GAYLE Charles

GAYLE CHARLES (ST) charlesgayle

Buffalo, New York. 1939.

Ha ricevuto lezioni di piano a dieci anni, in seguito ha trasferito nella sua tarda adolescenza il suo anticonformismo al sax tenore. Nel 1960 è arrivato occasionalmente a New York dove ha ascoltato John Coltrane e Archie Shepp. Dopo aver frequentato il SUNY a Buffalo, nel 1972, è torna a New York. Nel 1988 ha registrato con John Tchicai, ha suonato in trio con Sirone ed il batterista Dave Pleasant. Il suo dogma è quasi sconosciuto; la sua è una improvvisazione totale in conflitto con la musica stessa. Il suo suono fisico non è nemmeno free jazz, è una energia convogliata in flussi imprevedibili. Il suo tenore ha declamazioni dagli estremismi timbrici e dinamici ayleriani, con voce stentorea che non trova sbocchi plausibili. Dopo anni di anonimato è riuscito ad imporsi all’attenzione dei media con la sua arte combattiva, legata alle glorie del free storico. Ha le grandiosità grottesche già ascoltate, anche se meglio articolate, da Fred Anderson, l’Art Ensemble, oltre a Sun Ra.

Discografia:

Always Born.Always Born.

Charles Gayle (st) John Tchica (st-ss) Sirone (b) Reggie Nicholson (dr)

Always Born / Needs / Solid Clouds / Coming Together / Raimbow’s Praise / Then Offer All.

(Silkheart 115)

New York, 10-11 Aprile 1988.

.

Homeless.Homeless.

Charles Gayle (st) Sirone (b) Dave Pleasant (dr)

Then Creations / Prayers And Fears / Homeless / Lift Every Voice / Your Design / Warm Bones Cold.

(Silkheart 116)

New York, 13-14 Aprile 1988.

.

Spirits Before.Spirits Before.

Charles Gayle (st) Sirone (b) Dave Pleasant (dr)

Eternal Now / Spirits Before / Herat’s Nectar / Earth’s Families / Give / Black Oil / Sometimes.

(Silkheart 117)

New York, 13-14 Aprile 1988.

.

Touchin’ On Trane.Touchin' On Trane.

Charles Gayle (st) William Parker (b) Rashied Asli (dr)

Parte A / Parte B / Parte C / Parte D / Parte E.

(FMP CD 48)

New York, 31 Ottobre, 1 Novembre 1991.

.

.

Repent.Repent.

Charles Gayle (st) Vattel Cherry (b) Hillard Green (b) David Pleasant (dr)

Repent / Jesus Christ And Scripture.

(Knitting Factory Works KFWCD 137)

New York, Gennaio-Marzo 1992.

.

.

Raining Fire vol2.Raining Fire.

Charles Gayle (st,cl/b,viola) William Parker (b) Vattel Cherry (b,bells) Michael Wimberly (dr)

In Christ / Blood’s finality / Death conquered / Grace / Raining fire.

(Silkheart SHCD137)

West Orange, 21-22 Gennaio 1993.

.

Translations.Translations.

Charles Gayle (st,cl/b,viola) William Parker (b) Vattel Cherry (b,perc) Michael Wimberly (dr)

Joyous fellowship / Healing / Holy mountain / Hymn of praise / Suffering for love.

(Silkheart SHCD137)

West Orange, 21-22 Gennaio 1993.

.

More Live.More Live.

Charles Gayle (viol-cl-st) William Parker (b-vio-cello) Vattel Cherry (b) Michael Wimberly, Marc Edwards (dr)

Sealed Books / Take Refuge / Covenants / Most High / Deliverance / Sanctification / Living Waters / Newness Of Life / Gift.

(Knitting Factory Works KFWCD 137)

New York, 1-1 e 22-2-93.

.

 

Consecration.Consecration.

Charles Gayle (st-cl/b) William Parker (cello-viol) Vattell Cherry (b) Michael Wimberly (dr)

O Father / Rise Up / Justified / Glorious Saints / Thy Peace / Redemption.

(Black Saint 120138)

New York, 17-18 Aprile 1993.

.

Abiding Variations.Abiding Variations.

Charles Gayle (st-cl/b) Vattel Cherry (b) Michael Wimberley (dr)

Variation I / Variation II / Variation III / Variation IV / Variation V / Variation VI / Variation VII.

(FMP CD 100)

New York, Agosto 1993.

.

Berlin Movement From Future Years.Berlin Movement From Future Years.

Charles Gayle (st,cl/b) Vattel Cherry (b) Michael Wimberly (dr)

First movement / Second movement / Third movement

(FMP CD90)

Live Town Hall Charlottenburg, Berlino, 20-8-93.

.

.

Live At Disobey.Live At Disobey.

Charles Gayle (st,cl/b,vc) Hilliard Green (b) Michael Wimberley (dr)

Holy faith / Psalm prayers / Hymn of redemption.

(Blast First BFFP100)

Live Disobey, The Garage, Highbury, Londra, 25 Marzo 1994.

.

.

Unto I Am.Unto I Am.

Charles Gayle (st-cl/b-p-dr-vc)

Innocent / Pasteures Colors / Eden Lost / Good Shepherd Childs Love.

(Victo 032)

Montreal, 3 Settembre 1994.

.

.

Kingsom Come.Kingsom Come.

Charles Gayle (st-p-cl/b) William Parker (b) Sunny Murray (dr)

Seven Days / Lord Lord / Beset Souls / His Crowing Grace / Redeemed / Anthem To Eternity / Yokes.

(Knitting Factory 157)

New York, 1994.

.

Testaments.Testaments.

Charles Gayle (st-p-cl/b) Wilber Morris (b) Michael Wimberly (dr)

Testaments / Parables / Christ’s Suffering / Lamb’s A’Crying / Faith Evermore / Jericho.

(Knitting Factory 0174)

New York, 22-6 e 11-7-95.

.

Daily Bread.Daily Bread.

Charles Gayle (st-p-viola) William Parker (cello-p) Wilbur Morris (b) Michael Wimberly (dr-viol)

This Cup / Our Sins / Inner Joy / Drink / Earthy Things / Watch / Rest A While / Offering To Christ / Shout Merrily.

(Black Saint 120158)

New York, 25-28 Ottobre 1995.

.

Delivered.Delivered.

Charles Gayle (st) James Jones (p)

Yes God Is Real / The Lord’s Prayer / Sought Me / Amazing Grace – Go Down Moses – Motherless / Come Out / Receive / These Things / Delivered.

(Thirsty Ear 21234)

New York, 20-5-97.

.

Solo In Japan.Solo In Japan.

Charles Gayle (p-ss-st-arr)

Come Ye / Walking Nearer / Praise God / Christs Changes You / Woe And Joy.

(CD PSF PSF 94)

New York, 6-7 Luglio 1997.

.

.

Precious Soul.Precious Soul.

Charles Gayle (st,p) Gerald Benson (b) Gerald Cleaver (dr)

Delight / Honour / Your grace / Oh God / Pray always / As yourself.

(FMP CD113)

Live Podewil, Berlino, 5-6 Novembre 1997.

.

.

Ancient Of Days.Ancient Of Days.

Charles Gayle (p-st) Hank Johnson (p) Juini Booth (b) Michael Wimberly (dr)

Betrayal / Risen Eternal / Holy Servant / Draw Me Nearer / New Earth / Glorified Love.

(Knitting Factory 263)

New York, 25-1-2000.

.

Jazz Solo Piano.Jazz Solo Piano.

Charles Gayle (p) solo

1939 / I’ll remember April / Round midnite / Countdown / Bucket blues / Nadoshe / Afternoon in Paris / All the things you are / Cherokee / What’s new / Softly as in a morning sunrise / Body and soul / I’ll remember April (II) / Chapter green.

(Knitting Factory KFW288)

New York, Dicembre 2000.

No Bills.No Bills.

Charles Gayle (p,st)

Track 1 / Track 2 / Track 3 / Track 4 / Track 5 / Track 6 / Track 7

(Knitting Factory KFW288)

Live, Mosca & Arkhangelsk, Aprile 2003.

.

.

Shout !.Shout !.

Charles Gayle (tp,p) Sirone (b) Gerald Cleaver (dr)

I remember you / Glory dance / What’s new / Shout of love / Unto Jesus Christ / I can’t get started / Independence blues / Healing souls.

(Clean Feed 33)

Lisbona, Portogallo, 23 Maggio 2003

.

Consider The Lilies.Consider The Lilies.

Charles Gayle (sa) Hilliard Greene (b) Jay Rosen (dr)  

Truly, Truly /  Edge of Time / Sanctify / Jesus … Amen

(Creal Feed 060)

New York, Vision Festival, 15-6-2005.

.

Live At Glenn Miller Café.Live At Glenn Miller Café.

Charles Gayle (sa) Gerald Benson (b) Michael Wimberly (dr)

Introduction / Cherokee / Softly As In A Morning Sunrise / Chasing – Praising The Lord / Giant Steps / What’s New / Holy Redemption – Ghosts.

(Ayler ayl CD 015)

Stoccolma, 12-2-2006.

.

Time Zones.Time Zones.

Charles Gayle (p)

Time zones / Rush to sunrise / Delight / Blues in Mississippi / Rhythm twins / Inner edges / That memory.

(Tompkins Square 2839)

New York, 2006.

.

Forgiveness.Forgiveness.

Charles Gayle (st) Hilliard Greene (b) Klaus Kugel (dr)

Living Waters / Glory, Glory, Glory / Holy Birth / Confess / Song to Thee / Giant Steps / Forgiveness

(Not Two Records 805)

Jazzga Club, Lódz, Polonia, 25-4-2007.

.

Our Souls.Our Souls.

Charles Gayle (sa, p) Dominic Duval (b)

Arkadijus Gotesmanas (dr) Hearts Cry / The Flood / Love Changes / Compassion / Our Souls

(No Business Rec 019)

Vilnius, Lithuania, 20-06-2009.

.

Look Up.Look Up.

Charles Gayle (st) Michael Bisio (b) Michael Wimberley (dr)

Alpha / Homage To Albert Ayler / I Remember Eric Dolphy / In The Name Of The Father / The Book Of Revelation

(ESP)

2012.

.

Streets.streets.

Charles Gayle (st) Larry Roland (b) Michael Thompson (dr)

Compassion I / Compassion II / Glory & Jesus / Streets / March Of April / Doxology / Tribulations

(Northern Spy 018) 14-2-2012.

.

.

Live At Jazzwerkstatt Peitz.charles gayle Live At Jazzwerkstatt Peitz.

