TRISTANO Lennie

TRISTANO LENNIE LEONARD JOSEPH (P)

Chicago, Illinois. 19/3/1919. – New York. 18/11/1978.

Figlio di emigranti italiani. Ha perso completamente la vista all’età di nove anni per una grave malattia ed ha studiato in una scuola per ciechi nell’Illinois, dove suona diversi strumenti e dirige l’orchestrina. Ha completato poi gli studi all’American Conservatory di Chicago, dove si è diplomato in pianoforte e composizione nel 1943. Gli inizi della sua carriera non sono stati facili. Ha suonato il sax ed il clarinetto in orchestre da ballo, ha insegnato alla Christiansen School of Popular Music ed ha diretto un gruppo dixieland. Nel 1945 si è fatto una ottima fama di insegnante, ha avuto tra i suoi discepoli Billy Bauer, Lee Konitz e Bill Russo. Ha sposato la cantante Judy Moore. Ha messo su un trio con due suoi allievi Arnold Fishkin e Billy Bauer. Comincia a suscitare l’ammirazione dei critici, nel 1946 si è trasferito a New York con il suo trio. Ha suonato in vari locali, ha accompagnato Charlie Parker e Dizzy Gillespie ed ha inciso il suo primo disco come leader. Sopratutto ama insegnare e si dedica quasi completamente a questa attività. Nel 1948 la rivista Metronome lo elegge musicista dell’anno. Ha inciso con una orchestra omonima. Nel 1949 è entrato nel suo gruppo Lee Konitz con il quale ha inciso vari dischi, che restano fra i migliori esempi dello stile cool. Il gruppo è diventato un sestetto con l’arrivo di Warne Marsh. Nel 1951 ha fondato a New York una scuola di jazz nella quale insegnano anche i suoi ex allievi, la scuola ha cessato la sua attività nel 1956. Le sue apparizioni in pubblico sono sempre più rare egli lascia raramente lo studio al 317 East della 32a Strada, anche per registrare. Le sue rare esibizioni pubbliche le fà al Half Note e nel 1965 ha fatto una ultima tournée europea ed è apparso in pubblico per l’ultima volta nel 1968. In seguito si è dedicato completamente all’insegnamento. Ha inciso dei nastri da solo o con suoi allievi, diversi dei quali sono stati pubblicati postumi. Ha registrato oltre che con i suoi gruppi, con Earl Swope, Bill Harris, John La Porta, i Barry Ulanov’s All Stars. Resta uno dei maggiori musicisti che si sono affermati dopo il tramonto del bop. Eletto padre del cool, personaggio schivo, chiuso nel suo mondo musicale è rimasto sempre fuori dell’ambiente del Jazz. Musicista incapace di compromessi, ha lasciato opere realizzate nel suo privato che potrebbero essere definite a distanza di anni di avanguardia. Pianista che ha avuto molta influenza sui giovani pianisti per il suo modo innovativo di usare lo strumento. E’ stato uno dei primi a sperimentare la sovraincisione di più pianoforti in modo da creare sovrapposizioni di poliritmie di tipo africano. Anticipatore del free jazz, già lavorava sulla improvvisazione collettiva e sull’informale. Il suo insegnamento partiva dall’educazione dell’orecchio all’ascolto e ad analizzare la musica dei grandi solisti di jazz. La sua visone del jazz era vastissima, pianista dalle linee armoniche lunghe e spigolose di grande estensione e difficoltà poliritmiche.

Composizioni:

April – Atonement – Back home – Becoming – Blame me – Blue Boy – Blues – C minor complex – Coolin’off with Ulanov – Croscurrent – Deliberation – East thirty-secon – Foolish things – Glad am i – G minor complex – I’m no good without you – Indiana – Intuition – Judy – Just Judy – Lennie’s pennies – Line up – Love lines – Manhattan studio – Momentum – Out on a limb – Pennies – Progression – Remember – Requiem – Retrospection – Scene and variations – Spontaneus combustion – This is called love – 317 East 32nd – Turkish mambo – Two not one.

Discografia:

Solo.

Lennie Tristano (piano solo)

Yesterdays (Glade Am I) / What Is This Is Called Love / Blame Me / I Found A New Baby.

Chicago, 1945.

Lennie Tristano Trio.outon

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Clyde Lombardi (b)

Out On A Limb (3 vers) / I Can’t Get Started (2 vers) / I Surrender Dear (3 vers) / Ghost / Interlude (6 vers) / Blues (senza titolo)

(Mercury EP 1-3098) New York, 8-10-46.

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Leonard Gaskin (b)

I Can’t Get Started / Night In Tunisia / The Blues.

(V-Disc 735) New York, 14-10-46.

Lennie Tristano Trio.

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Bob Lleiniger (b)

Blue Boy / Interlude (Night In Tunisia) Atonement / Coolin’Pff With Ulanov (2 takes)

(Mercury EP 1-3098) New York, 23-5-47.

New Sounds In The Forties.

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Ray Brown (b)

I Surrender Dear.

New York, 13-9-47.

New Sounds In The Forties.

Dizzy Gillespie (tp) Charlie Parker (sa) John La Porta (cl) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Ray Brown (b) Max Roach (dr)

How Deep Is The Ocean / Tiger Rag..

New York, 20-9-47.

Lennie Tristano Solo.solo1947

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Arnold Fishkin (b)

I Don’t Stand A Ghost Of A Chance / Just Judy / Spontaneous Combustion.

(RCA LPT 31- LJM 3001) New York, 23-9-47.

Lennie Tristano Trio.

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) John Levy (b)

Supersonic (vers 2) / On A Planet / Air Pocket / Celestia.

New York, 23-10-47.

Lennie Tristano Trio.

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) John Levy (b)

I Can’t Get Started.

(reg.privata) New York, 26-10-47.

New Sounds In The Forties.

Fats Navarro (tp) Charlie Parker (sa) John La Porta (cl) Lennie Tristano (p) Allan Eager (st) Billy Bauer (g) Tommy Potter (b) Buddy Rich (dr)

52 nd Street Theme.

John La Porta (cl) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Tommy Potter (b) Buddy Rich (dr)

Tea For Two.

Stesso gruppo più Sarah Vaughan (vc)

Don’t Blame Me / Everything I Have Is Yours.

(Jazz Live BLJ 8007) New York, 8-11-47.

Bird’s Eyes – Vol.1/4.

Charlie Parker (sa) Lennie Tristano (p) Kenny Clarke (dr)

Dexterity / The Way You Look Tonight / Barbados / All The Things You Are / Embraceable You / Ornithology / 52 nd Street Theme.

(Philology W 5/18-2) Waukegan, Illinois, novembre, 1947.

Lennie Tristano Trio.

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Arnold Fishkin (b)

Freedom (Blues) / Parallel / Apellation / Abstraction / Palimpest / Dissonance (New Sound)

Stesso gruppo, più John La Porta (cl)

Through These Portals / Speculation / New Sound / Resemblance.

(Baronet 49508-48505-49509) New York, 31-12-47.

Lennie Tristano Quintet.

Lee Konitz (sa) Warne Marsh (st) Johyn La Porta (cl) Lennie Tristano (p) basso e batteria non identificati.

What Is THis Thing Called Love.

New York,21-8-48.

Indiana / Fine And Dandy.

(Registrazione privata) New York, 1948.

Lennie Tristano Quintet & Quartet.

Lee Konitz (sa) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Arnold Fishkin (b) Shelly Manne (dr)

Tautology / Subconscius Lee / Progression / Retrospection.

Stesso gruppo meno Manne.

Judy.

(Prestige 7004-New Jazz EP 1308) New York, 11-1-49.

Lennie Tristano Sextet.intuition

Lee Konitz (sa) Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Arnold Fishkin (b) Harold Granowsky (dr)

Wow / Crosscurrent.

(Capitol 57 60003)

New York, 4-3-49.

.

Lennie Tristano Quartet.

Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Arnold Fishkin (b) Harold Granowsky (dr)

Yesterdays

(Capitol 5C 052 80853) New York, 14-3-49.

Lennie Tristano Sextet.

Lee Konitz (sa) Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Arnold Fishkin (b) Denzil Best (dr)

Marionette / Sax Or A Kind.

Stesso gruppo senza Best.

Intuition / Digression.

(Capitol 57 60013-Capitol 1224) New York,16-5-49.

Lennie Tristano Quintet Live At Birdland 1949.atbirdland

Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Arnold Fishkin (b) Jeff Morton (dr)

Remember / Pennies / Foolish Things / Indiana / I’m No Good Without You.

(Jazz Record 1)

New York, Birdland, dicembre 1949.

.

Carnegie Hall Christmas 1949.

Lee Konitz (sa) Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) Joe Shulman (b) Jeff Morton (dr)

You Go To Me Head / Sax Of A Kind.

(Jass JCD 16) Carnegie Hall, New York, 24-12-49.

Lennie Tristano Sextet Wow.wow

Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Billy Bauer (g) bassista e batterista sconosciuti.

Wow / Remembrance / Aspril Fool / Subconscius Lee / Fugue In D Minor BWV 899 / Chord Interlude / Sound Lee / Do The Things You Do / No Figs.

(Jazz Records JR 9 CD)

New York, 1950.

Lennie Tristano Trio.

Lennie Tristano (p) Peter Ind (b) Roy Haynes (dr)

Ju-Ju/ Passtime.

New York, 30-10-51.

Live In Toronto.toronto

Lennie Tristano (p) Warne Marsh (st) Lee Konitz (sa) Peter Ind (b) Al Lewitt (dr)

Lennie’s Pennies / 317 East 32 nd / You Go To My Head / April / Sound-Lee / Back Home.

(Jazz Records JR 5 CD)

Toronto, 17-7-52.

Lennie Tristano (p) Peter Ind (b) Roy Haynes (dr)

Pastine / Ju Ju.

1952.

Lennie Tristano (piano solo) Descent Into The Maelstrom

Descent Into The Maelstrom.

1953.

Lennie Tristano Trio.

Stesso gruppo, Jeff Morton per Haynes.

Line Up / Requiem / East Thirty-Second / Turkish Mambo.

(Atlantic LP 1224) New York 11-6-55.

Lennie Tristano Quartet.

Lee Konitz (sa) Lennie Tristano (p) Gene Ramey (b) Art Taylor (dr)

April / Sweet And Lovely / Background Music / If I Had You / Donna Lee / 317 E 32 nd / ‘S Wondeful / You Go To My Head / All The Things You Are / Lennie-Bird / Melancholy Baby / April / Pennies In Minor / Mean To Me / Confucius Blues / Ghost Of A Chance / Wispering / Background Music / Yhere Will Never Be Another You / Donna Lee.

(Atlantic 1224) 11-6-55.

Lennie Tristano Quartet.

Lee Konitz (sa) Lennie Tristano (p) Gene Ramey (b) Art Taylor (dr)

You Go To My Head / All The Things You Are / These Foolish Things / If I Had You / Ghost Of A Chance.

(Atlantic LP 1224) Confucius Restaurant, New York, estate 1955.

Lee Konitz (sa) Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Peter Ind (b) Al Levitt (dr)

Lennie’s Pennies/ 317 East 32 nd/ You Go To My Head/ April/ Sound Lee/ Back Home.

(Jazz RecordJR 5) UJPO Hall, Toronto, Canada, 17-12-55.

New York Improvisations / Manhattan Studio.manhattan

Lennie Tristano (p) Peter Ind (b) Tom Weyburn (dr)

Manhattan Studio / My Melancholy Baby / Lover Man / I’ll See You In My Dream / There Will Never Be Another You / Momentum / Mean To Me / All The Things You Are / I’ll Remember Aprile.

(Musician 96-0264-1 LP)

New York, 1955-56.

.

Lennie Tristano Continuity.Continuity.

Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Henry Grimes (b) Paul Motian (dr)

Continuity / She’s Funny Taht Way / My baby / Everything Happens To Me.

(Jazz Records JR 6)

Half Note, New York, 9-8-58.

.

.

Lennie Tristano – The New Tristano.the new

Lennie Tristano (piano solo)

Becoming/ C Minor Complex/ You Don’t Know What Love Is/ Delibaration/ Scene And Variations: a)Carol, b) Tania, c) Bud/ Love Lines/ G Minor Vomplex.

(Atlantic 71595)

New York, 1960-1962.

.

Lennie Tristano (piano solo)

Take 1 / Take 2 / Take 3 – Rehearsal From Recording Date.

(East Wind EW 8040) New York.1961.

Look Up & Live.

Lee Konitz (sa) Warne Marsh (st) Lennie Tristano (p) Sonny Dallas (b) Nick Stabulas (dr)

Subconscius Lee / 317 East 32 st / Background Music.

(Richelieu AX 120) Half Note, New York, 6-6-64.

Lennie Tristano Trio.note to note

Kennie Tristano (p) Sonny Dallas (b) Carol Tristano (dr)

Just Prez / Palo Alto Scene / It’s Personal / Note To Note / There Will Always Be You.

(Jazz Records JR 10 CD)

New York, 1964-1965.

.

Concert In Copenhagen.concertincopenhagen

Lennie Tristano (piano solo)

Darn That Dream / Lullaby Of The Leaves / Expressions / You Don’t Know What Liove Is / Tivoli Gardens Swing / Ghost Of A Chance / It’s You Or No One / Imagination / Tangerine.

(Jazz Rec. JR 12 CD)

Tivoli Garden Concert Hall, Copenaghen, 31-10-65.

.

Lennie Tristano Solo.soloineurope

Lennie Tristano (p)

Darn That Dream / Lullaby Of The Leaves /Evferything Happens To Me / Foolin’Myself.

(Unique Jazz UJ 021) Stoccolma, 2-11-65.

Lennie Tristano Solo.

Lennie Tristano (p)

Darn That Dream / Imagination.

(East Wind EW 8040) Parigi, 3-11-65.

In Milano.lennie tristano in milan

Lennie Tristano (piano solo)

Darn That Dream / Almost Tea / Everything Happens To Me / It Could Happen To You / You Go To My Head / Minor Mood / Yesterdays / Don’t Blame Me / Lullaby Of The Leaves / You Don’t Know What Love Is.

(Heart Note HN 001)

Teatro dell’Arte, Milano, 4-11-65.

Piano Summit.

Lennie Tristano (p) Neils Henning O.Pedersen (b) Alan Dawson (dr)

Cool Boogie / It’s You Or No One.

1965.

Lennie Tristano Solo.

Lennie Tristano (p)

C Minor Complex / Darn That Dream / Yesterdays.

(reg.privata) Padova, Italia.9-11-65.

Betty Scott With Lennie Tristano.Betty Scott With Lennie Tristano

Lennie Trustano (p) Betty Scott (vc)

If I Should Lose You / I’ll Close My Eyes / It Could Happnes To You / Starway To The Stars / I Remember You / Rmbraceable You / I Should Care / You Didn’s Know What Love Is / All The Things You Are / Don’t Worry About Me / Like Someone In Love.

(Jazz Record JR13 CD)

New York.1965.

Lennie Tristano (piano solo)

Dream Paris 1965 / Image Paris 1965.

1965.

Lennie Tristano Quartet.

Lenny Popkin (st) Lennie Tristano (p) Lou Stelluti (b) Roger Mancuso (dr)

Subconscius Lee / 317 East 32 nd / Background Music / You Can Depend On Me / Tangerine / Just Friends / I Can’t Believe That You’re In Love With Me / Feather Bed / Fishin’Around / All The Things You Are / My Melancoly Baby / It’s You Or No One / How About You.

Waterbury, CT.21-7-66.

Lennie Tristano Trio.

Lennie Tristano (p) Sonny Dallas (b) Nick Stabulas (dr)

Stretch / Con-Con.

(East Wind EW 8040) New York. 1966.

Lennie Tristano Duo.

Lennie Tristano (p) Pter Ind (b)

Foolin’Myself / Theser Foolish Things / You Stepped Out Of My Dream / My Melancholy Baby / You Go To My Head.

Harrogate, Inghilterra, 9-8-68.chiusura


TROMBONES (THE)

Particolare registrazione effettuata negli studi della Warner Bros., con una formazione comprendente 7 trombonisti e con gli arrangiamenti di Jay Jay Johnson.

Discografia:

The Trombones Inc.

Eddie Bert, Jimmy Cleveland, Henry Coker, Bennie Green, Melba Liston, Benny Powell, Frank Rehak (tb) Bob Brookmeyer (v/tb) Dick Hickson, Bart Varsalona (b/tb) Hank Jones (p) Wendell Marshall (b) Osie Johnson (dr) Jay Jay Johnson (arr)

Neckbones.

New York, 26-12-58.

Bob Alexander, Eddie Bert, Jimmy Cleveland, Bennie Green, Melba Liston, Benny Powell, Frank Rehak (tb) Bob Brookmeyer (v/tb) Dick Hickson, Bart Varsalona (b/tb) Hank Jones (p) Wendell Marshall (b) Osie Johnson (dr) Jay Jay Johnson (arr)

Soft Winds / Dues Blues.

New York, 29-12-58.

Tee Jay / Long before I Knew You / I’ve Found A New Baby.

(Warner Bros.W/WS 1272) New York, 31-12-58.chiusura


TROP LACO (DR-PERC)

Kosice, Cecoslovacchia. 15/3/1939.

Ha iniziato a studiare la batteria a cinque anni , giocando e allenandosi sulle pentole. In seguito è diventato ballerino professionista ed è tornato a suonare la batteria a 21 anni. Ha studiato musica a Praga e con Stu Martin a Berlino ed a Monaco. Ha iniziato la carriera nel 1962, ha suonato con i Jazz Clinic di Laco Decsi, con il SH-Quintet, con il Reduta Quintet, con Hans Koller, Mal Waldron, il Cellula Jazz di Praga, con Peter Skoumal, con Rudolf Dasek, con Laco Gerhardt. Ha preso parte a molte manifestazioni, ha lavorato alla radio ed alla TV, anche all’estero.chiusura


TROPEA JOHN (G)

New York. 7/1/1946.

Ha studiato privatamente con Sal Dalvador dal 1962 al 1964 e ha frequentato il Berklee School of Music. Ha esordito agli inizi degli anni ‘70 con il gruppo di Billy Cobham. Ha lavorato con Eumir Deodato dal 1972 al 1979, con Spyro Gyra, nel 1980 con Terumasa Hino, nel 1981 con Ron Carter, con Richard Tee, Tom Scott, l’orchestra di Chuck Mangione, Marvin Stamm ed il musicista pop Dr.John. Ha anche suonato e registrato con David Samborn, John Faddis, Ralph McDonald e Will Lee. Ha lavorato anche molto negli studi dove ha collaborato con artisti pop, Roberta Flack, Alice Cooper, James Brown e Paul Simon. Nel 1975 ha messo su un gruppo insieme al chitarrista David Spinozza.

Discografia:

N.Y.C. Cats Direct.

Lou Marini (ss,st,fl) Lew del Gatto, George Young (st,fl) Warren Bernhardt, Don Grolnick, Tom McFaul, Richard Tee (keyb) John Tropea, Jack Cavari, David Spinozza (g) Anthony Jackson, Neil Jason (b) Steve Gadd, Alan Schwartzberg (dr) Jimmy Maelen (perc)

Free lunch / Moroccan nights / The chant / Mr. Musie / Honky tonk pt 1 / Just blue / NYC direct / Tamborine / Super ascension

(DMP CD-453) New York, 4-5 Ottobre, 23-26 Novembre 1985.chiusura


TROTIGNON BAPTISTE (P)

Francia. 1974.

Ha iniziato lo studio del violino per poi passare definitivamente al pianoforte. Ha frequentato per nove anni il Conservatorio di Nates e da autodidatta ha scoperto il jazz. Nel 1998 ha messo su il suo primo trio ed ha pubblicato il suo primo album nel 2000, anno nel quale ha vinto il Django d’Oro. Uno dei pianisti di jazz francesi più richiesti, ha duettato con Tom Harrell e con Brad Mehldau. Pianista dalla grande padronanza ritmica, padrone della tastiera, in grado di avere nelle sue interpretazioni una abbondanza di idee melodiche e molta fantasia in quelle armoniche, dal tocco molto limpido. Molto dipendente da Jarrett.

Discografia:

Fludie.Baptiste Trotignon Fluide.

Baptiste Trotignon (p) Clovis Nicolas (b) Tony Rabeson (dr)

This Is New / Not For Debby / Uit Blues / Bernie’s Tune / L’amer a Boire / Onuca / MY Shining Hour / I’m A Fool To Want You.

(Naïve 225099)

8-9 Maggio 1995.

.

Sightseeing.Baptiste Trotignon Sightseeing.

Baptiste Trotignon (p) Clovis Nicolas (b) Tony Rabeson (dr)

Anyway / Fluide / Where Or Wayne / Nette / Shelsea Bridge – U.M.M.G. – Bloodcount / Sightseeing / Miss Debere – Moon And Sand / M’Janga / Dommaze / Baby Waltz.

(Naïve 226182)

7-9 Luglio 2001.

.

Solo.Baptiste Trotignon Solo.

Baptiste Trotignon (p)

The Dream Is Gone / Urgences / Youpala / Dust / My Lane / Seven / Moods / Weg / Langsam / Rasch / The End.

(Naïve 226210)

4-11-2003.

.

Trotignon El-Malek Hall Pallemaerts.Baptiste Trotignon El-Malek Hall Pallemaerts.

Baptiste Trotignon (p) Clovis Nicolas (b) Tony Rabeson (dr)

Nir-Hein 22/9/1978 / Children Song / Soukha / Bass On Top / Bribs / In A Dream / Monsier Degand / 334 / Le Chemin du Serpent / Snow.

(Naïve CD)

2006.

.

Solo II.Baptiste Trotignon Solo II.

Baptiste Trotignon (p)

Como Tu Me Voi / Ostea / Music For A WHile / Home / Three For Two / MMM (Marius, Mathieu, Mozart) / Love Me Tender / Rouge / Julia.

(Naïve 805611)

5-4-2006.

.

Fool Time.Baptiste Trotignon Fool Time.

