FISCHER Clare

FISCHER CLARE (P)

Durand, Michigan. 22/10/1928.

Ha studiato teoria e composizione, gli studi sono stati interrotti dal servizio militare, durante il quale egli ha fatto l’orchestratore per la banda dell’Accademia di West Point. Nel 1957 ha completato i suoi studi al Michigan State College quindi si è trasferito a Los Angeles dove ha iniziato ad insegnare ed ha scrivere arrangiamenti per Donald Byrd e Dizzy Gillespie. Nel 1950 ha incontrato Lee Konitz, e questo incontro sarà determinante per la sua carriera futura. Konitz sarà il musicista che maggiormente lo ha influenzato. In seguito ha suonato con Donald Byrd nel 1957, ha messo sù un trio con Gary Peacock e Gene Stone, ha inciso con il quartetto di Bud Shank e Laurindo Almeida. Nel 1963 ha suonato con Cal Tjader, nel 1968 ha organizzato un big band con molti buoni solisti. Negli anni’70 ha organizzato un gruppo vocale gli “Hi-Lo’s”, che hanno avuto molto successo, poi un quartetto i 2+2, ha arrangiato per i fratelli Jackson, per Jeff Berlin e per Prince. Ha anche collaborato con John Williams nel 1975, con S. Shoemake nel 1982, con Gary Foster, con L. Rich nel 1985. Nel 1987 si è esibito alla Carnegie Hall di New York. Musicista eclettico, pianista, arrangiatore e compositore, dalla discontinua attività jazzistica poiché ha dedicato la gran parte della propria abilità di musicista nel campo della musica pop. Nelle occasioni in cui si è impegnato nel jazz ha prodotto musica di un comunicativo mainstream, con delle belle orchestrazioni tra il cool di Tristano e una fusion latineggiante. Pianista molto raffinato seguace di Tristano, arrangiatore molto razionale, ha dimostrato di essere anche un ottimo organista e tastierista.

Discografia:

Jazz-Clare Fischer.Jazz- Clare Fischer.

Chilo Moran (tp) Nacho Rosales (tp) Jesus Aguirre (tb) Primitivo Ornelas (sa) Tomas “La Negrita” Rodriguez (st) Juan Ravelo (sb) Clare Fischer (p) Victor Vitillo Ruiz Pazos (b) Salvador Rabito Agueros (dr)

My man is gone now / Fascinatin’ rhythm / Tenderly / Bestial / The blues / Israel / I’ll remember April / Poinciana.

Mexico City, 1957.

Clare Fischer (p) Victor Ruiz Pazos (b) Salvador Agueros (dr)

My man’s gone now / Bestial / Tenderly / I’ll remember April / Poinciana.

Clare Fischer (p) Victor Ruiz Pazos (b) Salvador Agueros (dr) Chilo Moran, Nacho Rosales (tp) Jesus Aguirre (tb) Primitivo Ornelas (sa) Tomas Rodriguez (st) Juan Ravelo (sb)

Fascinatin’ rhythm / The blues / Israel.

(RCA Victor MKL-1433) Mexico City, 1960-1961.

First Time Out.First Time Out.

Clare Fischer (p) Gary Peacock (b) Gene Stone (dr)

Nigerian walk / Toddler / Stranger / Afterfact / Free too long / Piece for Scotty / Blues for home / I love you / Without a song.

(Pacific Jazz PJ52)

Los Angeles, 12-14 Aprile 1962.

.

Surging Ahead.Surging Ahead.

Clare Fischer (p) Ralph Pena (b) Larry Bunker (dr)

Davenport blues / Stray horn / Things ain’t what they used to be / The thrill is gone.

Los Angeles, 6-2-63.

Clare Fischer (p) Albert Stinson (b) Colin Bailey (dr)

Billie’s bounce / Way down east / Satin doll / This can’t be love / Lennie’s pennies / All the things you are.

(Pacific Jazz PJ67) Los Angeles, 13-3-63.

Easy Livin’.

Clare Fischer (p) Bob West (b)

I’ll take romance / Easy living /Goodbye.

(Revelation REV2) Los Angeles, 8-8-63.

Extensions.Extensions.

Gil Falco (tb) Bob Knight (tb/b) Vince DeRosa, Richard Perissi, Fred Teuber (fh) Tom Johnson (tuba) Sam Most (fl) Ben Kantor, Louis Ciotti (cl) Jerry Coker (cl/b) Gary Foster (cl-st) Don Shelton (cl-sa) Jack Nimitz (sb) John Lowe (fl-picc) Clare Fischer (p-org) Bob West (b) Colin Bailey (dr) Larry Bunker (vib)

Canto Africano / Bittersweet / Quiet dawn / Igor.

Gil Falco (tb) Bob Knight (tb/b) Vince DeRosa, Richard Perissi, Fred Teuber (fh) Tom Johnson (tuba) Bud Shank (fl-sa) Don Shelton (cl-sa) Gary Foster (cl-st) John Lowe (cl/b-cl-sb-picc) Jerry Coker (st) Clare Fischer (p-org-sa) Bob West (b) Colin Bailey (dr)

Ornithardy / Soloette-Passacaglia / Extension.

(Pacific Jazz PJ77) Los Angeles, 1963.

One To Get Ready, Four To Go.One To Get Ready, Four To Go.

Gary Foster (st) Clare Fischer (p) Bob West (b) Jim Keltner (dr)

Lover man / Free ways.

Los Angeles, 2-11-63.

Clare Fischer (p)

In memoriam / You stepped out of a dream / Lover man.

Los Angeles, 22-3-64.