William Parker (b) Hamid Drake (dr) Charles Gayle (p)

Gospel [9:03] / Texturen [8:04] / Angels [10:47]

William Parker (b) Hamid Drake (dr) Charles Gayle (st)

Fearless [28:16] / Encore At Jazzwerkstatt [10:14]

(Jazzwerkstatt ‎jw155) Stuler Kirche, jazzwerkstatt Peitz No.51, Peitz,

Germania, 23 Maggio 2014.chiusura


GAYLOR HAL, HAROLD WALDEN. (B)

Montreal, Canada. 9/7/1929.

Ha iniziato la carriera lavorando in show televisivi. E’ uscito dall’anonimato quando è entrato nel gruppo di Chico Hamilton nel 1957, poi nel 1958 ha suonato con Kai Winding. Nel 1972 è entrato nella grande orchestra di Benny Goodman. Ha inciso anche con John Pisano e Fred Katz.

Discografia:

The Trio.Hal Gaylor The Trio.

Walter Norris (p) Billy Bean (g) Hal Gailor (b-cello)

Groove Yard / Smoke Getz In Your Eyes / The End Of A Love Affair / Scramble / Out Front / Che-Low / For Heaven’s Sake / D & D.

(Riverside RLP 380)

New York, 6 e 30 Giugno 1961.chiusura

GAYNAIR WILTON”BOGEY” (ST)

Kingston, Jamaica. 11/1/1927. – Neuss, Germania. 13/2/1995.

Si è laureato alla Alpha Cottage School ed h iniziato a suonare in orchestre locali, accompagnando diversi musicisti di passaggio, tra i quali la cantante Carmen McRae. Nel 1955 è arrivato in Europa dove ha suonato e registrato in Inghilterra ed in Germania, dove ha anche studiato arrangiamento e composizione. Ha fatto parte del quintetto di Geroge Maycock, prendedo il posto di Don Byas e con il quale è rimasto per otto anni. Ha suonato con Kurt Edelhagen nel 1964. Ha collaborato anche con Tony Scott, Gil Evans, Freddie Hubbard, Bob Brookmeyer, Mel Lewis ed altri. Ha preso parte a molte jam session con Randy Weston, Stan Getz, Johnny Griffin, Gerry Mulligan, Nat Adderley. Ha fatto parte del sestetto “Third Eye”. Dal 1975 ha lavorato con Peter Herbolzheimer. Sassofonista influenzato da Coleman Hawkins e Lucky Thompson.chiusura

GAYTON CLARK. (TB)

Seattle, Washington. 18/1/1963.

Pronipote de leggendario musicista di New Orleans Manuel Manetta. Egli ha studiato musica con ottimi maestri, dopo la laurea nel 1981 ha ricevuto una borsa di studio per la Berklee School of Music e nel 1984 dopo essersi laureato si è trasferito a Oakland e nel 1987 a New York. Ha suonato e fatto tournée con Frank Foster, Charles Tolliver, Charlie Persip, Lionel Hampton, Muhal Richard Abrams, McCoy Tyner, Duke Ellingon, Charles Mingus, Dollar Brand, la Carnegie Hall Orchestra, Count Basie, Nancy Wilson e Ray Charles. Ha anche accompagnato dei celebri protagonisti della musica popolare: Tom Jones, Sting, Santana, Stenie Wonder e molti altri. Ha lavorato spesso in televisione ed alle colonne sonore dei films.chiusura

GAZEL.

Etichetta discografica nata a Stoccolma nel 1949 per opera di John Engelbrekt. Il suo catalogo comprende in gran parte il jazz svedese sia tradizionale che moderno e poco del jazz d’oltre oceano. Ha cessato le pubblicazioni nel 1955 e nel 1957 molte di esse sono state cedute alla Sonet ed i suoi diritti sono andati alla Dag Haggqvist’s Center Records, anch’essa incorporata alla Sonet.chiusura

GEBBIA GIANNI, GIOVANNI. (SS-SA-SB)

Palermo, Italia. 1/5/1961.

Da autodidatta ha studiato il sassofono contralto, per poi passare al soprano. Nel 1980 ha trascorso un po’ di tempo negli Stati Uniti, a New York ed il contatto con la scena musicale della città gli è stato molto utile. Nel 1984 ha risieduto a Parigi dove ha frequentato i seminari della Celestial Communication Orchestra di Alan Silva. Tornato in Italia ha studiato e si è laureato in filosofia all’Università di Palermo. La sua tesi è stata: le implicazioni mistiche nella musica di John Coltrane. Ha suonato con l’orchestra della RAI di Bruno Biriaco, con la Reinhardt Jazz Orchestra e con l’Orchestra Jazz Siciliana. Nel 1987 ha messo su un trio con il bassista Lelio Giannetto ed il batterista Vittorio Villa. Ha suonato nel gruppo di Giorgio Occhipinti.

Discografia:

Arabesque.gianni gebbia Arabesque.

Pino Minafra (tp-dijridoo) Gianni Gebbia (ss-fl) Pino Greco (g) Lelio Giannetto (b/el) Giovanni Lo Cascio (dr)

Danza Contrariusa / Shamal.

Piana degli Albanesi, 2-8-87.

Gianni Gebbia (ss-fl) Pino Greco (g) Lelio Giannetto (b/el) Giovanni Lo Cascio (dr)

La caduta di J.Pless / Cous Cousa / Oenettology / Saudades Du Sud.

(Splasc(h) 147) Palermo, 19-21 Gennaio 1988.

Solo, Duets, Trio.gianni gebbia Solo, Duets, Trio.

Gianni Gebbia (ss-sa-sb-sint) Lelio Giannetto (b) Vittorio Villa (dr)

Leçon De Tenebres / Jazz Fan Retrouve / Primitive / Breathless 1 / D’Albe / Breathless 2 / Verso Kamarina.

(Pontesonoro PVD 9602 MC)

Palermo, Settembre 1988.

.

Outland.gianni gebbia Outland.

Gianni Gebbia (sa-ss) Lelio Giannetto (b) Vittorio Villa (dr-perc) Massimo Simonini (rumori)

Verso Kamarina / Immer Geradeaus / Zero in geometria / Outland / Shamal.

(Splasc(h) 315)

Fabbrika Occupata, Bologna, 10-2-90.

.

Cappuccini Klang.gianni gebbia Cappuccini Klang.

Gianni Gebbia (sa-ss-sopran-cl) Peter Kowald (b) Gunther ”Baby” Sommer (dr)

Cappuccini Suite / Cappuccini Klang / Calipso Facto / Ex Voto / Cappuccini Stimmen / Meeting At The Vucciria / Nachtmusik / Barrocco-funereo / Sottovoce 1 / Oltre / Sottovoce 2 / Palilaia / Sotto voce 3 / Spaghetti Man / Sun & Noise / Mafia Swing Sarabande / Dis Age / Appena Nato / Arabbo (duo) / Palermo – Capetown / Capetown – Palermo.

(Splasc(h) 383)

Palermo, 16-18 Marzo 1992.

Body Limits.gianni gebbia Body Limits.

Gianni Gebbia (sa)

Jigtranse / Rorschach Test / White Butoh / Scotoma / Caos Roll / Plex / Bach Yard / Attractor / Mobius Ring / Amniotico / Lllinx / Spli / Auster / Elicoide / Cordelia / Anfibi / Monaism.

(Splasc(h) 462)

Palermo, 1995.

.

Terra Arsa.gianni gebbia terra arsa

Vittorio Villa (dr) Jean-Marc Montera (g) Gianni Gebbia (sax) Miriam Palma (vc)

Coro Dei Sassi 1 / Sanctus / Ammalacarnatu /Coro Dei Sassi II / Il Diavolo / San Gil / Canzone Del Giardiniere / Intribulari / Marranza / Inflammatus Est, Bradisismo / Zabare / Come Uno Spessore Compatto / Ilinx, Un Sogno Di Lumaca

(More Music 004)

1996.

.

Il libro degli eroi.gianni gebbia Il libro degli eroi.

Gianni Gebbia (sa-sopr-vc) Vittorio Villa (dr-perc-didjeridoo-vc) Mirian Palma (vc-perc)

Terra nova / Alobar / Pomona / Kudra / Gilda Mignonette / Euridice / Jigtranse.

(Victo CD 051)

Victoriaville, Canada, 17-5-97.

.

Pronto.gianni gebbia Pronto

Nils Wogram (tb) Gianni Gebbia (sa-sopr) Xavier Garcia (camp)

Vite, vite, vite / Cactus firmus / SIkanex / Un peu de doucer dans un monde de brutes / Child Out / Clonebone / Marxch / Street Of Shit / Vuccuria / Elise pygmée / A Souful Point Of View / Bavardage / Morning Raga.

(Intakt 076/2002)

Palermo, Febbraio 2001.

Switters, The Anabaptist Loop.gianni gebbia The Anabaptist Loop.

Gianni Gebbia (sa-sopr-fl) Vincenzo Vasi (b/el-theremin-vc) Francesco Cusa (DR)

Theory Of Conspiracy I / Cary Grant / Switters / Domino / Langley / Q / Serov / Confession I/ Mustang Sally Blues / Bar Aurora / New Middle Age Walkin’ / Carafa / Santa inquisizione / The Anabaptist Loop / Salvatore Pagano / Theory Of Conspiray II / Ballata delle multinazionali.

(Improvvisatore Invilontario 0002)

Castrocaro Terme, 2001.

Duets.gianni gebbia duets

Gianni Gebbia (sa) Stefano Giust (dr)

N.15 brani senza titolo.

(Setola di Maiale)

2006.

.

L’edera, Il Colle, E La Nebbia.gianni gebbia l'edera il colle

Gianni Gebbia (sa,fl,electr) Stefano Giust (dr) Xabier Iriondo (electr) Bart Maris (tr)

Cose Urbane / Parata Delle Bestie / Uomo Traslucido / Camminando Guardo / Fosse Fluido Farlo / Giorni Notturni / Tra Sassi E Questo.

(Setola Di Maiale ‎SM1440)

2009.

.

The Melody Book.gianni gebbia the melody book

Gianni Gebbia (sa) Diego Spitaleri (p)

Genesi / The Melody Book 1 / Intro Rose / Rose / Melodina / Sanctus / La Suffocation / Silver Wind / Dharani / La Doucereuse Sarabande / At Last I am free / The Melody Book 2.

(Terre Sommerse TS 12bis)

2011.

.

Empedocles.gianni gebbia empedocles

Gianni Gebbia (sa) Stefano Senni (b) Francseco Cusa (dr)

Empedocles / Zero In Geometria / Zoogony / Sen Ni / Mambo Sphere / Song For Che / Whirl / Blues For Aldo.

(Horo)

2011.chiusura

GEBERT BOBBY, JOHN ROBERT. (P)

Laura, Australia. 1/4/1944.