Baptiste Trotignon (p) Clovis Nicolas (b) Tony Rabeson (dr)

Disco 1 : Al Admat Israel / Sunday The 13 th / Massada / The Great Nieces / Soukha / Inner Urge / In A Dream.

Disco 2: Shadow Of A Doubt / Bass On Top / At Night / Bolero / Le Chemim du serpent.

(Naïve CD)

9-4-2007.

Share.Baptiste Trotignon Share.

Tom Harrell (tp) Mark Turner (st) Baptiste Trotignon (p) Matt Penman (b) Otis Brown III (dr) Eric Harland (dr)

First Song / Samsara / Mon Ange / Dexter / Oeace / Flow / Blue / Grey / Waiting / Red Light District / Vibe.

(Naïve 814611)

30-6-2009.

Suite.Baptiste Trotignon Suite.

Jeremy Pelt (tp) Mark Turner (st) Baptiste Trotignon (p) Thomas Bramerie, Matt Penman (b) Eric Harland, Franck Agulhon (dr)

Suite…: Prologue / Suite…: Pt.1 / Suite…: Pt.2 / Suite…: Pt.3 / Suite…: Interlude, Pt.1 / Suite…: Pt.4 / Suite…:Interlude P.2 / Suite…: Pt.5 / Flow / I Fall In Love Too Easily.

(Naïve 20311)

7-8 Luglio 2009.chiusura


TROTMAN LLOYD, NELSON (B)

Boston, Massachusetts. 25/5/1923.

Ha debuttato nel 1941 con Joe Nevils. Ha suonato poi con Blanche Calloway. Nel 1945 si è trasferito a New York dove ha suonato con Eddie Heywood, con Hazel Scott, per poco tempo con Duke Ellington, con Pete Brown, con George James, con Edmond Hall al “Cafè Society” e con Wilburn DeParis. Nel 1948 è entrato nell’orchestra di Boyd Raeburn, nel 1950 ha suonato con Oscar Pettiford, nel 1951 con Johnny Hodges e poi con Sonny Dunham e Jerry Wald. E’ stato il musicista fisso negli studi della Atlantic e della Mercury. Nel 1959 ha partecipato al Festival di Newport con il gruppo di Red Allen. Ha inciso con Cecil Lloyd e Lawrence Brown.

Discografia:

Lloyd Trotman Trio.

Lloyd Trotman (b) non identificati (p) (dr) Phyllis Branch (vc)

The man I love / Embraceable you / From now on / El cubanchero

(Tuxedo 893) New York, 1954.chiusura


TROUNG JEAN-MY (DR)

Francia. 4/6/1950.

Sin da piccolo si interessa di ogni strumento a percussione che gli capita tra le mani ed inizia a suonare in piccoli gruppi rock. Il primo ingaggio di una certa importanza lo ha entrando nel gruppo “Perception”. Suona con musicisti americani di passaggio come Mal Waldron, Ted Curson, Jaki Byard, con Joachin Kuhn. Attivo per diversi anni in gruppi pop e rock, collabora con Didier Lockwood (viol) nei “Surya”, con Christian Escoude, con Tania Maria, con Michel Portal, Bernard Lubat. va negli States e qui lavora con Benny Brunnell, con Jerry Goodman.chiusura


TROUP BOBBY ROBERT WILLIAMS. (P-VC)

Harrisburg, Pennsylvania. 18/10/1918.

Cantante pianista e compositore affermatosi soprattutto come compositore. Ha iniziato a lavorare come ballerino in uno spettacolo per il quale aveva scritto la sua prima canzone. Nel 1941 ha collaborato con Tommy Dorsey, in seguito a Los Angeles ha messo su un suo trio. Le sue canzoni sono state interpretate dai grandi della canzone, come Route 66, lanciata da Nat King Cole. Ha collaborato anche con Count Basie e si è dedicato molto ad accompagnare sua moglie la cantante ed attrice Julie London nelle varie tournée. Cantante dalla voce soffice, confidenziale, sofisticata, tra il serio ed il faceto. Ha registrato spesso con gruppi della West Coast.

Discografia:

Bobby Troup Sings Johnny Mercer.

Bob Enevoldsen (tb) Bobby Troup (vc-p) Howard Roberts (g) Red Mitchell (b) Don Heath (dr)

Midnight Sun / Cehckoo In The Clock / I’m With You.

Stesso gruppo senza Enevoldsen.

Jamboree Jones / Come Rain Or Come Shine / Laura / That Old Black Magic / One For My Baby / Day In Day Out / Jeepers Creepers / Lazy Mood / Skylark.

(Bethlehem, BCP 19) Los Angeles, 28-1-55.

The Distinctive Style Of B.T.

Bobby Troup (p-vc) Howard Roberts (g) Bob Enevoldsen (b) Don Heath (dr)

Mountain Grenery / I Still Suits Me / Little Girl Blue / Manhattan / You Are The Beautiful / The Can’t Take That Away From Me / I’ve Got My Love To keep Me Warm / Gypsy In My Soul / The Boy Next Door / Love Is Here To Stay / Have You Met Miss Jones / The Lady Is A Tramp.

(Bethlehem, BCP 35) Los Angeles, Agosto 1955.chiusura


TROVAJOLI ARMANDO (P)

Roma, Italia. 2/9/1917.

Dopo aver studiato per dieci anni il pianoforte, a sedici anni ha cominciato a suonare in gruppi da ballo nei quali però era sempre presente il jazz. Nel 1937 ha avuto l’opportunità di entrare nell’orchestra di Benny Carter per una tournée europea, ma non gli venne concesso il visto. Nel 1944 ha messo su un gruppo swing con il quale ha suonato per gli alleati. Ha ripreso a studiare armonia e composizione e si è diplomato in pianoforte al Conservatorio di Roma. Ha partecipato al Festival di Parigi in trio con Kramer e Cuppini, nel 1950 ha inciso in trio con Franco Cerri al basso e Paolo Tagliaferri alla batteria. Ha collaborato con con Roberto Nicolosi e Gil Cuppini. Ha fatto delle jam session con Django Reinhardt, Stephane Grappelli, Toots Thielemans e Flavio Ambrosetti. Ha diretto l’orchestra della RAI, nella quale ha riunito il fior fiore dei musicisti di jazz italiani, interpretando con essa arrangiamenti di Bill Russo, Bill Smith e Bill Holman. Ha iniziato a comporre colonne sonore per film, attività che in seguito sarà la prevalente. Ha scritto per le commedie musicali di Garinei e Giovannini delle musiche splendide. Pioniere del jazz italiano, ottimo pianista, dal fraseggio chiaro ed elegante, pieno di swing sottile ed efficace, la stessa raffinata eleganza che ha messo nelle sue composizioni ed orchestrazioni. E’ stato il primo e forse l’unico a dirigere una vera e propria big band jazz italiana ed ha introdotto il jazz nel cinema.

Discografia:

Armando Trovajoli (p) Franco Cerri (b) Paolo Tagliaferri (dr)

Body And Soul / Afternoon Blues / What Is This Thing Called Love / Lullaby In Rhythm / Big City Boogie.

(Parlophon) Roma, 9-3-50.

Armando Trovajoli (p-arr) con l’orchestra d’archi, Roberto Nicolosi (b) Gil Cuppini (dr) Piero Morgan (arr)

Fascinating Rhythm / Opus 3/5.

Milano 21-11-50.

Lady Bird.

(Parlophon) Milano, 15-3-51.

Trovajoli Jazz Piano.

Armando Trovajoli (p) Berto Pisano (b) Enzo Frillini (g) Sergio Canti (dr)

Get Me To The Church In Time/ Round Midnight/ Walkin’/ Thou Swell/ This Can’t Be Love/ These Foolish Things/ Have You Met Miss Jones/ Polka Dots And Moonbeams/ Pick Yourself Up.

(RCA Italiana LPM 10049) Roma, primavera 1959.

The Beat Generation.

Oscar Valdambrini, Nini Rosso, Nino Culasso, Beppe Cuccaro, Bldo Panfili (tp) Dino Piana, Bill Gilmore, Mario Midana, Ennio Gabbi, Enzo Forte (tb) Gino Marinacci (fl-sb) Attilio Donadio, Sergio Valenti, Livio Cerveglieri, William Hawthorne, Gianni Basso, Marcello Cianfarelli (sx) Armando Trovajoli (p) Enzo Grillini, Fracno Pisano (g) Berto Pisano (b) Sergio Conti (dr) Bill Holman, Bill Smith, Bill Gimore (arr)

The Beat Generation / Why Not / Blues / O.K./ O.B.Street Blues/ So Long/ The Daffodil’s Smile/ Bonjour Tristano/ Love Is/ The Stretch.

(RCA LPM 10300) Roma, 1960.chiusura


TROVESI GIANLUIGI (AS)

Nembro, Bergamo, Italia. 1/1/1944.

Ha frequentato a sedici anni il corso di clarinetto all’Istituto Musicale di Bologna e si è diplomato nel 1966 a Piacenza. Ha cominciato a lavorare in orchestrine da ballo e nel 1967 ha insegnato musica alle scuole medie. Ha seguito dei corsi di composizione ed armonia. Nel 1969 ha suonato con il “Sestetto Jazz” di Bergamo, nel 1973 è con la Cichellero Big Band, poi con Franco Cerri dal 1974 al 1976, in trio con Stefano Cerri e Gianni Cazzola, nel 1976 con Luigi Bonafede, poi con Sante Palombo e con Giorgio Gaslini con il quale ha avuto negli anni diverse altre collaborazioni. Nel 1978 ha fondato un suo trio con Paolo Damiani e Cazzola, poi ha fatto parte della Big Band della Rai di Milano nel 1978 ed in quella europea diretta da Gaslini. Ha collaborato con il “Gruppo Immediato” nel 1979 e nel 1980 con la “Mitteleuropa Orchestra” di Andrea Centazzo. Si è esibito in concerti in duo con Franco D’Andrea, con Manfred Schoof, Barre Phillips e Gunter Sommer. Ha partecipato a diversi seminari, ha insegnato al Conservatorio di Milano. Ha fatto diverse tournée negli States ed ha partecipato a molti Festivlal italiani ed europei. Musicista free italiano, egli fa parte del gruppo di musicisti europei che hanno assunto una certa autonomia dalla musica afroamericana, per cercare ispirazione nel folklore locale.

Discografia:

Baghet.Baghet.

Gianluigi Trovesi (ancie) Paolo Damiani (b) Gianni Cazzola (dr)

Saltarello /Variazioni ed improvvisazioni su un antico saltarello / Launeddas / Libera improvvisazione su una serie dodecafonica / Baghet / Studio Contrappuntistico.

(Dischi Della Quercia Q 28008) 14 Lugio, 4-5 Ottobre 1978.

Gianluigi Trovesi (cl) Renato Geremia (viol)

Stragorivinsky.

Lovere, 23-2-80.

Cinque piccole storie.Cinque piccole storie.

Gianluigi Trovesi (ance) Paolo Damiani (b-cello) Gianni Cazzola (dr)

C’era una volta un ballo / C’era una volta una piccola processione / C’era una volta un piccolo cammello/ C’era una strega, c’era una fata / C’era una volta un circo.

(Dischi Della Quercia Q) Milano, 9-7-80.

Albert Mangelsdorff (tb) Gianluigi Trovesi (cl/b)

Dance For A Fat Arlecchino.

Parco di Villa Imperiale, Genova, 9-7-82.

Roccellanea.Roccellanea.

Gianluigi Trovesi (ance) Paolo Damiani (b-cello) Giancarlo Schiaffini (tb) Paolo Fresu (tr) Ettore Fioravanti (perc)

Roccellanea (prima parte) / Roccellanea (seconda parte)

(Splasc(h))

1983.

.

Shock!!.Shock.

Gianluigi Trovesi (clarone-cl-ss) Andrea Centazzo (dr-vib-marim-perc)

Shock / Cen.Tro / Tro.Cen. / Shockmaker’s Shop / A Day In Tunisia (Or Somewhere Round There) / She Shock The Shock & Shot.

(Uctus 0016)

Bologna, Gennaio 1984.

.

Dances.Dances.

Gianluigi Trovesi (sa-ss-cl/b) Paolo Damiani (b-b/el-cello) Ettore Fioravanti (dr-perc)

Dance For A Small Bell / Dance For A Fat Arlecchino / Dance From The East n.1 / Dance From The East n.2 / Sciamano’s Dance / Sorry I Can’t Dance.

(Red Record VPA 181)

Milano, Gennaio 1985.

Gianluigi Trovesi (ss-cl) Paolo Damiani (b-cello) Ettore Fioravanti (dr-perc)

Variazioni e improvvisazioni su un’antica canzone napoletana / Variazioni su frammenti tratti da”Sciummo”.

Roma, 26-3-85.

Gianluigi Trovesi (ss-cl) Louis Sclavis (ss-cl/b) Mirko Finotto (nastri mag.)

Puppet Theatre.

Teatro Sociale, Bergamo, 24-9-88.

Gianluigi Trovesi (sa) Giancarlo Schiaffini (tb)

Allegro Adagio quasi vivo.

Stesso gruppo più Fulvio Maras (perc)

Cool Tao

Milano, 6-1-92.

From G To G.From G To G.

Pino Minafra (tp-flic-did-vc) Gianluigi Trovesi (sa-cl) Rodolfo Migliardi (tb-tuba) Roberto Bonati, Marco Migheli (b) Marco Remondini (cello) Vittorio Marinoni (dr) Fulvio Maras (perc)

Herbalk / Herbop parte 1 / Herbop parte 2 / Now I Can / From G To G / Dedalo / Hercab.

(Soul Note 121231)

Milano, 6-9 Maggio 1992.

Gianluigi Trovesi (cl) Riccardo Tesi (organetto) Patrick Vaillant (mand)

Dance From The East n.2.

Torbole, 22-8-92.

Gianluigi Trovesi (cl-sa) Gianni Coscia (fis)

Herbac.

Carpi, 28-5-93.

Pino Minafra (tp-flic-didjer-vc) Rodolfo Migliardi (tb-tuba) Gianluigi Trovesi (sa-cl) Roberto Bonati (b) Marco Micheli (b) Marco Remondini (cello-sa) Vittorio Marinoni (dr) Fulvio Maras (perc)

Herbop.

Mulhouse, 31-8-93.

Les Hommes Armes.Les Hommes Armes.

Pino Minafra (tp-flic-didjer-vc) Rodolfo Migliardi (tb-tuba) Gianluigi Trovesi (sa-cl) Roberto Bonati (b) Marco Micheli (b) Marco Remondini (cello-sa) Vittorio Marinoni (dr) Fulvio Maras (perc)

Tango / Ambulat hic armatus homo / Tengo / Mood Indigo / Tingo / Dance For A King / Tongo / On va marcher / Tungo.

(Soul Note 121311)

Milano, 29-31 Maggio 1996.

Around Small Fairy Tales.Around Small Fairy Tales.

Emilio Soana (tp) Gianluigi Trovesi (sa-cl) Ombretta Maffeis (fl) Giuseppina Gerosa (oboe) Andrea Dulbecco (vib) Elena Corni (arpa) Stefano Montanari, Stefania Trovesi, Cesare Zanetti, Anita Anghelova, Ettore Begnis, Agata Borgato, Alessia De Filippo, Marina Valota (viol) Graziano SpinnatoFlavio Ghilardi (viola) Flavio Bombardieri, Giovanna Cividini (cello) Marco Esposito (b/el) Roberto Bonati, Riccardo Crotti (b) Vittorio Marinoni (dr) Stefano Bertoli (perc) Bruno Tommasi (dir)

Sia maledetta l’acqua / Le maschere: Pierrot (Pierrot prologo –Puppet Theatre – Pierrot Epilogo) / Dance For A King / La Pazzia / C’era una strega, c’era una fata / Verano / Illimani / Ambulat hic amatus homo (Introito – Cantus I – Armatus homo – Cantus II – Triade – Kyrie –L’homme armé)

(Soul Note 121341 CD) Nembro, Bergamo, Gennaio 1998.

In cerca di cibo.In cerca di cibo.

Gianluigi Trovesi (cl-sa) Gianni Coscia (fis)

In cerca di cibo (2 vers) / Geppetto / Villanella / Il postino / Minor Dance / Pinocchio: in groppa al tonno (2 vers) / Django (Donadona) / Le giostre di Piazza Savona / Lucignolo / Tre bimbi di campagna / Celebre mazurka alterata / Fata Turchina / El choclo.

(ECM 1703)

Zurigo, Febbraio 1999.

Round About A Midsummer’s Dream.Round About A Midsummer’s Dream.

Gianluigi Trovesi (sa-cl-cl/b) Jean-Louis Matinier (fis) Paolo Manzolini (g) Stefano Montanari, Stefania Trovesi (viol) Paolo Ballanti (cello) Renaud Garcia-Fons (b) Fulvio Maras (dr-perc) Carlo Rizzo (tamb-vc)

L’infante arcibizzarra / Crisbell / C’era una strega, c’era una fata / Puck / Orobop / Fragment From Concert In G Minor For Violin And Strings Op.8 n.2 (Summer) / Villanella / Oberon / Animali in marcia / Adagietto bergomasco / Puppet Theatre / Bottom / Canzonetta.

(Enja ENJ 9384)

Karlruhe e Bade-Baden, 5-8 Luglio 1999.

Iseo Jazz 1999 – Ance for Duke.Iseo Jazz 1999 – Ance for Duke.

Pino Minafra (tp) Beppe Caruso (tuba) Marco Remondini (sa) Gianluigi Trovesi cl/b) Marco Micheli, Robereto Bonati (b) Virrotio Marinoni (dr) Fulvio Maras (perc)

Mood Indigo.

(CDPM/LION 131)

Lido Sassabanek, Iseo, 21-31 Luglio 1999.

.

Dedalo.Dedalo.

Markus Stockhausen (tp-flic) Gianluigi Trovesi (cl-sa-cl/b-dir) Tom Rainey (dr) Fulvio maras (perc-effetti) con la Wdr Big Band : Andy Haderer, Rob Bruynen, Klaus Osterloh, John Marshall, Rick Kiefer (tp) Dave Horler, Ludwig Nuss, Bernt Laukamp (tb) Lucas Schmid (tb/b) Heiner Wiberny, Harald Rosenstein (sa-ss) Olivier Peters (st-fl) Rolf Romer (st-cl/b) Jens Neufang (sb) Paul Shigihara (g) Frank Chasteiner (p) John Goldsby (b)

Hercab / Herbop (Fragment) / Herbop / Dance For A King (Fragment 1) / Now I can / Dance For A King (Fragment 2) / From G To G / Scotch / Dance For The East n.2 / Dance For A King (Fragment 3)

Colonia, 28-30 Maggio 2001.

Dedalo / Herbac.

(Enja ENJ 9419) New Jazz Festival, Moers, 1-6-2001.

Fugace.Fugace.

Massimo Greco (tp-elettr) Beppe Caruso (tb) Gianluigi Trovesi (cl-sa) Marco Remondini (cello-elettr) Roberto Bonati (b) Marco Migheli (b-b/el) Vittorio Marinoni (dr) Fulvio Maras (perc-elettronica)

As Strange As A ballad / Sogno D’Orfeo / African Triptych / Canto di lavoro / Clumsy Dancing Of The fat Bird / Siparietto I, II, III, IV / Blues And West / Il domatore / Ramble / Fugace / Totò nei Caraibi.

(ECM 1827)

Milano, Giugno 2002.

Round About Weill.Round About Weill.

Gianluigi Trovesi (cl) Gianni Coscia (fis)

Dov’è la città / Ach, bedenken Sie, Herr Jack O’Brien / Tango Ballade / Improvvisamente / Divagazioni su “Youkali”/ Mahaggony Scene 6 / Ein Taifun!..Tifone? No pioggerella / Lieben / Boxen / Round About Weill I – Denn wie mann sich bettet, so liegt man / Mahoganny, Scene 13/ Essen / Round About Weill II / Tief In Alaskas schneeweisse Waldern / Ach, bedenken Sie, Herr Jack O’Brien, var / Mahoganny, Scene 4 / Aber dieses ganze Mahagonny / Alabama Song var / Interludio “Ma che modi sono?” (Cumparsita maggiorata –Tristezze di Fra Martino) / Denn wie mann sich bettet, so liegt man, var.

(ECM 1907) Zurigo, Luglio 2004.chiusura


TROWERS ROBERT (TB)

New York. 3/3/1957.

Cresciuto in una famiglia di musicisti, ha studiato il pianoforte, la viola ed il trombone a 15 anni. In seguito ha studiato al CCNY dal 1975 al 1980. Ha debuttato nell’orchestra diretta da Ray Draper e ha fatto anche parte della Jaki Biard’s Apollo Stompers dal 1978 al 1979, è stato con Abdullah Ibrahim, con Cecil Payne. Dal 1982 al 1985 ha fatto parte della grande orchestra di Lionel Hampton. Ha collaborato anche son Sam Wooding, dal 1986 al 1987 con Illinois Jacquet. Nel 1987 ha fatto parte dell’orchestra di Count Basie diretta da Frank Foster. Nel 1995 ha suonato con Grover Mitchell, poi della Lincoln Center Jazz Orchestra. Ha guidato anche un suo piccolo gruppo bop, registrando anche diversi album ed ha accompagnato Susannah McCorkle dal 1993 al 1994. Ha insegnato scienze nelle scuole pubbliche a New York dal 1984 al 1987 e ha insegnato musica al Brooklyn Conservatory of Music.

Discografia:

Synopsis.Robert Trowers Synopsis.

Robert Trowers (tb) Ace Carter (p) Marcus McLaurine (b) Lewis Nash (dr) Jesse Davis (sa)

Synopsis / Mr. Lucky / If you could see me now / Frolic / Blues for two / Lester leaps in / Good bait / Gee cee / Rush hour

(Concord Jazz CCD-4545 )

New York, 4 Giugno 1992.

Point Of View.Robert Trowers Point Of View.

