RUSSELL Pee Wee

RUSSELL PEE WEE, CHARLES ELLSWORTH. (CL)

St. Louis, Missouri. 27 /3 /1906. – Alexandria, Virginia. 15 /2 /1969.

Ha compiuto gli studi di violino e pianoforte all’Università del Missouri. Ha iniziato la carriera nel 1920 con la “Perkins Brothers Band” a St. Louis, ha lavorato sui riverboat del fiume Arkansas, ha suonato in Texas con Jack Teagarden e a San Louis con Bix Beiderbecke. Nel 1924 si è trasferito a Chicago dove ha lavorato con Frankie Trumbauer, Red McKenzie, Jean Goldkette e con i Louisiana Rhythm Kings. Si è trasferito a New York dove ha registrato con Red Nichols, ha suonato con i Mound City Blue Blowers, con Billy Banks nel 1932, con Louis Prima dal 1935 al 1937, con Adrian Rollini, Bud Freeman, Red McKenzie, Teddy Wilson, Eddie Condon, con Bobby Hackett nel 1938, con Muggsy Spanier nel 1944 e con Art Hodes. Si è esibito spesso al Nick’s al Greenwich Village. Ha lavorato sia con gruppi di dixieland e nel mainstream con Miff Mole, Wild Bill Davison, George Brunis, Vic Berton, Coleman Hawkins e ha accompagnato in sala di registrazione la cantante Lee Wiley. E’ rimasto inattivo tra il 1951 ed il 1953 per una grave malattia. Nel 1962 lo hanno convinto a cimentarsi nel repertorio moderno da lui mai praticato e i risultati sono stati soddisfacenti. Ha avuto qulache difficoltà solo nelle incisioni fatte con Thelonious Monk e Jimmy Giuffre. Ha avuto un suo quartetto con il quale ha fatto molte tournée in giro per il mondo, partecipando a diveri festival tra i quali quello di Newport organizzato da George Wein. Nel 1968 è stato protagonista in un concerto che ha avuto grande successo alla Town Hall. E’ stato per diversi anni in testa ai clarinettisti nel referendum del Down Beat. Ha registrato, inoltre, con i Louisiana Rhythm Kings, Irving Mills, Hoagy Charmichael, Jack Teagarden, Teddy Wilson, Ruby Braff, Max Kaminsky, Hot Lips Page, Yank Lawson, George Wettling. Musicista dallo stile personalissimo, la voce del suo clarino non era pulita ma aveva una ruvida bellezza, dal vibrato impetuoso capace di comunicare profonde emozioni specie nei blues, dove preferiva i registri bassi. E’ stato definito il poeta del clarinetto che suonava alla maniera di Lester Young. Grazie alla sua personalità musicale molto estroversa si adattava a qualsiasi contesto.

Discografia:

The Rhythmakers.

Henry Allen (tr) Jimmy Lord (cl) Pee Wee Russell (st) Billy Banks (viol) Jack Bland (g) Fats Waller (p) Eddie Condon (BJ) Pops Foster (b) Zitty Singleton (dr)

I Would Do Anithing For You / Mean Old Bed Bug Blues / Yellow Dog Blues / Yes Sush.

New York, 26-7-1932.

Pee Wee Russell’s Hot Four: Pee Wee Russell (cl) Jess Stacy (p) Sid Weiss (b) George Wettling (dr)

Take Me To The Land Of Jazz / Rose Of Washington Square / Keepin’ Out A Michief Now / D.A.Blues.

New York, 30-9-34.

Pee Wee Russell Rhythmakers.

Max Kaminski (tr) Dickie Wells (tb) Pee Wee Russell (cl) James P.Johnson (p) Freddie Green (g) Wellman Braud (b) Zutty Singleton (dr)

Baby Won’t You Please Come Home / Dinah / Zutty’s Hootie Blues / There’ll Be Some Changes Made / I’ve Found A New Baby / Everybody Loves My Baby.

(Riverside 141) New York, 31-8-38.

The Pied Piper Of Jazz.

Pee Wee Russell (cl) Joe Sullivan (p) Zutty Singleton (dr)

Jig Walk / Deuces Wild (2 vers) / The Last Time I Saw Chicago (2 vers) / About Face (2 vers) / Don’t Leave Me Daddy / Rosetta / Squeeze Me.

New York, 25-3-41.

Pee Wee Russell (cl) Jess Stacy (p) Sid Weiss (b) George Wettling (dr)

Take Me To The Land Of Jazz (2 vers) / Rose Of The Washington Sqaure (2 vers) / Keepin’ Out Of Mishief Now (2 vers) / Walkin’D.A.Blues (2 vers)

(Commodore 6.25490 AG) New York, 30-9-44.

At The Copley Terrace.pee wee russell At The Copley Terrace

Max Kaminsky (tr) Brad Gowans (tb) Pee Wee Russell (cl) Teddy Roy (p) John Fields (b) Buzzy Drootin (dr)

Love Is Just Around The Corner / Tin Rooof Blues / ja-Da / Sugar / Basin Street Blues / The World Is Waiting For The Sunrise / Dippormouth Blues / Wrap Your Troubles In Dreams / The Sheik Of Araby / The Jazz Me Blues / At Sundown / I’m Confessin’That I Love You / Original Dixieland One-Step / It Had To Be You / Exactly Like You / Honeysuckle Rose.

Copley Terrace, Boston, 2-21 Novembre 1945.

Pee Wee Russell’s Rhythmakers.

Muggsy Spanier (corn) Vic Dickenson (tb) Pee Wee Russell (cl) Cliff Jackson (p) Bob Casey (b) Joe Grauso (dr)

Muskogee Blues.

New York, 27-5-46.

Ruby Braff (tr) Eph Resnick (tb) Pee Wee Russell (cl) Red Richards (p) John Fields (b) Kenny John (dr)

Love Is Just Around The Corner / Just Squeeze Me / Ballin’ The Jack / I Would Do’Most Anything For You / California Here I Come / St.James Infirmary / Baby Won’t You Please Come Home / The Lady Is In Love With You / Struttin’With Some Barbecue / St.Louis Blues / Sweet Lorraine / Sentimental Journey / If I Had You / Coquette / The Lady Is A Tramp.

Storyville Club, Boston, 27-1-52.

Doc Cheatham (tr) Vic Dickenson (tb) Pee Wee Russell (cl) George Wein (p) John Fields (b) Buzzy Drootin (dr) Asl Bandini (vc) Dick Cary (arr)

We’re In The Money / Gabriel Found His Horn / Sugar / Missy / Sweet And Slow / Lulu’s Back In Town.

Boston, 1953.

Wild Bill Davison (tr) Vic Dickenson (tb) Pee Wee Russell (cl) George Wein (p) Stan Wheeler (b) Buzzy Drootin (dr)

Sweet Georgia Brown / The Lady Is In Love Weith You / Louise / She’s Funny That Way / If I Had You / Back In Your Own Backyard / I Want A Little Girl.

Cambridge, Massachussets, 2-10-54.

Portrait Of Pee Wee. pee wee russell portrait of pee wee

Ruby Braff (tr) Vic Dickenson (tb) Bud Freeman (sa) Pee Wee Russell (cl) Nat Pierce (p) Charles Porter (b) Karl Kiffe (dr)

That Old Feeling [4:15] / I’ve Got The Word On A String [4:25] / Exactly Like You [3:01] / It All Depends On You [3:58] / If I Had You [3:20] / Out Of Nowhere [4:15] / Pee Wee Blues [4:20] / I Used To Love You [5:00] / Oh No [4:49].