Si è esibito in concerto all’età di cinque anni. Ha frequentato l’Elder Conservatory of Music ed ha debuttato discograficamente nel 1961. Ha accompagnato tutti i migliori artisti arrivati in tournée in Australia, Sarah Vaughan, Carmen McRae, Milt Jackson, Eddie Henderson, Kenny Kirkland, Junior Cook, Mark Murphy, Ronnie Scott, Richie Cole ed altri. Ha lavorato anche con musicisti australiani come Bernie McGann e Dale Barlow. Ha soggiornato a New York nel 1980 dove ha studiato con Walter Davis. Nel 1987 ha formato anche un suo trio, con il quale ha registrato un album. Pianista molto elegante, dallo swing molto intenso, probabilmente il miglior pianista di jazz australiano. chiusura

GEE MATTHEWS JR. (TB)

Houston, Texas. 25/11/1925. – New York, 18/7/1979.

Ha compiuto gli studi all’Alabama State College e ha debuttato nel 1943 con Erskine Hawkins. Si è trasferito a New York dove ha suonato con Dizzy Gillespie dal 1946 al 1949, con Joe Morris nel 1947, Gene Ammons, con Sonny Stitt nel 1950, con Coleman Hawkins nel 1951, occasionalmente ha collaborato con Count Basie nel 1952 e nel 1954, poi con Illinois Jacquet. Nel 1954 ha registrato con Lou Donaldson, ha accompagnato in una tournée in Europa Sarah Vaughan. Nel 1959 ha fatto parte dell’orchestra di Duke Ellington, in seguito ha suonato anche con Johnny Griffin, con King Pleasure, con Paul Quinichette, con Brooks Kerr. In seguito ha continuato la carriera da freelance. Trombonista bopper, dalla tecnica agilissima.

Composizioni:

Here – Oh Gee – Renee – Swingers Get The Blues Too – Twist City – Wow

Discografia:

Jazz By Gee.Matthew Gee Jazz By Gee.

Matthew Gee (tb) Kenny Dorham (tp) Frank Foster (st) Cecil Payne (sb) Joe Knight (p) John Simmons (b) Art Raylor (dr)

Gee/ Kingston Lounge / The Boys From Brooklyn.

New York, 19-7-56.

Matthew Gee (tb) Ernie Henry (sa) Joe Knight (p) Wilbur Ware (b) Art Taylor (dr)

Out Of Nowhere / I’ll Remember April / Joram / Sweet Georgia Brown / Lover Man.

(Riverside RLP 12-221) New York, 22-8-56.

Soul Groove.Matthew Gee Soul Groove.

Matthew Gee (tb) Johnny Griffin (st) John Patton (org) Aaron Bell (b-tuba) Art Taylor (dr) Potato Valdez (conga)

Here / At Sundown / The Swingers Get The Blues / Poor Butterfly / Mood For The Cryin’.

Stesso gruppo con Hank Jones per Patton.

Oh Gee / Twist City / Renee.

(Atlantic LP 1431) New York, 14-5-63.chiusura

GEHMAN RICHARD.

Scrisse insieme a Eddie Condon “Eddie Condon’s Treasury of jazz”, 1956. chiusura

GEISSER HEINZ (PERC)

1961.

Ha studiato chitarra classica con Ermanno Maggini e percussioni classiche al Conservatorio di Musica di Zurigo con Horst Hoffman. Si è diplomato a 25 anni in chitarra classica ed ha iniziato a suonare jazz nel 1988 con il sassofonista svizzero Urs Blochlinger. Dal 1990 si è concentrato più sulle percussioni della musica improvvisata. Ha registrato tra gli altri con Norris Jones, Matt Maneri, Arthur Brooks e molti altri.

Discografia.

Heliopolis.Heinz Geisser Heliopolis.

Mat Maneri (viol) Scott Fields (g) Guerino Mazzola (p) Heinz Geisser (perc)

Omniverse / Chronos / Zodiac / Heliopolis / Xoltl.

(Cadence Jazz Rec.CJR 1122 CD)

Paramus. New York, 23-10-99.

.

Live At Airegin.Heinz Geisser Live At Airegin.

Guerino Mazzola (p) Takayuki Kato (g) Heinz Geisser (dr) YUki saga (vc)

The Skyliner [34:28] / Nu [26:34].

(Ayler ayIDL-056)

Yokohama, Club Airegin, 10-10-2004.chiusura

GEISSMAN GRANT (G)

Berkeley, California.13/4/1953.

Al seguito della madre si è trasferito a San José dove ha iniziato a suonare la chitarra, regalatagli a Natale del 1964. Ha preso lezioni ed ha iniziato a studiarla seriamente mentre frequenta le scuole superiori. Dopo il diploma ha frequentato il DeAnza Junior College ed ha iniziato ha suonare nella orchestrina di studenti e la Daddio Band, dirette da Herb Patmoe. Che è anche il direttore delle Stan Kenton’s Jazz Clinics e che lo raccomanda a Kenton. Incontra e suona con Peter Erskine, con il pianista Dan Haerle. Nel 1973 si sposta nella zona di Los Angeles e nel 1974 a Northridge, qui ha fatto parte dell’orchestra di Gerald Wilson e poi di quella di Louie Bellson, con il quale ha preso parte a diverse registrazioni. Ha iniziato a lavorare anche nei locali, con Tony Rizzi, Tom Ranger, Pete Christlieb e nel 1976 con Chuck Mangione. Nel 1981 lasciato Mangione si è dedicato alla composizione ed ha registrato con Quincy Jones, David Benoit, Cheryl Bentyne e Dianne Shuur. Ha preso parte a molti spettacoli televisivi ed ha scritto per il cinema.

Discografia:

Take Another Look.Grant Geissman Take Another Look.

Rick Baptiste, Charlie Davis (tp) Stephen Holtman (tb) Gary Meek (st) Terry Trotter (p) Grant Geissman (g) Gordon Goodwin, Emile Palane (keyb) Jimmy Johnson, Lloyd Moffitt (b) Tom Walsh (dr) Brad Dutz (perc)

Take Another Look / Greer’s Tears / Choices / Big Hair / Cuba Libre / Attitudes / Asleep In The Deep / Sun Fun / Pipe Dreams.

(Rhino 79152) 2 e 28-1-90.

.

Flying Colors.Grant Geissman Flying Colors.

Rick Baptiste, Charlie Davis (tp) Stephen Holtman (tb) Gary Meek (st) Terry Trotter (p) Grant Geissman (g) Gordon Goodwin, Emile Palane (keyb) Jimmy Johnson, Lloyd Moffitt (b) Tom Walsh (dr) Brad Dutz (perc)

Flying Colors / Tricks On The Trade / The Long Goodbye / Barcelona / Places I’ve Been / El Cabong Rides Again / Neon Nights / Hang Time / Dancing On The Edge / Where The Heart Is.

(Rhino 79165) 10 e 22-12-90.

Rustic Tecnology.Grant Geissman Rustic Tecnology.

David Shostac (fl) Nettie Goldberg, Pat Coil, Emile Palame (p) Barry Golberg (p-org) Skippy Diamond (vib) Charlie Bisharat (viol) Grant Geissman (g) Harvey Mandell (g) Charlie Masselwhite (arm-arpa) Lloyd Moffitt, Don McCallister (b) Eddie Hoh (dr) Brian Kingore, Brad Dutz, Ron Wood, Ronald Minsk (perc )

Gumbo / Some Esplainin’To Do / A Tune For J.T. / Silent Movies / Bcold Blue Sake / Baroque / Cold Blue Sake / Chaco / Time & Tides / Three Conversations / Strange Wine / Flannel Cowboy.

(Blue Moon R2-79189) 14-16 Marzo 1993.

Business As Usual.Grant Geissman Business As Usual.

Wayne Bergeron (tp) Nick Lane (tb) Sam Riney (sa-ss) Bob Sheppard (st) Emile Palame (p-keyb) Dan Siegel (keyb) Grant Geissman (g) Lloyd Moffitt (b) Tom Walsh (dr) Brad Dutz (perc)

Business As Usual / Chase The Dragon / Gypsies / Thinking Out Loud / Tomorrow The World / Skin Deep / India / Quiet Time / The Hardest Part / Tears Like Rain / Miles Apart / Chase The Dragon (Long version)

(Positive 77783) 2 e 20-5-95.

Cool Man Cool.Grant Geissman Cool Man Cool.

Chuck Mangione (flic) Brian Scanlon (fl-ss-sa-st) Tom Scott (st) Chick Corea (p) Tom Ranier (p) Jim Cox (p-org) Charlie Bisharat (viol) Grant Geissman (g) Gerry Hahn (g) Van Dyke Parks (fis) Trey Henry (tuba-b) Ray Brinker (dr) Brian Kolgore, Alex Acune (perc)

Cool Man Cool / Chicken Shack Jack / Tool Cool For School / Chuck And Chick / Even If…. / Dig Some Sides / One For Jenny / Minnie Lights Out / Tiki Time / Nawlins / Crazy Talk / Ya Think / Mad Skillz / Cool Blooz.

(Futurism 2054) 13-6 & 22-7-2008.chiusura

GELATO RAY, RAYMOND IRWIN. (ST-VC)

Inghilterra.

Ha iniziato ad ascoltare musica sui dischi del padre un aviatore italo-americano e non perdeva l’occasione di andare ad ascoltare nei club di Londra i vari musicisti che arrivavano dall’America. Nel 1979 ha iniziato a studiare il sassofono tenore a scuola e privatamente, ormai ha deciso di fare il musicista. Nel 1982 dopo aver vinto un concorso diventa con un suo gruppo il beniamino dei club di Londra. Inizia anche a fare le prime tournée in Europa. Ormai ha raggiunto la celebrità, dà concerti nei maggiori teatri del mondo. Musicista che ha continuato la tradizione dello stile jive , di cui furono interpreti famosi e ineguagliati Louis Prima e Louis Jordan. Oggi egli ne è il più autorevole rappresentante. Peccato che molte volte scade in eccessi caricaturali che non hanno niente a che fare con il jazz.

Discografia:

Men From Uncle.

Enrico Tomasso (tp-vc) Andy Baker (tb-vc) Alex Garnett (sa-st) Ray Gelato (st-vc) Richard Busakiewicz (p) Clark Kent (b)

Josephine Please No Lean On The Bell / Walk Between Raindrops / I’ve Got A Way With Women / Givin’Up Givin’Up / Angelina S Josephine Please No Lean On The Bell / Zooma Zooma / Stardust / If You Were The Only Girl In The World / The Umbrella Man / Chicky-Mo / Tu Vo Fà L’Americano / You’re Driving Me Crazy / I’m Confessin’ / Let’s Face The Music And Dance / The Men From Uncle / Moody’s Mood For Love / The Great City / L-O-V-E.

(Double Scoop 1) Marzo 1988.

Full Flawor.