Robert Trowers (tb) Richard Wyands (p) Marcus McLaurine (b) Gene Jackson (dr) Al Grey (tb) Slide Hampton (tb) Fred Wesley (tb)

Have you met Miss Jones ? / Minority / Riff / Statement / Spleep bop / St. Thomas / Holiday for strings / R & B / ‘Deed I do / The joint is jumpin’ / End of a love affair

(Concord Jazz CCD-4656)

New York, 24-25 Agosto 1994.chiusura


TROY DORIS (VC)

Bronx, New York.6/1/1937. – Las Vegas, Nevada. 12/2/2004.

Cantante dell’ultima generazione del R&B. Cantante dallo stile estroverso, stilizzato. Voce dai singhiozzi ovattati, dal pulsare ritmico che sta tra il gospel ed il jazz, chiaramente il suo punto di riferimento è Dinah Washington. E’ stata protagonista di particolari versioni soul di famosi standards, come Misty e Stormy Weather.

Discografia:

Doris Troy.

Doris Troy (vc) altri non identificati

Ain’t that cute / Special care / Give me back my dynamite / You tore me up inside / Games peoples play / Gonna get my baby back / I’ve got to be strong / Hurry / So far / Exactly like you / You give me joy / Don’t call me no more / Jacob’s ladder

(Apple) 1960.chiusura


TRPTS.

Gruppo sul modello dei “Supersax”, con le trascrizioni sugli assoli di Parker, Gillespie, Powell ed altri grandi, solo che nel loro caso le trascrizioni sono per una sezione di trombe e flicorni. Anche se non siamo difronte ad una novità è una iniziativa lodevole per l’impegno e la serietà con la quale i quattro trombettisti affrontano i temi, scelti con molto buon gusto.

Discografia:

Transforming Traditions.

Mike Wax, Warren Gale, Steve Campos, Bob Doll (tp-flic) Larry Dunlap (p) Steve Draper (g) Bill Langlois (b) Eric Thompson (dr)

Louis Meets The Brid / Freddie The Freeloander / Day By Day / A Night In Tunisia / Night Of The Capricorn Moon / Trumpet Blues And Cantabile / Wild Man Blues / Kiss And Run / Licketysplit / I Can’t Get Started / Short Stop / Heckler’s Hop.

(Black-Hawk BKH 51701) Hayward, Settembre – Ottobre 1985.chiusura


TRUDEL ALAIN (TB)

Montreal, Quebec.13/6/1966.

Compositore e direttore d’orchestra. Ha iniziato la carriera come trombonista ed in seguito si è dedicato alla composizione ed alla direzione di orchestre. Ha diretto la CBC Orchestra, è stato direttore artistico della Manitoba Chamber Orchestra. In seguito ha diretto la Broadcast Chamner Orchestra, della Broadcast National Orchestra e dell’Orchestra Sinfonica di Laval. Ha diretto negli ultimi anni l’Orchestra Sinfonica di Victoria e la Toronto Symphony Youth Orchestra.

Discografia:

Jerico’s Legacy.

Alain Trudel (tb) altri da identificare.

Right Of Way / What After / Voyage / Blue Monk / ‘Round Midnight / Well You Needn’t / Tumbling Walls / Jerico’s Legacy / Anthropology.

1998.chiusura


TRUEHEART JOHN (G)

Baltimore, Maryland. 1900. – New York. 1949.

Ha legato la sua carriera al suo intimo amico Chick Webb. La loro amicizia è nata quando entrambi suonavano sui battelli fluviali allestiti come case di piacere, con la “Jazzola Orchestra”. E arrivato con lui a New York e ha fatto parte della sua orchestra. Anche dopo la sua scomparsa è rimasto sino al 1940 con l’erede Ella Fitzgerald. In seguito ha avuto qualche altro ingaggio tra cui uno con Art Hodes, prima di ritirarsi per motivi di salute. Ha inciso anche con Teddy Wilson nel 1936 e con Louis Armstrong.chiusura


TRUFFAZ ERIK (TP-FLIC)

Svizzera.1960.

Musicista nato al confine tra Francia e Svizzera, pertanto si considera franco-svizzero. Ha suonato con Farafina, con Robin Eubanks, con Maurice Magnoni, con Claudio Fasoli. Trombettista che cerca di imitare la sonorità ed il fraseggio di Miles Davis senza ovviamente riuscirci. Tenta di ricreare le atmosfere rarefatte e rilassate tanto care al grande Davis.

Discografia:

Out Of A Dream.Erik Truffaz Out Of A Dream.

Erik Truffaz (tp-flic) Cyrille Bugnon (st-sa) Patrick Muller (p) Marcello Giuliani (b) Marc Erbetta (dr)

Down Toown / Out Of A Dream / Beaute bleue / Wet In Paris / Porta Camollia / Indigo / Saisir / Elegie / Samara / Up Town / Betty.

(Blue Note 855855)

Montpellier, Febbraio 1996.

The Mask.Erik Truffaz The Mask.

Erik Truffaz (tp-flic) Marc Erbetta (dr,perc) Marcello Giuliani (b)

Bukowsky-Chapter 1 / Yuri’s Choice / The Dawn / Wet In Paris / Slim Pickings / Round Trip / The Mask / Free Stylin’.

(Blue Note)

1999.

.

Saloua.Erik Truffaz Saloua.

Erik Truffaz (tp-melod) Manu Codjia (g) Michel benita (b-camp) Philippe Garcia (dr-camp-parlaph) Mounir Troudi, Nya (vc)

Salous / Big Wheel / Whispering / Yabous / Gedech / Dubophone / Ines / Tantrik / Ghost Drummer / Le soleil d’Eline / Spirale / La vie continue.

(Blue Note 5635760)

Losanna, Settembre 2004.

Arkhangelsk.Erik Truffaz Arkhangelsk.

Erik Truffaz (tp) Patrick Muller (p-p/el-org) Marcello Giuliani (b/el) Marc Erbetta (dr-perc) Ed Harcourt, Nya, Christophe (vc)

Miss Kaba / Red Cloud / Trippin’The Lovelight Fantastic / Snake Charmer Man / Nobody Puts Baby In The Corner / Les nuits de monsieur Naj / Arkhangelsk / L’un dans l’autre / Akiko / Entre le ciel et l’eau.

(Blue Note 0946 3881102) Losanna, Dicembre 2006.chiusura


TRUITT HARVEY (VC)

U.S.A.1949. – Telluride, Colorado. 4/10/94.

Pianista cantante poco conosciuto. Ha svolto la sua attività quasi sempre nei night e non esistono sue incisioni. chiusura


TRUJILLO BILL, WILLIE LEE (ST)

Los Angeles, California. 7/7/1930.

Ha iniziato a studiare il clarinetto a quattro anni e ha imparato a leggere la musica prima delle lettere. In seguito ha frequentato il Westlake Music College di Los Angeles. Ha debuttato nell’orchestra da ballo diretta da Alvino Rey nel 1950, dal 1953 ha fatto parte del New Third Herd di Woody Herman. Dopo aver diretto un suo quartetto al Key Club di Chicago, ha fatto un tour con Bill Russo, poi ha suonato con Charlie Barnet dal 1956 al 1957, nel 1958 con Jerry Gray e con Stan Kenton dal 1958 al 1960. Nel 1960 si è trasferito a Las Vegas, dove ha accompagnato musicisti di passaggio, ha diretto un suo gruppo ed ha insegnato. Nell’agosto del 1977 si è esibito con un quartetto al Chadney’s Club di Burbanks in California, avendo come compagno Lou Levy e nel 1999 ha registrato il suo primo album da leader.

Discografia:

It’s Tru.Bill Trujillo It's Tru.

Carl Fontana (tb) Bill Trujillo (st) Ronnie DiFillips (p) Don Stewart (b) Bobby Joe Harrison (dr)

It’s Tru / I’m always chasing rainbows / Claudia sez / My foolish heart / Like “Zoot” / Look for the silver lining / Make believe / The touch of your lips / Here’s that rainy day / Shine / Soon / Bye bye blues

(Sea Breeze SBCD3033) Las Vegas, NV, Marzo 1999.chiusura


TRUMBAUER FRANKIE, ORIE FRANK, TROMBAR, TRAM (C/MEL)

Carbondale, Illinois. 30/5/1902. – Kansas City, Missouri. 11/6/1956.

La madre svolge l’attività di pianista concertista e lui ha iniziato presto ad interessarsi di musica, a studiare vari strumenti tra i quali ha scelto il sassofono in Do o C melody sax. La sua carriera è iniziata a 17 anni nella cittadina di St.Louis con un suo gruppo. Quindi ha suonato poi con Max Goldman, Gene Rodenich. Nel 1922 si è trasferito a Chicago, dove ha suonato nella Benson Orchestra, poi con Ray Miller e nel 1925 è diventato il direttore musicale dell’orchestra di Jean Goldkette. Ha diretto un suo gruppo all’Arcadia Ballroom di St. Louis, qui ha incontrato Bix Beiderbecke nel quale ha trovato il partner ideale. Lo ha inserito nel suo gruppo ed insieme hanno suonato a Detroit ed al Roseland Ballroom di New York. Hanno suonato nel 1927 con Adrian Rollini e poi nell’orchestra di Paul Whiteman, dove egli è rimasto sino al 1938. Ha inciso con i fratelli Teagarden ”The Three T’s” e ha messo su un gruppo insieme a Manny Klein. Nel 1940 ha lasciato la musica per impiegarsi nell’aviazione civile come collaudatore. Durante la sua carriera ha inciso anche con Joe Venuti. Egli ha suonato il C Melody sax in modo limpido e piacevole e con stile molto personale.

Discografia:

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Jimmy Dorsey (sa-cl) Frank Trumbauer (st) Paul Mertz (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr)

Trumbology / Clarinet Marmalade / Singin’The Blues.

(Okeh) New York, 4-2-27.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Don Murray (st-cl) Doc Ricker (sa) Frank Trumbauer (st) Izzy Riskin (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr)

Ostrich Waltz / Riverboat Shuffle.

(Okeh) New York, 9-5-27.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Don Murray (st-cl) Trumbauer (st) Izzy Riskin (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr)

I’m Coming Virginia / Way Down Yonder In New Orleans.

(Okeh) New York, 13-5-27.

Their Three Piece Orchestra / Tram-Bix And Lang.

Bix Beiderbecke (tp) Frankie Trumbauer (sa) Eddie Lang (g)

For No Reason At All In C.

(Okeh) New York, 13-5-27.

Wrigin’an’Twistin’.

(Odeon) New York, 17-9-27.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Don Murray (st-cl) Doc Ricker (sa) Frank Trumbauer (st) Adrian Rollini (sb) Izzy Riskin (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr) Seger Ellis (vc)

Three Blind Mice / Blue River / There’s A Cradle In Caroline.

(Okeh) New York, 25-8-27.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Don Murray (st-cl) Bobby Davis (sa) Frank Trumbauer (st) Adrian Rollini (sb) Joe Venuti (viol) Frank Signorelli (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr)

Humpty Dumpty / Krazy Kat / Baltimore.

(Okeh) New York, 28-9-27.

Bix Beiderbecke (corn) Red Nichols (tp) Bill Rank (tb) Don Murray (sa-cl) Frankie Trumbauer (sa) Fud Livingston (sa) Frank Black (p) Joe Venuti (viol) John Cali (bj) Joe Tarto (b) Vic Berton (dr) Irving Kaufman (vc)

There Ain’t No Land Like Dixieland To Me/ There’s A Cradle In Caroline.

New York, 29-9-27.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Sylvester Ahola (tp) Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Pee Wee Russell (cl) Don Murray (st-cl) Bobbyu Davis (sa) Frank Trumbauer (st) Adrian Rollini (sb) Joe Venuti (viol) Frank Signorelli (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr) Irving Kaufman (vc)

Just An Hour Of Love / I’m Wonderin’Who.

(Okeh) New York, 30-9-27.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Pee Wee Russell (cl) Don Murray (st-cl) Frank Trumbauer (st) Adrian Rollini (sb) Joe Venuti (viol) Frank Signorelli (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr)

Cryin’All Day / A Good Man Is Hard To Find.

(Okeh) New York, 25-10-27.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Don Murray (st-cl) Bobby Davis (sa) Frank Trumbauer (st) Adrian Rollini (sb) Joe Venuti (viol) Frank Signorelli (p) Eddie Lang (g) Chauncey Morehouse (dr) Ed Macy, John Ryan (vc) altra tromba non identificata.

Sugar.

(Okeh) New York, 26-10-27.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Min Leibauer, Harold Strickfadden (sa) Min Lainbrock (sb) Lennie Layton (p) Eddie Lang (g) Matty Malneck (viol) George Marsh (dr)

There’ll Come A Time.

(Odeon) New York, 9-1-28.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Min Lainbrock (sb) Lennie Layton (p) Carl Kress (g) Matty Malneck (viol) George Marsh (dr) Frankie Trumbauer, Bing Crosby (vc)

Mississippi Mud.

(Odeon) New York, 20-1-28.

Bix Beiderbecke (corn) Charlie Margulis (tp) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Chester Hazlett, Charles Strickfadden (cl-sa) Milford Min Leibroock (sx/b) Tom Satterfield (p-arr) Eddie Lang (g) Harold McDonald (dr) Noel Taylor (vc)

Our Bungalow Of Dream/ Lila.

New York, 3-4-28.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Charlie Margulis (tp) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Chester Hazlett (cl-sa) Milford Min Leibroock (sx/b) Tom Satterfield (p-arr) Eddie Lang (g) Harold McDonald (dr) Harold Scrappy Lambert (vc)

Borneo / My Pet.

(Okeh) New York, 10-4-28.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (sa-cl) Frank Trumbauer (st) Charles Strickfaden (sb) Min Leibrook (sb) Lennie Hayton (p) George Rose (g) Harry Gale (dr) Dee Orr (vc) altro cantante non identificato.

Bless Your Sister / Dusky Stevedore.

Chicago, 5-7-28.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Milford Min Leibroock (sx/b) Lennie Hayton (p-arr) Eddie Lang (g) George Marsh (dr) Smith Ballew (vc)

Love Affair / Take You Tomorrow (And Give Me Today)

(Okeh) New York, 20-9-28.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke (corn) Charlie Margulis (tp) Rube Crozier (sa-fag) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Milford Min Leibroock (sx/b) Lennie Hayton (p-arr) Eddie Lang (g) George Marsh (dr) Martin Hurt (vc)

The Love Nest / The Japanese Sandman / High Up On A Hill Top / Sentimental Baby.

(Parlophone/Okeh) New York, 5-10-28.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bix Beiderbecke, Andy Secrest (corn) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Rube Crozier, Charles Strickfadden (cl-sa) Milford Min Leibroock (sx/b) Matty Malneck (viola) Lennie Hayton (p) Edward Snoozer Quin (g) George Marsh (dr) Smith Ballew (vc)

Futuristic rhythm / Raisin’the roof.

(Okeh) New York, 8-3-29.

Louise / Wait ‘Til You See Ma / Cherie.

Stesso gruppo, Stan Kings per Marsh.

Baby Won’t You Please Come Home.

(Okeh) New York, 17-4-29.

Bix Beiderbecke, Andy Secret (tp) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer, Charles Strickfadden (sa) Min Leibrook (sx/b) Matt Malneck, Kurt Dieterle, Misha Russell (viol) Snoozer Quinn (g) Stan King (dr)

No One Can Take Your Place / I Like That..

(Parlophon PMEQ 73003) New York, 30-4-29.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Andy Secret, Charlie Margulis (tp) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Harold Strickfadden (sa) Min Leinbrook (sb) Lennie Hayton (p-cel) Eddie Lang (g) Syanley King (dr) Joe Venuti, Smith Ballew (vc)

Nobody But You / I’ve Gotta Feelin’For You.

(Okeh) New York, 21-5-29.

Shivery Stomp / Reachin’For Someone.

(Okeh) New York, 22-5-29.

How Am I To Know / Love Ain’t Nothin’But The Blues..

(Parlophon) New York, 18-9-29.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Andy Secret, Charlie Margulis (tp) Bill Rank (tb) Izzy Friedman (cl) Frankie Trumbauer (sa) Harold Strickfadden (sa) Min Leinbrook (sb) Hoagy Carmichael (p-cel) Henry Whiteman, Matty Malneck (viol) Eddie Lang (g) Syanley King (dr)

Manhattan Rag / Turn On The Heat..

Stesso organico senza Whiteman e Malneck.

Sunny Side Up.

(Odeon-Parlophon) New York, 10-10-29.

Stesso organico con lennie Hayton per Carmichael.

My Sweeter Tan Sweet / What Wouldn’t I Do For That Man.

New York, 19-10-29.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Andy Secret (cor) Harry Goldfield (tp) Bill Rank (tb) Charles Strickfadenm (sa) Izzy Friedman (st-cl) Frankie Trumbauer (sa) Min Leinbrook (sb) Joe Venuti (viol) Roy Bargy (p) Eddie Lang (g) George Marsh (dr) Midred Bailey, Jeanie Lang (vc)

I Like To Op Things For You / Happy Feet..

(Okeh) New York, 8-5-30.

Get Happy / Deep Harlem.

New York, 10-5-30.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Andy Secret (cor) Harry Goldfield, Nat Natoli (tp) Bill Rank, Jack Fulton (tb) Charles Strickfadenm (sa) Fud Livingston (st-cl) Frankie Trumbauer (sa) Min Leinbrook (sb) Mat Maslnek (viol) Lenny Hayton (p) Eddie Lang (g) George Marsh (dr) Smith Ballew (vc)

What’s The Use / Hittin’The Bottle.

(Okeh) New York, 22-7-30.

Stesso gruppo senza Bill Rank.

Bye Bye Blues / Choo Choo.

(Okeh) New York, 8-9-30.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Nat Natoli (tp) Bill Rank (tb) Rosy McHargue (sa-cl) Frankie Trumbauer (sa) Mat Maslnek (viol) Dave Rose (p) John Tobin (bj) Dan Gaybe (b) Bob Conselman (dr) Art Jarrett (vc)

Bass Drum Dan / Honeysuckle Rose.

(Okeh) Chicago, 10-4-31.

In The Mary Mouth Of Maybe / In The Mary Mouth of Maybe / Crazy Quilt / Crazy Quilt / Georgia On My Mind / Honeysuckle Rose.

(Okeh) Chicago, 24-6-31.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Frankie Trumbauer (sa-sax-dir) Max Connett, Vance Rice (tb) Joe Harris (tb) Gail Stant, Mac Elstead (sa) Harols Jones (st) Leon Kaplan (vio-g) Frederick Saping (viol-g-vc) Herman Crane (p) Craig Leinch (vc-g) Charles McConnell (b) Leroy Buck (dr) The Nitecaps Trio (vc) Helen Rowland, Johnny Blake, Johnny Mercer (vc)

Sizzling One Step Medley / My Honey’s Lovin’Arms / Medley Of Ishan Jones Dance Hits / Swinging Down The Lane.

New York, 5-4-32.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Frankie Trumbauer (sa-sax-vc-dir) Max Connett, Vance Rice (tb) Joe Harris (tb) Gail Stant, Mac Elstead (sa) Harols Jones (st) Leon Kaplan (vio-g) Frederick Saping (viol-g-vc) Herman Crane (p) Craig Leinch (vc-g) Charles McConnell (b) Leroy Buck (dr) The Nitecaps Trio (vc)

Chinderella’s Wending Day / I Think You’re A Honey / Business In Q / Bass Drum Dan / The Newest St.Louis Blues / Between The Dwevil And The Blue Sea.

New York, 17-10-32.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Frankie Trumbauer (sa-sax-dir) Nat Natoli, Jack Teagarden (tp) Jack teagarden (tb-vc) Benny Bonacio, Charles Strickfaden (cl-sa) John Costanzo (cl-st) Roy Bargy (p) Dick McDonough (g) Artr Miller (b) Herb Quigley (dr)

Break It Down / Juba Dance.

New York, 12-1-34.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Nat Natoli, Charlie Teagarden (tp) Jack Teagarden (tb) Frankie Trumbauer (sax-dir) Charles Strickfadden (sa-cl) John Cordaro (st-cl) Roy Bargy (p) Dik McDonough (g) Artie Miller (b) Herb Quigley (dr) Misha Russell (viol)

China Boy / Emaline / In A Mist / Long About MIdnight.

(Brunswick) New York, 23-2-34.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Bunny Berigan, Nat Natoli (tp) Glenn Miller (tb) Artie Shaw (cl-sa) Jack Shore (sa) Frankie Trumbauer (c/m/sx) Larry Binyon (st) Roy Bargy (p) Lionel Hall (g) Artie Bernstein (b) Jack Williams (dr)

Blue Moon/ Plantation Moods/ Down To Uncle Bill’s/ Troubled.

(RCA Francese FXMI 7172) New York, 20-11-34.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Edward Wade, Charlie Teagarden (tp) Jack Teagarden (tb) Johnny Muntzerberger (cl) Frankie Trumbauer (sa) John Mince (cl) John Cornado (sax) Mutz Hayes (st) Roy Bargy (p) George Van Eps (g) Artie Miller (b) Stanley King (dr)

Flight Of A Haybag / Breajin’In The Pair Of Shoes / Announcer’s Blues.

New York, 29-1-36.

I Hope Gabriel Likes My Music.

New York, 5-2-36.

Stesso gruppo con Artie Shaw per Mince e Carl Kress per Van Eps.

Somebody Loves Me / The major Of Alabam.

New York, 27-4-36.

Frank Trumbauer And His Orchestra.

Frankie Trumbauer (sax-dir) Wayne Williams, Dick Dunne, Howard Lamont (tp) Del Menton, Bernie Bahr (tb) Johnny Ross, Joe Sches, Joe Klefer, Connie Blessing (ancie) Rene Faure (p) John Kreyer (g) Trigger Alpert (b) Dave becker (dr)

Never Never Land Fantasy / National Emblem March / Stars And Stripes Forever / Lady Be Good / Sugar Foot Stomp / Honky Tonk Train Blues / Walkin’The Dog / Wrap Your Troubles In Dreams / Little Rock Getaway.

New York, marzo,1940.

Frankie Trumbauer And His Orchestra.

