RABBIA Michele

RABBIA MICHELE (PERC)

Torino, 1965.

Tra i più importanti percussionisi italiani, si è fatto conoscere per le molte collaborazioni con musicisti internazionali.  Ha iniziato a studiare presso la Scuola Civica di Savigliano e, nel 1989 è andato negli Stati Uniti per seguire le lezioni di Alan Dawson e Joe Hunt. Al ritorno si é trasferito a Roma e nel 1994 é entrato a far parte degli Aires Tango del sassofonista Javier Girotto.

Discografia:

Grandes Amigos.

Michele Rabbia (perc) Antonello Salis (piano,fis) Javier Girotto (sb,ss)

Improvizacion [3:34] / Acabenia! [8:08] / Chacarera Sarda Buenos Dias [30:00] / Zamba Pa’ Cordoba [6:08] / Gotan De Los Viejos [11:50] / Grandes Amigos [5:58]

(Equipe EQ96J002)

Aprilia, 1 Marzo 1996.

.

Mediana.

Michele Rabbia (perc) Carlo Rizzo (perc) Sandro Satta (sa) Paolo Damiani (cello,b,vc) Carlo Mariani (launeddas)

Laughing [6:15] / Ri(in)canto [4:42] / Nord Africa Song [5:02] / Equilibri Sospesi [4:50] / Talking [3:16] / Fiorassiu [3:24] / Cos’è Che Ti Fa Andare Così [4:31] / Processione [3:36] / Frag 2 [2:15] / Ab [2:41]

(EGEA SCA 067)

Teatro Caporali di Panicale, 27-29 Gennaio 1999.

Atem.

Michele Rabbia (perc) Stefano Battaglia (p) Michel Godard (tuba,serpent) Dominique Pifarely (vln) Vincent Courtois (cello)

Sonet [7:48] / Misture [4:28] / Le Chant Du Triton [3:41] / Carte Du Tendre [0:42] / Le Sublime Est Un Départ [1:49] / Dileguando [1:55] / Antique [1:10] / Bella Donna [1:24] / Teatro Meccanico [4:03] / Tango De L’Adieu [3:34] / Funamboli [1:18] / Hommage A Emil Zatopek [2:35] / Palpebra [3:13] / Urania [2:48] / Le Plainte Du Triton [1:56] / Rapido Distacco [0:59] / Lamentation Des Anges [4:25] / Porte Des Lilas [2:54] / L’Ame-Oiseau S’Elance [3:47] / Espace Mouvant [1:58] / Glissant Tableau [2:19] / Atem [10:46]

(Splasc(H) 2501) Auditorium Di Via Roma, Gorizia, Gennaio 2001.

Stravagario.michele-rabbia-stravagario

Michele Rabbia (perc) Stefano Battaglia (p)

Millenaria [4:13] / Fluxus [7:13] / Quem Te Alumia Me Da’ Luz [5:30] / Body Music [4:25] / Elogio Dell’Assenza [2:25] / Altalena [8:22] / Invocazione [3:10] / Cantus Firmus [2:59] / Oltre Frontiera [3:15] / Passaggi Improvvisi, Improvvisi Paesaggi [3:05] / Giada E Alabastro [1:42] / Baco De Seta [4:23] / La Boîte De Jeux [1:24] / Vano Preamblo [2:20] / Exilio [3:43] / Di Un’Ombra [4:46] / Afghana [4:23] / Madre Delle Stelle [2:38]

(Via Veneto Jazz ‎VVJ 037)

Roma, 6-7 Novembre 2001.

Le Regard D’un Ange.

Michele Rabbia (perc) Michel Godard (tuba, serpent) Gabriele Mirabassi (cl) Linda Bsiri (vc)

Passagere [3:50] / Le Regard D’un Ange [2:37] / Angel Eyes I [3:59] / Penthes(il)ee IV [6:21] / Regard D’oiseau [3:45] / Memoire M’emoi [3:49] / Caiman [1:13] / Battements D’aile [1:29] / Cric-Crac [3:07] / Reflet D’oiseau [2:07] / Plume [1:34] / Soloiseau [1:17] / Combattimenti [4:08] / Soli-tu [4:27] / Reflet D’en Haut [2:44] / Angel Eyes II [4:02]

(Symphonia ‎SYO 01710)

Chiesa di S.Zeno, Pisa, Dicembre 2001.

We Are.

Michele Rabbia (perc,p) Giovanni Maier (b)

Stone Alis [2:13] / We Are [4:19] / Triplum [2:27] / Dialog [5:55] / Gelbe Kuss [6:20] / Radio Seattle [2:29] / Two Other Stories [2:42] / Chant [2:25] / Utensili [1:28] / Prima Pagina [3:19] / Dance For Mr.D [3:54] / Wood Song [2:38] / Antenne [2:48] / L’Invenzione Della Ruota [3:47] / Goodbye [2:16]

(Symphonia ‎SYO 02711)

Artesuono, Udine, 10 Giugno 2002.

Stravagario 2.michele-rabbia-stravagario-2

Stefano Battaglia (p-p/prep-p/el) Michele Rabbia (perc)

Perpetual / Song For The Grass / Refuge / The Harper / Incantesimi / The Cure / Lost In The Heart / Fugatha For Prepared Piano And Tuned Bells Orchestra / The Great Spirit Of The Man With The Black Horn / El sangre de marzo / Apparizione / The Gift / Preghiera della sera.

(Via Veneto VVJ 049)

Cavalicco, 22 Dicembre 2003.

E20 elettroacustici.michele-rabbia-e20-elettroacustici

Alessandro Gwis (p-tast-elettr) Michele Rabbia (perc-cello-salterio-elettr)

Pianos / Cagingg / MY Cello / Op.19 VI / July 2001 / Free Punk / Rotazioni / Evan And Paul / Particellare / Specchio / Urlo.

Alessandro Gwis (p-tast-elettr) Michele Rabbia (perc-cello-salterio-elettr) Giovanni Maier (b)

Teorema.

Alessandro Gwis (p-tast-elettr) Michele Rabbia (perc-cello-salterio-elettr) Giovanni Maier (b) Roberto cecchetto (g)

Microvariazioni.

(Palomar 06) Roma, 2003.

Shifting Grace.michele-rabbia-shifting-grace

Michele Rabbia (perc) Marilyn Crispell (p) Vincent Courtois (cello)

Masque [6:31] / Encounter I [2:06] / Figute [3:00] / Encounter II [2:37] / Fantasia Su Uno Scritto [3:28] / Shifting Grace [6:57] / Liaisons [4:04] / Encounter III [2:48] / Encounter IV [2:24] / Encounter V [3:53] / Petit Hommage [1:01] / Masque – Trio Version [7:15]

(CAM Jazz CAMJ 7791)

Cavalicchio, Udine, 4-5 Dicembre 2005.

Anything Your Little Heart Says.michele-rabbia-triosonic

Michele Rabbia (dr,perc) Stefano Battaglia (p) Giovanni Maier (b)

Spazio [8:38] / Three Kings [8:34] / Agrodolce [5:09] / Sequence [5:39] / Choiropsales [8:44] / Anything Your Little Heart Says [4:25] / Domenica Mattina [4:30] / Corale [5:07] / Agrodolce (Alternate Version) [6:13] / Soffio [6:35] / Buonanotte [3:31]

(Parco Della Musica Records MPR 057)

Cavalicchio, Udine, 1 Ottobre 2009.

Pastorale.

Michele Rabbia (perc,electr) Stefano Battaglia (p)

Antifona Libera (A Enzo Bianchi) [6:28] / Metaphysical Consolations [5:59] / Monasterium [3:55] / Oracle [2:28] / Kursk Requiem [3:58] / Cantar Del Alma [8:05] / Spirits Of Myths [4:50] / Pastorale [7:00] / Sundance In Balkh [5:50] / Tanztheater (In Memory Of Pina Bausch) [9:48] / Vessel Of Magic [2:56]

(ECM Records ‎2120)

Artesuono Studio, Udine, Marzo 2009.

Soft Wind.

Michele Rabbia (dr,perc,electr) Roberto Cecchetto (g/el,g,electr) Giovanni Guidi (p) Giovanni Maier (b)

Outdoors [1:45] / Soft Wind [8:40] / Sarabande [4:03] / Freeze The Moment [2:56] / Danse De La Nuit [4:01] / Earthbeat [4:19] / Limbo [5:28] / Languages [1:58] / Five Wrong Chords [5:38] / Thought Of The Bees [1:25] / Untitled [2:06]

(My Favorite Records)

Artesuono Recording Studio, Cavalicco, Udine, Febbraio 2011.

Il Pergolese.

Michele Rabbia (perc.electr) Francois Couturier (p) Anja Lechner (cello) Maria Pia De Vito (vc)

Ogne Pena Cchiù Spietata [5:57] /Amen – Fac Ut Portem [8:12] / Sinfonia For Violoncello [10:02] / Chi Disse Ca La Femmena [4:42] / Tre Giorni Son Che Nina [8:43] / Fremente [3:13] / In Compagnia D’Amore I [4:11] / In Compagnia D’Amore II [3:46] / Dolente [7:18]

(ECM Records ‎2340)

Lugano, Dicembre 2012.

In Memoriam.

Michele Rabbia (perc,electr) Stefano Battaglia (p) Eivind Aarset (g/el,electr)

Laudomia [8:12] / Requiem I – Giulietta Banzi Bazoli (34 Anni, Insegnante) [7:54] / Requiem II – Livia Bottardi Milani (32 Anni, Insegnante) [7:06] / Requiem III – Luigi Pinto (25 Anni, Insegnante) [7:48] / Requiem IV – Euplo Natali (69 Anni, Pensionato) [8:49] / Requiem V – Vittorio Zambarda (60 Anni, Operaio) [6:55] / Requiem VI – Bartolomeo Talenti (56 Anni, Operaio) [11:23] / Requiem VII – Alberto Trebeschi (37 Anni, Insegnante) [5:05] / Requiem VIII – Clementina Calzari Trebeschi (31 Anni, Insegnante) [11:53] / Hymn [9:12] / Li Albis [8:15] / In Memoriam [7:50]

(Not On Label) Auditorium San Barnaba, Brescia, 14 Ottobre 2013.

Evansiana.

Michele Rabbia (dr,perc) Pierluigi Balducci (b/el) Paul McCandless (ss,cl/b,oboe) John Taylor (p)

Very Early [4:17] / Re: Person I Knew [5:20] / Time Remembered [5:33] / Turn Out The Stars [4:53] / B Winor Waltz (For Ellaine) [3:28] / Children Play Song [4:44] / Some Other Time [7:20] / Sweet Dulcinea Blue [6:27] / Blue In Green [2:47] / Epilogue [2:59]

(Dodicilune ‎ED365)

Studio Elettra, Calvi dell’Umbria, Trento, 9-10 Ottobre 2014.

Cinema Italia.

Michele Rabbia (dr,perc,electr) Luciano Biondini (fis) Rosario Giuliani (sa,ss) Enzo Pietropaoli (b)

La Strada [6:08] / Nuovo Cinema Paradiso [7:15] / 8 E 1/2 [7:24] / Deborah’s Theme [5:33] / Bianco E Nero [5:00] / Impro – Romeo E Giulietta [5:38] / What Is There What Is Not [6:30] / La Dolce Vita [7:39] / C’era Una Volta Il West [5:20]

(Via Veneto Jazz VVJ110)

Casa del Disco, Roma, 2016.chiusura

RABBIT FOOT MINSTRELS.

Gruppo di artisti tra i quali vi erano anche cantanti di blues, oltre a ballerini, giocolieri e molti altri generi di spettacolo. E’ stato uno spettacolo itinerante. Il creatore di questo gruppo è stato un certo F.S.Walcott. Di esso vi hanno fatto parte Ida Cox, Ma Rainey, Ethel Waters, Big Joe Williams ed altri.chiusura

RABIN OSCAR (LEAD)

Direttore di orchestra inglese che ha diretto orchestre commerciali, da ballo la “Romany Band”, ha avuto una certa notorietà negli anni ’30. E’ stata l’orchestra titolare per diverso tempo al “Hammersmith Palais de Dance”.

And His Romany Band.

Al Bowlly (vc) Oscar Rabin (dir) orchestra.

Proud Of You.

Londra, 28-9-38.chiusura

RABINOWITZ MICHAEL (BASSOON) .

Discografia:

Bassoon On Fire.michael-rabinowitz-bassoon-on-fire

Michael Rabinowitz (bassoon) John Hicks (p) Rufus Reid (b) Victor Lewis (dr)

Four no more / Take a chill pill / Blues for Friday / Bop goes the weasel / Summertime swing.

(Cats Paw CPD-7101) New York, 19 Novembre 1990.

Michael Rabinowitz (bassoon) John Hart (g) Pat O’Leary (b) Steve Johns (dr)

Jitterbug waltz / I wonder who’s kissing her now ? / Star eyes / Central Park West / I hear a rhapsody / Nica’s dream.

(Cats Paw CPD-7101) Mineola, N.Y., 7 Settembre 1995.

Gabrielle’s Balloon.michael-rabinowitz-gabrielles-balloon

Michael Rabinowitz (bassoon) John Hicks (p) Ira Coleman (b) Steve Johns (dr)

Gabrielle’s balloon / Eronel / Bernie’s tune / Monk’s mood / Nica’s blues / The night has a thousand eyes / Have you met Miss Jones ? / Again, again / Bergen express / Spoons.

(Jazz Focus JFCD011)

New York, 16 Novembre 1995.

chiusura

RABOLD FREDERIC (TP)

Parigi, Francia. 23/11/1944.

Ha studiato nella Germania Occidentale a Karlsruhe, dove la sua famiglia si era trasferita nel 1956. Ha frequentato la Musikhoschule dal 1961 al 1964. Alla fine degli anni ’60 ha iniziato a suonare in orchestre di Stoccarda e ne ha messa su una propria la Frederic Rabold Crew, con la quale ha registrato diversi album. In seguito ha messo su la “Jazz Inspiration Orchestra”. Nel 1970 ha fatto parte per diverso tempo della “Gunter Hambpel’s Galaxie Dream Band”. E’ stato molto attivo come insegnante. Seguace del free jazz, ha partecipato con il suo gruppo ai maggiori Festival europei.

Discografia:

Berlin 1968-1978.

Frederic Rabold (tr,flic) Wolfgang Lohnert (fr horn) Helmut Wilberg, Erich Stangl (sa) Wilfried Eichhorn (st,cl/b) Walter Huber (sb) Uli Buhl (p) Klaus Schmidt, Fritz Heieck (b) Manfred Kniel, Branislav “Lala” Kovacev (dr) Lauren Newton (vc)

Berlin / Children of the sun / Pocket tiger / Beerdigung eines avantgardisten / Noon in Tunisia.

