GALPER Hal

GALPER HAL HAROLD (P) galper

Salem, Massachusetts. 18/4/1938.

Sino al 1948 ha studiato musica classica, poi ha scelto il jazz ed ha frequentato la Berklee School dal 1955 al 1958. Nel 1959 ha ottenuto un importante ingaggio a Boston dove, oltre che lavorare nei migliori locali, ha debuttato nella grande orchestra di Herb Pomeroy. Salvo una breve parentesi a New York, ha continuato a suonare a Boston con Earl Palmer, Sam Rivers, Tony Williams, con Chet Baker nel 1964, Donald Byrd, Stan Getz, Joe Henderson, Bobby Hutcherson, Attila Zoller, Randy Brecker. Ha accompagnato cantanti come Joe Williams, Anita O’Day, Dakota Staton. Ha registrato con Bobby Hutcherson e con Harold Land. Nel 1973 è entrato nel gruppo di Cannonball Adderley, con il quale ha suonato il piano elettrico. Poi ha avuto modo di andare in tournée con Lee Konitz, e collaborare con John Scofield, di lavorare con Slide Hampton, ed entrare nel gruppo di Phil Woods nel 1984, con il quale vi resterà per quasi dieci anni. Ha inciso con Tom Harrell nel 1986, con Bill Goodwin nel 1989. Nel 1990 ha guidato un trio con il bassista Todd Coleman ed il batterista Steve Ellington. Nel 1993 ha registrato con Jerry Bergonzi. Ha contribuito a redarre articoli sul Down Beat, è membro fondatore del “Jazz Ane Contemporary Program at the New School for Social Research” di New York. Pianista dal suono potente che ricorda quello di McCoy Tyner.

Composizioni:

Another Jones – Dr.Dunk – Just us – Tune of the unknown samba

Discografia:

The Guerilla Band.hal-galper-the-guerilla-band

Randy Brecker (tr,flic) Michael Brecker (ss,st) Hal Galper (p/el) Bob Mann (g) Victor Gaskin (b) Steve Haas, Don Alias (dr)

Call / Figure eight / Black night / Welcome to my dream / Fise and fall / Point of view.

(Mainstream MRL337)

1970.

.

Wild Bird.Wild Bird.

Charles LaChappelle, Victor Gaskin (b) Bill Goodwin, Billy Hart (dr) Hal Galper (p.el) Bob Mann, Jonathan Graham (g) Michael Brecker (ss, st) Randy Brecker (tr)

Convocation / Wild Bird / Change Up / This Moment / Whatever

(Mainstream Records MRL 354)

1971.

.

Inner Journey.Inner Journey.

(Dave Holland (b) Bill Goodwin (dr) Hal Galper (p)

Inner Journey / Invitation To Openness / P.M. In The A.M. / Joy Ride / My Funny Valentine / Taking The Coltrane / Wandering Spirit

(Mainstream Reacords MRL 398)

1973.

.

Reach Out.Reach Out.

Hal Galper (p) Randy Brecker (tp) Michael Brecker (st) Wayne Dockery (b) Billy Hart (dr)

Reach Out / I’ll Never Stop Loving You / Waiting For Che / I Can’t Get Started / Children Of The Night.

(Steeplechase CCD 31067 CD)

New York, 11 Novembre 1976.

.

Now Hear This.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Hal Galper (p) Terumasa Hino (tb) Cecil McBee (b) Tony Williams (dr)

Now Hear This / Shadow Waltz / Mr.Fixit / First Song In The Day / Bemsha Swing / Red Eye Special.

(Enja 2090)

New York, 2 Febbraio 1977.

.

Redux ’78.Redux ’78.

Hal Galper (p) Michael Brecker (st-fl) Randy Brecker (tp-flic) Wayne Dockery (b) Bob Moses (dr)

Triple Play / My Man’s Gone Now / Another Jones / I’ll Never Stop Loving You / Tune Of Unknown Samba / Shadow Waltz / This Is The Thing.

(Concord Jazz CCD 4483)

New Orleans, Febbraio 1978.

.

Children Of The Night.Children Of The Night.

Randy Brecker (tp-flic) Michael Brecker (st-fl) Hal Galper (p) Wayne Dockery (b) Bob Moses (dr)

Speack With A Single Voice / I Can’t Get Started / Waiting For Che / Blue In Green / How Hear These / Children Of The Night.

(Double Time DTRCD 125)

New Orleans, Febbraio 1978.

.

Ivory Forest.Ivory Forest.

Hal Galper (p) John Scofield (g) Wayne Dockery (b) Adam Nussbaum (dr)

Monk’s Mood / Yelòlow Days / Rapunzel’s Luncheonette / Ivory Forest / Continuity / My Dog Spot.

(ENJA 3053)

Ludwisburg, 31 Ottobre – 1 Novembre 1979.

.

Naturally.Naturally.

Hal Galper (p) Rufus Reid (b) Victor Lewis (dr)

Naturally / Hi Fly / Don’t Blame Me / Cottontail / What Will I Do / Sweet Pumpkin / Star Eyes.

(Black Hawk BKH 529)

Melbourne, Gennaio 1982.

.

Dreamsville.Dreamsville.

Hal Galper (p) Steve Gilmore (b) Bill Goodwin (dr)

Once I Loved / Surrey With The Fringe On Top / Dreamsville / Don’t Blame Me / High Fly / Lament / Sweet Pumpink.

(ENJA 5029)

New York, 3 Marzo 1986.

.

Time To Remember.Time To Remember.

Hal Galper (p) Putte Wickman (cl) Steve Gilmore (b) Bill Goodwin (dr).

I’ll Remember April / A Dear One / But Not For Me / After The Storm / Up With The Lark / Up With The Lark / I Thought About You / Miss Oidipus / A Dear One

(Dragon DRCD 378)

1987.

.

Portrait.Portrait.

Hal Galper (p) Ray Drumond (b) Billy Hart (dr)

After You’ve Gone / Giant Steps / What Is This Thing Called Love / If I Didn’t Care / I’ll Be Seeing You / In Your Own Sweet Way.

(Concord CCD 4438 CD)

New York, Febbraio 1989.

.

At Cafe Des Copains.hal-galper-at-cafe-des-copains

Hal Galper (p)

Whisper not / Willow weep for me / My man’s gone now / Last night when we were young / All God’s children got rhythm / The touch of your lips / Polka dots and moonbeams / Teach me tonight / Golden earrings / It never was you / Cotton tail.

(Philology W35)

Toronto, 7 Marzo 1990.

.

Live At Maybeck Recital Hall – Vol.6.Live At Maybeck Recital Hall

Hal Galper (p)

Whisper Not / It Never Was You / All God’s Chillum Got Rhythm / Kiss To Build A Dream On / Willow Weep For Me / The Touch Of Your Lips / Bemsha Swing / Detour Ahead / Airegin.

(Concord CCD 4438 CD)

Berkeley, CA, Luglio 1990.

.

Invitation To A Concert.Invitation To A Concert.

Hal Galper (p) Todd Coolman (b) Steve Ellington (dr)

The Lamp Is Low / It Never Was You / Bright Moments / Hey There / What’s New / Summer Night / I’ll Remember April / Balcony Rock.

(Concord 4455)

New York, 18 Novembre 1990.

.

Live At Port Townsend ’91.Live At Port Townsend’91.

Hal Galper (p) Todd Coolman (b) Steve Ellington (dr)

Hey There / I Remember April / Introduction / Giant Steps / Tune Talking / What Is This Called Love / What Is Thing Called Love / Tune Talking / Balcony Rock.

(CD Double Time 105)

Port Townsend, WA, 17 Luglio 1991.

.

Emergence.Emergence.

Hal Galper (p) Jerry Bergonzi (st) Don McBride (b) Charlie LaChapelle (dr)

Stablemates / I Thought About You / Up Jumped Spring / Evening In Paris / Like Someone In Love / Ten-Twenty-One

(Fabola Records)

1992.

.

Tippin’.Tippin’.

Hal Galper (p) Wayne Dockery (b) Steve Ellington (dr)

Love You Madly / Serenata / Early Autumn / Flamingo / Never Let Me Go / Ebb Tide / Here’s To My Lady / This Is All I Ask / Solar.

(Concord CCD 4540)

Saylosburg, PA, 16 Novembre 1992.

.

Just Us.Just Us.

Jerry Bergonzi (st) Hal Galper (p) Pat O’Leary (b) Steve Ellington (dr)

Just Us / Unforgettable / Moon Glaze / Stablemates / Bye Bye Blackbird / Lover Man / I’ll Never Be The Same.

(CD ENJA 8058)

Brooklyn, NY, 20 Settembre 1993.

.

Rebop.Rebop.

Hal Galper (p) Jerry Bergonzi (st) Jeff Johnson (b) Steve Ellington (dr)

All The Things You Aren’t / Laura / It’s Magic / Jackie-Ing / A Ghost Of A Change / Take The Coltrane.

(ENJA ENJ 90292)

Lugano, 16-8-94.

.

Maybeck Duets.Maybeck Duets.

Hal Galper (p) Jeff Johnson (b)

Isfahan / Babes / Blue In Green / Small Feats / If You Are But A Dream / This One’s For You / The End Of A Love Affair.

(Philology W 138)

Berkeley, 6 Marzo 1996.

.

Fugue State.Fugue State.

Hal Galper (p) Jeff Johnson (b) Steve Ellington (dr)

The End of A Lost Affair / If You Are But A Dream / It’s Magic / Fascinating Rhythm / Small Feats / Cotton Tail /

(CD Blue Chip Jazz 74005)

8-2-97.

.

Let’s Call This That.Let’s Call This That.

Tim Haggans (tp) Hal Galper (p) Jerry Bergonzi (st) Jeff Johnson (b) Steve Ellington (dr)

Let’s Call This That / The Babes Of Cancum / Diane’s Melody / Upon The Swing / In Love In Peacock Park / I’ll Keep On Loving You / Constellation.

(Double-Time 157)

Blomington, Indiana, 24 Febbraio 1999.

.

Agents Of Change.Agents Of Change.

Hal Galper (p) Tony Marino (b) Billy Mintz (dr)

E.S.P. / How Deep Is The Ocean / Liquid Audio / Waiting For Chet / Dear Old Stockholm / On Green Dolphin Street / Sonar.

(Fabola 11)

23-4-2006.

.

Furious Rubato.Furious Rubato.