(American AM 6097) New York, 18-19 Febbraio 1958.

And His Orchestra.

Buck Clayton (tr) Vic Dickenson (tb) Pee Wee Russell (cl) Bud Freeman (st) Dick Carey (p) Eddie Condon (g) Bill Takus (b) George Wettling (dr)

Pee Wee Blues.

New York, 23-2-59.

Memorial Album / Swinging With Pee Wee Russell.

Buck Clayton (tr) Pee Wee Russell (cl) Tommy Flanagan (p) Wendel Marshall (b) Osie Johsnon (dr)

What Can I Say Dear / Midnight Blue / The Very Thought Of You / Lulu’s Back In Town / Wrap Your Troubles In Dreams / I Would Do Anything For You / Englewood.

(Prestige P 7672) Englewood Cliffs, NJ. 29-3-60.

Jazz Reunion.pee wee russell jazz reunion

Pee Wee Russell (cl) Coleman Hawkins (st) Bob Brookmeyer (tb) Ammett Berry (tr) Milt Hinton (b) Nat Pierce (p) Jo Jones (dr)

If I Could Be With You One Hour Tonight / Tin Tin Deo / All Too Soon / 28 th And 8 th / What Am I Here For.

Pee Wee Russell (cl) Nat Pierce (p) Milt Hinton (b) Jo Jones (dr)

Mariooch.

(Candid Cs 9020) New York, 23 Febbraio 1961.

Jam Session In Swingville.

Joe Thomas (tr) Vic Dickenson (tb) Pee Wee Russell (cl) Buddy Tate (st-cl) Al Sears (st) Cliff Jackson (p) Danny Barker (g) Joe Benjamin (b) J.C.Heard (dr)

Phoenix / So Glad / Things Ain’t What They Used To be / I may Be Wrong / Vie’s Spoot / Years Ago.

(Prestige P 24051 2LP) Hackensack, New York, 19—5-61.

Pee Wee Russell (cl) Marshall Brown (tb-vib) Russell George (b) Ron Lundberg (dr)

Pee Wee’s Blues / Taps Miller.

1962.

New Groove.pee wee russell New Groove cover

Pee Wee Russell (cl) Marshall Brown (tb/v,tr) Russell George (b) Ron Lundberg (dr)

My Mother’s Eyes [4:45] / Chelsa Bridge [2:50] / Red Planet [4:52] / Pee Wee’s Blues [4:37] / Moten Swing [4:38] / ‘Round Midnight [3:20] / Good Bait [4:11] / Old Folks [2:44] / Taps Milles [5:31]

(Columbia CS-8785)

New York, Novembre-Dicembre 1962.

Ask Me Now.pee wee russell ask me now

Marshall Brown (tb) Pee Weee Russell (cl) Russell George (b) Ronie Bredford (dr)

Turnaround / How About Me / Ask Me Now / I’d Climb The Highest Mountain / Some Other Blues / Licorice Stick / Prelude To A kiss / Baby You Can Count On Me / Hackensack / Angel Eyes / Calypso Walk.

(Impulse A 96)

New York, 9-10 Aprile 1963.

Pee Weee Russell (cl) Gerry Mulligan (sb) Jimmy Bond (b) Nick Nerow (dr)

Blues.

Jazz Festival, Newport, 21-9-63.

Hot Licorice.pee-wee-russell-hot-licorice

Tommy Tomasso (tr) Porky Cohen (tb) Pee Wee Russell (cl) Ed Soares (p) John Pell (b,tu) Ray Cerce (dr)

Sunday / I would do anything for you / Black and blue / I’ve found a new baby / Sugar / Love is just around the corner / Washington and Lee swing / When it’s sleepy time down south.

(Honey Dew HD6614)

Bovi’s Town Tavern, East Providence, Rhode Island, Febbraio 1964.

Gumbo.pee-wee-russell-gumbo

Tommy Tomasso (tr) Porky Cohen (tb) Pee Wee Russell (cl) Ed Soares (p) John Pell (b,tu) Ray Cerce (dr)

Oh baby / Keepin’ out of mischief now / Sugar / Blues / Struttin’ with some barbecue / Ain’t misbehavin’ / There’ll be some changes made / That’s a plenty / Closing announcements and chaser.

(Honey Dew HD6616)

Bovi’s Town Tavern, East Providence, Rhode Island, Febbraio 1964.

Bobby Hacket (tr) Pee Wee Russell (cl) Dave Frishberg (p) George Tucker (b) Oliver Jackson (dr)

I’m In The Market For You.

New York, 4-9-65.

Over The Raimbow.

Pee Wee Russell (cl) Nat Pierce (p) Steve Jordan (g) Walter Page (b) George Wettling (dr)

Over The Raimbow / Pee Wee’s Song / Muskogee Blues / In The Market For You / I Would Do Anything For You / Exactly Like You / Climb The Highest Mountain / The Lady In Love With You / Pee Wee’s Blues / In The Market For You.

(Xanadu 192 LP) 1958-65.

The College Concert Of Pee Wee Russell And Henry Allen.pee wee russell College Concert

Henry Red Allen (tr) Pee Wee Russell (cl) Steve Kuhn (p) Charlie Haden (b) Marty Morrell (dr)

Blue Monk [5:59] / I Want A Little Girl [6:07] / Body And Soul [4:22] / Pee Wee’s Blues [4:24] / 2 East 3 West [4:13] / Graduation Blues [6:41].

(Impulse A 9137)

Massachussetts Institute Of Technology, Cambridge, 29 Ottobre 1966.

The Spirits Of ’67.pee-wee-russell-the-spirits-of-67

Joe Wilder, Ed Williams, Snooky Young, Clark Terry (tr) Jimmy Cleveland, Richard Hixon, Urbie Green (tb) Tony Studd (tb /b) Pee Wee Russell (cl) Phil Woods (sa) Jerry Dodgion (sa-fl-cl) Frank Wess (st) Seldon Powell (st-fl) Danny Bank (sb-cl /b) Hank Jones (p) Howard Collins (g) George Duvivier (b) Grady Tate (dr) Oliver Nelson (arr)

Ja-Da / This Is It / Memories Of You / Pee Wee’s Blues / The Shadow Of Your Smile.

New York, 14-2-67.

Marvin Stamm, Jimmy Nottingham, Thad Jones, John Frosk (tr) Tom Mitchell, Tom McIntosh, Paul Faulise (tb) Pee Wee Russell (cl) Phil Woods (sa) Jerry Dodgion (sa-fl) Bob Ashton (st) Seldon Powell (st-fl) Gene Allen (sb) Patti Bown (p) Howard Collins (g) George Duvivier (b) Grady Tate (dr) Oliver Nelson (arr-dir)

Love Is Just Around The Corner / I’m Coming Virginia / A Good Man Is Hard To Find / Bopol / Six And Four.

(Impulse A 9147) New York, 15-2-67.

Plays Pee Wee.

Pee Wee Russell (cl) Nat Pierce (p) Steve Jordan (g) Walter Page (b) George Wettling (dr)

Muskeegie Blues / Pee Wee’s Song / Exactly Like You / I’d Climb The Highest Mountain / Over The Raimbow / I Would Do Anyrhing For You / I’m In The Market For You / The Lady’s In Love With You.

(Stereicraft 105)chiusura


RUSSELL ROSS.

Los Angeles, California. 18 /3 /1909. – Palm Spring, California. 31 /1 /2000.