(Jazzpoint 1007) Berlino, 1968-78.

Impressions.fred-raborl-impressions

Charly Braur, Otto Zwecker, Peter Vogel, Walter Mussler, Wolfgang Bugger, Ernst Durr (tr) Teinz Mass (tb) Frederic Rabold (ss,sa,fl,vc) Stefan Schmidt, Jurgen Sefried, Wolfgang Schafer, Paul Kruger, Werner Michels (sax) Dominique Rabold (p) Jochen Schaal (b) Gunter Klinger (dr)

Impressions of Senegal / Amoureuse / Good time blues / Funny Dominique / Open house / Evelyn and the Big Horn / Souvenirs for bluestime.

(Fred Rabold Musikproduktion FR700) Dakar, 1972.

Flair.fred-raborl-flair

Frederic Rabold (tr,pocket-hrn) Wolfgang Czelusta (tb) Eberhard Stockman (ss,sa) Helmut Wilberg (sa,sb) Walter Huber (sb) Paul Schwarz (clav) Gerhard Bader (g) Nilly Buchwald (b/el) Jan Jankeje (b) Martin Bues (dr) Frank Kollges (perc)

Lapsus penetrans / Medley: Emotion, I remember Renee / Ansia / Flair / Januschka.

(Calig CAL30608)

Dusseldorf, 6-7 Gennaio 1972.

Open House.fred-raborl-open-house

Frederic Rabold (tr,flic) Wolfgang Lohnert (fhr) Erich Stangl (ss,sa,sb) Walter Huber (sb) Uli Buhl (p/el) Martin Ederer (g,vc) Fritz Heieck (b) Manfred Kniel (dr,perc)

Explosion / Time machine I / Beatschon / Indian impression / Open house / Fenja’s dream / Ride on / Yahtzee.

(Calig CAL30612)

Stoccarda, Dicembre 1974.

Kinetic Noise.fred-raborl-kinetic-noise

Frederic Rabold (tr,flic,p) Erich Stangl (fl,ss,sa,sb) Uli Buhl (p/el) Fritz Heieck (b,b/el) Manfred Kniel (dr,perc)

Berlin / Relaxing walk / Kinetic noise / Waltz for Christian / Child song / Stratum.

(Plane S3001)

Stoccarda, Aprile 1975.

.

Package Of Voices.fred-raborl-package-of-voices

Frederic Rabold (tr,flic) Erich Stangl (ss,sa,cl) Wilfried Eichhorn (cl/b,st,fl) Walter Huber (sb) Uli Buhl (p,p/el) Thomas Horstmann (g) Fritz Heieck (b) Manfred Kniel (dr) Lauren Newton (vc)

Time machine (II) / Package of voices / Tribute to Lasse / Time machine (I) / Doin’ / Exus ’70 / Blatter schaukeln im wind / Zest / Power bass.

(Ornament CS54003)

Ludwigsburg, Luglio 1976.

Balance.fred-raborl-balance

Frederic Rabold (tr,flic) Erich Stangl (ss,sa,cl) Wilfried Eichhorn (st,cl/b) Walter Huber (sb,cl/b) Uli Buhl (p) Thomas Horstmann (g) Fritz Heieck (b) Manfred Kniel (dr) Lauren Newton (vc)

Emotion / Flying bird / Bouillabass / Achiltibuie / Balance / Feeling / Sound in charge.

(Calig CAL30616)

Ludwigsburg, Luglio 1976, Gennaio 1977.

Funky Tango.fred-raborl-funky-tango

Frederic Rabold (tr,flic) Erich Stangl (sa,ss,cl) Wilfried Eichhorn (st,cl/b,fl) Walter Huber (sb,cl/b) Jurgen Dollmann (p) Thomas Stabenow (b) Manfred Kniel (dr) Lauren Newton (vc)

Funky tango for A.M. / Nina’s dance / Newtones / Goblins / Patience / Fingerfarben.

(MPS 15543)

Stoccarda, 2-17 Febbraio 1979.

Relaxing Walk.fred-raborl-relaxing-walk

Frederic Rabold (tr,flic) Erich Stangl (sa,ss) Uli Buhl (keyb) Fritz Heieck (b) Manfred Kniel (dr)

Relaxing walk / Als der dollar keinen cent mehr wert war / Praeludium und fuge / Baby Buhl / The last of the past / Irish dream / From the begining to the end / Tarantella Espanola.

(Fusion 8019)

Germania, 1984.

Let’s Swing.fred-raborl-lets-swing

Lubomir Rezanina, Karl Farrent, Rudi Reindl (tr) Joe Gallardo, Ernst Hutter, Ernst Wollnitzky, Georg Hohne, Kurt Goldmann (tb) Frederic Rabold, Rene Brossi (sa) Dominique Rabold, Steffen Mussler (st) Jurgen Sefried (sb) Alfred Habelitz (keyb) Klaus-Peter Schropfer (g) Peter Witte (b) Jorg Gebhardt (dr)

Climb over / Magic sky / Bonne route / Crazy inspiration / Busy road / Blues night / The joy of summer / Let’s swing together / Atlantic bounce / At any time / Pata la vaca bossa / Streets of Paris / Cuisses de grenouilles / Anniversary swing / Open house / Souvenirs pour Renee / Blues time / Funny Dominique / Impressions of Senegal.

(Fred Rabold Musikproduktion FR2900) Baden-Baden, 1986.

Just Feeling Fine.fred-raborl-just-feeling-fine

Thomas Vogel, Stephan Zimmermann, Rudi Reindl, Karl Farrent (tr) Ernst Hutter, Ludwig Nuss, Ingo Luis, Klaus Maus (tb) Frederic Rabold, Rene Brossi, Wolfgang Gutmann, Klaus Graf, Andreas Maile (sax) Dominique Rabold (keyb,p) Dave King (b) Charly Hanemann (g) Thomas Simmerl (dr)

Just feeling fine / Honey bee / Ambiente-tropical / Blicke sagen mehr / Acaramelado / Catch me / Pretty-words / Samba des amoreux / Boppin with Joe / Savannah / Exquisite / Friends forever / Gruner amazonas / Dreaming-bossa / Hommage a la rochelle / Boa dias, dolores / Golden flutes / Shooting star / Swinging Europe.

(Fred Rabold Musikproduktion CDFR3500) Baden-Baden, 1988.

70th Anniversary.fred-raborl-70th-anniversary

Thomas Vogel, Stephan Zimmermann, Rudi Reindl, Karl Farrent (tr) Ernst Hutter, Ludwig Nuss, Ingo Luis, Klaus Maus (tb) Frederic Rabold, Rene Brossi, Wolfgang Gutmann, Klaus Graf, Andreas Maile (sax) Dominique Rabold (keyb,p) Dave King (b) Charly Hanemann (g) Thomas Simmerl (dr)

Nevada train / Samba ole / Ferien traume / Promenade en riviere / A lovely tune / Funny feelin’ / Silver shadow / Lucky day / A soft melodie / Tootsy-wootsy / Ich bleib bei dir / Papillon bleu / Blondie / Tender eyes / Luna de miel.

(Fred Rabold Musikproduktion CDFR3900) Baden-Baden, 1992.

Sing And Swing.fred-raborl-sing-and-swing

Thomas Vogel, Stephan Zimmermann, Rudi Reindl, Karl Farrent (tr) Ernst Hutter, Ludwig Nuss, Ingo Luis, Klaus Maus (tb) Frederic Rabold, Rene Brossi, Wolfgang Gutmann, Klaus Graf, Andreas Maile (sax) Dominique Rabold (keyb,p) Dave King (b) Charly Hanemann (g) Thomas Simmerl (dr)

Sing and swing / Sandrine / It’s mambo time / The sound of today / Tropic-sky / The lucky piper / Fiesta a bordo / Beautiful butterfly / Make a joke / Green light / Mambo d’oro / Tip top / Happy children / Hello sweety / Dormiglione.

(Fred Rabold Musikproduktion CDFR4000) Baden-Baden, 1992.chiusura

RACE STEVENS, STEPHEN RUSSELL. (P)

Lincoln, Inghilterra. 1/4/1921.

Ha studiato alla Royal Accademy di Londra e all’inizio degli anni ’40 ha fatto parte dell’orchestra di Ted Heath. Nel 1949 ha guidato un suo gruppo e dall’inizio degli anni ’50 è stato attivo come freelance. Dal 1955 al 1960 ha lavorato nella compagnia televisiva Associated Rediffusion, ha presentato diversi programmi radio alla BBC, come il “Jazz Record Requests”, “My Music”dal 1966 al 1990 e “Steve Race”dal 1984 al 1990 ed ha fatto parte della BBC Radio Orchestra and Big Band. Ha pubblicato una serie di biografie “Musician A Large”a Londra nel 1979 e ha continuato a scrivere ed a operare nei mezzi di informazione sul jazz. Si è dimostrato un buon pianista ed anche un buon arrangiatore. chiusura

RACE RECORD.

Editrice discografica che è stata attiva dal 1921 al 1942 e che si è interessata soprattutto della musica afro-americana. Essa è stata creata da Ralph Peer della Okeh ed è stata la prima compagnia ad avere delle serie rare indicate come “The Race”. Nel suo catalogo sono state man mano incluse serie rare della Paramount, della Columbia, della Vocalion, della Victor ed altre. Le vendite sono diminuite con la depressione e nel 1933 la Victor’s Bluebird una etichetta sussidiaria ha pubblicato molto materiale per competere con la America Record Corporation e la English Decca che aveva avviato con successo l’American Decca nel 1934. Dopo la seconda guerra mondiale si è dedicata al rhythm-and-blues. chiusura

RACHABANE BARNEY, JOEL. (SA-FL)

Alexandria, Sud Africa. 2/3/1946.

Ha iniziato a undici anni a suonare in un gruppo chiamato “Little Bunnies”ed in seguito con i “Kwela Kids”, anche se autodidatta ha frequentato la Royal Schools dove ha studiato teoria e flauto. Dagli anni ’60 ai ’70 ha suonato il sax alto con Abdullah Ibrahim, con Chris McGregor nel 1963, nei “Big Five”, nei “Soul Giants”. Dalo 1982 al 1986 ha fatto parte del gruppo di Hugh Masekela, dal 1986 al 1992 è stato con Paul Simon. Ha anche collaborato con Allen Kwela, il pianista brasiliano Izio Gross, nel gruppo “Conversations”, con Denzil Weale, con Darius Brubeck e con Victor Ntoni a New Orleans, a Roma, a Bangock. Musicista legato alla musica africana e orgoglioso della sua terra. chiusura

RACHELL YANK JAMES (VC-G)

Bronswille, Tennessee. 16/3/1910. – Indianapolis, Indiana. 9/4/1997.

E’stato uno dei pochi mandolinisti nel quadro della musica afro-americana. Ha avuto una lunga collaborazione con Sleepy John Estes. Ha iniziato a registrare nel 1929 e negli anni ’30 ha inciso dei rarissimi documenti con la Bluebird. Musicista girovago si è fatto apprezzare anche come chitarrista e cantante in giro per vari stati e nella celebre Beale Street di Menphis ha accompagnato Sonny Boy (John Lee) Williamson Homesik James e Willie Newbern. Dopo i successi di Chicago si è ritirato dall’attività e solo nel 1962 su invito del critico Bob Koester a ripreso a suonare. E’ stato un tipico ed ottimo rappresentante del blues blues rurale del Tennessee.chiusura

RADCLIFFE FRED (DR)

Stati Uniti 1920. – Washington, 27/2/1962.

Nel 1943 entra nell’orchestra di Lionel Hampton e vi suona sino al 1945. In seguito si esibisce nei locali della 52a. Ha inciso diversi dischi con Hampton.chiusura

RADER ABBEY (DR).

Discografia:

The Thing.abbey-rader-the-thing

Peter Ponzol (ss,fl,sa,perc) Bob Lenox (keyb) Abbey Rader (dr,perc)

China center / Three jewels / Lisa / Funk and wagonall / Duo / Four-cast / Welfare / Metal.

(IRI 5005)

New York, Ottobre 1978.

.

European Childbirth.abbey-rader-european-childbirth

Marc Levin (corn,tp,mellophone,fl,perc) George Bishop (cl,ss,st,perc) Niels Praestholm (b) Abbey Rader (dr,perc,vc)

Hey Pops / Etu / Ovus / Dukha / Solo for Hal / The vow.

(Sweet Dragon ML3)

Uslar, Ottobre 1981.

.

Songs Of Street And Spirit.abbey-rader-song-of-street-and-spirit

Marc Levin (tr,flic,fl) Abbey Rader (dr,perc)

Sunrise for Charlotte / You, me, let’s try Gunnar / Cat Anderson’s cat / Hipness / Hally’s dance / Post card to Mongezi Feza / The dog story / Pantomine of fear / Sweetest of the colors / For Albert Ayler / God was on TV last night / Bugle call for the tactical police force / For Bodhi: Our legacy, Our heritage, Our love / Prayer.

(Sweet Dragon ML4)

Herning Hojskole, 26-28 Marzo 1982.

The Last Retreat.

Ken Simon (st,ss,fl) Abbey Rader (dr,perc,vc)

Too late blues / All India day / W.C. feels / July 13th / Unexpected afternoon / Return flight / The last retreat / Rewards and punishments.

(Abray 001) Brooklyn, 13 Luglio 1983.

Brush Off.abbey-rader-brush-off

George Bishop (sax,b/el) Gunter Wurfel (keyb) Abbey Rader (dr,perc,vc)

Metal confusion / Brush off / Problems / But not too fast / Tropical fruit / More / Raise and fall / Step by step / Walking to K.B. / Drum impressions / Inner flame / End of time.

(Aris 805271)

Germania, 1987.

.

Homecoming.abbey-rader-homecoming

David Liebman (ss) Richard Oppenheim (sa) Mack Goldsbury (st,ss) Roy Cumming (b) Abbey Rader (dr)

Debt-Mode (I) / Kai’s dream / Tightrope / Bluslar / Well you needn’t / W.C. feels / Debt-Mode (II)

(Cadence Jazz CJR1045)

Swiftwater, PA, Marzo 1989.

.

Inner Voices.abbey-rader-inner-voices

David Liebman (ss,st,p,fl) Abbey Rader (dr,perc)

A quick hello / Eternal cry / Wind and skin / Wild banshees / Short call #4 / The Norwegian fisherman / Short call #2 / Short call #1 / Village life / Swish / Short call #3 / Dervishes / Inner voices.

(Abray CD0053)

Saylorsburg, PA, Marzo 1997.

.

Cosmos.abbey-rader-cosmos

David Liebman (st,ss,fl) Abbey Rader (dr,perc)

Introduction / Cosmos / Off a bird / Short call 1 / Short call 2 / Short call 3 / Short call 4 / Norwegian fisherman / Expression / The drum thing / Peace on earth.

