IYER Vijay

IYER VIJAY, SRINIVAS RAGHUNATHAN. (P).

Albany, New York. 26/10/1971.

Nato vicino a New York da immigrati indiani. Ha cambiato nome nel 1993. Ha iniziato a tre anni a studiare il violino ed a sei anni da autodidatta a suonare il pianoforte. Divide il suo tempo da ragazzino tra le orchestre da camera dove suona il violino e delle bande rock dove suona le tastiere. A quattordici anni ha iniziato ad interessarsi di jazz e ha preferito, l’ascolto di qualsiasi genere musicale attraverso i dischi, allo studio. Laureato in Fisica e dottore in Scienze Cognitive, ha cercato sempre di riuscire a fondere la cultura americana con le sue radici indiane. Molti sono stati i musicisti che lo hanno aiutato nella scalata alla celebrità. Egli stesso racconta che quando giovanissimo viveva ad Oakland, per registrare un album, lo studio di registrazione è stato pagato da Steve Coleman e Gorge Lewis. Ha collaborato con Steve Coleman e con Roscoe Mitchell. Nel 1998 si è trasferito a New York ormai da pianista affermato. Solista da pianismo pieno di fisicità. Nel 2003 ha registrato un album in collaborazione con Mike Ladd, poeta, rapper, produttore ed animatore della scena underground newyorkese.

Discografia:

Architextures.

Rudresh Mahanthappa (sa) Eric Crystal (st,ss) Aaron Stewart (st) Vijay Iyer (p) Liberty Ellman (g) Jeff Brock, Kevin Ellington Mingus (b) Brad Hargreaves (dr)

Meeting-of-rivers / Sadhu / Three peas / Taste the sea / Utopia of a tired man / Journey over sands.

Vijay Iyer (p) Jeff Brock (b) Brad Hargreaves (dr)

Microchips and bullock carts / Charms  / Trident.

(Asian Improv AIR0034) Belmont, CA, 5 Agosto 1996.

Prelude: Paradise lost / Postlude: Prayer.

(Asian Improv AIR0034) Belmont, CA, 4 Settembre 1996.

Panoptic Modes.

Rudresh Mahanthappa (sa) Vijay Iyer (p) Stephan Crump (b) Derrek Phillips (dr)

Invocation / Configurations / One thousand and one / History is alive / Father spirit / Atlantean tropes / Numbers / Trident 2001 / Circular argument / Invariants / Mountains.

(Red Giant 11)

New York, 9 Giugno 2000.

.

In What Language.

Ambrose Akinmusire (tr) Rudresh Manhanthappa (sa) Vijav Iyer (p-p/el) Liberty Ellman (g) Dana Leong (cello-tb-flugelbone) Stephen Crump (b) Trevor Holder (dr) Mike Ladd, Latasha N.Nevada Diggs (vc) Allison Easter, Ajay Naidu (vc).

The Color Of My Circunference / The Density Of The 19th Century / Terminal City / Rentals / Security / Degaulle / Tic / Three Lotto Stories / The Color Of My CIrcunference II / Iraqi Businessman / Taking Back The Airplane / The Color Of My Circunference III / Innana After Baghdad / In What Language / Asylum / The Color Of My Circunference IV / Plastic Rag.

(PI PI09). New York, 2-3 Maggio 2003.

Simulated Progress.

Steve Lehman (sa-ss) Vijay Iyer (p) Elliot Humberto Kavee (dr-perc).

Headlong / Transgression / Trips / telematic / Media Studies / Gaudi / Transitions / Peril / Reprise / Infogee Dub / Durations.

(Pi PI16).

New York, 16 Settembre 2004.

.

Reimagining.

Rudresh Nahanthappa (sa) Vijay Iyer (p) Stephan Crump (b) Marcus Gilmore (dr).

Revolutions / Inertia / Song For Midwood / Infogee’s Cadewalk/ The Big Almost / Cardio / Experience / Compisites / Phalanx / Imagine.

(Savoy Jazz SVY 17475).

New York, 22-23 Novembre 2004.

.

Raw Materials.vijay iyer raw materials

Rudresh Nahanthappa (sa) Vijay Iyer (p).

The Shape Of Things / All The names / Forgotten System / Remembrance / Frontlash / Five Fingers Make A Fist / Inside The Machine / Stronger Than Itself / Come Back / Fly Higher / Common Ground / Rataplan / Hope.

(PI 903).

New York, 4 Ottobre 2005.

.