Pee Wee Erwin (tp) Jack Lacey (tb) Bill Stegmeyer (cl-st) Frankie Trumbauer (c/mel) Dave Bowman (p) Carl Kress (g) Trigger Alpert, Bob Haggart (b) Johnny Blowers (dr)

You Took Advantage Of Me / Between The Devil And The Deep Blue Sea / China Boy.

New York, 25-3-46.chiusura


TRUMPETS ALL OUT.

Registrazione particolare fatta negli studi della London, di un gruppo composto da cinque trombettisti e sezione ritmica, organizzato da Ernie Royal.

Discografia:

Arte Farmer, Ernie Royal, Charlie Chavers, Emmett Berry, Harold Baker (tp) Don Abney (p) Wendell Marshall (b) Bobby Donaldson (dr)

Five Cats Swinging/ Blues In 6/4/ Trumpets All Out/ She’s Just My Size/ Ballad Medley: Love Is Here To Stay – Time On My Hands – When Your Lover As Gone – All Of Me)/ Low Life.

(London LTZ C 15093) New York, 1956.chiusura


TRUNK PETER (B)

Francoforte sul Meno, Germania. 17/5/1936. – New York. 31/12/1973.

Dopo aver seguito seri studi musicali nel 1957 ha debuttato nel jazz in un concerto di beneficenza insieme a Kenny Clarke e Zoot Sims e nel 1958 con Stan Getz. Ha iniziato la carriera con il gruppo di Albret Mangelsdorff nel 1958 sino al 1961, ha fatto poi parte di un gruppo dixieland il “Two Beat Stompers”, ha suonato con Hans Koller, con Rita Reys, ha suonato e registrato con Klaus Doldinger dal 1963 al 1967, con Lucky Thompson, con Manfred Schoff, con Dusko Goycovich, Tete Montoliu, Benny Bailey, Don Byas, Ben Webster, Volker Kriegel, ha fatto parte del New Jazz Trio dal 1970 al 1971. E’ morto in un incidente stradale.

Discografia:

Sincerely P.T.

Manfred Schoof (tp) Shake Keane (flhrn) Jiggs Whigham (tb) Jasper van’t Hof (keyb) Sigi Schwab (g) Peter Trunk (b/el) Curt Cress (dr) Joe Nay (dr,perc)

Fresh air, where ? / I will give you all my love / Line / Rolling machine / Soft hands had the rain / Cheops / Buy, buy and buy, why ?

(Kraut 001) Momano, 1973.chiusura


TRUSSARDI LUIGI, LOUIS (B)

Clichè, Francia. 6/6/1938.

Deve il soprannome di Luigi alle sue origini italiane. Ha frequentato il Conservatorio di Parigi, dove ha seguito i corsi di contrabasso. Ha iniziato a suonare nei club della città con Freddy Mayer, con Dominique Chanson, con Barney Wilen e nel 1959 con Mac-Kac al Club Saint Germain ed in questo club ha avuto anche modo di accompagnare Martial Solal, George Arvanitas, Renè Urtreger, Raymond Fol, e poi Donald Byrd, Eric Dolphy, Che Baker. Nel 1964 ha accompagnato il cantante Claude Coguaro. Ha suonato con Art Simmons, con Maurice Vander, con Kai Winding, Arnett Cobb, Richie Cole, Art Taylor, Sonny Stitt. Nel 1981 è stato partner di Marc Hemmeler e Philippe Combelle, Gourley (1972).

Discografia:

Vendredi 14.

Olivier Hutman (p) Pierre Dor-Ragon (g) Luigi Trussardi (b) Charles Bellonzi (dr) Anne Ducros (vc) Marc Thomas (vc,sax)

Sonor /Along came Betty / Le Khan guru / Quiet moments / True Sardi / Ask me now / Be bop a Lolo / Au planing / Vendredi 14 / Petite biche / I didn’t know what time it was / 245

(Elabeth ELA621017) Studio La Tretoire, Francia, 1994.

L’amour Dans L’ame.

Michel Graillier, Olivier Hutman, Alain Jean-Marie, Bernard Maury (p) Luigi Trussardi (b) Charles Bellonzi (dr)

The way you look tonight / Trois petits points / You don’t know what love is / Martine’s smile / Nica’s tempo / Spring is here / Little Niles / Luisa / Tolu / Beautiful love / Canto triste / One single slap / Nice’s queen / One Oscar for Pettiford / Olba Maria

(Elabeth ELA621025) Studio du Petit Pont, Francia, 13-16 Dicembre 1996.chiusura


TRZASKOWSKI ANDRZEJ (P)

Cracovia, Polonia. 23/3/1933.

Ha iniziato da bambino a studiare il pianoforte ed in seguito ha frequentato l’Università di Cracovia dal 1952 al 1957. Ha seguito delle lezioni private di composizione e di musica contemporanea allo studio Elektroniczne Muzyki Wspolczesnej (Studio Elettronico di Musica Contemporanea). Nel 1951 ha esordito con il gruppo Melomani. Nel 1958 ha fatto parte del gruppo “Jazz Believers” con i quali ha anche esordito in sala di registrazione. Ha lavorato con Jerzy Matuszkiewicz. In seguito ha messo su un suo gruppo, i ”Wreckers” con i quali ha fatto anche un tour in USA. E nel 1962 l’Andrzey Trzaskowski Quintet si è esibito a Washington DC.a Newport e a Rhode Island. Ha collaborato con Don Ellis all’International Jazz Jambiree di Varsavia nel 1962. Ha accompagnato con il suo gruppo ospiti come Stan Getz e Ted Curson. Ha diretto le orchestre di molte stazioni radio e televisive europee. Ha composto musica per il teatro, per i balletti e per il cinema. E negli ultimi anni di vita ha insegnato alla Fryederyk Chopin School of Music di Varsavia.

Discografia:

The Wreckers.Andrzej Trzaskowski The Wreckers.

Alojzy Musial (tp) Zbigniew Namyslowski (sa) Wojciech Karolak (st) Andrzej Trzaskowski (p,ldr) Roman Dylag (b) Andrzej Dabrowski (dr)

At the last moment / Nina’s dream / Kalatowki 59 / Two part contention

( Muza N0133)

Varsavia, 10 Febbraio 1960.

.

Andrzej Trzaskowski Quintet.Andrzej Trzaskowski Quintet.

Tomasz Stanko (tp) Janusz Muniak (ss,sa) Andrzej Trzaskowski (p) Jacek Ostaszewski (b) Adam Jedrzejowski (dr)

Synopsis / Bluebeard / Post scriptum

(Muza XL0258)

Varsavia, 20-22 Gennaio 1965.chiusura


TSABROPOULOS VASSILIS (P)

Atene, 1968.

Musicista precoce a dieci anni vince un premio in un concorso internazionale per pianisti. Si diploma al Conservatorio Nazionale di Atene. In seguito studia a Parigi ed a Salisburgo e diventa il pianista e direttore di orchestra tanto apprezzato al giorno d’oggi. Come direttore di diverse importanti orchestre sinfoniche e come pianista solista predilige Chopin, Beethoven e Schumann ed anche autori moderni. Da qualche anno si è accostato al jazz, soprattutto colpito dal pianismo di Bill Evans. E’ uno dei pochi pianisti classici dedicatosi al jazz capace di inserirsi nella melodia senza portarsi dietro le leziosità classiche, esibendo un suono caldo, delle brillanti accentazioni.

Discografia:

Achirama.Vassilis Tsabropoulos Achirama.

Vassilis Tsabropoulos (p)

Achirama / Diamond Cut Diamond / Valley / Mystic / The Spell / She’s Gone / Fable / Song For Phyllis / Monologue.

(ECM 157462)

Ottobre 1999.

.

Live In Cremona.Vassilis Tsabropoulos Live In Cremona.

Vassilis Tsabropoulos (p)

Images / They can’t Take Away From me / Yesterday / Night-Sky.

(Eau De Musique 0524/3)

Cremona, 22-4-2001.

.

Akroasis. Vassilis Tsabropoulos Akroasis.

Vassilis Tsabropoulos (p)

Himn I : Axion Esti / Hymn II: Zoi En Tafo / Hymn III: Ek Nyktos / The Secret Garden / Hymn IV: Nymphos / Interlude / Hymn V: Anastasis / Prayer.

(ECM 1737)

22-4-2003.

.

Melos.Vassilis Tsabropoulos Melos.

Vassilis Tsabropoulos (p) Anja Lechner (cello) UT Gandhi (perc)

Melos / Song Of Prosperity I / Tibetan Dance / Gift Of Dreams / Reflections/ Simplicity / Song Of Gratitude / Song Of Prosperity II / Sayyid Dance / Promenade / Reflections Of Shadows / Reading From A Sacred Book / Vocalise / Evocation / In Memory.

(ECM 1757985)

25-8-2008.

The Promise.Vassilis Tsabropoulos The Promise.

Vassilis Tsabropoulos (p)

The Other / Tlae Of Man / Smoke And Mirrors / Pearl / The Promise / The Other, Var., Pt.1 / Djivaeri (On A Greek Folk Song ) / The Insider / Confession / Promenade / The Other, Var.Pt.2.

(ECM 1773377)

20-3-2009.chiusura


TSF

Gruppo vocale francese che ha seguito le orme dei Manhattan Transfer. Rispetto al loro archetipo sono però più ironici e scanzonati. Composto da Philippe Berthe (vc-g) Jean-Yves Lacombe, Marinette Maignan e Dominique Vissuzaine (vc) Il compositore del gruppo è Berthe. Comunque il gruppo non ha lo spessore jazzistico dei Manhattan, ma rinverdisce la tradizione transalpina piuttosto ricca di gruppi vocali. In esso vi è l’incontro tra cabaret, Jazz e pop.

Discografia:

Drolement Vocal.

Phillipe Berthe (vc-g) Jean Yves Lacombe (vc-b) Marinette Maignan, Dominique Vissuzaine (vc) Daniel Huck (sa-vc) Richard Portier (dr)

TSF / Petit Pelle A Colle / La Feutre Taupe / Salade De Fruits / TGV / Mon Velo / Ah C’Qu’On Est Content / C’Est Une Chanson De Duke Ellington / Qui Craint Le Grand Mechant Loup / Les Avions / La Mauvaise Priere / La Mandrague / La Chanson Des Poissons / Bonne Nuit.

(IDA 013) Parigi, Settembre 1987.chiusura


TSILIS GUST, WILLIAM. (VIB-MARIM)

Chicago, Illinois. 14/4/1956.

Ha iniziato a studiare la batteria ed il pianoforte e mentre frequenta il Berklee College of Music nel 1974, ha iniziato a studiare il vibrafono e la marimba. Nel 1981 si è trasferito a New York ha guidato un suo gruppo. Ha anche suonato e registrato con Herb Robertson nel 1987, con Arthur Blythe nel 1989, ha registrato con Lindsey Horner, con il sassofonista Karl Denson nel 1994, ha fatto parte della “Enja Band”. Ha anche collaborato con Willie Williams, Uri Caine, MIchael Formanek e Cecil Brooks. Ha lavorato con la Enja e la Ken e ha diretto il jazz club Visiones.

Discografia:

Pale Fire.Gust William Tsilis Pale Fire.

Arthur Blythe (sa) Gust William Tsilis (vib) Allen Farnham (keyb) Anthony Cox (b) Horace Arnold (dr) Arto Tuncboyaci (perc,vc)

Sister Daisy / Insipid / Bathsheba / Smokey and Ruby / La indomable / Pale fire

(Enja 5061)

Astoria, New York, Novembre 1986, Febbraio 1987.

.

Possibilities.Gust William Tsilis Possibilities.

Gust William Tsilis (vib) Peter Madsen (p) Anthony Cox (b) Billy Hart (dr)

Possibilities / 16 Apache Street / Her song / The hucksters / Dr. Bueno / Uncle Nick / The dreamakers / Peg & The man

(Ken Music 660.56.009)

New York, 20-21 Marzo 1988.

.

Sequestered Days.Gust William Tsilis Sequestered Days.

Joe Lovano (st,fl) Gust William Tsilis (vib,mar) Peter Madsen (p) Anthony Cox (b) Billy Hart (dr)

Ballad for Mahalia / Crazy horse / Lisa Robin / Medgar Evers / Not ever quite / Evening in Paris / Sequestered days / Shadows / Choice of days / Manana / Famoudou / Teenage mother

(Enja 6094-2)

New York, 2-3 Marzo 1991.chiusura


TUBA TRIO.

Gruppo formato da Sam Rivers, Joe Daleye, Warren Smith, registrato durante una tournée di concerti. Eseguono un free codificato sia per la sonorità che per la dizione, ne scaturisce una musica notevole per vitalità. Del gruppo ha fatto parte in seguito anche Sidney Smart che ha sostituito Smith alla batteria.

Discografia:

Essence:The Heat And Warmth Of Free Jazz vol.1-2-3.

Sam Rivers (st-fl) Joe Daley (tuba-flic-sb-perc) Warren Smith (dr-perc)

(Circle Records RK 2976/1) Bims Huis, Amsterdam, 2-9-76.chiusura


TUCCI LORENZO (DR)

Atessa, Chieti. Italia. 29/9/67.

Ha iniziato a studiare giovanissimo il pianoforte e la chitarra e a dodici anni è passato alla batteria. E’ stato anche precoce il suo approccio al jazz, a quindici anni ha suonato con musicisti locali e sono iniziate le prime esibizioni in pubblico. Nel 1989 si è trasferito a Roma dove ha studiato con il batterista Horacio Hernandez e con Ettore Fioravanti. Ha frequentato a Perugia i seminari della Berkley School of Boston. E’ entrato nel gruppo di Emanuele Casentini insieme a Pietro Lussu e Joseph Lepore, con i quali in seguito ha fatto parte del quartetto di Rosario Giuliani. E’ stato attivo sulla scena del jazz della capitale dove ha avuto modo di collaborare con Phil Woods, Gorge Garzone, Massimo Urbani, Danilo Rea e Enrico Pieranunzi. Ha preso parte a molte manifestazioni in Italia ed all’estero. Tra i suoi fiori all’occhiello il primo premio al concorso “Europe Jazz Contest”.

Discografia;

Sweet Revelation.Lorenzo Tucci Sweet Revelation.

Daniele Scannapieco (st-ss) Pietro Lussu (p) Dario Rosciglione (b) Lorenzo Tucci (dr)

Adam’s Apple / Sweet Revelation / In The Wee Small Hours Of The Morning / Dede’s Mood / Fee-Fi-Fo-Fum / Ghost / Tita’s Song / My heart Belongs To Daddy.

(Philology W 195)

Lavinio, 4-5 Dicembre 2000.

.

Touch.Lorenzo Tucci Touch.

Fabrizio Bosso (tp-flic) Gianluca Petrella, Gianfranco Marchesi (tb) Paolo Recchia (sa) Daniele Scannapieco, Max IOtana (st) Luca Mannutza (p-arr) Pietro Lussu (p) Nicola Conte (g) Pietro Ciancaglini (b) Lorenzo Tucci (dr) Luca Florian (perc) Walter Ricci, Alice Ricciardi (vc)

Ensadinado / Day By Day / Please Don’t Leave / The Sky / My Kind’A World / Just Give Me Time / Olhos negros / Lilemor / Wives And Lovers / Wintersong / Tropicola / Balanço no samba.

(Schema SCCD 445) Roma, Settembre 2008.chiusura


TUCK & PATTI.

Duo nato nel 1979 e formato dal chitarrista Tuck Andress e dalla cantante Patti Cathcart. I due si sono sposati nel 1981. Hanno iniziato a lavorare nell’area di San Francisco e hanno registrato il loro primo album nel 1987. Sono molto stimati in tutto il mondo per la loro miscela di jazz, rhythm-and-blues e di musica pop che propongono.

Discografia:

Learning How To Fly.

Patti Cathcart (vc) Tuck Andress (g/el)

Live in the light / Heaven down here / Learning how to fly / Strength / Woodstock / Drum / Up from the skies / Tossin’ and turnin’ / Getaway / In my life / Yeah yeah / Wide awake

(CBS Music 468399-2) Menlo Park, CA, 1980.

Tears Of Joy.

Tuck Andress (g) Patti Cathcart (vc)

Tears of joy / Takes my breath away / I’ve got just about everything / Time after time / Everything’s gonna be all right / Better than anything / My romance / Up and at it / Mad mad me / Love is the key

(Windham Hill 370111-1) Menlo Park, CA, 1988.

Everything Is Gonna Be Alright.

Patti Cathcart (vc) Tuck Andress (g)

My romance / Everything is gonna be alright / Love is the key / Europa / Better than everything / Time after time / Take my breath away

(Jazz Door JD1297) Live, USA, 1994.chiusura


TUCKER BEN, BENJAMIN MAJER (B)

Nashville, Tennessee. 13/12/1930.

Ha iniziato a suonare la tromba a 12 anni e mentre frequentava le scuole superiori ha iniziato a studiare la tuba. In seguito ha studiato musica alla Tennessee State University ed a lavorare nei club di Nashville suonando il contrabbasso. Dopo il servizio militare ha lavorato e registrato a Los Angeles e sulla West Coast con Warne Marsh e Bill Perkins nel 1956, poi con Art Pepper, con Chico Hamilton nel 1958. Nel 1959 è andato a New York dove ha registrato con Kenny Burrell e Roland Hanna. Ha fatto un tour con Chris Connor. Nel 1961 ha lavorato e registrato a Rio de Janeiro con una All Stars, insieme a Kenny Dorham, Al Cohn e Zoot Sims. In seguito ha collaborato con Herbie Manne e Billy Taylor. Ha lavorato negli studi di registrazione con Yusef Lateef, Lou Donaldson, Marian McPartland, Dave Bailey, Grant Green, Gerry Mulligan, Vi Redd, Illinois Jacquet, Mose Allison, Dave Burrell, Eddie”Lockjaw”Davis, Teddy Edwards, Pat Martino, Harold Vick. Dal 1970 si è stabilito a Savanah in Georgia, continuando ad essere attivo come musicista e ha avuto un ruolo importante nelle attività culturali della comunità afro-americana. Anche brillante compositore.

Discografia:

Baby You Should Know It.

Larry Bunker (vib) Victor Feldman (p) Ray Crawford, Tommy Tedesco (g) Ben Tucker (b) Bobby Thomas (dr) Carlos “Patato” Valdes, Raphael Lemos (perc)

Ramblin’ rover / Don’t you know ? / Liebestraum / For heaven’s sake / One for the Woofer / Heartache / Baby, you should know it / Capricious / The message

Los Angeles, 30 Marzo 1963.

Savannah Presents JAZ With Ben Tucker.

John Colianni (p) Ben Tucker (b) Teddy Linder (d)

Sweet Georgia Brown / Sunny morning / Comin home baby / Yesterdays / Fur Eloise / Stella by starlight / Late late show / I remember April /After hours / Goodbye

(Dolphin 6005) Hilton Head, S.C., 1996.

Christmas In Savannah.

John Colianni (p) Ben Tucker (b) Teddy Linder (dr) Gina Reeve (vc)

Sleigh ride / Silent night / Greensleeves / The Christmas song / Linus and Lucy / My favorite things / The Christmas song / Santa Claus is coming to town / Winter wonderland / White Christmas

(Dolphin 6007) Hilton Head Island, SC, 1997.chiusura


TUCKER BOBBY, ROBERT NATHANIEL (P)

Moristown, New Jersey. 8/1/1923.

Ha iniziato a prendere lezioni di pianoforte a quattro anni e a quattordici anni fa qualsiasi lavoro per pagarsi le lezioni all’Istitute of Musical Art di New York. Ha fatto il servizio militare a Cheyenne nel Wyoming nel 1943, ha fatto parte della banda militare suonando il trombone e ha iniziato a suonare al pianoforte nei “Barons Of Rhythm” sino al 1945. Finito il servizio militare nel 1946 è diventato il pianista accompagnatore di Mildred Bailey ed in seguito quello di Billie Holiday, con la quale è rimasto per tre anni. Ha lavorato con diversi gruppi della 52a strada, quello di Lucky Thompson e quello di Stuff Smith. Ha suonato con James Moody, nel 1949 ha fatto parte dell’orchestra di Billy Eckstine ed è rimasto con lui per diversi anni partecipando a tutte le tournée in tutto il mondo. Ha registrato con Joe Wilder e nel 1994 ha diretto una big band accompagnando Nancy Wilson alla Carnegie Hall di New York ed ha fatto una tournée di tre mesi con Tony Bennett. Si è dedicato molto all’arrangiamento, in questo ruolo ha lavorato tra i tanti per Quincy Jones e per i Mills Brothers. Pianista elegante ed ottimo accompagnatore.

Discografia:

Too Tough.Bobby Tucker Too Tough.

Bobby Tucker (p) George Duvivier (b) Jimmy Crawford (dr)

Makin’ whoopee / Cee Cee / They can’t take that away from me / Don’t explain / Let’s do it / Alone together / Sweetie / Once in a while / I didn’t know what time it was / My darling / Good morning heartache / My heart stood still

(Jamie JLP-3004)

New York, 1960.chiusura


TUCKER GEORGE, ANDREW (B)

Palata, Florida. 10/12/1927. – New York. 10/10/1965.

Nel 1947 si è trasferito a New York, dove ha frequentato il Conservatory of Modern Music e la Julliard School. Ha debuttato con Earl Bostic, ha suonato poi con Sonny Stitt, John Coltrane, Jackie McLean. Negli anni ’50 ha fatto parte dell’orchestra del Continental Lunge, del Minton’s Playhouse e del “The Playhouse” insieme a Horace Parlan e Booker Ervin. Ha suonato con Jerome Richardson e Junior Mance, è andato in tour con Lambert/Hendricks/Bavan dal 1962 al 1963. Ha registrato con Freddie Reed e Clifford Jordan, con Curtis Fuller, con Bennie Green, con Johnny Hammond, con Oliver Nelson, Eric Dolphy, Arnett Cobb, Lou Donaldson, Stanley Turrentine, Shirley Scott, Dexter Gordon, Howard McGhee, Sonny Red, Walt Dickerson e Ted Curson, Pony Poindexter e Jimmy Witherspoon, Gildo Nahones, Willis”Gator”Jackson, Carmell Jones, Charles McPherson e Lucky Thompson. Nel 1965 a Boston ha suonato con il gruppo di Jaki Byard. Ha anche accompagnato Jack Teagarden al Festival Jazz di Monterey nel 1963, nel 1965 Earl Hines e poi Coleman Hawkins. chiusura


TUCKER IRA (VC)

Spartanburg, South Carolina. Circa il 1920. – Philadelphia, Pennsylvania. 24/6/2008.