(Cadence Jazz CJR1158)

Orlando, FL, 22 Settembre 2001.chiusura

RADER DON, DONALD ARTHUR. (TP)

Rochester, Pennsylvania. 21/10/1935.

Ha iniziato a studiare musica a cinque anni con il padre. Durante il servizio militare ha suonato nell’orchestra della marina. Ha frequentato la Sam Houston State University. Ha lasciato gli studi per entrare nell’orchestra di Woody Herman con la quale ha lavorato dall’ottobre del 1959 ed in altri diversi brevi periodi sino al 1965. E’ passato poi con Mainard Ferguson e dal 1963 al 1964 con Count Basie per rimpiazzare Thad Jones. Ha suonato ed ha arrangiato anche per Louie Bellson, Frank Foster, Della Reese, Harry James, Terry Gibbs, Les Brown e Stan Kenton. E’ stato il protagonista in un programma televisivo speciale alla PBS nel 1969. Ha insegnato al Kenton’s workshop dal 1968 al 1970. Nel 1972 ha avuto un suo quintetto con il quale è stato molto attivo. Ha lavorato freelance nella zona di Los Angeles, ha lavorato con Benny Carter dal 1988 al 1992, con Bill Holman. In Germania dal 1981 al 1996 è stato con Peter Herbolzheimer. Ha suonato con Lee Morgan, ha lavorato come insegnante in molti college ed ha scritto articoli sul Jazz Education Journal.

Discografia:

Polluted Tears.don-rader-polluted-tears

Don Rader (tr,flic) Joe Roccisano (sa,ss) Frank Strazzeri (p/el) Tom Azarello (b) Charles Chiz Harris (dr)

Big foot / Sphinx / Taos / Freddie / Polluted tears / He was all of us / Old number nine.

(DRM CFS3236)

Hollywood, CA, 1973.

.

Don Rader…Now.don-rader-don-rader-now

Don Rader (tr,flic) Ray Reed (fl,ss,sa) Alan Broadbent (p,p/el) Fred Atwood (b/el) Jim Nelson (dr) Jack Arnold (perc)

Don’t stop now / Hail Colombian / All clear / I thought about you / Saludita / Now / Don’t touch.

(PBR International PBR10)

Hollywood, CA, 1976.

.

Wallflower.don-rader-wallflower

Don Rader (tr,flic) Ray Reed (sa,ss,fl) Tom Garvin (keyb) Kevin Brandon (b) John Perett (dr)

Nobody troubles the nose I’ve seen / Mystical Mary / Been there, done that / Wallflower / Flora 

Don Rader (tr,flic) Ray Reed (sa,ss,fl) Alan Broadbent (keyb) Kevin Brandon (b) John Perett (dr)

Quantas / Spring secrets.

(Discovery DS-796) Los Angeles, 28 Agosto 1978.

Anemone.don-rader-anemone

Don Rader (flic) Ron Eschete (g) Kevin Brandon (b) John Perett (dr)

Ashiya / Live / Anemone / Printemps / Jasper / Hall Columbian / Charisma / Doin’ right.

(Jet Danger J5310)

San Francisco, 10 Luglio 1980.

.

A Foreign Affair.don-rader-a-foreign-affair

Don Rader (corn,flic) Lanny Morgan (sa,ss,st) Ron Eschete (g) David Enos (b,b/el) John Perett (dr)

On the trail / I ain’t no real cowboy, I just found this hat / Tears inside / Printemps / Ramblin’ / Misty / A foreign affair / Goodbye checkpoint Charlie.

(L+R Records CDLR45034)

Woodland Hills, CA, 21 Marzo, 9 Agosto 1990.

chiusura

RADIO FOUR.

Gruppo vocale gospel, durante il loro periodo di massima popolarità, hanno registrato con Sam Cook.chiusura

RADONI PAOLO (G).

Discografia:

Funny Ways.paolo-radoni-funny-ways

Paolo Radoni (g) Rudi Schroder (b) Ernst Bier (dr)

I could write a book / Blue funk / Milano per caso / Levante / The mu tea commerical / Ballad for one / Milenberg joys.

(LDH Records 1003)

Lier, Belgio, Febbraio 1981.

.

Hotel Love.paolo-radoni-hotel-love

Richard Rousselet (tr,flic) Steve Houben (sa,fl) John Ruocco (st,cl/b) Charles Loos (p) Paolo Radoni (g) Riccardo Del Fra, Nicolas Fiszman (b)

Trapeze / Rumba / Feeling d’October / Hotel love / Les chevilles de Valery / Touchons du bois.

(LDH Records 1005)

Brussels, Ottobre 1982.

.

Storie Vere.paolo-radoni-storie-vere

Paolo Radoni (g,g/el) Jean-Louis Rassinfosse, Bruno Castellucci (b)

Storie vere / Touch of silver / Time waits / All of you / Mistero lento / Elegia / My little angel / Four tone tune / Via Margutta.

(Igloo IGL057)

Brussels, 1988.

.

A Day Or Two.paolo-radoni-a-day-or-two

Ron van Rossum (p) Paolo Radoni (g) Jean-Louis Rassinfosse (b) Bruno Castellucci (dr)

A day or two / You’d be so nice to come home to / The final riff / Polka dots and moonbeams / In the mode / One hand, one heart / Chove sol / Vasleane.

(B Sharp CDS095)

Monster, Olanda, Giugno 1992.

chiusuraRADUCANU JOHNNY (P)

Braila, Romania. 1/12/1939.

Ha iniziato a suonare a diciassette anni ed a diciotto ha vinto il primo premio al Festival di Mosca nella categoria dei giovani musicisti. Ha messo su una big band con la quale preso parte a diverse manifestazioni rumene. Ha suonato anche con Art Farmer, con Johnny Griffin e con Slide Hampton. Ottimo compositore, nelle sue musiche è molto presente il folclore della sua terra. In seguito ha guidato un suo quartetto. Senz’altro uno dei giovani musicisti rumeni più interessanti.

Discografia:

Jazz In My Country.johnny-raducanu-jazz-in-my-country

Johnny Raducanu (p)

Blues unison / Vals nostalgic / Ballad / Flageolette / Joc / Dialog.

(Electrecord ST-EDE-01186)

Romania, 1975.

.

Confessions I.johnny-raducanu-confessions-i

Johnny Raducanu (p)

Omagui lui Duke Ellington / Reminiscente / Doinind / Vechi tezaur / Confesiuni / Pasari albe / Dans in 5/4.

(Electrecord ST-EDE-01674) Romania, 1976.

Laurentiu Butol (fl,ss) Alin Constantiu (cl,st) Dan Mandrila (st) Marius Popp (p) Johnny Raducanu (b,cello) Eugen Gondi (dr)

Spatii romanesti / Ecouri din carpati.

(Electrecord ST-EDE-01674) Romania, 1980.

Confessions II.johnny-raducanu-confessions-ii

Johnny Raducanu (p)

Gay / In memoriam / Mountain train / Dedication to Antonio / Serpentines / Steps on the snow / After the rain / Homage to Fats Waller / Ephemeral feeling / When the piano played alone / Flight at dusk / Winter afternoon / The hour of harmony.

(Electrecord ST-EDE-02079)

Bucarest, 1977.

Confessions III.johnny-raducanu-confessions-iii

Johnny Raducanu (p)

Dansul Horbotei / Octombrie song / Amintirea / Tescani ’84 / Omagiu jazz-ului / Cintecul codrului / Nocturna / Flori de bruma / Reverie / Bucuria.

(Electrecord ST-EDE-02923)

Romania, 1984.

chiusura

RAE JOHNNY, JOHN POMPEO, JOHN ANTHONY. (DR-VIB)

Boston, Massachussetts. 11/8/1934. – San Fransisco, California. 4/9/1993.

Ha studiato al New England Conservatory, al Conservatorio di Boston e alla Berklee School of Music. Ha debuttato nel 1953 con il pianista Al Vega, ha suonato poi con Herb Pomeroy e con Jay Migliori. Si è trasferito a New York nel 1955 ed ha suonato con George Shearing, Johnny Smith, Ralph Sharon, Cozy Cole, con Herbie Mann ha fatto un tour in Africa nel 1960, con Pete Appleyard dal 1960 al 1961. Nel maggio del 1961 è andato a San Francisco dove ha suonato con Gary McFarland, Cal Tjader, con Stan Getz, ha guidato un suo gruppo a Aspen nel Colorado, ha collaborato con Vince Guaraldi, con Gabor Szabo, è stato ancora con Tjader, ha lavorato freelance con Barney Kessel, Herb Ellis, con Joe Pass, con Charlie Byrd e ha fatto parte del gruppo “Great Guitars”ed anche con Woody Herman. In seguito si è dedicato al latin jazz e nel 1982 ha fatto parte del gruppo “Radcliffe”di Tjader e con Vince Lateano, Mark Levine e con il percussionista Willie Colon. Ha spesso alternato le percussioni, al vibrafono e alla marimba.

Discografia:

Opus De Jazz No.2.john-rae-opus-de-jazz-no-2

John Rae (vib) Steve Kuhn (p) Bobby Jaspar (fl) Jake Hanna (dr) John Neves (b)

Potlikker Blues / Ah-leu-cha / Roll On Down / Back Yard Blues / By My Side / Parker’s Mood / Neat Asnd Blue.

(Savoy SV 0179 CD)

New York, 6-12-60.

chiusura

RAE SYLVIA (VC).

Discografia:

Close Enough.sylvia-rae-close-enough

Sylvia Rae (vc) Warren Vache (tr) Brian Kellock (p) Kenny Ellis (b) Ronnie Rae (b) John Rae (dr)

But beautiful / How I wish (ask me now) / ‘Round midnight / I got lost in his arms / Misery and the blues / Close enough for love / Fool to want you / I want to be loved / The thrill is gone.

(Caber 1001)

Inghilterra, 2002.

chiusura

RAEBURN BOYD, ALBERT, RABEN. (LEAD)

Faith, South Dakota. 27/10/1913. – Lafayette, Indiana. 2/8/66.

Durante gli studi universitari di medicina ha organizzato la sua prima orchestra. In seguito ha diretto diversi tipi di orchestre commerciali per ballare. Paul Whiteman gli fa avere una scrittura alla Radio di Chicago nel 1940 con la sua “Band Box”. Arriva l’ingaggio Favoloso all’Arcadia Ballroom di New York nel novembre del 1942 ed ha avuto la collaborazione per gli arrangiamenti da Jerry Valentine e Bud Johnson. Ha cominciato ad interessarsi al jazz moderno. Ha continuato sempre a dirigere la sua orchestra swing che nel frattempo ha acquistato una notevole notorietà. Negli anni ’50 si esibisce alla testa di varie orchestre, ma la sua principale attività è l’arrangiamento. Deve la sua fama per essere stato uno dei primi a creare delle forme sonore moderne per grande orchestra e per raggiungere appieno questo scopo si è servito sempre di ottimi arrangiatori e anche di ottimi esecutori. Il sound delle sue orchestre si avvicinava molto a quello di Kenton ed alla musica colta europea.

Discografia:

Boyd Meets Stravinsky.boyd-meets-stravinsky

Tommy Allison, Stan Fishelson, Dizzy Gillespie, Benny Harris (tp) Walter Robertson (tp-tb) Jack Carmen, Ollie Wilson, Trummy Young (tb) Johnny Botwell, Hal McKusick (sa) Al Cohn, Joe Megro (st) Serge Chaloff (sb) Ike Carpenter (p) Steve Jordan (g) Mickey Mendy, Oscar Pettiford (b) Shelly Manne (dr) Boyd Raeburn (dir-arr)

Berefoot Boy With Cheek / Lonely Serenade / Sequence / Who’s Answer ? / Blue Moon / Summertime / Solitude / Interlude.

(Savoy MG 12040) New York, 17 Gennaio 1945.

Tommy Allison, Carl Berg, Alan Jeffreys, Dale Pierce (tp) Jack Carmen, Johnny Mandell, Trummy Young (tb) Johnny Botwell, Leonard Green (sa) Stuart Anderson, Frank Socolow (st) Hy Mandell (sb) Ike Carpenter (p) Steve Jordan (g) Joe Berise (b) Irv Kluger (dr) Margie Wood (vc) Boyd Raeburn (dir-arr)

You Got Me Crying Again / Boyd’s Nest / Blue Prelude.

(Savoy MG 12040) New York, 13 Maggio 1945.

Memphis In June.boyd-reaburn-memphis-in-june

Wes Hensel, Conrad Gozzo, Pete Candoli, Gordon Boswell (tp) Dick Noel, Randy Bellerjean, Hal Smith (tb) Lloyd Otto, Vince DiMino (fhr) Buddy DeFranco (cl) Abe Markowitz, Sam Spumberg (sa) Frank Socolow, Shirley Thompson (st) Hy Mandel (sb) Boyd Raeburn (sb) Hal Schaefer (p) Sam Herman (g) Clyde Lombardi (b) Irv Kluger (dr) Ginnie Powell, Jay Johnson (vc) Johnny Richards (arr)

In the still of the night / And so would I / Blue skies / Bless you / Stormy weather / Scheherazade / Man with the horn.

(Hep 22) New York, 1-5 Febbraio 1947.

Where You At.

Paul Cohen, Dick Hoffman, Paul Lopez, Charles Pannely (tp) Eddie Bert, Porky Cohen, Frank Webb (tb) Al Richman (fh) Jack Rathman (fh) Harvey Estrin, Allan Fields (sa) Marvin Roth, Frankie Socoloff (st) Sam Krupit (p) Clyde Lombardi (b) Tiny Kahn (dr) Boyd Raeburn (dir) Geroge Handy (arr) Ginny Powell (vc)

Begin The Beguine / How High The Moon / Tiìonsilectomy.

Hotel Commodore, New York, 26-5-48.

Begin The Beguine / Amor.

(First Heard LP FHR 8) New York, Giugno 1948.

chiusura

RAECOX.

Compagnia discografica ed etichetta, fondata da Teddy McRae e Eddie Wilcox. chiusura

RAFALIDES CHRISTOS (VIB).

Discografia:

Manhattan Vibes.christos-rafalides-manhattan-vibes

Christos Rafalides (vib) John Benitez (b,b/el,perc) Steve Haas (dr,perc) Randy Brecker (tr) Vinny Valentine (g) Luisito Quintero (perc) Mary Wormworth (vc)

Flamingo strut / Pocket / La escencia del guanguanco / Fool on the hill / Crash / Tango fantasy in C / Caravan / Estate / All the things you are / Sweet.

(Khaeon 200201)

Stamford, CT, 28-31 Luglio 2001.

chiusura

RAFF RENNE (VC).