Liz-Anne.

(Revelation REV6) Los Angeles, 2-6-64.

Fusion 2 : Clare Fischer Trio.Fusion 2 Clare Fischer Trio.

Clare Fischer (p) Oscar Alem (b) Eduardo Casalla (dr)

Thiers’ tears / Ornithardy / Octopus / Manteca

(Ten 20102)

Buenos Aires, 30-6-64.

.

So Danso Samba.So Danso Samba.

Clare Fischer (p-org) Dennis Budimir (g) Bob West (b) Colin Bailey (dr)

Desafinado / So danso samba / Quiet nights / Pensativa / Latinaval / The girl from Ipanema / Ornithardy / Amour en paz / How insensitive / One note samba.

Los Angeles, Dicembre 1964.

Clare Fischer (p)

Joso bossa nova.

(World Pacific WP1830) Kansas City, 28-3-65.

Manteca!.Manteca!.

Conte Candoli, Bobby Bryant, Don Smith, Bud Brisbois (tp) Gil Falco, Bob Edmondson, Ernie Tack (tb) Clare Fischer (p-org) Ralph Pena o Richard West (b) Cuco Martinez (timb) Chino Valdes, Carlos Vidal (conga) Rudy Calzado (cendero)

Manteca / El toro / Morning / Afro blue.

Clare Fischer (p-org) Ralph Pena o Richard West (b) Cuco Martinez (timb) Chino Valdes, Carlos Vidal (conga) Rudy Calzado (cendero)

Favela Pacific / Marguerite / Dulzura / Sway / Negrita.

(Pacific Jazz PJ10096) Los Angeles, 1966.

Easy Livin’.Easy Livin'.

Clare Fischer (p)

In your own sweet way / Glad to be unhappy / Aquarius / My pretty girl / Kerry dancer.

(Revelation REV2)

Los Angeles, 1966.

.

Songs For Rainy Day Lovers.Songs For Rainy Day Lovers.

Gil Falco (tb) Clare Fischer (p) Vincent Terri (g) Bob West (b) Larry Bunker, Nick Martinis (dr)

Look at that face / When autumn comes / Sleep, sweet child / Opener / Here’s that rainy day / The shadow of your smile.

Los Angeles, 16-8-66.

America the beautiful – A time for love – I remember spring – I’m beginning to see the light –

(Columbia CL2691) Los Angeles, 1-2-67.

The Clare Fisher Big Band Thesaurus.The Clare Fisher Big Band Thesaurus.

Larry McGuire, Buddy Childers, Conte Candoli/ Steve Huffsteter, Stewart Fisher (tp) Gil Falco, Charly Loper, David Sanchez, John Audino (tb) Harris Repass (tb/b) Gary FosterKim Richmond (sa) Warne Marsh, Louis Viotti (st) Bill Perkins (sb) John Lowe (sx/b) Clare Fisher (p/e) Harris Repass (tuba) Chuck Donamico (b) Larry Bunker (dr)

The Duke / Miles Behind / Lennie’s Pennies / T Was Only Yesterday / In Memoriam (J.F. & R.F.Kennedy) / Calamus / Bitter Leaf / Upper Manhattan Medical Group.

(Discovery 786)

Los Angeles, autunno 1968.

Duality : Clare Fischer Big Band.Duality

Conte Candoli, John Audino, Jimmy Zito, Larry McGuire (tp) Roy Main, Ron Smith, Gil Falco, Phil Teele (tb) Gary Foster (cl- fl-sa) Bud Shank (fl) Louis Ciotti, David O’Rourk (st-cl) Bill Perkins (cl/b-sb) John Lowe (sax/b-cl) Clare Fischer (p-org-tb) Bob West (b) Larry Bunker (dr)

Waltz / One / Old folks / Liz-Anne / Confusion in Dallas /Theirs tears /This is always / Come Sunday / The Greek.

(Discovery DS807)

Los Angeles, 1969.

Great White Hope!.Great White Hope!.

Clare Fischer (org-p/el)

After you’ve gone / Autumn leaves / Western airlines / Fuzz blues / Music of the spheres / You call it madness / C-minor theme.

(Revelation REV13)

Hollywood, Ca., 2 Gennaio 1970.

.

Love Is Surrender.

Clare Fischer (p-harpsichord-p/el-celeste)

There is more to life / For by Grace / Land without tears / Miracle of Grace / Beyond all time / The restless one / A quiet place / Medley : Abide with me – Now the day is over – Love is surrender.

(Light LS5544)

Hollywood, CA, 1970.

.

The Reclamation Act Of 1972.The Reclamation Act Of 1972.

Clare Fischer (p) Chuck Domanico (b) Colin Bailey (dr)

Pensativa / W.P.A. work chant / Meade Lux Lewis I love you.

(Revelation REV15) Hollywood, CA, 3-1-70.

The blues reclaimed / Soon / Sometimes I feel it this way (piano solo).

North Hollywood, CA, 9-5-71.

Head, Heart And Hands.

Clare Fischer (p)

3/2 bossa / You’d be so nice to come home to / How high the moon.

Los Angeles, 3-1-70.

And miles to go / The money horn / C-minor improvisation / Untitled (by Tom Scott) / Squatty roo.

(Revelation REV37) Studio City, CA, 9-5-71.

T’da-a-a-a-a !.

Gary Foster (sa-ss) Clare Fischer (org) Andy Simpkins (b) Larry Bunker (dr)

Soon / ‘Round midnight / Lennie’s pennies / Blues in F / Crystal sunrise.

(Revelation REV23)

Hollywood, Dicembre 1972.