Enrico Tomasso, Dave Priseman (tp-vc) Jeff Williams, Dave Keech (tb-vc) Al Nichols (sa-st) Ray Gelato (st-vc) Richard Busakiewicz (p) Clark Kent (b) Alan Cox, John Piper (dr) Claire Martin (vc)

Basin Street Blues-Sleepy Time Down South / Undecided / Dark Eyes / Don’t Let It Go To Your Head / Forget About Livin’ / Tha’s Amore / That’s Life / Exactly Like You / Lazy River / Orange Coloured Sky / Apple Honey / Under A Blanket Of Blue / As Time Goes By / Since You Moved In With Me / Caterina / That Old Black Magic.

(Honest 34) 13-14 Gennaio 1995.

Little In Italy.

Enrico Tomasso (tp-vc) Andy Baker (tb-vc) Alex Garnett (sa-st) Ray Gelato (st-vc) Richard Busakiewicz (p) Clark Kent (b) Alan Cox (dr)

Oh.Marie / Solitude / Josephine Please No Lean On The Bell / Apple Honey / Tu Vuo Fà L’Americano / Lazy River / Carina / Everybody Loves Somebody / Just A Cigolo-I Ain’t God Nobody / Buona Sera.

(Double Scoop 2) 1999.

Hey There.

Ray Gelato (st-vc) Danny Marsden (tp) Andy Rogers (tb) Alex Garnett (st-sa) Gunther Kuermayr (p) Frazer Snell (b) Tom Gordon (dr)

That’s Amore / You’re Nobody Till Somebody Loves You / When You’re Smiling / Hey There / Mambo Italiano / Just One Of Those Things / My Last Meatball / Angel Eyes / Birth Of The Blues / Topsy / Three handed Woman / Them There Eyes – I Can’t Believe That You’re In Love With me / Ban it Stop It / Mutton Leg / New York New York.

(Double Scoop DSCD 005) Londra, 2005.chiusura

GELB LARRY. (P)

Scranton, Pensylvania. 25/2/1952.

Ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di sette anni, a undici ha iniziato a comporre, a tredici ha registrato il suo primo disco ed a quattordici anni ha vinto il concorso Yamaha, come giovane compositore. Ha frequentato il Berklee School Of Music di Boston. Ha messo su un suo trio, ha fatto tournée con il gruppo di Buddy de Franco, con la Glenn Miller Orchestra. Ha insegnato storia del jazz alla California University e gestisce anche un casa editrice musicale, la Immagine Action Music. chiusura

GELD TOM VAN DER (VIB-TB)

Boston, Massachusetts. 1947.

Nel 1966 ha organizzato il Neo-Classic Jazz Quartet. In seguito si è messo in luce anche come buon compositore. Ha studiato con Gary Burton e David Baker e nel 1972 è entra alla Berklee School of Music di Boston. Ha avuto i migliori apprezzamenti con il gruppo dei Children At Play da lui messo su nel periodo in cui frequenta la Berklee. Ha suonato con Barre Philips, nel 1979 ha registrato con Roger Jannotte, con Bill Connors con Kenny Wheeler. Ha insegnato alla Berklee. chiusura

GELLER HERB, HERBERT (SA)

Los Angeles, California. 2/11/1928.

A dodici anni influenzato da Benny Carter sceglie di suonare il sax alto. Ha suonato con Joe Venuti nel 1947, con Jimmy Zito nel 1948. Si è trasferito a New York dove ha suonato con Jack Fina, Lucky Millinder, Claude Thornill. Ha sposato la pianista Lorraine Walsh con la quale é tornato a Los Angeles, qui ha collaborato con Billy May, Howard Rumsey, Clifford Brown, Shrty Rogers, Maynard Ferguson, Clark/Boland, Tony Fruscella, John Grass, Bill Holman, Chet Baker, Shelly Manne, Bunny Berigan. Nel 1958 muore Lorraine, sconfortato Herb abbandona la musica e gli Stati Uniti, gira l’Europa e viene praticamente dimenticato. Dopo diversi anni è tornato a New York e si è imposto nuovamente all’attenzione internazionale. Ha lavorato con Louie Bellson e con Benny Goodman. Nel 1959 ha messo su un suo sestetto e nel 1960 è tornato in Europa dove ha lavorato a Berlino con la West Radio Orchestra. A Parigi ha collaborato con Kenny Clarke, Rolf Ericson, Sonny Grey, a Colonia con Fredrich Gulda. Si è stabilito ad Amburgo dove ha diretto la Norddeutscher Rundfunk, in precedenza ha diretto la West Berlin Radio Orchestra. In seguito dirige diversi piccoli gruppi, registrando diversi album, insieme a Kenny Drew ed a N.H.O.Pedersen. Altosassofonista profondamente influenzato da Parker, dalla esecuzione lirica e intensa, ottimo compositore ed arrangiatore. Negli ultimi anni ha lavorato molto per colonne musicali di film, tra le quali ricordiamo “’Round Anout Midnight”. E’ stato definito il Benny Carter moderno non solo per la sua abilità solistica, ma sopratutto per le sue capacità di dirigere ed arrangiare.

Composizioni:

An Air For The Heir – Marable Eyes – Melrose And Sam – S’Pacific View.

Discografia:

Herb Geller Plays.Herb Geller Plays.

Herb Geller (sa) Lorraine Geller (p) Curtis Counce (b) Lawrence Marable (dr)

Happy Go Lucky / You Stepped Out A Dream / Kahagoon / Breaking Through The Sound Barrier.

Los Angeles, 6-8-54.

A Room With A View / Sleigh Ride / Silver Rain / Alone Together.

(Mercury MG 26045) Los Angeles, 9-8-54.

The Gellers.The Gellers.

Herb Geller (sa) Lorraine Geller (p) Red Mitchell (b) Mel Lewis (dr)

The Heather On The Hill / Suppertime.

Los Angeles, 20-4-55.

I’ve Got A Feeling I’m Falling / Patterns / Two For A Kind / Love Your Magic Spell Is Everywhere.

Los Angeles, 21-4-55.

Arapahoe / Come Rai Or Come Shine / Blues In The Night.

(Mercury MG 36024) Los Angeles, 26-4-55.

The Herb Geller Sextette.Sextette.

Conte Candoli (tp) Herb Geller (sa) Ziggy Vines (st) Lorraine Geller (p) Red Mitchell (b) Eldridge Freeman (dr)

Outpost Incident / Crazy He Calls Me / Rockin’Chair / You’de Be So Nice To Come Home To.

Los Angeles, 19-8-55.

Vone Mae / Tardi At Zardi’s / Owl Eyes / Gin For Fuguelhorns.

(Mercury MG 36040) Los Angeles, 22-8-55.

Fire In The West.Fire In The West.

Kenny Dorham (tp) Herb Geller (sa) Harold Land (st) Lou Levy (p) Ray Brown (b) Lawrence Marable (dr)

Jitterburg Waltz / An Air For The Heir / Here’s What I’m Here For / Marble Eyes / Melrose And Sam / S’Pacific View / The Fruit.

(Jubilee JLP 1044)

New York, Marzo 1957.

.

Gypsy.Gypsy.

Thad Jones (tp) Herb Geller (sa) Hank Jones (p) Scott La Faro (b) Elvin Jones (dr)

Everything’s Coming Up Roses / You’ll Never Get Away From Me / Together / Little Lamb / Some People / mama’s Talking Soft / Cow Song / Small Words.

(WEA 25157)

9-9-59.

.

Rhyme And Reason.Rhyme And Reason.

Herb Geller (sa) altri non identificati.

Rhyme And Reson Time / The Power Of A Smile / Space A La Mode / Sudden Senility / Title Wave / Rhyme And Reason Time / The Power Of A Smile / Space A La Mode.

.

New York, 1975.

.

Birdland Stomp.Birdland Stomp.

Herb Geller (sa) Michael Melzer (g) Red Mitchell (b) Harold Smith (vc)

Come Rain Or Come Shine.

Stesso gruppo, meno Smith.

Birdland Stomp / Our Love / Is Here To Stay / The Princess / Summer Serenade / Confirmation.

(Fresh Sound FSR CD174) Amburgo, 24-25 Gennaio 1986.

Birdland Stomp.

Herb Geller (sa) Kenny Drew (p) Niels-Henning O.Pedersen (b) Mark Taylor (dr)

Birdland Stomp / Come Rain Or Come Shine / Our Love Is Here To Stay / The Princess / Summer Serenade / Confirmation.

(Fresh Sound I FS 174) Amburgo, 1990.

I’ll Be Back.I’ll Be Back.

Herb Geller (sa) Lorraine Geller (p) Ed Harris (g) Thomas Biller (b) Heinrich Kobberling (dr)

Dream Dancing / You’re Laughing At Me / I’ll Be Back / A Handful Of Stars / Pension Party / Zingaro / A Bitter Dream / Mr.Bill / One Morning In May / Too Little Time.

(Hep 2074)

23-24 Agosto 1996.

.

You’re Looking At Me.You’re Looking At Me.

Herb Geller (sa) Jan Lundgren (p) Dave Carpenter (b) Joe Labarbera (dr)

Summer Night / Detour Ahead / Changes / You’re Looking At Me / Lullaby In Rhythm / Orson / 9:20 Special / Restless / Ill Wind / All Through The Night / The Josephine Baker Suite: The Legend – A Bitter Dream – Too Little Time / I’ll Be Back.

(Fresh Sound 174)

25-26 Febbraio 1997.

.

Hollywood Portraits.Hollywood Portraits.

Herb Geller (sa) Brian Kellock (p) altri non identificati.

Carole Lombard / Marlene Dietrich / Rita Hayworth / Ginger Rogers / Audrey Hepburn / Claudette Colbert / Joan Grawford / Mae West / Judy Garland / Bette Davis / Judy Holliday / Gloria Swanson / Grace Kelly / Eleanor Powell / Marylin Monroe / Ingrid Bergman / Betty Grable / Vivien Leigh / Greta Garbo / Lana Turner.

(HEP 2078)

5-10-99.

At The Movies.At The Movies.

Herb Geller (sa) Don Friedman (p) Martien Oster (g) Martin Wind (b) Hans Braber (dr)

Close Enough For Love / Taxi Driver / Marnie / Trouble Waters / Ding-Dong! The Witch Is Dead / I Wish I Knew / The Pawnbroker / Emily / Call Me Irresistible / Invitation / Laura / Theme From “The Odd Couple” / Never Let Me Go / The Bad And The Beauriful.

(Hep CD 2092)

Zeist, Olanda.26-3-2007.chiusura

GELLER LORRAINE, WINIFRED WALSH. (P)

Portland, Oregon. 11/9/1928. – Los Angeles, California. 10/10/1958.