Accelerando.vijay iyer accelerando

Vijay Iyer (p) Stephan Crump (b) Marcus Gilmore (dr)

Bode [2:18] / Optimism [7:23] / The Star Of A Story [5:46] / Human Nature [9:39] / Wildflower [4:10] / Mmmhmm [4:33] / Little Pocket Size Demons [7:14] / Lude [4:54] / Accelerando [2:51] / Actions Speak [5:38] The Village of The Virgins [5:17]

(ACT 9524)

2012.

Wiring.vijay iyer wiring

Vijay Iyer (p) Oliver Lake (sa) Reggie Workman (b) Andrew Cyrille (dr)

The Prowl [6:39] / Synapse II [6:06] / Willow Song [7:56] / Shave [6:58] / Rosmarie [6:36] / Suite for Trayvon (And Thousands More) – I.Slimm [5:10] / Suite for Trayvon (And Thousands More) – II. Fallacies [7:33] / Suite for Trayvon (And Thousands More) – III. Adagio [4:14] / Wiring [4:07] / Chiara [7:38] / Tribute to Bu [6:25]

(Intakt Records)

New York, 14-15 Agosto 2013.

Mutations.vijay iyer mutations

Vijay Iyer (p,p/el) Miranda Cuckson, Michi Wiancko (vl) Kyle Armbrust (viola) Kivie Cahn-Lipman (cello)

Spellbound and Sacrosanct, Cowrie Shells and the Shimmering Sea [7:40] / Vuln, Part 2 [4:34] / Mutation I: Air [4:13] / Mutation II: Rise [2:44] / Mutation III: Canon [5:47] / Mutation IV: Chain [5:26] / Mutation V: Automata [6:32] / Mutation VI: Waves [3:00] / Mutation VII: Kernel [5:59] / Mutation VIII: Clade [1:35] / Mutation IX: Descent [5:17] / Mutation X: Time [4:00] / When We’re Gone [3:30]

(ECM 2372) New York, Settembre 2013.

Break Stuff.vijay iyer break stuff

Vijay Iyer (p) Stephan Crump (b) Marcus Gilmore (dr)

Starlings [3:52] / Chorale [4:35] / Diptych [6:47] / Hood [6:10] / Work [6:14] / Taking Flight [7:15] / Blood Count [4:34] / Break Stuff [5:26] / Mystery Woman [6:21] / Geese [6:38] / Countdown [5:57] / Wrens [6:47]

(ECM 2420)

New York, 2014.chiusura

IZENZON DAVID (B).

Pittsburgh, Kansas.17/5/1932. – New York. 8/10/1979.

Si è accostato alla musica da piccolo cantando nella sinagoga, ma solo a 24 anni ha iniziato a studiare il contrabasso. Ha suona nei club e qui nel 1958 ha accompagna Dodo Marmarosa. Nel 1963 ha vinto una borsa di studio alla Manhattan School of Music di New York, dove ha perfezionato la sua tecnica, diventando un bassista molto richiesta. Ha suonato con Bill Dixon, Archie Shepp, Paul Bley, Mose Allison, oltre a suonare in gruppi sinfonici e da camera. Nel 1965 ha suonato con Ornette Coleman, poi con Sonny Rollins nel 1964, ha inciso con Toshiho Akiyoshi, Steve Kuhn, Harold McNair e Joseph Scianni. Nel 1969 ha messo sù un gruppo con Gato Barbieri ed una formazione di tutti bassisti di gran livello, intanto ha ripreso a studiare questa volta psicologia ed ha insegnato al Bronx Community College. Dal 1972 ha trascurato la musica per dedicarsi al figlio cerebroleso e si è laureato ed ha aperto uno studio di psicoterapia a New York. Nel 1975 ha composto How Music Can Save The World, dedicata a tutti coloro che lo hanno aiutato a curare il figlio. Ha fondato un’associazione umanitaria e ha presieduto sedute per curare i tossicomani. Bassista dal tocco classico, dalla sonorità uguale a quella di una chitarra. Molte volte aveva la foga di un percussionista. chiusura

JACINTHA ABISHEGANADEN (VC)

Singapore, India. 3/10/1957.

Cantante non professionista, laureata in letteratura inglese alla National University di Singapore. Molto attiva anche in campo teatrale e nel cinema, dove ha scritto delle colonne sonore. E’ giudicata una ottima cantante.

Discografia:

Here’s To Ben.