Hal Galper (p) Jeff Johnson (b) John Bishop (dr)

Milestones / Valse Cool / Zen / Figurine / Chromatic Fantasy / Naima / Miles Ahead / Other Days.

(Origin 42476)

28-6-2006.

.

Art Work.Art Works.

Hal Galper (p) Reggie Workman (b) Rashied Ali (dr)

Take The Coltrane / Soul Bod / Blue In Green / Constellation / Stella By Starlight / Soliloquy / When Autumn Leaves Us.

(Origin 82524)

17-2-2008.

.

E Pluribus Unum, Live In Seattle.E Pluribus Unum, Live In Seattle

Hal Galper (p) Jeff Johnson (b) John Bishop (dr)

How Deep is the Ocean / Rapunzel’s Luncheonette / Wandering Spirit / Take the Coltrane / Invitation to Openness / Soliloquy / Constellation

(Origin 82557)

Seattle, 23-24 Ottobre 2009.

.

Trip The Light Fantastic.Trip The Light Fantastic.

Hal Galper (p) Jeff Johnson (b) John Bishop (dr)

Alice in Wonderland / Babes of Cancun / Get Up & Go / Guess I’ll Hang My Tears Out to Dry / Suspension / Trip the Light Fantastic / Be My Love

(Origin 82602)

Roscoe, New York 20 Febbraio 2011.chiusura

GAMBALE FRANK, FRANCO. (G)

Camberra, Australia. 22/12/1958.

Ha iniziato a studiare la chitarra a 7 anni ed a 13 ha iniziato a suonare in piccoli gruppi. Dal 1982 ha frequentato il Guitar Institute of Technology di Hollywood, California, laureandosi nel 1987. Il jazz lo attira e soprattutto il jazz fusion di John McLaughlin. Dal 1986 al 1993 ha fatto parte della ”Corea’s Elektric Band”. Ha collaborato con Jean-Luc Ponty, con Steve Smith, registra il suo primo album da leader e nel 1993 va in tournée con un suo gruppo. Nel 1996 è stato nominato direttore della Los Angeles Musci Accademy. Ancora studente ha scritto due metodi per chitarra. Ha collaborato con Jeff Berlin. Ha diretto la Most of Gambale’s, gruppo di impegnato jazz-rock.

Discografia:

A Presente For The Future.frank-gambale-a-present-for-the-future

Frank Gambale (g,synt,keyb) Kei Akagi (keyb) Tom Coster (keyb,synt) Jack Kelly (dr) Steve Smith (dr) Steve Reid (perc) Steve Kershisnik (b) John Patitucci (b) Steve Tavaglione (sax)

Lazy Passion / Spike’s Song / Stephanie / Resident Allen / The Natives Are Restless / Legends / The Tardis.

(Legato CD 1001)

11 Maggio e 30 Giugno 1987.

Live.frank-gambale-live

Frank Gambale (g) Kei Akagi (keyb) Joe Heredia (dr) Steve Kershisnik (b) Steve Tavaglione (sax)

Credit Reference Blues / Fe Fi Fo Funk / Spending Sunday With You / A Touch Of Brazil / Spike’s Song / The Natives Are Restless.

(Legato 1003)

21-8-88.

The Great Explorers.frank-gambale-the-great-explorers

Frank Gambale (g,synt) Freddie Ravel (keyb,hammond,p) Tom Coster (hammond) Jonathan Mover (dr) Stuart Hamm (b)

Frankly Speaking / The Final Frontier / The Jaguar / The Great Explorers / Duet Tuet / She Knows Me Well / Thunder Current / Pathfinder / Dawn Over The Nullarbor / Vrusing Abitude / Naughty Business.

(JVC Music 2020)

1990.

Note Worker.frank-gambale-note-worker

Frank Gambale (g,vc,synt) Freddie Ravel (keyb) Kei Akagi (keyb) Dave Weckl (dr) Steve Smith (dr) Bob Harrison (b) Steve Kershisnik (b) Tim Landers (b) Steve Tavaglione (sax) Walt Fowler (flic) Anjani (vc)

Lunar Rotation / Mr.Hollywood Line / Calafia / Jet Rag / Stay With me / Schmooze / High 5 / Awakening / My Silent Heart.

(JVC 2001)

1991.

Passages.frank-gambale-passages

Frank Gambale (g,vc) Otmaro Ruíz (synt,hammond) Walfredo Reyes Jr (dr,perc) Alphonso Johnson (b) Brandon Fields (sax)

Little Charmer / 6.8 Shaker / Passages / White Room / D-Day / Nunzio’s Near / Free Sprit / One With Everything / Roxana / Uluru / Another Alternative.

(JVC 2036)

1994.

Thinking Out Loud.frank-gambale-thinking-out-loud

Frank Gambale (g) Libby Lavella (vc) Otmaro Ruíz (keyb) David Goldblatt (keyb) Brian Auger (hammond) Dave Weckl (dr) Walfredo Reyes Jr (perc) Tim Landers (b) Alphonso Johnson (b)

Magritte / Bondi Beach / NO-Neck Louie / Gaudi / Felicidad / Dali / Infinity / A Lover’s Night / The Avengers Suite – parte 1 e 2 / My Little Viper.

(JVC 2045)

Maggio 1995.

Show Me What You Can Do.frank-gambale-show-me-what-you-can-do

Frank Gambale (g) Stu Hamm (g) Steve Smith (b)

Bad Intent / The Promise / Dangerous Curves / Beyond The Bridge / Sink / Wrong And Strong / Astral Traveler / Tanya’s Touch / Lyda’s Love Van.

(Tone Center 40012)

28-7-98.chiusura

GAMBARELLI CLAUDIO (DR)

Reggio Emilia, Italia. 1907.

Impara da solo a suonare la batteria e ha debuttato nel 1936 con Pompeo Tiani. Nel 1937 ha suonato con Rocco Grasso e nel 1938 ha messo su un gruppo insieme ad Armando Travajoli. Nel 1939 è arrivato a Milano e nel 1943 ha suonato con Cosimo di Ceglie. Nel 1945 ha messo su un trio con Giampiero Boneschi e Franco Mojoli. con il quale si è esibito nei locali di Milano. Nel 1946 ha formato un altro gruppo con il clarinettista Piero Cottiglieli e Giorgio Gaslini e nel 1948 un altro con Hengel Lualdi, Gianfranco Intra, Gaslini e Beppe Termini. Ha lavorato anche con Glauco Masetti e con Pompeo Trani. Buon organizzatore di gruppi, soprattutto nell’entusiasmo che riusciva ad infondere ed anche buon batterista.chiusura

GAMBARINI ROBERTA (VC)

Torino, Italia.

E’ cresciuta in una famiglia di appassionati di jazz, ha iniziato a studiare musica a dodici anni a Milano. Ha iniziato a cantare in vari club e nel 1991 ha registrato il suo primo disco. Nel 1998 ha deciso di partecipare a New York al Thelonious Monk Jazz Competition, conquistando il terzo posto. Decide di restare a New York e sono arrivati i primi contatti importanti, con Herbie Hancock, Christian McBride, Toots Thielemans. E’ diventata la pupilla di Benny Carter, Nel 2004 ha iniziato un tour con la Dizzy Gillespie All Star Big Band, insieme a James Moody, Frank Wess, Jimmy Heath, Paquito D’Rivera, Roy Hargrove ed altri. Nel 2006 è andata in tour con Hank Jones, che è diventato il suo accompagnatore. Voce dalla buona tecnica, voce limpida, dalla intonazione perfetta e sostenuta da una ottima pronuncia della lingua inglese. Dallo stile vocale molto vario, si impegna con una scelta di temi molto laboriosi. Cantante dalle buone basi e dal ricco fraseggio, in grado di migliorare ancora e diventare una vocalist interessante. Ella rifugge dalla imitazione pedissequa del vocalismo afroamericano come hanno fatto altri che l’hanno preceduta. Ha inciso con l’”Italian Vocal Ensemble”. Anche se può considerarsi ormai una cantante affermata, lei ha continuato a studiare, per meritarsi appieno la stima e l’affetto della critica americana che la considera una erede diretta delle sue grandi cantanti. Nel 2007 ha ottenuto la nomination al Grammy Awards ed il primo posto dalla “Jazz Journalist Association”, come migliore cantante donna.

Discografia:

Apreslude.Apreslude

Roberta Gambarini (vc) Antonio Scarano (g)

Criss Cross / Nefertiti / Ramblin’ / Fenesta che lucive / Soul Eyes / Oleo.

Roberta Gambarini (vc) Antonio Scarano (g) Amerigo Daveri (cello)

Rain In The Wood.

Roberta Gambarini (vc) Antonio Scarano (g) Loredana Gintoli (arpa)

Rhapsody On A Fire Night.

Roberta Gambarini (vc) Sandro Cerino (cl/b-b) Sandro Cerino (cl/b-b)

Passacaille.

(Splasch CDH 356) Milano, Maggio-Giugno 1991.

Easy To Love.Easy To Love.

Roberta Gambarini (vc) Tamir Handelman (p) John Clayton (b) Willie Jones III (dr)

Easy To Love / Only Trust Your Heart / Lover Man / On The Sunny Side Of The Street / Porgy I’s Your Woman Now-I Loves Porgy / Lover Come Back To me / The Two Lonely People / Centerpiece / Guess I’ll Hang My Tears Out To Dry / No More Blues / Smoke gets in your eyes-All the things you are / Too Late Now / Multi-Colored Blue / Monk Player-Looking Back.

(In-Out 77084)

Los Angeles, 2004.

You Are There.You Are There.

Roberta Gambarini (vc) Hank Jones (p).

You Are There / Then I’ll Be Tired Of You / People Time / When Lights Are Low / Deep Purple / Reminiscing / Suppertime / Spmething To Live For / Stardust / Lush Life / You’re Getting To Be A Habit With Me / Come Sunday / How Are Thing In Glocca Morra.

(Emarcy 1737067)

27-9-2005.

So In Love.So In Love.

Roberta Gambarini (vc) Roy Hargrove (tp) Tamir Endelman, Eric Gunnison (p) Chuck Berghofer, George Mraz, Neil Swainson (b) Jeffe Hamilton, Jacke Hanna, Montez Coleman, Al Foster (dr)

So In Love / Day In Day Out / Get Out Of The Town / Crazy / That Ol Black Magic / Estate / Golden Slumbers-Here, There And Everywhere / I See Your Face Before Me / From This Moment On / You Must Believe In Spring / This Is Always / You Ain’t Nothin’But A Jamf / Medley From Cinema Paradiso : Main Theme-For Elena / Over The Raimbow.