Critico di Jazz americano e produttore discografico. Ha scritto ”Style in Kansas City and the Southwest”. Ha effettuato una preziosa serie di incisioni con la sua l’etichetta Dial nel 1946 con il quintetto di Dizzy Gillespie e Charlie Parker, durante il loro soggiorno ad Hollywood. E’ stato manager personale di Parker. Nel 1973 ha scritto “Bird Lives”una ottima biografia di Charlie Parker. Ha collaborato con articoli con il Down Beat, Jazz Hot, Orkester Jurnalen e Jazz Review. Dal 1960 al 1970 ha tenuto un corso di musica Afro-American alla Università della California e al Palomar College. Il suo patrimonio di materiale discografico e librario è stato acquistato dalla Università del Texas, di Austin. E nel 1990 ha venduto la Dial alla Splotlite. chiusura


RUSSELL TONY (TB)

Wanstead, Essex, Inghilterra. 24 /5 /1929.

Nel 1947 è entrato nei “Dixielanders” di George Webb. Dal 1949 ha suonato con Vic Lewis, Jack Parnell e Tony Crombie. Nel 1955 si è messo insieme a John Dankworth con il quale ha registrato diversi dischi. Nel 1963 è entra nella “London Jazz Orchestra” di Bill Russo, in seguito ne è diventato il direttore.chiusura


RUSSELL WILLIAM (tr)

Dayton, Ohio. 18 /6 /1910.

Nel 1924 è entrato nella costituenda orchestra Casa Loma di Glen Gray e dal 1935 ne ha curato anche gli arrangiamenti. Ha inciso anche con il pianista Johnny Burrs nel 1929.chiusura


RUSSIAN DRAGON BAND (THE)

Discografia:

When Kentucky Was Indiana Synergy.

Bruce Williamsson (sax-fl) Khabu Doug Young (g) Art Lande (p-dr) Dwight Kilian (b)

Twas A Dark And Stormy Night / Tai-Po Encounter Marines / / Montgomery’s Biterxtural Peppermints / Violets Imploding / An Old Guy Prays / End Of Maybe / Lorez / Sad But True / Blòack Ice / In The Shade.

(Music SMCD 80001) Varie località, Marzo 1995.

The Book Of Bhui Synergy.

Shane Endsley (tp-dr) Mark Miller (reeds) Bruce Williamson (reeds) Khabu Doug Young (g) Dwight Kilian (b-tuba) Art Lande (dr)

Brina Corale / Rhound Things / Ahnimalism / Butism / Squishi / Piece In The Middle East / A Perfect Chance / Gas Chamber / NPR / If You Can’t Chew It You Can’t Drink It / Old McBhugaloo / Nukeyuler Pop-Tart / Xibalba’s Bal Court / Puddin’Time / Bhad Ahwful Nhoises / Eulogy / P<ain Uncramped / Someplace Dwnunder / Carnivale Dhu Stupido / Played Some / Ololiuqui / Strange Visitg.

(Music SMCD 80012) The Alley, Denver, 14-17 Agosto 1998.chiusura


RUSSIN BABE IRVING (ST)

Pittsburgh, California. 18 /6 /1911. – Los Angeles, California. 4 /8 /1984.

Autodidatta, ha debuttato con i California Rablers nel 1926, poi ha suonato con George Carhat, Red Nichols, con Smith Ballew nel 1927, con Miff Mole, con i Louisiana Rhythm Kings, con Russ Colombo nel 1932, Ben Pollack, Roger Wolfe Kahn, con Lionel Hampton nel 1937. Nel 1938 ha preso parte con l’orchestra di Benny Goodman al celebre concerto alla Carnegie Hall. Ha suonato poi con Tommy Dorsey nel 1939, con Jimmy Dorsey nel 1942, con Billy Holiday e con Glenn Miller. Ha lavorato alla radio con un suo complesso. Ottimo e stimato solista del periodo dello swing.

Discografia:

Like Someone In Love.

Babe Russin (st) Arnold Ross (p) Red Callender (b) Jackie Mills (dr)

Like Someone In Love / All The Things You Are / I Heard You Cry Last Night / Zing Went The Strings Of My Heart.

(Keynote K &30) Los Angeles, 20-2-46.

Holiday In Sax.

Babe Russin (st) Tommy Todd (p) Al Hendrickson (g) Jud de Naut (b) Jackie Mills (dr)

Easy To Love / Whitsett.

(Emarcy EP 1 6042) Los Angeles, 8-3-46.

Walkin’ My Baby Back Home.

Babe Russin (st) Bill Darnell (vc) ed altri.

Let’s Fall In Love / Walkin’My baby Back Home.

(Mercury K665) Circa, 1946.chiusura


RUSSIN JACK (P)

U.S.A.1905.

Nella sua famiglia sono tutti musicisti, il più celebre il fratello Babe. Lui si dedica al pianoforte e nel 1936 ha debuttato con i “Little Ramblers”. Ha svolto una ottima attività discografica. Nel 1930 è entrato nei Five Pennies di Red Nichols, poi nei “Mound City Blue Blowers” di Red McKenzie, con Benny Goodman, con i “Louisiana Rhythm Kings”, gli “Scranton Sirens” nel 1936 ha suonato con Adrian Rollini, poi con Benny Goodman e nel 1939 ha fatto parte della big band di Jack Teagarden. Pianista serio, dalla buona tecnica e molto versatile.chiusura


RUSSO ANTHONY, C.”HANDY” (TB)

New York. 8 /7 /1903.

Ha debuttato professionalmente nel 1921 con la “Harry Yerkes’Happy Six”. Ha messo su un suo gruppo la ”New Orleans Jazz Band”. In seguito ha fatto parte delle orchestre di Mal Hallett dal 1925 al 1930, con Roger Wolfe Kahn nel 1932 e con Will Osborne. Ha lavorato negli studi della National Broadcasting Company. Nel 1940 è entrato nell’orchestra di Jimmy Dorsey. Ha lasciato Dorsey nel 1942 per suonare con Chauncey Morehouse. Poi con Red Norvo, Caspar Readon, Bunny Berigan e Larry Clinton.chiusura


RUSSO BILL, WILLIAM JOSEPH (TB-ARR)

Chicago, Illinois. 25 /6 /1928. – Chicago, Illinois. 11 /1 /2003.

Nato in una famiglia di musicisti, deve la sua formazione musicale a se stesso e a Lennie Tristano con il quale ha studiato dal 1943 al 1947. Musicista di origine italiana, è riuscito da solo a formarsi una grande cultura musicale. Ha suonato il trombone nel gruppo di Billie Rogers nel 1944, poi ha collaborato con Orrin Tucker e con Clyde McCoy. Ha iniziato a scrivere arrangiamenti per Johnny Scatt Davis. Nel 1948 a Chicago ha messo su il gruppo ”Experiment In Jazz” e dal 1950 al 1954 ha fatto parte dell’orchestra di Stan Kenton, per la quale ha composto e ha scritto gli arrangiamenti di diversi brani che sono diventati celebri e importanti nel repertorio dell’orchestra, con la quale talvolta si è esibito anche come solista. Dal 1954 lasciato Kenton si è esibito con un suo gruppo con il quale ha girato il mondo. In seguito si è dedicato alla composizione di opere di jazz dalle profonde radici nella musica contemporanea. Una breve parentesi alla direzione della l’orchestra della BBC a Londra ed è stato nominato direttore del Center For New Music del Columbia College di Chicago. E’ stato anche molto apprezzato come docente al Berklee College of Music di Boston e nelle scuole di New York. Ha diretto una sua opera con la Nephonic Orchestra di Kenton. Musicista moderno molto colto, ottimo arrangiatore ed altrettanto ottimo solista di trombone. Ha composto anche un’opera su invito di Leonard Bernstein per l’Orchestra Filarmonica di New York.

