tubs-saus-sint) Douglas Ewart (fl-cl/b-perc) Roscoe Mitchell (fl-ss-sa-sb) Anthony Davis o Muhal Richard Abrams (p) Leroy Jenkins (vil-viola) Abdul Wadud (cello).

Monads Shadowgraph 5 (Sextet).

George Lewis (tb-tuba-saus-sint) Anthony Davis, Muhal Richard Abrams (p).

Triple Slow Mix.

George Lewis (tb-tubs-saus-sint) Douglas Ewart (cl-sopr-fag-perc).

Cycle.

(Black Saint 120016). New York, Novembre 1977.

Jila Save! Mon – The Imaginary Suite.The Imaginary Suite.

George Lewis (tb-perc-eff/el) Douglas Ewart (fl-sa-cl/b-perc).

Jila / Save! Mon / The Imaginary Suite: Charon-The Phoenix.

(Black Saint BSR 0026).

Milano, 1978.

.

Homage To Charlie Parker.Homage To Charlie Parker.

George Lewis (tb-elettronica) Anthony Davis (p) Douglas Ewart (b-cl/a) Richard teitelbaum (sint).

Blues / Homage To Charlie Parker.

(Black Saint 0029).

Milano, 1979.

.

Voyager.Voyager.

George Lewis (tb) Roscoe Mitchell (sa-ss).

Voyager Duo 1 / Voyager Duo 2 / Voyager Duo 3 / Voyager Duo 4 / Voyager Duo 5 / Voyager Duo 6 / Voyager Duo 7 / Voyager Duo 8 / Home Coming.

(Avant AVAN 014).

Berkeley, California, 6 Febbraio 1993.

.

Chancing With The Times.Chancing With The Times.

George Lewis (tb) Douglas Ewart (cl-perc-sax-wood) Jeannie & Jimmy Cheatham (org-p) Mary Oliver (viol-vc) Bernard Mixon (vc) Ruth Neville (p-keyb) Quincy Troupe (declamatore) Jerome Rothemberg (vc-declamatore) Bonnir B.Wright (logs).

Chicago Dadagram / So You Say / The View From Skates / IN Berkeley / Changing With The Times / Airplane / Epilogue.

(New World 80434).

La Jollaq, CA, 15-17 Marzo 1993.

Usual Turmoil And Other Duets.Usual Turmoil And Other Duets.

George Lewis (tb) Miya Masdaoka (koto).

The Usual Turmoil / The Lion’s Sin / The New Doctrine / The Price Of Survival / Mande / I Remember Chicago / A Thousand Subtle Ways / Harbor The Desire / Swahili Is Spoken / The Gun The Knife And Try To Forget / Live Duet 1 / Live Duet 2.

(Music & Arts 102).

21-7-98.

Conversations.Conversations.

George Lewis (tb) Bertram Turetzky (b).

North Country Diatibre / After Dark / Brief Ballad / Take One (With Apologies To Paul Desmond) / Blues For Lester B / J7 + P3 / Happy To You / Random Dynamics / The Ecumenical Blues.

(Incus 032).

1998.

The Shadowgraph Series.george-lewis-the-shadowgraph-series

John Korsrud (tr) Rob Blakeslee (tr,flic) George Lewis (tb) Ralph Eppel (tb) Brad Muirhead (tb/b,tuba) Bruce Freedman (ss) Graham Ord (st,sa,fl,pic) Saul Berson (sa,cl,fl) Coat Cooke (sb,sa,cl,fl) Paul Plimley (p) Ron Samworth (g) Peggy Lee (cello) Paul Blaney, Clyde Reed (b) Dylan van der Schyff (perc) Kate Hammett-Vaughan (vc)

Hello / Goodbye / Shadowgraph 1 / Shadowgraph 2 / Shadowgraph 3 / Shadowgraph 5 / Smashing clusters.

(Spool 113) Vancouver, BC, Canada, 20-22 Ottobre 1999.

Endless Shout.Endless Shout.