Ha debuttato nel 1949 con Bonnie Wetzel e nel 1952 entra nella Sweethearts Of Rhythm di Anna Mae Winburn. Ha registrato con Miles Davis nel 1953. Nel 1951 ha sposato Herb Geller e con lui si è trasferita a Los Angeles dove ha suonato con Shorty Rogers, Red Mitchell, Zoot Sims, Stan Getz, Dizzy Gillespie. Ha fatto naturalmente parte dei vari gruppi del marito. Pianista molto delicata che ricorda molto nel tocco la Marian McPartland. Ha anche accompagnato la pop star Kay Starr nel 1957 ed ha partecipato al Monterey Jazz Festival con il quartetto di Bill Holman.

Discografia:

Lorraine Geller Memorial.

James Clay (st) Lorraine Geller (p) Red Mitchell (b) Frank Capp (dr)

It’s Allright With Me / I Thought Of You / Paul’s Pal.

(Fresh Sound FSR CD 195) Los Angeles, 18-2-57.chiusura

GELP RENE (G-BJ)

New Orleans, Louisiana. 28/3/1904.

Debutta con la Invincibles String Band, poi nella New Orleans Owls. Alla fine degli anni’20 lascia la musica per fare l’architetto. chiusura

GENERAL.

Etichetta discografica proprietà della General Records Division of Consolidated Records Inc.di New York. In seguito il suo catalogo è stato acquistato dalla Commodore. chiusura

GENNETT.

Compagnia ed etichetta discografica proprietà della Starr Piano Company di Richmond nell’Indiana. E’ stata diretta dai fratelli Harry, Fred e Clarence Gennett. Nel suo catalogo figurano registrazioni molto importanti del jazz arcaico. Ha cessato le pubblicazioni nel 1930, continuando a produrre con etichette sussidiarie come la Champion, la quale in seguito ha ceduto molte matrici alla Decca. In seguito con l’apporto del produttore Joe David sono state pubblicate delle vecchie matrici e del nuovo materiale. chiusura

GENOVA JAZZ BAND.

Ex Genova Dixieland Jazz Band, rispetto alla precedente ha cambiato impostazione stilistica, ora orientata decisamente verso il mainstream.

Discografia:

Genova Jazz Band – George Masso.

Fabrizio Cattaneo (tp) George Masso (tb) Massimo Amendola (tb) Carlo Casabona (ss) Cesare Marchini (st) Riccardo Zegna (p) Egidio Colombo (g) Aldo Zumino (b) Franco Cantalini (dr)

Basin Street Blues / Them There Eyes / Topsy.

Genova, 20-2-86.

Stesso gruppo senza George Masso.

Heavy Hearted Blues / That’s A Plenty / Sweet And Lovely / Frankie And Johnny / Royal Garden Blues.

(FDC 3004) Genova, 23-3-86.chiusura

GENOVESE SAL, SALVATORE. (ST-CL-FL)

Montelepre, Palermo, Italia. 5/2/1936.

Ha studiato clarinetto al Conservatorio di Palermo. Ha mosso i primi passi nel jazz con Claudio Lo Cascio, Gianni Cavallaro e Giorgio Rosciglione. Nel 1965 ha suonato a Roma con Gegé Munari e Gato Barbieri e con Marcello Rosa. Nel 1970 ha vinto un concorso alla RAI di Roma. Ha avuto modo di suonare durante il loro soggiorno romano con Lionel Hampton, Johnny Griffin, Frank Rosolino, Conte Candoli, Tony Scott, Joe Morello, Kenny Clarke, Dexter Gordon. Ha fatto parte dei Sax Machine di Bruno Biriaco, nel 1979 nel Brass Group di Ignazio Garsia. Ha registrato anche con Romano Mussolini, Cicci Santucci. Ottimo solista specie al sax tenore.chiusura

GENSEL JOHN.

Puerto Rico. 16/2/1917. – Muncy, Pennsylvania. 6/2/1998.

E’ stato uno dei fondatori della “Duke Ellington Society”. Pastore nominato da Duke Ellington nella sua biografia.chiusura

GENTILE ANTONIO (PERC)

Firenze, Italia. 6/4/1961.

Si è avvicinato al mondo delle percussioni nel 1977 studiando con Karl Potter. Ha studiato teoria musicale con Bruno Tommaso e negli anni ’80 è entrato nell’ambiente musicale italiano ed ha alternato il suo impegno tra il jazz, il pop, la musica latina e qualche collaborazione in quella classica. Determinante per lui è stato l’incontro con il percussionista peruviano Manuel Bramon. Si è appassionato alla musica peruviana ed al suo principale strumento il cajon. Percussionista sempre alla ricerca di nuovi modi di esprimersi. Egli attinge a spunti e suggestioni delle tradizioni popolari africane ed a quelle sudamericane, ricavandone dei risultati di squisita musicalità. Le sue fonti maggiori di ispirazione sono Nanà Vasconcellos e Luis Agudo. Ha collaborato con molti grandi di tutto l’arco della musica ed ha fondato il Centro Studi per le Arti Percussive.

Discografia:

World Two.

Franco Baggiani (tp-flic) Maurizio Chigurni (tast) Antonio Gentile (perc) Mino Cavallo (program)

Eastern Tear / Trippo Nocturne / Dumbo’s Dream / Disco Timba (2 vers) / Bamboo Crepuscule / Udu Trio / Savannah Breeze / Berimbasolo / Caitro In London.

(Sound 1967) Firenze, 1996-2002.chiusura

GENTILE ETTORE (P)

Barletta, Bari, Italia.9/7/1955.

Ha studiato al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma. Dal 1976 ha iniziato a suonare del jazz ed ha avuto l’occasione di collaborare con diversi musicisti americani, come Art Farmer, Chet Baker, Dusco Gojkovic, Eddie Miller, Bud Freeman. E’ andato in tournée nel 1980 con Oliver Barney. E’ stato anche insegnate di jazz al St. Louis di Roma. chiusura

GENTRY CHUCK, CHARLES T. (SB)

Belgrade, Nebraska. 14/12/1911. – USA. 1988

Ha iniziato a studiare il clarinetto nella scuola di Sterling nel Colorado ed ha esordito come professionista a Los Angeles nel 1935, continuando anche gli studi al Colorado State Teachers College. Ha debuttato a Los Angeles con Ken Baker, nel 1938 ha suonato con Vido Musso, con Harry James nel 1940, nel 1941 con Benny Goodman, dal 1943 al 1944 ha fatto parte della Glenn Miller’s Army Air Force Band, poi con Jimmy Dorsey, dal 1944 al 1946 con Artie Shaw. Ha fatto parte dell’orchestra di Jan Savitt. Ha collaborato con Mel Powell, occasionalmente con Woody Herman, poi con Louis Armstrong, con June Christy, Charlie Barnet, Georgie Auld, nel 1958 con Benny Carter, con Shorty Rogers, Lile Murphy, Nancy Wilson, e nel 1964 ha fatto parte a Los Angeles della Neuphonic Orchestra diretta da Stan Kenton. In seguito metterà a frutto la sua ottima impostazione sul sax baritono per lavorare molto negli studi di registrazione. chiusura

GENUS JAMES, HORACE JR. (B)

Hampton, Virginia. 20/1/1966.

Ha iniziato a suonare la chitarra a sei anni ed è passato al contrabasso a 13 anni. Ha frequentato la Virginia Commonwealth University nel 1983, quindi si è trasferito a New York. Qui ha lavorato con la OTB nel 1988, con Horace Silver nel 1989, Roy Hayes, Don Pullen, nel 1990 con Nat Adderley, con Greg Osby, nel 1990 con il New York Voices, con Jon Faddis, T.S.Monk, Benny Golson, nel 1991 con Dave Kikoski, Bob Berg, Geoff Keezer, nel 1992 con Lee Konitz, dal 1992 al 1996 con i Brecker Brothers, con Bob James, Michel Camilo, Branford Marsalis e con la Chick Corea’s Akoustic Band. Nel 1996 con Dave Douglas, con Michael Brecker, e nel quintetto cooperativa Global Theory nel 1997. Ha alternato lo strumento acustico a quello elettrico. chiusura

GEORGE CASIETTA, BAKER. (VC)

Menphis, Tennessee. 23/1/1929. – Los Angeles, California. 3/1/1995.

Cantante gospel che ha avuto il suo momento di gloria come cantante solista negli ’60. Per il resto della sua carriera ha fatto parte di famosi gruppi gospel come quello dei “Caravans” di Albertina Walker. Ha iniziato a cantare a quattro anni nella chiesa dove suo padre era il parroco. Il suo modello è Clara Ward e nel corso della carriera ha collaborato con James Cleveland, Inez Andrews, Delores Washington e Shilrley Caesar. E’ una delle più sconvolgenti e drammatiche voci femminili del gospel moderno, dalla voce aspra ed energica, dall’urlio deciso e schietto. Nel 1965 ha deciso di fare la solista, ottiene grande successo, registra diversi album ed ha avuto due nomination al Grammy.

Discografia:

48 Years Of Gospel Music.

Casietta george (vc) Henry Jackson Company (p) Kurt Carr (org) Warren Jr.Sam (p-org) Henry”Buddy”Balck (g) Ricky R.Brown (dr) Ollie Collins Jr., Anna Moore, Albertina Walker, LaVora Wilson (vc) Southern California Community Choir (vc)

He’ll Understand And Say Well Done / Through The Gates / He Was There All The Time / Help Us / What Is This / We Just Don’t Trust God Enough.

(Quicksilver 5508) 1992.

Legend From Legend.

Casietta George (vc) Rev.Quincy Fielding Jr., Warren J.R.Sams (p-org) Henry”Jackson”Company (p) Henry”Buddy”back (g) Rodney Peoples (b) Ricky R.Brown (dr) Steven Wright (perc) Troy Clark, Calvin Dupree, Kecia Sanders, Kim Turner, Gal Williams (vc)-

Through The Gates / Overcome / Help Us / Something Whitin / He Was There All The Time / Walk Around Heaven All Day / It’s In Your Eyes.

(Quicksilver 5505) 31-3-93.

Dorothy Norwood Present.

Casietta George (vc) Paul Gainer (org) Charles Bowman (g) Joe Springer (g) Derrick Jackson (b) Lonnie Christian (dr) Dion Clay (dr) Adult Choir Of The First Babtist Chrch (vc)

Guess Who / Better Than Blessed / We Have Been Soldiers / We Have Been Soldiers (Reprise) / He Was There All The Time / Pass Me Not / Power / Until We Meet.

(Paula 1124) 1994.chiusura

GEORGE FATTY, FRANZ GEORG PRESSLER. (CL)

Vienna, Austria. 24/4/1927. – Vienna, Austria. 29/3/1982.