Cantante simbolo del gospel per quasi 50 anni. Ha influenzato molte altre voci gospel. Se avesse deciso di abbandonare questo genere per entrare nella musica commerciale, molti pensano che avrebbe avuto un enorme successo. Leader dei Dixie Hummingbirds, ai quali sapeva trasmettere il suo carisma. Baritono splendido, dagli slanci violenti e a volte suadenti, dalla voce con corpose tonalità basse, dal magnifico tono medio e splendidi falsetti. chiusura


TUCKER MICKEY, MICHAEL B. (P)

Durham, North Carolina. 28/4/1941.

E’ cresciuto a Rankin in Pennsylvania, studiando pianoforte classico dall’età di sei anni a Pittsburg dove la famiglia si era trasferita. Nel 1954, tornato nella sua città natale, ha iniziato a suonare in chiesa. Terminati gli studi nel 1956 ha iniziato l’attività accompagnando cantanti ed uomini di spettacolo. A 15 anni ha studiato al Morehouse College e tra il 1961 e il 1964 ha insegnato e lavorato nel Mississippi. Si è trasferito a New York dove nel 1965 ha accompagnato la cantante Damita Jo. Ha collaborato con il commediografo Timmie Rogers dal 1966 al 1967, con il gruppo pop “Imperials” di Little Anthony. Nel 1969 ha suonato con James Moody, è stato per breve tempo con la Jones/Lewis orchestra, ha suonato con Roy Brooks dal 1973 al 1975, ha fatto parte del gruppo “Final Edition”. Ha accompagnato all’organo Roland Kirk, Willis Gator Jackson e al pianoforte Eric Kloss, Eddie Jefferson, David Schnitter. Nel 1976 ha fatto un tour con Art Blakey in Europa ed in Nord Africa, di cui è stato anche direttore musicale dal 1977 al 1979; ha registrato con Frank Foster e in Giappone con Archie Shepp. Ha registrato a New York con Junior Cook, Philly Joe Jones, Bill Harper, Charles McPherson, Bill Hardman, Johnny Lytle, Jimmy Ponder. Ha fatto parte dei New York Giants, dal 1983 al 1986, e del ricostituito Jazztet di Art Farmer e Benny Golson. Ha suonato con Junior Cook, nel 1989 con Louis Hayes, ha registrato con Hardman a Copenhagen. Alla fine del 1989 ha vissuto in Australia a Melbourne, poi ha lavorato in Danimarca. Ha anche registrato con Sonny Red, Cecil Payne, Roy Brooks, George Benson e Steve Grossman. Pianista influenzato da Thelonious Monk, dello stile neo bop.

Discografia:

The New Heritage Keyboard Quartet.The New Heritage Keyboard Quartet.

Roland Hanna, Mickey Tucker (p-clav) Richard Davis (b) Eddie Gladden (dr)

Zap Carnivorous / Sin n.86 ½ / State f Affairs / Monstrosity March / Child Of Gemini / So You Will Know My Name.

(Blue Note 099)

New York, 16-18 Gennaio 1972.

.

Triplicity.Triplicity.

Mickey Tucker (p) Gene Perla (b) Eddie Gladden (dr)

Happy / Blues For Khalid Yasin / Malapaga / Strange Blues.

Mickey Tucker (org) Gene Perla (b) Jimmy Ponder (g) Eddie Gladden (dr)

Giants Steps / Suite For Eddie : The Man From Gladden – Something For A Quiet Man – Boyd Street Bop.

(Xanadu 128) New York, 22 Dicembre 1975.

Doublet.mickey-tucker-doublet

Mickey Tucker (p) Cameron Brown (b) Toshio Ohsumi (dr)

Rah-Dah Delise / Come Sunday / If I Should Loose You / Dusseldorf Dance / Fingers / My Favorite Things / Norwegian Nights, Norwegian Days.

(VC-8501)

Tokyo, 15 Novembre 1976.

.

Sojourn.Sojourn.

Mickey Tucker (p) Bill Hardman (tp) Jumìnior Cook (st) Ronnie Cuber (sb) Cecil McBee (b) Eddie Gladden (dr)

Fast Train To Zurich / Norvegian Nights – Norvegian Days / Tunisian Festival / The Silent Mind Of Fraulein Stein / French Fables / Dusseldorf Dance.

(Xanadu 143)

New York, 28 Marzo 1977.

Mister Mysterious.Mysterious.

Frank Foster (st) Mickey Tucker (p) Cecil Bridgewater (tp) Pepper Adams (sb) Cecil McBee (b) Eddie Gladden (dr) Ray Mantilla (perc) Ezzedin Weston (conga)

Taurus Lullaby / Plagio / A Prayer / Mister Mysterious / Cecilitis / Basib Elements.

(Muse MR 5174)

Englewood Cliffs, NJ. 23 Giugno 1978.

.

Sweet Lotus Lips.mickey-tucker-sweet-lotus-lips

Mickey Tucker (p) Reggie Workman (b) Horacee Arnold (dr)

Gettin’ There / Return Ticket / All Of You / Sweet Lotus Lips / An Axe To Grind – A Tree To Chop / Portrait Of A Peaceful Scene.

Tokyo, 3 Giugno 1978.

Louis Smith (tr) Curtis Fuller (tb) Jimmy Buffington (frh) George Coleman (sa,st) Mickey Tucker (p) Takashi Gon Mizuhashi (b) Eddie Gladden (dr) Nobu Urushiyama (perc)

Theme For A Woogie-Boogie / Kap’n Kryptonite / A Tribute To Bean / Japanese Soundscape / Bogue Ballad Bossa.

(Denon DC 8552) Sound Ideas Studios, New York, 15-16 Novembre 1978.

The Crawl.The Crawl.

Marcus Belgrave (tp-flic) Slide Hampton (tb) Junior Cook (st) Mickey Tucker (p) Ted Dumbar (g) Earl May (b) Billy Hart (dr)

The Crawl / It Could Be If It Was But Ain’t / Just A Thought For Love / June Bug June Bug Where You Fly / Pisces Brothers / Marcus Tiberius And The Gladiator.

(Muse MR 5223)

New York, 16 Maggio 1979.

Blues In Five Dimensions.Blues In Five Dimensions.

Mickey Tucker (p) Ted Dumbar (g) Rufus Reid (b) David Jones (dr)

Nica’s Dream / Granb Ma Petit Ma / A Nice Clean Machine For Pedro / Synapse II / Jam’n’Boogie / Blues In Five Dimentions / Bushman.

(Steeplechase SCCD 31258)

Giugno 1989.

.

Hang In There.Hang In There.

Greg Gisberg (tp) Javon Jackson (st) Donald Jarrison (sa) Mickey Tucker (p) Ray Drummond (b) Marvin Smitty Smith (dr)

Wombat Children / Hang In There / Happy Cloud Seven / Star Eyes / Mickey’s Tucker / Hook-Turns And Hectares.

(Steeplechase SCCD 31302)

New York, Dicembre 1991.

Gettin’ There.Gettin’There.

Mickey Tucker (p)

Paraphenalis / Lush Life / Blues For Khalid / Tre Cicli 1 Movement / Tre Cicli 2 Movement / Tre Cicli 3 Movement / Dear Lord / After Rain / Resolution / My One And Only Love / Gettin’There / Jitterburg Waltz.

(Steeplechase SCCD 31376)

Aprile 1994.chiusura


TUCKER SOPHIE ABUZA KALISH SONIA (VC)

Russia. 1884. – New York. febbraio 1966.

E’ emigrata con la famiglia ancora piccolissima a Hartford nel Connecticut. Nella sua carriera ha imitato Al Johnson portare cioè il canto dei neri nella società dei bianchi, purtroppo però come per Johnson, è stata comunicata solo la parte superficiale ed esteriore e non il vero pathos interiore di quelle voci. E’ stata la prima ad esibirsi sulla scena insieme ad una ballerina di colore Ida Forsyne ed anche quello di collaborare strettamente con il pianista, ballerino ed anche autore di molte canzoni del suo repertorio, nonché suo manager Perry Bradford. Si è dedicata al vaudeville conseguendo il successo nelle riviste di Flo Zigfield a Broadway. Nel 1911 è diventata popolarissima con la canzone ”Some of these days”. Ha preso parte a vari film, tra cui ”Broadway Melody of 1938” e ” Sensations of 1945. E’ stata l’attrazione del Cotton Club, ma si è spesso esibita, in sprezzo al razzismo, nei teatri negri, come il “Maps Club” di San Francisco o il “Keith Theatre” di Washington, dove nei primi anni ’20 si è rifiutata di tingersi il viso di nero come le imponeva la legge e pertanto spesso ha perso il lavoro. E’ anche nota con il nomignolo di “Red hot mama”. Le sue esperienze nel campo del canto e dello spettacolo sono rimaste per anni nella tradizione afroamericana come esempi da seguire. Spesso impiegava sulle scene dei bambini negri precoci, che sceglieva personalmente, capaci di ballare e cantare al suo fianco: i cosidetti “picks” (da pickaninny) e tale novità venne anche sfruttata in quasi tutti gli spettacoli di varietà di artisti negri.

Discografia:

With Miff Mole’s Molers.

Red Nichols (tp) Miff Mole (tb) Jimmy Dorsey (cl-sa) Twed Shapiro (p) Eddie Lang (g) Joe Taro (b) Vic berton (dr) Sophie Tucker (vc)

After You’ve Gone / I Ain’t Gor Nobody.

(Okeh) New York, 11-4-27.

With Miff Mole’s Molers.

Red Nichols (tp) Miff Mole (tb) Jimmy Dorsey (cl-sa) Twed Shapiro (p) Eddie Lang (g) Joe Taro (b) Vic berton (dr) Sophie Tucker (vc)

One Sweet Letter From You / Fifty Million Frenchmen Can’t be Wrong.

(Okeh) New York, 15-4-27.

Some Of These Days.

Sophie Tucker (vc) altri da identificare.

My Yiddishe Momma / The Man I Love / Fifty Million Frenchmen Can’t Be Wrong / Life Begins At Forty / Complainin’ / Some Of These Days / After You’ve Gone / Oh! You Have No Idea / He’s A Good Man To Have Around / When A Lady Meets A Gentlemen Down South / There’ll Be Some / Changes Made / Washing The Blues From My Soul / The One I Love (Belongs To Somebody Else) / You’ve Got To See Mamma Ev’ry Night / Aren’t Woman Wonderful / ‘Cause I Fell Low Down / What’ll You Do? / Makin’ Wicky-Down In Waikiki / Moanin’Low / My Pet / I Ain’t Go Nobody / That Man Of My Dreams / Foolin’With The Other Woman’s Man / (If You Can’t Sing)You’ll Have To Swing It.

(Past CD 7807) chiusura


TUNCBOYACIYAN ARTO, TUNCBOYAÇI (PER-VOCE)

Galataria o Istambul, Turchia. 4/8/1957.

Musicista di origine armena, ha iniziato a lavorare a undici anni nel gruppo del fratello, con il quale suonava musica tradizionale. In seguito ha lavorato con un gruppo particolare il “New System”. Nel 1981 si è trasferito negli States e con la moglie americana si stabilisce a New York. Qui entrato nell’ambiente musicale e diventato ben presto amico di tutti favorito dal suo delizioso carattere. Nel corso della sua carriera ha collaborato con Chet Baker, con Paul Motian, Arthur Blythe, Jim Pepper, Bob Berg, Bob Stewart. Ha registrato inoltre con la “Al Di Meola’s World Sinfonia” e con la “Marc Johnson’s Brain Patron, con Hank Roberts, Mitch Watkins, Dino Saluzzi, Ellery Eskelin, con Bob Berg dal 1992 al 1994, Jay Anderson, Linda Sharrock, con gli Oregon nel 1996, Bill Evans nel 1997, nel 1998 con la Mike Mainier’s American Diary. Ha fondato il gruppo “Night Ark”, composto di musicisti suoi connazionali, con il quale ha preso parte al jazz festival di Yeveran in Armenia nell’ottobre del 1998. Ha collaborato con Tom Rainey, con Joe Zawinul e Farred Haque e con Rita Marcotulli e Maria Pia De Vito nel progetto “Triboh”. Personaggio delizioso, il suo credo è “Love – Respect – Truth” (amore-rispetto e verità). Si esibisce con un gran numero di strumenti per la maggior parte costruiti da lui. Ha suonato di fronte ad innumerevoli platee, ottenendo dovunque rispetto ed ammirazione. chiusura


TUNNELL GEORGE, N. ”BON BON” (VC)

Reading, Pennsylvania. 1903.

Ha iniziato la carriera alla testa dei “Bon and His Buddies”nel 1929, con i quali ha lavorato in molti club, tra i quali il celebre “Connie’s Inn”. In seguito ha fondato i “Three Eyes” insieme al chitarrista John Slim Furness ed il bassista Bob Pease. Arrivato a New York ha lavorato alla radio, effettuano delle tournée importanti che li ha portato anche al Palladium di Londra nel 1933. Nel 1942 ha lavorato con l’orchestra di Jan Savitt. Cantante crooners di colore, con qualche nota di blues. Dalla voce baritonale, dallo stile semplice senza fronzoli ed anche un bravo scatter.chiusura


TURAZZI FABIO (BJ)

Milano, Italia. 10/7/1940.

Nel 1958 è riuscito a metter su un gruppo con Terenzio Belluzzo (dr) Vittorio Castelli (cl) Luciano Invernizi (tb) che nel 1960 con l’entrata di altri musicisti è diventata la “Bovisa New Orleans Jazz Band”. chiusura


TURBINTON EARL, JR. NAIN AKBAN BEN-TUR (ST)

New Orleans, Louisiana. 23/9/1941. – New Orleans, Louisiana. 2007.

Soprannominato “ The African Cowboy”, per la protesta di cui si era fatto bandiera contro la politica del Presidente Reagan, che era apparso quando faceva l’attore in un film vestito da cowboy ed ora da Presidente tagliava i fondi alle arti. Ha iniziato a suonare il sassofono a 12 anni e agli inizi degli anni ’60 è tra i fondatori della associazione Jazz Workshop, dando lezioni di musica gratuite ai ragazzi, promuovendo il jazz. Ha rappresentato per il jazz moderno quello che la Preseravtion Hall è stata per il jazz tradizionale. Dal 1950 ha iniziato a lavorare negli studi, ha fatto un tour con il cantante Jerry Bluter ed ha accompagnato personaggi affermati come Diana Ross, le Supremes, i Temptations, i Four Tops me B.B.King. Si è fatto notare in in un celebre album della Atlantic, con il gruppo di Joe Zawinul. Ha anche collaborato con Buster Williams e tornato a New Orleans è stato attivo sino alla fine degli anni ’90. Ottimo sassofonista ma poco conosciuto.

Discografia:

Brothers For Life.Earl Turbinton Brothers For Life.

Earl Turbinton (sa,ss,vc) Willy Tee Turbinton (p,synt) Wess Anderson (p) James Singleton (b) David Lee (dr) Curtis Pierre (perc)

All tied up / The real McCoy / Brother for life / Fat blues / Neferdoris / Kingston town / Think of one

(Rounder 2064) Metarie, LA, 17 Aprile, 6 Giugno 1987.chiusura


TURBINTON WILSON (TAST)

New Orleans, Louisiana. 1944. – New Orleans, Louisiana. 11/9/2007.

Musicista fratello di Earl, noto come Wliie Tee e legato al rhythm and blues come tastierista, compositore e direttore della Wild Magnolia Band.chiusura


TURELLA MATTEO (G)

1969.

Chitarrista trentino attivo per diverso tempo a Londra con il gruppo di John Taylor. Dallo stile personalissimo e senz’altro tra i migliori italiani degli ultimi anni. Anche buon compositore ed arrangiatore.

Discografia:

Headache.Matteo Turella Headache.

Roberto Bonisolo (ss-st) Matteo Turella (g) Luca Pisani (b) Mauro Beggio (dr)

C-Free-Pedal-Point / My Foolish Heart / Headache / Extraction / Viaggio con Stefy / Mortgage Pain Blues / All The Things That / Interface / Crepuscule With nellie / The Dry Cleaner From Des Moines.

(Splasc(h) 776)

Rovereto, 2-4 Marzo 2002.chiusura


TURK MIKE (ARM)

U.S.A.28/7/1951.

Armonicista che si è avuto modo di apprezzare durante la sua permanenza in Italia nel 1995. Musicista dalle profonde radici bop, che spazia da Gershwin a Horace Silver, da Kern a Bud Powell con molta disinvoltura e bravura.

Discografia:

Turk’s Works.mike-turk-turks-works

Mike Turk (arm) Bill Cunliffe (p-org) Jon Wheatley (g) Marshall Wood (b) Joe Hunt (dr)

Prey Loot / Lover Diggin’ For Diz / Peace / Nobody Else But Me / The Touch Of Your Lips / Crazeology / Senor Fumo / Sweet And Lovely / Bluesharp / S.K.J./ Three Little Words / How Long Has This Been Going On.

(Tim Sandwich Music 02135)

Westbrook, MA, 28 Giugno 1995.chiusura


TURK TOMMY (TB)

Jonstown, Pennsylvania.1927. – Las Vegas, Nevada.1981.

Valoroso esponente del dixieland, ha suonato anche con Charlie Parker nel 1949. In seguito ha fatto anche parte della Jazz At The Philarmonic, con la quale ha inciso. Ha fatto parte dell’orchestra di Plip Phillips, ha collaborato con Buddy Moorow, Kay Winding, Sonny Criss, Mickey CRane, Ray Brown, Shelly Manne. Nel dicembre del 1949 ha anche guidato un suo gruppo. Nel 1960 ha fatto parte della “Deuce Wild” la più famosa banda di Pittsburgh. Ha registrato inoltre con Billie Holiday, con Ella Fitzgerald e quattro brani come “Tommy Turco e la sua Orchestra”. E’ morto in una farmacia ucciso da dei rapinatori.

Discografia:

Collates.

Leonard Hawkins (tp) Frank Rosolino, Tommy Turk (tb) Flip Phillips (st) Cecil Payner (sb) Mickey Crane (p) Ray Brown (b) Buddy Rich (dr)

Two By Four / Byr Byr Blues / Encore / The Beat.

(Verve MGC 122) New York, 1-12-49.chiusura


TURKMANI MAHMOUD (UD-G)

Libano. 1964.

Ha studiato dal 1984 al 1989 chitarra classica e composizione all’Accademia di Music di Mosca. Dopo il diploma ha continuato a studiare sino al 1990 al Conservatorio di Bailea e con diversi ottimi maestri. Musicista libanese che si muove sulle coordinate musicali delle avanguardie europee e la libera improvvisazione, il jazz nell’eccezione più classica del termine è assente dai suoi riferimenti musicali. Il suo stile solistico all’ud è molto distante da un approccio tradizionale e alla chitarra suona in modo originale, influenzato dalla musica contemporanea e dal flamenco. Si è impegnato soprattutto come compositore.

Discografia:

Fayka.Mahmoud Turkmani Fayka.

Mahmoud Turkmani (ud-g)

Fayka / Soudfa.

Mahmoud Turkmani (ud-g) Barry Guy (b)

Mazseej Wahdi Trini / Yara / Zikra.

Mahmoud Turkmani (ud-g) Barry Guy (b) Keyvan Chemirani (perc)

Mauwashah Lamma Bada / Hkeyet Jidde / Ahukran Paco De Lucia.

(Enja 9447) Traunwalchen, Germania, Aprile-Maggio 2001.chiusura


TURKOZ SAADET (VC)

Cantante nata a Istanbul da genitori kazaki, da molto tempo residente a Zurigo. Interprete di testi tratti dal folklore della Cina orientale. Comunque voce orientata da una cultura europea quindi priva di ogni esotismo.

Discografia:

Urumchi.Saadet Turkoz Urumchi.

Saadet Turkoz (vc) Karsiga Ahmediyar, Selimm Kerey Sidiyk, mamer Rayeskhan (dombra) Sayan Akmolda (kilkobuz-dombra) Almagul Davletkalieva (kilkobuz) Talgay Mushik (sazsirnay-shankobuz-sibizgi) Eldar Saparayeva (cello) Alamty (kalzakhstan)

Tansamalin / Silozen / Sinnaray / Alimay / Alis / Akbulak / Kuy / Kadisa / Dudaray / Nurgisa / Kuva bol / Akcayik / kamila / Kunana.

(Intakt CD 109) Pechino, Zurigo, 2004-2005.chiusura


TURN (TO)

Termine che con l’aggiunta di “out” o “on”assume significati diversi e talora contrastanti. Insieme a “out” e un termine dispregiativo : corrisponde al nostro termine volgare “stortare” qualcuno (piegare in modo anomalo) Insieme a “on” il significato assume un senso positivo, nel senso di convertire qualcuno verso qualcosa di positivo, di buono (purtroppo lo si usa anche in riferimento alla droga).chiusura


TURNBULL ALAN, LAWRENCE, TOM TERRIFIC (DR)

Melbourne, Australia. 23/11/1943.