(Emarcy 1796010) 22-9-2001 e 18-10-2008.chiusura

GAMBRELL FREDDIE, FREDERIC. (P-VIOL-G-B-TB)

Washington D.C.,Washington. 32/3/1936.

Dopo aver studiato ed imparato a suonare vari strumenti, anche se a diciassette anni è diventato cieco, ha continuato ad impegnarsi a fare il musicista professionista e dal 1958 a lavorare nei locali della sua città. Si è trasferito a San Francisco dove ha formato un duo con Ben Tucker, nel quale egli si esibisce anche come cantante nei migliori club della zona. Musicista che ha diviso i critici, un parte dei quali lo riteneva una sicura promessa per il mondo del jazz ed altri lo bollavano come un arido tecnico.

Discografia:

Introducing Freddie Gambrell.freddie-gambrell-introducing-freddie-gambrell

Freddie Gambrell (p) Ben Tucker (b) Chico Hamilton (dr,vc)

Sea waves / A foggy day / In the still of the night / Five minutes more / Blues reservation / Reservation blues / Lullaby of the leaves / These foolish things / Ex-Ray’s friends / Devil’s demise / You’re the cream in my coffee / Midnight sun.

(World Pacific)

Los Angeles, 24-25 Marzo 1958.

Duo.freddie-gambrell-ben-tucker-duo

Freddie Gambrell (p) Ben Tucker (b)

Opus one-one six / Stompin’ at the Savoy / Summer house / Yesterdays / Anything goes / Indian love call / Without a song / When I fall in love / Feudin’ and fightin’ / Who you ? / Linda / Falling in love with love.

(World Pacific)

Los Angeles, Aprile 1958.

Mikado.freddie-gambrell-mikado

Freddie Gambrell (p) Paul Horn (fl,sa) Ben Tucker (b) Dempsey Wright (perc,g)

Mikado / The flowers that bloom in the spring / Tit willow / A wandering minstrel / Behold the Lord high executioner / Three little maids from school we are / I am so proud / The sun whose rays are all ablaze / If you want to know who we are.

(World Pacific)

Los Angeles, Aprile 1958.

chiusura

GAMEZ JOSE LUIS (G)

Discografia:

Dr. Jekyll.jose-luis-gamez-dr-jekyll

Jose Luis Gamez (g) Perico Sambeat (sa,ss) Albert Bover (p) Mario Rossy (b) Jordi Rossy (dr)

Will you still be mine ? / R.B. / Gotta dance / Impressions / Duke Ellington’s sound of love / Klactoveedstene / Guybrush reggae n’ blues / Parisian thoroughfare / Salvese quien pueda.

(Fresh Sound New Talent FSNT006)

Barcellona, 20 Gennaio 1993.

Colores.jose-luis-gamez-colores

Perico Sambeat (sa,ss) Xavier Capellas (org,keyb) Jose Luis Gamez (g) Jordi Gaspar (b) Jo Krause (dr)

Tema y gancho / Puzzle / Olor de lavanda / Mensajero / Moonlight serenade / Gigante / Perico-lo / Otra de piratas / A Newton / Cornette.

(Fresh Sound New Talent FSNT028)

Barcellona, 15-16 Febbraio 1997.

Rumbo Norte.jose-luis-gamez-rumbo-norte

Perico Sambeat (sa,ss) Bernardo Sassetti (p) Jose Luis Gamez (g) Ray Ferrer (b) Jorge Rossy (dr)

Rumbo norte / Aire puro / Limbo / Expressions / Desde dentro / Plipo / Devlus / With a song in my heart / Four steps / I’ll see you in my dreams.

(Fresh Sound New Talent FSNT089)

Barcellona, 30 Marzo 2000.

Quattro.jose-luis-gamez-quattro

Albert Sanz (p) Jose Luis Gamez (g) David Mengual (b) Jo Krause (dr)

Old style / Bonito tema / Morenito / Cinco minutos sin ti / Sin limite / Beia flor / An affair to remember / What’ll I do / Lazy bird.

(Fresh Sound New Talent FSNT094)

Barcellona, 31 Marzo 2000.chiusura

GAMMAGE GENE, EUGENE SHELTON. (DR)

Atlanta, Georgia. 30/1/1931.

Ha debuttato con Teddy Charles, in seguito ha lavorato con Hampton Hawes, con Barney Kessel, con Andrè Previn e nel 1956 con Oscar Petterson, con il quale in seguito ha anche collaborato in sala di incisione. Ha suonato con Shirley Horn nel 1961 e con Jack Sheldon. chiusura

GAMMON VON, WILLIAM A. (DR)

New Orleans, Lousiana. 12/7/1905.

Ha militato nelle orchestre di Johnny Wiggs, in quella di Sharkey Bonano, di Santo Pecora e di Hal Jordy. Per un certo periodo ha diretto un proprio quartetto all’Hotel Fairhope in Alabama. chiusura

GANDEE AL. (TB)

Cincinnati, Ohio. 1900. – Cincinnati, Ohio. 3/6/1944.

Ha trascorso quasi tutta la sua breve vita musicale con i Wolverines di Bix Beiderbecke dal gennaio al marzo del 1924. Con loro ha anche registrato, quando poi i Wolverine allettati da un contratto più vantaggioso lasciano Cincinnati per Indianapolis, egli è voluto rimanere nella sua città a condurre una piccola industria di derivati dal latte e nei ritagli di tempo ha suonato in club con la orchestra di Dave Piet. E’ deceduto in un incidente stradale. E’ stato l’unico trombonista dei Wolverine. Musicista dalle prestazioni dignitose. chiusura

GANDHI U.T. (DR)

San Daniele del Friuli, Udine, Italia. 17/4/1960.

Musicista autodidatta, è approdato al jazz nel 1978. Ha frequentato diversi seminari dove ha studiato con Jimmy Cobb, con Tommy Campbell e con Peter Erskine. Ha fatto parte per otto anni dell’Electric Five” di Enrico Rava, con il quale ha partecipato a moltissimi concerti in varie parti del mondo. Ha anche collaborato con : Richard Galliano, Massimo Urbani, Giancarlo Schiaffini, Gian Luigi Trovesi, Franco D’Andrea, Antonello Salis, Claudio Lodati, Tristan Honsinger, Paul Jeffrey, Maria Pia De Vito, Carla Marcotulli, Enzo Pietropaoli, Bruno Tommaso, Giovanni Tommaso, Tony Scott, Jack Walrath, Louis Sclavis, Dado Moroni, Rosario Bonaccorso, Stefano Di Battista, Paolino Dalla Porta, Mario Schiano, Emanuele Cisi, Stefano Bollani, Gianluca Petrella, Cameron Brown, Mark Elias, Miroslav Vitous, Lee Konitz, Dave Liebman, Mark Leford, Danilo Rea e molti altri. Musicista friulano, dalla ricca fantasia e dalla acuta sensibilità. Egli propone una musica che potrebbe benissimo andare in coppia con una seconda dimensione espressiva, quali potrebbero essere sia il cinema che il teatro o la danza.

Discografia:

Short Stories.u-t-gandhi-short-stories

Flavio Davanzo (tp) Nevio Zaninotto (st) Daniele D’Agaro (cl/b) Mauro Costantini (p-tast) Roberto Daris (fis) Roberto Cacchetto (g) Giovanni Maier (b) U.T.Gandhi (dr-perc-b-p-tast) Federico Luciani (congas) Alessandra Franco (vc) Karmelos Orchestra diretta da Valter Sivilotti.

Arto / Rota / Lost People Of ’76 / papa’s Groove / Zawinul’s Mood / Testament / Jungle Book / Hemingway / Simonetta’s Song / Sudamerio / Tony’s Lament / Soul Body Electric.

(Artesuono ART 009) Cavalicco, Udine, 2001.

Belfagor.u-t-gandhi-belfagor

U.T.Gandhi (dr-perc-p-p/prep-elettr-themerin)

Belfagor / Dans le Louvre / Lady grammofono / Luciana o Belfagor / Monsieur le capitain / Paris la nuit / Belfagor reprime.

(Hoaxhobo 0505HHJ 005)

Cavalicco, Udine, Maggio 2005.chiusura

GANELIN SLAVA VJACHESLAV, SHEVELEVICH. (P)

Kraskovo, Russia. 17/12/1944.

Anche se ha iniziato a suonare il piano all’età di quattro anni si interessa al Jazz solo nel 1961. Dopo il diploma al conservatorio di Vilnius in Lituania, ha messo su un gruppo, ma si accorge che la musica non gli permette di sopravvivere e quindi si è dedicato anche all’attività di scrittore per il cinema ed il teatro. La sua prima esibizione importante al Festival del Jazz di Tallin nel 1965. Nel 1969 ha formato un duo con il percussionista Vladimir Tarasov con il quale si è esibito al Festival di Gorkij. Nel 1971 al duo si è aggiunto Vladimir Chekasin ed è nato il “Ganelin Trio”, che nel 1976 ha ottenuto un grande successo al Jazz Jamboree di Varsavia. Il trio registra anche il suo primo disco edito dalla Melodija, casa discografica statale, che ha costituito un fatto senza precedenti. Con la stessa editrice in seguito ha registrato altri album. Nel 1980 ha partecipato al Festival di Berlino, quindi si è esibito in diverse capitali europee e negli USA dove ha incido con il Rova Saxophone Quartet. Pianista validissimo, egli è riuscito con grande disinvoltura ad unire folklore, blues, jazz, musica elettronica e musica colta europea, il tutto esposto in suite. La musica del trio e totalmente di sintesi, nella quale hanno abbondante spazio i metallofoni e la musica indonesiana, gli antichi canti ebraici, il tutto con impasti timbrici raffinati che mettono in luce le risonanze intime della materia sonora. Nel 1987 si è trasferito in Israele dove si è esibito quasi sempre da solo usando sempre più spesso strumenti elettronici.

Discografia:

Poco-a-poco.Poco-a-poco.

Vladimir Chekasin (sa-cl-st-corno-tp-vc) Vycheslav Ganelin (p-corno-g-perc) Vladimir Tarasov (perc-dr)

Poco 1 / Poco 2 / Poco 3 / Poco 4 / Poco 5 / Poco 6 / Poco 7 Poco 8 / Poco 9 / Poco 10 / Poco 11.