Composizioni:

Cathy – Cookie – Dusk – Ennui – Estete on Clarks Street – Gazelle – Gloomy Sunday – Hall of brass (The) – Princess of evil (The) – Solitaire – S’posin -Sweets – Vignette.

Discografia:

A Recital In New American Music.bill-russo-a-recital-in-new-american-music

Gail Brokman (tr) Bill Russo (tb) Chris Leuba, Ralph Macciocchi, Leon Mendelsohon, Ralph Metzer (fh) Clyde Bachand (tuba) Martin Lerner, Larry Molinelli (fl) Robert Myers (oboe) Walter Simpson (bassoom) Don Carone (sa) Kenny mann (st) Don Hanby (sb) Lloys Lofton (p) Robert Lesher (g) Max Wayne (b) Dominic Mickey Simonetta (dr) Shelby Davis (vc)

Ennui / Gloomy Sunday / Vignette / An Esthete On Clarke Street / ‘S Posin’ / Cathy / Cookie / Strange Fruit.

(Savoy MG 12045) Chicago, 15-8-51.

The World Of Alcina.bill-russo-the-world-of-alcina

Bill Russo, Bill Porter (tb) Bill Trujillo, Sandy Mosse (st) Eddie Baker (p) Israel Crosby (b) Dominic Mickey Simonetta (dr)

Lady, Under the Greenwood tree / Canon, The first Saturday in May / Speculum / Minuet.

(Atlantic LP1241) Chicago, 18 Aprile 1955.

Bill Russo (tb) Sandy Mosse (st) Eddie Baker (p) Israel Crosby (b) Dominic Mickey Simonetta (dr)

Bill’s blues / Israel / L’affaire Bugs / Bye bye / Ballad for my sister.

(Atlantic LP1241) Chicago, 19 Aprile 1955.

Something New Something Blue.bill-russo-something-new-something-blue

Bill Russo (dir-arr) Hal McKusick (sa) Frankie Socolow (st) Donald Byrd (tr) Bob Brookmeyer (tb) Mal Waldron (p) Teddy Charles (vib) George Duvivier (b) Ed Schaugnessy (dr)

East Hampton Blues / Davemport Blues / Swinging Goatsherd Blues / Blues In The Night.

(Columbia CD CK 45445) New York, 30-4-59.chiusura


RUSSO DAN (COMP)

Chicago, Illinois. 14 /10 /1885 – Hollywood, California. 5 /9 /1956.

Ha passato tutta la sua vita musicale alla direzione di orchestre.

Composizioni:

Because of you – Imagination – Kentucky blues – Toot toot tootsies.chiusura


RUSSO JACK (BJ)

Milano, Italia. 31 /7 /1930.

Conosciuto principalmente per essere uno dei maggiori collezionisti mondiali delle edizioni più rare di dischi 78° di case editrici famose, che poi sono stati indispensabili usandoli per le ristampe su LP di documenti rari del jazz tradizionale. Si è avvicinato al jazz nel dopoguerra proprio attraverso l’ascolto dei dischi e frequentando l’Hot Club di Milano. Nel 1950 è entrato a far parte della “Original Lambro Jazz Band”e nel 1968 ha organizzato la “Grouse Club Jazz Band” che nel 1970 è diventata la “Milano Jazz Gang”. Molto attivo a Milano al Capolinea ed in tournée europee.chiusura


RUSSO SONNY, SANTO J. (TB)

Brooklyn, New York. 20 /3 /1929.

Di origine italiana e cresciuto in una famiglia di musicisti. Ha preso le prime lezioni di trombone dal padre trombettista e violinista e dal nonno trombonista. Ha suonato con Buddy Morrow nel 1947, con Lee Castle nel 1948, con Sam Donahue nel 1949, con Artie Shaw dal 1949 al 1950 e nel 1950 ha fatto parte della grande orchestra di Buddy Rich, con il quale è rimasto sino al 1952. Ha suonato con Jerry Wald, dal 1953 al 1955 ha fatto parte dell’orchestra di Sauter /Finegan, dal 1955 al 1956 è stato con Tommy Dorsey. Ha collaborato con Neal Hefty, con John LaPorta, il batterista Mickey Sheen. In seguito ha lavorato con le grandi orchestre di Broadway negli show teatrali. Tornato al suo naturale lavoro ha suonato con Louie Bellson, ha accompagnato Dinah Washington, Toots Thielemans, Rex Stewart, nel 1960 Lionel Hampton, nel 1964 Bobby Hackett, Dorothy Ashby, Benny Goodman, Grover Washington Jr., ha fatto parte del gruppo “Trombone Scene”, nel 1968 con il “21 Trombones”di Urbie Green e con la “All Stars Trombone Spectacular”. Trombonista dallo stile ricco e spiritoso, una specie di barrelhouse moderno. Ha inciso anche con Shelly Manne.chiusura


RUST BRIAN ARTHUR LOVELL.

Londra, Inghilterra. 19 /3 /1922.

E’ uno dei più noti esponenti della critica jazz britannica. Egli rappresenta la corrente tradizionalista. Ha collaborato con diversi periodici ed ha scritto diverse opere fra cui la monumentale discografia “Jazz Record A-Z 1897-1931”. Grande collezionista di dischi originali, possiede una delle più famose collezioni di dischi di jazz al mondo. Risiede nel Middlesex.chiusura


RUTHER WYATT, ROBERT ”BULL” (B)

Pittsburg, California. 5 /2 /1923. – San Francisco, California. 31 /10 /1999.

Ha conseguito il diploma al Conservatorio di San Francisco. Nel 1951 ha ottenuto il suo primo ingaggio con Dave Brubeck e nel 1952 è andato con Erroll Garner. Ha suonato poi con Paul Desmond ed ha accompagnato Lena Horne. Ha insegnato in Canada, dove ha messo su anche il “Canadian Jazz Quartet”. Nel 1958 è tornato negli States per suonare con Chico Hamilton, poi nel 1959 con George Shearing. In seguito ha suonato con Buddy Rich nel 1960, con Ahmad Jamal, Gerry Mulligan, Al Cohn, Zoot Sims, Carmen McRae, con Count Basie nel 1964. Si stabilisce a San Francisco dove ha lavorato free lance con John Handy e Christian Ibanez.chiusura


RUTHERFORD PAUL (TB)

Greenwich, Londra, Inghilterra. 29 /2 /1940. – Londra, Inghilterra. 5 /8 /2007.

Ha studiato musica e ha fatto pratica nella banda della Royal Air Force durante il servizio militare. Nel 1967 si è diplomato alla Guildhall School Of Music. Ha debuttato nel 1965 nello “Spontaneous Music Ensemble” di John Stevens, ha collaborato con Derek Bailey, Evan Parker, Barry Guy e con Mike Westbrook. Nel 1970 insieme a Bailey e Guy ha fondato”Iskra 1903”, ha suonato con la Centipede di Keith Tippett, la “Globe Unity Orchestra” di Alex Schlippenbach, la “London Jazz Composers Orchestra” di Guy e con Charlie Watts nel 1986. In seguito ha trascorso molto tempo in Germania dove è stato attivo in gruppi free. Musicista che si trova a suo agio nell’improvvisazione collettiva. E’ uno dei protagonisti del jazz radicale europeo, si definisce musicista e uomo libero. Riesce a conciliare il lato logico con quello istrionico.