Ha iniziato a suonare nel 1945 nei locali per le truppe alleate. Ha messo su la sua prima orchestra la “Hot Club Seven. Ha messo su a Innsbruck un suo club, nel quale si esibisce con la sua Two Sound Band e della quale ha fatto parte anche Oscar Klein. Nel 1955 è tornato a Vienna dove ha aperto il Fatty’s Jazz Casino. Ha ingrandito l’orchestra con altri elementi, della quale ha fatto parte anche Joe Zawinul, agli esordi. Nel 1958 sempre a Vienna ha aperto il Fatty’s Saloon, il più grande jazz club d’Europa. Nel 1963 è tornato a suonare freelance in giro per il continente ed in seguito ha riorganizzato la sua vecchia Two Sound Band. Nel 1974 ha riaperto il Saloon a Vienna, dove si esibisce con la sua “Chicago Band”. Ha lavorato per la TV e nel 1980 ha riaperto il Fatty’s Saloon. chiusura

GEORGE KARL, CURTIS. (TP)

St. Louis, Missouri. 26/4/1913.

Ha debuttato nel 1933 con i McKinneys Cotton Pickers. Ha suonato poi con Cecil Lee e con Jeter-Pillars. Dal 1939 i suoi ingaggi sono solo con grandi orchestre, con quella di Teddy Wilson, con Lionel Hampton nel 1941, in California con Stan Kenton nel 1943, con Benny Carter nel 1944, con Count Basie nel 1945, con Happy Johnson nel 1946. Ha registrato con Dinah Washington, Slim Gaillard, Lucky Thompson, Oscar Pettiford, Jack McVBea, Julia Lee ed altri. Nel 1947 in seguito a dei seri problemi di salute è stato costretto ad abbandonare l’attività. La sua storia dimostra che è stato un ottimo sidemen.

Discografia:

George’s Dukes And Dutchess.

Karl George (tp) Lucky Thompson (st) sax alto, piano, basso e batteria non identificati.

Cherokee.

Los Angeles, Dicembre 1945.chiusura

GEORGIANS (THE)

Uno dei più importanti gruppi dixieland della storia del jazz. Perché ha rappresentato ed ha avuto la funzione di ambasciatore del jazz e poi perchè è stato il primo esempio di banda nella banda, essendo il gruppo formato dalla parte hot dell’orchestra di Paul Specht. E’ stato fondato nel 1920 dal trombettista di origine italiana Frank Guarente, ha iniziato l’attività a New York ed ha fatto tournée in tutto il mondo, esclusa l’Europa dell’Est. La prima formazione era costituita da: Guarente alla tromba, dal clarinettista Johnny O’Donnell, dal trombonista Ray Stillwell, dal banjonista Russell Deppe, dal pianista Arthur Schutt, dal batterista Chauncey Morehouse e dal bassotuba Joe Tarto. Il gruppo è stato accolto dovunque con molto interesse e simpatia.

Discografia:

Frank Guarente (tp-vc) Ray Stilwell o Archie Jones (tb) Dick Johnson (cl-sa-st) Johnny O’Donnell (cl-sa) Arthur Shutt (p-arr) Russell Deppe (bj) Chauncey Morehouse (dr-squawker)

Shake Your Feet / Old Fashioned Love.

New York, 17-11-23.

You’de Better Keep Babyng Baby / I’ve Got A Cross-Eyed Papa.

New York, 30-11-23.

Lovey Came Back / Dancin’Dan.

New York, 29-12-23.

Stesso gruppo con Eddie Cantor (vc)

Oh! Gee Georgie / If You Do-What You Do.

New York, 4-1-24.

Stesso gruppo con Dolly Kay (vc)

Hula Lou.

New York, 9-1-24.

Maybe.

New York, 11-1-24.

Frank Guarente (tp-vc) Ray Stilwell o Archie Jones (tb) Dick Johnson (cl-sa-st) Johnny O’Donnell (cl-sa) Arthur Shutt (p-arr) Russell Deppe (bj) Chauncey Morehouse (dr-squawker)

Mindin My Bussiness / If You’ll Come Back.

New York, 1-2-24.

Stesso gruppo con Blossom Seeley (vc)

Don’t Mind The Rain / Lazy.

Stesso gruppo con Dolly Kay (vc)

Big Boy / Someday Sweetheart.

New York, 27-3-24.

Stesso gruppo con Blossom Seeley (vc)

Bringin’Home The Bacon / A New Kind Of Man.

New York, 10-5-24.

Frank Guarente (tp-vc) Ray Stilwell o Charles Butterfield (tb) Dick Johnson (cl-sa-st) Henry Wade (cl-sa) Arthur Shutt (p-arr) Roy Smek (bj) Chauncey Morehouse (dr-squawker)

Savannah / Doodle-Doo-Doo.

New York, 16-5-24.

Stesso gruppo prob. Al King per Guarente.

My Best Girl / Everybody Loves My Baby.

New York, 24-11-24.chiusura

GEORGIA TOM THOMAS ANDREW DORSEY. (P-VC)

Villa Rica, Georgia. 1899.

Avviato alla musica sin da bambino, ha svolto altre attività sino al 1916, quando arrivato a Chicago conosce Erskine Tate e Jimmy Blythe, che lo aiutano ad entrare nell’ambiente musicale e jazzistico. Fondamentalmente attirato dal blues e soprattutto dal gospel, raggiunge il culmine della carriera con i suoi “Wild Cats Jazz Band”con i quali accompagna per quattro anni Ma Raney. Nel 1927 tornato a Chicago registra come Georgia Tom, accompagna Bertha Chippie Hilt e Frankie Half Pint Jackson. Dal 1939 al 1944 accompagna Mahalia Joackson. Cantante di blues pervaso di spiritual e gospel. E’ stato un maestro nello stile “hokum” che legava al canto una profonda e feconda vena poetica. chiusura

GEORGIA WASHBOARD STOMPERS (THE)

Complesso certamente formato da musicisti negri. Si desume dall’ascolto della registrazione che il gruppo aveva una solida sezione ritmica piena di swing. L’unico ad essere citato è il cantante un certo Jack Fenderson, anch’egli poco conosciuto.

Discografia:

Jazz Museum.

Jack Fenderson (vc) accompagnato da coro.

I Can’t Dance/ Farewell Blues/ Who Broke The Lock/ After You’ve Gone.

(EP Coral 94258) 7-8-34.chiusura

GERALD JOHN (DR-VIB-P)

San Francisco, California. 30/12/1940.

Ha studiato con Joe Morello ed ha iniziato la carriera nel 1961 nei locali della zona. Nel 1963 ha suonato con il pianista Vince Guaraldi con il quale ha registrato anche qualche album. Nel 1964 ha costituito un suo gruppo “The Jazz Ensemble”, poi ha suonato con John Hendricks, John Handy, Martial Solal, Jack Sheldon, Jimmy Witherspoon, con Denny Zeitlin, nel 1965 con Charlie Haden, nel 1966 con Fred Marshall. Batterista che si è ispirato al suo maestro Joe Morello ed anche a Max Roach. Egli ha svolto sempre bene il suo ruolo di ottimo accompagnatore, dal tocco delicato, molto vicino a quello del suo maestro.chiusura

GERARD FRED, MONNIN GEORGES. (TP)

Besançon, Francia. 18/3/1924.

Dopo aver completati gli studi ha iniziato a suonare a Lione. Ha iniziato la carriera nel 1948 con Alix Combelle, poi nel 1949 ha suonato con Jacques Helian, nel 1950 con Henry Royal e con Aimé Barelli. Nel 1952 ha fatto parte dell’orchestra diretta dal sassofonista Raymond Legrand, ha collaborato anche con Gigi Gryce, Clifford Brown, Art Farmer, nel 1953 con Hubert Rostaing, con il pianista Christian Chevalier, con André Persiani, Michel Legrand, Claude Bolling, con Martial Solal dal 1956 al 1958, nel 1966 con la Paris Jazz All Stars, con Jean-Claude Naude, Slide Hampton, Sonny Grey, nel 1970 con Dexter Gordon, nel 1973 con Roger Guerin e dal 1981 al 1985 con il bassista Bob Quibel. In seguito è stato membro della Swing Locomotive diretta dal trombonista Emile Vilain. chiusura

GERASIMOV ANATOLE (ST-FL)

Mosca, Russia. 8/10/1945.

Ha debuttato nel 1959 con Gherman Lukjanov. Nel 1962 ha suonato con Nikolaj Gromin, ha suonato poi con Alexei Rickov. Nel 1968 è entrato nella big band di Juri Saulskij e l’anno dopo con Alexander Pitshikov. Nel 1973 è venuto in Italia dove ha suonato con Romano Mussolini. Si è recato poi negli Stati Uniti dove ha suonato con Attila Zoller e nel 1974 con Mercer Ellignton. Ha collaborato anche con Toots Thielemans, Bob James, Milt Hinton, Ben Riley.

Discografia:

Time Flies.anatole-gerasimov-time-flies

Anatole Gerasimov (st,ss,fl) Vladimir Horunzhy, Marc Cohen (p,synt) Ted Lo (synt) Boris Lebedinsky (g/el) Leo Traversa, Yossi Fine (b/el) Ricky Sebastian (dr) Guilherme Franco (dr,perc) Arto Tuncboyaci, Steve Thornton (perc)

Nostalghia / Mademoiselle / Butterfly / Miles’ walk / Resolutions / Little naughty / Water mill / Not at all / Springing autumn /
As time flies.

(Nana 1001) New York, 1987.
chiusura

GERBELLA RENATO (CL)

Milano, Italia. 3/5/1931.

Clarinettista che salvo una breve parentesi nel gruppo “Magentonians”, ha trascorso dal 1950 tutta la sua vita musicale nella Original Lambro Jazz Band. Ha avuto il piacere di suonare con Louis Armstrong. Considerato uno dei migliori clarinettisti di jazz tradizionale italiano. chiusura

GERBER MIKE (P)

Discografia:

Passion Flower.mike-gerber-passion-flower

Mike Gerber (p)

Introspect / Our new day / In your own sweet way / If you could see me now / The night has 1000 eyes / Passion flower / Nefertiti / Dolphin dance / Knocks me off my feet / Stella by starlight.

(Sonet SNTF931)

New York, Ottobre 1984.chiusura

GEREMIA PAUL (G)

Discografia:

My Kinda Place.paul-geremia-my-kinda-place

Del Long (p) Paul Geremia (g,arm,vc) Tony Medeiros (g)

My kinda place / Nuts about that gal / Silver City bound / Money is king / Shuckin’ sugar blues / Holly / Broke down engine / Oh Red / Back door blues / Artificial heart / Savannah mama / Foolish frog / Big Walter.

(Flying Fish FF395)

Warren, RI, 1985.chiusura

GEREMIA RENATO (TS)

Torino, Italia. 14/6/1930.