(Leo CD LR 101)

Novosibirsk, Marzo 1978.

.

Strictly For Our Friends.Strictly For Our Friends.

Vladimir Cvhekasin (cl-fl-sx) Vyacheslav Ganelin (p-sint) Vladimir Tarasov (dr)

Play One / Play Two / Play Three / Play Four / Play Five / Play Six / Play Seven / Play Eight.

(Leo Golden Years GY 13)

Mosca, Marzo 1978.

Ganelin Trio Encores.

Vycheslav Ganelin (p-perc) Vladimir Chekasin (fl-sa-vc) Vladimir Tarasov (dr-perc)

Live In Moscow : Con Fuoco / It’s Too Good To be Jazz / Who Is Afraid Of Anthony Braxton / Swan Cake / Catch 33 / Simple Pleasure / Jive In West Berlin : Just A Pretty Face / Mack The Knife / Summertime.

(CD Leo 106) Leningrado, 15-6-78.

Catalogue: Live In East Germany.Catalogue

Vladimir Chekasin (sa-fl-st-cl) Vyacheslav Galenin (p-g-perc) Vladimir Tarasov (perc-dr)

Catalogue : Live In East Germany.

(Leo LR 102)

Berlino Est. 22-4-79.

Galenin Trio.

Vladimir Chekasin (sa-cl-st-corno-tp-vc) Vycheslav Ganelin (p-corno-g-perc) Vladimir Tarasov (dr-perc)

Ancora da capo (parte 1 e 2)

Praga, Cecoslovacchia, 13-10-80.

Ancora Da Capo: Part 1-2.Ancora Da Capo

Vyacheslay Ganelin (perc-p-g) Vladimir Chekasin (cl-perc-viol-sa-st-vc) Vladimir Tarasov (perc-dr)

Ancora Da Capo (parte 1) / Ancora Da Capo (parte 2)

(Leo LR 108/109 CD) 1

5 e 16 Novembre 1980.

3 – 1 = 3.

Vyacheslay Ganelin (tast-perc) Vladimir Chekasin (sa-viol-cl/b-perc)

Home Making Music.

Mosca, Dicembre 1980.

Ganelin Trio Encores.Trio Encores.

Vycheslav Ganelin (p-perc) Vladimir Chekasin (fl-sa-vc) Vladimir Tarasov (dr-perc)

Umtza – Umtza.

(CD Leo 106)

Leningrado, 15-11-81.

.

Non Troppo.Non Troppo.

Vladimir Chekasin (cl-perc-viol-oboe-sa-st) Vycheslav Ganelin (b-g-perc-p) Vladimir Tarasov (perc-dr)

Ancora Da Capo I / Ancora Da Capo II / Non Troppo I / Non Troppo II.

(hat Art CD 6059)

1982.

.

Old Bottles.Old Bottles.

Vladimir Chekasin (sa-cl-st-corno-tp-vc) Vycheslav Ganelin (p-corno-g-perc) Vladimir Tarasov (perc-dr)

New Wine.

Berlino, 26-6-82.

Non Troppo.

(Leo CD LR 112) Berlino, 31-3-83.

Con Affetto –Live In Moscow.Con Affetto.

Vladimir Chekasin (sa-cl-st-corno-tp-vc) Vycheslav Ganelin (p-corno-g-perc) Vladimir Tarasov (perc-dr)

Semplice / First Encore – Mack The Knife / Second Encore / Third Encore.

(Leo Golden Years GY 2)

Mosca, 20-11-83.

.

Inverso.Inverso.

Pyatras Wyshniaukas (sa-ss) Vyacheslav Ganelin (p-sint) Grigory Talas (g-perc)

Inverso A / Inverso B.

(Leo LR 140)

Unione Sovietica, 1984.

.

3 – 1 = 3.

Vyacheslay Ganelin (tast-perc) Vladimir tarasov (dr-perc)

A la Blues.

(Leo LR 410/411) Vilnius, 27-9-84 e Riga, primavera, 1985.

Con Amore.Con Amore.

Vyacheslav Ganelin (p)

Muta In… / Ordinario

(Leo Records ‎LR 147)

Leningrado, 10 Febbraio 1986.

.

Ganelin Trio – Rova Saxophone Quartet.Rova Saxophone Quartet.

Vladimir Chekasin (fl-oboe-cl-sa-st-vc) Jon Raskin (sb) Vjacheslav Ganelin (p-tast) Vladimir Tarasov (dr) Bruce Ackley (ss) Andrew Voigt (sa) Larry Ochs (st)

Ritardando / Moritat von Mackie Messer (Mack The Knife) / The Set-Up / New Wine /Umtza-Umtza / The Kneck-Off-

.

San Francisco, 27-6-86.

.

A Concert In Moscow.A Concert In Moscow.

Mario Sciano (sa) Vladimir Cvhekasin (cl-fl-sx) Vyacheslav Ganelin (p-sint) Vladimir Tarasov (dr)

A Concert In Moscow Parte 1, Parte 2.

(Free Records FRLP 00786)

Mosca, 9-9-86.

.

Ttaango In Nickelsdorf.Ttaango In Nickelsdorf.

Vladimir Chekasin (perc-reeds) Vycheslav Ganelin (synt-p) Vladimir Tarasov (dr-sa-ss)

In Nickelsdorf / Ttaango / Mack The Knife / Umtza Umtza / End Of Story / Summertime.

(CS Leo LR 400/401)

1986.

.

Opuses.Opuses.

Uri Abramowich (vc) Slava Ganelin (p-sint-perc)gmelan) Victor Fonarev (cello-b-gamelan) Mika Markowich (dr-perc-gamelan)

Prelindio / Opus 1 / Ipus 2 / Interludio / Opus 3 / Postindio.

(Leo CDRL 171)

Isralele, 24-12-89.

Ganelin Trio.

Vjacheslav Ganelin (p-tast-perc)

Parte 1 / Parte 2.

Kleiner Konzertsaal, Monaco, Germania, 21-4-92.

Ganelin Trio.

Vjacheslav Ganelin (synt-computer)

A Piece For String Quartet & Percussion / Expressions (For A Big Band) / July (For viola, wind quartet & percussion) / Dolce (For flugelhorn, tuba & drums) / Impressions (For a small orchestra & chorus)

Tel Aviv, Israele, 1992-1993.

Trio Alliance.Trio Alliance.

Vycxheslav Ganelin (p-dr-keyb)

Parte 1 (live) / Parte 2 (live)

(CD Leo 042)

Ottobre 1995.

.

On Stage…Backstage.On Stage…Backstage.

Vycxheslav Ganelin (p-dr-keyb)

Onstage (parte 1) / Onstage (parte 2) / A Piece For String Quartet And Percussions / Expressions (For A Big Band) / July (For Viola Wind Quartet And…) / Dolce (For Flugelhorn, Tuba and Drums) / Impressions.

(Leo Records CD LR 216)

11-4-2000.

Birds Of Passage.Birds Of Passage.

Slava Galenin (p-sint-perc) Esti Kenan Ofri (vc-perc)

From A nest / Gravity / Turn Me Into A Bird.

(Leo LR 366)

Gerusalemme, 3-7-2001.

.

Falling Into Place.Falling Into Place.

Ned Rothenberg (cl,cl/b,sa) Slava Ganelin (p,synt,perc)

The Foot In It / The Place With The Space / A Blue Dance / Wood In The Metal / First Conversation / Slaps In Time /    Luminous Staircase / Grassland / Encore.

(Auris)

Tel Aviv, 18 Marzo 2004.

.

Ne Slyshno.Ne Slyshno.

Vladimir Volkov (b) Slava Ganelin (p,perc)

Traccia 1 / 2 / 3 / 4 / 5.

(Auris)

Israele, 7 Settembre 2005.

chiusura

GANLEY ALLAN (DR)

Tolworth-Surrey, Inghilterra. 11/3/1931. – Inghilterra, 29/3/2008.

Batterista storico del celebre club di Londra il Ronnie’s Scott. Ha iniziato ad interessarsi alla batteria a dieci anni. Dopo il servizio militare ha iniziato la l’attività con Jack Parnell e Bert Ambrose, ha registrato e suonato con Johnny Dankworth, insieme a Derek Smith ha diretto il New Jazz Group. Dal 1954 al 1957 ha fatto parte del Jazz Today Unit e della Kenny Baker’s Dozen. Ha collaborato con Mary Lou Williams, Vic Ash, Harry KLein, Cleo Laine, Eddie Thompson, Alan Clare, Ronnie Scott, George Chisolm, Archie Semple, Al Fairwather. Nel 1957 effettua una tournée negli Stati Uniti con Ronnie Scott. Insieme a Ronnie Ross organizza il Jazzmarkers, con il quale partecipa al Festival Jazz di Newport. Ha registrato con Dave Brubeck, nel 1962 con Tubby Hayes e come batterista fisso del Ronnie’s ha accompagnato Stan Getz, Art Farmer, Freddie Hubbard, Roland Kirk, Clark Terry, Benny Golson, Maynard Ferguson. Ha registrato anche con Joe Harriott/John Mayer, con Ernest Raglin, con Blossom Diarie. Nel 1970 ha studiato arrangiamento alla Berklee School of Music. Tornato in Inghilterra ha diretto una big band sino al 1986, ha registrato con Dizzy Gillespie, con Al Haig, con Peggy Lee, con il Trombone Summit, ha fatto parte della Pizza Express All Stars e della Great British Jazz Band, nel 1990 del David Newton’s Trio, ha accompagnato il cantante Carol Kidd, ha anche collaborato con Maryan Montgomery, Dave Sheperd, Martin Taylor, Annie Ross, Tony Coe, Scott Hamilton e Warren Vache. Ha dimostrato anche di essere anche un notevole arrangiatore.

Discografia:

Live At The Station.allan-ganley-live-at-the-station

Geoff Simkins (sa) Dave Cliff (g) Dave Green (b) Allan Ganley (dr)

Au privave / How deep is the ocean ? / Anthropology / The right time / Just in time / Goodbye / Quasimodo / Limehouse blues.

(JAGZ CD-04)

 Ascot, Inghilterra, 14 Gennaio 2001.
chiusura

GANNON OLIVER, PLUNKET. (G)

Dublino, Finlandia.23/3/1943.