Jacintha (vc) Teddy Edwards (st) Kei Akagi (p) Darek Oles (b) Larance Marable (dr)

Georgia In My Mind / Our Love Is Here To Stay / Tenderly / Somewjere Over The Raimbow / How Long Has This Been Going On / Stardust / In The Wee Small Hours Of Morning / Pennies From Heaven / Dany Boy.

(Groove Note GRV 1001-2)

1998.

Autumn Leaves The Songs Of Johnny Mercer.

Jacintha (vc) Teddy Edwards (st) Kei Akagi (p) Darek Oles (b) Larance Marable (dr) Joe LaBarbera (dr) Anthony Wilson (g) Will Miller (tr) Artie Butler (org)

And The Angels Sing / Skylark / One For My Baby / Midnight Sun / Autumn Leaves / Days Of Wine And Roses / I Remember You / Trav’lin’ Light / Something’s Gotta Give / Moon River / Here’s To Life.

(Groove Not GR V1006-2)

Hollywood, 3-4 Ottobre 1999.chiusura

JACK OF ALL TRADES.

Indica un uomo tutto fare. Molti sono stati in passato i musicisti ai quali era affidata tale mansione, il prototipo è stato Big Joe Turner che all’inizio della sua carriera lavorando al Sunset Club di Kansas City svolgeva le mansioni di: barman, cantante, buttafuori ed altro.chiusura

JACK THE BEAR.

Brano registrato da Duke Ellington per la Victor, composto da Ellington per ricordare John Wilson pianista di rent parties molto popolare nella Harlem dell’inizio degli anni ’20. Musicista originario dell’Ohio o della Pensylvania, dedito alle droghe e giocatore impenitente. Come pianista non ha lasciato nessuna registrazione.chiusura

JACK THE BELLBOY.

Nome di un Disc Jockey il cui vero nome era Ed McKenzie che conduceva a Detroit un programma molto popolare alla trasmittente WJBK. Con lo stesso nome una incisione di Lione Hampton per la Victor.chiusura

JACKASS BLUES.

Termine dai diversi significati: per i musicisti bianchi americani indica una persona molto stupida, mentre per i neri è una variazione di ”ass” (culo) ma viene anche usato per indicare gli organi genitali femminili. Così è facilmente comprensibile il titolo di un blues inciso da Merline Johnson: “Jackass For Sale”. Qualcuno ha anche avanzato l’ipotesi che proprio da questo termine deriverebbe la parola “JAZZ”.chiusura

JACKIE & ROY.

Duo vocale composto da Jackie Cain e Roy Kral. Il loro è uno stile legato alla tradizione del bop bianco di Chicago, dalle concezioni classiche e garbate. Hanno esordito nel 1946 con Charlie Ventura, nel 1949 lasciato Ventura si sono sposati ed hanno iniziato la carriera in duo, esibendosi nei club di Chicago e di New York. Tra il 1957 ed il 1960 hanno lavorato in TV a Las Vegas. Hanno composto anche canzoni commerciali e registrato con un gruppi della West Coast. Attivi ancora negli anni ’80.

Discografia:

Jack And Roy.

Norman Faye (tr) Bennie Green (tb) Charlie Ventura (st-sb) Ben Ventura (sb) Roy Kral (p-vc) Gus Cole (b) Ed Shaughnessy (dr) Jackie Cain (vc)

If I Had You / Euphoria / Lonely Woman / F.Y.I. / Oh Lady Be Good / Deed I Do / Sweet Georgia Brown / Taking A Chance On Love / Pina Colada / Blowing Bubbles / Gone With The Wind / Once In A While.

(Savoy 218) Chicago, Ottobre 1948.

The Glory Of Love.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc) Barry Galbraith (g) Milt Hinton (b) Osie Johnson (dr)

Glory Of Love / Best Thing For You / I Love You Real / Could You Use Me / MIz’Margret / Love Is Sweeping The Country / You Inspire Me / Looking At You / Where Did The Gentlemen Go / Let’s Get Away From It All / Tain’t No Use / Winter Of My Discontent.

(ABC-Paramount ABC120)

New York, 22-24 Marzo 1956.

Bits And Pieces.

Jackie Cain (vc) Art Farmer, Clark Terry, Bernie Glow (tr) Jimmy Cleveland, Urbie Green (tb) Phil Woods (sa) Anthony Ortega (st) Jerome Richardson (sb,fl) Roy Kral (p,vc) Milt Hinton (b) Osie Johnson (dr)

Look around / Aura / Darn that dream / (So you’ve had a) Change of heart / Look around / Walkin’ / Whisper not / Say cheese / Honey did / I’m forever blowing bubbles / Stoppin’ the clock.