Discografia:

Among The Stars.renee-raff-among-the-stars

Renne Raff (vc) Jerome Richardson (fl) Hank Jones (p) Milt Hinton (b) Osie Johnson (dr) Billy Byers (arr,cond)

Starting tomorrow / Let there be love / In the interim / Willow, weep for me / Jan Pierewiet / Please don’t leave me / Among the stars / He lied / Mad about the boy / April’s fool / Little girl blue / Butterfly with hiccups.

(Audio Fidelity AFSD6142) 1965.

chiusura

RAFFAELLI FRANCO (SA)

Roma, Italia. 10/12/1928. – Roma, Italia, 25/3/2000.

Autodidatta, inizia suonando la chitarra, nel 1948 si interessa del jazz, diventa molto amico di Umberto Cesari, che in seguito diventa suo cognato. Frequenta delle Jam Sessions, entra nelle New Stars e nel 1951 fa parte dell’Hot Club di Roma esibendosi con esso a Milano. Nel 1952 dopo aver inciso per la Columbia il sestetto riceve la più completa consacrazione al secondo Salon du Jazz di Parigi, dove lui in particolare ottiene un grande successo. Poi di colpo lascia l’attività, per suonare solo per diletto.chiusura

RAGAB SALAH (DR)

Egitto. – Egitto, Luglio 2008.

Batterista egiziano, a cui si attribuisce la nascita del jazz egiziano. Ha fondato nel 1964 una delle prime orchestrine di jazz egiziane, composta dai migliori musicisti di jazz egiziani dell’epoca.

chiusura

RAGAS HENRY (P)

New Orleans, Louisiana. 1891. – New York. 18/2/1919.

E’ stato il primo pianista di jazz ad aver inciso su disco con la Victor nel 1917. Ha suonato con Johnny Stein nel 1916, nella Original Dixieland Jazz Band nel 1917 e nella “Ernest Giardina’s Ragtime Band”nel 1920. E’ stato il pioniere bianco del jazz di New Orleans.chiusura

RAGIN HUGH (TP)

Houston, Texas. 9/4/1951.

Già all’età di tredici anni ha deciso di fare il musicista professionista e l’insegnate. Ha frequentato l’Università di Houston e ha suonato in piccoli gruppi di rhythm-and-blues. In seguito ha frequentato anche l’Università di Stato del Colorado di Fort Collins ed ha guidato insieme al sassofonista Mars Williams il gruppo “Corner Culture”. Ha frequentato il workshop Creative Music Studios, dove ha conosciuto Lester Bowie, Joseph Jarman e Malachi Favors. In tour in Europa con la Creative Orchestra di Leo Smith e Roscoe Mitchell, fa parte del quartetto di Anthony Braxton nel 1981 e nel 1983 ha girato gli Stati Uniti ed il Giappone con Maynard Ferguson. A New York incontra David Murray e suona e registra con il suo gruppo ed in seguito ha suonato e registrato con John Lindbergh, con A.Spencer Barefield, con Fred Wesley, con D.D.Jackosn nel 1996. Musicista che tende a comporre la musica con la società e la politica. Profondamente radicato nella storia del jazz e la sua militanza nell’avanguardia sono il suo biglietto da visita. Ha svolto anche il ruolo di insegnante in diverse scuole. Specialista in diversi tipi di tromba la sua musica ha le sue radici soprattutto in Roscoe Mitchell. Musica che egli ha rinnovato dall’interno con una minuziosa opera di revisione. Nella sua musica riecheggia il gospel ed il rhythm-and-blues, egli si dimostra abilissimo nei chiaroscuri. La voce delle sue trombe è molto personale, nata anche da un abile filtraggio di inevitabili influenze, voce dalla sonorità limpida e cristallina in grado di passare con la massima disinvoltura dai registri acuti a quelli gravi.

Discografia:

Team Work.Teamwork

John Lindberg (b) Hugh Ragin (tr,piccolo)

Soundpost [10:22] / My Foolish Heart [5:29] / Team Work [5:53] / Dada [4:10] / Dream [8:17] / Elements [9:06]

(CECMA Records CD 003-2)

Castello di Montalbano, Firenze, 31 Marzo-1 Aprile 1982.

.

The People’s Choice.The People's Choice

Abdul Wadud (cello) Fred Hopkins (b) David Murray (st,cl/b) Hugh Ragin (tr,flic)

Booty Butt Baboon Breakdown [5:10] / Thanks [10:14] / Mingus Eyes [8:45] / Kahil’s Turnaround [8:16] / Capetown Stru, Kwelli: Dyani? [10:42]

(CECMA 1009)

New York, Aprile 1988.

.

Metalphysical Question.Metalphysical Question.

Hugh Ragin (tp-flic) John Lindberg (b) Thurman Barker (dr)

Metalphysical Question [18:06] / Variatons On Paganini’s Perpetual Motion [2:26] / Loney Woman [14:23] / Fanfare And March [6:57].

(Cecma 1007)

New York, 9 Settembre 1984.

.

Back To Saturn.Back To Saturn.

Hugh Ragin (tp) Marc Sabatella (p) Greg Carroll (vib-perc) Erik Turkman (b) Scott Gordan (dr)

Blue Honda A La Truck [9:19] / Fanfare And Fiesta [6:40] / Bud-like [4:06] / Song For The Old Country [8:15] / Pictures [11:41] / Hugh’s Blues [7:24] / Goblin Market [8:16] / Back To Saturn [9:44].

(Black Saint 120160)

10-11 Agosto 1993.

Gallery.Gallery.

Marc Sabatella (p) Hugh Ragin (tr)

Gallery [20:14] / Feel The Sunshine [24:23] / Harmonic Architecture [19:36]

(CIMP 177)

Dunn Hall, Potsdam, New York, 23 Giugno 1998.

.

An Afternoon In Harlem.An Afternoon in Harlem

Hugh Ragin (tp) David Murray (cl) Craig Taborn (p) Jaribu Shahib (b) Bruce Cox (dr) Andre Cyruille (dr-perc)

An Afternoon In Harlem [6:53] / Not A Moment To Soon [3:09] / Braxton’s Dues [7:16] / The Moors Of Spain [15:47] / Wisdom And Overstanding [10:27] / The Light At The End Of The Underground Railroad [8:23] / When Sun Ra Gets Blue [18:55].

(Justin Time 127)

New York, 6-7 Dicembre 1998.

Fanfare & Fiesta.Fanfare & Fiesta.

Hugh Ragin, Dontae Winslow, Omar Kabir, James Zollar (tp) Craigh Taborn (p) Jaribu Shahib (b) Bruce Cox (dr)

Fanfare & Fiesta [10:22] / Barnyard Scuffel Shuiffel [6:16] / How Strange [5:59] / Harmonic Architecture [13:14] / A Prayer For Lester Bowie [12:18] / EmergencyExit [7:43].

Stesso gruppo con Clark Terry (flic-vc)

Spaceman [6:27] / Finger Filibuster [6:54].

(Justin Time Just 152) New York, 18-19 Giugno 2000.

Open Systems.open systems

Peter Kowald (b,vc) Hamid Drake (dr,vc) Assif Tsahar (st,cl/b) Hugh Ragin (tr)

Lonely Woman [16:10] / The Lizards In The Maze [12:09] / Fathers And Mothers (For Albert Ayler) [6:04] / Hearts Rememberance [5:53] / Standing Motion [9:45] / Dream Weavers (For Laurence & Alexandre) [11:16] / The Call [11:04]

(Marge 28)

Parigi, 4-5 Maggio 2001.

Feel The Sunshine.Feel The Sunshine

Hugh Ragin (tp-pocket/tp) Assif Tsahar (cl) Craig Taborn (p) Jaribu Shahib (b) Bruce Cox (dr) Tani Tabbal (dr-djembe)

Caravan [8:29] / Feel The Sunshine [13:07] / Hugh’s Blues [6:04] / Pain [11:43] / Gulf Coast Groove [6:36] / Easy Living [8:10] / Master Mind [3:09] / Freedom Jazz Dance [9:28] / Say Goodbye [2:08].

(Justin Time 182)

19-20 Ottobre 2001.

Sound Pictures Fro Solo Trumpet.Sound Pictures For Solo Trumpet

Hugh Ragin (tp-pocket/tp)

For The Joy Of Sound Space & Music, for solo trumpet [10:33] / Parisian Sunrise, for solo trumpet n.1 [2:17] / n.2 [2:08] / n.3 [4:16] / n.4 [2:£5] / n.5 [4:38] / n.6 [5:26] / n.7 [3:47] / n.8 [3:32] / n.9 [3:10] / Ballad For Miles, for solo trumpet [4:27] / Perpetual Motion, variations on a theme by Paganini, for solo trumpet [2:03] / Braxton Dues, fro solo trumpet [4:31] / Emergency Exit [2:04].

(Hopscotch 13) 2002.

Revelation.Revelation

Hugh Ragin (tp-pocket/tp) Assif Tsahar (st-cl/b-musette) Hamid Drake (dr-perc)

Restoration Intensive [8:23] / Kamal’s Gift [8:44] / Revelation [14:50] / The Battlefield [7:22] / Skull Hill [5:18] / Night Life [6:42] / Wormwood [5:55] / Speak To The Mountain [4:51] / Next Time [2:20].

(Justin Time JTR 8502)

New York, 2-9-2003.

The Sky His Own.The Sky His Own

Hugh Ragin (cornet) Jon Armstrong (st,ss) Rory Cowal (p) Dave Tranchina (b) Trevor Anderies (dr)

Zoyoki Gnoki [5:14] / Silver Cornet News [11:57] / Farewell [7:39] / Bread and Butter [8:29] / Mayday [6:33] / Kyo [9:22] / Inherent Vibrations [15:00] / Minuet [4:06].

(Nine Winds Records)

2012.chiusura

RAGLIN JUNIOR, ALVIN REDRICK. (B)

Omaha, Nebraska. 16/3/1917. – Boston, Massachussetts. 10/11/55.

Ha iniziato gli studi musicali sotto la guida del padre e ha debuttato con la “Happy Black Aces” di Eugene Coy nel 1938 e con territorial band di Amarillo nel Texas. Nel 1941 ha suonato con il trio di Wilbert Baranco a San Francisco ed è entrato nell’orchestra di Ellington come secondo di Blanton che ha sostituito quando questi è venuto a mancare. E’ stato con Ellington in diversi periodi anche perchè le sue precarie e instabili condizioni di salute non gli hanno permesso un impegno continuativo. Ha registrato con Edmond Hall, Rex Stewart, nel 1946 con Ella Fitzgerald, nel 1947 con Al Hibbler, ha lavorato anche con Pettiford. Nel 1946 ha vinto l’award del Down Beat come new stars. chiusura

RAGTIME.

Genere musicale della musica nero americana in auge dal 1890 alla fine della prima guerra mondiale. Esso ha rappresentato una periodo importante del jazz, é nato dal suo primo impatto con la musica europea. Essenzialmente pianistico, la sua caratteristica fondamentale è la persistente sincope su dei ritmi definiti. Originariamente un genere scritto, adatto anche a fare da base a degli assolo. Difatti nato per pianoforte solo, è stato usato anche nelle canzoni popolari e in seguito dalle orchestre. chiusura

RAGTIME ENSEMBLE.

Gruppo che ripropone il ragtime orchestrale, cioè una musica che si sviluppa dal ragtime pianistico che ha avuto il suo momento migliore all’inizio del secolo. Esso viene riproposto appunto dal questo gruppo, che è anche l’unico in Europa a seguire questa musica, con assoluta correttezza linguistica e fedelmente riproduce le atmosfere del ragtime originario.

Discografia:

Ragtime Ensemble di Torino-Gigi Cavicchioli.ragtime-ensemble-di-torino-gigi-cavicchioli

Gigi Cavicchioli (cl-vc) Paolo Sechi (viol) Franco Baudo (tp) MauromParodi (tb) Roberto Zanaboni (p) Davide Ghio (b) Gianfranco Bo (dr) .

Maple Leaf Rag / Mama’s Gone Goodbye / The Entertainer / My Maryland / Creole Belles / Pretty Baby / Kinklets / St.Louis Blues.

(Carosello CLE 20144)

Milano, 23-10-1978.chiusura

RAHKA ALLA (PER)

Poghwal, India. 29/4/1919. – Mumbai, Maharashtra, India. 3/2/2000.

Il più famoso percussionista indiano di tabla. Il suo più celebre allievo è il figlio Zakir Hussain. Rimasto affascinato dal suono e dal ritmo della tabla a 12 anni ha iniziato a studiare. Ha iniziato ha lavorare da pianista accompagnatore a Lahore ed alla India Radio. Tra gli altri ha accompagnato il famoso Ravi Shankar, con il quale ha partecipato al Monterey Pop Festival nel 1967, riscuotendo molto successo e nel 1969 è andato a Woodstock. Queste sue partecipazioni sono servite a divulgare la musica classica indiana al pubblico occidentale. In seguito è diventato un ottimo insegnante.chiusura

RAIFF GUY (G)

Belgio. 10/3/1953.

Ha studiato chitarra classica al Reale Conservatorio di Bruxelles e nel jazz è autodidatta. Ha collaborato tra gli altri con Gianni Basso, Lou Bennett, Jean-Luis Rassinfosse, Toots Thielemans. E’ docente in varie scuole di musica.

Discografia:

On Line.guy-raiff-on-line

Guy Raiff (g) Jose Bedeur (b) Luc Vanden Boch (dr) feat.:Art Farmer (tp) Charles loos (p)

On Line / Lo’o’st Waltz / Sand Glass / Ma non troppo / The Words The Say It / Estepona / First Tooth / Song For Mia / Lucky / Time Goes Too Fast.

(Pavane Compact)

Brussels, Gennaio 1992.chiusura

RAINEY CHUCK, CHARLES WALTER III. (B-G-TB-P)

Cleveland, Ohio. 17/6/1940.

Ha studiato il violino, il pianoforte e la tromba. Ha suonato il contrabasso in un gruppo vocale della scuola, nel college il corno ed infine la chitarra elettrica durante il servizio militare. Nel 1961 si è trasferito a Clevaland dove ha suonato nel gruppo di rhythm-and-blues di Big Jay McNeely, poi con Sil Austin ed ha continuato a lavorare nel pop, nel rock e nel soul. Nel jazz ha debuttato con Jerome Richardson nel 1967, ha suonato poi con Grady Tate, Mose Allison, Gato Barbieri, Gene Ammons, con Eddie”Cleanhead”Vinson nel 1971 al Montreux Jaz Festival ed in tour ed in sala di registrazione con Aretha Franklin. Nel 1972 è andato a Los Angeles, dove dal 1972 al 1973 ha fatto parte dei “Crusaders”, poi ha suonato con Hampton Hawes, Donald Byrd, nel 1975 con Sonny Rollins, Jhn Handy. Nel 1978 ha registrato in Giappone con Hiroshi Fukumura, nel 1984 ha guidato un suo gruppo e la Raney/Walker Band. Ha anche collaborato con Sam Cooke, Jackie Wilson, King Curtis, Al Cooper e nel 1997 con Herbie Mann. Polistrumentista dotato, ha scritto per riviste, ha redatto anche ottimi metodi per chitarra ed ha lavorato in molte colonne musicali di films.chiusura

RAINEY MA, MALISSA MIX GERTRUDE PRIDGET. (VC)

Columbus, Georgia. 26/4/1886. – Rome, Georgia. 22/12/1939.