Ha iniziato a lavorare da professionista a 14 anni. Nel 1961 è arrivato il primo impegno importante con il gruppo Embers di Frank Smith a Melbourne. Nel 1965 si è trasferito a Sidney dove ha lavorato con John Sangster, con Don Burrows, con il quale nel 1972 ha partecipato ai Jazz Festival di Montreux e di Newport. Ha lavorato poi con Don Banks e con la Sydney Symphony Orchestra. Negli anni ’80 è tornato spesso con Burrows. Ha anche collaborato con Gary Burton, Milt Jackson, Sonny Stitt, Phil Woods, Joe Henderson, George Cables e per diverso tempo ha fatto trio insieme a Dale Barrow e la pianista Cathy Harley negli anni ’80 e ’90.chiusura


TURNER BRUCE, MALCOM (CL-SA)

Saltburn,Yorkshire,Gran Bretagna. 5/7/1922. – Newport Pagnell, Gran Bretagna. 28/11/1993.

Ha studiato da solo il clarinetto a scuola e poi nella banda della RAF nel 1943 il sassofono. Nel 1946 esordisce con un suo quintetto bop. Ha suonato poi nel gruppo dixieland di Freddie Randall dal 1948 al 1950 e poi con Billy Kay. Con un suo quartetto sulla nave con Dill Jones e Peter Ind e arrivato a New York ha preso lezioni da Lee Konitz. Ha fatto parte del “Ronnie Ball Quintet” e nel 1953 è entra nell’orchestra di Humphrey Lyttelton, nella quale è rimasto sino al 1957. Dal 1957 al 1965 ha diretto una Jump Band, con la quale ha partecipato ad un film e con la quale ha accompagnato molti ospiti tra cui Don Byas. Ha collaborato con Eddie Condon, Kenny Baker e Sidney Bechet. Nel 1965 ha accompagnato Ben Webster, ha partecipato allo show televisivo “Jazz 625”, nel 1966 con Henry Red Allen, dal 1966 al 1970 con la Acker Bilk’s e poi è torna con Lyttelton. Ha anche collaborato con i “Feet Warmers” di John Chilton, con la Jump Band, con Wally Fawkes, Stan Greig, Alex Welsh, Dave Green e all’inizio degli anni ’90 ha diretto un suo gruppo. Altosassofonista molto influenzato da Pate Brown, Charlie Parker e Lee Konitz. Al saxsoprano il suo modello è Bob Wilber.

Discografia:

Bruce Turner Quartet.

Bruce Turner (sa) Dill Jones (p) Cedric West (g) Frank Clarke (b) Benny Goodman (dr)

I’ve got to sing a torch song / Love is just around the corner / You’re a heavenly thing / Imagination

London, February 25, 1955

Bruce Turner Quintet.

Bruce Turner (cl,sa) Johnny Parker (p) unknown (g) Jim Bray (b) Jeff Ellison (dr)

Queen Bess / I’ve found a new baby / June is jumping / London boogie / After you’ve gone / Jumpin’ with Symphony Sid / What is this thing called love ? / Shine / Memphis blues / Out of nowhere / Honeysuckle rose

Varsavia, Polonia, Agosto 1955.

Bruce Turner Jump Band.bruce-turner-jump-band

Terry Brown (tp) Bruce Turner (sa,cl) Colin Barney Bates, Al Mead (p) Danny Haggerty (b) Billy Loch (dr)

Broadway / In a mellow tone / Topsy / Softly, as in a morning sunrise / Northwest passage (take 1) / Northwest passage (take 2) / Terry’s blues / Ballad melody.

(Lake Records)

Londra, 29 Agosto 1957.

Accent On Swing.bruce-turner-accent-on-swing

John Chilton (tp) John Mumford (tb) Bruce Turner (sa,cl) Stan Greig (p) Tony Goffe (b) John Armatage (dr)

Accent of swing / Cream puff / Opus five / Don’t get around much anymore / Stop, look and listen / Christopher Columbus / Queen Bess / Nuages / Jump for me / Honeysuckle rose / Blues for Lester

(Lake Records)

Londra, 18 Marzo 1959.

Jumpin’ At The NFT.bruce-turner-jumpin-at-the-nft

John Chilton (tp) John Mumford (tb) John Picard (tb) Bruce Turner (sa,cl) Colin Barney Bates (p) Jim Bray (b) John Armatage (dr)

Hyde Park / Cherry / Watch the birdie / Coldwater canyon / Opus 5 / Jump / Knickerbocker glory / Roses of Picardy / Stormy weather / Clutterbuck / Willie the weeper / Morning glories

(77 Records)

Londra, 16-17 Febbraio 1961.

Going Places.bruce-turner-going-places

John Chilton (tp) Pete Strange (tb) Bruce Turner (sa,ss) Colin Barney Bates (p) Jim Bray (b) John Armatage (dr)

Goin’ places / Nagasaki / Plastered in Paris / Donegal cradle song / Istanbul / Hong Kong blues / Helsinki / Chicago / Night train to Munich / St. Louis blues / Chinatown, my Chinatown / Copenhagen / The snake charmer / Big noise from Winnetka / Westminster / Russian lullaby

(Philips)

Londra, 23-25 Settembre 1963.

The Dirty Bopper.bruce-turner-the-dirty-bopper

Bruce Turner (st,cl) Dave Cliff (g) Dave Green (b) Eddie Taylor (dr)

Sandpiper / Turner minor / April / Toddington toodle / Have you met Miss Jones ? / The dirty bopper / Laura / Alto chop suey / Body and soul / The sinner

(United Kingdom)

Londra, 20 Febbraio 1985.chiusura


TURNER CHARLIE, FAT MAN (TUBA-B)

Data di nascita inizio 20mo secolo. – USA. 27/10/1964.

Ha debuttato con Doc Chatheam nel 1926, nel 1927 ha registrato con Richard M.Jones’s Wizard. Dopo un tour con Jelly Rool Morton è andato a NewYork è ha fatto parte del gruppo dei Marion Hardy’s Alabamians nel 1929 e nel 1933 ha messo su una sua orchestra gli Turne’s Arcadians fissa all’Arcadians Ballroom nel 1934. Per diversi anni ha lavorato con Fletcher Henderson e con Fats Waller. Ha registrato con i Waller’s Rhythm, con Emmett Mathews e dal 1938 al 1939 con Ethel Waters, prima di ricongiungersi a Waller nel 1941 sino al 1942. L’ultimo suo impegno è stato come bassista con Cedric Wallace. chiusura


TURNER DANNY, JAMES DANIEL (SA)

Farrell, Pennsylvania. 8/3/1920. – New York. 14/4/1995.

Ha studiato il pianoforte per due anni, poi il clarinetto ed il sax alto alle scuole superiori di Niagara Falls, New York, ha formato con i suoi fratelli un coro gospel. Ha iniziato a 18 anni a lavorare nell’area di Buffalo. Nel 1948 è andato a Philadelphia a lavorare con Red Garland e nel 1949 ha registrato con Sabby Lewis. Ha fatto parte del gruppo vocale dei Four Kings, dei Queen e con Gerald Wilson ha accompagnato Billie Holiday. Nel 1954 ha fatto parte per diverso tempo del trio di Milton Buckner, ha lavorato con Machito e nel 1963 ha registrato con Dakota Stanton, poi con Brother McDuff, con Ray Charles, con Jimmy Witherspoon e Pat Martino, con Jimmy McGriff dal 1968 al 1969 e nel 1969 è entrato nell’orchestra di Count Basie rimanendovi sino 1971. Nel 1984 dopo la morte di Basie ha continuato a far parte dell’orchestra diretta da Thad Jones, poi da Frank Foster e da Grover Mitchell. In seguito ha lavorato con l’orchestra di Grover Mitchell.

Discografia:

First Time Out.danny-turner-first-time-out

Danny Turner (sa) Gerald Wiggins (p) Red Callender (b) Dennis Mackrel (dr)

Flight of the Bird / Lover man / Stolen sweets / The blues and me / The end of a love affair / All alone / I love you

(Hemisphere)

New York, 1983.chiusura


TURNER DAVE, DAVID BRUCE (SA)

Montreal, Canada. 8/5/1949.

Ha iniziato la carriera al keyboard in un gruppo di rhythm-and-blues a Montreal nel 1968. Nel 1970 ha studiato il sassofono e nel 1975 ha fatto parte del Andrew Homzy’s Sax No End. Ha lavorato in gruppi salsa, nel 1979 ha suonato con l’orchestra di Vic Vogel. Con un suo gruppo, un sestetto che ha codiretto con il trombettista Ron DiLauro dal 1983 al 1990. Ha fatto parte del quartetto di Nelson Symonds dal 1992 al 1996. Ha trascorso anche un periodo di tempo lavorando tra il Belgio e l’Olanda.

Discografia:

Cafe Alto.dave turner cafe alto

Dave Turner (sa) Andre White (p) Michel Donato (b) Jacques Masson, Pete Magadini (dr)

Cafe Alto / Blood count / Streets / El Frijol / If I should lose you / Mr. J.C. / Don’t explain

(DSM 300)

Montreal, Novembre 1986.

.

For The Kindness Of Strangers.dave turner For The Kindness Of Strangers.

Dave Turner (sa) Ronnie Mathews (p) Dave Young (b) Terry Clarke (dr)

For the kindness of strangers / ABC’s / Recado bossa nova / One for Chazz / Jessie / J&B Blues / Day dream / There is no greater love

(Justin Time JUST29-2)

Montreal, Dicembre 1988.

.

Last Call At Cafe Alto.Dave Turner Last Cafe Alto.

Dave Turner (as) Wray Downes (p)

Last call at Cafe Alto / Theme for a daytime radio romance / Ryan’s song / Tango captiva / Ballad for John Cotrane and Johnny Hartman / Call from the Orient / Ballad for Duke / Three cheers for Mr. Evans / Ballad for a Stray Horn / Night talk

(Music That Fits 001)

Montreal, Agosto 1992, Marzo 1994.

Thank You For Your Hospitality.dave turner Thank You For Your Hospitality.

Dave Turner (sa) Nelson Symonds (g) David Gelfand (b) Claude Lavergne (dr)

A night at the jazz bar / First Nation / Down at Dino’s / For Stan Patrick / Thank you for your hospitality / Love is a many splendored thing.

(DSM DSM3001)

Montreal, 5-6 Novembre 1993.

.

The Pulse Brothers Live.dave turner The Pulse Brothers Live.

Dave Turner (sa) Nelson Symonds (g) David Gelfand (b) Claude Lavergne (dr)

Star eyes / Like someone in love / Black Orpheus / It could happen to you / You stepped out of a dream / Au privave.

(DSM DSM3006)

Montreal, 5-6 Novembre 1993.

.

Samba D’Athena.dave turner Samba D'Athena.

Aron Doyle (tr,flic) Dave Turner (sa) Tilden Webb (p) Fraser Hollins (b) Lazaro Rene (perc) Claude Lavergne (dr)

El Frijol / Cootz / Samba em preludio / Commissioner symonds / Samba d’athena / You won’t forget me / Inner journey.

(DSM DSM3012)

Montreal, 15 Febbraio 1997.

The Year Of The Tiger.dave turner The Year Of The Tiger.

Dave Turner (sa) Jean Beaudet (p) Steve Wallace (b) Barry Elmes (dr)

Big John / The year of the tiger / I’m a fool to want you / Life in the jazz lane / Jess and Pete / Blues for Sonny Lematina.

(DSM DSM3026)

Montreal, 21 Ottobre 1998.chiusura


TURNER HENRY, BENTOS (B)

Quincy, Florida. 28/6/1904. – New York. 26/7/1980.

Ha studiato al Tuskegee Institute in Alabama e ha iniziato a suonare nella “First R.O.T.C.Band” della città. In seguito è entra a far aprte della “Gurley Brithers’Band”ad Hartford. Nel 1929 ha suonato con la Don Albert’s Ten Happy Pals. Arrivato a New York lavora con Banjo Bernie, con Charlie Skeets, nel 1929 con Claude Hopkins e con lui ha suonato sino al 1936. Nel 1937 ha lavorato con Snud Mosley, nel 1938 con Sidney Bechet, nel 1939 con Joe Sullivan, nel 1940 con Louis Jordan, poi nel 1942 con Geroge James, nel 1943 con Garvin Bushell, nel 1944 con Lem Johnson. Nel 1945 ha fatto una tournée con Herman Chittison, poi di nuovo con Johnson, con la “Bobby Sands Band”, nel 1947 con Harry Dial e dal 1949 al 1952 con Big John Greer, poi con Buddy Lucas nel 1954 e con Wilbur DeParis nel 1957. In seguito ha lavorato anche per spettacoli teatrali e negli studi di registrazione.chiusura


TURNER IKE (VC-P-G)

Clarksdale, Mississippi. 5/11/1931.

E’ noto soprattutto per essere stato il partner ed il marito di Annie Mae Bullock in arte Tine Turner. Già a 15 anni ha messo su il suo primo gruppo i “Top Hatters” e nel 1947 con i “King of Rhythm”ha ottenuto un grande successo. Nel 1950 ha fatto parte del di B.B.King. Ormai le offerte non si contano, alla radio ed in pubblici concerti è il musicista ed il disc jockey più acclamato del momento. Ha imparato a suonare la chitarra cosa che ha dato vita a nuove esibizioni. Nominato direttore artistico della Sun, si è rivelato un buon scopritore di nuovi talenti. Ha inciso molti dischi anche se commerciali. Nel 1957 ha incontrato Tina e insieme hanno formato una coppia di successo, nel 1959 si sono sposati, matrimonio che è stato un disastro.chiusura


TURNER JEAN (VC)

San Francisco, California. 1936.

Ha lavorato a 19 anni nello show U.S.O. con il quale è venuta anche in Europa. Cantante che ha fatto delle fugaci apparizioni. Per la maggior parte della sua carriera ha lavorato in night come solista. Nel 1963 ha registrato un album notevole con l’orchestra di Stan Kenton, nel quale ha rivelato dei mezzi vocali notevoli. In possesso di una voce dalla grande estensione usata con energia ma anche con grazia. Cantante nella quale riesce a fondersi la scuola della Dinah Washington e la tradizione delle cantanti kentoniane. chiusura


TURNER JIM (P)

Los Angeles, California. 6/9/1960.

Cresciuto a Knoxville nel Tennessee, ha fatto le sue prime esperienze in un gruppo locale, ha girato l’Europa con il coro della Università del Tennessee. Dopo la laurea si è trasferito a Nashville qui si è subito affermato come cantautore e solista. Ha preso parte a degli show a Broadway. E’ anche ministro di culto della Chiesa Gesù di Nazareth. Ha ricevuto una nomination del Colomba Award nel 2008 e molti altri riconoscimenti.

Discografia:

The Dazzler.jim-turner-the-dazzler

Jim Turner (p) Dick Hyman (p)

The Dazzler / The Old Pianola Rag / The Gospel Truth / Waltz For Shiela / Caprice Rag / Neighborns / Sea Of Cortez / Seven Cardstud / Waltz For Judy / Gwenders / Rialto / Docotr Salkin / Duisenpoot / Idyl / Forty-Seventh Street / Harlem Strut.

(Klaviers Record Int.77016)

1995.chiusura


TURNER JOE, JOSEPH H. (P)

Baltimora, Maryland. 3/11/1907. – Montreuil, Francia. 21/7/1990.

Dopo aver avuto vari maestri tra cui il padre, nel 1923 ha iniziato la carriera. Nel 1925 si è trasferito a New York dove ha ottenuto un ingaggio con Hilton Jefferson al “Barron Wilkins”. In seguito ha suonato con June Clark, ha lavorato come solista in diversi club e nel 1929 è entrato nella grande orchestra di Benny Carter. Nel 1930 ha suonato con Louis Armstrong, poi con Bingie Madison, ha accompagnato la cantante Adelaide Hall insieme ai pianisti Alex Hill e poi a Francis Carter. E’ arrivato in Europa al seguito della stessa e ha deciso di restarvi. Si è esibito come solista in varie nazioni del continente. E’ tornato negli States ed ha ripreso a suonare come solista. Durante il servizio militare ha fatto parte della banda militare diretta da Sy Oliver. Nel 1946 ha suonato con Rex Stewart e nel 1948 è tornato in Europa, per stabilirsi a Parigi dove è diventato il pianista titolare del “La Calavados”. Ha continuato a tenere concerti nel continente, è venuto anche a Roma dove ha suonato alla RAI. Ha inciso con Tommy Benford, in trio con il bassista Hans Rettenbacher ed il batterista Stu Martin e con Joe Turner. E’ stato l’ultima ed un grande voce del pianismo stride di Harlem.

Discografia:

Varsity Seven.

Joe Turner (vc) Benny Carter (tp-sa) Danny Polo (cl) Coleman Hawkins (st) Joe Sullivan (p) Ulysses Livingston (g) Art Shapiro (b) George Wettling (dr)

How Long Blues / Shake It And Break It.

New York, 15-1-40.

Joe Turner And His Fly Cats.

Joe Turner (vc) Hot Lips Page (tp) Pete Jonhson (p) John Collins (g) Abe Bolar (b) A.G.Godley (dr)

Piney Brown Blues.

New York, 11-11-40.

Joe Turner (vc) Freddie Slack (p) Al Hendrickson (g) Jud De Naut (b)

Rocks In My Bed / Goin’To Chicago Blues.

Los Angeles, 8-9-41.

Joe Turner (vc) Meade Lux Lewis (p)

Low Down Dog.

Los Angeles, 1944.

Joe Turner (vc) Pete Johnson (p) Ernest Ashley (g) Dallas Bartley (b)

Little Bittie Gal’s Blues.

Chicago, 30-10-44.

Joe Turner & Pete Johnson All Stars.

Joe Turner (vc) Frank Newton (tp) Don Byas (st) Pete Johnson (p) Leonard Ware (g) Al Hall (b) Doc West (dr)

S.K.Blues (Parte 1 – 2) / Johnson And Turner Blues / Watch Time Give.

(Emarcy MG 36014) New York, 2-2-45.

Stridin’In Paris.

Joe Turner (piano solo)

Hallelujah / Sweet And Lovely (2 vers) / Between Devil And The Deep Blue Sea / I Cover The Waterfront / I’v Got The World On A String / You’re The Cream Of Me Coffee / Tea For Two (3 vers) / Frankie And Johnny / Wedding Blues / Rita.

(Jazz Legacy 500101) Parigi, 1952.

1907-1990:The Giant Of Stride Piano In Switzerland.

Albert Nicholas, Werner Dies (cl) Dennis Armitage (st) Joe Turner (p-vc) Curt Prine (vib) Claude Duson, Sunny Lang (b) John Ward (dr)

How High The Moon / Begin The Beguine / Twelft Street Rag / Royal Garden Blues (2 vers) / Honeyduckle Rose (3 vers) / I’ve Found A New Baby / Honey Hush / Tea For Two / I’m Crazy ‘Bout My Baby (2 vers) / Carolina Shout / Sunday Girl / Ain’t Misbehavin’ / Joe’s Blues / Love Me / Ready For The River (2 vers) / No Idea / Sweet Georgia Brown / Rosetta.

(Jazz Connaisseur JCCD 9106) Svizzera tra il 1950 ed il 1959.

Stride By Stride.

Joe Turner (p-vc)

The Song Of The Vagabonds / Willow Tree / Body And Soul / I?m Gonna Move TO The Outskirts Of Town / I Didn’t Know What Time It Was / Harry Numa / St.Louis Blues / Yesterdays / The Sunday Gal Of Mine / Tea For Two / Song Of Hungary / These Foolish Things / Lullaby Of The Leaves / Boogie / Blues In My Heart / Twistin’The Cat’s Tai / (Back Home Again) Indiana.

(Solo Art 106) 6-12-60.

Smashing Thirds.

Joe Turner (p-vc)

Rosetta / Harry Numa / St.Louis Blues / Cloud 15 / Emaline / Willow Weep For Me / Caravan / Song Of Vagabonds / Viper’s Drag / Love For Sale / Effervescent / Sweet Lorraine / Smashing Thirds.

(MPS Rec. 15254) 7-11-69.

Trio.

Joe Turner (p-vc) Slam Stewart (b) Jo Jones (dr)

Poor Butterfly / Taboo / Justb One Of Those Things / I’m Crazy ‘Bout My Baby / If I Had You / I’m Coming Virginia / Out Of Nowhere / Carolina Shout / On The Loch Lomond / Paris Blues / Between The Devil And The Deep Blue Sea / Jada.

(Black And Blue 33.031) Parigi, 3-8-71.

Another Epoch – Stride Piano.

Joe Turner (piano solo)

Salute To The Lion / Studio Blues In C / Caravan / Squeeze Me / Willow Weep For Me / Viper’s Drag / Well You Needn’t / Gone With The Wind / Wedding Boogie / Rosetta / I’m Gonna Sit Right Down And Write Myself A Letter / Song Of The Vagabonds / Smashing Thirds / No Idea / Cloud 15 / Harry Numa.

(Pablo 2310 763) Londra 9-11-75 e New York, 6-2-76.chiusura


TURNER JOE “BIG JOE” JOSEPH (VC)

Kansas City, Missouri. 18/5/1911. – Inglewood, California. 23/11/1986.

Ha iniziato a cantare i blues mentre serviva al banco del bar in uno dei club della città ed il suo primo lavoro come cantante lo ha avuto con il pianista Pete Johnson, con il quale si esibivano al Kingfisher Club o al Sunset, i migliori Club della città. Scoperti da John Hammond li ha presentati nel 1938 alla Carnegie Hall nel ”From Spirituals To Swing” del 22 dicembre 1938, lavorando nei locali della 52a strada. Trasferitosi nel 1941 in California, è stato ospite in una trasmissione insieme a Duke Ellington; a Hollywood ha lavorato con Meade Lux Lewis e Joe Sullivan, Art Tatum e Albert Ammons. Nel 1945 ha lavorato con Luis Russell, poi in società con Johnson ha aperto il Blue Room a Los Angeles. Negli anni’50 è diventata una vedette del rock and roll. Nel 1964 si è trasferito a New Orleans, ha continuato ad avere molti impegni, richiesto soprattutto nei Festival europei. Ha lavorato anche con Count Basie, Benny Carter, Eddie Lockjaw Davis, Harry Edison, Milton Jackson e Roy Eldridge. Si è affermato come uno dei migliori cantanti di blues. Cantante dalla voce calda ricca e nello stesso tempo dura, virile, dallo swing contagioso. Negli ultimi anni afflitto da artrite è stato costretto su di una sedia a rotelle, ciononostante a continuato a lavorare.