(ABC-Paramount ABC163). New York, Marzo 1957.

Free And Easy.

Jackie Cain (vc) Al Porcino (tr) Stu Williamson (tr,tb/v) Frank Rosolino, Ray Sims (tb) Charlie Mariano (sa) Herbie Mann (st,fl) Richie Kamuca (st) Dave Pell (bar) Roy Kral (p,vc) Russ Freeman (p) Max Bennett (b) Shelly Manne (dr)

Free and easy / Ooh ! that kiss / Dixie / So it’s spring / There will never be another you / It’s a lovely day today / I’m glad there is you / Who wants to fall in love / Aren’t you glad you’re you ? / Angel eyes / Pent-up house.

(ABC-Paramount ABC207) Los Angeles, 6-8 Luglio 1957.

In The Spotlight.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc) Monte Budwig (b) Shelly Manne (dr)

How are you fixed for love / Easy living / You do something to me / Let me love you / You don’t know what love is / You’re my thrill / Who cares ? (So long as you care for me) / Kiss and run / Two peas in a pod / Cake-walk / Have you met Miss Jones ? / From this moment on.

(ABC-Paramount ABC267)

Los Angeles, 7-9 Ottobre 1958.

Sweet And Low Down.

Jackie Cain (vc) Anthony Ortega (sa,fl) Larry Bunker (vib) Roy Kral (p,vc) Barney Kessel (g) Al McKibbon (b) Frank Butler (dr)

Sweet and low down / ‘S wonderful / They can’t take that away from me / Chicago / Fun life / Experiment / Cheek to cheek / Mountain greenery / Hallelujah / Wingin’ will the wind.

(Columbia CL1469)

Los Angeles, 23 e 26 Febbraio 1960.

Double Take.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc) Ted Snyder (b,tuba) Stan Harris (dr)

Let’s get away from it all / I wish I were in love again / Continental / Let’s take a walk around the block / Cheerful little earful / Side by side / You smell so good / Season in the sun / Glasses and ashes and bottles and cans / Could you use me ? / Daahoud / Together wherever we go.

(Columbia CL1704)

Los Angeles, Giugno 1961.

Like Sing.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc)

You’re married / Like love / I know now / Yes love me now / Lost letter / Sing me an abstract song / Control yourself / Change of heart / Just for now / Where I wonder / Lose Me Now / The Runaround.

(Columbia CL1934)

Los Angeles, 25-27 Luglio 1962.

By Jupiter & Girl Crazy.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc) Mundel Lowe (g) Bill Crow (b) Ed Shaughnessy (dr)

Everything I’ve got / Nobody’s heart / Here’s a hand / Careless rhapsody / Jupiter forbid / Wait till you see him / I got rhythm / Embraceable you / Could you use me ? / Bidin’ my time / But not for me / Treat me rough.

(Roulette R25278)

New York, 1964.

Lovesick.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc) Don Payne (b) Donald McDonald (dr)

Am I / A Big Beautiful Ball / Let’s Begin / I Wonder Whatìs The Matter With Me / If You Could See Me Now / Mountain Greenery / You Really Started Something / The World Is Your Ballon.

(Verve 839291)

Englewood Cliffs, NJ, 9 e 20 Dicembre 1966.

Grass.

Ray deSio (tb) Artie Shroeck (sax) George Young (sb) Roy Kral (p,vc) Stuart Scharf (g) Andy Muson (b/el) Jim Molinor (dr) Jackie Cain (vc)

Holiday / Someone’s singing / Without rhyme or reason / Winds of heaven / Deus brasileiro / Stay with me forever, stay with me now / Most peculiar man / What do I feel / Fixin’ hole / Lady Madonna / Open.

(Capitol T2936)

Los Angeles, 1968.

Time And Love.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (vc) Marvin Stamm, John Frosk, Alan Rubin (tr,flic) Wayne Andre, Garnett Brown (tb) Paul Faulise (tb/b) Jimmy Buffington, Peter Gordon (fhr) Hubert Laws (fl,pic) Paul Desmond (sa) Pat Rebillot (org) Bob James (p/el) Jay Berliner (g) George Ricci (cello) Ron Carter (b) Billy Cobham Jr. (dr) Airto Moreira, Phil Kraus (perc) Don Sebesky (cond)

Day By Day / Time & Love / Summer Song – Summertime / Bachianas Brasileiras n.5 / A Simple Song / Heading / Lazy Afternoon / We Could Be Flying / Tapestry / Tonmorrow’s Dream.