Ha iniziato a suonare a Winnipeg in Canada e a venti anni ha frequentato la Berklee School of Music a Boston, dove ha studiato composizione ed arrangiamento, dal 1964 al 1969. Ha iniziato a lavorare negli studi di Vancouver ed in gruppi di jazz rock. Nel 1975 accompagna in un tour internazionale Fraser MacPherson. Ha dimostrato di avere delle buoni basi come chitarrista bop lavorando con gruppi di jazz. chiusura

GANT CECIL (P-VC)

Nashville, Tennessee. 4/4/1913. – USA. 4/2/1951.

Musicista che ha subito l’influenza dei pianisti di boogie woogie e da Nat King Cole. Questo pianista e cantante americano, ha avuto una vasta popolarità soprattutto tra gli anni ’50 e il ’61 epoca nella quale ha anche registrato molto. In seguito ha avuto un un un lungo periodo di oblio, è stato rivalutato solo negli anni ’70 con la riedizione di suoi successi. Cantante e pianista brillante che si è esibito soprattutto nei locali del ghetto dove aveva fama di buon cantante confidenziale.

Discografia:

Cecil Gant (p-vc)

Playing Myself The Blues.

7-8-50.chiusura

GANT FRANK (DR)

Detroit, Michigan. 26/5/1931.

Ha studiato al Institute of Musical Arts dal 1948 al 1950. Ha iniziato la carriera con Barry Harrys nel 1950, poi dal 1954 al 1960 ha suonato con Yusef Lateef, con Donald Byrd, con Sonny Stitt, con Red Garland, con Jay Jay Johnson, con Mike Longo nel 1965 e dal 1966 al 1976 con ha suonato con il trio di Ahmad Jamal. Ha collaborato anche con Al Haig, con Jimmy Raney, con Monty Alexander nel 1979, con Adam Makowitcz, ha accompagnato Ernestine Anderson, nel 1990 con George Coleman, con K. Boyd. Nel 1997 si è esibito ed ha registrato con Zaid Nasser allo Small’s di New York. chiusura

GARBAREK JAN (TS)

Mysen, Norvegia. 4/3/1947.

Musicista molto influenzato da Coltrane. Mentre ancora frequenta la scuola ha suona nel gruppo di John Christensen e ha formato il suo primo gruppo nel 1961. In seguito ha lavorato con la cantante Karin Korg, nel 1965 è entrato nel gruppo di Kryszof Komeda e George Russell, partecipa al Festival di Varsavia e lavora in sale di registrazione a Praga. Dal 1970 sotto contratto con l’etichetta ECM, ha collaborato con Terje Rypdal, con Art Lande, Kenny Wheeler, Gary Peacock, Bill Connors, Egberto Gismonti, nello stesso tempo ha diretto un suo quartetto, che ha riorganizzato nel 1973 con Bobo Stenson, Palle Danielsson e John Christensen. Ha lavora con Chick Corea, Don Cherry e nel 1970 è andato a studiare in America. Molte sono le collaborazioni specie al soprano e dal 1974 si unisce a Keith Jarrett, in seguito ha lavora in duo con Ralph Towner nel 1977. Ha registrato Charlie Haden, poi in trio con John Abercrombie e Nana Vasconcellos nel 1981. Ha collabora con Eberhard Weber, con Miroslav Vitous e Peter Erskine nel trio “Star”. Nel 1990 è entrato nel gruppo del batterista Manu Katché. Musicista che fà parte del gruppo che rifiuta di dipendere dalla tradizione della musica afroamericana, per cercare ispirazione nella musica folcloristica e romantica della propria terra. Al soprano è in possesso di suono pulito, limpido.

Discografia:

The Esoteric Circle.The Esoteric Circle.

Jan Garbarek (st-sb-cl) Terje Ripdal (g) Arild Andersen (b) Jon Christensen (dr)

Traneflight / Ralbalder / Esoteric Circle / Vips / Sas 644 / Nefertite / Gee / Karin’s Mode / Breeze Ending.

(Freedom FCD-741031)

1969.

.

Afric Pepperbird.Afric Pepperbird.

Jan Garbarek (st-sb-cl-fl-perc) Terje Ripdal (g) Arild Andersen (b-p-sint) Jon Christensen (perc)

Scarabee / Mah-Jonh / Beats Of Kommodo / Blow Away Zone / Myb / Concectus / Afric Pepperbird/ Blupp.

(ECM 1007)

Oslo, 22-23 Settembre 1970.

.

Sart.Sart.

Jan Garbarek (fl-st) Bobo Stenson (p-p/el) Terje Rypdal (g) Arild Andersen (b) Jon Christensen (perc)

Fountain Of Tears 1 & 2 parte.

(ECM 1015 CD)

Oslo, 14 e 15-4-71.

.

Triptykon.Triptykon.

Jan Garbarek (ss-st-sb-fl) Arild Andersen (b) Edward Vesala (perc)

Rim/ Selje / J.E.V. / Sang / Triptycon / Etu Hei / Bruremarsj.

(ECM 1029 CD)

Oslo, 8-11-72.

.

Witchi-Tai-To.Witchi-Tai-To.

Jan Garbarek (ss) Bobo Stenson (p) Palle Danielsson (b) Jon Chritsensen (dr)

A.I.R.

(ECM 1041 CD)

Oslo, Novembre, 1973.

.

Luminessence.Luminessence.

Jan Garbarek (st-ss) accompagnato dall’orchestra Sinfonica di Stoccarda, diretta da Mladen Gutesha, interpreta composizioni di Keith Jarrett.

Numinor / Windsong / Luminessence.

(ECM 1049 CD)

Ludwigbsburg, 29 e 30-4-74.

.

Dis.Dis.

Jan Garbarek (st-ss-fl) Ralph Towner (g)

Vandrere / Krusing / Viddene / Skygger / Yr / Dis.

(ECM 1093 CD)

Oslo, Dicembre 1976.

.

Places.Places.

Jan Garbarek (st-ss) Bill Connors (g) John Taylor (org-p) Jack DeJohnette (dr)

Reflection / Entering / Going Place / Passing.

(ECM 1118 CD)

Oslo, Dicembre 1977.

.

Photo With….Photo With…

Jan Garbarek (st-ss) Bill Connors (g) John Taylor (p) Eberhard Weber (b) Jon Christensen (dr)

Blue Sky / White Cloud / Windows / Red Roof / Wires / The Pictures.

(ECM Rec.)

Oslo, Dicembre 1978.

.

Eventyr.Eventyr.

Jan Garbarek (st-ss-fl) John Abercrombie (g) Nana Vasconcellos (perc-vc)

Soria Maria/ Lillekort/ Eventyr/ Weaving A Garland/ Once Upon A Time/ The Companion/ Snipp, Snapp, Snuter/ East Of The Sun And West Of The Moon.

(ECM 1200 CD)

Oslo, Dicembre, 1980.

.

Paths Prints.Paths Prints.

Jan Garbarek (st-ss-fl-perc) Bill Frisell (g) Eberhard Weber (b) Jon Christensen (dr)

The Path / Footprinta / Kite Dance / To B.E. / The Move / Arc / Considering The Snail / Still.

(ECM 1223)

Olso, Dicembre 1981.

.

Wayfarer.Wayfarer.

Jan Garbarek (st-ss-fl-perc) Bill Frisell (g) Eberhard Weber (b) Jon Christensen (dr)

Gesture / Waifarer / Gentle / Pendulum / Spor / Singsong.

(ECM 1259)

Marzo, 1983.

.

It’s OK To Listen To The Gray Voice.It's OK To Listen To The Gray Voice.

Jan Garbarek (st-ss) David Torn (g-sint) Eberhard Weber (b) Michael Di Pasqua (dr-perc)

White Noise Of Forgetfulness / The Crossing Place / One Day In March I Got Down To The Sea And Listen / Mission : To Be Where I Am / It’s Ok To Phone The Island That Is A Mirage / It’s Ok To Listen To The Gray Voice / I’m The Knife Thrower’s Partner.

(ECM 1294)

(Oslo, Dicembre 1984.

All Those Born With Wings.All Those Born With Wings.

Jan Garbarek (vari sassofoni)

JstPiece / 2 nd Piece / 3 rd Piece / 4 th Piece / 5 th Piece / 6 th Piece.

(ECM 1324)

Oslo, Agosto 1986.

.

Legend Of The Seven Dreams.Legend Of The Seven Dreams.

Jan Garbarek (st-ss-fl-perc) Rainer Bruninghaus (tast) Nana Vasconcelos (perc-vc) Eberhard Weber (b)

He Comes From The North / Aichuri The Song Man / Tongue Of Secrets / Brother Wind / It’s Name Is Secret Road / Send Word / Voy Cantando / Mirror Stone.

(ECM 1381)

Oslo, Luglio 1988.

.

Star.Star.

Jan Garbarek (ss-st); Miroslav Vitous (b) Peter Erskine (dr)

Star / Jumper / Lamenting / Anthem / Roses For You / Clouds In The Mountain / Snowman / The Music Of My People.

(ECM 1444)

Oslo, Gennaio 1991.

.

Twelve Moon.Twelve Moon.

Jan Garbarek (ss-st-sint) Rainer Bruninghaus (tast) Eberhard Weber (b) Manu Katche (dr) Marilyn Mazur (perc) Agnes Buen Garnass (vc)

Twelve Moons / Psalm / Brother Wind March / There Were Swallows / The Tall Tear Trees / Arietta / Hautes-Margit / Darvanan / Huhai / Witchi-Tai-To.

(ECM 1500)

Oslo, Settembre 1992.

Madar.Madar.

Jan Garbarek (st-ss) Anouar Brahem (oud) Ustad Shaukat Hussain (tabla)

Sull Lull / Madar / Sebika / Bahia / Ramy / Jaw / Joron / Qaws / Epilogue.

(ECM 1515)

Oslo, Agosto 1992.

.

Visible World.Visible World.

Jan Gargarek (ss-st-tast-perc-cl) Rainer Bruninghaus (p-sint) Everhard Weber (b) Manu Katche (dr) Marilyn Mazur (perc-dr) Trilok Gurtu (tabla) Marl Boine (vc)

Red Wind / The Creek / The Survivor / The Healing Smoke / Visible Wirld (Chiaro) / Desolate Mountains I / Desolate Mountains 2 / Visible World (Scuro) / Giulietta / Desolate Mountains 3 / Pygmy Lullaby / The Quest / The Arrow / The Scythe / Evening Land.