Musicista di educazione classica, si è diplomato in violino ed inizia ad interessarsi anche di sax tenore e di flauto. Ha lavorato in diverse orchestre sinfoniche e nel 1950 ha avuto le prime esperienze di jazz, in una serie di concerti al Ca’ Foscari di Venezia. Nel 1956 è entrato nell’orchestra di Armando Travajoli. Ha trascorso un po di anni all’estero, in Francia ha collaborato con Stephane Grappelli. Nel 1974 ha fondato l’OMCI insieme a Renato Geremia, Tony Rusconi e Mauro Periotto, ha partecipato a molte manifestazioni internazionali. Nel 1979 ha lavorato con Giorgio Gaslini, con Misha Mengelberg. Sassofonista bop, in seguito ha fatto parte del free italiano. Musicista molto legato all’avanguardia europea, anche se lui resta legato alla tradizione della musica afroamericana. Polistrumentista dalla notevole tecnica nei vari strumenti, il suo approccio musicale supera ogni riferimento stilistico e tecnico, sembra che suoni una sorta di super strumento per l’impegno costante che profonde.

Discografia:

Blue Memories.Renato Geremia blue memories

Mario Schiano (sa,ss) Joelle Léandre (b,vc) Renato Geremia (vl,fl,p,cl,st)

Blue Memories Part One [13:05] / Blue Memories Part Two [13:22] / My Home [4:26] / Blue Memories Part Three [15:18] / Blue Memories Part Four [4:08]

(Splasc(h) 449)

Ragusa Ibla, 13-14 Ottobre 1994.

.

Tre cose.Renato Geremia Tre cose.

Michel Godard (tuba-serp) Renato Gerenia (p-viol-cl-sa-st-ss) Tiziano Tononi (dr-perc-gong-udu/dr)

Suite For Silvia / Four Times / Rockin’& Rollin’ / Tre cose (2 vers) / Ritratto di U.B. / Lulu Suite / Ballata.

(Splasch CDH 635)

Milano, 2-3 Dicembre 1997 e 9 Gennaio 1998.

Attenti a quei due.Renato Geremia Attenti a quei due.

Renato Geremia (st-sa-ss-fl-p-viol) Tony Rusconi (perc)

Tony & Gerry / Modi & Modi / L’orso che balla / Circolo Due / Quattro & Cinque / L’incontro / Circolo Uno / Il Ritorno / Attenti a quei due / Circolo Tre / Simmetrico / Supertrendy.

(WmBoxes wmb cd142)

Milano, Radio Popolare, 18-2-2008.chiusura

GERHARDT BILL (P)

Discografia:

Particular Vernacular.bill-gerhardt-particular-vernacular

Dave Douglas (tr) David Liebman (sax) Bill Gerhardt (p) Pere Soto (g) Ben Allison (b) Jeff Ballard (dr)

Particular vernacular / Terrible parable / Tergivesations / Vigil / Twenty-one / Born again / Reina reflexia / I dream you / Per Elisa / Particular vernacular.

(Planet X CD017)

New York, 24 Febbraio e 16 Marzo 1994.chiusura

GERI MAURIZIO (G)

Sam Marcello Pistoiese, Pistoia, Italia.

Musicista che ha esordito con il gruppo Bandaitalia di Riccardo Tesi. Molto amante della musica gitana, è stato folgorato dai primi dischi di Django Reinhardt. Non segue le orme dell’Hot Club de France ma preferisce seguire il più genuino stile manouche, anche chiamato il “Gypsy Jazz Italiano”. Si circonda di strumenti vicini alla tradizione gitana e ne scaturisce un sound insolito e godibile all’ascolto.

Discografia:

Manouche e dintorni.Maurizio Geri Manouche e dintorni.

Klaus Lessman (cl) Riccardo Tesi (organetto) Ettore Bonafé (vib-perc) Chris Brashear (viol) Maurizio Geri, Leonardo Boni, Luca Giovacchini (g) Nicola Vernuccio (b)

Anatroccolo / Rapido per Algeri / Speranze perdute / I’m Out Of Here / Daphne / Djangology / Tiger Rag / Tears / Sogno di valzer / Stanzetta / Pierino / Crapa pelata / Nuages.

(Dunya FY 8010) Pistoia, Marzo 1997.chiusura

GERMAN ALL STARS (THE)

Una big band composta dai migliori musicisti di jazz tedesco dell’epoca. Questa orchestra ha effettuato una tournée di tre mesi attraverso diversi paesi dell’Estremo Oriente.

Discografia:

The German Allstars.the-german-allstars-cbs

Ack van Rooyen, Manfred Schoof (tp) Albert Mangelsdorff, Rudi Fusers (tb) Rolf Kuhn (cl) Emil Mangelsdorff (as) Gerd Dudek, Heinz Sauer (ts) Wolfgang Dauner (p) Gunter Lenz (b) Ralf Hubner (d) Willi Johanns (vcl)

O.T. / Invention for jive / Na sowas / Die grosse Reise / Horn salut / When lights are low / How long / Sketch up and downer / Impressionen Spanischer Impressionene / Thema mal drei.

(CBS S66217)

Live Domicile, Monaco, Germania, 1969.

Live At The Domicile.german-all-stars

Manfred Scoof, Ack van Rooyen (tr) Albert Mangelsdorff, Rudi Fuesers (tb) Emil Mangelsdorff, Heinz Sauer, gerd Dudek, Michel Pilz (ance) Willi Johanns (vc) Wolfgang Dauer (p) Gunter Lenz (b) Ralf Hubner (dr)

Figures / Gebaude / Hammerkopp / Epilog / Nuggis / Sweet Lament / Hornsalut / When Lights Are High.

(MPS 3321279-3)

Monaco, 11 Luglio 1971.chiusura

GERMAN JAZZ MASTERS.

Gruppo di musicisti tedeschi riunitisi in occasione di una seduta di registrazione.

Discografia:

Old Friends.german-jazz-masters-old-friends

Manfred Schoof (tp-flic) Albert mangelsdorff (tb) Klaus Doldinger (sa-st-sb) Wolfgang Dauer (p) Eberhard Weber (b) Wolfgang Haffner (dr)

Suggestion / Crosstalk / Und so weiter, and so on / Es sungen drei engel 2000 / Trans tanz / Horizons / Song for Bam Bam / Elongate / Wendekreis des steinbocks / Yellow cab / Changing places / Old friends blues.

(ACT 9278-2)

Ludwigsburg, 26-28 Giugno 2000.chiusura

GERMANI TONI (SS-ST-SA)

Roma, Italia. 1965.

Ha frequentato la Scuola del Testaccio ed ha debuttato con l’Orchestra Mediterranea di Andrea Alberti. Musicista moderno che ha scelto il jazz maturo, moderno che però non trascura la storia. Sassofonista dalla voce ispirata al soprano e lirico e dolente al sax tenore ed al contralto.

Discografia:

Blu e rosso.Toni Germani Blu e rosso.

Toni Germani (ss-sa-st) Andrea Alberti (p) Stefano Cesare (b) Roberto Altamura (dr)

L’attesa / Spleen / Double Senses / Frasi di circostanza / Reggae Melo / Theme For Yanoo / Colours Riot / Levanzo.

(DDQ 128009)

Roma, 11-12 Marzo 1994.

.

Simple Wishes.Toni Germani Simple Wishes.

Toni Germani (ss-sa-st-vc) Andrea Alberti (p) Stefano Cesare (b) Roberto Altamura (dr)

Simple Wishes / Watashi No Chi / Barbara idea / Modi e consuetudini / L’isola, la luna, la tigre / Chiapas / Culllami o mare / Let You Move.

(Splasch CDH 465)

Roma, 21-22 Aprile 1995.

.

Songlines.Toni Germani Songlines.

Toni Germani (ss-st-sa) Andrea Alberti (p) Stefano Cesare (b) Roberto Altamura (dr)

Old Memories / Macari / Quel tuo neoromantico / Sad Agit Prop / Swing Low Sweet Reggae / Songline / Mare chiaro cielo blu luna rossa e tu / Simple Song To Mingus / Camino de azul.

(DDQ 128029)

Roma, 25-27 Maggio 1996.

.

Degli Amori Difficili.Toni Germani Degli Amori Difficili.

Toni Germani (sax) Fabrizio De Rossi Re (p-melodica-vc) Bernardino Penazzi (cello) Mauro Orselli (dr-perc-rumori)

Giorni felici / Impro 271196 / Accorati / Ritratto dell’artista da giovane / Sillabando / Amori per quartetto / Passiones virginales.

(DDQ 128039) Roma, 21-1-98.chiusura

GERMANSON RICK (P)

Milwaukee, Wisconsin. 29/5/1972.

Ha iniziato a studiare il pianoforte classico e poi passato a quello jazz a diciassette anni. A 19 anni ha iniziato a lavorare professionalmente nei locali di Milwaukee ed a Chicago. Nel 1995 si è laureato in economia alla Università di Milwaukee e nel 1996 ha ottenuto il primo posto al Concorso Pianisti Jazz dell’American Association. Nel 1998 si è trasferito a New York dove ha continuato a studiare alla Manhattan School e privatamente con Jacky Byard. Nella sua carriera ha collaborato con: Bryan Lynch, Tom Harrell, Eddie Henderson, Jeremy Pelt, Jim Rotondi, Frank Morgan, Donald Harrison, Vincent Herring, Gary Bartz, Sherman Irby, Jimmy Cobb, Louis Hayes, Mickey Rocker, Ralph Peterson, Carl Allen, Slide Hampton, Frank Lacy, Steve Davis e i cantanti Marlena Shaw, Kevin Mohagany e Carla Cook.

Discografia:

Heights.rick-germanson-heights

Brian Lynch (tr) Rick Germanson (p) John Webber (b) George Fludas (dr) Luis Diaz (perc)

Game theory / Tune-up / Heights / Lover / Susan’s waltz / Smokehouse blues / April mambo / Pannonica.

(Fresh Sound New Talent FSNT155)

New York, Aprile 2001.

You Tell Me.rick-germanson-you-tell-me

Rick Germanson (p) Gerald Cannon (b) Ralph Peterson (dr)

Entropy / Dance of the forgotten / In the cut / Theme for Eliot / Angel eyes / It was a very good year / Alter ego / Erika’s endeavor / Born to be blue.

(Fresh Sound New Talent FSNT217)

Brooklyn, NY, Ottobre 2004.chiusura

GEROLD NILS. (FL)

Bielefeld, Germania. 12/9/1964.