(CTI 6019) Englewood Cliffs, NJ, Giugno 1972.

Concerts By The Sea.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (vc-p) Brian Atkinson (vib) John Mosher (b) Gary Nash (dr)

Magic To Do / Cheerful Little Earful / Waltz For Dana / Born To Be Blue / The Runaround / Good And Rich / A Face Likem Yours / Tiny Told Me / Who Cares.

(Kock Jazz Koc CD 8546)

Redondo Beach, Settembre 1976.

.

Star Sounds.

Jackie Cain (vc) Paul Johnson (vib) Roy Kral (p,vc,whistle) Joe Beck (g) Brian Torff (b) Warren Odze (dr) Angel Allende (perc)

Just a little time / Dindi / Samba do aviao / So many stars / Star sounds / Seven hills / Wheelers and dealers / Crystal illusions.

(Concord Jazz CJ115)

New York, Ottobre 1979.

High Standards.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (vc-p) Paul Johnson (vib) Dean Johnson (b) Jeff Brillinger (dr)

I Got Rhythm / Stardust / Loving You / I Watch You Sleep / Too Marvelous For Words / Am I Blue / BIdin’My Time / Joy Spring / Nobody’s Heart / Mine.

(Concord Jazz 4186)

San Francisco, CA, Febbraio 1982.

A Stephen Sondheim Collection.

Jackie Cain, Roy Kral (vc) Paul Johnson (vib) Dean Johnson (b) Steve Bagby (dr)

Merrily We Roll Along – Comedy / Tonight – The Little Thing You Do Together / Barcelona / So Many People / Love Is In The Air / Not A Day Goes By / Goe-Why-Don’t-You-Love-My-Blues / Theme For Stawisky / I Remember / Merrily We Roll Along – Together Wherever We Ho / Anyone Can Whistle / I Do Like You / Johanna / Everybody Says Don’t / Merrily We Roll Along – Side By Side / Send In The Clown.

(DRG CDS 25102) New York, 24 Luglio 1982.

We’ve Got It – The Music Of Cy Coleman.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc) Dean Johnson (b) Warren Odze (dr)

We’ve got it / The best is yet to come / When in Rome / Why try to change me now ? / I’ve got your number / You’re a loveable lunatic / My city / Our private world / Doop do de oop / I love my wife / Witchcraft / It’s a nice face / The Riviera.

(Discovery DS907)

New York, Gennaio 1984.

Bogie.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (p,vc) Seward McCain (b) Curt Moore (dr)

Humphrey Bogart / Play it again, Sam / As time goes by / Bogie / Key Largo / Moanin’ low / Am I blue ? / The fat man / How little we know / Peter Lorre / Hong Kong blues / Too marvelous for words.

(Fantasy F9643)

San Francisco, CA, 14-15 Febbraio 1986.

One More Rose.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (vc,p) Steve Light (vib) Dean Johnson (b) Dave Ratajczak (dr)

I’m on my way / I talk to the trees / Almost like being in love / You haven’t changed at all / On a clear day / If ever I would leave you / Show me / Too late now / You’re all the world to me / I’ve grown accustomed to her face / One more walk around the garden / I could have danced all night.

(Audiophile AP230)

New York, 19-20 Marzo 1987.

Full Circle.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (vc-p) Conte Candoli (tr-flic) Bill Watrous (tb) Bob Cooper (st) Bill Perkins (sb) Monty Budwig (b) Jeff Hamilton (dr)

Cherokee / To Jackie And Roy / Sleigh Ride In July / Never In A Single Year / Full Circle / Out Over Rolls On / In The Dark / Line For Lyons.

(Contemporary CCD-14046)

31-5 e 2-6-88.

An Alec Wilder Collection.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (vc-p-arr) Steve Light (Vib) Lyn Seaton (b) Richard DeRosa (dr-perc)

The Lady Sings The Blues / Love Is When / I’ll Be Around / Don’t Stop / Moon And Sand / Umbevielable / While We’re Young / Mimosa And Me / I See It Now / That’s My Girl / Echoes Of My Life / All Of Us In It Together / Remember My Child / Walk Pretty.

(Discovery 70907)

New Orleans, 17-19 Luglio 1990.

Forever.