Discografia:

Chapter One.Chapter One.

Barry Guy (b) Paul Rutherford (tb) Philipp Waschmann (viol-elect)

Improvisation 11 / Improvisation 5 / Improvisation 6 / Improvisation 7 / Improvisation 8 / Improvisation 9 / Improvisation 10.

(2L Incus 3-4)

3-5-72.

.

Sequences 72 & 73.Sequences 72 & 73.

Derek Bailey (g) Tony Oxley (elect) Evan Parker (ss-st) Kenny Wheeler (tp-flic) Norma Winstone (vc) Barry Guy (b) Paul Rutherford (tb) Malcolm Griffiths (tb) Dick Hart (tuba) Paul Nieman, Geoff Perkins (tb) Trevor Watts (sa-ss) Dave White (cl /b-sa-ss-sb) Howard Riley (p)

Sequence 72 / Non-Sequence / Sequence 73.

(Emanem 4018)

Londra, 1973-1974.

The Gentle Harm Of The Borgeoise.Gentle Harm Of The Bourge

Paul Rutherford (tb)

Noita Neila / Elaquest / Lonescariso / Esuni Setag / The Funny Side Of Discreet / Osirac Senol / Er Player Blues Now.

(Emanem CD 4019)

Londra, 1974.

.

Paul Rutherford – Paul Lovens.& Paul Lovens.

Paul Rutherford (tb-euph) Paul Lovens (perc)

And When I Say Slowly / I Mean As Soon As Possible / Du Chat Botte / Armand Schultess / Aseafness Increases.

(Potorch Rec.3)

Berlino, Novembre 1976.

.

Neuph.paul-rutherford-neuph

Paul Rutherford (tb,euph)

Yep 321 / Realign 4 / Three levels / Paunch and Judies / Chefor / Phase 2/2 / Neuph.

(Sweet Folk & Country SFA092)

Wales, 30-31 Gennaio 1978.

.

Gheim.paul-rutherford-gheim

Paul Rutherford (tb) Paul Rogers (b) Nigel Morris (dr)

Gheim (part 1) / Gheim (part 2).

Live Bracknell Jazz Festival, 7 Luglio 1983.

Brandak / Crontak / Prindalf.

(Emanem 4107) Londra, 12 Dicembre 1983.

Trombolenium.paul-rutherford-trombolenium

Paul Rutherford (tb) solo

Stalf / Falst / Flast / Stlaf.

(Emanem 4072) Londra, estate 1986.

First China pig extract / Second China pig extract / China pig lament.

(Emanem 4072) Londra, 15 Aprile 1992.

Iskra – Nckpa 1903.Iskra – Nckpa 1903.

Barry Guy (b) Paul Rutherford (tb) Philipp Waschmann (viol)

903-1 / 903-2 / 903-3 / 903-4.

(CD Maya 9502)

Vancouver, Canada, 5 Ottobre 1992.

.

Rogues.Rogues.

Paul Rutherford (tb) Paul Rogers (b)

Rogues 1 / Rogue Bass / Rogue Trombone / Rogues 2.

(CD Emanem 4007)

1996.

.

Live At Palazzina Liberty.Live At Palazzina Liberty.

Paul Rutherford (tb) Tony Rusconi (perc)

Live At Palazzina Liberty – Part 1 / Live At Palazzina Liberty – Part 2.

(WM Boxes WMB CD 130)

Milano, 6-6-2001.

.

Chicago 2002.Chicago 2002.

Paul Rutherford (tb)

Bottling Up.

Paul Rutherford (tb) Jeb Bishop (tb) Lol Coxill (ss) Mats Gustafsson (st) Fred Lomberg-Holm (cello-elettr) Kent Kessler (b) Kjell Nordeson (perc)

Loliloquy / Blue Bottle / Bottle Out.

(Emanen 4082) Chicago, 26-27 Aprile 2002.

Iskra.Iskra

Paul Rutherford (tb) Robert Jarvis, Lawrence Casserley (comp)

Zenquahn / Ombuhl / Bodrivar / Falgoric / Brelford / Felcrum / Mayilcra.

(PSI 02)

The Chilterns, 26-9-2004.

.

Hoxha.paul-rutherford-hoxha

Paul Rutherford (tb) Ken Vandermark (st,cl) Torsten Muller (b) Dylan van der Schyff (dr)

King Choidora / Iris / Angilas / Baragon / Dagahra / Rokurokubi.

(Spool 126)

Portland, 12 Dicembre 2004.chiusura


RUTHERFORD RUDY, ELMAN H. (SB-CL)

Huachuca, Arizona. 12 /6 /1924. – New York. 31 /3 /1995.

Ha iniziato la carriera in gruppi dell’area di Detroit e nel 1943 è entrato nell’orchestra di Lionel Hampton. Nel 1944 ha fatto parte dell’orchestra di Count Basie nella cui fila ha sostituito Jack Washington e ha suonato soprattutto il clarinetto ed il sax baritono. Dal 1946 si è dedicato al sax alto e tornato a Detroit ha suonato con Ted Buckner. In seguito ha diretto dei suoi gruppi nei club della città. Ha registrato con Serge Chaloff, ha anche suonato con Ram Ramirez, Buddy Tate, con il chitarrista Chuck Berry ha partecipato al Newport Jazz Festival, con Wilbur De Paris. Nel 1975 è entrato nell’orchestra di Earl Hines. Alla fine degli anni ’80 ha fatto parte della big band diretta da Illinois Jacquet, Solista in possesso di una buona carica di swing specie al clarinetto.chiusura


RUZICKA KAREL JR. (ST)

Praga, Cecoslovacchia. 27 /6 /1973.

Figlio del pianista di jazz e compositore Karel Ruzicka, ha iniziato giovanissimo a suonare vari strumenti e a 13 anni ha frequentato il Conservatorio dove ha studiato la batteria e da solo il sassofono. Ha suonato il trombone ed il sassofono in gruppi di hard-bop e di estate nei workshop di Fridlant nella Bohemia del nord. A 16 anni si è concentrato sul sassofono tenore e all’inizio degli anni ’90 ha trascorso un certo periodo a New York. Tornato a Praga ha registrato con il padre e ha fatto parte del quintetto di Roy Hargrove. Dal 1997 ha lavorato alternativamente tra Praga e New York dove spesso ha diretto dei gruppi al club Blue Note. Musicista di jazz, ma anche di funk, di blues e ha fatto parte di gruppi di salsa e di altri contesti musicali.chiusura


RYAN’S.

Club aperto a New York nel 1940, al 53 West della 52à Strada, attivo sino al 1962. Nello stesso anno ha riaperto al 154 West della 54à Strada. Ben presto è divenuto uno dei locali più famosi della città e sul suo palco si sono alternate le orchestre più famose del jazz tradizionale. Rimasto famoso anche per le jam sessions organizzate negli anni’40 da Milton Gabler, titolare della Commodore Music Shop e da suo cognato Jack Christal,chiusura


RYERSON ALI (FL)

New York. 21 /10 /1952.