.

The State Of His Art.

Clare Fischer (p)

The Duke / Someday my prince will come / Woody’n you / Free improvisation / Basic blues / Proto blues / Phrygian blues / Out of tempo blues.

(Revelation REV26)

Los Angeles, Maggio 1973.

.

Jazz Song.Jazz Song.

Clare Fischer (p)

Spring is here / Suerte / Here’s that rainy day / Moon mist / Autumn lines / Love locked out / You’ve changed / Serenidade / Just friends.

(Revelation REV31)

Studio City, CA, 9-5-73.

.

Alone Together.Alone Together.

Clare Fischer (p)

Yesterdays / Du, du liegst mir im Herzen / Tahlia / The touch of your lips / Excerpt from “Canonic passacaglia” / Everything happens to me / Brunner Schwerpunkt / I can’t get started.

(MPS 0068178)

Villingen, Germania, Ottobre 1975.

.

Clare Declares.Clare Declares.

Clare Fischer (org)

Jazz toccata in C minor / If / Autumn leaves / I’ll take romance / Cherokee.

(MPS 5D064D-99431)

Meersburg, Germania, Ottobre 1975.

.

Salsa Picante.Salsa Picante.

Clare Fisher (tast) Rick Zunigar (g) David Acuna (fl) David Troncoso (b) Pete Riso (perc) Ildefonso Sanchez (congas-bongos-camp) Lex Acuna (tamb)

Bachi / Morning / Guarabe / Descarga-Yema Ya / Cosmic Flight / Inquitaçao / Minor Sights.

(MPS 0068 209)

Los Angeles, 30-1-78.

.

Machaca.Machaca.

Gary Foster (fl-ss-b) Clare Fischer (p/el-org-synt-bass/recorder) Rick Zunigar (g) David Troncoso (b/el) Aaron Ballesteros (dr-campana/bell) Alex Acuna (dr-perc-bongo-timb-tamb) Poncho Sanchez (conga) Hector Buckey Andrade (perc)

African flutes / Gaviota / Suddenly / Clavo/ Machaca / Cositas / Novios / A gentle breeze.

(MPS 68209)

Hollywood, CA, 16-17 Maggio 1979.

Music Inspired By The Kinetic Sculpture Of Don Conrad Mobiles.

Clare Fischer (org-synt)

The unique side / The quiet side.

(CF-1) Los Angeles, 1980.

Present 2 + 2 : Clare Fischer And Salsa Picante.Present 2 + 2

Gary Foster (fl-ss-ss-st-sopr-b/recorder) Clare Fischer (keyb) John Chiodini (g/el-g) Brent Fischer (b/el) Oscar Meza (b) Roland Vazquez (dr) Andre Fischer (dr) Ramon Banda, Alex Acuna (clave) Poncho Sanchez (conga-bongo-campana) Luis Conte (timb-perc) Jose Perico Hernandez (vc) Darlene Koldenhoven, Mary Hylan, Amick Byram, John Laird (vc)

Du du / Legacy / Morning / Guajira Pa’ La Jeva / Leaving / Funquiado / Thru the ages / Melancolico.

(Pausa 7086)

Los Angeles, Settembre 1980.

2 + 2 And Sometimes Voices.2 + 2 And Sometimes Voices

Gary Foster (fl-ss) Clare Fischer (p/el-p-synt) Danny Embrey (g) Brent Fischer (b/el) Armand Grimaldi (dr) Luis Conte (perc-conga-timb-bata-chekere) Poncho Sanchez (conga-cencerro-small bata) Darlene Koldenhoven, Mary Hylan (sopr/vc) Amick Byram (ten/vc) John Laird (barit/vc)

Malibu glide / Country / Canto / Shake out all those blues / One night in a dream / Renacimiento / La ronda / Como come!.

(Discovery DS852)

Los Angeles, 17-11-81.

Whose Woods Are These?.Whose Woods Are These

Gary Foster (fl-cl-sa) Joe Soldo (fl-cl) Gene Cipriano (fl-cl) Bob Tricarico (cl/b-cl) Jack Nimitz (E flat-cl/b) Clare Fischer (p-digital-Yamaha/p) John Patitucci (b/el) Vinnie Colaiuta (dr)

Blues trilogy / Basic blues / Blues in G / Blues bossa / Blues bossa / If / Da vida bel / A long time ago (An American waltz) / Medley : Free prelude – Lennie’s pennies.

(Discovery DS-880)

Hollywood, CA, 17-11-82.

Starbright.Starbright.

Gary Foster (sa-fl) Clare Fisher (p)

Cherokee / Someday My Prince Will Come / Brazilian Waltz / Bluesome / Starbright/ I Love You / If You Could See Me Now / Sippin’At Bells.

(Discovery DS 885)

Los Angeles, 23-11-82.

.

Crazy Bird.Crazy Bird

Dick Mitchell (fl-ss) Clare Fischer (p/el-p-org) Danny Embrey (g/el) Brent Fischer (b/el-perc-vib-mar) Walfredo Reyes (dr-perc) Brian Kilgore (perc) Luis Conte (conga-bongo-perc) Michito Sanchez (conga) più “guests” : Bill Watrous (tb) Rick Zunigar (g/el) Jeff Berlin (b/el)

Bernie’s tune / Where are the children? (Ay, los pequenos) / Serenidade / La mucura / Pajaro loco (Crazy bird) / Solar patrol (Patrulla solar) / Canto Africano / Pavillon.

(Discovery DSCD914)

Glendale, California, 19-6-84.