Jackie Cain (vc) Roy Kral (vc-p-arr) Peter Ecklund (tr) Matt Haviland (tb) Bob Franceschini, Comelius Bumpus (st) Gene Betoncini, Joe Beck (g) Lynn Seaton o Dean Johnson (b) Rich Derosa (dr) John Simmons (arr)

The Duke / In A Sentimental Mood / I’m Just A Lucky So And So / Music Is Forewer / Spring Cab Really Hang You Up The Most / Cheerful Little Earful / Through The Windows Of Cars / Fred Astaire / I Never Danced Before / The Continental / You Didn’t Tell Me It Was Wrong / I Know That You Know.

(Musicmasters Jazz 65128) New York, 1994.

The Beautiful Sea: Song Of Sun, Sand And Sea.

Jackie Cain, Roy Kral (vc)

By The Beautiful Sea-Home By The Sea / Moon Over Miami / On A Slow Boat To China / Sand And My Shoes / Zanzibar / Dolphin Dance / Full Moon / Boats / Sun Or Your Face / Seashells / The Shining Sea / Song Of The Boy And The Dolphins / BY The Beautiful Sea.

(DRG 7484) 15-20 Agosto 1998.chiusura

JACKSON ALBERT “LOOCHIE” (TB)

New Orleans, Louisiana. 13/3/1898. – New Orleans, Louisiana. 3/3/1978.

Ha studiato sotto la guida di Dave Perkins uno dei maestri più celebri della città e nel 1918 ha esordito ad Algiers con la band di Elton Theodore. Nel 1920 è entrato nella Tuxedo Brass Band di Oscar Celestin, poi nel 1925 nell’orchestra di Manuel Perez e nel 1931 nella Young Tuxedo Brass Band di John Casimir. Nel 1953 ha abbandonato l’attività. Aveva come soprannome “Little Albert”. chiusura

JACKSON ALBERT (SAX-VIOL)

Della sua vita si sa poco o niente, anche se come musicista è stato molto attivo ed a lavorato con molti gruppi di un certo livello. Ha suonato dal 1923 al 1927 con Earle Howard, poi con Billy Kato nel 1927, con Chick Webb nel 1931, di nuovo con Earle Howard dal 1932 al 1933) Ha collaborato anche con Luky Millinder nel 1932 e con Rex Stewart nel 1934.chiusura

JACKSON ALLEN (B)

Bassista che ha accompagnato la cantante Lorez Alexandria nel 1978. Ha inoltre lavorato con Harry Edison, con Benny Carter, con Ernie Andrews, con Gildo Mahones, con il sassofonista Pat Britt, nel 1975 con Gary Barone, con Eddie Harris, con Sonny Stitt, con Frank Rosolino nel 1976. Abbiamo avuto notizia del suo decesso avvenuto il 28 marzo 1991 a Los Angeles. chiusura

JACKSON ANTHONY, CLAIBORNE (B)

New York.23/6/1952.

Ha iniziato a prendere lezioni di chitarra e da solo ha iniziato a suonare il basso elettrico. Ha iniziato a lavorare professionalmente a 17 anni ed ha contribuito alla registrazione di importanti dischi di soul music a Filadelfia dal 1972 al 1974. Ha contribuito molto anche all’assetto tecnologico dello strumento ed alla sua evoluzione. Ha collaborato con Horace Silver nel 1973, con Buddy Rich dal 1973 al 1976, con Tony Williams, con Lionel Hampton, con Steve Khan, con Gerry Mulligan nel 1983, con Al Di Meola, Lee Ritenour, con Mike Camilo nel 1985, con David Sanborn nel 1986, con Dave Grusin, con John Scofield e con Michel Petrucciani. chiusura

JACKSON BESTIE, LUCILE BOGAN (VC)

Amory, Mississippi, 1/4/1897. – Los Angeles,California. 10/8/1948.

Cantante cresciuta a Birmingham in Alabama. E’ stata la prima cantante a registrare le canzoni del vaudeville per la Okeh Record a New York nel 1923, accompagnata dal pianista Enrico Callens. Giudicata insieme a Ma Raney e a Bestie Smith, come la terza grande del blues. Ha cantato lo straight-talkin blues, il blues il cui argomento era il bere e la prostituzione, trattate in modo provocante, molte scritte da lei stessa. Nel 1932 tornata a Birminghan ha iniziato a registrare come Bessie Jackson, si dice per nascondere la sua identità. Ha continuato a registrare accompagnata dal pianista Walter Roland. In seguito si è trasferita a Los Angeles.