Flautista figlia del chitarrista di studio Arthur Ryerson, che ha registrato con Charlie Parker, Mahalia Joackson, Frank Sinatra, Sarah Vaughan, Errol Garner e molti altri. E’ una delle rare flautiste di jazz. Ha compiuto studi classici alla Hartt School of Music di Hartford nel Connecticut, diplomandosi nel 1979. Ha iniziato a suonare nei club a Montreal e tornata a New York si è esibita regolarmente al Bradley’s Alla fine del 1980 è andata a Bruxelles dove ha suonato freelance e ha collaborato per molto tempo con Charles Loos con il quale ha registrato nel 1988 e nel 1992. Ha fatto un tour con Stephane Grappelli, con il quale si è esibita alla Carnegie Hall di New York nel 1990. E’ stata ascoltata da Bob Thiele che l’ha fatta entrare nel 1991 nella editrice Red Baron e nel 1994 con la Concord. Ha trascorso un periodo a Carmel in California e ha suonato in prevalenza nella Monterey Bay Symphony Orchestra. In seguito ha lavorato a Gaylordsville nel Connecticut e negli studi di New York. Nel 1996 ha collaborato in duo ed in trio con Joe Beck sino al 1997. La musica prodotta è un bop elegante e mainstream, nella quale Ali mette in mostra una buona tecnica e una melodia molto chiara.

Discografia:

Wonderland.

Roy Williams (tb) Ali Ryerson (fl) Mick Pyne (p) Harvey Weston (b) Ron Heatherington (dr)

Triste / Alice in wonderland / When Sunny gets blue / Black Orpheus / A child is born / Medley: Secret love, There will never be another you / Here’s that rainy day / Wave / Lover man.

(Barron VLP406) Londra, 28 Aprile 1985.

Blue Flute.Ali Ryerson Blue Flute.

Ali Ryerson (fl) Red Rodney (tp-flic) Kenny Barron (p) Santi Debriano (b) Roy Haynes (dr)

The Sony Side / Blue Flute / Asterie / I Fall In Love Too Easily / Cool / Nocturne / Waltz For Harry.

(Red Baron 48851)

New York, 9-12-91.

.

I’ll Be Back.Ali Ryerson I’ll Be Back.

Ali Ryerson (fl) Kenny Barron (p) Cecil McBee (b) Danny Gottlieb (dr)

Bobby’s Minor / L’ode A Muse / I’ll Be Back / Peace / Thinking Of You / Nobody Know / Song For Myself / Samba De Gago / That’s All.

(Red Baron 57330)

28-7-93.

.

Portraits In Silver.Ali Ryerson Portraits In Silver.

Ali Ryerson (fl) Kenny Werner (p) Dennis Irwin (b) Danny Gottlieb (dr)

Windows / Beatrice / Ausencia / Shadowlight / Beautiful Love / Zingaro / Very Early / Jardin de la Paresse / Lament The Summers Knows.

(Concord Jazz 4638)

12-13 Settembre 1994.

.

In Her Own Sweet Way.Ali Ryerson In Her Own Sweet Way.

Ali Ryerson (fl) Harold Danko (p) Jeff Fuller (b) Terry Clarke (dr-perc)

Preface / Start Again / Everything Changed / Paisagem Cosmica / Martina / In Your Own Sweet Way / Sail Away / Blue In Green / Sometime Ago / Chega de Saudade / So Rememeber Me.

(Concord 4687)

18-19 Settembre 1995.

.

Brasil: Quiet Devotion.Ali Ryerson Quiet Devotion

Ali Ryerson (fl) Weber Drummond (p) Joe Beck (g) Romeo Lubambo (g) Jeff Fuller (b) Sergio Brandao (b /el) Eugenie J.Moje (cello) Danny Gottlieb (dr) Helcio Milito (perc)

Fast Rite / Todos Os Sentidos / Send In The Clowns / Noa Esta Colando / Chovendo Na Roseira / Camila / Pensando Bem / Stella By Starlight / Estate / Incantations / Praeludium II / Quieta Devocao.

(Concord Jazz 4762)

1997.

Music From West Side Story.Ali Ryerson Music From West Side Story.

Ali Ryerson (fl) Rex Cadwallater (p) Mike Asetta (b) Arti Dixon (dr)

Jet Song / Something’s Coming / Jump From Dance AT The Gym / Maria / America / Cool / One Heard, One Heart / Tonight / I Feel Pretty / Somewhere.

(Stanza CD)

2003.chiusura


RYKODISC.

Compagnia discografica fondata a Salem nel Massachussetts nel 1983. Nel 1994 è stata ceduta alla Gramavision. Compagnia nella quale sono presenti un gran numero di generi musicali. Nel jazz la sua etichetta è la Hannibal in seguito orientata principalmente alla musica folk. chiusura


RYPDAL TERJE (G)

Oslo, Norvegia. 23 /8 /1947.

Nato e cresciuto da genitori musicisti, il padre clarinettista e violinista era direttore di una banda militare a Oslo. Egli dai cinque ai dodici anni ha studiato il pianoforte classico, ha suonato la tromba nell’orchestra della scuola e ha imparato da solo a suonare la chitarra a 13 anni, chitarra con la quale ha debuttato in gruppi rock e di rock-and-roll. Nel 1960 ha fondato con un suo gruppo di amici i “Vanguards”, con i quali ha suona la musica e le canzoni in voga al tempo in Norvegia. Ha iniziato a essere stanco di suonare sempre allo stesso modo e nel 1967 è entrato nei “Dream” che già suonavano del jazz, qualche blues e qualche standard ed il loro modello è Kenny Burrell. Del gruppo fanno parte anche Jan Garbarek e Jon Christensen. Nel 1968 ha fatto parte di un trio con Jan Garbarek e Christensen. Ha frequentato il corso di improvvisazione di George Russell che in quel periodo viveva a Oslo. Nel 1969 ha fatto anche parte del gruppo di Russell. Ha fatto parte del gruppo di Garbarek sino al 1972, collaborazione che si concretizza con l’appartenenza di entrambi all’etichetta ECM. Ha seguito un corso di musicologia alla Università di Oslo e nello stesso periodo ha studiato composizione con Finn Mortensen. Ha partecipato al festival di Berlino Est con Barre Philips e Jon Christensen e con loro ha formato il gruppo “Odyssey”, con il quale sono andati a Londra ed in USA. Ha messo su un gruppo insieme con la moglie una cantante. Ha registrato con Jon Surman, Mike Mantler, Edward Vesala, Egil Johansen, nel trio cooperativo con Miroslav Vitous e Jack DeJohnette e nel 1983 in duo con David Darling. Dal 1985 al 1994 ha diretto un trio con Bjorn Kjellemyr e il batterista Audun Kleive, con il quale ha partecipato a diverse manifestazioni internazionali. Nel 1986 in duo con Mikkelborg a Molde e all’inizio degli anni ’90 ha fatto parte di un grosso ensemble. Ha collaborato con il chitarrista hard-rock Ronnie Le Tekro, ha formato il trio “Skywards”, ha lavorato con il pianista Ketil Bjornstad, ha fatto parte del “Nordic Quartet”con Karin Krog, John Surman e Knut Riisnaes e nel 1997 ancora con Kleive ed ha registrato con Tomasz Stanko. E’ anche un buon compositore ed arrangiatore, ha lavorato come compositore anche nelle opere sinfoniche. Molti lo hanno definito un pittore di suoni, nella sua musica cerca di evoca re i paesaggi della sua terra.

Discografia:

Gittin’To Know Y’All. Terje Rypdal Gittin’To Know Y’All.

Terje Rypdal (g) Jarman Rosemberg (fl) Karim Grog (vc) Barre Phillips, Palle Danelson (b) Steve McCall, Claude Delcloo (perc)

Ved Soetevatn.

(MPS 15269)

Baden Baden 13-12-69.

.

Espen Rud.Terje Rypdal Espen Rud.