Clare Fischer Plays “By And With Himself”.Plays By And With Himself

Clare Fischer (p)

Giant steps / My first waltz / Blues in F / Wet noodlings / Preludio / Jeru / Counterall / Laible Woods / Fugue / Turn out the stars / Last night when we were young / Pat’s blues / Memento / Medley : Blood count – Day dream – Take the “A” train.

(Discovery DSCD934 CD)

Hollywood, Ca., 5-9-85 & 3-7-86.

Free Fall.Free Fall

Clare Fischer (keyb) Dick Mitchell (fl-ss) Brent Fischer (b/el) Luis Conte, Michito Sanchez (latin perc) Walfredo Reyes (dr-perc) Darlene Koldenhoven, Mary Hylan, John Laird, Darryl Phinnessee (vc)

Free fall / You and I / Foi voce / Novios / The night we called it a day / Sextet.

Darlene Koldenhoven, Mary Hylan, Angie Jaree, David Joyce, John Laird, Bob Joyce (vc)

Samba Claro / The quiet side / Blues bossa.

(Discovery DSCD921) Hollywood, Dicembre 1985.

Tjaderama: Clare Fischer & His Latin Jazz Sextet.Tjaderama

Dick Mitchell (fl-ss) Clare Fischer (p/el-vib) Brent Fischer (b/el) Walfredo Reyes (d-perc) Michito Sanchez, Luis Conte (perc)

Cuban fantasy / Woody’n you / San Francisco p.m. / Ritmo caliente / The continental / Curacao.

Clare Fischer (p/el-vib) Andy Simpkins (b) Dennis Mackrel (dr)

Liz-Anne / Dancing song / Cal’s on / Millbrae walk.

(Trend TRCD551 CD) Hollywood, 13 e 24-2-87.

Lembrancas.Lembrancas.

Dick Mitchell (woodwinds) Clare Fischer (synt) Brent Fischer (b-dr) Tris Imboden (dr) Michito Sanchez (conga-afuche-shakers) Luis Conte (timb-perc)

C.P. / Fina / Coco B / Curumim / Endlessly / On Green Dolphin Street / Xapuri / Gilda / Pan pipe dance / And miles to go / The strut.

(Concorde Picante CCD4404)

Glendale, Ca., Giugno 1989.

Just Me.Just Me.

Clare Fischer (p)

Autumn leaves / Pra Baden / Round midnight / I’m getting sentimental over you / I’d do anything for you / Liebslied (love’s sorrow) / After you’ve gone / Guajira / Ill wind / Pensativa / Topsy.

Hollywood, CA, 31-3 & 7-4-95.

Don Shelton (fl) Clare Fischer (p) Brent Fischer (b) Tris Imboden (dr) Kevin Richard (perc) Vince Mendoza (dir)

C.P.

(Concord Jazz CCD4679) Live, The Hague, Olanda, 1997.

Rockin’ In Rhythm: Clare Fischer & Friends.Rockin' In Rhythm

Dick Mitchell (fl) Don Shelton (woodwinds-vc) Clare Fischer (p/digital-arr) John Pisano (g) Brent Fischer (b/el) John Pena (el-b) Walfredo Reyes (dr-perc) Michito Sanchez (perc-Latin/perc) Mary Hylan, Angie Jaree, Gary Jones, John Laird, Bob Joyce (vc) Claudio Slon (dr)

Dance the samba with me / O canto / Donde.

Don Shelton (woodwinds-vc) Clare Fischer (p/digital-arr) John Pisano (g) Brent Fischer (b/el) Walfredo Reyes (dr-perc) Mary Hylan, Angie Jaree, Gary Jones, John Laird, Bob Joyce (vc)

Speak low / O pato takes “A” train / Rockin’ in rhythm / Blues at play /Passarinho / Sakura / Baroque.

Robert Findley, Larry Hall, Tony Terran, Larry Ford (tp) Bill Watrous, Charlie Loper, Morris Repass (tb) Clare Fischer (p/digital-p-arr) John Pena (b/el) Walfredo Reyes (dr) Michito Sanchez (perc) Terry Stilwell-Harrison, Jackie Ward, John Bahler, Gene Morford (vc)

Moleque.

(JMI 7502-2 CD) Los Angeles, 1997.

The Latin Side.The Latin Side.

Clare Fischer With The Netherlands Metropole Orchestra.

Don Shelton (ss) Clare Fischer (p/digital) Brent Fischer (b) Ronnie Gutierrez (dr) Kevin Ricard (perc) Rob Pronk (dir)

Como come?.

Don Shelton (fl) Clare Fischer (p/digital) Brent Fischer (b) Ronnie Gutierrez (dr) Kevin Ricard (perc) Rob Pronk (dir)

Malibu glide.

Don Shelton (cl) Clare Fischer (p/digital) Rob Pronk (dir)

Pensativa.

Clare Fischer (p/digital) Brent Fischer (b) Kees Kranenburg (dr) Rob Pronk (dir)

Dancing song.

Clare Fischer (p) Rob Pronk (dir) Eubie Blake (comp)

Memories of you.

Don Shelton (fl) Clare Fischer (p/digital) Brent Fischer (b) Ronnie Gutierrez (dr) Kevin Ricard (perc) Rob Pronk (dir)

Morning.

Don Shelton (fl) Eddie Koopman (vib) Clare Fischer (p) Brent Fischer (b) Ronnit Gutierrez (dr) Kevin Ricard (perc) Rob Pronk (dir)

Blues bossa.

Don Shelton (fl) Clare Fischer (p/digital) Brent Fischer (b) Ronnie Gutierrez (dr) Kevin Ricard (perc) Rob Pronk (dir)

Pajaro loco.