Discografia:

Bessie Jackson (vc) Walter Roland (p)

T N & O Blues.

1933.chiusura

JACKSON BULLMOOSE, BENJAMIN CLARANCE, JR. (ST-VC)

Cleveland, Ohio. 22/4/1919. – Cleveland, Ohio. 31/7/1989.

Ha iniziato a suonare il violino a quattro anni e ha fatto parte del coro della chiesa. Frequenta la scuola superiore ed inizia a suonare il sax tenore. Ha debuttato come prefessionista con Freddie Webster. Si stabilisce a Buffalo all’inizio del 1940 e dal 1942 ha fatto parte del gruppo fisso del Cedar Gardenia Club di Cleveland, poi nel 1944 è entrato come cantante e sassofonista nella orchestra di Luky Millinder. Ha registrato con l’orchestra di Sidney Catlett a Los Angeles nel gennaio del 1945. Raggiunto il successo ha messo su un suo gruppo i “Buffalo Bearcats”. Ormai è un cantante affermato ed il suo repertorio è diventato piuttosto audace. Ha deciso in seguito di tornare a fare principalmente il sassofonista. Alla fine degli anni ’50 ha diradato i suoi impegni, registrando occasionalmente come cantante. Negli anni’70 ha suonato con Buck Clayton e con Johnny Otis. Cantante e sassofonista ottimo interprete di ballad e blues.

Discografia:

Sings His All-Time Hits.

Bullmoose Jackson (st-vc) Lucky Millinder Orchestra.

I Love You, Yes I Do / I Can’t Go On Whitout You / Cherokee Boogie / My Little Baby / In Want A Bowlegged Woman / Have You No Mercy / All My Love Belongs To You / Little Girl, Don’t Cry / Why Don’t You Haul Off And Love Me / Sometimes I Wonder / Sneaky Pete / I Never Loved Anyone But You.

(Kings 1624) 1988.

I Want A Bowlegged Woman.

Bullmoose Jackson (st-vc) 

I Love You, Yes I Do / Little Girl, Don’t Cry / All My Love Belongs To You / I’ve Had A Hard Way To Go / In Want A Bowlegged Woman /Don’t Ask My Way / I wanna Hug Ya, Kiss Ya, Squeeze Ya / Big Fat Mamas Are Back In Style Again.

(King 1409) 1994.

My Big Ten Inch.

Bullmoose Jackson (st-vc) 

I Can’t Go On Whitout You / My Big Ten-Inch / I Know Who Threw The Wiskey (In The Well) / Sneaky Pete / Why Don’t You Haul Of And Love Me / If You Ain’t Lovin’ / Bull Moose Jackson Blues / Bear Cat Blues.

(King 1412) 1994.chiusura

JACKSON CALVIN JOHN CALVIN JACKSON (P)

Philadelphia, Pennsylvania. 25/5/1919. – Encinitas, California. 28/11/1986.

Invogliato dalla madre cantante, ha studiato per tredici anni musica nella sua città e altri quattro anni al Julliard Institute di New York. Ha debuttato con l’orchestra di Frankie Fairfax e dal 1943 è stato il direttore musicale della MGM a Hollywood. E’ stato arrangiatore per Harry James e ha registrato con Phil Moore. Nel 1948 è tornato a New York dove ha accompagnato Mildred Bailey al Cafè Society ed ha registrato diversi dischi. Nel 1961 ha frequentemente registrato con un suo trio e quartetto. In seguito ha lavorato a Toronto e con una sua orchestra per varie stazioni televisive, oltre ad esibirsi spesso anche come solista al Park Plaza Hotel. Nel 1957 è tornato negli Stati Uniti per stabilirsi a Los Angeles, dove ha guidato un piccolo gruppo. Dotato di buoni fondamentali, si è fatto apprezzare come un pianista molto raffinato. Una sua composizione ”Profile of an American” dedicata al Presidente Kennedy è stata eseguita dalla Hollywood Simphony Orchestra.

Discografia:

Calvin Jackson At The Plaza.

Peter Appleyard (vib) Calvin Jackson (p) Carne Bray (b) Howie Reay (dr)

Sleep / Under a blanket of blue / Fire four / Moten swing / Down by the river / Sunday / Lullaby of Birdland / Gone with the wind / Heat wave / By the river Sainte Marie / Lullaby in rhythm / The way you look tonight.

(RCA BVJJ-2801)

Toronto, 30 Luglio 1954.