Cantante di blues cresciuta nella chiesa battista. Ha iniziato la carriera ancora adolescente nella Springer Opera House di Columbus, nella quale canta e balla ed ha fatto parte anche di compagnie itineranti. Durante uno spettacolo nella cittadina di Saint Louis nel 1902, ha scoperto il blues e ne è diventata ben presto una delle protagoniste più importanti. Nel 1904 ha lavorato con i “Rabbit Foot Minstrels”, ha sposato William Pa Rainey cantante e ballerino del quale ha assunto il nome d’arte e con il quale ha formato in seguito un brillante due di cantanti e ballerini. Ha lavora inoltre nel Musical Extravaganza, con i Florida Cotton Blossoms e nel Tolliver’s Circus. All’inizio degli anni’20 ha avuto una sua orchestra la “Georgia Jazz Band”. Ha girato l’America con il marito Will Rayney ed è diventata popolarissima sui palcoscenici di molte città degli States. Ha iniziato a frequentare gli ambienti del jazz di New Orleans. Dal 1923 ha registrato un gran numero di dischi per la casa Paramount, destinati al pubblico di colore, il cui repertorio spaziava dal blues al folk, dalle canzone a contesti jazzistici veri e propri. Ha registrato in compagnia di Joe Smith, di Louis Armstrong, di Blind Blake, di Jimmy Blythe, del duo Rampa Red-Georgia Tom, di Papa Charlie Jackson. L’ultima sua registrazione è stata nel 1928, “Ma And Pa Poorhouse Blues”. Nel 1933 In seguito alla morte della madre e della sorella, si è trasferita prima a Rome in Georgia e poi nella sua città natale dove ha gestito due teatri di sua proprietà e si è dedicata ad opere di bene. Ha registrato inoltre con Lovie Austin, Tommy Ladnier, Tom Dorsey, Kaiser Marshall, Coleman Hawkins. La “madre del blues” questo era il suo soprannome ed è stata la cantante alla quale si sono ispirate la maggior parte delle cantanti di blues compresa Bessie Smith. Dalla voce severa, imponente e dalla chiara eloquenza drammatica. Il suo carisma sul pubblico nero di inizio di secolo è stato lodato da un poeta come Sterling Brown e da un commediografo come August Wilson.

Discografia:

Gertrude Ma’Rainey-Mother Of The Blues.

Gertrude Ma Rainey (vc) Tommy Ladnier (corn) Jimmy O’Briant (cl) Lovie Austin (p)

Bad Luck Blues / Bo-Weavil Blues / Barrel House Blues / Those All Night Long Blues / Moonshine Blues / Last Minute Blues / Southern Blues / Walking Blues.

Chicago, Dicembre 1923.

Ma Rainey (vc) accompagnata dai gemelli Pruitt (g-bj)

Lost Wandering Blues / Dream Blues.

Gertrude Ma Rainey (vc) Tommy Ladnier (corn) Arville Harris (sa) Jimmy O’Briant (cl) Lovie Austin (p)

Honey Where You Been So Long / Those Dogs Of Mine / Lucky Rock Blues.

Chicago, Marzo 1924.

Gertrude Ma Rainey (vc) Tommy Ladnier (corn) Arville Harris (sa) Jimmy O’Briant (cl) Lovie Austin (p)

Ya Da Do / Honey Where You Been So Logn / Those Dogs Of Mine / Lucky Rosk / South Bound Blues.

Chicago, Marzo-Aprile 1924.

Gertrude Ma Rainey (vc) Tommy Ladnier (corn) Jimmy O’Briant (cl) Lovie Austin (p)

Lawd Send Me A Man Blues / Ma Rainey’s Mystery Record.

(Riverside 8807) Chicago, Maggio 1924.

Ma Rainey (vc) Milas Pruitt (g)

Shave’Em Dry / Farewell Daddy Blues.

Ladnier (corn) Jimmy O’Briant (cl) Lovie Austin (p)

Lawd Send Me A Man Blues.

Chicago, Maggio 1924.

Howard Scott (tp) Charlie Green (tb) Buster Bailey (cl) Lovie Austin (p) Kaiser Marshall (dr) Ma Rainey (vc)

Jealous Hearted Blues / Booze And Blues / Toad Frog Blues.

Chicago, 15-10-24.

Ma Rainey And Her Georgia Jazz Band.

Louis Armstrong (corn) Charlie Green (tb) Buster Bailey (cl) Fletcher Henderson (p) Charlie Dixon (bj) Kaiser Marshall (dr) Ma Rainey (vc)

See See Rider Blues (2 rakes) / Jelly Bean Blues / Countin’The Blues (2 takes) / No Easy Rider Blues.

(Paramount 1925-1) New York, 16-10-24.

Tommy Ladnier (corn) Jummy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p) Ma Rainey (vc)

Cell Bound Blues.

Chicago, Novembre 1924.

Ma Rainey (vc) Hooks Tilford (st-kazoo-fisch) Lil Henderson (p) Happy Bolton (dr)

Army Camp Harmony Blues / Explaining The Blues / Louisiana Hoo Doo Blues / Goodye Daddy Blues.

Chicago, Maggio 1925.

Kid Henderson (corn) Lucien Brown (sa-cl) Lil Henderson (p) George Williams (bj) Happy Bolton (dr-camp) Ma Rainey (vc)

Stormy Sea Blues / Rough And Tumble Blues / Levee Camp Moan / Four Day Honory Scat / Menphis Bound Blues.

Chicago, Agosto 1925.

Tommy Ladnier (corn) Jummy O’Bryant (cl) Lovie Austin (p) Ma Rainey (vc)

All Bond Blues/ Army Camp Harminy Blues/ Expalining The Blues.

New York, 1925.

Ma Rauney (vc) Thomas Dorsey (p) altri sconociuti.

Night Time Blues / ‘Fore Day Honry Scat / Rough And Tumbles Blues / Memphis Bound Blues.

New York, Inizio 1926.

Joe Smith (corn) Charlie Green (tb) Buster Bailey (cl) Fletcher Henderson (p) Charlie Dixon (bj) Kaiser Marshall (dr) Ma Rainey (vc)

Slave To The Blues / Yonder Come The Blues / Titanic Man Blues / Chain Gang Blues / Bessemer Bound Blues / Oh My Babe Blues / Wringing And Twisting Blues / Stack O’Lee Blues.

New York, 26-1 e 8-3-26.

Dave Nelson (corn) Albert Wynn (tb) Stump Johnson (sa-ss) Lil Henderson (p) Ma Riney (vc)

Broken Hearted Blues / Jealousy Blues / Seeking Blues.

Jimmy Blythe (p) Ma Rainey (vc)

Mountain Jack Blues.

Chicago, Marzo 1926.

Kid Henderson (corn) Albert Wynn (tb) Tom Brown (cl-sa) Lil Henderson (p) W.J.Byrne (bj) Fred Scott (dr)

Down In The Basement / Sissy Blues / Broken Soul Blues.

Chicago, Agosto 1926.

Joe Smith (corn) Charlie Green (tb) Buster Bailey (cl) Fletcher Henderson (p) Charlie Dixon (bj) Kaiser Marshall (dr) Ma Rainey (vc)

Slave To The Blues / Bessemer Bound Blues.

Estate 1926.

Blind Blake (g) Ma Rainey (vc)

Grievin’Head Blues.

Jimmy Blythe (p) Ma Rainey (vc)

Don’t Fish In My Sea.

Chicago, Dicembre 1926.

B.T.Wingfield (corn) Ma Rainey (vc) June Cobb (cl) Jimmy Blythe (p)

Ma Rainey’s Black Bottom / Morning Hour Blues / Weepin’Woman Blues / Soon This Morning.

Chicago, Febbraio 1927.

Shirley Clay (corn) Kid Ory (tb) Hod Hopkins (p) Ma Rainey (vc) tuba a banjo sconosciuti.

Big Boy Blues / Blues Oh Blues / Damper Down Blues / Gone Daddy Blues/ Oh Papa Blues.

Ma Rainey (vc) Kid Ory (tb) Hop Hopson (tuba)

Misery Blues / Dead Drunk Blues / Slow Driving Moan.

Chicago, Agosto 1927.

Slow Driving Moan / Gone Daddy Blues.

Chicago, 1927.

Ma Rainey (vc) Shirley Clay (corn) Albert Wynn (tb) Artie Starks (cl) C.M. Russell (dir) pianista e batterista non identificati.

Blues The World Forgot / Ma Rainey’s Black Bottom / Hellish Rag / Georgia Cake-Walk / The New Bo-Weavil Blues / Moonshine Blues / Ice Big Papa.

Chicago, Dicembre 1927.

Tub Jug Washboard Band.

Tom Dorsey (p-vc) Tampa Red (kazoo) Ma Rainey (vc) tuba e jug sconosciuti.

Black Cat Hoot Owl Blues / Long Camp Blues / Heah Me Talking To Ya / Hustlin’Blues / Prove It On Me Blues / Victim Of The Blues / Traveling Blues / Deep Moaning Blues.

Chicago, Giugno 1928.

Ma Rainey (vc) Tom Dorsey (p) Tampa Red (g)

Black Eye Blues / Leaving This Morning.

Ma Rainey (vc) Georgia Tom Dorsey (p)

Scretch Owl Blues / Black Dust Blues.

Ma Rainey (vc) Georgia Tom Dorsey (p) Tampa Red (g)

Daddy Goodbye Blues / Sleep Talking Blues / Tough Lick Blues / Blame It On The Blues / Sweet Rough Man / Runaway Blues.

Chicago, Settembre 1928.

Papa Charlie Johnson (vc-bj) Ma Rainey (vc)

Ma And Pa Poorhouse Blues.

Chicago, Ottobre 1928.

Big Feeling Blues.

Chicago, Dicembre 1928.

Jimmy Blythe (p) Ma Rainey (vc)

Mountain Jack Blues / Don’t Fish In My Sea.

Chicago, 1928.chiusura

RAINEY PA, WILLIAM.

Ballerino cantante e attore comico, marito di Ma Rainey e suo partner sotto l’insegna Rainey and Rainey, hanno lavorato inizialmente con i Rabit Foot Minstrels e poi con il Toliver’s Circus and Musical Extravaganza. Partecipò alle prime incisioni della moglie.chiusura

RAINEY TOM, THOMAS GAYNES. (DR)

Los Angeles, California. 17/9/1957.

Ha studiato alla Berklee Colle of Music dal 1975 al 1978 e nel 1979 si è trasferito a New York dove nel 1981 ha debuttato con Kenny Werner, ha suonato anche con Jane Ira Bloom, Carla White, Neal Kirkwood, Phil Haynes, Ben Moder, Scott Lee, Klaus Konig, senza lasciare Werner, solo nel 1995 per entrare nel “New And Used”. Ha suonato con Mark Elias, con l’”Attack the Future”, con l’”Open Loose”, con Fred Hersh, nell’”Hydra”ed insieme a Tim Berne nel trio “Paraphrase”e nel “Big Satan”del 1998. Nel 1999 in tour con Joe Lovano ed ha registrato e collaborato freelance con Roseanna Vitro, Simon Nabatov, Ianice Friedman, Matthias Shubert, Christoph Schweizer, Ray Anderson e Rich Perry. chiusura

RAINGER RALPH (COMP)

New York. 7/10/1901. – Palm Spring, California. 23/10/1942.

Ha studiato musica e contemporaneamente legge. Ha suonato con l’orchestra di Paul Whiteman. In seguito si è trasferito ad Hollywood dove si e dedicato a comporre per le colonne sonore dei film. Nonostante la sua breve vita ha composto molte canzoni di successo e molti delle quali sono state interpretate da jazzisti.

Composizioni:

Do i love you – Easy living – Here lies love – I wished on the moon – June in Juanuary – Long ago and far away – Love in Bloom – Love is just around the corner – Miss brown to you – Moanin low – Pleas Swing tap (The) – Thanks for the memory – What goes on here on my heart – When a woman loves a man – You started something.chiusura

RAJA MARIO (SS-ST)

Napoli, Campania, Italia. 20/4/1956.

Musicista napoletano trapiantato a Roma. Ha iniziato a suonare nel 1974, l’anno della scomparsa di Duke Ellington e questo ha segnato molto il suo percorso musicale. Dalla musica di Ellington egli ha sempre tratto ispirazione. Ha insegnato al Conservatorio di Perugia ed è stato il maestro sostituto di Gunther Schuller per la prima esecuzione italiana di “Epitaph”.

Discografia:

Ellington.mario-raja-ellington

Marco Tamburini, Giampaolo Casati, Aldo Bassi (tp-flic) Danilo Terenzi (tb) Roberto Rossi (tb-comch) Stefano Di Battista (ss-sa) Mario Raja (ss-st-dir) Maurizio Giammarco (st) Pietro Tonolo (st-sb) Danilo Rea (p) Piero Leveratto (b) Roberto Gatto (dr) Chiara Civello (vc)

Echoes Of Harlem / Ly Littlòe Brown Book / It Don’t Mean A Thing / Purple Gazelle / The Star-Crossed Lovers / Smada / Day Dream / The Feeling Of Jazz / Prelude To A Kiss / Johnny Come Lately.

(Splasc(h) 427) Roma, 14-15 Febbraio, 28-29 Aprile 1994.

Dodici Storie.mario-raja-dodici-storie

Marco Tamburini, Giampaolo Casati (tp) Roberto Rossi (tb) Mario Raja (st-ss-arr) Maurizio Giammarco, Pietro Tonolo (st) Gavino Murgia (sb-launeddas-vc) Gabriele Mirabassi (cl) Danilo Rea (p) Piero Leveratto (b) Roberto Gatto (dr) Maria Pia De Vito (vc)

L’uomo più forte del mondo / Per strada / Cavallo / Pulsar / L’uomo che guarda in giù / Il predicatore/ Tonorastro / Volturino / Monsieur Trapnus / Claudia / La posta di Andrea / Giorgio.

(Splasc(h) 626)

Roma, 22-24 Settembre 1997.