Terje Rypdal (g-fl) Bjørnar Andresen (b) Espen Rud (dr)

I Cried A Milion Tears Last Night / Invocation / Champagne Of Course / Ved Sorevatn / Notteliten / Strange Beauty.

(Emarcy)

Oslo, Luglio 1970.

.

What Comes After.Terje Rypdal What Comes After.

Terje Rypdal (g-fl) Barre Phillips (b) Jon Christensen (dr-perc-org) Erik Niord Larsen (oboe-eng /h) Sveinung Hovensjo (b /el)

Bend it / Yearning / Icing / What Comes After / Sejours / Back Of J.

(ECM 1031)

Oslo, 7-8 Agosto 1973.

.

Whenever I Seem To Be Far Away.Terje Rypdal Whenever I Seem To Be Far Away.

Odd Ullemberg (corno) Pete Knudsen (mellotron-p /el) Terye Rypdal (g) Sveinung Hovensio (b) Jon Christensen (dr)

Silver Bird Is Heading For The Sun / The Hunt.

Terye Rypdal (g) con la Sudfunk Synphony Orchestra diretta da Mladen Gutesha.

Whenever I Seen To Be Far Away.

(ECM 1045) Oslo e Ludwigsburg, 1974.

Odissey.Terje Rypdal Odissey.

Terje Rypdal (g-ss-mellotron) Torbjon Sunde (tb) Brynjulf Blix (org) Sveinung Hovensjo (b /el) Svein Christiansen (dr)

Darkness Falls / Midnite / Adagio / Better Of Without You / Over Birkerot / Farewell / Ballade / Rolling Stone.

(ECM 1067/68)

Oslo, Agosto 1975.

.

Waves.Terje Rypdal Waves.

Terje Rypdal (g-tast) Palle Mikkelborg (flic-tp-tast) Sveinung Hovensjo (b) Jon Christensen (dr)

Per Ulv / Karusell / Stanskoven / Waves / The Dain Curse / Carisma.

(ECM 1110)

Oslo, Settembre 1977.

.

To Be Continued.Terje Rypdal To Be Continued.

Terje Rypdal (g-fl) Miroslav Vitous (b) Jack DeJohnette (dr-vc)

Maya / Mountain In The Clouds / Morning Lake / To Be Continued / This Morning / Topplue Votter & Skjerf / Uncomposted Appendix.

(ECM 1192)

Oslo, Gennaio 1981.

.

Eos.Terje Rypdal Eos.

Terie Rypdal (g); David Darling (cello)

Laser / Eos / Bedtime Story / Light Years / Melody / Mirage / Adagietto.

(ECM 1263)

Oslo, Maggio 1983.

.

Chaser.Terje Rypdal Chaser.

Terje Rypdal (g-tast) Bjorn Kjellemyr (b-b /el) Audun Kleive (dr-perc)

Ambiguity / Once Upon A Time / Geysir / A Closer Look / Ornen / Chaser / Transition / Imagi (Theme)

(ECM 1303)

Oslo, Maggio 1985.

.

Blue.Terje Rypdal Blue.

Terje Rypdal (g-sint) Bjorn Kjellemir (b-b /el) Audun Kleive (dr-perc)

The Curse / Kompet Gar / I Desremember Quite Well / Og Hya Synes Vi Osm Det / Last Nite / Blue Tanga / Om Bare.

(ECM 1346)

Oslo, Novembre 1986.

.

Skywards.Terje Rypdal Skywards.

Palle Mikkelborg (tr) Chrisrtian Eggen (p-tast) Terje Rypdal (g) Terje Tonesen (viol) David Darling (cello) John Christensen (dr) Paolo Vinaccia (dr-perc)

Skywards / Into The Wilderness / It’s Not Over Until The Fat Lady Sings / The Pleasure Is Mine I’m Sure / Out Of This World (Sinfonetta) / Shining / Remember To Remember.

(ECM 1608)

Oslo, Febbraio 1996.

Lux Aeterna.Terje Rypdal Lux Aeterna.

Palle Mikkelborg (tr) Terje Rypdal (g) Iver Klive (org) Ashild Stubo Gundersen (vc) orchestra da camera di Bergen diretta da Kjell Seim.

Luminous Galaxy / Orchestral Interlude / Fjelldapen / Organ Interlude / Lux Aeterna.

(ECM 1818)

Molde, 19-7-2000.

.

Vossabrygg.Terje Rypdal Vossabrygg.

Palle Mikkelborg (tp-sint) Terje Rypdal (g) Bugge Wesseltoft (p /el-sint) Stale Storlokken (org-p /el-sint) Bjorn Kjellemyr (b /el-b) Jon Christensen (dr) Paolo Vinaccia (perc) Marius Rypdal (elettr.)

Ghostdancing / Hidden Chapter / Waltz For Broken Herats – Makes You Wonder / Incognito Traveller / Key Witness / That’s More Like It / The Slagferdice / Jungeltelegrafen / You’re Making It Personal / A Quiet Word.

(ECM 1984)

Voss, Vossa Jazz Festival, 12-4-2003.chiusura


SAASTAMOINEN ILPO (G-MAND)

Pielavesi, Finlandia. 22 /7 /1942.

Chitarrista e direttore d’orchestra. Si è laureao a Saastamoinen in filosofia. Ha pubblicato anche un metodo per la chitarra. Ha fatto parte di diversi piccoli gruppi locali.

Discografia:

Joutsenen Juju.

Ilpo Saastamoinen (g-b-zither-mand-vc-ecc) Juhani Aaltonen (ss-st-fl) Jordan Koschuharov (viol) Timothy Ferchen (vib-marim) Pekka Sarmanto (b) Kari Hynninen (b /el) Edward Vesala (dr-p)

Joutsenen Juju / Sina-Oksa / Olosuhteiden Kaikuja / Kiljanderin Polska / Air / Ihmisten Ja Lintujen Iltapaiva / Huuuhkajan Lemmikki / saunapiian Polkka.

(Love LRLP 177 LP) Dicembre, 1975.chiusura


SABA.

Etichetta discografica che è stata proposta inizialmente da Hans Georg Brunner-Schwer, proprietari anche della società dallo stesso nome che fabbrica ricevitori radio e nastri magnetici. Lo scopo iniziale della società era di offrire alla clientela nastri per registrazione, che hanno introdotto per primi sul mercato nel 1963. Il suo catalogo jazz è cresciuto rapidamente dal 1967 con 35 album eccellenti e durante lo stesso anno ha acquisito i diritti per pubblicare e distribuite 32 album della Prestige che poi ha usato nella nuova società la MPS. chiusura


SABATINI STEFANO (P)

Roma, Italia. 23 /8 /1954.

Nel 1973 ha fondato il gruppo “Kaleidon” e ha suonato anche con Mandrake ed Hugo Heredia. Ha lavorato soprattutto negli studi di registrazione e con gruppi commerciali. Nel 1977 è tornato al Jazz nel gruppo “Emergency”e l’anno dopo è andato a Los Angeles dove ha frequentato il corso di arrangiamento e composizione alla Dick Grove School Of Music. Ha avuto modo di suonare insieme a Dexter Gordon, con Tommy Jones e nel 1980 ha inciso insieme a Chester Thompson, Rick Hanna e Eric Ajake. Ha suonato anche con Freddie Hubbard, con Gary Bartz, Alphonse Mouzon ed altri. Oltre a suonarla, la sua grande passione è anche di insegnare musica.

Discografia:

Free Love.Free Love.