(ECM)

Oslo, Giugno 1995.

Rites.Rites.

Jan Garbarek (ss-st-sint-campion-perc) Rainer Bruninghaus (p-tast) Bugge Wesseltoft (sint-str-slettr-fis) Eberhart Weber (b) Marylin Mazur (dr-perc) coro di banbini Solvguttene diretto da Torstein Grythe.

Rites / Where The Rivers Meet / Vast Plain Clouds / So Mild The Wind So Meek The Water / Song Tread Lightly / It’s OK To Listen To The Gray Voice / Her Wild Ways / It’s High Time / One Ying For Every Yang / Pan / We Are The Stars / Malinye / The White Clown / Evenly / They Danced / Last Rite.

Olso, Marzo, 1998.

The Moon Over Mtatsminda.

Con Tblisi Synphony Orchestra con Jansung Kakhidze (dir-vc)

(ECM 1685/86)

Mnemosyne.Mnemosyne.

Jan Garbarek (ss-st) David James, Rogers Covey-Crump, John Potter, Gordon Jones (vc)

Quechua Song / O Lord In Thee Is All My Thrust / Estonian Lullaby (2 vers) / Remember Me My Dear / Gloria / Fayrfax africanus / Agnus dei / Novus novus / Se je fayz dueil / O ignis spiritus / Alleluia nativitatis / Delphic Paean / Strophe And Counter-Strophe / Mascarades / Loiterando / Russian Psalm / Eagle Dance / When Jesus Wept / Hymn To The Sun.

(ECM 1700/01)

S.Gerold, Austria, Aprile, 1988.

Ragas And Sagas.Ragas And Sagas.

Jan Garbarek (ss) Ustad Nazim Ali Kan (sarangi) , Manu Hatche (dr) Ustad Shaukat Hussain (tabla) Ustad Khan (vc)

Saga / Raga I / Raga II / Raga III / Raga IV

(ECM 1442)

Oslo, Maggio, 1990.

.

In Praise Of Dreams.In Praise Of Dreams.

Jan Garbarek (ss-st-tast-camp-perc) Kim Kashkashian (viola) Manu Katche (dr-elettr)

As Seen From Above / In Praise Of Dreams / One Goes There Alone / Knot Of Place And Time / If You Go Far Enough / Scene From Afar / Cloud Of Unknowing / Without Visible Sign / Iceburn / Conversation With A Stone / A Tale Begun.

(ECM 1880)

Carlise, Parigi, Oslo, Marzo e Giugno, 2003.chiusura

GARCIA DICK RICHARD JOSEPH. (G)

New York, 11/5/1931.

Chitarrista autodidatta, ha iniziato ad applicarsi alla chitarra a nove anni ed in seguito ha preso anche qualche lezione. Ha debuttato con Tony Scott nel 1950, ha suonato e registrato poi con George Shearing nel 1952, ha suonato con Charlie Parker, con Joe Roland nel 1955. Ha registrato con Milt Buckner, con Lenny Hambro, con Aaron Sachs, con il trombettista Johnny Glasel, nel 1957 con il pianista Bobby Scott. Nel 1955 torna a collaborare con Tony Scott e nel 1963 ha registrato con Kai Winding. Ha diretto anche un suo gruppo e come freelance sopratutto a New York. Nel 1956 gli è stato assegnato il premio del Down Beat come new star. Negli ultimi anni si è fatto apprezzare sopratutto come arrangiatore. Ha avuto nel suo gruppo in sala di registrazione Bill Evans all’inizio della carriera.

Discografia:

A Message From Garcia.a-message-from-garcia

Bill Evans (p) Dick Garcia (g) Jerry Bruno (b) Camille Morin (dr)

Kimona My House/ Every Night This Time/ Like Someone In Love.

(Dawn 22WB 7006)

New York, 1955. chiusura

GARCIA JERRY, “JEROME” JOHN. (G)

Oakland, California, 1/8/1942. – California, 9/8/1995.

Ha iniziato a suonare il pianoforte, ma ha qualche difficoltà poiché ha perso il dito medio della mano destra, in un incidente, quindi a 15 anni è passato alla chitarra ed al banjo, che studia da solo, diventandone un eccezionale maestro. E’ diventato famoso soprattutto facendo parte del gruppo rock psichedelico i “Frateful Dead”. Ha avuto una lunga e proficua collaborazione con il mandolinista David Grissman. Il suo più importante gruppo è stato la Jerry Garcia Band. Dedito alle droghe sin dagli anni ’60 è morto per arresto cardiaco in un centro di riabilitazione. Nel corso della sua carriera ha partecipato a innumerevoli concerti, sono stati calcolati in numero di 2000.

Discografia:

Hooteroll.

Martin Fierro (fl) Jerry Garcia, Curly Cook (g) Howard Wales (org) John Kahn (b/el) Bill Vitt, Michael Martinelli (dr)

Da Birg Song.

(Douglas AD-06) San Francisco, 1971,chiusura

GARCIA KING, LOUIS K. (TP)

Juncos, Puerto Rico. 25/8/1905. – Los Angeles, California. 9/4/1983.

Ha iniziato a suonare con l’orchestra della città di San Juan diretta da Manuel Tizol (zio del famoso Juan Tizol) Ha suonato poi con la Victor Recording Orchestra. Nel 1922 è emigrato negli States e qui nel 1926 è entrato nella Original Dixieland Jazz Band che suona al Melody Lane Club della città. In seguito si è dedicato al lavoro di studio, ha suonato inoltre con i Dorsey Brothers, con la cantante Amanda Randolph, con Vic Berton, con Louis Prima. Nel 1948 ha messo su una sua orchestra che ha suonato ritmi latino americani, attiva soprattutto in California. chiusura

GARCIA ROB, ROBERT JOSEPH. (DR)

Bronx, New York. 3/2/1969.

E’ cresciuto a Pelham, New York, ascoltando la collezione dei dischi del padre architetto con la passione per il contrabasso. Ha iniziato a studiare la batteria privatamente dal 1985 al 1991. Dal 1992 ha studiato con Charlie Persip e dal 1993 al 1995 con Steve Davis. Nel 1991 si è laureato in psicologia all’Università di New York e nell’autunno del 2002 ha iniziato un master in composizione al SUNY Purchase. Ha iniziato a suonare nella Woody Allen’s New Orleans, ha suonato con Joseph Jarman, con Myra Melford, con Sam Newsome, Lynne Arriale, John Benitez, Chris Creck, il MiriBen-Ari Quartet, con Vince Giordano, i Nightawks. Ha anche collaborato con : Jerome Richardson, Bob Berg, Dave Kikoski, Mike Formanek, Howard Johnson, Sonny Fortune, Bruce Barth, Santi Debriano, Wycliff Gordon, Warren Vache, Ted Nash, Chris Potter ed altri. Oltre ad aver fatto molti tour internazionali, si è esibito nei migliori club. Per lui la musica è libertà, essa può arrivare direttamente al cuore delle persone. chiusura

GARCIA RUSS RUSSELL. (ARR)

Oakland, California. 12/4/1916.

A San Francisco ha studiato allo State College con Mario Castelnuovo-Tedesco ed al Westakle College di Los Angeles. Ha iniziato la carriera in gruppi di dilettanti, nel ruolo di trombettista e di arrangiatore. I primi ingaggi importanti sono arrivati con Horace Heidt, con Al Donahue e Al Lyons, con i quali ha iniziato a dimostrare le sue ottime doti di arrangiatore. Si è trasferito a Hollywood dove ha lavorato alla radio e ha composto colonne sonore per il cinema. Come arrangiatore ha lavorato con Buddy De Franco, con Charlie Carnet, Roy Eldridge, Johnny Hodges, Ray Brown, Oscar Peterson, Herbie Mann e Sam Most. Ha lavorato per la Stan Kenton’s Neuphonic Orchestra. Ormai concentra la sua attività alla composizione ed all’arrangiamento, ha lavorato in Germania, nel 1964 a Los Angeles per Ella Fitzgerald, per Louis Armstrong, per Mel Tormé, oltre a continuare a scrivere colonne sonore per il cinema e televisione. Si impegnerà anche nell’insegnamento.

Discografia:

Los Angeles River.russell-garcia-los-angeles-river

Maynard Ferguson, Don Fagerquist, Buddy Childers, Wes Hensel, Cappy Lewis (tr) Murray McEachern, Harry Betts, Lloyd Ulyate, James Henderson, Frank Howard (tb) Herb Geller (sa) Bill Ulyate (sb) Red Norvo (vib) John T. Williams (p) Howard Roberts (g) Max Bennett (b) Curtis Counce (b) Alvin Stoller (dr) Jack Costanzo (bongos) Russ Garcia (cond,arr)

Worry-go-round / Carefree / Palo alto / Aren’t you glad you’re you ? / One love / Good humor / When I go, I go all the way / Coronado / The boy next door / I’m confessin’ that I love you / Never never land / I lead a charmed life.

(Fresh Sound FSR2203) Hollywood, 5 e 23 Luglio 1956.

Russell Garcia And Strings With Roy Eldridge.russell-garcia-and-strings-with-roy-eldridge

Roy Elsderidge (tp) Russell Garcia (dir-arr) sezione ritmica e sezione di archi non identificata.

Have You Met Miss Jones / I Can’t Get Started / Blue Moon / How Long Has This Been Going On / Our Love Is Here To Stay.

Los Angeles, 10-10-57.

Stars Fell On Alabama / You’re Blase / They Can’t Take That Away From me / Can’t We Be Friends / It never Entered My Mind / Cheek To Cheek / A Foggy Day.

(Verve NGV 2088) Los Angeles, 11-10-57.

Jazz City Presents Bethlehem Jazz Session.

Don Fagerquist (tp) Bill Kurasch, Rickey Mariano (viol) Stan Harris (viola) Fred Katz (cello) Howard Roberts (g) Bob Enevoldsen (b) Don heath (dr) Russ Garcia (dir)

I’m Glad There Is You.

(Bethlehem, BCP 80) “Jazz City”, Los Angeles, 1957.