Lighea.mario-raja-lighea

Mario Raja (st-ss) Marvi La Spina (p) Bruno Tommaso (b)

Vincenzo Lopis / E & E / Erice / Carrtitera / Lan Quan Li Jorn / Danza Salemi / Cantasorie Jolla / Inner Vision / Scogli / Ninna nanna / Soundless Words / Estampie / Lontano.

(Splasc(h) 799) Roma, 23-24 Aprile 2003.chiusura

RAKSIN DAVID (COMP)

Philadelphia, Pennsylvania. 4/8/1912.

La sua più celebre composizione è stata senz’altro: Laura.

Composizioni:

I never wanna look into thase eyes again – Laura – Love is for the very young – Look out up there – Moanin love – Slowly.chiusura

RAM.

Compagnia discografica ed etichetta fondata all’inizio degli anni ’90 da Raimondo Meli Lupi. Essa si è interessata di jazz, ma anche di rock e di rhythm-and-blues. chiusura

RAM BUCK, SAMUEL RAM (LEAD)

Chicago, Illinois. 21/11/1907. – Las Vegas, Nevada. 1/1/1991.

Nato da genitori ebrei è stato cantautore, produttore e arrangiatore. Probabilmente senza di lui non sarebbe nato il rock-and-roll. Egli ha scritto e anche prodotto per il “Platters”, Tina Turner, Duke Ellington, Glenn Miller, Ella Fitzgerald e molti altri. E’ particolarmente ricordato per la sua collaborazione con i “Platters”. Tra le tante si ricordano “Only You”, “The Great Pretender”.

Discografia:

Buck Ram’s All Stars.

Shad Collins, Frank Newton (tp) Tyree Glenn (tb) Earl Bostic (sa) Don Byas (st) Ernie Caceres (sb) Red Norvo (vib) Teddy Wilson (p) Remo Palmieri (g) Slam Stewart (b) Cozy Cole (dr) Buck Ram (lead)

Twilight In Teheran / Morning Mist / Swing Street / Ram Session.

(Savoy) New York, 18-9-44.chiusura

RAMANAN ROLAND (TP-FLIC)

U.S.A. 1967.

Figlio d’arte, il padre Shake Keane trombettista e flicornista negli anni sessanta nel quintetto di Joe Harriott, ha iniziato come critico e recensore per il “The Wire” all’inizio degli anni ‘90. Fautore di una musica dagli orizzonti molto vasti, profondamente pensata, anche se con una tecnica strumentale non è del tutto ortodossa, ma costruita sapientemente, espressione del proprio universo. I suoi punti di riferimento sono due figure storiche dell’avanguardia inglese: Phil Wachsmann e John Stevens.

Discografia:

Shaken.roland-ramanan-shaken

Roland Ramanan (tp-flic) Marcio Mattos (cello-elettr) Simon H.Fell (b) Mark Sanders (perc)

Before / The Next / Showers / Break / A Kiss / Promised / The That’s The / Of A Handshake / Worth Remembering / Forgotten.

(Emanen 4081)

Londra, 13 Settembre 2001, 8 Gennaio 2002.

.

Caesura.roland-ramanan-caesura

Roland Ramanan (tp-fl) Marcio Mattos (cello-elettr) Simon H.Fell (b) Mark Sanders (dr-perc)

Bloom’s blues / I no em / Marcel Duchamp / One sty bone / In A different circle of / Post part / Gardner in the graveyard / Waiting for en and en.

(Emanen 4123)

Londra, 15 Settembre 2003.chiusura

RAMBLERS (THE)

Orchestra fondata nel 1926 in Olanda da Theo Uden Masman e diventata presto la migliore orchestra olandese di jazz e di musica leggera. E’ rimasta famosa anche per aver ospitato nelle sue fila Coleman Hawkins nel 1935 e nel 1937, poi Benny Carter e Freddy Johnson dal 1937 al 1938. Ha continuato ad essere attiva e nel 1964 ha cambiato il nome in VARA Dance Orchestra ed ha cambiato il repertorio costituito ora solo dalla musica leggera. chiusura

RAMEY GENE, EUGENE GLASCO. (B)

Austin, Texas. 4/4/1913. – Austin Texas. 8/12/1984.

Musicista particolare, anche se si è affermato nella sua professione ha continuato per molti anni a svolgere anche l’attività di bancario. Ha debuttato nel 1929 con i Royal Aces di George Corley, è entrato poi nei “Moonlight Serenade”, ha suonato poi con Terrence Holder. Ha frequentato la Western University di Kansas City, ha studiato il basso con Walter Page. Ha suonato con Oliver Todd, Margaret Countess Johnson, con Jack McShann nel 1938, con Louis Russell nel 1944. A New York ha suonato con Hot Lips Page, Charlie Parker, Ben Webster, Coleman Hawkins, John Hardee, Eddie Davis, Miles Davis, Dizzy Gillespie, Tiny Grimes, Lester Young, con Count Basie nel 1952, Doroty Donegan, Art Blakey e Eartha Kitt. Preferisce in seguito lavorare freelance, con Buck Clayton, Teddy Wilson, Muggsy Spanier, Dick Wellstood, Jimmy Rushing, Peanuts Hucko, Eddie Winson, Nat Pierce, Lem Johnson. Parecchio richiesto in sale di incisione, ha registrato con Tony Scott, Fats Navarro, con Stan Getz nel 1949,Illinois Jacquet, con Lennie Tristano nel 1955, con Sonny Rollins nel 1958, Thelonious Monk, Lou Donaldson, Horace Silver, Dexter Gordon, Jay Jay Johnson, Ruby Braff, Pete Brown, Vic Dickenson, Buster Bailey, Duke Jordan, Henri Renaud, Jimmy Forrest. Il numero e la qualità delle sue partecipazioni, danno la dimostrazione delle sue capacità, bassista solido in grado di dare vivacità alle sedute.chiusura

RAMIREZ RAM, ROGER AMERES. (P-ORG)

San Juan, Porto Rico. 15/9/1913. – Forest Hills, Queens, New York. 11/1/1994.

Bambino prodigio è cresciuto a New York dove ha iniziato a studiare il pianoforte e a 13 anni è professionista. Il suo primo lavoro con i “Louisiana Stompers”, poi con la cantante Monette Moore, con Rex Stewart nel 1933, con gli “Spirits Of Rhythm” nel 1934, con Willie Bryant nel 1935, con Bobby Martin nel 1937, con Ella Fitzgerald nell’orchestra di Chick Webb, con Charlie Barnet nel 1942, Frank Newton, con John Kirby nel 1944, Hot Lips Page, con Sidney Bechet nel 1945. In seguito ha lavorato con un suo trio nella zona di New York ed ha svolto attività freelance, in tournée in Europa con T-BoneWalker, è stato il pianista degli “Harlem Blues and Jazz Band”, ha partecipato al Tenth Anniversary Dixieland Festival di Dresda in Germania. La sua attività si è svolta senza interruzioni per 50 anni, ma deve soprattutto la sua notorietà ad una sua composizione ”Lover Man” suonata e cantata da tutti. Nel 1982 ha collaborato con Andy Lawrence.

Discografia:

Fine And Mellow.ram-ramirez-fine-and-mellow

Ram Ramirez (org) George Duvivier (b) Abdallah Zuhri (dr)

Let’s fall in love / Gee baby, ain’t I good to you ?

(RCA Victor) New York, 14 Maggio 1966.

Ram Ramirez (org) Paul West (b) Oliver Jackson (dr)

Exactly like you / Fine and mellow / Rampage / Lover man.

(RCA Victor) New York, 23 Maggio 1966.

Ram Ramirez (org) Gary Burton (vib) Al Lucas (b) Oliver Jackson (dr)

Later for love / After all these years / Shook.

(RCA Victor) New York, 26 Maggio 1966.

Ram Ramirez (org) Tommy Bryant (b) Abdallah Zuhri (dr)

It had to be you / As time goes by.

(RCA Victor) New York, Maggio 1966.

I’ll Remember April.ram-ramirez-ill-remember-april

Ram Ramirez (p) Eddie Calhoun (b) Abdallah Zuhri (dr)

A smooth one / Big “O”

(RCA Victor) New York, 7 Novembre 1966.

Ram Ramirez (p) George Duvivier (b) Ed Shaughnessy (dr)

I’ll remember April / Li’l darlin’.

(RCA Victor) New York, 15 Novembre 1966.

B-flat blooze / To the bird / Charleston blues / Tender frame / This time / Sunrise / Sunset / Any Wednesday.

(RCA Victor) New York, 22 Novembre 1966.

Rampant Ram.ram-ramirez-rampant-ram

Ram Ramirez (p)

Mad about you / Hennessey / Lover / You ain’t gonna bother me no more / Li’l darlin’ / Lover man.

(Master Jazz Recordings MJR8122)

New York, 27 Febbraio 1973.chiusura

RAMLOSE ANE (VC).

Discografia:

Days Without Makeup.ane-ramlose-days-without-makeup

Ane Ramlose (vc) Flemming Agerskov (tr) Fredrik Lundin (ss,st,fl) Hans Ulrik (ss,st) Thomas Clausen (p) Hans Andersson (b) Peter Danemo (dr,perc)

Some trees / Topographic waltz / Days without makeup / Song for the egg / Paint away / Not a dream / Subatomic blues.

(Storyville STCD4195)

Copenhagen, 9-10 Gennaio, 30-31 Maggio 1993.

Changes.ane-ramlose-changes

Ane Ramlose (vc) Flemming Agerskov (tr) Hans Ulrik (st) Thomas Clausen (p) Hans Andersson (b) Peter Danemo (dr)

Geographic waltz / Paint away.

(Stunt STUCD19305)

Copenhagen, 1993.

chiusura

RAMPAL JEANN-PIERRE (FL)

Marsiglia, Francia. 7/1/1922. – Parigi, Francia. 20/5/2000.

Notissimo flautista francese classico che si presta al jazz per interpretare la musica di Scott Joplin e lo fa nell’occasione in un modo diverso di come questa forma di jazz ci è stata proposta solitamente e cioè con un gruppo nel quale si incontrano musicisti classici e jazzisti. Esperimento che riesce a pieno, anche per l’eccellente livello dei protagonisti. Ricordiamo che tale genere è stato rilanciato all’inizio degli anni ’70 dalla musicofila americana Vera Brodsky Lawrence, dopo essere stato nel dimenticatoio per quasi mezzo secolo.

Discografia:

Rampal Plays Scott Joplin.rampal-plays-scott-joplin

Jean-Pierre Rampal (fl) John Steele Ritter (p-clav) Tommy Johnson (tuba) Shelly Manne (dr)

Maple Leaf Rag / Elite Syncopations / Bethena-A Concert Waltz / Combinatioon Rag / The Entertainer-A Ragtime TwoStep / The Cascades-A Rag / Cleopha-March And Two Step / The Chrysanthemum-An Afro-American Intermezzo / The Favorite Ragtime Two Step / Original Rags / Harmony Club Waltz / Great Crush Collision March.

(CBS 73685) New York, 1983.chiusura

RAMPART.

Etichetta discografica diffusa da Harry Crawford dal 1948 al 1950. Nel suo catalogo le prime registrazioni di Bob Wilber e Dick Welstood ed anche materiale inedito europeo ed australiano di gruppi di jazz tradizionale. Crawford ha gestito anche l’etichetta Mouldie Fygge dal 1947 al 1949 dedicata al jazz degli anni ’20.chiusura

RAMPART STREET.

Celebre strada di New Orleans, che si estende dal sud al nord della città. La Sud Rampart corre parallela alla Dryades Street, mentre la North Rampart con la Burgundy Street. Ad essa sono stati dedicati diversi motivi.chiusura

RAMSEY BILL, MCCREERY WILLIAM (VC)

Cincinnati, Ohio. 17/4/1931.

Cantante molto popolare nella musica leggera in Germania negli anni’60 e ’70. Ha però sempre coltivato la sua passione per il jazz e per il blues in particolare ed in questo campo spesso ha colaborato con ottimi musicisti. Figura onnipresente nelle varie emittenti televisive e negli studi di registrazione. Figlio di una maestra e di un dirigente pubblicitario, ha iniziato a cantare nelle orchestrine dei college. Ha frequentato l’Università di Yale a New Haven e mentre studia sociologia, lavora come cantante nei club. Ha fatto il militare in Germania, dove è divenato famoso nei club di Francoforte sul Meno. Dopo il congedo nel 1957 si stabilisce a Francoforte, dal 1984 ha la cittadinanza tedesca. Ha continuato a lavorare in Germania, facendo parte delle migliori orchestre e pubblicando in tedesco molti famosi successi americani. chiusura

RAMSEY CHARLES FRED, FREDERIC JR.

Pittsburg, Pennsylvania. 29/1/1915. – Paterson, New Jersey. 18/3/1995.

Ha frequentato l’Università di Princeton dove si è laureato nel 1936 ed ha iniziato a lavorare per case editrici, ha scritto per il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti nel 1941, per la Voce dell’America nel 1942 e nello stesso tempo insieme a Charles Edward Smith nel 1939 una antologia “Jazzmen”. E’ stato il primo ad iniziare degli studi sul jazz, ha organizzato in seguito delle trasmissioni radio e televisive.chiusura

RAMSEY FREDERIC JR.

U.S.A. 1915. – U.S.A. 1995.

Critico musicale nordamericano fra i più anziani, ha collaborato a”Jazzmen”, ha scritto”A Guide to Longplay jazz Records”. Ha lavorato con molti artisti del Sud, di New York e nel New Jersey. In particolare ha seguito Lead Belly. I suo scritti fanno parte delle collezioni del Jazz Institute della Rutgers University.chiusura

RAND ODELL (CL)

Chicago, Illinois. 1905. – Chicago, Illinois. 22/6/1960.

Venuto alla ribalta con il gruppo degli Harlem Hamfats. Ha lavorato al Rock Cellar di Chicago. Ha diretto negli anni ‘40 un suo gruppo gli “Ebonites”, con il quale ha lavorato in diversi locali della sua città. Negli ultimi anni di vita ha suonato con Natty Dominique nel 1952, con Baby Dodds nel 1957 e con Lil Armstrong nel 1959. Ha inciso con molti cantanti di blues, come Big Bill Broozy, Jimmie Gordon, Johnny Temple, Rosetta Howard e Frankie Jaxson.chiusura

RAND WARREN (SA).

Discografia:

Dameron II-V.warren-rand-dameron-ii-v

Warren Rand (sa) Dave Frishberg (p)

Casbah / Gnid / If you could see me now / On a misty night / Jahbero / Lady bird.

(AC CD001) Portland, Oregon, 15 e 30 Maggio 1995.

Paul Mazzio (tr,flic) Warren Rand (sa) Randy Porter (p) Leroy Vinnegar (b) Mel Brown (dr)

Lady bird / Our delight / Hot house / The squirrel.