Discografia:

Joe Turner & His Memphis Men:

Freddy Jenkins, Arthur Whetsol, Cootie Williams (tp) Tricky Sam Nanton (tb) Barney Bigard (cl-ts) Johnny Hodges (cl-ss-as) Harry Carney (cl-as-bs) Duke Ellington (p) Fred Guy (bj) Wellman Braud (b) Sonny Greer (dr)

I Must Have That Man / Freeze And Melt / Mississippi Man.

(Columbia) New York, 4-4-29.

Joe Turner (vc) Pete Johnson (p)

Roll’Em Pete.

New York, 30-12-38.

Big Joe Turner (vc) Benny Carter (cl-sa) Coleman Hawkins (st) Benny Morton (tb) Sonny White (p) Ulysses Livingstone (g) Wilson Nyers (b) Yank Porter (dr)

Joe Turner Blues.

New York, 15-10-40.

Joe Turner (vc) Freddie Slack (p) Jud De Naut (b) Al Hendrickson (g)

Blues On central Avenue.

8-9-41.

Every Day In The Week.Every Day In The Week.

Big Joe Turner (vc) Freddie Slack (p) Al Hendrickson (g) Jud DeNaut (b)

Rocks In My Bed (2 vers) / Blues On Central Avenue / Goin’To Chicago Blues / Sun Risin’Blues.

Los Angeles, 8-9-41.

Big Joe Turner (vc) Fred Skinner (p) Slifford McTyner (g) Johnny Miller (b)

Blues In The Night (2 vers) / Cry Baby Blues (2 vers)

Los Angeles, 28-1-42.

Big Joe Turner (vc) Pete Johnson (p) Ernest Ashley (g) Dallas Bertley (b)

It’s The Same Old Story / Rebecca (3 vers) / Little Bittie Gal’s Blues / I Got A Gal For Every Day In The Week (2 vers)

(MCA GRP 16212) Chicago, 30-10-44.

Big Joe Turner (vc) Pete Johnson (p) con formazione sconosciuta.

Mardi Gras Boogie / My Heart Belongs To You.

(MGM) 1948.

The Boss Of The Blues.The Boss Of The Blues.

Big Joe Turner (vc) Joe Newman, Jimmy Nothingham (tp) Lawrence Brown (tb) Pete Brown (sa) Seldon Powell, Frank Wess (st) Pete Johnson (p) Freddie Green (g) Walter Page (b) Cliff Leeman (dr)

Cherry Red / Roll’Em Pete / I Want A Little Girl / Low Down Dog / Wee Baby Blues / You’re Driving My Crazy / How Long Blues / Morning Glories / St.Louis Blues / Piney Brown Blues.

(Atlantic SD-8812-2)

1956.

Big Joe Rides Again.Big Joe Rides Again.

Big Joe Turner (vc) Jimmy Nottingham, Ernie Royal, Paul Ricard (tp) Lawrence Brown, Vic Dickenson (tb) Jerome Richardson, Pete Brown (sa) Seldon Powell, Coleman Hawkins (st) Pete Johnson, Jimmy Jones (p) Freddie Green, Jim Hall (g) Doug Watkins, Walter Page (b) Charlie Persip, Cliff Leeman (dr) Ernie Wilkins (arr-dir)

Switchin’In The Kitchen / Nobody In Kind / Until The Real Thing Come Along / I Get The Blues When It Rains / Rebecca / When I Was Young / Don’t You Make Me High / Time After Time / Pennies From Heaven / Here Comes Your Iceman.

(Atlantic 90668-1) 7-3-56 & 10-9-59.

Big Joe Turner (vc) con formazione sconosciuta.

Stand Accused / I Walk A Lonely Mile / I’m Packin’Up / Shake Rattle & Roll.

New York, 1963-1964.

Singing The Blues.Singing The Blues.

Big Joe Turner (vc) Buddy Lucas (arm) Patti Bown (p) ed altri.

Well Oh Well / Joe’s Blues / Bluer Than Blue / Big Wheel / Poor House / Piney Brown Blues / Mres. Geraldine / Since I Was Your Man / Roll ‘Em Pete / Cherry Red..

(EMI)
New York, 13-4-67.
.

Turns On The Blues.Turns On The Blues.

Big Joe Turner (vc) George Smith (arm) altri come piano, basso, chitarra e batteria sconosciuti.

TV Mama / Everyday I Have The Blues / Good Morning Blues / St.Louis Blues / Chains Of Love / In The Evening / Night Time Is The Right Time / Don’t Love You No More / Little Girl / Kansas City Blues.

(United US 7759)

1969.

.

Texas Style.Texas Style.

Big Joe Turner (vc) Milt Buckner (p) Slam Stewart (b-vc) Jo Jones (dr)

TV Mama / Hide And Seek / I’ve Got A Pocket Full On Pencil / Rock Me Baby / Texas Style / Cherry Red / Tain’t Nobody Business If I Do / Money First.

(Black & Blue 33547)

Herouville , 26-4-71.

.

Flip Flop And Fly.Flip Flop And Fly.

Big Joe Turner (vc) Pete Minger, Sonny Cohn, Paul Cohen, Waymon Reed (tp) Al Grey, Mel Wanzo, Bill Hughes, Bon Hooks (tb) Eddie Davis, Curtis Peagler, Bobby Plater, Eric Dixon, John Williams, Jimmy Forrest (ance) Count Basie (p) Freddie Green (g) Norman Keenan (b) Sonny Payne (dr)

Hide And Seek / T.V.Momma / Corrine Corrina / Cherry Red / Shake Rattle And Roll / Since I Fell For You / Flip Flop & Fly / Everyday I Hhave The blues / Good Morning Blues.

(Pablo 2310.937)

Parigi, 17-4-72 e Francoforte, 24-4-72.

The Bosses.The Bosses.

Joe Turner (vc) Count Basie (p-org) Harry Edison (tp) Jay Jay Johnson (tb) Eddie Davis, Zoot Sims (st) Irving Ashby (g) Ray Brown (b) Louie Bellson (dr)

Honeydripper / Honey Hush / Cherry Red / Night Time Is The Right Time / Blues Around The Clock / Since I Fell For You / Flip Flop & Fly / Wee Baby Blues / Good Mornin’Blues / Roll’Em Pete.

(Pablo OJCCD-821-2)

Los Angeles, 11-12-73.

Life Ain’t Easy.Life Ain’t Easy.

Joe Turner (vc) Roy Eldridge (tp) Al Grey (tb) Lee Allen (st) Jimmy Robins (org-p) Thomas Gadson (g) Ray Brown (b) Earl Palmer (dr)

Life Ain’t Easy / Plant Your Garden / So Long / For Growin’Up / Morning Glory / Kivk The Front Door In.

(OJC 809)

3-6-74.

.

The Trumpet Kings Meet Joe Turner.The Trumpet Kings Meet Joe Turner.

Dizzy Gillespie, Roy Eldridge, Harry Sweet Edison, Clark Terry (tp) Pee Wee Crayton (g) Jimmy Robins (p) Charles Norris (b) Washington Rucker (dr) Joe Turner (vc)

Mornin’Noon And Night / I Know You Love Me Baby / T.V.Moma / Tain’t Nobody’s Bizness If I Do.

(Pablo OJC 497)

Los Angeles, 19-9-74.

.

Every Day I Have The Blues.Every Day I Have The Blues.

Big Joe Turner (vc) Sonny Stitt (sa-st) Pee Wee Crayton (g) Charles Norris (b) J.D.Nicholson (p) Washington Rucker (dr)

Stormy Monday / Piney Brown / Martin Luter King Southside / Everyday I Have The Blues / Stake Rattle And Roll / Lucille.

(Pablo 2310 810)

Los Angeles, 3-3-75.

Nobody In Mind.Nobody In Mind.

Big Joe Turner (vc) Roy Eldridge (tp) Milt Jackson (vib) J.D.Nicholson (p) Pee Wee Crayton (g) Williamd Walker (b) Charles Randall (dr)

I Want A Little Girl / Nobody In Mind / The Chicken And The Hawk / I Just Didn’t Have The Price / How Long How Long Blues / Crawdad Hole / Juke Joint Blues / Red Sails In the Sunset.

(Pablo OJCCD 729)

Los Angeles, 21-8-75.

In The Evening.In The Evening.

Joe Turner (vc) Pee Wee Crayton, Herman Bennett (g) J.D.Nicholson (p) Bob Smith (sa) Winston McGregor (b) Charles Randall (dr)

In the Evening / Summertime / Sweet Lorraine / Too Late Too Late / I’ve Got The World On A String/ Chains Of Love / Corrine Corrina / J.T.Blues / Pennies From Heaven / Two Love Have I.

(Pablo 2310 776 A)

Los Angeles, 10-3-76.

The Midnight Special.The Midnight Special.

Joe Turner (vc) Jake Vernin Porter (tp) Curtis Peagler (sa-st) Roy Brewster (sb) Sylvester Scott (p) Bob Haynes (b) Washington Rucker (dr)

The Midnight Special / You’re Driving Me Crazy / So Long / I Left My heart In San Francisco / I’m Gonna Sit Right Down And Write Myself A Letter / I Can’t Give Anithing But Love / After My Laughter Came Tears / The Things That I Sused To Do / You’r Driving My Crazy (alt.take) / I Gonna Sit Right Down And Write Myself A Letter (alt.take) / I Left My Haert In San Francisco (alt.take) / I Can’t Give Anything But Love (alt.take) / Stop Down Baby.

(Pablo Rec. 2310-844) 27-3-76.

Things That I Used To Do.Things That I Used To Do.

Joe Turner (vc) Eddie Vinson (sa) Rashied Ali, Wild Bill Moore (st) Blue Mitchell (tp) Lloyd Glenn (p) Gildo Mahones (org) Greg Beck, Gary Bell (g) Lawrence Gales (b) Bruno Carr (dr)

Things That I Used To Do / S.K.Blues / Jelly L^Jelly Blues / Hey Little Girl / Shake It And Break It / St.Louis Blues / Oke-She-Moke-She-Pop / My Train Rolled Up In Texas.

(Pablo 2310 800 A) Los Angeles, 8-2-77.

Stormy Monday.

Harry “Sweets” Edison, Roy Eldridge, Dizzy Gillespie, Clark Terry (tp) Jimmy Robins (p-org) Pee Wee Crayton (g) Chuck Norris (b) Washington Rucker (dr) Joe Turner (vc)

Stormy Monday

Los Angeles, CA, 18-9-74.

Jake Porter (tp) Roy Brewster (sa) Curtis Peagler (st) Curtis Kirk (arm) Sylvester Scott (p) Cal Green (g) Bobby Haynes (b) Washington Rucker (dr) Joe Turner (vc)

The Things That I Used to Do

Los Angeles, CA, 27-5-76.

Blue Mitchell (tp) Eddie “Cleanhead” Vinson (sa) Rashid Ali, Wild Bill Moore (st) Gildo Mahones (org) Lloyd Glenn (p) Greg Beck, Gary Bell (g) Lawrence Gales (b) Bruno Carr (dr) Joe Turner (vc)

Time After Time

Los Angeles, CA, 8-2-77.

Joe Banks (tp) Bobby Smith (sa) Bill Clark, Hollis Gilmore (st) Lloyd Glenn (p) Pee Wee Crayton, Evan Walker (g) Bill Walker (b) Charles Randall (dr) Frederick Woods (conga) Joe Turner (vc)

Long Way from Home / Somebody Loves Me / Love Is Like a Faucet.

(Pablo PACD 2310-943-2) Hollywood, CA, 22-6-78.

Have No Fear, Joe Turner Is Here.

Joe Banks (tp) Bobby Smith (sa) Bill Clark, Hollis Gilmore (st) Lloyd Glenn (p) Pee Wee Crayton, Evan Walker (g) Bill Walker (b/el) Charles Randall (dr) Frederick Woods (conga) Joe Turner (vc)

Rocks in My Bed / So Long / Howlin’ Wind / Woman You Must Be Crazy / How Come My Dog Don’t Bark.

(Fantasy OJCCD 905-2) Hollywood, CA, 22-6-78

Blues Train.Blues Train.

Big Joe Turner (vc) Greg Piccolo (dir-st) Bob Enos (tp) Porky Cohen (tb) Rich Lataille (sa) Doug James (sb) Al Copley, Dr.John (p) Ronnie Earl Howath (g) Preston Hubbard (b) John Rossi (dr)

Crawdad Hole / Red Sails In The Sunset / Cocka-Doodle Do / Jumpin’For Joe / I Want A Little Girl / Blues Train / I Know You Love Me / Last Night / I Love The Way (My Baby Sings The Blues)

(Muse MCD 5293)

New York, 26-1-83.

Kansas City Here I Come.Kansas City Here I Come.

Joe Turner (vc) Ike Williams (tp) Jerry Jumonville (sa) Lee Allen (st) Bobby Blevins (p) Alvin Robinson, Terry Evans (g) Rudy Brown (b/el) Al Dunkin (dr)

Down Home Blues / Since I Fell For You / Call The Plumber / Time After Time / Kansas City / Sweet Sixteen / Big Legged Woman.

(Pablo/OJC OJCCD-743-2)

14-2-84.

Patcha, Patcha All Night Long.Patcha, Patcha All Night Long.

Joe Turner (vc) Ike Williams (tp) Red Holloway (sa) Lee Allen (st) Jerry Jumonville (sb) Gary Bell (g) Bobby Blevins (keyb) Rudy Brown (b) Al Duncan (dr) Jimmy Witherspoon (vc)

Patcha, Patcha / Blue Lament / You Got Me Runnin’ / Kansas City On My Mind / The Chicken And The Hawk / I Want A Little Girl.

(OJC 887)

11-4-85.chiusura


TURNER MARK, NAT (ST)

Fairbron, Ohio. 10/11/1965.

Cresciuto dall’età di quattro anni nella California del sud, si è interessato molto presto al jazz attraverso l’ascolto dei dischi presenti a casa dei genitori, in particolare Dexter Gordon, Sonny Rollins, John Coltrane e Dinah Washington. Ha iniziato a studiare il sax contralto al liceo e dopo un paio d’anni è passato al tenore. Ha studiato al Long Beach College dal 1987 e poi studiando al Berklee College of Music di Boston nel dove ha avuto come insegnanti Billy Pierce, Joe Viola e George Garzone ed ha avuto modo di suonare delle jam session con molti dei suoi futuri partners musicali: Kurt Rosenwinkel, Jorge Rossy, Joshua Redman, Chris Cheek, Seamus Blake, Antonio Hart, Geoff Keezer, Anthony Wonsey e Dwayne Burno. Nel 1991 ha fatto un tour commemorativo con la Glenn Miller Orchestra, ha suonato con il quartetto di Delfeayo Marsalis e per diverso tempo si è esibito al Kimball’s di San Francisco. Si è trasferito a New York, poi una breve parentesi a New Orleans per studiare con Ellis Marsalis. Ha fatto tour e registrato con Jimmy Smith, nel 1998 ha diretto un suo gruppo allo Sweet Basil. Freelance, lavorando con Ryan Kisor, con il trombettista Derrick Shezbie nel 1993, con il Manhattan Project di Carl Allen, Johnny King, Seamus Blake, Jon Gordon, Edward Simon, James Moody, il pianista George Colligan, Brad Mehldau, Kurt Rosenwinkel. Tra le sue maggiori influenze Turner cita anche George Garzone e Hal Crook, entrambi suoi insegnanti a Boston. Il suo interesse per la musica nella sua totalità lo ha portato inoltre ad interessarsi all’opera di Béla Bartòk, Arnold Schoenberg, Anton Webern e Olivier Messiaen, così come a J.S. Bach e a Claudio Monteverdi. Turner è presente in numerose incisioni e ha realizzato come leader diversi dischi per la Warner Bros., tra cui “In This World” e “Ballad Session”. Ha suonato inoltre con il trio Fly, accanto a Larry Grenadier e Jeff Ballard. Mark. E’ sicuramente uno dei più grandi tenoristi presenti sulla scena mondiale. Ha collaborato con la big band di Dave Holland. Caratterizzato da una voce strumentale di grande bellezza e intensità espressiva messa al servizio di un estro melodico superiore e da un ricco fraseggio che utilizza sapientemente cellule melodiche seriali e sovrapposizioni di figurazioni ritmiche irregolari, suonate a volte con voluta asimmetria rispetto alla scansione regolare del tempo, in cui appare evidente la rivalutazione della lezione di Warne Marsh e Lennie Tristano. Egli è riuscito a elaborare compiutamente un proprio stile rigoroso e inconfondibile e fà indiscutibilmente parte di quell’elìte di musicisti che sta fornendo un importante contributo all’evoluzione del linguaggio improvvisativo del jazz. Sassofonista indicato come il nuovo Coltrane, del quale però condivide più il modo di vivere che non quello di suonare. Dalla intonazione tecnica perfetta ma dalla scarsità di idee e di inventiva. Poco agile solisticamente e spesso al limite del banalità. Aspettiamo la sua maturazione.

Discografia:

Yam Yam.Yam Yam.

Mark Turner, Seamus Blake, Terence Dean (st) Brad Mehldau (p) Kurt Rosenwilkel (g) Larry Grenadier (b) Jorge Rossy (dr)

Tune Number One / Cubism / Yam Yam / Moment’s Notice / Isolation / Subtle Tragedy / Zurich / Blues / Yam Yam.

(Criss Cross CD 1094)

New York. 12-12-94.

Two Tenor Ballads.Two Tenor Ballads.

Mark Turner, Tad Shull (st) Kevin Hays (p) Larry Grenadier (b) Billy Drummond (dr)

A Flower Is A Lovesome Thing / Autumn In New York / Blue In Green / What’s My Name / I Forgot To Remember / Alone Together / Very Early / Turn Out The Stars / You’ve Changed.

(Criss Cross CD 1182)

New York. 30-12-94.

.

Mark Turner.Mark Turner.warner

Mark Turner, Joshua Redman (st) Edward Simon (p) Christopher Thomas (b) Brian Blade (dr)

Mr.Brown / Lost Ocean / 317 East 32 nd Street / Kathelin Gray / Hey, It’s Me You’re Talkin’To / Autumn In New York / Magnolia Triangle / 26-2.

(Warner Bros.CD 94701-2)

New York, 7-12-95.

.

The Music Of Mercedes Rossy.The Music Of Mercedes Rossy.

Mark Turner (st) Chris Cheek (ss-st) George Colligan (p) Mario Rossy (b) Jorge Rossy (dr)

Some Like To Love More Than Once / Amidst A Yestreday’s Presence / Lost Ocean / The Other Side Of Time / 1991 / Water Stones / 6 d’Octubre / Gone But Not Forgotten / The Newcomer.

(Fresh Sound New Talent CD FSNT 043)

Barcellona, Spagna, 13-11-96.

.

Steeplechase Jam Session.Steeplechase Jam Session.

Mark Turner, Don Braden, Jimmy Greene (st) Andy Laverne (p) Steve LaSpina (b) Billy Drummond (dr)

Lady Bird / Triplicate / Watermellon Man / The Nearmess Of You / Old Folks / Here’s That Rainy Day / Body And Soul / Fourth Waltz / Cedar’s Blues.

(Steeplechase SCCD 31554)

Aprile 1998.

.

In This World.In This World.

Mark Turner (st) Brad Mehldau (p) Kurt Rosenwinkel (g) Larry Grenadier (b) Brian Blade (dr) Jorge Rossy (dr)

Mesa / Lennie Groove / You Know I Care / The Long Road / Barcelona / In This World / Days Of Wine And Roses / Bo Brussels / She Said She Said.

(CD Warner Br.47074)

New York, 3-5 Giugno 1998.

Mark Turner.

Mark Turner (st) Albert Sanz (p) Jeremy Brown (b) Stephen Keogh (dr)

Algo Pasa / Myron’s World / East Coast Love Affair / On Green Dolphin Street.

(tras.radio) Pizza Express, Londra, Maggio 1999.

Ballad Session.Ballad Session.

Mark Turner (st) Kevin Hays (p) Kurt Rosenwilkel (g) Brian Blade (dr)

I Loves You Porgy / Some Other Time / Nefertiti / Skylark / No More / All Or Nothing At All / Visons / Alone And / Late Lament / Jesus Maria.

(Warner Bros CD 4763)

New York, 4-5 Ottobre 1999.

.

Mark Turner.

Mark Turner (st) Kurt Rosenwinkel (g) Reid Anderson (b) Nasheet Waits (dr)

In This World / Myron’s World / Some Other Time / Jacky’s Place.

(reg.privata) Village Vanguard, New York, 25—2-2000.

Dharma Days.Dharma Days.

Mark Turner (st) Kurt Rosenwinkel (g) Reid Anderson (b) Nasheet Waits (dr)

Iverson’s Odyssey / Deserted Floor / Myron’s World / We Three / Jack’s Place / Casa oscura / Zurich / Dharma Days / Seven Points.

(Warner Bros 9362-47998)

New York, 28 Gennaio, 1 Febbraio 2001.

Mark Turner.

Franco Ambrosetti (tp) Greg Osby (sa) Mark Turner (st) Jason Moran (p) Lonnie Plaxixo (b) Billy Drummond (dr)

Gangsterism In Canvas / Autum Leaves / Golden Sunset / Ashes / Zurich / The Sidewinder / A Night In Tunisia.

(reg.privata) Karlruhe, Germania. 2-5-2001.

Mark Turner.

Franco Ambrosetti (tp) Greg Osby (sa) Mark Turner (st) Jason Moran (p) Lonnie Plaxixo (b) Billy Drummond (dr)

Minstrale / One For The Kids / I Didn’t Know About You / My Foolish Heart / Blue In Green / Gangsterism / Autumn Again / The Sidewinder.

(tras.radio) Burghausen, Germania. 3-5-2001.

Mark Turner.