Jazz Variations For Flugelhorn, String Quartet, Bass & Drums.russell-garcia-jazz-variations

Chuck Findley (flic) Gerald Vinci, Don Palmer (vl) David Schwartz (viola) Fred Seykora (cello) Bob Magnusson (b) Steve Schaeffer (dr) Russ Garcia (arr,comp)

Alchemy (Variation 1) / Warm and wonderful (Variation 2) / 7th Montuno (Variation 3) / Lament (Variation 4) / Artist’s spoken autograph / Innovation (Variation 5) / Illusion (Variation 6) / Swing lightly (Variation 7) / The waltz (Variation 8) / Artist’s spoken autograph.

(Trend TR522)

Venice, CA, 23 Agosto 1979.

I Lead A Charmed Life.russell-garcia-i-lead-a-charmed-life

Chuck Findley (flic) Bill Watrous (tb) Teddy Edwards (st) Mike Wofford (p/el) Joel Di Bartolo (b/el) Jim Plank (dr) Russ Garcia (arr,cond)

Joggin jazz / I lead a charmed life / Say when / Take me away / Friendly monster / Phoenix bird / I’m going home / Row-tation / I’m feelin’ fine / Flyin’ free.

(Discovery DS814)

Los Angeles, 2 Giugno 1980.chiusura

GARCIA-FONS RENAUD (B)

Parigi, Francia.24/12/62.

Bassista che si è imposto alla attenzione internazionale. Formatosi a Parigi, dove si era trasferito insieme alla famiglia dalla natia regione di Barcellona. Con le sue origini italo-catalane colpisce per la sua sensibilità e per il suo linguaggio libero da tendenze. Ha compiuto gli studi classici ed ha iniziato a frequentare diversi musicisti come Michel Godard o il tedesco Michael Riessler. E’ stato per diversi anni legato all’Orchestre de Contrabasses. Ha avuto in seguito anche del suoi gruppi tra i quali il più importante quello insieme al fisarmonicista Jean Louis Matinier, con il quale h anche inciso diversi dischi.

Discografia:

 

Entremundo.renaud-gracia-fons-entremundo

Philippe Slovinky (tp) Allen Hoist (st) Henri Tournier (fl-bansuri) Antonio Ruiz Kiko (g) Claire Antonini (tar-cetera-liuto) Renaud Gracia-Fons (b-perc-vc) Jorge Negrito Trasante (dr-perc) Gaston Sylvestre, Angel Sanchez-Gonzales Cepillo, Bruno Caillat (perc)

Sueno vivo / Cristobal / Entremundo / Mahoor / Dias / Entre continentes / Mursiya / Rosario / Doust / Sareban / Aqua Jan.

(ENJA 9464) Parigi, 2004.

 

Arcoluz.renaud-gracia-fons-arcoluz

Renaud Garcia-Fons (b) Negrito Trasante (dr-perc)

Arcoluz / Berinbass / Anda Ioco / Dias / Gitanet / Entremundo / Entre continetes.

(Enja ENJ 9478 CD)

Schloss Elmau, 3-4 Luglio 2005.

chiusura

 

GARDNER ANDREW, “GOON”. (ST)

Ha un posto nella storia del jazz, per aver prestato il proprio strumento a Charlie Parker, appena arrivato a Chicago per farsi scritturare da King Kolax che dirigeva un gruppo al Club 65. In seguito gli ha comprato dei vestiti decenti e gli ha prestato il suo clarino in modo che potesse suonare regolarmente. chiusura

 

GARDNER JACK, FRANCIS HENRY. (P)

Joliet, Illinois. 14/8/1903. – Dallas, Texas. 26/11/1957.

Chiamato anche “Jumbo Jack”, ha iniziato a suonare il pianoforte a otto anni, ha debuttato al clarinetto con Boyd Senter a Chicago. Ha lavorato con Doc Becker’s Blue Devils al Colorado di Denver. Poi nel 1923 è andato a Chicago dove ha messo su un suo gruppo con il quale ha lavorato in diversi locali. E’ entrato nella Art Cope’s Band con la quale và in tournée e registra dei dischi. Ha registrato con Wingy Manone nel 1928, con gli Squirrels di Jimmy McPartland nel 1934, ha suonato a Detroit con Jean Goldkette. Nel 1937 si trasferisce a New York dove ha suonato nell’orchestra di Harry James. Tornato a Chicago ha messo su un trio i Silver Palms, con i quali spesso accompagna dei solisti. Ha anche suonato e registrato con Baby Dodds nel 1944. chiusura

GARDNER JEFF (P)

New York, 23/10/1953.

Ha seguito studi di pianoforte classico, di composizione e di armonia. I suoi maestri sono stati Jaki Byard, Hall Overton, Don Friedman e John Lewis. Ha iniziato la carriera ed ha suonato un po’ dappertutto, ha partecipato a diversi Festival importanti. Si è esibito spesso insieme a Hermeto Pascoal. Nel 1984 si è esibito anche a Milano. Ha suonato anche con Clark Terry e Slide Hampton al festival di Monterey nel 1980, poi con Wayne Shorter, Hermeto Pascoal, Pat Metheny, Helen Merryll, Barry Altshull, Freddie Hubbard, Eddie Harris, Steve Lacy, Gary Peacock, Eddie Gomez, Billy Hart, Norma Winstone, Kenny Wheeler, David Friesen. Pianista in possesso di una buona tecnica, dal tocco morbido e preciso, non ancora però in possesso di una sua personalità, come lo dimostrano le diverse vie che percorre

Discografia:

Spirit Call.jeff-gardner-spirit-call

Jeff Gardner (p)

Preludio para Rita / Baiaonette / Olho de amor / Hommage a Stravinsky / Luz da Favela / Spirit call / Blues for Victor / Sambando e chorando / Laughing death in a limousine on Pennsylvania Avenue / For Bill / Corrida.

(Ulysse AROC50203)

Parigi, Dicembre 1982, Giugno 1983.

Continuum.jeff-gardner-continuum

Jeff Gardner (p) Eddie Gomez (b) Billy Hart (dr)

Continuum / A luta / Viaje a la luna / Touch and go / Flor nova / Nuevo mundo / Dad’s dream / Tierra magica / Fuschia / Jezel / Bop top / Loveliness.

(Pan Music PMC1107)

New York, 9-10 Dicembre 1988.

.

Alchemy.jeff-gardner-alchemy

Jeff Gardner (p) Gary Peacock (b)

Alchemy / Coisa de Rio / Stories untold / Line for Tommy Flanagan / Waiting for you / Angel / For Duke and Strayhorn / Between our hearts / Zero gravity / Dancarina / Maastricht / Selva / City at the bottom of the see.

(FNAC 662016)

18-19 Dicembre 1990.

Second Home.jeff-gardner-second-home

Rick Margitza (st) Jeff Gardner (p) Riccardo Del Fra (b) Simon Goubert (dr)

Gypsies / Mysterious eyes / Pobre cega / Pah.

(Musidisc 500722)

Parigi, Agosto 1994.

.

The Music Of Chance.jeff-gardner-the-music-of-chance

Ingrid Jensen (tr) Rick Margitza (st) Jeff Gardner (p) Drew Gress (b) Tony Jefferson (dr)

Dreamkeeper / The music of chance / Blues for Anna Blume / Ghosts / Cidade vazia / Mr. Vertigo / Leviathan / Moon palace / Night journey / City of glass / Achados e perdidos.

(Axolotl Jazz Y225079)

New York, Giugno 1999.

Street Angels.jeff-gardner-street-angels

Marcelo Martins (st,fl) Jeff Gardner (keyb) Alexandre Carvalho (g) Ezio Filho, Luizao Maia, Jorge Helder (b) Carlos Balla (dr) Sidinho, Grupo Muzenza Da Bahia (perc) Marcos Suzano (djembe)

Good question / The float / Africa beat / Street angels / Magic number / Mistica / Marcafunk / Games of passion / Helios.

(Terramar 24) Rio de Janeiro, 2001.chiusura

GARDNER VINCENT (TB)

Chicago, Illinois. 31/10/1972.

Trombonista che ha unito la lezione di Jay Jay Johnson a quella dei grandi trombonisti melodici come Lawrence Brown. Il suo repertorio sono i grandi standards del passato. Anche facendo parte del jazz contemporaneo egli si muove con classe sul terreno di un moderno mainstream che guarda in particolare all’hard bop dei primi anni sessanta. Ha fatto parte della “Lincoln Center Jazz Orchestra”, é suona spesso con il gruppo i “Jazz Prophet”, del fratello Derrick, trombettista. Anche il padre suonava la tromba e la madre il pianoforte e direttrice di cori, entrambi maestri di musica. Alla età di cinque anni si è trasferito a East Lansing, nel Michigan, dove i genitori hanno completato gli studi alla Michigan State University. Egli ha iniziato a suonare il violino, ma ben presto è passato al sassofono tenore ed la corno francese. Si è diplomato alla High School, ha frequentato la Florida A & M University, dove ha studiato trombone classico e musica. Nel 1995 si è trasferito alla North Florida University dove nel 1996 ha ottenuto la laurea in trombone jazz. Si è quindi trasferito a Brooklyn New York e qui ha iniziato la carriera suonando con la Count Basie Orchestra, la Duke Ellington Orchestra, con Illinois Jacquet, con Clark Terry, con Jimmy Heath, con Frank Foster e molti altri. Ha insegnato trombone jazz alla Michigan State University, alla Florida State University, la New School di New York, in seguito è docente alla Julliard School.

Discografia:

Elbow Room.vincent-gardner-elbow-room

Vincent Gardner (tb) Walter Blanding (st,ss) Aaron Goldberg (p) Greg Williams (b) Quincy Davis (dr)

Doomzoom / Snake charmin’ / I guess I’ll hang my tears out to dry / Can you read my mind ? / Four and one / Blubber / W.M. III / Relaxin at Camarillo / Liberia.

(Steeplechase SCCD31580)

Marzo 2005.

The Good Book Charter One.vincent-gardner-the-good-book-charter-one

Vincent Gardner (tb) Walter Blancing (ss-st) Marc Cary (p) Greg Williams (b) Quincy Davis (dr)

Love handles / The african queen / Shiny stockings / Mo’Joe / The house that love built / Sean’s Jones comes down / Que pasa / C.P.W.

(Steeplechase SCCD 31616)

Aprile 2006.chiusura

GARDONY LASZLO (P)

Budapest, Ungheria.