(AC CD001) Portland, Oregon, 9 Luglio 1995.

chiusura

RANDALL CHICO (P).

Discografia:

Relax’n With Chico Randall.chico-randall-relaxin-with

Chico Randall (p,vc) Armond Turiello (b) Tony Inzalaco (dr)

There will never be another you / Love is here to stay / Billy Boy / When I fall in love / Lullaby of Birdland / It might as well be spring / This can’t be love / Willow, weep for me / B.C. blues / Spring is here / If I were a bell / Gypsy in my soul.

(Roulette R25092)

New York, 1960.

chiusura

RANDALL CLARKE, FRANK TENNILL. (LEAD-VC)

U.S.A. 1905.

Ricco industriale, cantante per hobby, ha dato il suo nome in occasione delle prime incisioni fatte nel 1935 con la Brunswik dell’orchestra diretta da Gil Rodin, gruppo nato dallo scioglimento della banda di Ben Pollack la Clark Randall And His Orchestra dal 1935 e che nel 1936 andrà sotto la direzione di Bob Crosby.chiusura

RANDALL FRANKIE (VC).

Discografia:

Sings & Swings.frankie-randall-sings-swings

Frankie Randall (vc) Conte Candoli, Pete Candoli, Al Porcino, Ray Triscari, Stu Williamson (tr) Milt Bernhart, Bob Enevoldsen, George Roberts (tb) Art Pepper (sa) Bill Perkins (st) Bill Hood (sb) Donn Trenner (p) Herb Ellis (g) Joe Mondragon (b) Shelly Manne (dr) Larry Bunker, Mike Pacheco (perc) Marty Paich (arr,cond)

She loves me / My kind of town / When the world was young / Our waltz / Once in a lifetime / Mimi / I believe in you / One morning in May / Stay with me / On the other side of the tracks / As long as she needs me / More.

(RCA Victor LPM2967) Hollywood, CA, Agosto 1964.

At It Again !.frankie-randall-at-it-again

Frankie Randall (vc) Conte Candoli, Al Porcino, Ray Triscari, Stu Williamson (tr) Bob Enevoldsen, George Roberts, John Halliburton, Vern Friley (tb) Art Pepper (sa) Bill Perkins, Charlie Kennedy (st) Bill Hood (sb) Donn Trenner (p) Bill Pittman (g) Joe Mondragon (b) Shelly Manne (dr) Larry Bunker (vib,perc) Mike Pacheco (perc) Marty Paich (arr,cond)

A wonderful day like today / I stayed too long at the fair / The only one / The more I see you / Speak low / So in love / Look for the silver lining / The rules of the road / Adios / Hello young lovers / Impossible / Next time.

(RCA Victor LPM3364) Hollywood, CA, Febbraio 1965.

Going The Frankie Randall Way.frankie-randall-going-the-frankie-randall-way

Frankie Randall (vc) John Audino, Don Fagerquist, Uan Rasey, Ray Triscari (tr) Jimmy Priddy, Milt Bernhart, Bill Schaefer, Joe Howard (tb) Harry Klee, Wilbur Schwartz, Willie Smith, Bob Hardaway (sax) Jimmy Rowles (p) Bob Bain, John Collins, Howard Roberts (g) Chuck Berghofer (b,b/el) Hal Blaine, Milt Holland, Julius Wechter (dr,perc) Billy May (arr,cond)

A taste of honey / Gone with the wind / Crazy she calls me / They didn’t believe me / Carnival / Please don’t talk about me when I’m gone / Gravy waltz / The best things in life are free / Isn’t it romantic ? / I didn’t know what time it was / Here’s that rainy day / It had to be you.

(RCA Victor LPM3627) Los Angeles, 1965.

chiusura

RANDALL FREDDY, FREDERICK JAMES. (TP)

Clapton, Londra, Inghilterra. 6/5/1921. – Teignmouth, Inghilterra. 18/5/1999.

Ha iniziato a suonare la tromba nel 1937, nel 1938 ha suonato con Will de Barrs, con i “Darktown Strutters”, un gruppo semi dilettantistico ed ha messo su i “St.Louis Four” nel 1939. Congedato nel 1943 ha messo su un complesso dixieland che in seguito verrà assorbito dal gruppo dei Fred Mirfield’s Garbage Men. Ha lavorato alla radio nella serie “BBC Jazz Club” e dalla fine degli anni ’40 sino a metà degli anni ’50 ha suonato con Eddie Thompson, Lennie Hastings, Dave Shepherd, Bruce Turner, Roy Crimmins, Al Gay, Lennie Felix e Archie Semple. Ha suonato a New Orleans e nel sud degli Stati Uniti ed è stato ospite nei complessi di Ted Heath, Henry Hall, Harry Parry e Bert Ambrose. Ha avuto modo anche di suonare con musicisti americani in tour inglesi: Pee Wee Russell, Wild Bill Davison, Bud Freeman, Teddy Wilson, Sidney Bechet, Bill Coleman e Jimmy e Marian McPartland. Nel 1958 si è ritirato dall’attività, tornandovi solo saltuariamente, nel 1971 con la Britain’s Greatest Jazz Band e con la Freddie Randall/Dave Shepperd Jazz All Stars.

Discografia:

Vintage.freddy-randall-vintage

Freddy Randall (tr) Norman Cave (tb) Eddie Harvey (tb,vc) Bruce Turner (cl,sa) Stan Butcher (p) Don Cooper, Denny Wright (g) Ted Palmer (b) Lennie Hastings (dr)

There’ll be Some Changes Made / Black & Blue / Clarinet Blues / Barefoot Blues / Washington & Lee Swing / Dark Night Blues / Georgia Cakewalk / Sugar Foot Strut / Riverside Blues / Jazz Club Stomp / That’s A-Plenty / Tishomingo Blues / Since My Best Girl Turned Me Down / South / Miss Jenny’s Ball / Lea Bridge Stomp / Ostrich Walk / I Want A Big Butter & Egg Man / Tight Lines / Sensation Rag / Won’t You Come Home Bill Bailey / Baby Won’t You Please Come Home.

(Lake LACD170) Londra, 1949-1951.

Riverboat Session.freddy-randall-riverboat-session

Freddy Randall (tr) Dave Keir (tb) Dave Shepherd (cl) Betty Smith (st) Harry Smith (p) Jack Peberdy (b) Stan Bourke (dr)

Royal garden blues / Sunday / Riverboat shuffle / Washington and Lee swing / Black and blue.

(Parlophone Records) Londra, 30 Dicembre 1954.

Freddy Randall (tr) Dave Keir (tb) Al Gay (cl) Betty Smith (st) Harry Smith (p) Jack Peberdy (b) Stan Bourke (dr)

My tiny band is chosen / Hindustan / Memphis blues.

(Parlophone Records) Londra, 19 Luglio 1955.

Freddy Randall (tr) Orme Stewart (tb) Al Gay (cl) Betty Smith (st) Harry Smith (p) Jack Peberdy (b) Stan Bourke (dr)

November blues / Tin roof blues.

(Parlophone Records) Londra, 4-5 Ottobre 1955.

Freddy Randall (tr) Orme Stewart (tb) Al Gay (cl) Betty Smith (st) Eddie Thompson (p) Jack Peberdy (b) Stan Bourke (dr)

Sugar / That da da strain / Ain’t misbehavin’.

(Parlophone Records) Londra, 26 Febbraio 1956.

Before And After.freddy-randall-before-and-after

Freddy Randall (tr) Pete Hodge (tb) Al Gay (cl) Syd Boatman (p) Gerry Salisbury (b) Buzz Green (dr)

Dr Jazz / Nobody Knows You When You’re Down & Out / Panama / St James Infirmary Blues / Dinah / Sweet Sue / Ja-Da.

(Lake LACD343) Londra, 17 Aprile 1957.

Freddy Randall (corn) Dave Hewitt (tb) Dave Shepherd (cl) Danny Moss (st) Brian Lemon (p) Kenny Baldock (b) Johnny Richardson (dr)

Ain’t Misbehavin’ / Little Rock Getaway / Sweet Georgia Brown / Black & Blue / Running Wild / Rose Room / Body & Soul / Avalon / Hindustan.

(Lake LACD343) Londra, 1972.

Freddy Randall And His Famous Jazz Band.freddy-randall-and-his-famous-jazz-band

Freddy Randall (corn,vc) Pete Strange (tb) Dave Shepherd (cl) Brian Lemon (p) Jim Douglas (g) Arthur Watts (b) Lennie Hastings (dr)

If I could be with you one hour tonight / Do you know what it means to miss New Orleans ? / Breakin’ bread / Singin’ the blues / Where did the good times go ? / It’s a long way to Tipperary.

(Rediffusion ZS84) Londra, 30 Marzo 1971.

Memphis blues / Sunday / No lament / Gone with the wind / Sugar / My home town.

(Rediffusion ZS84) Londra, 17 Maggio 1971.

Freddy Randall Dave Shepherd Jazz All Stars.freddy-randall-dave-shepherd-jazz-all-stars

Freddy Randall (corn) Dave Hewitt (tb) Dave Shepherd (cl) Danny Moss (st) Brian Lemon (p) Kenny Baldock (b) Johnny Richardson (dr)

Home, cradle of happiness / Big butter and egg man / The man I love / Memphis blues / You’re driving me crazy / Wolverine blues / Mood indigo / Susie / What’s new ? / River, stay ‘way from my door.

(Black Lion 2460.194)

Londra, 28 Dicembre 1972.

Live At Montreux.freddy-randall-live-montreux

Freddy Randall (corn) Dave Hewitt (tb) Dave Shepherd (cl) Danny Moss (st) Brian Lemon (p) Kenny Baldock (b) Johnny Richardson (dr)

Someday sweetheart / Embraceable you / Hindustan / Sometimes I’m happy / Nagasaki / Lover man / Beale Street blues / I surrender dear.

(Black Lion BLP12114)

Montreux, Svizzera, 4 Luglio 1973.

Something Blown – Something Blew.freddy-randall-something-blown-something-blew

Freddy Randall (tr) Bill Skeat (st) Al Gray (cl,ss) Harry Smith (p) Len Skeat (b) Stan Bourke (dr)

Struttin’ with some barbecue / Ain’t misbehavin’ / Birth of the blues / Something old / Blues my naughty sweetie gives to me / Moonglow / Love is just around the corner / Lonesome road / Something new / She’s funny that way / Keepin’ out of mischief now / Limehouse blues.

(Alamo AJ4503)

Londra, Giugno 1977.

Benny Waters – Freddy Randall Jazz Band.benny-waters-freddy-randall-jazz-band

Freddy Randall (tr) Jim Shepherd (tb) Benny Waters (cl,vc) Stan Greig (p) Paul Sealey (bj,g) Tiny Winters (b) Laurie Chescoe (dr)

Way down yonder in New Orleans / Them there eyes / Sugar / Some of these days.

(Jazzology JCD-124) Londra, 5 Dicembre 1982.

Freddy Randall (tr) Jim Shepherd (tb) Benny Waters (cl,vc) Stan Greig (p) Paul Sealey (bj,g) Mike Durrell (b) Laurie Chescoe (dr)

Flooze blues / The world is waiting for the sunrise / St. James infirmary / Whan you’re smiling / Blues my naughty sweetie gives to me.

(Jazzology JCD-124) Londra, 11 Dicembre 1982.chiusura

RANDI DON (DON SCHWARTZ) (P).

Discografia:

Feelin’ Like Blues.don-randi-feelin-like-blues

Don Randi (p) Hersh Hamel (b) Gene Stone (dr)

Feelin’ like blues / Summertime / Ja-da / Fallout / Buddha’s mood / Cheek to cheek / Blues for Miti.

(World Pacific WP1297)

Los Angeles, 1960.

.

Mexican Pearls.don-randi-mexican-pearls

Don Randi (p) Tommy Tedesco (g) Jacques Gasselin, Dan Lube (vl) Bill Pittman (g) Jimmy Bond, Ray Pohlman (b) Hal Blaine (dr) Jack Nitzsche (arr)

Mexican pearls / I don’t want to be kissed / Follow me / Spanish Harlem.

(Palomar G24002) Hollywood, CA, 1961.

Don Randi (p) Dick Brandt (b) John Clauder (dr)

A lot of livin’ to do / Grampa’s still / My funny valentine / The Randi sermon / John Brown’s body / Theme from “Mondo Cane” / Bass blues / Thistle down.

(Palomar G24002) Hollywood, CA, 1961.

Where Do We Go From Here ?.don-randi-where-do-we-go-from-here

Don Randi (p) Leroy Vinnegar (b) Mel Lewis (dr)

T.J.’s blues / Waltzing Mathilda / I love Paris / That’s all / Take six / Interlude / Autumn leaves / Gypsy in my soul.

(Verve V-8469)

Los Angeles, 31 Gennaio, 1 Febbraio 1962.

.

Last Night With The Don Randi Trio.don-randi-last-night-with-the-don-randi-trio

Don Randi (p) Norm McKay (b) Eddie Rubin (dr)

Raisins and almonds / Surf song / Honeysuckle rose / God rest ye merry gentlemen / Dy-yanu / Hello young lovers / West Side Story / Tahitian lullaby / Makin’ whoopee / Softly, as in a morning sunrise / Lover come back to me / Oh yeah / This was my love  / Lori Ellen / Down blues / Sherry blue.

(Verve V-8524)

Los Angeles, 14-15 Dicembre 1962.

Don Randi Trio, Live On The Sunset Strip.don-randi-don-randi-trio-live-on-sunset

Don Randi (p) Pete Smith (b) John Clauder (dr)

Mellow yellow / Bang bang / You said you loved me / Chicago / Hang loose / Carnival / Yesterday / I can’t get no satisfaction / When I fall in love / Georgia on my mind / He said, she said.

(Reprise 6252)

Los Angeles, 1966.

Don Randi Plays Love Theme.don-randi-plays-love-theme

Don Randi (p)

Across the river / Che / Romeo and Juliet / Mrs. Robinson / Fox / Goodbye Columbus / Windmills of your mind / Boogaloosa / Biches-theme / Both sides.

(Capitol ST287)

Los Angeles, 1969.

.

Don Randi Trio plus One At The Baked Potato.don-randi-trio-at-the-baked-potato

Don Randi (p) Harvey Newmark (b) John Sumner (dr) Hal Gordon (congas)

Tubesteak / There is no greater love / Everybody’s talkin’ / Medley: Space odyssey, Thus spoke Zarathustra / Blue Danube / I found gold / Mercy, mercy, mercy / Samba de Orfeu / I’ll be there / Leah Rose.

(Poppy PSY-5701)

Los Angeles, 1972.