George Lewis (tb) Vinny Golia (picc-sb) Paul Plimbey (p) Paul Cram (st) Paul Blaney (b) Bill Clark (tr) Coat Cooke (fl-sa) Kate Hammett-Vaughan (vc) Graham Ord (st) Clyde Reed (b) Ron Samworth (g) Steven Schick (perc) Quincy Troupe (vc) Dylan Van Der Schyff (dr) Mark Nodwell (ss) Peggy Lee (cello) Rod Murray (tb) Saul Berson (fl-sa) Sarah Cahill (p) Ralph Eppel (tb) John Korsrud (tr) ,Brad Muirhead (tuba-tb/b).

North Star Boongaloo / Endless Shout-Smashing Clusters / Endless Shout-The Slowest Drag / Endless Shout-Intercessions / Endless Shout-Doing The Hicty-Dicty / Shadowgraph 4 / Voyager.

(Tzardik 7054). 25-1-2000.

Sonic Rivers.folder

Wadada Leo Smith (tr) George Lewis (tb) John Zorn (sa)

Cecil Taylor [8:57] / The Art Of Counterpoint [3:50] / North [7:14] / South [5:44] / East [4:05] / West [3:55] / Screaming Grass [5:49] / The Culture Of Gun Violence In The US [5:43]

(Tzadik TZA-4001)

EastSide Sound, New York, 17 Dicembre 2013.chiusura

LEWIS HERBIE (B).

Pasadena, California. 17/2/1941. – Minneapolis, Minnesota. 17/6/2007.

Ha iniziato a prendere lezioni di trombone e di canto, poi a sedici anni ha deciso di fare il bassista. Autodidatta, ha iniziato a lavorare con nel 1959 con Lennie McBrowne, poi ha suonato con Harold Land e nel 1960 con Les McCann. Nel 1961 si è trasferito a New York dove ha registrato insieme a McCann, poi con Dave Pike, con Art Farmer, con il Jazztet di Benny Golson, con Stanley Turrentine nel 1962, con Jackie McLean. Tornato in California ha collaborato di nuovo con McCann, ha suonato con Clifford Scott, con Gerlad Wilson nel 1965, ha partecipato al Festival di Costa Mesa nel 1966 insieme ai Crusaders. Alla fine degli anni ’60 ha registrato a New York con Sam Rivers, con Bobby Hutcherson, suo amico d’infanzia ed è stato proprio lui a convincere Hutcherson a suonare il vibrafono. Ha collaborato anche con Freddie Hubbard, con Cannonball Adderley, con McCoy Tyner, con Archie Shepp nel 1985. In seguito ha lavorato nell’area di San Francisco, registrando con la Keystone Korner con Tete Montoliu con Eddie Harris. Ha registrato con il quintetto del sassofonista Harry Verbeke e del pianista Rob Agerbeck in Olanda. Ha anche collaborato con Sonny Simmons, Archie Shepp, Mal Waldron, Chico Freeman e Curtis Pleager. Dal 1977 sino al 2002 è stato titolare della cattedra di contrabbasso al New College of California di San Francisco. Bassista che si è creato una ottima fama nel periodo dell’hard bop. Buon solista ed ottimo accompagnatore. chiusura

LEWIS JIMMY (B).

Nashville, Tennessee.11/4/1918. – New York. 2/3/2000.

La sua prima registrazione l’ha effettuata con il cantante di rhythm-and-blues Ivory Joe Hunter nel 1947. Dal 1956 al 1964 ha suonato con King Curtis ed ha anche registrato con Billie Holiday, con Count Basie. Ha lavorato con Hal Singer e con Cootie Williams, ha fatto una tournée europea con Sammy Price. Dalla metà degli anni ’60 si è impegnato negli studi di registrazione registrando con il Modern Jazz Quartet, Johnny Hammond, Charles Kynard, Willis ”Gator” Jackson, Horace Silver, Houston Person, Tiny Grimes. Agli inizi degli anni ’80 ha accompagnato Alberta Hunter.chiusura

Annunci