(Koch Jazz 3-6907-2 CD) Olanda, 1998.

chiusura

FISCHER JACOB. (G)

Copenhagen, Danimarca. 11/12/1967.

Chitarrista autodidatta professionista dal 1985. I suoi ispiratori sono Jimmy Hendricks e B.B.King, ma in seguito lo attira più il bob e lo swing. Esordisce in duo con Doug Raney. Nel 1989 ha fatto parte della New Music Orchestra, poi del quartetto del violinista Kristian Jorgensen e del trio del sax baritono Peter Gullin, figlio di Lars Gullin. Nel 1992 ha suonato con il quartetto di Svend Asmussen e con il Jesper Lundgaard’s Repertory Quartet. Ha insegnato al Det Rytmiske Musikkonservatorium di Copenhagen ed in altri conservatori. Ha avuto modo, durante la loro permanenza in Danimarca, di suonare con John Abercrombie, Art Farmer, Scott Hamilton, Lee Konitz, Adam Nussbaum e Putte Wickman. chiusura

FISCHER JOHN (P)

Antwerp, Belgio. 11/8/1930.

E’ nato in una famiglia di musicisti ed all’età di cinque anni ha iniziato a studiare il pianoforte. All’inizio degli anni ’40 si è trasferito con la famiglia in Francia. Nel 1943 per evitare la deportazione essendo ebreo, si trasferisce prima per breve tempo a Cuba e poi negli USA ed ha avuto la cittadinanza americana nel 1947. Fino a 35 anni si è dedicato alle arti figurative e solo dopo si è interessato di musica e del pianoforte jazz in particolare, che ha studiato anche con Lennie Tristano. Ha iniziato alla fine del 1960 ha suonare free jazz a Boston, a Syracuse ed a New York con Perry Robinson. Nel 1969 ha inciso il suo primo disco, ed ha aperto un locale l’”Environ” che è diventato uno dei locali più frequentati dalla crema del jazz di New York. Nel 1976 ha organizzato il festival “Loft Jazz Celebration”. Ha suonato in duo con Lester Bowie ed Arthur Blythe. Nel 1981 fa una tournée in Europa, in Russia registra con diversi musicisti locali. In seguito ha divisa la sua attività Stati Uniti e l’Europa, qui prende parte a diversi Festival, ha registrato con molti musicisti ed ha fondato il “New Interface Trio”. E’ ritornato anche alle vecchie passioni, la pittura, la scultura ed ha insegnato anche nel campo della musica e delle arti. Pianista asciutto, che sa disegnare molto bene gli spazi sonori, in tal verso ricorda George Russell. Compositore molto ispirato, che propone temi molto vari.

Discografia:

Poum!.

Perry Robinson (cl) Mark Whitecage (fl-sa-st-vc) John Fischer (p-vc) Mario Pavone (b) Laurence Cook (dr)

Sinfonia / Apollo’s ragtime journey / Test / Moon walk / Poum! / Earthlings.

(Composers Collective CC721)

New York, 1974.

.

Interface.

Perry Robinson (cl) Mark Whitecage (sa) John Fischer (p-vc) Rick Kilburn, John Shea (b) Armen Halburian, Laurence Cook (perc) Jay Clayton (vc)

What if? / Poum! (n.5) / Temple passion / Short pieces (n.3) / Solo poum / Short pieces (n.2) / Poum! (n.16) (Out to lunch) / / Sunday afternoon / Short pieces (n1) / In search of a word.

(Composers Collective CC722) New York, fine 1975.

Interface Live At Environ.

Perry Robinson (cl) Mark Whitecage (sa) Charles Tyler (sb) John Fischer (p) Rick Kilburn (b) Phillip Wilson (dr)

Quartet / A day in May / Atlantis / February / Solo poum / Flies / Tolls.

(ReEntry Rec RE001)

Live, Environ, New York, Gennaio 1977.

.

6 X 1 = 10 / Duos For A New Decade.

Perry Robinson (cl) John Fischer (p)

What if? / But not for me.

Mark Whitecage (sa) John Fischer (p)

5 February.

Arthur Blythe (sa) John Fischer (p)

What if? / 110th Street.

New York, 1977.

Lester Bowie (tp) John Fischer (p)

Walking ahead / I love you mama.

Charles Tyler (sb) John Fischer (p)

Squeal / Bull pop.

John Fischer (p) Rick Kilburn (b)

How long has this been going on?.

(ReEntry RE004) New York, 1978.

This Time.

Mark Whitecage (sacl/b) John Fischer (p) Rick Kilburn (b) Phillip Wilson (dr)

Free blues 2 / State of the A / 110th Street / 110th Street / Stops and starts no 1 / 476 / Foggy / Patates frites.

(ReEntry RE002) New York, 3-5-& 2-6 & 17-7-78.

Glimpses.

Mark Whitecage, Marion Brown (sa) John Fischer (p-vc) Rick Kilburn (b) Bobby Meyer, Tom Whaley, Phillip Wilson (dr)

Polkanese / Birthday.

New York, Agosto 1978.

Foxtrot / Loud and soft / Polka / Solo / Ticker poum.

(ReEntry RE003) New York, Febbraio 1979.

Jam Session Moscow.

Hans Kumpf (cl) Alexej Zubov (st) John Fischer, Leonid Tchizik (p)

Notecracker / Gedanken uber A-F-G-H-A / Metro / No ! Nyet ! Poum ! / Melancholy song / Moscow ballad / Jam session Moscow / Pentatonic Russia.