Franco Ambrosetti (tp) Greg Osby (sa) Mark Turner (st) Jason Moran (p) Lonnie Plaxixo (b) Billy Drummond (dr)

Minstrale / Gangsterism On Canvas / Ashes / Zurich / Iverson’s Odyssey / The Sindewinder.

(tras.radio) Chelthenam, Inghilterra. 5-5-2001.

Mark Turner.

Mark Turner (st) Kurt Rosenwilkel (g) Reid Anderson (b) Eric McPherson (dr)

Inverson’s Odyssey / Love Is The Answere / Myron’s World / Lennie Groove / Casa Oscura / Zurich / Dharma Days.

(reg.privata) Washington DC. 4-6-2001.

Mark Turner.

Mark Turner (st) Ethan Iverson (p) Larry Grenadier (b) Jeff Ballard (dr)

Nefertiti / JJ / Child’s Play.

(reg.privata) Village Vanguard, New York.26-3-2002.

Hikmet.Hikmet.

Mark Turner (st) Pietro Lussu (p) Pietro Cincaglini (b) Lorenzo Tucci (dr)

Alex Pictures / Love Theme From Spartacus / Round Town / Pigolio di stelle / HIkmet / In ballo / Rain Girl / Skylarc.

(Via veneto Jazz VVJ 055)

Roma, 2004.

Mark Turner.

Mark Turner (st)

Berkeley Street / Beauty Mark / The Belmon.

(Original Spin Media) Aprile 2005.

Mark Turner.

Ambrose Akinmusire (tp) Mark Turner (st) Ben Street (b) Marcus Gilmore (dr)

Billy’s Blues / Sonnet For Caesar / Airegin.

(reg.privata) New York. 16-6-2010.

Mark Turner.

Avishai Cohen, Joe Martin (tp) Mark Turner (st) Marcus Gilmore (dr)

Brothersister II / Sonnet For Caesar / Lennie Groove.

(reg.privata) New York, 24-9-2010) chiusura


TURNER MATT, MATTHEW LEE (CELLO)

Platteville, Wisconsin. 30/12/1966.

Figlio di un sassofonista e di una violinista classica egli ha iniziato a studiare il pianoforte, il violoncello sin da bambino. A tredici anni si è avvicinato al jazz. Ha studiato il violoncello alla Lawrence University di Appleton nel Wisconsin e al New England Conservatory dove si è diplomato nel 1991 e dove ha studiato con Joe Maneri. Nel 1993 è tornato a Appleton, a studiare jazz alla Lawrence. Nel 1989 ha iniziato ha suonare e registrare in duo con Jeff Song. Ha fatto delle tournée con il chitarrista Scott Fields, nel 1994 ha collaborato con Ken Schaphorst, in trio con Curtis Hasselbring e Dane Richeson. Dal 1997 ha suonato musica d’avanguardia, rock e funk ed ha guidato il gruppo “Chum”insieme a Song ed al batterista John Mettan.

Discografia:

Infiltrator.

Matt Turner (p,cello)

Bite / One / Air / His royal heinous / Mobile / OPT / Silent scream / After / Trane / My red hat / Toonster rag / Dragon / Infiltrator / In purple / Whisperish

Dale & Appleton, Wisconsin, 1995.

Never, Never Know.

Matt Turner (cello,vc) Jeff Song (g,vc) John Mettam (dr,vc)

Never, never now / Misfortune cookie / Malachi / All alone / Skreeow / Monkey talk/chim chim / The view from Little Rock / Fire / Northern revival / Drifting / Push / The gift / Adios muchachos

Westwood, MA, 3 Giugno, 4 Ottobre 1997.chiusura


TURNEY NORRIS, WILLIAMS (ST-FL-CL)

Wilmington, Ohio. 8/9/1921. – Dayton, Ohio. 17/1/2001.

Ha iniziato da bambino a studiare il pianoforte e a undici anni il sassofono. Mentre frequentava la scuola ha debuttato con Fate Marable sui battelli fluviali. In seguito è andato a Cincinnati con A. B. Townsend nel 1941, con Bill Tyle a Columbus. A Toledo ha messo su una sua orchestra, a St. Louis ha suonato con la Jeter Pillars, a Chicago con Tiny Bradshaw nel 1945, giunto a New York ha suonato e registrato con Billy Eckstine. Tornato in Ohio ha diretto per qualche anno un suo gruppo, poi è andato a Philadelphia con Elmer Snowden nel 1951, ad Atlantic City con Johnny Lynch dal 1953 al 1955. Nel 1960 è tornato a New York, qui ha lavorato con Clarke Terry, Howard McGhee, ha fatto dei tour in Australia con Ray Charles. Entrato nell’orchestra di Duke Ellington, vi è rimasto dal 1969 sino al 1973 in sostituzione di Johnny Hodges. In seguito ha preso parte a vari show teatrali a Broadway, della Newport All Stars di George Wein, della Savoy Sultan di Panama Francis e nella Lincoln Center di Wynton Marsalis. Ha insegnato al County College di Newark.

Discografia:

I Let A Song…Norris Turney I Let A Song…

Bootie Wood (tb) Norris Turney (sa-fl) Raymond Fol (p) Aaron Bell (b) Sam Woodyard (dr)

Biarritz / You See / Simplicity / I Let A Song Go Out Of My Heart / Didier’s Dance.

(Night & Day BB 932 ND 215)

Parigi, 16-5-78.

.

Sweet N’Blue.Norris Turney Sweet N’Blue.

Norris Turney (sx) Larry Willis (p) Walter Booker (b) Jimmy Cobb (dr)

Blues For Edward / Here’s That Rainy Day / Blues In B / Checkered Hat / I Can’t Give You Anything But Love / Street Of Dreams / In A Mellow Tone / Blood Count / I’ve Never Been In Love Before / Come Sunday.

(Napleshade 02632)

New York, Aprile 1993.chiusura


TURNHAM FLOYD, PAYNEJR. (SAX)

Spokane, Washington. 23/1/1909. – Los Angeles, California. 5/5/1991.

Figlio di Edythe Turnham, pianista e direttrice di orchestra ed il padre batterista. Ha iniziato la carriera nel gruppo Knights of Syncopation diretto dalla madre e nel 1928 è andato a Los Angeles per far parte dell’Orpheum Circuit. Nel 1939 ha messo su un suo gruppo, assorbito dalla orchestra di Les Hite, con la quale ha fatto tournée e ha registrato dal 1940 al 1942. Ha fatto parte dell’orchestra Bardu Ali’s Lincoln Theater e durante la guerra ha suonato con Ceelle Burke e Gerald Wilson. Ha fatto parte di gruppi di rhythm-and-blues, con Joe Liggins e Roy Milton, con T-Bone Walker, la cantante e pianista Nelle Lutcher e nel 1951 per breve tempo con Duke Ellington. Ha lavorato in teatro e nei club a Orange County accompagnato da un suo organ trio dal 1964 al 1975. Nel 1984 è venuto per la prima volta in Europa, dove ha avuto molto successo per la sua voce strumentale potente, specie al sax tenore. chiusura


TURPIN TOM THOMAS, MILLION (P)

Savannah, Georgia. 18/6/1871. – St.Louis, Missouri. 13/8/1922.

Superati i venti anni ha aperto un saloon a St.Louis nel Missouri e qui si riunivano molti pianisti locali che hanno iniziato a creare le armonie ed i ritmi che sarebbero in seguito diventati il ragtime. Nel 1987 ha pubblicato “Harlem Rag” che è stata la prima composizione musicale a portare come titolo la parola Rag (time) Ha gestito inoltre, insieme al fratello Charles, un teatro, case da gioco, bordelli e sale da ballo. E’ stato soprannominato “Padre del ragtime di St.Louis”. chiusura


TURPIN TYME RAGSTERS.

Gruppo di Kansas City che suona del ragtime autentico. I suoni di Scott Joplin, Eubie Blake e di Jelly Roll Morton e molti altri compositori di fine secolo riecheggiano nel loro repertorio. Il gruppo è stato fondato nel 1993 con il solo scopo di suonare il genere che nel Middle-West era popolare già dai primi del 1900. Ricordiamo oltre Kansas City, la città di Sedalia e St.Louis, con un patrimonio di compositori da interpretare senza dover cercare altrove.

Discografia:

Trouble

The Turpin Tyme Ragsters.

Smiles & Chuckles / Fiz Water / Ragtime Betty / Crazybone Rag / Dixie Girl / Carolina Shout / The Buffalo Rag / Cleopha / Beedle-Um-Bo / Hot Chocolate Rag / Grandpa’s Spells / Apple Jack”Some Rag” / Kansas City Rag / Mississippi Rag / Slippery Elm Rag / Raggy Trombone / All The Money / Tar babies / Trouble Rag.

(RMS 1000) chiusura


TURRE STEVE (TB)

Omaha, Nebraska. 12/9/1948.

Cresciuto a Lafayette, California ha iniziato a studiare il trombone a dieci anni ed ha frequentato la Sacramento State University e la North Texas University. Ha debuttato con Hannibal Peterson. Tornato a San Francisco ha lavorato Bishop Norman Williams, ha messo su un trio con il batterista Philip Wilson e Keshavan Maslak, poi con il gruppo di latin rock di Santana nel 1970 e sporadicamente con Roland Kirk. Ha suonato con Van Morrison, con Ray Charles nel 1972, con Woody Shaw nel 1973, a New York con i Jazz Messengers di Art Blakey, in tour in Europa con la Jones/Lewis nel 1973, con Chico Hamilton nel 1974, tornato con Roland Kirk sino alla sua morte, ha fatto parte ed ha scritto gli arrangiamenti nella World Trombone Ensemble di Slide Hampton nel 1979, in tour con Cedar Walton. Ha suonato e composto per Max Roach, ha fatto anche parte di gruppi afro-cubani come il Consunto Libre. Nella primavera del 1980 è tornato con l’orchestra di Woody Shaw, e nello stesso periodo ha collaborato con la Jerry Gonzalez’s For Apache Band, nell’Attica Blues Band di Archie Shepp, incidendo con Jerry Gonzales, nella Brass Fantasy di Lester Bowie. Completati gli studi all’Università Massachussetts di Amherst, nel 1986 ha vinto un master alla Manhattan School of Music, partecipando al programma televisivo “Saturday Night Live” e, nello stesso periodo, dirigendo un suo quartetto e quintetto “Exploration”. Nel 1988 ha fatto un tour con Bob Stewart, ha girato l’Europa con la “Brass Fantasy”, ha messo su insieme a Hilton Ruiz la Vibration Society, ha fatto parte della big band di McCoy Tyner, nel Jazztet di Farmer/Golson, con Dave Valentine, ha fatto parte della Dizzy Gillespie’s Latin Jazz All Stars, è stato membro fondatore della Gillespie’s United Nation. Nel 1992 ha guidato un sestetto, ha fatto parte della Carnegie Hall Jazz Band, ha registrato con Larry Gales, Don Braden, Christian McBride, con la Mingus Big Band. Ha insegnato al William Paterson College di Wayne nel New Jersey e alla Manhattan School of Music. Profondo studioso della evoluzione del trombone e conoscitore di ogni tipo di tecnica. Ha dato il suo apporto di buon arrangiatore e compositore nelle formazioni di cui ha fatto parte. Ultimamente si cimenta con buoni risultati ad improvvisare su grosse conchiglie.

Discografia.

The Music Of Rahsaan Roland Kirk.The Music Of Rahsaan Roland Kirk.

Steve Turre (tb) Hilton Ruiz (p) Bill Hardman (tr) Junior Cook (st) Walter Booker (b) Larry Williams (dr)

Serenade To A Cuckoo / Theme For The Eulipions / A Handful Of Fives / Spirits Up Above / The Inflated Tear / My Delight / Bright Moments / Steppin’ Into Beauty / E.D.

(Stash REcords 261)

1986.

.

Viewpoints and Vibrations.Viewpoints and Vibrations

Steve Turre (tb) Jon Faddis, Bill Hardman (tr) Junior Cook (st) Haywood Henry (cl) Akua Dixon (cello) Mulgrew Miller (p) Paul Brown (b) Jerry Gonzalez (congas) Idris Muhammad (dr)

Lament / In A Sentimental Mood / All Blues / Viewpoint / Mercury / Midnight Montuno (Descarga) / Who’s Kiddin’? (Tailgate) / A Handful Of Fives / Spirits Up Above / Steppin’ Into Beauty.

(Stash Records ST-CD-2)

New York, Gennaio-Febbraio 1987.

Fire And Ice.Fire And Ice.

Steve Turre (tb) John Blake, Gayle DIxon (viol) Cedar Walton (p) Akua Dixon (cello) Melvin Roundtree (viola) Buster Williams (b) Billy Higgins (dr) Gerry Gonzalves (perc)

Fire And Nice / Juanita/ When Lights Are Low / Shorty / You Are The Sunshine Of My Life / Mood Indigo / E.D.

(Stash ST CD 7)

New York, 5-6 Febbraio 1988.

.

Dedication.dedication

Steve Turre (tb) Robin Eubanks (tb) Charnett Moffett (b) Jimmy Delgado (congas) Tommy Campbell, Tony Reedus (dr) Mulgrew Miller (p,synt)

The New Breed / V.O. / Red, Black & Green Blues / Trance Dance / Perpetual Groove / Especially For You / Koncepts / Victory.

(JMT 834 433-2)

New York, Aprile 1989.

Right There.Right There.

Steve Turre (tb-conch.) John Blake (viol) Akua Dixon Turre (cello-vc) Benny Green (p) Buster Williams (b) Billy Higgins (dr)

Ginseng People / Woody & Bu / Unfinished Rooms / Echoes Of Harlem / Right There / Duke’s Mountain / Sanyas.

Steve Turre (tb-conch) Dave Valentin (fl) Andy Gonzales (b) Willie Rodriguez (p) George Delgato (conga) Manny Oquendo (timb-guiro) Herman Olivera (vc-clave-guiro)

Descarga De Turre.

(Antilles ANCD 510040) New York, 30-31 Marzo, 1 Aprile 1991.

Sanctified Shells.Sanctified Shells.

Dizzy Gillespie, Charlie Sepulveda (tp) Clifton Anderson, Robin Eubanks, Reynaldo Jorge, Douglas Purviance (tb) Steve Turre (tb-conch) Herlin Riley, Ignacio Berroa (dr) Carmen Turre, Milton Cardona, Kimati Dinizulu, Badal Roy, Claude Thomas (eprc)

Exploration / Gumbo / African Shells: Strenght / Macho / African Shells : The Dream / Beautiful India / Toreador / African Shells : Happiness / Sanctified Shells / Spiirit Man.

(Verve 514 186)

New York, 31-1 e 11-3 e 11-5-92.

Rhythm Within.Rhythm Within.

Jon Faddis, Stanton Davis (tp-flic) Steve Turre, Douglas Purviance, Tobin Eubanks, Frank Lacy, Jamal Haynes (tb-conch) Britt Woodman (tb) Aaaron Johnson (conch) Pharoah Sanders (st) Herbie Hancosk (p) Andy Gonzales (b) Victor Lewis (dr-perc) Kimati Dinizuli, Milton Cardona, Jimmy Delgado (perc) Akua Dixon Turre e Rufus Reid (dir)

Funky – T / Morning / Since I Fell For You / Rhythm Within / Twilight Dreams / All Blues / Montuno Caracol / Body And Soul / African Shuffle.

(Antilles 527 159) Englewood Cliffs, 1994.

Steve Turre.Steve Turre.

Jon Faddis, Randy Brecker (tp-flic) Jay Jay Johnson, Britt Woodman (tb) Robin Eubanks, Frank Lacy, Douglas Purviance, Jimmy Bosch, Steve Turre (tb-conch) Stephen Scott (p) Romero Lubambo (g) Regina Cartewr (viol) Akua Dixon (cello) Andy Gonzales (b) Vicor Lewis (dr) Milton Cardona, Mongo Santamaria , manny Oquendo, Kimal Dinizulu (perc) Graciela Perez, Cassandra Wilson (vc)

In A Sentimental Mood / The Emperor / Let It Go / Ayer lo vi llorar / Coastin’With Bobby / Steve’s Blues / Inocencia / Mongo’n’McCoy.

(Verve 537 133) New York, 7-5-96 e 20-6-96.

Lotus Flower.Lotus Flower.

Steve Turre (tb) Regina Carter (viol) Mulgrew Miller (p) Akus Dixon (cello) Buster Williams (b) Lewis Nash (dr)

Charmain Of The Board / The Organ Grinder / Sposin’ / The Fragrance Of Love / Blackfoot / Goodbye.

Stesso gruppo con Kimati Dinizulu (perc)

The Lotus Flower / Shorty.

Stesso gruppo con Don Conreaux (gong)

The Inflacted Tear / Passion For Peace.

(Verve 559 787) New York, 28-29 Dicembre 1997.

In The Spur Of The Moment.In The Spur Of The Moment.

Steve Turre (tb-conch) Ray Charles (p) Peter Washington (b) Peter Turre (dr)

Ray’s Collard Greens / Misty / Duke’s Rays / The Way You Look Tonight.

Steve Turre (tb-conch) Stephen Scott (p) Buster Williams (b) Jack DeJohnette (dr)

Ellington Medley : Do Nothing Till Hear From Me – Five O Clock Drag / Something For John / In The Spur Of The Moment.

Steve Turre (tb-conch) Chuco Valdez (b) Horacio”El Negro”Hernandez (dr-perc)

Sueno de la Habana / Descarga ahora.

Steve Turre (tb-conch) Gayle Dixon, Sandy Billingslea (viol) Richard Spencer (viola) Akua Dixon (cello) Chuco Valdez (b) Horacio”El Negro” Hernandez (dr-perc)

Claudia.

(Telarc CD 83484) New York, 14 Agosto e 5-8 Ottobre 1999.

TNT (Trombone-N-Tenor).TNT

Steve Turre (tb-conch) Dewey Redman (st) Mulgrew Miller (p) Peter Washington, Buster Willoiams (b) Victor Lewis, Lewis Nash (dr)

Nack In The Day / Puente Of Soul / Stompin’AT The Savoy / The Nearmess Of You / Hallelujah, I Love Her So / Eric The Grat / E.J. / Dwey’s Dance.

(Telarc CD 83529)

9-10 Novembre 2000.

One 4J : Playing Homage To J.J.Johnson.One 4J

Steve Turre, Joe Alessi, Steve Davis, Robin Eubanks, Andre Hayward (tb) Douglas Purviance (tb/b) Stephen Scott (p) Peter Washington (b) Victor Lewis (dr)

Overdrive / Wee Dot / Lament / One 4 J / Mr.Johnson / Short Cake / Kelo / What Is This Thing Called Love / El camino real.

Stesso gruppo più Abou M’Boup (perc)

Minor Blues.

Steve Turre (tb) Renee Rosnes (p)

Enigma.

(Telarc CD 83555) 20-21 Maggio 2002.

The Spirits Up Above.The Spirits Up Above.

Steve Turre (tb-vc) Vincent Herring (sa) James carter (st-fl) Mulgrew Miller (p) Buster Williams (b) Winard Harper (dr)

Three For The Festival / One For Kirk / Stepping Into Beauty / Hand Full Of Five / E.D. / Dorthaan’s Walk.

Stesso gruppo con anche Dave Valentin (cl)

Medley : Serenade To A Cuckoo – Bright Moments.

Stesso gruppo con anche Andromeda Turre, Akua Dixon, Michael Hill, Whitney Marchell Jackson, Joe Dixon (vc)

The Spirits Up Above / Volunteered Slavery.

(Highnote HCD 7130) Englewood Cliffs, 26-5-2004.

Keep Searchin’.Keep Searchin’.

Steve Turre (tb-conch) Xavier davis (p) Stefon Harris (vib) Akua Dixon (viol-sb) Peter Washington o Gerald Cannon (b) Dion Parson (dr)

Sanyas / Faded beauty / Thandiwa / Reconcellation / Time Off / My Funny Valentine / Easy Now / Steppin’Out / Dia Blues / Keep Searchin’.

(High Note HCD 7159)

Englewood Cliffs, 19-4-2006.

Rainbow People.Rainbow People.

Sean Jones (flic-tp) Steve Turre (tb-conch) Kenny Garrett (sa) Mulgrew Miller (p) Peter Washington (b) Ignacio Berroa (dr) Pedro martinez (perc)

Raimbow People / Forward Vision / Brother Ray / Groove Blues / Midnight In Madrid / Cleopatra’s Needle / Search For Peace / Segment / Para el Comandante.

(Highnote Rec.757181)

12-6 & 12-7-2007.

Delicious And Delightful.Delicious And Delightful.

Steve Turre (tb-conch) Billy Harper (st) Larry Willias (p) Russell Malone (g) Corcorean Holt (b) Dion Parson (dr)

Light Within / DukeRays / Speak To Me Of Love, Speack To Me Of Truth / Dance Of The Gazelles / Delicious And Delightful / Tenderly / Sunale Nobala / Blackfoot / Ray’s Collard Greens.

(Highnote Rec. 7210)

2010.

The Bones Of Art.The Bones Of Art.

Xavier Davis (p, p/el) Frank Lacy, Robin Eubanks, Steve Davis, Steve Turre (tb) Peter Washington (b) Pedro Martinez (congas) Willie Jones III (dr) Kenny Davis (b/el)

Slide’s Ride / Blue & Brown / Settegast Strut / Bird Bones / Sunset / 4 & 9 / Fuller Beauty / Shorter Bu / Julian’s Blues / Daylight.

(HighNote HCD 7251)

2013.

Spiritman.steve-turre-spiritman

Steve Turre (tb,shells) Bruce Williams (ss,sa) Xavier Davis (p) Gerald Cannon (b) Willie Jones III (dr) Chembo Corniel (congas)

Bu [6:40] / Lover Man [6:29] / Funky Thing [5:50] / Trayvon’s Blues [7:07] / It’s Too Late Now [9:27] / With A Song In My Heart [6:16] / ‘S Wonderful [5:30] / Peace [7:51] / Nangadef [5:45] / Spiritman – All Blues [9:07]

(Smoke Sessions) New York, 1 Giugno 2014.chiusura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...