Ha iniziato a prendere lezioni di flauto a 14 anni e un anno dopo ha preso contatto con il jazz, il free e la musica improvvisata. Essenzialmente è stato un autodidatta, egli ha subito all’inizio l’influenza della musica improvvisata europea, in seguito dal free americano e dalla musica asiatica. Dal 1991 ha suonato con Phil Minton, Gunter Christmann, Roger Turner, John Russell, Keith Rowe, Jaap Blonk e Blaise Siwula. Ha studiato Scienze delle Religioni presso le università di Berlino, Tubingen e Brema. Si è laureato nel 1994 discutendo la tesi sulle influenze della spiritualità del free jazz e musica improvvisata.chiusura

GERSH SQUIRE, GIRSBACK WILLIAMS. (B-TUBA)

San Francisco, California. 13/5/1913.

La sua attività prevalente è stata nelle orchestre da ballo e piccole formazioni di jazz tradizionale. Ha debuttato ufficialmente nel 1938 con Lou Watters allo Sweet ballroom di Oakland. In seguito sempre nel jazz tradizionale è stato attivo nell’area di San Francisco con Lou Watters, Bob Scobey, Turk Murphy e Mutt Carey. Nel 1942 ha registrato con Watters. Ha registrato e fatto una tournée in Sud America con Louis Armstrong dal 1958 al 1958. E’ venuto in Europa con Henry”Red”Allen e Kid Ory nel 1959. Ha anche registrato con la Darnell Howard’s Frisco Footwarmers a San Francisco. chiusura

GERSHMAN NAT, NATHAN. (VIOL.O)

Philadelphia, Pennsylvania. 29/11/1917.

Musicista di estrazione classica, completa i suoi studi al Curtis Institute of Music della sua città. Suona in diverse orchestre sinfoniche tra le quali la Cleveland Symphony Orchestra. In seguito trasferitosi a New York ha lavorato negli studi dal 1948 al 1953. Ha acquisito una certa notorietà quando nel 1958 a Los Angeles è entra nel gruppo di Chico Hamilton, con il quale lavora per diversi anni e ha registrato diversi album Ha registrato anche con Nat Adderley, con Ronnie Laws. Ha continuato a lavorare negli studi ed alla televisione sempre nell’area di Los Angeles. Violoncellista dalla voce luminosa, evanescente. chiusura

GERSHON RUSS. (ST)

Manhasset, New York. 11/8/1959.

E’ cresciuto nel Connecticut dove ha studiato il violino ed il pianoforte dai sette ai dodici anni. A 17 anni ha iniziato a suonare il sax alto, sognando di suonare al Village Vanguard con John Coltrane. Ha iniziato a suonare in piccole rock band locali. Musicista che ha dedicato quasi tutta la sua vita professionale alla sua “Ether Orchestra”da lui fondata nel 1985. Orchestra di dieci elementi, molto agile, prevalentemente musicisti giovani, che si rifà alle famose formazioni del passato: Mingus, Sun Ra, George Russell. Nel 1998 ha effettuato anche una tournée in Europa. Ha anche fondato la compagnia discografica ed etichetta Accurate.chiusura

GERSHON RUSH. (ST)

Manhasset, New York.11/8/1959.

Cresciuto nel Queens, sin da bambino ha iniziato a studiare il violino, il pianoforte e la chitarra. A 17 anni dopo aver sentito Roland Kirk e John Coltrane ha deciso di suonare il sassofono tenore. Si è trasferito a Cambridge nel Massachussetts a studiare alla Harward University, dove si è laureato in filosofia. Ha lavorato come direttore alla stazione radio WHRB dove si presentavano i programmi dell’AACM. Dal 1979 al 1984 ha suonato in gruppi rock di successo e dal 1984 al 1985 ha frequentato il Berklee College of Music a Boston, dove ha studiato il sassofono e la teoria con Bill Pierce, Ken Pulling e Donald Brown. Ha inoltre studiato privatamente con Bob Mover e Jerry Bergonzi. Ha fondato nel 1985 la Either-Orchestra, definita la più piccola big band del mondo e con la quale ha fatto molte tournée, Ha insegnato storia del jazz ad Haward nel 1993 ed ha partecipato a molte clinic per altre celebri scuole di musica. Ha suonato con Cab Calloway ed altri, ha lavorato per colonne sonore di films. chiusura

GERSHWIN GEORGE (COMP)

New York. 26/9/1898. – Hollywood, California. 12/7/1947.

E’ nato in una modesta famiglia israelita di origine slava. Ha studiato privatamente pianoforte a sedici anni ha trovato lavoro presso una casa editrice musicale. Ha iniziato a scrivere le prime canzoni tra le quali Swanee, che ha avuto subito un grande successo. Ha scritto diverse commedie musicali, come Lucille nel 1919, George White’s Scandals del 1920, Lady be good del 1924, che hanno ottenuto molto successo, sempre nel 1924 ha scrito la celebre “Rhapsody in Blue”su commissione di Paul Whiteman, che è stata eseguita alla Aeolian Hall il 12 febbraio del 1924 con grande successo. Ha scritto opere di ampio respiro come il Concerto in Fa nel 1925, An American in Paris del 1928, la Second Rhapsody nel 1932, la Cuban Overture del 1932 ed infine quella che è indicata come una delle sue opere migliori il Porgy and Bess nel 1935. Oltre a tante canzoni, molte delle quali sono diventate famose e molto frequentate da tutti i jazzmen del mondo, nel 1931 andato ad Hollywood ha scritto molte musiche per films, tra i quali: Shall we dance (Voglio danzare con te)e Goldwyn Follies. Stava lavorando per quest’ultima quando in poco tempo è morto colpito da un tumore al cervello. E’ considerato il più geniale compositore americano. Fù nominato membro onorario della Accademia di S. Cecilia di Roma.

Composizioni:

A foggy day – But not for me-Love walked in – Love is here to stay – My one and only love-Someone to watch over me – Lady be good- The man i love- I got rhythm – Liza-Somebody loves me – Embraceable you – S’Wonderfull – They can’t take away from me.

Discografia:

George Gershwin At The Piano.

George Gershwin (piano solo)

Rhapsody In Blue/ That Certain Feeling/ Left Alone Again Blues/ Grieving For You/ I’m A lenesome Little Raindrop/ Just Snap Your Fingers At Care/ Hangin’Around With You – Strike Up The Band – Mademoiselle In New Rochelle – I Gto Rhythm.

(20 th Century Fox 3013) Incisioni ricavate da piano-rolls del 1925-1929-1931.chiusura

GERTZ BRUCE, DAVID. (B/E)

Providence, Rhode Island.15/12/1952.

Ha iniziato a suonare la chitarra a dieci anni per poi passare al basso elettrico. Ha cominciato a suonare in piccoli gruppi rock e di blues. Nel 1971 ha frequentato il New England College, ha studiato poi arrangiamento e composizione al Berklee College Of Music, laureandosi nel 1976. Ha studiato anche privatamente improvvisazione. Dal 1977 ha guidato il gruppo Overtones ed anche il “Con Brio and Gonz”. Nel 1979 ha fatto parte del gruppo di Mike Stern, si è esibito al Willow Jazz Café a Somerville nel Massachussetts. Nel 1990 guida un trio con Kurt Rosenwinkel ed un altro con George Shuller e Dan Reiser. Ha collaborato con Ken Cervenka, Jerry Bergonzi, George Garzone, Joey Calderazzo, Danilo Perez, John Abercrombie, Mick Goodrick, Adam Nussbaum ed altri. Musicista la cui principale attività è stato però l’insegnamento che ha svolto al Berkelee di Boston già dagli anni ‘70. Solista ed accompagnatore intelligente, quando organizza dei gruppi produce del mainstream moderno e di lusso. Bassista ricco di musicalità.

Discografia:

Blueprint.Bruce Gertz Blueprint.

Jerry Bergonzi (ss) Joey Calderazzo (p) John Abercrombie (g) Bruce Gertz (b,b/el) Adam Nussbaum (dr)

Proton / Neves / It should / Otto’s motto / While you were out / Cryptic current / The other you / Backspace / Red yellow green / Blueprint / Proton II.

(Free Lance FRLCD017) 

Stoughton, 28 Febbraio – 1 Marzo 1991.

Third Eye.Bruce Gertz Third Eye.

Jerry Bergonzi (st) Jaoe Calderazzo (p) John Abercrombie (g) Bruce Gertz (b-b/el) Adam Nussbaum (dr)

Small Fortune / Third Eye / Alone Together / Mixed Messanges / In Memory / Deep Sea Vent / In Your Own Sweet Way / Prime Suspect / The News.

(Ram RMCD 4509)

Somerville e Manchester, USA, 1-2 Ottobre 1992.

Discovery Zone.Bruce Gertz Discovery Zone.

Jerry Bergonzi (st) Joey Calderazzo (p) John Abercrombie (g) Bruce Gertz (b,b/el) Adam Nussbaum (dr)

To boldly go where everyone has gone before / The reach / People from the past / Traffic on the bridge / Inner urge / The days of wine and roses / Soultrane / Mileage / My romance / Discovery zone / Blues for Ram.

(RAM RMCD4524)

Boston, 14-15 Ottobre 1994.

Shut Wide Open.Bruce Gertz Shut Wide Open.

Ken Cervenka (tp) Jerry Bergonzi (st) Bruce Barth (p) Bruce Gertz (b) Jorge Rossy (dr)

Letter For Ghana / Toots / Shut Wide Open / Tenerife / Pluto Was Here / I See You / Booga Chacha Lu / Blueprint / Revolving Door.

(Double-Time DTRCD 132)

Boston, 6-7 Gennaio 1997.

.

Red Handed.Bruce Gertz Red Handed.

Jerry Bergonzi (st) Bruce Barth (p) John Abercrombie (g) Bruce Gertz (b) Adam Nussbaum (dr)

Red handed / In a perfect world / J.B. / Remembering the future / Eleven moons / Are we there yet ? / Giant steps / Celestial light / Big heart / Sun flash / Bea.

(Double-Time DTRCD-155)

New York, 23-24 Ottobre 1998.
chiusura

GESTRIN CHRIS (P)

Vancouver, Canada. 1972.

Ha studiato e si è laureato al Berklee College of Music di Boston. Attivo nella zona di Vancouver ha fatto parte dei gruppi di Kate Hammett-Vaughan, di Chriss Tarry e di Brad Turner. Pianista della scuola di Paul Bley, ha sviluppato un suo linguaggio personale, molto spoglio, privo di virtuosismo, dallo swing leggero. Si è rivelato anche un bravo tastierista.

Discografia:

The Distance.Chris Gestrin The Distance.

Chris Gestrin (p-camp) Ben Monder (g) Dylan van der Schyff (dr-perc)

Ferns / Treacle / n.47 / Dark Engine / Treant / View From The Road / Extrinsic / The Distance / Voice In The Night / Second Approximation.

(Songlines SGL SA 1557)

Vancouver, 29-6-2004.chiusura

GET OFF (TO)

Significa suonare bene, musicista che esprime bene se stesso attraverso la musica.chiusura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...