(Fusion 8005)

Mosca, 12-6-81.

Live In Eastern Europe.

Perry Robinson (cl) John Fischer (p)

Embraceable you / All the things you are / What if? / Hop, hop, hop, poum! / Spring blues / Valse / Notecracker / Tolls for L. von B.

(ReEntry RE006) Leipzig, 26-6-81.

Deep Blue Lake.

Theo Jorgensmann (cl) John Fischer (p)

Amsterdam polka / Blues for Poland / P5-M3 / Chorale blues / Deep blue lake / Questions and answers / Lamento for Cordoba.

(ReEntry RE008)

West Germany & Svizzera, 1983.

.

Piano Solo.

John Fischer (p)

Proposition / M2/M3 / Evolution 1 / Evolution 2 / Movies / Bela meets Claude / Evolution 3 / Evolution 4 / Resolution.

(ReEntry RE009)

Svizzera, 1983.

.

Travelog.

Hans Kumpf (cl) Mark Whitecage (sa) Jurg Solothurmann (st) John Fischer (p) George Steinmann (g/el)

Travelog / Doink / Points / Fast / Peace / Mm blues in C / Hard knocks (part.1) / Hard knocks (part.2) / Hard knocks (part.3)

Svizzera, Maggio 1986.

Mm blues in C.

Svizzera, Marzo 1987.

Haze / Postscript.

(Suiza RE-016 CD) Svizzera, Maggio 1989.

“The Temple For The Last Tree” And Other Stories, Swiss Radio Days,Vol. 2.

John Fischer (p)

The temple for the last tree / Walking, walking, walking! / Pop song / Temple passion / French memoire / What if? / I loved you / Here and there / Latin memoire – but which? /Bwy, chorale / Mm blues in C / The man I love.

(ReEntry 012 CD) Radio Suisse Romande, Ginevra, Svizzera, 29-11-89.

Swiss Radio Days,Vol. 3, “Music For TheVery Early Morning”.

Theo Jorgensmann (cl) John Fischer (p)

Frontier of time / The call / What if? / Music for the very early morning (n.1) / Music for the very early morning (n.2) / Hallo Perry! / Night critters (n.1) / Night critters (n.2) / Waltz for Dritt / Early! early! / Four piano solos / Amsterdam polka / Snicker poum / Song of hope.

(Re-Entry 013 CD)

Ginevra, Svizzera, 29-11-89.

Another Interface.

Arthur Blythe (sa) John Fischer (p) Wilbur Morris (b)

What It / Proposition / Fast As Heck – Rhythm-a-ning / Mm Blues / Amsterdam Polka / Foggy / Tolls Fantasy / Fast As Heck n.2 / Deep Blue Lake / Jitterburg Waltz / Don’t Get Around Much Anymore / The Man I Love.

(Reentry CD 017)

Bim Huis, Amsterdam, 1-10-96.chiusura

FISCHER JOHNNY. (B)

Vienna, Austria. 3/5/1930.

Egli è cresciuto in Inghilterra, quindi è tornato a Vienna dove ha studiato dal 1947 al 1950 al locale Conservatorio. Nel 1952 è andata in Germania, dove ha suonato dal 1954 al 1955 con l’orchestra di Helmut Weglinski e con Hans Koller. Nel 1957 ha fatto parte del gruppo di Kurt Edelhagen, poi ha suonato con Lee Konitz, con Joe Zawinul, con il pianista Paul Kuhn, nel 1960 con Heinz Kretschmar. Nel 1962 si sposta a Colonia dove ha lavorato negli studi ed ha arrangiato. Nel 1970 è stato nominato impresario della Kurt Edelhagen Orchestra al Westdeutscher Rundfunk, interrompendo la sua carriera di bassista. chiusura

FISCHER LOU. (B)

St.Antonio, Texas. 25/7/1952.

A undici anni è interessato alla batteria e nel ruolo di batterista ha suonato in un gruppo di rhythm-and-blues. A 15 anni venuto a mancare il bassista è diventato tale in un gruppo di salsa. Ha studiato la tuba alla North Texas State University. E’ rimasto a Dallas sino al 1976 quando è entrato nell’orchestra di Woody Herman, poi ha fatto parte dei Crusaders. Tornato a Dallas ha costituito un suo gruppo. Nel 1986 ha lasciato il Texas per il Colorado. Nella sua lunga carriera ha partecipato a molte manifestazioni e spettacoli nei quali ha collaborato con Bill Watrous, Red Rodney, Rich Matteson, Charlie Byrd, Tony Bennett, Andy Williams, Emmy Lou Harris. Ha fatto parte delle orchestre di Woody Herman, Louie Bellson, Toshiko Akiyoshi, Tex Benneke e Jimmy Dorsey. Ha partecipato a molti festival internazionali ed ha insegnato in diverse ottime scuole. Ha anche suonato con Tito Puente, Clarke Terry, Dave Liebman, Ed Thigpen, Lee Konitz, Peter Erskine, Ed Shaughnessy, John Abercrombie, Steve Kahn, Randy Brecker, Benny Golson, Curtis Fuller, Chuck Mangione, Joe Lovano, Jimmy heath e la Columbus Jazz Orchestra e molti altri. chiusura

FISHER PAUL. (SS-SA-FL)

Calgary, Alberta, Canada. 11/2/1956.