Don Randi And The Baked Potato Band.don-randi-and-the-baked-potato-band

Steve Douglas (fl,sax) Don Randi (p) Roland Bautista (g) Luther Hughes (b) John Sumner (dr) Hal Gordon (perc)

Bahama mama / Moonbeams / Shaft / Shark bait / Down country blues / J.A.M.F. / Two brothers.

(JAS JAS4001)

Los Angeles, 1976.

Bermuda Triangle.don-randi-bermuda-triangle

Chuck Camper (sax) Don Randi (keyb) Darryl Manninen (g) Dave Edelstein (b) Steve Turner (dr) Susie Allanson, Tret Fure, Norma Randi (vc)

Bermuda triangle / Come and get it / Three a.m. again / Sit on it / Logan’s shuffle / Mudsucker / And then she cried / Who gots tha’ what’s it.

(Dobre 1060)

Los Angeles, 1978.

New Baby.don-randi-new-baby

Ralf Rickert (tr,flic) Chuck Camper (fl,st) Don Randi (p) Frank Fabio (b,g) Bobby Torres, Miles Robinson (perc)

Easy / New baby / If you need it / Norwegian wood / Little children / Funkin’ around / Salsalido.

(Sheffield Lab LAB12)

Los Angeles, 18-22 Ottobre 1979.

.

If It’s All Night, It’s Alright.don-randi-if-its-all-night-its-alright

Clay Jenkins (tr,flic) Chuck Camper (fl,sax) Don Randi (keyb) Chris Winters (g) Ed Alton (b) Steve Marston (b) Dave Hunt (dr) Bobby Economou (dr) Bobby Torres (perc) Norma Randi, Anita Cortez, Phyllis Battle (vc)

If it’s all night, it’s alright / So help me / Cry baby blue / Yesterday’s dream / Easy does it / Ashita mata / I try to swing /  Arriba la luna.

(Bee Pee 8401)

Hollywood, CA, 1980.

 


chiusura

RANDISI BEPPE (ST)

Figlio di Enzo, vive e lavora attualmente a Belo Horizonte in Brasile. Abbiamo appreso che è stato trovato morto nel suo appartamento ucciso da un colpo di pistola. Era molto stimato nella sua Sicilia, poi nel 1994 la decisione di trasferirsi in Brasile.chiusura

RANDISI ENZO (VIB-P)

Palermo, Sicilia, Italia. 16/1/1935. – Palermo, Sicilia, Italia. 27/2/2006.

A dodici anni ha iniziato a studiare il pianoforte da solo. In seguito ha fatto le sue prime esperienze nel jazz in jam sessions nelle quali ha avuto modo di suonare con Tony Carini e con Tony Albomonte. Ha suonato con artisti di passaggio come Nunzio Rotondo, Pepito Pignatelli, Aurelio Ciarallo e Franco Chiari. Ed è proprio la conoscenza di Franco Chiari che lo ha spinto a lasciare il pianoforte per il vibrafono. Ha collaborato con Dora Musumeci, è entrato nella “New Jazz Quartet”, ha guidato un suo gruppo ed ha suonato con Livio Cervellieri. Nel 1958 è entrato nella “New Jazz Society” di Lo Cascio. Ha avuto modo di suonare in jam session con John Lewis ed il suo Modern Jazz Quartet. Nel 1966 insieme a Joe Heider, K.T.Geier e Pierre Favre ha partecipato al Festival di Bied, in Jugoslavia. Nel 1971 ha ripreso a suonare il pianoforte con Stephane Grappelli, poi in trio con Franco Messina. Nel 1974 è tornato al vibrafono con Antonello Vannucchi, Giorgio Rosciglione e Roberto Podio ed in un quartetto con Ignazio Garsia, Manlio Salerno e Pippo Cataldo. Nel 1977 è entrato nel “Brass Group” di Palermo, ha accompagnato Bill Smith, ha fatto parte del “Tradizional Jazz Studio” di Praga nel 1978, con il quale ha fatto diverse tournée in l’Europa. Ha suonato con Laco Deczi. Nel 1980 ha messo su lo “Swing Ensemble”, nel 1981 ha fatto parte del “Brasilian Samba Sound”. Ha anche collaborato con Slide Hampton, Sal Nistico e Bill Brooks. Soprannominato “Mister Vibes” essendo il primo italiano ad essersi messo in luce nel vibrafono.

Discografia:

Enzo Randisi.enzo-randisi

Enzo Randisi (vib-perc) Riccardo Randisi (p-sint) Giuseppe Costa (b) Enzo Palacardo (g) Franco Lota (dr-perc) Mimmo Cafiero (conga-perc)

Windows / Plam / Etna Sua / Probu Zeni.

(P.D.R. AS 004)

Palermo, 1979.

.

Swing Ensemble.enzo-randisi-swing-ensemble

Sandro Palacino (ss-st) Rick Randisi (p-p/el) Enzo Randisi (vib) Giuseppe Costa (b) Marcello Pellittieri (dr) Mimmo Cafiero (perc) Loredana Spata, Cinzia Spata, Mary Lo Giudice, Mariella Gueli (vc)

Remember Bill…/ Quiet Fair / Woodin’You / Spain / In A Keith Moon / All Blues / Doodlin’ / Things Ain’t What They Used To Be / La Ronde.

(Erse 101)

Palermo, Marzo 1981.

Ten Years After.enzo-randisi-ten-years-after

Enzo Randisi (vib) Salvatore Bonafede (p) Giuseppe Costa (b) Mimmo Cafiero (dr)

Ten Years After / When I Fall In Love / My Foolish Heart / Poor Butterfly / The Song Is You / Con Alma / Estate / Everything Happens To Me / Ten Years After.

(Splasc(h) 346)

Palermo, 13 Dicembre 1990.

.

Mister Vibes Plays Milt.enzo-randisi-mister-vibes-plays-milt

Enzo Randisi (vib) Giovanni Mazzarino (p) Luciano Milanese (b) Bobby Dutham (dr)

Alone Together / The Cylinder / Broadway / Night Mist / Django / Milano / Once Upon A Summertime / Bag’s Groove / I’ll Remember April / Li’l Darlin’ / Skating In Central Park.

(Philology W 249)

Jazz Festival, Iseo, 25 Luglio 2002.chiusura

RANDL DON, DON SCHWARTZ. (P-ORG)

New York. 25/2/1937.

Ha studiato al Conservatorio di Los Angeles ed ha iniziato la carriera come pianista classico. In seguito attirato dal jazz ha cominciato a suonarlo accompagnando dei cantanti in sala di registrazione. Nel 1962 ha messo su un suo trio ed ha scritto la composizione “Mexican Pearls” ed il grande successo ottenuto lo ha convinto a dedicarsi molto più alla composizione, in tale veste ha lavorato per la televisione ed il cinema. Nel 1970 ha diritto un locale ad Hollywood il “Blaked Potato” dove si è esibito alla guida di un suo gruppo e dove si è dimostrato anche un valente pianista.

chiusura

RANDOLPH HAROLD (KAZOO)

Non si hanno particolari della sua vita, si sa che ha fatto parte per diversi anni dei Washboard Serenaders e che insieme ai colleghi Teddy Bunn e Bruce Johnson ha inciso con Duke Ellington.chiusura

RANDOLPH IRVING, “MOUSE” (TP)

St. Louis, Missouri. 22/6/1909.

Ha debuttato con Walt Farrington nel 1923, dal 1925 al 1926 è stato con Willie Austin, con Art Sims e con Norman Mason. Nel 1927 ha lavorato con Fate Marable sui battelli fluviali, ha suonato poi con Floyd Campbell, con J.Frank Terry dal 1929 al 1930, con Alphons Trent nel 1930 e con Andy Kirk dal 1931 al 1934. In questo periodo gli è stato messo il soprannome di “Mouse”da Ben Webster per la sua riservatezza. La sua carriera è continuata con Chick Webb, con Fletcher Henderson nel 1934, con Benny Carter, con Teddy Wilson nel 1936, con Cab Calloway nel 1938, con Lionel Hampton nel 1939, con Ella Fitzgerald dal 1939 al 1942, con Sabby Lewis, dal 1944 al 1948 nel sestetto di Edmond Hall, con il quale ha accompagnato Louis Armstrong nel Concerto alla Carnegie Hall del 8 febbraio 1947. Ha suonato anche con Eddie Barefield nel 1950 e con Marcelino Guerra, Bobby Medera, Chick Morrison. chiusura

RANDOLPH BOOTS (ST).

Discografia:

Yakety Madness !.boots-randolph-yakety-madness

Boots Randolph (st) Richie Cole (sa) John Propst (p) Dave Hungate, Jon Goin, Larry Byrom (g) Ray Carroll (b) Bob Mater (dr)

Yakety sax / Flamingo / Good morning heartache / Wabash Cannonball / Night train / Jambalaya / Walin’ with Mr. Lee / Medley: Moonglow, Picnic / Body and soul / Barnyard be-bop.

(Palo Alto PA8041) Nashville, TN, 25 Agosto, 15 Novembre 1982.

Boots Randolph (st) Richie Cole (sa) Dick Hindman (p) Marshall Hawkins (b) Scott Morris (dr) Michael Babatunde Olatunji (perc)

Walkin’ with Mr. Boots / Song of the south / As time goes by / When it’s sleepy time down south / Stars fell on Alabama / Georgia on my mind / Do you know what it means to miss New Orleans ? / Sentimental journey.

(Palo Alto PA8041) Menlo Park, CA, 20 Settembre 1982.

Christmas At Boots’ Place.boots-randolph-christmas-at-boots-place

Oscar Brashear, Chuck Findley (tr) Chauncey Welsch (tb) Brian O’Connor (fhr) Tommy Newsom (sa,st,ss) Boots Randolph (st) John Hammond (keyb) Ross Tompkins (p) Bob Maize (b) Ed Shaughnessy (dr)

We wish you a Merry Christmas / Winter wonderland / Medley: O Christmas tree, What child is this ? / Let it snow, let it snow, let it snow / The Christmas song / Jingle bells / Have yourself a merry little Christmas / Deck the halls / Come all ye faithful / Joy to the world.

(LaserLight 15471) Hollywood, CA, Dicembre 1991, Gennaio 1992.

chiusura

RANDOLPH ZILMER, TRENTON. (TP-LEAD)

Dermott, Arkansas. 28/1/1899. – Chicago, Illinois. 28/1/1994.

Compiuti gli studi in conservatorio, ha iniziato a lavorare nei club di St.Louis e ha ottenuto la prima scrittura importante nel 1927 con Bernie Young sino al 1931. A Chicago ha lavorato saltuariamente con Louis Armstrong sia come solista che come arrangiatore. Ha lavorato nel 1934 con Carroll Dickerson e nel 1936 ha diretto una sua orchestra. Ha scritto degli arrangiamenti per Dave Peyton, per Earl Hines, Duke Ellington, Fletcher Henderson, Blanche Calloway, Woody Herman. Ha diretto un suo quartetto ed ha insegnato nelle scuole pubbliche. Nel 1989 è intervenuto in un documentario televisivo “America Masters: The Life of Louis Armstrong”.

Discografia:

Louis Armstrong (tp) Preston Jackson (tb) Lester Boone, George James (sa) Albert Washington (st) Charlie Alexander (p) Mike McKendrick (b) Fred Tubby Hall (dr)

Walkin’ My Baby Back Home / I Surrender Dear / When It’s Sleepy Time Down South / Blue Again / Little Joe / You Rascal You / Them There Eyes / When Your Lover Has Gone.

New York, 20 e 28 Aprile 1931.chiusura

RANELIN PHIL (TB).

Cresciuto musicalmente a Detroit, insieme a Marcus Belgrave, Harold McKinney e Wendell Harrison fonda l’etichetta Tribe, con la quale incidono negli anni ’60. Ottimo esecutore nell’hard bop più moderno.

Discografia:

The Time Is Now!!.phil-ranelin-the-time-is-now

Charles Moore (tr,perc) Phil Ranelin (tb,perc) Marcus Belgrave (flic,perc) Haroun El Nil (sa,perc) Wendell Harrison (st,perc) Keith Vreeland (p,perc) John Dana (b) Reggie Fields (b) Billy Turner (dr,perc) George Davidson (dr,perc)

Time is running out / Of times gone by / The time is now for change / 13th and Senate / Black destiny / He the one we all knew.

(Tribe PRSD4006)

Detroit, 1973-1974.

 Vibes From The Tribe.phil-ranelin-vibes-from-the-tribe

Marcus Belgrave (tr) Phil Ranelin (tb) Wendell Harrison (st) Fareek Hanif Bey (st,ss,congas) Ralphe Armstrong (b) George Davidson (dr)

Vibes from the tribe / Sounds from the village / Wife / For the children / Vibes from the tribe / He the one we all knew.

(Tribe PRSD4008)

Detroit, 1975.

Love Dream.phil-ranelin-love-dream

Phil Ranelin (tb,vc) Kenny Flood (fl) Ralph Jones (ss,fl) Craig Stewart (st,pic) Billy Childs (p) Tony Dumas (b,b/el) Ralph Penland (dr) Ray Armando (perc) Petsye Powell (vc)

Pieces of dreams / Where am I ? / Love dream / Come on home / Past memories / Misty / Just the way you are / They say it’s wonderful.

(Rebirth ARP007)

Hollywood, CA, 1986.

A Close Encounter Of The Very Best Kind.phil-ranelin-a-close-encounter-of-the-very-best-kind

Phil Ranelin (tb) Tony Lujan (tr,flic) George Harper (st) Eric Reed (p) Jeff Babko (p) Larry Koonse (g) Tony Dumas (b) Ralph Penland (dr) Taumbu (perc) George Bohanon, Garnett Brown, Thurman Green (tb) Maurice Spears (tb/b) Steve Turre (tb)

Solar / Forever yours / A close encounter of the very best kind / Lament / Little sunflower / Just friends / Recorda-me / Full moon / Ya know what I mean ?.

(LifeForce LFR-1007)

Culver City, CA, 19-20 Dicembre 1995.

Inspiration.phil-ranelin-inspiration

Phil Ranelin (tb,vc,perc) Louis Van Taylor (cl/b,fl,ss) Zane Musa (sa,ss) Michael Session (sa) Keith Fiddmont (st,ss,fl) George Harper Jr. (st,fl) Pharoah Sanders (st) Wendell Harrison (st) Dayna Sean Stephens (st) Danny Grissett (p) Jeff Littleton (b) Lorca Hart (dr) Taumbu (perc)

Freddie’s groove / HT’s waltz / One for Johnson / This one’s from Trane / Horace’s scope / Black on the nu / Beyond a memory / Shades of Dolphy / Spirit of Dolphy / Shades of Dolphy (encore).

(Wide Hive 258) Los Angeles, 16-17 Dicembre 2003.chiusura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...