Stefano Sabatini (p-p /el) Massimo Balla (sa-ss-fl) Franco Tallarica (b) Giovanni Liberti (dr)

Kaleidon / Inverno ‘43 / Dopo la festa / Polvere / Oceano / Free Love.

(Fonit Cetra LPQ 09074)

Torino, 20 e 30-8-73.

.

Sabatini.sabatini

Stefano Sabatini (keyb) Chester Thompson (dr) Rick Hannah (g) Eric Ajaye (b) Mike Turner (perc)

Fun / Linda / Whisper / Pedro Pedrito / Sunshine / Winter song / Morning smile.

(Forever Records FVLP 01017)

1982.

.

Memories.Memories.

Stefano Sabatini (p) Dario La Penna (g) Francesco Puglisi (b,b/el) Maurizio Dei Lazzaretti (dr) Roberto Gatto (dr) Sergio Quarta (perc)

Moonwalk / Take it easy / Prospettiva / Mosaico / Memories / Phase one.

(LSMOK 8046)

1988.

.

Wonderland.Wonderland.

Stefano Di Battista (sa-ss) Stefano Sabatini (p) Francesco Puglisi (b) Maurizio Di Lazzaretti (dr)

Something Else / Que Pasa / Wonderland / A Bright Light.

Flavio Boltro (tr) Maurizio Giammarco (st) Stefano Sabatini (p) Furio Di Castri (b) Roberto Gatto (dr)

Gate 25 / Cosmic Rendez-vous.

Stesso gruppo senza Boltro.

Lonely People.

(Splasch H 360 CD) Roma, aprile, 1991.

Waithing.Waithing.

Stefano D’Anna (st-ss) Stefano Sabatini (p) Francesco Puglisi o Dario Deidda (b) Amadeo Ariano o Pietro Iodice (dr)

Asteroid / Waiting / Round-trip / Baja Del Sol / Daydream / Discovery / The Promise / Bluesin’.

(Splasc(h) 51)

Roma, 12-15 Giugno 1995.

.

Dreams.Dreams.

Stefano Di Battista (ss-sa) Stefano Sabatini (p-p /el) Dario Rosciglione (b) Andre Ceccarelli (dr)

23-8 / Hidden Treasure / Ninna Nanna.

Stesso gruppo più Daniele Scannapieco (ss-st)

Goodbye Mr.P / Deja vu.

Daniele Scannapieco (ss-st) Stefano Sabatini (p-p /el) Dario Rosciglione (b) Andre Ceccarelli (dr)

Dream / First Tome Around / Sundance / A Nightingale Sang In Berkeley Square.

(YVP 3078) Roma, 5-7 Marzo 1999.

Melodies.Melodies.

Stefano Sabatini (p) Furio De Castri (b) Roberto Gatto (dr)

Sad Eyes / I’ll never Stop Loving You / One More Step / Amico che voli / 2 A.M. / Something About You / Sooner Or Later / The Fool On The Hill / Minnie’s Bounce.

(Jazz Collection JCD 004) Roma, 7-2-2004.chiusura


SABATINO ANDREA (TP-FLIC)

Galatina, Puglia, Italia. 1981.

Musicista che ha lasciato una promettente carriera nella musica classica per dedicarsi al jazz. Solista dal solido swing, dalla dizione perfetta e dalla grande sicurezza, con le quali riesce con naturalezza nel difficile compito di bilanciare il linguaggio standard con brillanti aperture personali.

Discografia:

Pure Soul.Andrea Sabatino Pure Soul.

Fabrizio Bosso (tr) Andrea Sabatino (tp-flic) Vincenzo Presta (st-ss) Ettore crucci (p) Giuseppe Bassi (b) Mimmo Campanale (dr)

First steps / Leaming to fly / Pure Soul (2 vers) / Mr.Vince / The Fable infinity / Joy spring / Dear Raffy / There will never be another you / Illusion / Birdlike.

(Dodicilune ED 221) Bari, 2-3 Maggio 2006.chiusura


SABERTON PETER, PETER (P)

Sheffield, Inghilterra. 9 /7 /1950.

Ha studiato alla Northern School of Music di Mancester dal 1968 al 1971 ha iniziato a suonare con il sassofonista Pete Hurt, nel 1973 con la National Youth Jazz Orchestra, dal 1978 al 1985 con Don Rendell, con Mark Murphy, con Harry Becket, con il sassofonista Pat Crumley, con Tim Whitehead, per diversi anni ha fatto parte della BBC Radio Big Band, nel 1987 con John Taylor, nel 1988 con Mel Tormè, nel 1992 con Mike Westbrook, la London Jazz Orchestra, il flautista Eddie Parker, il batterista Pete Faircloug, con Henry Lowther, il trombonista Pete Beachill, con Martin Speake ed altri. Nel 1993 è stato il primo insegnante alla Glamorgan Jazz Summer School del Galles. Ha collaborato per diversi anni e a registrato con l’ottetto di James Williams e nel 1990 con il suo gruppo fisso al Jazz Caè di Londra, ha accompagnato Sonny Fortune, Gary Bartz, Charles McPherson e Jimmy Witherspoon. Nel 1997 ha guidato un suo trio e sestetto. chiusura


SABLON JEAN (LEAD-VC)

Nogent-sur-Marne, Francia. 25 /3 /1906. – Cannes-La-Bocca, Francia. 24 /2 /1994.

Figlio di un compositore e con altri famigliari coinvolti nella musica ha studiato pianoforte al Liceo Carlo Magno di Parigi ed in seguito al Conservatorio sempre a Parigi. A 17 anni ha iniziato a suonare nei cabaret ed in seguito ha accompagnato la famosa Mistinguett al Casino de Paris. Ha composto canzoni che hanno avuto molto successo ed è stato il primo cantante francese a esibirsi sul palcoscenico con il microfono.Musicista che per molti anni è stato il miglior ambasciatore nel mondo della canzone francese. Con la sua orchestra ha prodotto un tipo di musica ai confini tra musica leggera, musica per ballare ed il jazz. Nella sua orchestra hanno suonato musicisti jazz come Stephane Grappelli, Andrè Ekyan, Alix Combelle, Luis Vola, ed i fratelli Joseph e Django Reinhardt.

Discografia:

Jean Sablon (vc) Leon Ferreri (vc-p) Michel Emer (cel) Django Reinhardt (g) Max Elloy (b)

Le Meme Coup / Je Suis Sex-Appeal.

Parigi, 3-4-33.

Jean Sablon (vc) Andre Ekyan (sa) Eugene D’Hellemmes (tb) Stephane Grappelli (viol) Django Reinhardt (g) Michel Emer (p) Max Elloy (dr) ed altri.

Le Jour Qui Je Te Vis / Un Sou Dans La Poche / Prenez Garde Au mechant /Pas Sur La Bouche.

Parigi, 15-1-34.

Germaine e Jean Sablon (vc) Andre Ekyan (cl) Alec Siniavine (p) Django Reinhardt (g) Louis Vola (b)

Un Amour Comme Le Notre / La Petit Ile.

Parigi, 15-5-35.

Jean Sablon (vc) Stephane Grappelli (viol) Django Reinhardt (g) Joseph Reinhardt (g) Louis Vola (b)

Cette Chanson Est Pour Vous / Rendez Vous Sous La Plure.

Parigi, 7-12-35.

Jean Sablon (vc) Andre Ekyan (cl) Django Reinhardt (g) Naguine Reinhardt (vc)

Medley Withs Panish Fantasy And Elle Avait Une Jambe De Bois / Blue Drag / Blue Grad / Miss Otis Regrets.

Parigi, 29-2-36.chiusura


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...