Cresciuto in una famiglia precaria, con un padre alcolizzato, egli ha avuto degli studi precari e nella musica è completamente autodidatta. E’ arrivato al suo primo concerto all’età di 30 anni. Ha collaborato con Carol Britto, Dave Young, Archie Alaine, Tommy Banks, Burton Cummings, Jason Hoover, Amanda Hughes e Linton Garner. Nel 1989 ha preso parte al Festival di Vancouver. chiusura

FISHER WILLIAMS S. ( FL-CL-LEAD)

Shelby, Mississippi. 5/3/1935.

Musicista molto colto, dall’età di sette anni ha iniziato a studiare il pianoforte e man mano con gli anni si è dedicato allo studio di altri strumenti. Nel 1956 ha studiato alla Xavier University di New Orleans, poi al Colorado College in Massachussetts, nel 1962 e dal 1965 al 1966 all’Accademia di musica di Vienna. Ha studiato teoria, composizione, si è interessato alla musica operistica ed a quella elettronica. Ha suonato ancora giovane con Smiles Lewis, Muddy Waters, Joe Turner, Guitar Slim e Ray Charles. Dal 1968 si è applicato più alla composizione ed all’arrangiamento, lavorando per varie case discografiche. Ha svolto la carriera di compositore ed arrangiatore freelance, ha lavorato per Joe Zawinul, David Newman, Herbie Mann, Yusef Lateef, Les McCann, Gene Ammons, Junior Mance e Pharoah Sanders. Ha anche suonato il keyboard con diversi gruppi e con Roland Kirk nel 1977. Ha lavorato anche per le colonne sonore di film e per il teatro. Dal 1962 ricopre diverse cattedre presso università. chiusura

FISHER DORIS. (VC)

New York. 2/5/1915.

Figlia del compositore Fred Fisher, ha iniziato la sua carriera musicale come cantante nei night club ed alla radio. Ma la sua popolarità la deve soprattutto per aver composto dei motivi che hanno avuto molto successo commerciale.

Composizioni:

Amado mio – Put the balme on mame – Tampico – Wispering grass.chiusura

FISHER FRED (COMP)

Colonia, Germania. 30/9/1875. – New York. 14/1/1942.

Emigrato in America, nel 1905 ha aperto a New York la sua prima casa editrice e fino alla sua morte è stato molto attivo come editore ed autore. Dal 1930 con l’avvento del cinema sonoro si è trasferito ad Hollywood dove ha lavorato intensamente.

Composizioni:

Blues in the night – Chicago – Dardanella – Destination moon -Drum stomp -Melancholy -A woman always- I started all over again- Peg O’my heart- Pensativa- She warm she’s willing she’s wondrful-When autumn comes- When sonny gets blues. chiusura

FISHER MARK.

Philadelphia, Pennsylvania. , 24/3/1895. – Long Lake, Illinois. 2/1/1948.

Ha svolto per la maggior parte della sua attività musicale da direttore di orchestra con un discreto successo. Va ricordato per aver composto insieme a Joe Goodwin e Larry Ahay la celebre “When You’re Smiling” nel 1928.chiusura

FISHER’S BRASS BAND.

Brass Band di New Orleans, diretta da Johnny Fisher. Essa é nata nel 1915 con un organico di tutto rispetto, in cui figurano:Richard Brunies, Henry Brunies e Freddy Williams. chiusura

FISHKIN ARNOLD (B)

Bayonne, New Jersey. 20/7/1919. – California. 6/9/1999.

Compagno di giochi di Chubby Jackson, ha iniziato a suonare il violino all’età di otto anni ed il contrabbasso a 14 anni. Ha debuttato professionalmente come bassista con l’orchestra di Bunny Berigan nel 1937. In seguito ha lavorato con Jack Teagarden dal 1939 al 1941, poi nel 1942 con Les Brown. Dopo la pausa militare ha ripreso a lavorare nel 1945 per breve tempo con Woody Herman in sostituzione di Chubby Jackson. Poi ha suonato con Dick Stabile, con Jerry Wald, nell’estate del 1946 ha incontrato Lennie Tristano e con lui ha avuto il periodo più fecondo, poi ha suonato con l’orchestra di Charlie Barnett. Si trasferisce sulla West Coast a Los Angeles dove registra con Charlie Parker, con la Mills Blue Rhythm band, nel 1947 con Freddie Slack. Tra il 1947 ed il 1949 è torna a New York con Tristano, ha suonato e registrato con Lee Konitz, con Stan Getz, con Ella Fitzgerald nel 1951. Ha fatto parte dell’orchestra della BBC e della ABC. Ha registrato nel 1952 con Don Elliott, con Billy Bauer, nel 1953 con Johnny Smith, Mel Powell, Tony Alles, Howard McGhee, nel 1958 con Hank Jones, nel 1962 con Toots Thielemans, in seguito lavora freelance nella zona di Los Angeles, Palm Spring e California in studi di registrazione ed in programmi radiofonici. . Ha fatto una tournée in Giappone con la Benny Goodman Tribute Orchestra sotto la direzione di Peanuts Hucko. chiusura

FISHKIND LARRY, LAWRENCE. (TUBA)

New York. 11/2/1945.

Ha iniziato a suonare la tuba all’età di dieci anni. Alla High School for the Performing Arts di New York ha studiato con Don Butterfield. Nel 1967 si è diplomato alla Julliard School, dove ha studiato anche musica classica. Ha iniziato a lavorare freelance a New York, ha suonato nei locali, con diverse bande dixieland e dal 1972 al 1975 ha lavorato a Toronto in Canada. Si è poi trasferito a San Francisco, dove ha studiato anche la tromba e la moderna improvvisazione free. E’ stato in giro per l’Europa lavorando sia in gruppi tradizionali che in quelli moderni, ha fatto parte della Maiden Voyage Big Band diretta da Jeff Reynolds e anche da Gijs Hendriks nel 1983. Ha suonato con Misha Mengelberg, ha fatto parte dell’European Tuba Quartet, con Tristan Honsinger, con il pianista inglese Aklex Maguire, con il violinista Aleks Kolkowski, con il gruppo di Burton Green, con Tobias Delius. Ha sempre continuato a studiare il suo strumento per essere sempre al passo con i tempi. chiusura

FISHMAN GREG, GREGORY ALLEN. (ST)

Skokie, Illinois. 6/1/1967.