Cal-essence.

Calvin Jackson (p) Ted Hammond (b) Ralph Collier (dr)

Cal-essence / Isn’t it romantic ? / You are my lucky star / Estrellita / In a mellow tone / Fog / When lights are low / Don’t get around much anymore / Satin doll / My funny valentine / Mood indigo / I’ll take romance.

(Raynote 3001)

Palos Verdes, CA, 12-13 Maggio 1959.

Jazz Variations On Movie Themes.

Calvin Jackson (p) Al McKibbon (b) Frank Capp (d)

Around the world in 80 days / From here to eternity / Never on Sunday / Ruby / The Alamo / The high and the mighty / High noon / A summer place / Return to Peyton Place / Exodus.

(Reprise S2007)

Hollywood, CA, 25 Aprile 1961.

.

Two Sides Of Calvin Jackson.

Calvin Jackson (p)

Snowfall / Moon river / Moonlight sonata / How high the moon / To-night -Calvin Jackson.

(Reprise S6022) Los Angeles, 17 Agosto 1961.

Toast coaster / I’ll remember April / Cute / Four brothers / Like someone in love.

(Reprise S6022) Los Angeles, 1 Dicembre 1961.

chiusura

JACKSON CHARLIE, ALEXANDER, “PAPA” (BJ-VC)

New Orleans, Louisiana. 1885. – Chicago, Illinois. 1938.

Popolare intrattenitore nei locali del South Side di Chicago, accompagna il suo canto con un banjo e con un uculele. Ha iniziato a lavorare nei minstrelles e nei medicina party. All’inizio degli anni ’20 si è trasferito a Chicago nel ‘20 e si è esibito al famoso Maxwell Street Market, ha iniziato a registrare ed è arrivato anche il successo commerciale. Ha avuto come partner Big Bill Broonzy. Dotato di una ricca vocalità, un baritono dal tono sostanzioso e forte. E’ il vero rappresentante dell’idioma urbano degli anni ’20, egli si esprime in modo libero, senza una marcata connotazione razziale.chiusura

JACKSON CHIP, CHARLES MELVIN (B)

Rockville Center,New York. 15/5/1950.

E’ cresciuto a Fairfield Countr y nel Connecticut e ha dodici anni già suona il pianoforte, l’ukulele, la chitarra e il contrabbasso. Ha suonato musica classica nelle scuole superiori e la chitarra elettrica in gruppi locali. Ha frequentato l’Università di Boston dal 1968 al 1969 e la Berklee School of Music dal 1970 al 1973 e durante questo periodo ha collaborato con Herb Pomeroy e John LaPorta. Nel 1973 ha suonato con John Abercrombie, con Jeremy Steig e con Gary Burton. Nel settembre del 1973 ha suonato e inciso con Woody Herman, con il quale ha fatto anche delle tournée. Ha suonato con Chuck Mangione e nel 1975 si è trasferito a New York, dove ha lavorato freelance con John Scofield, con Jim McNeely, ha accompagnato Chris Connor, ha fatto un tour con Miroslav Vitous, con Bill Watrous e con HOrace Silver nel 1977. Ha suonato con Betty Carter al Village Vanguard, poi con la Thad Jones/Mel Lewis, Stan Getz, Chet Baker, Toots Thielemans, Cedar Walton, Art Taylor, Ronnie Cuber e con Hubert Laws in un concerto alla Carnegie Hall ed ai festival di Berkeley in California nel 1979. Dal 1981 al 1983 ha accompagnato in un tour internazionale Liza Minelli, dal 1983 al 1985 ha suonato con Elvin Jones. Ha registrato nel 1991 con Ravi Coltrane, ha collaborato con Tony Bennett, con Al DiMeola, nel 1992 con Red Rodney ha registrato e con Roy Haynes ha partecipato a diversi festival europei. Nel 1994 ha suonato con Billy Taylor, poi con Mark Soskin, con Danny Gottlieb, ha fatto parte del gruppo cooperativo “Contempo Trio”.

Discografia:

Is There A Jackson In The House.

Dave Kikoski, Larry Willis (p) Chip Jackson (b) Billy Hart (dr)

Is There A Jackson In The House / Four Brothers / Angel Eyes / Cup Bearers / Epistrophy / In A Sentimental Mood / Sonnymoon For Two / So What.

(JazzKey Music 51001)

Englewood Cliffs, CJ, 13 Febbraio, 11 Dicembre 1996.chiusura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...