Già all’età di cinque anni ha dimostrato un grande talento precoce ed a sette anni ha iniziato a prendere lezioni di pianoforte. Ha studiato e si è diplomato al Conservatorio Bela Bartok della sua città, nel 1979. Nel 1983 è partito per Boston, ha frequentato il Berklee College of Music, dove nel 1987 ha insegnato. Ha vissuto per tredici anni gli Stati Uniti.,dove ha suonato con Dave Liebman, John Abercrombie, David “Feathead” Newman, Freddie Hubbard, Dave Holland, Joe Lovano, Miroslav Vitous, Randy Brecker, Bob Moses, Mike Goldrick, Jamey Haddad. Ha inciso con il chitarrista Fewell Garrison. Egli ha fuso nella sua musica rock, blues e classica.

Discografia:

Reggae For Zbiggy.laszlo-gardony-reggae-for-zbiggy

Zbigniew Namyslowski (ss,sa) Laszlo Gardony (p) Bela Lattmann (b) Geza Pecek Lakatos (dr)

Reggae for Zbiggy / Tranquilily / Orange city / Soul street / Miniature dance / Ballad / Lame cuckoo.

(Krem SLPX17841)

Ungheria, 1984.

The Secret.laszlo-gardony-the-secret

Laszlo Gardony (p) Miroslav Vitous (b) Ian Froman (dr)

The Secret / Soul / Big Red / Edith / Emeralds / Free.

(Polygram 842570)

Boston, Novembre 1986.

.

Legend Of Tsumi.laszlo-gardony-legend-of-tsumi

Laszlo Gardony (p) Dave Holland (b) Bill Moses (dr)

Orange City / The Legend Of Tsumi / Anne’s Dream / Meeting Your There / Elf Dance / Sunrise / Trickster.

(Polygram 842836)

Boston, 20 Novembre, 1 Dicembre 1988.

.

Changing Standards.laszlo-gardony-changing-standards

Laszlo Gardony (p)

Well You Needn’t / Body And Soul / Odd Minor / Take The A Train / Naima / Someday My Prince Will Come / Doxy / Caravan.

(Sunnyside 1062 CD)

Boston, 15 Agosto 1990.

.

Breakout.laszlo-gardony-breakout

Laszlo Gardony (p) Mike Goodrick (g) Stomu Takeishi (b/el) George Jindia, Satoshi Takeishi (perc)

Judges, Grudges / Mockingbird / 7 Against 4 / Reflections / 48 Days / St.Louis Blues / Lotus / You Coan’t Be Serious / Just Do It / Continium / Breack Out.

(Rhino 71829)

Los Angeles, 1994.

Behind Open Doors.laszlo-gardony-behind-open-doors

Laszlo Gardony (p) John Lockwood (b) Jamey Haddad (dr,perc)

Come with me / Round midnight / The other one / Behind open doors / Mystical / The march of 1848 / There will never be another you / Blue in green.

(Sunnyside SSC1093D)

Westwood, MA, 17-18 Maggio 2000.

.

Ever Before Ever After.laszlo-gardony-ever-before-ever-after

Laszlo Gardony (p) John Lockwood (b) Yoron Israel (dr)

Satin doll / Ever before ever after / Stella by starlight / Giant steps / Come with me / Mockingbird.

(Sunnyside 1107)

Boston, MA, 9 Ottobre 2002.

.

Natural Istinct.laszlo-gardony-natural-istinct

Laszlo Gardony (p) John Lockwood (b)

Natural Istinct / Revolution / Hidden Message / Motherless Child / Me And Me Echo / Waking Dreams / Thinking Of Stella / Peace / Softly, As In A Morning Sunrise / Someone / Us And The Night And The Music.

(Sunnyside 4003)

3-4 Gennaio 2006.

Dig Deep.laszlo-gardony-dig-deep

Laszlo Gardony (p) John Lockwood (b) Yoron Israel (dr)

In Transit / Wide Awake / Three Minute Mile / Summertime / Sunday Afternoon / Out On Top / New Song / Heavy / Rhymes.

(Sunnyside 284008)

9-10 Gennaio 2008.chiusura

GARE LOU, LESLIE ARTHUR. (ST)

Rugby, Warwickshire, Inghilterra. 16/6/1939.

Uno dei primi musicisti inglesi a suonare del free. Ha suonato con Eddie Prevost nel 1963, ha suonato anche per un breve periodo con Mike Westbrook e poi con il chitarrista Keith Rowe, con Lawrence Sheaff e con Prevost ha formato un quartetto l’”AMM”che è stato attivo per dieci anni. In seguito si è esibito in trio sempre praticando del jazz free.chiusura

GARLAND ED, “MONTUDI” EDWARD BERTRAM. (B)

Irish Channel, Luisiana. 9/1/1895. – Los Angeles, California. 22/1/1980.

Musicista di scuola New Orleans, uno dei vegliardi del jazz. Ha partecipato attivamente a varie parate del Martedì Grasso suonando tuba o grancassa con diverse brass band fra cui la famosa “Imperial Orchestra”. Ha suonato poi con Frankie Dusen e la sua “Excelsior Band”. Nel 1914 si è trasferito a Chicago dove ha suonato con Manuel Perez, Laurence Duhe, Freddie Keppard e con King Oliver nel 1921. Nel 1922 si è stabilito a Los Angeles dove ha suonato con Kid Ory, con la “Black and Tan Orchestra” , con Papa Mutt Carey, con Earl Hines nel 1955, con Jelly Roll Morton, con Turk Murphy, con Joe Darensbourg nel 1960, e con Andrew Blakeney. Ha lavora nell’industria del cinema, quindi a Disneyland ed infine è ritornato a New Orleans per restarci. E’ stato in tournée anche in Italia con un gruppo di veterani capitanati da Barry Martin. Buon accompagnatore, contestava a Bill Johnson la paternità dell’innovazione ad usare il basso pizzicato. chiusura

GARLAND HANK (G)

Orangeburg, South Carolina. 11/11/1930. – Orange Park, Florida. 27/2/2005.

Ha iniziato la carriera suonando il banjo, passato poi alla chitarra ed è diventato un protagonista della musica country western nella zona di Nashville, dove ha collaborato anche con Elvis Presley. Alla fine degli anni’40 ha iniziato a suonare del jazz, ma la sua fama resta legata al genere country. In una sua visita a New York ha duettato al Birdland con Charlie Parker. Nel 1960 è entrato nel gruppo di Gary Burton, dove ha fatto valere le sue ottime doti di solista di jazz. Con Burton Hank ha registrato anche degli ottimi album. Ha collaborato anche con George Shearing, con Gary Galbraith. La sua carriera è stata bruscamente interrotta dalle gravi menomazioni subite in un incidente automobilistico.

Discografia:

Subtle Swing.hank-garland-subtle-swing

Gary Burton (vib,xyl) Hank Garland (g) William Pursell (p) Bob Moore (b) Murray Harman, Douglas Kirkham (dr) 

What am I to do ? / Not for me / You’re here again / Just for tonight / Pop goes the weasel / It’s love of course / Unless you’re in love / Close your eyes / Rainy afternoon / Call D. Law / Why not / Three-four, the blues.

(Columbia CL1913)

1959.

Jazz In New York.hank-garland-jazz-in-new-york

Hank Garland (g) Joe Benjamin (b) Les Spann (fl) Gary Burton (vib)

Cherokee / Secret love / Like someone in love / It might as well be spring / A foggy day / Ed’s place / Blame it on my youth.

(Hank Garland HG1001)

New York, 1959-1960.

.

Jazz Winds.hank-garland-jazz-winds

Gary Burton (vib) Hank Garland (g) Joe Benjamin (b) Joe Morello (dr)

Relaxin’ / All the things you are / Three four the blues / Move / Always / Riot-chorus.

(Columbia CL1572)

Nashville, 27 Ottobre 1960.

chiusura

GARLAND JOE, JOSEPH COPELAND. (ST-CL)

Norfolk, Virginia. 15/8/1907. – Teanick, New Jersey. 21/4/1977.

Ha studiato al Aeolian Conservatory di Baltimore ed alla Shaw University. Ha inizia a suonare in varie orchestrine studentesche, il primo vero ingaggio arriva con la Graham Jackson’s Seminale Syncopators nel 1924. In seguito suona nell’orchestra da ballo di Elmer Snowden, poi nella Leon Abbey’s Band, ha registrato con Jelly Roll Marton. Dal 1931 al 1936 ha fatto parte della Blue Rhythm Band, poi ha suonato con Edgar Hayes nel 1937, con Don Redman nel 1938, poi con Henry Saparo, Leon Abbey, Charlie Sheets, Joe Steele, Bobby Neal, ha registrato con Duke Ellington e dal 1939 è entra per un lungo periodo nel gruppo di Louis Armstrong restando sino nel 1943 e con il quale ha avuto anche l’incarico di direttore musicale. In seguito ha suonato con Edgar Hopkins, con Earl Hines. Dal 1951 ha abbandonato la musica salvo sporadiche apparizioni, poichè poteva vivere di rendita sul brano da lui composto il celebre “In the Mood”. chiusura

GARLAND JUDY, FRANCES ETHEL GUMM. (VC)

Grand Rapids, Michigan. 19/6/1922. – Londra, Inghilterra. 22/6/1969.

Voce prodigiosa di vaudeville bianco, che ha avuto in seguito molto successo ad Hollywood nei film musicali. Nessuna relazione apparente con il jazz, ma nella sua voce si afferrano momenti di profonda emozione e di musicalità tutta nera. Grande protagonista sui palcoscenici, però dalla vita infelice, piena di solitudine e ansie, con un declino forse più straziante di quello della Holiday. La vera erede di Al Jolson, cantante dalle esibizioni di straordinaria forza, elettrizzanti.

Discografia:

Classic Songs From The Stage & Screen.garland-classic-songs-from-the-stage-screen

Judy Garland (vc)

Swing Mister Charlie (1936) / You Made Me Love You / All God’s Chillum Got Rhythm (1937) / Cry Baby Cry (1938) / Over The Raimbow / Swanee / Fascinating Rhythm / Sweet Sixteen / Zing! Went The Strings Of My Heart (1939) / Friendship, Buds Won’t Bud (1940) / How About You (1941) / When You Wore A Tulip, I Never Knew, Poor Little Rich (1942) / Bidin’My Time (1943) / The Trolley Song, Meet Me In St.Louis Louis (1944) / Yah-Ta-ta Yah-Ta-Ta / You’ll Never Walk Alone (1945)

(Music Club MCCDSE 101) chiusura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...