Cresciuto nella periferia nord di Chicago, all’età di 12 anni ha iniziato a suonare il clarinetto ed a tredici il sassofono tenore ed ha iniziato a 15 ha lavorare professionalmente nella zona di Chicago. Nel 1985 ha vinto il primo premio all’Illinois Music Educator’s Association. Ha iniziato a suonare il flauto a 19 anni. Si è laureato nel 1991 in musica jazz alla Depaul University di Chicago, dove ha studiato anche pianoforte e improvvisazione. Ha avuto come maestri Joe Henderson e James Moody. Ha suonato con Woody Herman, Louie Bellson, Slide Hampton, Jackie Cain & Roy Kral, Lou Levy, Conte Candoli, Clark Terry, Ralph Burns e Don Menza. Ha fatto parte del quartetto di Judy Roberts con il quale ha fatto diversi tour. Ha anche lavorato molto spesso nei club ed in diversi festival.

Discografia:

Indian Summer.

Greg Fishman (st) Eddie Higgins (p)

Indian Summer / All This And Heaven Too / I Thought About You / Tootsie Roll / O Grande Amor / Old Folks / You’ve Changed / What Is This Thing Called Love.

(JR Records CD JR 1231)

Chicago, 2-6-99.chiusura

FISK JUBILEE SINGERS.

Complesso vocale di spirituals composto da studenti della Fisk University, costituito nel 1871. Essi si sono esibiti anche per raccogliere i fondi necessari per sostenere la prima Università per gente di colore sorta a Nashville nel Tennessee. Sono stati i primi a far conoscere tale genere musicale anche fuori degli Stati Uniti. chiusura

FISKUM DAN (P)

Pianista spettacolare e molto dinamico. Ha iniziato a studiare il pianoforte classico all’età di cinque anni. E’ diventato molto abile nel repertorio classico supportato da una grande tecnica. Ha vinto diverse borse di studio. Viene attratto dal jazz tradizionale, in particolare dal ragtime. Ha studiato pianoforte jazz a Minneapolis sotto la guida di Erba Wigley e di Oscar Bellman. E’ stato discepolo di due leggende del jazz come Ran Blake e George Russell. Ha fatto parte del gruppo di Red Maddock, del Mississippi River Spasm Band e della Riverboat Ragtime Revue.

Discografia:

Ragged Time.

Dan Fiskum (p)

The Junkman Rag / Little Rock Getaway / Honeisuckle Rose / Tishomingo Blues / American Beauty Rag / Fig Leaf rag / Search-Light Rag / Ain’t Misbeavin’ / Keepin’Out of Michief Now / Hot House Rag / Dill Pickles Rag / Frog legs Rag / Weeping Willow Rag / On A Slow Boat To China / Riverside Rag / Keepin’Out Of Michielf Now / Maple Leaf Rag / Heliotrope Bouquet.

(Rent Party Records 270) 2003.chiusura

FISSETTE NICK NICOLAS. (TP)

Cheratte-Lez-Liege, Belgio. 16/1/1928.

Ha esordito in piccoli gruppi locali di dixieland. E’ entrato in seguito nell’orchestra di Armand Gramme. Dopo il 1949 ha suonato in molte orchestre e gruppi, tra i quali i più famosi, quello dei “Bob Shots” insieme a Bobby Jaspar, René Thomas e Francy Boland, nel 1955 nell’American Army Band, nel 1962 con Henry Seghers, con Jack Sels, ha accompagnato Caterina Valente, ha suonato nell’orchestra della Radio TV Belga di Etienne Vershueren, ha fatto parte dei Bop Friends e nel 1980 dei New Bop Friends. Trombettista molto tecnico ed anche un buon improvvisatore. chiusura

FITCH MAL (P-VC)

Cleveland, Ohio.

Musicista formatosi alla scuola statale, violinista prodigio all’età di undici anni. In seguito ha studiato in ottime scuole e presso il Conservatorio. Dal 1946 al 1948 ha suonato il trombone ed ha diretto un’orchestra militare. Mette su insieme alla sorella Betty un gruppo sul genere di Jackie Cain-Roy Kral con il quale ha lavorato nei locali di Dallas. Ha effettuato anche una tournée in Europa come pianista e arrangiatore di un popolare gruppo vocale della Mercury i “Crew Cuts”nel maggio del 1955. Soprattutto in seguito ha lavorato come solista, cantante e pianista. Pianista raffinato e cantante molto sofisticato.

Discografia:

Mal Fitch.

Mal Fitch (p-vc) Sam Taylor (st) Al Hall (b) Clifford Leeman (dr)

The More I See You / Time After Time / I’m So Lucky To Be Me / More I Cannot Wish You / The Joke’s On Me / Every Time We Say Goodbye / You’re Lovelier Than Ever / When I Fall In Love.

New York, 19-7-55.

When Did You Leave Heaven / I’ve Never been In Love Before / My Blue Heaven / There Will Never Be Another You.

(Emarcy MG 36041) New York, 20-7-55.chiusura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...